Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

sabato 13 ottobre 2012

Terremoto Magnitudine 5,0 mb Regione Regione del Caucaso, RUSSIA

Magnitudine 5,0 mb

Regione
Regione del Caucaso, RUSSIA

Data ora
2012/10/13 18:44:09.0 UTC

Posizione
41,74 N; 47,56 E

Profondità
10 km

Distanze
230 km E Tbilisi (pop 1049498; ora locale 23:44:09.9 2012/10/13)
70 km SW Derbent (pop 105.965; ora locale 22:44:09.9 2012/10/13)
34 km a NO Akhty (pop 14.080; ora locale 22:44:09.9 2012/10/13)
5 km a SO Tpig (pop 2823, ora locale 22:44:09.9 2012/10/13)

Vista globale

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=288551

Appuntamento con la Storia: 28 Dicembre 1908 Terremoto Calabro Siculo, per non dimenticare

 

News Gerda!

Appuntamento con la Storia: 28 Dicembre 1908 Terremoto Calabro Siculo, per non dimenticare

Erano le 05.20 del 28 dicembre 1908 il terremoto di MI 7.2 (Che fù defined da molti la Più Grande Sciagura Europea per Numero di Vittime e Danni) Colpi lo Stretto di Messina provocando also ONU

fortissimo maremoto.Le onde SI elevarono a 13M di ALTEZZA e invasero le coste di Reggio Calabria e Messina, lasciando ONU Bilancio pari a 80,000 Vittime, UN NUMERO incalcolabile di Feriti e macerie ovunque.A quell'epoca non esisteva la Protezione Civile e le Linee telegrafiche erano interrotte per via della situazione catastrofe.Questa impedimento 'alla popolazione di richiedere Aiuto lasciandoli soli e abbandonati a Loro stessi.I Sismologi di Firenze lanciarono un'allarme in Quanto avevano notato ONU fortissimo terremoto Nel Territorio Italiano Senza pero' riuscire una colomba VAIO EI Soccorsi dei Volontari cominciarono un assolo di qualche Giorno ARRIVARE DOPO trovando Davanti a Loro Uno scenario apocalittico.

Vi lascio alla Visione di QUESTO documentario offerto Dalla Rai.

fonte: http://www.infosismeteo.com/index.php/disastri-e-calamita/331-appuntamento-con-la-storia-28-dicembre-1908-terremoto-calabro-siculoper-non-dimenticare.html

Una storia incredibile… molti di voi non conoscono questa storia…

 

News Gerda!

Una storia incredibile
Sapendo di dover Essere macellato, ONU toro di Hong Kong ha Fatto Quello Che la gente fatica a Credere o addirittura E scettica .. ha shown le Sue emozioni.
Gli operai lo have Condotto Nella strofa colomba avrebbero dovuto macellarlo e stavano per procedere.
QUANDO Hanno chiuso la porta, il toro SI E Guardato indietro poi ha abbassato la testa. Il toro era in lacrime.

Vieni poteva Sapere Che lo avrebbero macellato prima di entrare?
Mr. Shiu, il macellaio Ricorda "Quando Ho visto Quello Che chiamano uno 'stupido' animale piangere e Ho visto i Suoi Occhi tristi e impauriti ho iniziato a tremare. Ho chiamato Gli ALTRI. ANCHE Loro Sono natura rimasti sorpresi. Abbiamo Cercato di tirarlo indietro ma non Muoversi voleva e continuava a piangere. "
Billy Fong, proprietario della ditta, Disse "La gente Pensa Che Gli Animali non piangano venire Gli Umani. comunque, il toro piangeva Realmente sono venduti senza bambino." Nello Stesso Momento, more di 10 Uomini Che avevano assistito alla scena erano natura rimasti impressionati. Quelli che avrebbero dovuto macellarlo stavano piangendo also Loro.
ALTRI operai vennero un VEDERE la scena e rimasero scioccati. . Tre di Loro di ssero Che non avrebbero Più Dimenticato QUESTO toro Che piangeva also when avessero macellato ONU Altro animale
. Si resero Conto Tutti epoca Che Non più possibile Uccidere quell'animale
Il Problema era: Cosa ne avrebbero Fatto?
Alla multa decisero di Comprare Il Toro e di mandarlo nel tempio delle Nazioni Unite colomba i monaci avrebbero potuto prendersi cura di Lui Per tutta la SUA vita.
QUANDO ebbero Preso la decisione, accadde ONU miracolo.
Un operaio Disse "Quando abbiamo promesso Che il toro non sarebbe Stato ucciso, Lui SI E mosso e ha iniziato a seguirci. "
Vieni AVEVA potuto Capire le parole Dette Dalle Persone?
Mr. Shiu Disse "Crederci o no? Tutto cio e Reale also se sembra incredibile".  (traduzione di Nadia Baldi)

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=547253411957137&set=a.182305418451940.58109.100000174503798&type=1&theater

2MIN News October 13, 2012

Annunaki Mothership Coming to Save Mankind ??

UFO Sighting In New Orleans

ALERT,,,RADIATION MUCH WORSE

UFO near the Sun October 12, 2012.

UFOs Over Copenhagen


http://www.segnidalcielo.it/2012/10/danimarca-avvistamento-ufo-flottillas-a-copenaghen/

Planeta NIBIRU visto sobre Los Estados Unidos

Conviene prepararsi... fatelo solo per Voi...ma fatelo...non dovete pensare a nessuno...ma fatelo solo per Voi...questo dovrebbe incitarvi a farlo...non dovete per forza pensare al prossimo...ma per favore... datevi una mossa...Dolbyjack

Nibiru Planet x UFO Sighting Close To Earth

October 12, 2012 5:15 PM, Nibiru? object in front of the Sun

venerdì 12 ottobre 2012

Terremoto Magnitudine ML 3.0 Regione NORD ITALIA Valpelline, Aosta

Magnitudine
ML 3.0

Regione
NORD ITALIA

Data ora
2012/10/12 20:41:33.0 UTC

Posizione
45,83 N; 7,31 E

Profondità
5 km

Distanze
151 km a O di Milano (pop 1306661; ora locale 22:41:33.0 2012/10/12)
88 km a NO Torino (pop 872.881; ora locale 22:41:33.0 2012/10/12)
9 km a N Aosta (pop 34.357; ora locale 22:41:33.0 2012/10/12)
2 km a O Valpelline (pop 640; ora locale 22:41:33.0 2012/10/12)

Vista globale

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=288478

Tromba d’aria nel Salento, due feriti di cui uno grave

Due uomini salentini sono rimasti feriti, uno in modo grave, perche’ travolti da una tromba d’aria giunta all’improvviso mentre con amici stavano praticando il kitesurf nello specchio d’acqua antistante Porto Cesareo. I feriti sono Gianluca De Paolis, di Copertino, e Loris Curatolo, di Lecce. Travolti dalla forza del vento e dalla massa d’acqua sollevatasi non sono riusciti a governare il surf: uno e’ stato sbalzato sulla spiaggia a 500 metri di distanza, l’altro sul muretto di un’abitazione che costeggia il litorale sabbioso che sorge a breve distanza dal litorale. Ora sono entrambi ricoverati in ospedale. Sono gravi soprattutto le condizioni di De Paolis, infermiere all’ospedale di Copertino: ha riportato un trauma cranico e varie escoriazioni ed e’ per questo ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale ‘Vito Fazzi’ di Lecce. Meno gravi sono le condizioni di Cutolo, ricoverato all’ospedale di Copertino per un forte trauma addominale.

 

http://www.meteoweb.eu/2012/10/tromba-daria-nel-salento-due-feriti-di-cui-uno-grave/156533/

Undeniable Proof NIBIRU Is Here and Has Been Here Since 2007

David Icke : Who Built the Moon - interesting interview [pt.1]

David Icke : Who Built the Moon - interesting interview [pt.2]

US CLIMATE -- SEPTEMBER 2012 -- 12 October 2012

2MIN News October 12, 2012

TOP 10 Stories questa settimana da non perdere 12/10/2012

Disclose.tv Logo

UFO divulgato!  Watch This!
Vuoi pubblicizzare in questa newsletter o su Disclose.tv? Cliccate qui!
TOP 10 Stories questa settimana da non perdere

Curiosità Trova ...  QUALCOSA ...  sulla superficie marziana
Curiosità Trova ... QUALCOSA ... Sulla superficie di Marte
Mentre raccogliendo i suoi primi campioni di suolo marziano, Curiosità rover della NASA ha catturato l'immagine qui sopra, che mostra quello che sembra essere un piccolo, apparentemente nastro metallico o di chip di ... qualcosa ... appoggiato a terra ... di più

Marvin Gaye Album Cover predice il futuro?
Marvin Gaye Album Cover predice il futuro?
Tenete a mente l'album è uscito nel 1981: 1. World Trade Center è fatto saltare in aria - 9/11 2. Le case sono allagate - L'uragano Katrina 3. - Serbatoi di guerra 4. Gli impianti nucleari - inquinamento 5. I manifestanti - Occupy o, eventualmente, una protesta futuro 6 ... di più

Il segreto delle piramidi Unveiled
Il segreto delle piramidi Svelata
l'idea che il progresso civiltà da uno stato primitivo ad uno più avanzato è un errore che gli evoluzionisti cercano di applicare alla storia ... di più

I medici confermano l'uomo vive indiani sulla luce solare e acqua
Medici Confermare l'uomo vive di china su luce solare e acqua
   E 'stato ampiamente riportato che gli studi hanno confermato un uomo di 62 anni indiano mentre viene osservato in un ospedale 24 ore al giorno per 120 giorni ha mantenuto un normale livello di attività solo da consumano acqua e guardando il Sun! I medici della sua nativa ... di più

Nuovo studio: Danni Aspartame il cervello a qualsiasi dose
Nuovo studio: Aspartame danneggia il cervello a qualsiasi dose
Lo sapevate che l'aspartame è stato dimostrato di causare danni al cervello, lasciando tracce di metanolo nel sangue?Viene da chiedersi perché aspartame è stato approvato come "sicuro" e si trova in migliaia di prodotti alimentari ... di più

I significati nascosti nel progetto di legge di New $ 100
I significati nascosti nel disegno di legge di New $ 100
Prima di tutto, devo ammettere che io sono uno di quei "complottisti svitati" che ama leggere significato nella parte posteriore del disegno di legge US $ 1 che sto cercando di risolvere un enigma secolare. .. more

Viviamo in Matrix?  I ricercatori hanno trovato modo di dimostrarlo
Do We Live In The Matrix? I ricercatori hanno trovato modo di provarlo
se la matrice che hai lasciato con la paura niggling che potremmo davvero vivere in un universo generato dal computer messo in scena da una intelligenza artificiale malevolo con la razza umana come azienda di energia, l'aiuto è a portata di mano ... di più

Neurochirurgo Top 'trascorso sei giorni in cielo' nel corso di un coma
Neurochirurgo Top 'trascorso sei giorni in cielo' Durante Un Coma
Un neurochirurgo superiore sostiene di avere 'Prova del cielo' dopo aver fatto un pieno recupero dal coma sette giorni che ha visto la sua neocorteccia inattivato ... di più

Studio svizzero mostra 147 tecnocratica "Enti Super" governare il mondo
Studio svizzero mostra 147 tecnocratica "Enti Super" Rule The World
L'Istituto Federale (SFI) di Zurigo ha pubblicato uno studio dal titolo "" La rete globale di controllo societario "" che si rivela un piccolo consorzi di società - principalmente banche - corrono il mondo. .. more

Bombshell - anello di nozze di Obama: 'Non c'è dio se non Allah'
Bombshell - anello di nozze di Obama: 'Non c'è altro dio che Allah'
Come studente alla Harvard Law School, pratica allora scapolo Barack Obama di indossare una fascia d'oro al dito l'anello nuziale perplessi i suoi colleghi ... di più

Israele: caccia F16 tentano di intercettare misterioso intruso. Chiuso il traffico aereo civile

Israele: caccia F16 tentano di intercettare misterioso intruso. Chiuso il traffico aereo civile

Il traffico aereo civile in Israele è stato fermo per alcuni minuti ieri mattina (10/10), dopo che un oggetto volante non identificato è stato avvistato all’interno dello spazio aereo israeliano, cosi la notizia è stata annunciata dalla radio dell’esercito di Israele. Alcuni aerei da caccia F16 sono stati inviati a indagare nello spazio aereo chiuso al traffico civile che è stato riaperto alcuni minuti più tardi.
Lo spazio aereo di chiusura di Israele era una misura di precauzione in via eccezionale, che dimostra il livello di alta tensione in Israele dopo che l’aviazione aveva abbattuto un ‘drone’ disarmato e non meglio identificato, che ha sorvolato il paese mediterraneo, Sabato scorso (05/10/12).

Particolari circa l’incidente del fine settimana sono stati rilasciati Mercoledì, con la radio dell’esercito e il quotidiano Yediot Aharonot che hanno comunicato che la forza aerea  è riuscita a rovesciare il secondo tentativo di attacco da parte di altro ‘drone’.
I caccia F16 hanno lanciato il primo missile ma è stato mancato l’obiettivo, poi un successivo tentativo di intercettare l’oggetto sconosciuto è avvenuto con il lancio di un missile  Panther, un sorta di proiettile tecnologicamente avanzato, ma nessun riscontro di intercettamento e abbattimento dell’obbiettivo è stato riconosciuto dalle autorità militari del paese.

Fonti dell’Aeronautica hanno riferito detto che l’incidente non era nulla di grave, ma rigurado il mancato intercettamento è dovuto a causa delle dimensioni ridotte del ‘drone’.
L’esercito non ha commentato l’incidente di ieri, che è stato considerato come un falso allarme, né dettagliate immagini o note specifiche vengono riportate sull’ F-16 che hanno effettuato il volo per intercettare il ‘drone’ . Ma allora esistono anche piccoli “droni” che sembrano sfere di luce e che sono in grado di sfuggire ai caccia F16

A cura della Redazione Segnidalcielo

fonte

http://www.segnidalcielo.it/2012/10/israele-caccia-f16-tentano-di-intercettare-misterioso-intruso-chiuso-il-traffico-aereo-civile/

Metro Piazza Garibali Napoli allagato 12 ottobre 2012


http://www.meteoweb.eu/2012/10/violento-temporale-a-napoli-nubifragio-allaga-la-citta-video-incredibili/156471/

Anomalies Leading up to 'The Event'

UFO near the Sun October 11, 2012.

UFO Spotted Over Beach In Florida

6.7 Earthquake Plus Others Worldwide

Terremoto Magnitudine 6,6 Mw Regione VICINO S COSTA DI PAPUA, INDONESIA

Magnitudine 6,6 Mw

Regione
VICINO S COSTA DI PAPUA, INDONESIA

Data ora
2012/10/12 00:31:28.0 UTC

Posizione
4,91 S, E 134,05

Profondità
10 km

Distanze
1622 km E Makasar (pop 1321717; ora locale 08:31:28.1 2012/10/12)
545 km SE Sorong (pop 125.535; ora locale 09:31:28.1 2012/10/12)
166 km a NE Tual (pop 39.502; ora locale 09:31:28.1 2012/10/12)

Vista globale

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=288395

giovedì 11 ottobre 2012

AMAZING AURORA -- SOLAR SNIPPETS -- 11 October 2012

(coast to coast am) - Cell Phones and Wireless Hazards Discussed !!

O SEGUNDO SOL - NIBIRU

UFO censored SOHO LASCO C3

New Comet Or Planet Nibiru ? - Mainstream News

La Stonhenge calabra Foto

News Gerda!

 

La Stonhenge calabra Foto

http://www.express-news.it/scienza/misteri/la-stonhenge-calabra-foto

Fame di Sud ha ricevuto l’autorizzazione a pubblicare le sensazionali immagini del sopralluogo avvenuto nei giorni scorsi presso i boschi di Stilo (Reggio Calabria) degli imponenti resti di un complesso megalitico che potrebbe forse risalire al IV-III millennio avanti Cristo ed essere probabilmente riconducibile alla mitica popolazione dei Pelasgi di cui parla Omero. Alcune di queste immagini sono comparse sui media nelle ultime quarantott’ore, ma noi grazie alla disponibilità del Diving Center Punta Stilo di Alfina e Mario Tassone, possiamo pubblicarne un numero maggiore mostrandovi i molteplici aspetti del sito scoperto.

L’INIZIO

Era l’ 11 Aprile 2003 quando Alfina e Mario Tassone del Diving Center Punta Stilo, rispettivamente Direttrice e Presidente, segnalano la loro scoperta alla Soprintendente, all’Ispettrice di Zona della Soprintendenza Archeologica della Calabria, al Direttore Editoriale di ‘Era’ rivista dedicata ai misteri che pubblicò un servizio dal titolo “Siti Megalitici, Ley, Simboli Cuneiformi, una Piramide, nel Bosco di Stilo”. Eppure nulla di eclatante accadde. Almeno fino a quando, come è accaduto pochi giorni fa, non è stato fatto un nuovo sopralluogo i cui esiti sono stati ripresi dalla stampa. A distanza di anni un gruppo di ricercatori appassionati di misteri archeologici guidati dal Dott. Giuseppe Oliva e composto anc he da altre persone fra cui i signori Tassone, ha effettuato una nuova visita sul posto e realizzato un ampio servizio fotografico oltre a un’ intervista video con i segnalatori che vi mostreremo in calce a questo post, nei commenti. Adesso i materiali d’osservazione raccolti dovrebbero – si spera – giungere all’Universita’ di Cosenza per essere eventualmente sottoposti al vaglio di studiosi ed esperti del settore archeologico e antropologico.

RACCONTO DI UNA SCOPERTA SENSAZIONALE

Ci troviamo nel cuore di quella che un tempo si chiamava Calabria Ultra, verso l’estrema punta dello Stivale, in luoghi legati a personaggi storici come il re di Napoli Ferdinando II di Borbone che da queste parti aveva la fabbrica di armi del Regno, il garibaldino Achille Fazzari che qui si ritirò ad occuparsi delle sue proprietà o la celebre giornalista e scrittrice Matilde Serao che raccontò questo territorio nei suoi scritti.

Inghiottita da una fitta vegetazione dalle parti di Ferdinandea, una sommità del gran bosco di Stilo che fa da confine fra le tre province di Reggio Calabria, Catanzaro e Vibo Valentia, dorme di un sonno millenario un leggendario e dimenticato “villaggio megalitico”. Un susseguirsi di blocchi dalle svariate forme con simboli particolari, alcuni dei quali, forse, cuneiformi. Protetto dal suo sottobosco impenetrabile, è di fatto isolato. In pochissimi possono affermare di averlo visto. Arrivarci è un’impresa ardua. Nella stagione fredda diventa impossibile. Gli unici momenti favorevoli sono l’inizio della primavera, quando la flora non è ancora esuberante e la fine dell’estate, quando il percorso è pi&ugrav e; facilmente leggibile. Non esiste una mulattiera percorribile: rovi e alberi intrecciati a mo’ di labirinto sbarrano più volte l’ascesa sul ripido versante e non è raro sentire sibilare le vipere. È un posto fuori dal tempo e non alla portata della semplice curiosità dei camminatori feriali. Ma è questo l’aspetto più affascinante, che attira l’attenzione e la curiosità.

Un mondo nel mondo. E ancor più sorprendente è il fatto che queste difficoltà non hanno fermato due giovani ricercatori stilesi, Mario e Alfina Tassone. Il luogo impervio non ha impedito la scoperta a questi due esperti subacquei di fama internazionale, appassionati di storia locale e responsabili del Diving Center “Punta Stilo” (www.divingcenterpuntastilo.it), istituito circa vent’anni fa nella “Città del Sole” dell’illustre frate domenicano Tommaso Campanella. Qualche voce era giunta alle loro orecchie, ma ad incuriosirli sono state proprio le misteriose geometrie visibili tramite mappe, ricerche documentali e numeriche, programmi di immagini satellitari come Google Earth. E proprio tramite questi strume nti alla mano, Mario e Alfina hanno deciso di sfidare il bosco di Stilo con il dottor Giuseppe Oliva e con alcuni membri dell’associazione ‘Misteryhunters’ tra cui i dott. Gioia Aurelio, Gerardo Coppola e Roberto Iera, avventurandosi tra boschi di castagno, lecci e faggi e rovi spinosi per poter mirare questo tesoro nascosto, al segreto dell’incontaminato bosco a cavallo tra le Serre e l’Aspromonte.

Là, in cima, c’è la testimonianza probabilmente di un’antica presenza umana: un grande villaggio di pietre granitiche con evidenti tracce di quarzo, perfettamente evidenti. Esattamente sono tre le località tutte consecutive che devono essere oggetto di subitanei studi approfonditi. Lì vicino poi c’è anche una piattaforma di pietra semisepolta con impressa una figura parallelepipeda, intensamente scolpita nella roccia. Una serie di simboli, incisi nelle pietra, potrebbe avvalorare la tesi di unità e continuità in merito all’appartenenza a popolazioni simili o a una origine comune di coloro che ne hanno lasciato traccia in diversi luoghi d’Europa. I simboli sono: la spirale, il rombo o losanga , i segni a coppella, il labirinto. In tutta le aree dove si conservano i resti dei complessi in pietra in genere, secondo alcuni studiosi, il terreno possiede degli “strani poteri”, in grado di influenzare il corso della vita delle piante, degli animali e degli uomini. Come, ad esempio, la crescita rapida e abbondante dei vegetali, la fecondità accertata di uomini e animali, una sorta di benessere psico-fisico delle persone a contatto con la pietra. Di sicuro, oltre ai primi uomini del neolitico ed ai tagliatori di pietra (come si nota da tracce visibili) questo luogo potrebbe essere stato (o lo è ancora) punto di incontro di misteriosi raggruppamenti spirituali.

«Non mi sento di dare una datazione o un’attribuzione a tutto ciò – spiega Mario Tassone – ritengo piuttosto che sia necessaria un’attenzione particolare al sito da parte delle Università e della Soprintendenza. Ma l’idea che nel cuore del bosco si celi da decine di secoli un villaggio megalitico mi emoziona».

Nel contesto di quella che potrebbe rivelarsi una grande scoperta, Mario e Alfina Tassone con gli altrri ricercatori hanno trovato, nel sito, una struttura simile a una piramide, di notevole dimensioni e di epoca sconosciuta. La costruzione presenta una fabbricazione uniforme in pietra e malta e nel centro della medesima, quasi collocata con un preciso significato, spicca una grande pietra forse granitica di forma più o meno ellissoidale. Certamente i primi elementi raccolti circa la costruzione della piramide, portano a ritenere che essa sia opera dell’uomo. Tale figura geometrica oltre a essere tradizionalmente simbolo della carboneria e della massoneria, simboleggiava anche una scala, un mezzo di tramite per la salita verso il cielo. La base della Piram ide è un quadrato e la simbologia del quadrato è ricca: nella tradizione corrisponde alla terra, alla stabilità, alla sostanza, all’immutabilità. I quattro triangoli che partono dal quadrato di base della Piramide terminano con Uno, il piramidion (la sommità), ovvero il divino. Inoltre esprimono le radiazioni solari raffigurate da un fascio triangolare di raggi provenienti dal sole. La Piramide concentra quindi il calore e la luce divina, canalizzandoli verso i corpi posti in essa (l’iniziato).

«Chiedendo informazioni sul luogo ci venne indicato – affermano i due scopritori – che vi è una strada che si chiama “U Triangulu” al limite delle tre province. Non solo. Nell’area vi sono tre grandi massi di pietre che lo perimetrano: Pietra Spada; Pietra del Caricatore; Pietra del Boario [...] A questo punto ci siamo resi conto che questi siti potevano avere a che fare con il sito megalitico di Nardodipace, da lì poco distante. L’allineamento di vari siti storici e preistorici, in linee dritte attraverso la campagna fu notato per la prima volta nel XIX secolo» continuano Mario e AlfinaTassone. «Ma fu il libro di Alfred Watkins ‘The Old Straight Track’, pubblicato nel 1925 che fece conosce re questo fenomeno a un pubblico più vasto. Watkins – affermano – aveva scoperto una vasta rete di allineamenti che includeva terrapieni, menhir, monumenti circolari, circoli di pietre preistorici, chiese medioevali e simili. Egli chiamò questi allineamenti, che di solito corrono per parecchie miglia, “ley”». Da qui «Watkins presenta le prove dell’esistenza di ley in molte parti dell’Inghilterra e Galles. Da allora, altri ricercatori hanno di mostrato che gli allineamenti sono identificabili in tutta la Gran Bretagna e l’Irlanda. In verità, esistono indicazioni di fenomeni analoghi in altre parti del mondo, come per esempio le famose linee di Nazca in Perù e gli allineamenti in direzione di Pueblo Alto nel Chaco Canyon in New Mexico».

Dalle prime osservazioni sul sito di Stilo parrebbe evincersi che i luoghi in cui le pietre sono state collocate vada a ricollegarsi alla struttura fisica del paesaggio e probabilmente ai fenomeni astronomici più importanti all’orizzonte relativi al sole e alla luna. Si sospetta inoltre che così come è rilevabile in altre aree europee con presenze megalitiche, anche in questa zona della Calabria potrebbe esistere un elevato numero di presunti menhir isolati. Si ritiene che molti di questi siti sparsi per il pianeta siano posizionati in luoghi con anomalie geofisiche calcolabili: energie terrestri che sembrano fluttuare in potenza radiante a seconda delle influenze cicliche dei diversi corpi celesti (principalmente il sole e la luna ma anche i pianeti e le stelle); l’architettura di queste pietre potrebbe essere stata ideata per indicare in modo visibile quelle particolari fasi di accresciuta ”potenza energetica” dei siti, fasi utilizzate dal popolo per vari scopi, da quelli terapeutici a quelli divinatori.

Nel corso della perlustrazione del sito – come emerge da alcune delle foto – sono stati trovati alcuni alberi letteralmente carbonizzati da un fuoco che sembrerebbe appiccato abbastanza di recente. La cosa inquietante è che sul tronco di uno di essi sono chiaramente visibili tre croci lignee appese: la scena farebbe pensare allo svolgimento di qualche strano rito, quanto collegato alla natura del luogo non si sa. Insomma un mistero nel mistero.

La scoperta di Stilo adesso solleverà una serie di domande, come ad esempio quelle riguardanti il modo in cui queste enormi pietre siano state portate fino in quel luogo sperduto, chi le abbia portate e lo scopo della costruzione di queste strutture che certamente poco sanno di fenomeno naturale. Inoltre, se la datazione fosse corretta, allora esse sarebbero antiche quanto la civiltà neolitica? Mario e Alfina Tassone – che nelle ultime ore hanno ricevuto i complimenti dell’Assessore alla Cultura della Regione Calabria on. Mario Caligiuri – chiedono ora che gli esperti trovino risposte a queste domande.

fonte: Elia Fiorenza per Calabria Ora (www.calabriaora.it)
Immagini: Courtesy of Diving Center Punta Stilo | Stilo – Monasterace

www.divingcenterpuntastilo.it
Tel. e Fax 0964775307
Cell. 3396817185 — 3473340003 — 3398109823
Via N. Sauro, 10 — Via G. Marconi, 10 89049 Stilo (RC)
Via G. Papaleo, 3 89040 Monasterace (RC)

30372_235688123224175_1720925573_n
60632_235796863213301_107077849_n
68762_235803363212651_2042966454_n<br />
68767_235799256546395_88877617_n
71996_235811826545138_1815945510_n
183595_235793006547020_1909599363_n
228953_235698799889774_118593877_n<br />
229438_235703613222626_1849057113_n
229479_235685299891124_1094147535_n
251191_235791699880484_1332281990_n
269045_235682189891435_10776644<br /> 66_n
269182_235809746545346_1090323152_n
292698_235806109879043_814846475_n
303971_235694389890215_1843105636_n
320386_235699596556361_1183895<br /> 483_n
391662_235806786545642_1814717692_n
399619_235793769880277_172440593_n
408629_235689863224001_2109382112_n
419736_235701609889493_1643092<br /> 683_n
425961_235810239878630_999976304_n
431757_235801326546188_814357475_n
527396_235704783222509_206846855_n
534362_235693643223623_15960942_n
550697_235688693224118_785367541_n
564962_235806756545645_226930820_n
580229_235802069879447_2053767379_n
581575_235702796556041_1673771<br /> 049_n
644513_235805669879087_958868846_n
644541_235705549889099_2096937026_n