Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

sabato 24 novembre 2012

Una giornata tranquilla

Ciao Angeli…oggi dedicatevi alle cose che più vi piacciono …prendetevi una pausa…

 

Purificarsi da internet aiuta poi a metabolizzare quello che si è appresi in queste settimane…

Buona giornata…non fate regali di natale con l’ingrediente separazione…sono tutti uguali… i parenti ,gli amici…e i compagni di lavoro… sono voluti bene allo stesso modo dal Padre Nostro… Noi imiteremo il Padre…

 

Godetevi la giornata in Pace…Namastè!

venerdì 23 novembre 2012

Nesara e verità nascoste

Gerda Hoffmann

NESARA - Sara vero Che DOPO il presunto sabotaggio del 2001/09/11 E previsto ONU "reset" il 2012/12/21  Da Wikipedia:  NESARA ("Stabilizzazione nazionale dell'economia e del Recovery Act") e Il Nome Di Una serie di riforme Economiche Proposte negligenza Anni novanta da Harvey Barnard, Laureato in Teoria dei Sistemi Presso l'Università della Louisiana e in Seguito consulente in ingegneria. Le Proposte comprendevano la sostituzione delle Imposte sul Reddito con Una Tassa Nazionale di Vendita ("Tax Fair"), la soppressione degli Interessi Composti sui Garantiti prestiti e Il ritorno alla moneta bimetallica.Secondo Barnard il Debito sarebbe infatti il principale Fattore economico ad inibire la Crescita dell'Economia e l'intéressé Composto sarebbe il "primo uomo morale" e la Causa dei DEBITI, mentre i provvedimenti proposti avrebbero Portato Ad un Annullamento dell'inflazione e annuncio ONU 'economia Più stabile.

Barnard AVEVA stampato a proprie SPESE 1000 copie della propria DECISIONE DEL, Elaborate una Partire Dagli Anni ottanta, e le AVEVA inviate Nel 1996 ai Membri online del Congresso degli statisti Uniti. Non avendo ottenuto alcun Riscontro positivo, Nel 2000 ha divulgato la propria DECISIONE DEL through internet [1] Nel 2001 e ha Creato l '"Istituto NESARA".
In Seguito alla PUBBLICAZIONE Su Internet, La Proposta E diventata nota venire OGGETTO Di Una Teoria del Complotto , Secondo la which La Riforma sarebbe Stata approvata segretamente Nel marzo del 2000 e Firmata Dal Presidente Bill Clinton, ma sarebbe Stata bloccata Dalla Corte Suprema degli statisti Uniti d'America del prima del Suo annuncio Ufficiale previsto Nel 2001 [2].
Sito internet NESARA. org di Harvey Il Piano di Chicago per sostituire NESARA?  Link:  http://www.scribd.com/doc/113995500/Chicago-Plan Trovato qui: http://nesaranews.blogspot.it/ =========== ========================== IL Trattato di NESARA: VERITA 'nascoste (video) - Trattato di NESARA top secret per il Governo americano ma la Verità sta per Essere Annunciata - http://youtu.be/dtY3GAbUwSg

TOP 10 Stories questa settimana da non perdere 23/11/2012

Disclose.tv Logo

UFO divulgato!  Watch This!
Vuoi pubblicizzare in questa newsletter o su Disclose.tv? Cliccate qui!
TOP 10 Stories questa settimana da non perdere

Gli scienziati in procinto di rilasciare Discovery terra tremare trovato su Marte
Gli scienziati in procinto di rilasciare Discovery terra tremare trovato su Marte
Gli scienziati che lavorano NASA a sei ruote rover su Marte ha un problema. Ma è un buon problema. Hanno alcuni risultati nuove e interessanti da uno degli strumenti del Rover ... di più

NASA Modifica dello spazio-tempo con esplosioni di energia Vortex
NASA Modifica dello spazio-tempo con esplosioni di energia Vortex
Un ricercatore in strano fenomeno atmosferico ha raccolto prove che l'agenzia spaziale americana NASA sta conducendo esperimenti incredibile, forse in occasione di attività HAARP misteriosi ... di più

Delle isole del Pacifico svanisce e gli scienziati non trovare traccia di esso
Delle isole del Pacifico svanisce e gli scienziati trovano nessuna traccia di esso
Un isola del Sud Pacifico, sulla carte marine e mappe del mondo e su Google Earth, non esiste, gli scienziati australiani dire ... more

Sunspot AR1618 espelle CME iniziali: X-Flare uccidere girato in divenire?
Sunspot AR1618 Espelle CME iniziali: X-Flare uccidere Shot In The Making
previsioni del NOAA stimano una probabilità del 65% di enormi tempeste geomagnetiche polari il 23 novembre, quando una coppia di CME si prevede di colpire il campo magnetico terrestre. Le nuvole in arrivo sono stati spinti verso la Terra dalle eruzioni recenti sunspot AR1618 ... di più

Qualcosa di grosso sta succedendo in Egitto
Qualcosa di grosso sta accadendo in Egitto Giza
Qualche cosa enorme è in corso a Giza, e il web è in fiamme con la speculazione su di esso. Internet è in fermento con i rapporti su nuove scoperte nella Grande Piramide di Giza in Egitto ... di più

Insetto esperto: UFO sopra Denver non bug; avvistamento rimangono un mistero
Insetto Esperto: UFO Più di Denver Non Bugs; avvistamento rimangono un mistero
Un esperto di aviazione non riusciva a identificare, ma che abbiamo sentito da centinaia di spettatori che pensano che possono. In primo luogo abbiamo parlato degli avvistamenti strani nei cieli Mile High, dopo che un uomo di Denver, che non vuole essere identificato, ci ha portato il suo home video ... di più

Aleggia UFO intorno alla Stazione Spaziale Internazionale
Aleggia UFO intorno alla stazione Spaziale Internazionale
Un video recente di un colore marrone globo visto vicino l'orbita della Terra sulla Stazione Spaziale Internazionale il 16 novembre è stato lanciato su YouTube da Streetcap1 ... di più

Gesù è nato anni prima di quanto si pensasse, Papa
Gesù è nato anni prima di quanto si pensasse, afferma il Papa
Il 'errore' è stata fatta da un monaco del VI secolo conosciuto come Dionigi il Piccolo o in inglese Dennis Small, i 85 anni di età sinistri pontefice in Gesù il libro 'di Nazaret: l'infanzia Narrazioni ', pubblicato il Mercoledì ... di più

Terre esperti UFO sulla nostra TV domani sera schermi
Terre degli esperti UFO sulla nostra TV Domani notte Schermi
Un investigatore paranormale sarà mettendosi nella foto domani sera (20 novembre), quando appare in televisione l'esame della relazione più famoso della Scozia di un UFO ... di più

Israele a Hamas: 36 ore l'ultimatum prima grande offensiva
Per Israele Hamas: 36 ore Ultimatum Prima di iniziare il maggiore offensiva
Israele ha avvertito Hamas che intensificherà la sua offensiva nella Striscia di Gaza in 36 ore se non cessano il lancio di razzi. Israele, il ministro delle finanze ha detto IDF Radio il tempo rimanente prima che Israele intensifica i suoi attacchi possono essere misurata in "ore, non giorni ... di più

Studente quindicenne suicida a Roma. Vittima di stalking su Fb: 'Sei gay' Straziante messaggio della madre su Fb. La rabbia degli amici del 15enne

Ciao Angeli… questo articolo amaro come non mai, come possiamo dire che gli Alieni possono sbarcare su questo pianeta ? Il Disgusto avanza inesorabile…La vita di un individuo è Sacra come la Vostra…più mi addentro in questa società…più mi viene voglia di chiudere i contatti con tutti…

La Religione a distrutto ancora…e carnefice passiva…peggiore di prendere una rivoltella e sparare …

Quanti a quest’ora sono denigrati per una diversità…e che i fessi che si credono normali…credono di avere autorità di infamare …distruggere l’esistenza altrui… va bene…il Karma fa il suo giro di ruota… però …cacchio come siamo lontani a divenire una Famiglia Unita… beati coloro che muoiono in questo tempo…perchè è una vergogna vivere su questo piano… ma si…schifiamoci tutti….siamo bravi a fare questo… c’è grande differenza tra un Uomo e un maschio…tra una una Donna e una femmina…l’Uomo non è colui che si fotte le femmine…Uomo è colui che sa piangere, Uomo è colui che rispetta la vita ,L’Uomo è colui che non punta il dito…la stessa cosa vale per la Donna…una Donna non offende e non si mostra sguaiata nelle parlare,una Donna è colei che difende la vita…perchè generatrice di vita…Una Donna difende il Prossimo…perchè ha prole…e guai a denigrare un figlio …

Poi il sesso e le proprie tendenze…fanno parte della vita sulla terra…gli Animali sono uguali a noi Bestie…ma non fanno tutto questo schifo…nemmeno ci fanno caso…perchè evoluti assai…

Che Dire…Care Bestie… vi aspettano notti insonne…speriamo che per questo reato….ci sia una sola sentenza …ergastolo… mi vien da ridere vedere questi strani eteri nel carcere…vederli poi gridare…visto che siete maliziosi…avete capito…

 

Viva la diversità--- tanto Nostro Padre è maschio e femmina… e poverino… è schifato da tutti su questo pianeta… Dolbyjack!

 

Una maglietta rosa, vestiti eccentrici, smalto alle unghie. Ed atteggiamenti particolari, quel tanto da spingere i suoi compagni ad additarlo come gay. Fino a deriderlo su Facebook. Un peso troppo grande per uno studente romano di soli 15 anni che martedì sera, dopo essere tornato a casa dal suo liceo dove era in corso un'occupazione, si è tolto la vita, impiccandosi.

"Forse perché così mi pare ancora di parlarti, forse per questo entro ed esco dal tuo profilo, indosso il tuo pigiama, cerco tra i tuoi appunti, i tuoi disegni, le tue cose". Sono queste le parole affidate a Facebook dalla madre del quindicenne. "Voglio abbracciare i tuoi amici - scrive - perché voglio abbracciare te e tutto il tuo mondo. Non capiamo, non accettiamo. Ti vogliamo con noi e BASTA!".

Nel suo profilo la donna ha messo una foto di lei e del figlio che sorridono abbracciati verso l'obiettivo di una macchina fotografica. "Intanto - scrive, con lo strazio di una madre che vede morire il proprio figlio - papà ed io domani saremo da te per quell'ultimo bacio che tu dovevi a noi, perché così avrebbe dovuto essere per natura. Ci mancano le tue battute, le tue risate, le tue urla. Ci manca tutto. Anche il rumore dei tuoi passi quando giravi per casa nel silenzio della notte. Tutto di te! Eri ancora così acerbo, capace di un amore così grande, tu che ancora non avevi dato il tuo primo bacio. Con tutto l'amore che posso, riposa in pace figlio mio adorato".

Intanto la Procura di Roma ha avviato una inchiesta. Le indagini sono al momento senza indagati o ipotesi di reato. Non si esclude che si possa successivamente arrivare ad ipotizzare l'istigazione al suicidio.

A ROMA FIACCOLATA IN VIA DEI FORI IMPERIALI - "La Questura non ha autorizzato la fiaccolata a muoversi ma noi questa sera vogliamo essere disobbedienti". Così le decine e decine di manifestanti chiamati in piazza dalle associazioni lgbt e dai movimenti studenteschi per ricordare il quindicenne suicida a Roma.

Secondo quanto riferiscono gli organizzatori la Questura non aveva dato l'autorizzazione al corteo. I manifestanti, dopo alcuni accesi interventi, hanno imboccato via dei Fori Imperiali sfilando tra auto e scooter al grido di "se non cambierà lotta frocia sarà". "E' assurdo che in una città come Roma viene data la possibilità di sfilare ai fascisti - dicono i manifestanti - e a noi se vogliamo ricordare con una fiaccolata un ragazzo suicida non è permesso". Alla testa del corteo lo striscione 'No all'omotransfobia. Ciao Andrea'.

C'è chi è arrivato indossando capi di color rosa, colore preferito dal ragazzo morto - da cravatte a sciarpe fino a camice -, c'è chi invece semplicemente ha portato un lumino. E di luci ce ne sono tante appoggiate per terra che fanno da contorno allo striscione 'No omotransfobia. Ciao Andrea'.

RABBIA DEGLI  AMICI - C'è tanta rabbia tra gli amici del quindicenne suicida e additato da alcuni compagni come gay. Tanto che qualcuno aveva persino creato un falso profilo Facebook per denigrarlo, profilo dove ora il nome del giovane risulta storpiato e simile solo per assonanza ma declinato al femminile. E che si riempie di minuto in minuto della rabbia dei compagni del ragazzo. "La pagherete spero in qualche modo. L'ignoranza che regna nelle vostre teste ha ucciso un ragazzino di 15 anni e voi ne siete colpevoli al 99%", questo scrive più di un utente. "Vergogna!", scrive uno; "Dovrete fare i conti con la vostra coscienza per il resto della vita", gli fa eco un altro. E ancora: "Che quello che è successo vi serva per rendervi conto di quanto fa male essere derisi", "Siete il tumore del mondo, il marcio dell'umanità, la sporcizia del genere umano", si legge ancora. In una gara di solidarietà gli amici del ragazzo stanno mettendo la sua foto sui loro profili, lo salutano, lo abbracciano.

FORNERO, VOGLIO CHE SI FACCIA CHIAREZZA - "Non accetto prima come donna e madre, poi come Ministro per le pari opportunità, che un ragazzo di quindici anni possa togliersi la vita a causa del disagio in cui vive essendo additato come omosessuale e voglio che si faccia immediatamente chiarezza su questa tragedia", cosi il ministro del Lavoro e delle Pari opportunità, Elsa Fornero.

ZINGARETTI, LOTTARE CONTRO PREGIUDIZIO - "Lo chiamavano 'il ragazzo dai pantaloni rosa'. Su Facebook c'era una pagina in cui veniva preso in giro dai suoi compagni di scuola. Aveva 15 anni e ieri si è tolto la vita. E' una storia terribile, ma dobbiamo raccontarla perché tutti si rendano conto di quanto fa male l'omofobia, delle conseguenze terribili che offese e battute possono avere sulla vita delle persone". Lo scrive su Facebook il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti. "C'é chi vuole imporre - aggiunge - le proprie paure e le proprie ossessioni. Noi dobbiamo continuare a lottare contro l'ignoranza e il pregiudizio, perché tutti siano liberi e felici di essere se stessi".

VENDOLA, ENNESIMA VITTIMA DEL PREGIUDIZIO - 'Non è giusto morire a 15 anni. Oggi piangiamo la vita spezzata di un ragazzino, l'ennesima vittima dell'ignoranza e dei pregiudizi". Lo afferma Nichi Vendola dopo la notizia dello studente suicidatosi a Roma. "Piangiamo - prosegue Vendola - una vittima dell'omofobia ma anche della vigliaccheria di una politica incapace di rispettare le diversità e la dignità di ogni singola persona. Piangiamo per l'offesa continua ai diritti e al sentimento di umanità, per la violenza del filo spinato con cui si stringe a tenaglia l'esistenza di tanti individui. Non possiamo, non vogliamo dimenticarlo: l'intolleranza e l' ipocrisia sono killer spietati. Uccidono ogni giorno".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSAhttp://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2012/11/22/Studente-suicida-Fiaccolata-Roma-_7839324.html

Best UFO Sighting in Delhi India 14-11-2012


http://www.segnidalcielo.it/2012/11/23/india-a-nuova-delhi-avvistato-un-ufo-a-bassa-quota-il-video/

2MIN News November 23, 2012: Aurora & Magnetic Storm Alert [Nov. 23rd-25th]

Amazing Ufo Sighting 11-21-12 San Ramon


http://www.segnidalcielo.it/2012/11/23/avvistamenti-ufo-di-massa-in-california-e-messico-i-video/

UFO FLEET FLOTILLA OVNIS NOCTURNOS México 2011 2012


http://www.segnidalcielo.it/2012/11/23/avvistamenti-ufo-di-massa-in-california-e-messico-i-video/

giovedì 22 novembre 2012

I Know My Galactic Family Is Here, Do You? (UFO Disclosure)

NASA REPORTS GIANT UFO IN SPACE

Formigoni vede gli Ufo A Parigi e twitta la foto

 

Segnalato da Raffaele V. Grazie!

ufo

Roberto Formigoni, governatore uscente della Lombardia, posta sul suo profilo Twitter, una foto di un oggetto luminoso apparso sul cielo di Parigi, e scomparso subito dopo

http://www.ansa.it/web/notizie/photostory/primopiano/2012/11/22/Formigoni-vede-Ufo-Parigi-_7838660.html

La Battaglia Finale. Messaggi alieni riportati dagli addotti presagiscono il sopraggiungere di una grande rivoluzione

La Battaglia Finale. Messaggi alieni riportati dagli addotti presagiscono il sopraggiungere di una grande rivoluzione

Messaggi alieni riportati dagli addotti presagiscono il sopraggiungere di una grande rivoluzione e ci esortano  a prepararci sia spiritualmente che materialmente al mutamento in atto.

Un mio paziente addotto che ho in cura presso il mio studio e che possiamo chiamare Franco, è sicuro che gli extraterrestri si manifesteranno pubblicamente molto presto. In verità non è l’unico a pensarlo: quasi tutti gli addotti che seguo provano da tempo una forte inquietudine interiore che, lentamente, si sta trasformando nella chiara sensazione che qualcosa stia per accadere e che “loro” (gli ET) stiano per arrivare.
Tutte queste cose che andiamo apprendendo, i piccoli pezzi del mosaico da ricostruire dovranno per forza avere un tempo ed uno spazio in cui evolversi e realizzarsi.

In altri termini, non parliamo di eventi che non accadranno mai o che avverranno in un tempo molto lontano ma di fatti – assodato che siano veri – che dovranno necessariamente avere luogo e, probabilmente, molto presto.Le sensazioni, le intuizioni, le premonizioni, poiché nascono nell’emisfero destro del cervello che è atemporale, non sono perfettamente databili, ma è pur vero che gli avvenimenti di cui veniamo a conoscenza per loro tramite, prima o poi accadranno.

Quindi si presuppone che le informazioni sul futuro dell’Umanità, trasmesse in questi anni dagli alieni tramite i loro contatti terrestri dovranno realizzarsi presto. Noi sappiamo che i rapiti sono persone preparate ad affrontare una situazione planetaria non molto piacevole, attraverso la quale, però, una parte dell’Umanità stessa potrà finalmente effettuare un salto di coscienza che permetterà di vivere in armonia con l’ambiente che ci circonda e con le energie spirituali a noi vicine. Questo rappresenta il panorama tratto dal lavoro da me svolto negli anni con gli addotti.

Il momento delle scelte è vicino

Ebbene, se ci guardiamo intorno o semplicemente scorriamo le pagine dei giornali, non vi sembra che ci troviamo già in una situazione spiacevole? Terremoti, uragani, disastri ambientali di ogni genere. Tante bestialità che l’uomo continua a commettere non possono che farci pensare che abbiamo quasi raggiunto il fondo. Dunque perché non ammettere che forse, tra breve, accadrà un “qualcosa”? Qualcosa, che comunque sia porterà ad uno sconvolgimento positivo.

Credo che quello in cui stiamo vivendo potrebbe essere lo scenario adatto alla comparsa degli alieni ed il momento in cui gli addotti potrebbero svolgere il compito che è stato loro assegnato.
Il discorso si complica, ma in un certo senso diviene più chiaro, se a tutto questo abbiniamo l’aspetto religioso che spesso emerge dai discorsi degli addotti: in quest’ottica, infatti, il grande mutamento, lo sconvolgimento, quel “qualcosa” a cui accennavo prima diviene il campo di battaglia finale dell’eterna lotta tra le forze del bene e le forze del male.

Parlo di scontro finale perché si tratta di un cerchio che si chiude dopo migliaia di anni. Ipotizzerei che gli eventi di cui saremo testimoni avranno una doppia valenza, sia fisica che metafisica, ovvero influiranno sulla materia ma, soprattutto, sullo spirito. Forse avremo bisogno proprio di una rivoluzione come questa per arrivare a conoscerci meglio e raggiungere una maggiore consapevolezza di cosa significhi scegliere il bene o scegliere il male.”

Dr. Gennaro Pepe

Medico Psicoterapeuta e ipnoterapeuta. Si occupa da anni del fenomeno delle Abduction.

Segnidalcielo.it

http://www.segnidalcielo.it/2012/11/22/la-battaglia-finale-messaggi-alieni-riportati-dagli-addotti-presagiscono-il-sopraggiungere-di-una-grande-rivoluzione/

UFOs & Anomalies near the Sun - November 21, 2012.

mercoledì 21 novembre 2012

Terremoto Magnitudine 5,9 Mw Regione OFFSHORE O'HIGGINS, CILE

Magnitudine
5,9 Mw

Regione
OFFSHORE O'HIGGINS, CILE

Data ora
2012/11/21 21:36:22.0 UTC

Posizione
33,91 S; 72,11 W

Profondità
15 km

Distanze
145 km a O Santiago (pop 4837295; ora locale 18:36:22.4 2012/11/21)
106 km SW Valparaíso (pop 282.448; ora locale 18:36:22.4 2012/11/21)
58 km a SO di San antonio (pop 85651 , ora locale 18:36:22.4 2012/11/21)

Vista globale

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=293724

Ufo mexico city 18/11/2012



http://www.segnidalcielo.it/2012/11/21/a-citta-del-messico-compare-un-ufo-a-forma-di-diamante-il-video/

UFO near the Sun + The disappearance of the Sun - November 20, 2012.

2MIN News November 21, 2012: Solar Flares

Marte, NASA: in arrivo una scoperta “sconvolgente” che aggiornerà i nostri libri di storia

Credit: NASA/JPL-Caltech/Malin Space Science Systems

Secondo alcune indiscrezioni trapelate dalla NASA, il Mars Science Laboratory(comunemente conosciuto come rover Curiosity), ormai a spasso su Marte dallo scorso 6 Agosto 2012, avrebbe fatto una scoperta “sconvolgente”, che permetterà di aggiornare i nostri libri di storia. E’ quanto sostieneJohn Grotzinger, scienziato capo della missioneNASA/JPL al Caltech di Pasadena, in relazione all’analisi di un campione di terreno prelevato giorni fa dal braccio robotico di Curiosity e sottoposto come sempre a SAM (Sample analysis at Mars), uno degli strumenti a bordo del rover in grado di analizzare campioni di terreno e di identificarne eventuali composti organici. Prima di fornire l’annuncio ufficiale, tuttavia, il team vuole essere certo dei suoi risultati, com’è giusto che sia. Già in passato infatti, Grotzinger e il suo team furono quasi multati per aver annunciato una probabile scoperta poi rivelatasi un flop alle analisi successive, scatenando anche delle polemiche. Molte riviste scientifiche inoltre, non autorizzano gli scienziati a parlare della scoperta effettuata prima della pubblicazione ufficiale. I controlli permetteranno di capire eventuali errori in fase di analisi, che delineerebbero uno scenario completamente differente. Nonostante l’euforia evidenziata per questa nuova scoperta, si dovrà attendere ancora qualche giorno per poterla divulgare; qualora fosse confermata, essa sarà divulgata in occasione dell’American Geophysical Union, che si svolgerà dal 3 al 7 Dicembre 2012 a San Francisco. SAM è una sorta di laboratorio di chimica in miniatura, capace di analizzare nei dettagli qualsiasi campione sottoposto ad analisi.  E’ costituito da un Gascromatografo-spettrometro di massa e uno spettrometro laser, e ha il compito di analizzare i gas e i composti organici eventualmente presenti nei campioni atmosferici e del suolo. È stato sviluppato dal Goddard Space Flight Center della NASA e dal Laboratoire Inter-Universitaire des Systèmes Atmosphériques (LISA). Si compone di 10 diversi strumenti, occupando più della metà del suo peso in strumenti scientifici. Di cosa potrebbe mai trattarsi? Non ci resta che attendere ancora qualche giorno.

http://www.meteoweb.eu/2012/11/marte-nasa-in-arrivo-una-scoperta-sconvolgente-che-aggiornera-i-nostri-libri-di-storia/165403/

Islanda: nella penisola di Reykjanes, durante Aurora Boreale, un fotografo riprende il volto di un alieno

Islanda: nella penisola di Reykjanes, durante Aurora Boreale, un fotografo riprende il volto di un alieno

Le immagini che vi presentiamo sono tratte da alcuni scatti fotografici eseguiti appunto dal fotografo professionista Iuri Belegurschi, nella penisola di Reykjanes durante la manifestazione di una spettacolare Aurora Boreale avvenuta il 20 Novembre 2012. Iuri dopo aver scattato le fotografie, appena giunto a casa si è accorto del misterioso volto nel cielo, all’interno dell’Aurora.

Lui stesso che ha segnalato queste immagini, dichiara: ‘Non ho visto il volto dell’ alieno subito o durante gli scatti fotografici, ma me ne sono accorto quando sono tornato a casa e ho controllato le mie foto sul computer e poi li l’ho visto! E ‘incredibile, non riuscivo a credere ai miei occhi. Che il tutto si potrebbe vedere con un pochino di fantasia ok, ma l’immagine di un Alieno è abbastanza nitida.”

Redazione Segnidalcielo

http://www.segnidalcielo.it/2012/11/21/islanda-nella-penisola-di-reykjanes-durante-aurora-boreale-un-fotografo-riprende-il-volto-di-un-alieno/

La timeline catastrofista e quella positivista a confronto‏

di Lòthlaurin

Nel corso di ricerche sui potenziali cambiamenti attesi nel corso dell’imminente transizione per il 2012/’13, sono state identificate quelle che possono essere definite come due realtà parallele, corroborate ciascuna da set di dati indipendenti:

  • Una timeline catastrofista;
  • Una timeline positivista.

Queste due timeline parallele hanno natura decisamente opposta:

  • La timeline catastrofista prevede per il 2012/’13 che la Terra sia colpita da una serie di cataclismi come esplosioni solari, meteore, tsunami, inondazioni costiere e violenti terremoti, nonchè guerre di largo raggio che condurranno al dominio globale nel NWO;
  • La timeline positivista prevede che nel 2012/’13 la Terra entri nell’Età dell’Oro, preceduta da un periodo di transizione durante il quale crollerà l’ordine costituito e la vita come oggi la conosciamo sarà condotta verso una totale armonia con le Leggi Universali.

In una conferenza del 7 luglio 2010, il dott. Courtney Brown ha esposto alcuni indizi che fanno pensare che il Governo degli Stati Uniti e l’élite finanziaria mondiale stiano pesantemente e segretamente investendo fondi in preparazione della timeline catastrofista, tenendo il resto della popolazione umana all’oscuro.

Sembra che chi opera nella stanza dei bottoni abbia stabilito che per il 2012/’13 il futuro più probabile sia quello catastrofico, e stia quindi febbrilmente completando la costruzione di strutture sotterranee per ospitare l’esercito, la polizia e i personaggi chiave dell’élite politica e finanziaria.

Le evidenze che la Terra stia seguendo ultimamente anche una timeline positiva non catastrofista stanno comunque aumentando. Per esempio, i risultati degli studi di remote viewing del Farsight Institute per il periodo 2008-2013, oscillano equamente per il 2013 fra le timeline “catastrofista” e “non catastrofista”.

Statisticamente, il 39% dei report di remote viewing ha ottenuto una valutazione di ‘3’ (catastrofico), mentre il 29% ha ottenuto una valutazione di ‘0’ (non-catastrofico).

Se gli studi del Farsight sono corretti, un futuro positivo per il 2013 è statisticamente equiprobabile ad uno catastrofico, causato ad esempio da un flare solare o dal Pianeta X. Abbiamo dunque che il futuro catastrofista e quello non catastrofista procedono di pari passo.

In accordo con quanto affermato dal dott. Carl Joseph Calleman, durante questo periodo:

“Il flusso ondulatorio alternato di energia universale terminerà, e la Terra si troverà in un punto in cui potrà raggiungere potenzialmente un avanzato ed utopico stato planetario, una specie di Giardino dell’Eden.”

Anche il sistema di previsioni informatiche Web Bot sembra essere andato in tilt, e non riesce formulare predizioni precise sul periodo che va dal dicembre 2012 al maggio 2013.

ll “Web Bot” è un programma informatico di tipo profetico basato su una serie di algoritmi che monitorano gli articoli pubblicati in rete, i blog e altre forme di dialogo sul web. Ad ogni parola viene assegnato un valore numerico che corrisponde a determinate specifiche come il tempo, l’impatto, l’immediatezza e l’intensità. Tramite l’Analisi Asimmetrica dei Trend di Linguaggio viene generata una lista di previsioni dalla quale si stralciano gli schemi ricorrenti.

Web bot non è ovviamente un veggente: la sua capacità di previsione è completamente fondata sulla lettura rapida e completa della coscienza collettiva di tutti gli utenti di internet (compresa la dimensione umana superconscia che si esprime on-line in termini di aspettative, speranze, intuizioni, sensazioni e premonizioni) e sulla sua capacità di sintetizzarla attraverso parole-chiave, che ne rappresentano l’essenza.

Dopo aver previsto l’evento dell’11 settembre 2001 (estrapolò nel giugno 2001 parole-chiave come “edifici”, “aerei” e “catastrofe globale”), il terribile tsunami del 2004 nell’Oceano Indiano (le keywords anticipate furono “acque montanti”, “Pacifico”, “Terremoto” e “Trecentomila morti”), l’Uragano Katrina del 2008 e la crisi finanziaria generata dal collasso dei mutui subprime, Web Bot alza le mani perché non riesce a formulare una previsione precisa riguardo il periodo in oggetto.

Così si esprime Mel Fabregas, uno degli sviluppatori del software:

“Il Web Bot ha un buco nei dati tra il 21 dicembre 2012 e il maggio 2013. È un grafico che va su e poi va giù, quasi a precipizio e non riusciamo a capire cosa succede in quel periodo.”

Il corto circuito del Web Bot è una ulteriore conferma all’esito degli studi del Farsight Institute. L’equa probabilità di eventi catastrofisti e positivisti, così come rilevabile dagli scritti espressi sul web, è tale per cui il software rivela una spaccatura nei pensieri e nelle aspettative collettive umane. Sembra che l’umanità, a livello emozionale e mentale, si sti polarizzando in due gruppi: quelli che aspettano il peggio e quelli che si aspettano il meglio, per il periodo a venire.

Questo articolo esplora di seguito alcune evidenze a sostegno di entrambe le timeline:

    1. La timeline catastrofista,
    2. La timeline positivista,

e nella terza parte, cerca di capire come sia possibile trovare una chiave interpretativa che possa o meno giustificare la manifestazione di entrambe le timeline. In altre parole la domanda che ci faremo sarà: “Si manifesterà una sola timeline? Se sì, quale delle due? Oppure si manifesteranno entrambe? Se si in che modo?”.

1. La timeline catastrofista

Dagli studi del Farsight Institute ci si attendeva di trovare solo differenze marginali nei cambiamenti climatici globali nel periodo compreso fra il 2008 e il 2013. Invece, il 39% dei report di remote viewing si sono inaspettatamente trovati sulla timeline catastrofista per il 2013. Questi report toccano i seguenti topic:

  1. Flare solari distruttivi;
  2. Grosse meteore che causano tsunami;
  3. Eruzioni vulcaniche;
  4. Inondazioni delle città costiere;
  5. Accampamenti di esodati fuggiti dalle aree costiere;
  6. Collasso dei governi;
  7. Governo USA, militari, élite politica ed economica rifugiati in bungalow sotterranei;
  8. Black-out dell’energia elettrica;
  9. Carestia di risorse alimentari;
  10. Collasso dei trasporti;
  11. Crolli di edifici nelle aree costiere.

Il dott. Courtney Brown ha aggiunto anche che, fra gli scenari potenziali che avvalorano l’esito inatteso dei remote viewing, ci sono l’avvicinamento del Pianeta X – Nibiru  al Sistema Solare e all’orbita della Terra, i conseguenti flare solari di enorme potenza, come pure la caduta di meteoriti.

Egli elenca anche una lunga lista di anomalie indicatrici dell’esistenza di un piano top-secret secondo cui i potenti del mondo sono pronti ad abbandonare i loro ruoli nella società in superficie per rifugiarsi sotto terra. Evidentemente i soggetti in questione devono aver già concluso che sarà la timeline catastrofista a materializzarsi nel futuro prossimo. Costituiscono degli indizi convergenti i seguenti fatti:

  • A partire dal febbraio 2011, gli Stati Uniti hanno cancellato tutti i viaggi spaziali di veicoli pilotati da esseri umani in carne e ossa; è possibile che il motivo sia il timore di imbattersi in un gigantesco flare solare, in una imprevista pioggia di meteoriti o in altre sorprese provenienti dal Pianeta X – Nibiru;
  • La Banca dei semi di Svalbard (Norvegia), contenente campioni di tutte le sementi del mondo, è stata ispezionata dall’ONU e sigillata nel 2011. Il progetto è stato avviato da Bill Gates, dalla Rockefeller Foudation, dalla Monsanto, dalla Syngenta e da altre organizzazioni pro OGM (Organismi Geneticamente Modificati).
  • La Norvegia ha costruito un rifugio sotterraneo per metà della sua popolazione, il quale ospiterà anche 2,5 milioni di politici americani e di membri dell’élite finanziaria. Cfr. con la “Lettera di un politico Norvegese“;
  • La Cina ha completato nel 2011 una lughissima rete di tunnel sotterranei, presumibilmente riflettendo la decisione del governo Cinese di mettere in salvo la sua popolazione dagli effetti di qualche catastrofe, nonché quella di stipare il suo arsenale di armi nucleari al sicuro in quella che oggi è definita la “Grande Muraglia” sotterranea;
  • Le attività di scavo di grandi tunnel continuano nelle basi militari sotterranee di Dugway, Dulce e in altre basi DUMB (Deep Underground Military Bases) nel sud-ovest degli USA; Google Earth offusca intenzionalmente le foto dell’imbocco di questi tunnel; gli scavi dei tunnel proseguono anche sotto l’aeroporto internazionale di Denver;
  • Il provvedimento denominato ”Internet Kill Switch“ è stato approvato dal Congresso degli USA. Internet kill switch dà al presidente Obama il potere di spegnere letteralmente Internet in caso di cyber-attacco. Potrebbe essere applicato nello scenario catastrofista per rendere più difficoltosa l’auto-organizzazione informe di governo autonomo locale della cittadinanza sulla superficie, una volta che i governi siano passati sotto terra e che la rete informatica sia stata spenta;

È legittimo domandarsi ora se i grandi padroni del mondo abbiano o no compiuto colossali errori di calcolo e di previsione, avendo a disposizione le più avanzate tecnologie disponibili sul pianeta, assumendo che la timeline catastrofista possa trasformarsi deterministicamente nel reale nostro futuro. Hanno ignorato il nostro futuro alternativo perchè non lo ritengono possibile?

2. La timeline positivista

Scienziati e ricercatori in discipline che vanno dalla scienza del tempo fino alla metafisica possono fornirci oggi un quadro di riferimento e nozioni di base per comprendere il modo in cui i futuri alternativi del Multiverso possano giungere da timeline alternative e materializzarsi come futuro assoluto, certo e deterministico.

Il futuro assoluto e deterministico per il 2013 potrebbe arrivare dunque anche dalla timeline positivista, piuttosto che da quella catastrofista. Fra i maggiori esperti mondiali delcalendario Maya c’è il prof. Carl Johan Calleman, il quale sostiene di aver scoperto la chiave per decifrare l’orologio cosmico, studiando i fulcri di coscienza della nostra Galassia (il buco nero Sagittarius A o, col nome con cui era noto ai Maya, Hunab-Ku) e del nostro Sistema Solare (il Sole, nostra stella):

“L’alternarsi delle onde sinusoidali di energia al centro dell’universo, mediate dal centro galattico, guidano l’evoluzione della coscienza umana, alternando periodi di picco e di stasi. Il fenomeno dell’alternanza di onde di energia dal centro dell’Universo è cessato il giorno 28 ottobre 2011. Da quel momento in poi la la Terra si troverà in un punto in cui potrà raggiungere potenzialmente un avanzato ed utopico stato planetario, una specie di Giardino dell’Eden. Noi saremo testimoni della più significativa trasformazione della coscienza nella storia dell’umanità.”

Ciò sembra essere invero beneaugurante per l’auto-determinazione umana, per la dissoluzione delle gerarchie di potere e per la disclosure extraterrestre nel periodo imminente.

Nel 2012/’13 le eruzioni solari e le emissioni di raggi gamma dal centro galattico potrebbero funzionare, secondo alcuni ricercatori, come una sorta di laboratorio galattico di ingegneria genetica, trasformando ed aggiornando il DNA umano come una sorta di iniziazione biologica necessaria all’avvio dell’Età dell’Oro sulla Terra.

Secondo il ricercatore David Wilcock, il modello di aggiornamento galattico del DNA suggerisce che l’umanità sia sull’orlo di una metamorfosi quasi spontanea verso un più elevato stato di coscienza.

Il biochimico Colm Kelleher fa osservare che:

“Se si volesse ipotizzare una trasmutazione del corpo umano, sarebbe necessario orchestrare un cambiamento capillare, cellula per cellula, silenziando centinaia di geni e attivandone simultaneamente altrettante centinaia. Questa plateale inversione a livello del DNA/RNA è capace di realizzare una profonda mutazione di genoma che si traduce poi in una trasformazione del corpo umano.”

Il corpo trasfigurato che Colm Kelleher descrive è stato chiamato “Corpo di Luce“, molto simile alle descrizioni iperdimensionali degli extraterrestri umanoidi. Molte tradizioni antiche di tutto il mondo sostengono che gli esseri umani non solo possiedono intrinsecamente il potenziale per incarnare pienamente la luce a livello fisiologico, ma che alcuni lo hanno già raggiunto, e altri milioni lo faranno nell’epoca in cui viviamo.

Kelleher suggerisce che ci sono conseguenze insolite a livello fisico e psicologico per gli esseri umani che raggiungono lo stato mentale noto come illuminazione. Questi cambiamenti includono, ma non sono limitati a, una brusca inversione dell’invecchiamento, la comparsa di un corpo di luce e un’osservabile ascensione corporea. Questa trasformazione del corpo può accadere indipendentemente dalla morte.

La ricercatrice  Judith K. Moore scrive:

“Gli scienziati non hanno capito che i codici che hanno scoperto nel DNA non sono inutili. Piuttosto sono capaci di coscienza e rispondono principalmente al Piano Divino. Il cosiddetto Junk-DNA è infatti, DNA inattivo a codifica temporale pronto all’attivazione quando sia esposto alle crescenti vibrazione di un campo di luce potenziato.”

Il codici del DNA sono sensibili alle frequenza ultraviolette.

“Quando le risonanze solari saranno amplificate da eruzioni solari sempre più potenti, lo spettro di luce ultravioletta sul pianeta sarà alterato. L’incremento vibrazionale del campo planetario attiverà una metamorfosi della struttura genetica, che si tradurrà in rapida evoluzione della specie. Il nuovo spettro apporterà frequenze di luce che stimolano i codici dormienti all’interno del DNA di tutte le forme di vita, preparando il pianeta per un salto di qualità nell’evoluzione.”

La causa principale dell’irraggiamento planetario sembra essere una emissione di una qualche forma d’onda o radiazione che potrebbe arrivare sulla Terra proveniendo e/o attraversando i fulcri centrali delle gerarchie celesti. Tale descrizione sembra corrispondere alla perfezione con la Mega-Onda Nexus 2012.

Secondo la timeline positivista, tale evento scatenerà una mutazione di massa del DNA di tutti i regni di natura, e darà inizio all’Età dell’Oro sulla Terra. Almeno potenzialmente ogni essere umano sarà coinvolto nel processo. Ma i fatti stanno davvero così? Tutti riusciranno a beneficiarne in egual modo, e a compiere il necessario salto di consapevolezza? In altre parole, un simile “comando cosmico” sarà capace di bypassare la capacità di assorbimento individuale, o le singole unità microsistemiche avranno voce in capitolo?

3. Le due timeline in manifestazione

Una domanda molto interessante da porre è se il futuro che si materializzerà sulla Terra sarà catastrofico per alcuni e invece positivo per altri. Non v’è dubbio che la somma totale delle coscienze presenti sul pianeta Terra (esseri umani e umanoidi rettiliani compresi) sia un’eggregora di coscienza/energia molto variegata, con tendenze polarizzate che, da una parte, spingono o subiscono la timeline catastrofista (i membri dell’èlite illuminata e gli umani non risvegliati) e dall’altra, creano le condizioni per l’avvento della timeline positivista (la maggior parte dei lightworkers, degli starseed e degli umani risvegliati).

Stando alle forze in gioco, si profila un’alternativa fra quanto segue:

a) Ad un certo punto degli eventi, a causa del mutamento di equilibrio di fattori endogeni o all’intervento di fattori esogeni, una delle due forze prevarrà e la timeline relativa sarà subita dalla globalità delle coscienze; potremo parlare allora di “vittoria della Luce” o di “vittoria del NWO” se una delle due forze supererà il cosiddetto punto di massa critica. In tali casi gli sconfitti in questo gioco di forze, si troveranno a dover subire il futuro espresso collettivamente, anche se non avranno individualmente contribuito a crearlo;

b) Oppure, ad un certo punto dello svolgersi degli eventi, le due timeline si materializzeranno entrambe, ma su due diversi piani di coscienza e riguardanti ognuna due gruppi separati di esseri umani in relazione a quanto espresso individualmente da essi. In tal caso, il futuro dei due gruppi proseguirà in accordo con quanto manifestato a livello individuale e sul piano di coscienza più pertinente all’evoluzione di coscienza di ciascuno. Tale ipotesi prescinde dal concetto del raggiungimento di una massa critica capace di mutare gli equilibri e dipende invece in maniera vitale dal concetto di separazione dimensionale.

Per quanto riguarda l’ipotesi a) non c’è molto da aggiungere a quanto già dichiarato nella parte 1. e 2. dell’articolo. Per quanto riguarda l’ipotesi b), vogliamo citare diverse fonti variegate (contattismo, scienza e psicologia) che sembrano sostenerla specificandone anche i dettagli.

Nell’intervista rilasciata dal contattista Anthony Kane, si suggerisce proprio che per il 2012/’13 si manifesteranno entrambe le timeline, quella catastrofista per alcuni e quella positivista per altri.

Il contatto inter-dimensionale di Kane, ovvero il “Concilio dei Dodici”, ha affermato che durante i nove giorni che vanno dal 12 dicembre 2012 (tripla data-portale 12/12/12) al 21 dicembre 2012 il pianeta Terra si scinderà dimensionalmente in due differenti pianeti, ciascuno avente la sua propria frequenza dimensionale (rispettivamente 3D e 5D). Il processo è descritto analogamente a quello della mitosi cellulare.

Secondo il “Concilio dei Dodici” gli umani la cui consapevolezza sarà ancorata alla paura rimarranno con la Terra di 3° dimensione. Gli individui che stanno sperimentando il “risveglio di coscienza” e che stanno dedicando i loro sforzi evolutivi al prossimo shift migreranno in una nuova dimensione di esistenza assieme alla Terra 5D.

Una fonte che conferma in via del tutto indipendente le affermazioni di Kane è la corposa ricerca-studio di Project Camelot riguardo la Mega-Onda Nexus 2012, emessa dal buco nero Hunab-Ku al centro della Galassia e il cui arrivo sulla Terra coinciderebbe perfettamente con la tempistica data da Kane. Dunque, secondo Kane sarebbe possibile che gli effetti dell’irraggiamento galattico possano causare mutamenti di coscienza differenti a seconda del proprio livello evolutivo e della volontà espressa individualmente.

Così ci conferma l’entità triplice chiamata L.O.V.:

“A tutti gli esseri umani è data la possibilità, ma ciascuno lo deve volere liberamente. La volontà è il potere creativo dell’essere umano e una volta che questa è indirizzata verso l’ascensione la crescente vibrazione globale viene integrata nei nostri corpi senza grandi difficoltà.” [Link →]

Il verificarsi di entrambe le timeline, diversificate per gruppi di persone, sarebbe una conseguenza evidente della separazione dimensionale di cui parlano fonti autorevoli di diversa estrazione: sul versante del contattismo oltre a Kane annoveriamo George Kavassilas, la cui versione del tutto simile differisce soltanto per la data ipotizzata per la transizione, che per lui è l’equinozio di primavera 21 marzo 2013 (pure questa data sarebbe compatibile con la tempistica di Nexus 2012, i cui effetti sono stimati perdurare fino a fine marzo 2013).

Per il resto sia Kavassilas che, sul versante scientifico, il dott. Georgi Stankov, affermano che coloro che sono attratti verso lo stile di vita della Matrix, ovvero verso il sistema moneta-debito, verso lo sfruttamento delle masse, verso il materialismo e il dualismo della moderna società, rimarranno nella timeline da essi generata e alla quale partecipano, che si manifesterà in 3D.

In base al suo modello matematico di Scienza Universale Unificata, Stankov afferma che alla timeline positivista, che si manifesterà in 5D, parteciperanno:

“Tutte le anime antiche evolute, inclusi gli starseed, i lightworkers, i bambini indaco, cristallo ed arcobaleno e tutte le anime umane adulte. Ci sono attualmente circa 4-8% di anime antiche e circa un 25-30% di anime adulte sulla terra.”

Le percentuali fornite da Stankov confermano i dati statistici dei report forniti dal Farsight Institute per la timeline positivista. Sempre secondo Stankov, la disclosure delle civiltà extraterrestri fa parte della timeline positivista che avrà luogo in 5° dimensione, fra le avanzate società ET interdimensionali e i soli membri della razza umana che parteciperanno a tale timeline.

Sulla stessa lunghezza d’onda si trova la psicologa ricercatrice Dolores Cannon, giunta alle stesse conclusioni dopo aver analizzato le testimonianze di centinaia di starseeddurante sessioni di ipnosi regressiva. Questa è la sintesi di ciò che appare nella dimensione superconscia di una quantità statisticamente significativa di operatori di luce:

“È come se ci fosse una scissione in due Terre, la vecchia lasciata indietro con tutta la negatività e tutto il caos, e la nuova separata, bellissima e completamente formata. Ora, coloro che hanno sollevato le vibrazioni e le frequenze dei loro corpi si sposteranno nella nuova Terra. Quelli che sono lasciati indietro nella Vecchia Terra, coloro che sono immersi nella negatività e nel karma e non vogliono cambiare, rimarranno con quello che hanno creato.” [link →]

Dunque appare fondata e possibile l’ipotesi che, in questi tempi irripetibili per la storia della Terra, sia riconosciuto a tutti gli esseri umani, ancora una volta, il potere deterministico di creazione delle timeline future alternative attraverso la propria energia/coscienza.

Il verificarsi di una timeline non escluderebbe pertanto il verificarsi dell’altra, se ciò accade a due differenti livelli di coscienza dimensionale. In qualsiasi modo andranno le cose, sembra davvero che la chiave di lettura della duplice timeline non sia quella nel paradigma esclusivo aut-aut ma quella nel paradigma inclusivo vel-vel.

Quale evento può costituire da trigger per la manifestazione separata di una o di entrambe le timeline? Potrebbe essere un solo macro-evento o l’assommarsi di più cause scatenanti, come ad esempio, l’ingresso del sistema solare nella cintura fotonica, un evento galattico eccezionale come la Mega-Onda sopra citata, l’allineamento planetario esoterico superdimensionale atteso per il giorno 21 dicembre 2012, eventi di portata planetaria come l’attivazione della griglia cristallina 144 del 12 dicembre 2012 o l’aggiornamento della matrice olografica del 21 dicembre.

Qualunque cosa accada, tutte le ipotesi avvalorano la necessità del lavoro di crescita spirituale individuale e confermano ancora una volta l’uomo al centro del proprio destino.

Lòthlaurin

Hearthaware blog

Reblogging link → hearthaware | La timeline catastrofista e quella positivista a confronto

Credits:
www.examiner.com/2012: a Golden Age (Alfred Lambremont Webre)ilnavigatorecurioso.myblog.it/Web Bot
www.bibliotecapleyades.net/Dimensional shift by Anthony Kaneyoutube/video/Courtney Brown interview
144000raggidiluceattiva.com/21 novembre 2012  stargate 5D
www.bibliotecapleyades.net/Catastrophic timeline
youtube/video/Dolores Cannon
www.bibliotecapleyades.net/March 2013

http://hearthaware.wordpress.com/2012/11/20/la-timeline-catastrofista-e-quella-positivista-a-confronto/

_____________________________________

La notte dell’ultimo Katun. Parla il leader spirituale Maya “AcTah”

La notte dell’ultimo Katun. Parla il leader spirituale Maya “AcTah”

Riportiamo di seguito le sagge parole di Ac Tah, leader spirituale Maya, il quale diffonde gli stessi principi tramandati dai suoi antenati da generazione in generazione.

Ac Tah ci spiega quanto l’uomo debba imparare a convivere in armonia fin da subito e di quanto sia importante per noi stessi cercare il vero significato della vita. L’evoluzione deve avvenire in tutti noi e il cambiamento è nelle nostre mani, noi siamo il destino.

Le parole di Ac Tah: citazioni tratte da
“La notte dell’ultimo Katun”

a cura di Dan Keying

Il Calendario Maya:
I Maya erano consapevoli che il tempo è infinito e si poteva contare all’infinito, tuttavia ci hanno lasciato un calendario che si conclude il 21/12/2012  e questo calendario e da affidare alla nostra generazione, la quale a sua volta ricomincerà un nuovo conteggio, alla luce di una nuova consapevolezza spirituale“.

Le Piramidi meso-americane
Le Piramidi sono di tecnologia naturale, costruita dai nostri antenati per trasmettere frequenze ad ultrasuoni capaci di attivare la ghiandola pineale del cervello, accentuando così un’ampia percezione che si estende su frequenze spirituali, permettendo nel suo insieme una totale presa di coscienza della quale noi tutti facciamo parte in tutto il suo insieme….. “

La missione di Actah:
Noi non siamo alla ricerca di seguaci, né promuoviamo una certa filosofia, stiamo semplicemente unendo e motivando le persone per poter arrivare a vivere come un unico corpo, in pace e in armonia!”

Le vostre responsabilità:
Il cambiamento verso un’umanità armoniosa ed equilibrata non è una responsabilità attribuibile ad una sola persona, ma ad ogni essere umano su questo pianeta.”

Attraverso l’anno 2000:
“… Alcune persone hanno anche pensato che Dio poteva esser presente qui a giudicarci, che le brave persone sarebbero andate in paradiso e che le restanti sarebbero state mandate all’inferno. Stiamo ancora aspettando che qualcuno appaia con una bacchetta magica in mano per cambiare il mondo, ma questo non succederà mai, perché il passaggio verso una umanità armoniosa ed equilibrata non è responsabilità di una sola persona, ma di ogni essere umano sul pianeta. Non si può assumere questa responsabilità dal 22 dicembre del 2012. È necessario cominciare sin da adesso, precisamente oggi, mentre stai leggendo le mie parole. “

Messaggi dati ad Actah dal passato Re Maya:
“... La vera eredità dei Maya è nelle piramidi, nelle
stele. L’informazione è per voi ovunque, utilizzatela per diffondere una vera rivoluzione di coscienza …

“… L’evoluzione è fatta di emozione, di passione, di gioia, di felicità, di energia e d’amore. Se gli esseri umani non vivono questa esperienza, sono morti che camminano, ed è meglio che si preparino a cercare il vero significato delle loro stesse vite.

tradotto da Dan Keying per Segnidalcielo

link

http://www.segnidalcielo.it/2012/11/21/la-notte-dellultimo-katun-parla-il-leader-spirituale-maya-actah/

Il Pianeta Nibiru è in prossimità della Terra e presto lo vedrete nel vostro cielo.

Segnalato da Ihtian…Grazie!

 

Coscienza Cosmica

18 novembre 2012

Il Pianeta Nibiru è in prossimità della Terra e presto lo vedrete nel vostro cielo.

Questo pianeta è nella fase di accelerazione di gravità del suo percorso e non sarà visibile prima della primavera del prossimo anno.
Tale pianeta è un'astronave viaggiante ed al suo interno ci sono numerose razze che svolgono la loro funzione evolutiva ma non più nell'ologramma tridimensionale.
I loro abitanti hanno sviluppato alta tecnologia del suono e possono esprimerla interagendo con le leggi della matrice divina.
Il Pianeta Nibiru apporterà notevoli cambiamenti alla Terra perchè quest'ultima assorbirà il suono della nuova creazione e potrà far parte della Confederazione Galattica ed a quel punto scatteranno meccanismi di aiuto reciproco tra pianeti di questo sistema solare che già conoscono la legge dell'eterico cosmico.
Continuate ad avere fede perchè il Piano Divino sta realizzando il Suo Suono nelle modalità che l'intera umanità ha scelto.
Il suono è la frequenza vibratoria della Luce che deve realizzarsi quale archetipo di un'esperienza planetaria in un tempo legato alla tridimensionalità che è di 25.920 anni e questo vuol dire che siamo alla fine di un ciclo: sta per realizzarsi questa essenza/energia la quale libererà il Pianeta Terra da tutto ciò che è legato a frequenze più basse ovvero non più in armonia con la nuova condizione in essere.
Preparatevi dunque al vostro risveglio ed al vostro grande cambiamento di iniziazione planetaria.
Ogni creatura che avrà lavorato per liberarsi dall'Ego sarà libera dal karma della III dimensione ed ogni essere potrà riconoscere dentro se stesso il livello conseguito dal suo lavoro animico per collegarsi all'amore del Cristo.
Nibiru è in contatto con Grandi Maestri spirituali che stanno guidando questo incontro planetario e che presto incontrerete anche voi perchè vibrerete nella loro frequenza.
Purtroppo l'uomo non trascende la mente inferiore e non riesce a cogliere quello che è disposto dal Divino quale Piano di una coscienza cosmica che ha modi e finalità da raggiungere per essere la Realtà del Suo Suono che è uno degli Archetipi del Principio femminile e quindi un SENTIRE DEL LOGOS che deve essere essenza di un tempo e spazio contenuto all'interno di un ologramma.
Pertanto, fintantoché non uscirete dagli ologrammi spazio/temporali, non riuscirete a comprendere ciò che fa parte di una realtà superiore la quale sta per esservi donata secondo il vostro livello conseguito.
Non abbiate paura di Nibiru perchè questa volta ha anch'esso terminato il suo "ciclo di missione" e vi libererà da ciò che vi ha tolto in un antico passato e riceverete doni per il vostro cammino nella Nuova Terra.
Nibiru è una gigantesca "nave scuola" che sarà in questo tempo la salvezza di tutte quelle anime che riconosceranno al loro interno la Realtà del Nuovo Suono che è amore, liberazione dal karma e assenza di malattia.
Ci sono forze che stanno ostacolando il ritorno di Nibiru e se guardate ogni giorno il vostro cielo ve ne renderete conto.
La Luce però vince sempre perchè deve realizzare la SUA CAUSA e cioè far risvegliare l'amore in ogni coscienza per liberarla dal tempo e dallo spazio che ormai non hanno più ragione di esistere perché il vostro emisfero destro cerebrale sta diventando il trono dell'energia femminile.
Tutto vi sarà fatto comprendere perchè il popolo di Nibiru vi svelerà quella parte mancante per farvi accettare ed essere il vostro percorso evolutivo.
Guardate sempre il Cielo perché lo squarcio del "Velo" verrà da lì!
Nibiru attende con ansia di riabbracciarvi e di unirsi a voi perchè il tempo è giunto, nello spazio giusto del Suono, creato dai vostri creatori Elohim.
Pace e meraviglie vi attendono ma amate e comprendete ogni cosa su questo Pianeta perché l'amore di Dio arriverà dal cielo per accarezzare le vostre anime e donarvi finalmente il Nuovo Tempo.
Ma ricordate che ogni cosa avverrà a tempo debito ed è necessario superare questo difficile momento per l'umanità perché potrà essere superato solo con la vostra Fede e se questo accadrà il 2013 sarà un anno da ricordare... per il vostro coraggio!
L'amore che voi non sapete ancora riconoscere vi sta arrivando, ma abbiate tanta Fede perchè solo questa sarà la salvezza del mondo.
Sappiate che tutte le forze spirituali vi benedicono e vi sostengono SEMPRE, anche quando credete che vi abbiano abbandonato.
Che la pace illumini sempre la vostra interiorità! A presto, cari Figli!

martedì 20 novembre 2012

Sonidos extraños en el cielo de Comodoro Rivadavia (Argentina) Argentina: tornano a farsi sentire i “suoni dell’apocalisse”. Il video


http://www.segnidalcielo.it/2012/11/20/argentina-tornano-a-farsi-sentire-i-suoni-dellapocalisse-il-video/

Terremoto Magnitudine ML 3,5 Regione NORD ITALIA Castell’Alfero,Asti,Torino -

Magnitudine
ML 3,5

Regione
NORD ITALIA

Data ora
2012/11/20 10:32:13.0 UTC

Posizione
44,98 N; 8,21 E

Profondità
10 km

Distanze
95 km a SO di Milano (pop 1306661; ora locale 11:32:13.9 2012/11/20)
43 km E Torino (pop 872.881; ora locale 11:32:13.9 2012/11/20)
7 km a N Asti (pop 73.936; ora locale 11:32:13.9 2012/11/20)
1 km a O Castell'Alfero (pop 2734, ora locale 11:32:13.9 2012/11/20)

Vista globale

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=293510

2MIN News November 20, 2012

Alien Pyramid on the Moon

UFO in Space - Shooting with the ISS - November 19, 2012.

Obama Mocks the Bible! Obama prende in giro la Bibbia!

lunedì 19 novembre 2012

Studio E N D Angelo EPVR - Studio sui confini della morte



Registrazione effettuata su un paziente in coma da Michela Albano (per ragioni di privacy non pubblichiamo il vero nome del paziente, ma lo chiameremo “Angelo“)
Analisi audio: Mauro Radicchi
E.P.V.R. – Entity Paranormal Voice Research

Specifichiamo che questo video è da ritenersi esclusivamente come forma di studio, non è nostra intenzione e nè presunzione confermare ciò che potrebbe accadere nello stato di pre/mortis e non vogliamo arrecare offese alla sensibilità di persone credenti o non credenti inclini ad ogni forma religiosa, ma solo condividere ciò che è emerso dalle analisi audio con vari processamenti, da una registrazione effettuata in diretta al capezzale di un paziente in stato di coma. Il nostro scopo di ricerca è a sfondo esclusivamente scientifico e va collocato fra le molteplici pubblicazioni e i trattati su questo specifico argomento.
Al riguardo esistono molti trattati e pubblicazioni come:
 

“Cronaca di una Disincarnazione. Come aiutare chi si lascia" e “I Nove Scalini. Cronaca di una Reincarnazione" (Anne Meurois-Givaudan, Daniel Meurois-Givaudan) da Richard 
http://www.altrogiornale.org/news.php

OLEADA OVNI

2MIN News November 19, 2012

NIBIRU PLANET-X UPDATE Double Sunset In South Africa *****

Catastrofi cicliche ed Entità Extraterrestri: governanti ombra progettano grandi opere?

Catastrofi cicliche ed Entità Extraterrestri: governanti ombra progettano grandi opere?

Una lettera a firma di Costantino Cattoi ed indirizzata al dr. Filippo Martinelli, datata 13 ottobre 1958, menziona una presunta scoperta effettuata da astronomi cinesi: “un nuovo pianeta” nel nostro sistema solare, ma la lettera parla di “intrusione” da parte dello stesso corpo celeste, suggerendo indirettamente un ingresso dall’esterno. Ecco che la controversa questione del Pianeta X ed il suo possibile collegamento all’antico mito di Neberu (o Nibiru), è un’altra tematica che è stata ed è al centro delle attenzioni di Maurizio Martinelli.

di Luca Scantamburlo

PREMESSA ALL’INTERVISTA

Maurizio Martinelli (Carrara, 1956) è uno scrittore e studioso indipendente, autore di un recente libro intitolato Apu-An: il ritorno del Sole alato. Dalle Apuane a Tihuanaco, edito da Verdechiaro Edizioni (2011). Ho la fortuna di intrattenere da alcuni anni una corrispondenza con il Martinelli, ed ho pensato fosse opportuno intervistarlo ora, a poche settimane dal solstizio d’inverno dell’anno 2012 secondo il calendario gregoriano (21/12/2012), una data al centro di speculazioni ed ampi dibattiti, in quanto termine del calendario Maya del lungo computo.
La mia decisione è nata anche dalla stima reciproca che ci lega e da un comune interesse nei confronti dello studio delle origini dell’umanità, degli antichi miti mesopotamici (divinità sumeriche e miti cosmogonici) e della composizione del sistema solare, in relazione a possibili mondi sconosciuti presenti oltre l’orbita di Nettuno e Plutone, ed ancora vincolati alla gravità solare.
Nel libro – che presenta un “punto di vista non terrestre” come lo indica e definisce l’Autore – si parla del contattismo americano degli anni’50 e ’60 del XX secolo, di paleoastronautica e della probabile origine extraterrestre dell’umanità (cioè di una possibile opera di ingegneria genetica condotta sulla Terra da esseri alieni). Non manca un’originale trattazione dell’origine degli Etruschi, della misteriosa terra della Lunigiana e del possibile legame degli Etruschi con i discendenti di Noè, sopravvissuti al Diluivio Universale, e fondatori di nuove città nel Mediterraneo: gli Etruschi (Rasna) avrebbero dunque un’origine mesopotamica. Il simbolismo della città di Carrara (città di nascita dell’Autore), ed i reperti storici e preistorici ritrovati nella zona delle Alpi Apuane e della pianura di Luna, indicherebbero la presenza in un remoto passato proprio dei Maestri/Dei Anunna(ki) di cui parlano i testi mesopotamici. Simbolismo (globo alato) ed etimologia dei luoghi lo confermerebbero, secondo l’Autore.
Ma al centro del saggio menzionato vi è soprattutto una documentazione cartacea privata: il carteggio Cattoi-Martinelli, un insieme di lettere che il padre dell’Autore – il dr. Filippo Martinelli – lasciò anni fa in eredità al figlio.
Si tratta di una serie di missive – scelte e riprodotte nel testo – che Filippo Martinelli scambò con Costantino Cattoi, fra il 1958 ed il 1960. L’ufficiale C. Cattoi (Frosinone, 1894) fu già legionario fiumano, oltre che un aviatore ed un esperto in ricerche minerarie ed in rilievi fotografici aerei. Le lettere scambiate fra l’esoterista Filipppo Martinelli – chimico che fu anche sindaco di Carrara – ed il colonnello italiano appassionato di misteri ed antiche civiltà scomparse, chiamano in causa anche una figura chiave del contattismo della seconda metà del XX secolo: George Hunt Williamson, poi conosciuto come Michel d’Obrenovic, e che qui indicheremo brevemente come GHW per semplicità. Egli fu antropologo ed esploratore, e visitò l’italia ed il Sudamerica (soprattutto Perù e Bolivia) alla ricerca di indizi e tracce lasciate da antiche civiltà perdute. Cattoi ebbe infatti modo di scambiare opinioni con GHW attraverso rapporti epistolari. E proprio GHW stesso parlò in uno dei suoi testi di un “pianeta” distrutto in epoca antica, all’interno del sistema solare (Maldek, si veda Other Flesh Other Toungues), collegandolo al mito di Marduk. Ricordiamo che GHW sarebbe stato in contatto radio con i Fratelli dello Spazio (1952-1953).
Significativa – fra le tante – una lettera a firma di Costantino Cattoi ed indirizzata al dr. Filippo Martinelli: datata 13 ottobre 1958, essa menziona una presunta scoperta effettuata da astronomi cinesi: “un nuovo pianeta” nel nostro sistema solare, ma la lettera parla di “intrusione” da parte dello stesso corpo celeste, suggerendo indirettamente un ingresso dall’esterno. Ecco che la controversa questione del Pianeta X ed il suo possibile collegamento all’antico mito di Neberu (o Nibiru), è un’altra tematica che è stata ed è al centro delle attenzioni di Maurizio Martinelli. Nella parte finale del suo libro – l’appendice chiamata Planet X, Nibiru, Apu-An – Il Martinelli evidenzia il riferimento di Cattoi a questo presunto corpo celeste, e sottolinea come questo preceda di quasi vent’anni il celebre libro Il dodicesimo pianeta, scritto da Zecharia Sitchin. Martinelli poi prosegue nell’appendice concentrandosi sulle divinità Anunna(ki) e sulla loro gerarchia, comparando le ultime riflessioni di Sitchin con quelle di altri autori (come Neil Freer): in particolare argomenta quella che potrebbe essere l’attuale governance degli Anunna(ki) sulla base di un testo dal carattere esopolitico, scritto dal dr. A.R. Bordon (The Link. Extraterrestrials in near Earth space and contact on the ground, Institute of End Times Studies, 2007).
Il libro di Maurizio Martinelli affronta alcune questioni che ho voluto approfondire con lui nel corso dell’intervista che segue, questioni quali la cosiddetta “scolarizzazione planetaria”, il possibile ingresso nella parte interna del sistema solare di un corpo celeste sconosciuto molto massiccio ed abitato, ed il momento di un’eventuale rivelazione pubblica all’umanità da parte di esseri senzienti provenienti da altri mondi, e che potrebbero essere i nostri “padri” in senso di “Maestri” e costruttori della nostra genetica.

Per quanto riguarda la questione del Pianeta X, rimando i lettori all’ultimo mio scritto diffuso in Rete il 26 giugno 2012, attraverso un mio blog dedicato: recenti calcoli di un astronomo brasiliano suggeriscono che i confini del sistema solare potrebbero presentare delle sorprese in termini di massicci corpi planetari, ancora da scoprire:

“Astronomo rilancia l’ipotesi del Pianeta X, da egli mai abbandonata.
Scienziato brasiliano ritorna sulla teoria del Pianeta X. Trovate nuove evidenze indiirette della Sua esistenza ai margini del Sistema Solare”
di Luca Scantamburlo, 26 giugno 2012

http://apocalissedallospaziolavventodinibiru.blogspot.it/2012/06/astronomo-rilancia-lipotesi-del-pianeta.html

Per quanto invece concerne i difficili momenti che stiamo vivendo (a livello economico e sociale), ritengo opportuno rircordare il monito di Ferdinando Ossendowski, il quale nel suo enigmatico libro Bestie uomini e Dei prefigurò – a mio avviso – il fenomeno dell’emigrazione dei popoli verso l’Occidente, la globalizzazione, ma soprattutto la crisi morale e di valori della civiltà umana: si veda in proposito il capitolo XLIX “La profezia del Re del Mondo nel 1890″.

1) [Luca Scantamburlo] Maurizio Martinelli, vorrei cominciare questa intervista entrando subito in medias res: secondo te, in questo momento, quante probabilità ci sono che la cosiddetta “scolarizzazione planetaria” (espressione di R. Pinotti) – di cui tu parli nel tuo piccolo saggio sui programmi educativi (diffuso da poco sul sito Web duepassinelmistero.com) – subisca un’accelerazione? Cioè, pensi che in corrispondenza della fine del lungo computo della civiltà Maya (21 dicembre del 2012, secondo il nostro calendario gregoriano), il millenario contatto selezionato e discreto portato avanti da diversi gruppi di entità extraterrestri intelligenti, si trasformi in un contatto di massa planetario? La profezia Maya che concerne la fine del 13° Baktun – riportata sulla stele di El Tortuguero – è chiara: si avrà la discesa (forse dal cielo?) della divinità Bolon Yokte K’uh. Fra l’altro, forse non è una mera coincidenza il fatto che le televisioni messicane da alcuni giorni mostrano il filmato dell’entrata di un misterioso ed enorme oggetto fusiforme all’interno di un cono vulcanico, in Messico. Un oggetto dalla evidente simmetria, e probabilmente controllato da qualche intelligenza… Tu cosa ne pensi?

[Maurizio Martinelli] L’espressione “ scolarizzazione planetaria “ è senz’altro un modo efficace per spiegare uno dei programmi educativi in favore dell’Homo Sapiens Sapiens, in atto da molti secoli da parte di esseri che evidentemente sono superiori allo stesso Homo Sapiens Sapiens, così come può esserlo un maestro nei confronti del proprio scolaro.
Per quanto riguarda un’accelerazione del programma, sono senz’altro d’accordo che almeno dalla metà del ventesimo secolo dell’era attuale, l’attuazione dei programmi sia stata implementata in misura estremamente più rapida. Una conferma molto evidente è l’improvvisa “ rivoluzione “ nel settore delle nano-tecnologie, realizzata allo scopo di metterle a disposizione, dunque di farle comprendere, al maggior numero possibile di persone. Tuttavia la dimostrazione più eclatante dell’accelerazione dei programmi educativi è senz’altro l’enorme attenzione dedicata alle giovanissime generazioni, inondate da informazioni e conoscenze molto in anticipo rispetto agli standards del passato.
Anche l’interesse di milioni di persone per la data 21 dicembre 2012 non è altro che una specie di test eseguito allo scopo di verificare la reazione psichica dell’Homo Sapiens Sapiens di fronte alla possibilità che si verifichi un evento “ chiave “ per la propria vita.  Anche questo fatto sembra dunque indicare che il “ contatto di massa planetario“, o forse meglio la “ rivelazione “ a tutti gli Homo Sapiens Sapiens della presenza di coloro che prima ho citato come nostri Maestri ( espressione che d’altra parte è presente nelle tradizioni cognitive da migliaia di anni ), sia imminente, ovvero in termini terrestri fra pochi anni avverrà un vero e proprio “ showdown “.

Foto sopra: una delle prime immagini di Nibiru. La foto sarebbe stata catturata dal Max Planck Institut for Radioastronomy e diffusa in rete da Donny Gillson

2) [L.S.] Riguardo invece al cosiddetto programma di “acculturazione” di massa (ed “acclimatazione”, altra espressione del giornalista e sociologo R. Pinotti, per indicare i programmi e le complesse ed occulte azioni di educazione sottile approntate dalle autorità), pensi che la storia diffusa mesi fa dal giornalino a fumetti Topolino – e che parla di una cometa che sfiorerà la Terra – abbia a che fare con tale programma? Qualcuno veramente veicola concetti dirompenti per educare in maniera indolore e divertente le nuove generazioni, anche tramite l’uso di fumetti celebri come Topolino? Oppure si tratta solo di una libera e fantasiosa rielaborazione delle profezie Maya, fuse con il mito di Nibiru/Marduk, per dare vita ad una storia a fumetti che nell’interesse degli Autori cavalchi semplicemente l’onda dell’interesse generale? Sono evidenti infatti nella storia a fumetti, le analogie con pianeti esplosi, vita extraterrestre senziente che interviene sulla Terra ed educa i popoli alle Arti ed alla Tecnica, ed il riferimento a corpi celesti cometari, guarda caso tutti concetti ed elementi presenti nelle tradizioni mesopotamiche (secondo l’interpretazione di Z. Sitchin ed altri), ed in parte anche nelle più recenti teorie scientifiche sulla formazione del sistema solare. Addirittura nel fumetto si parla di un pianeta esploso originariamente presente fra le orbite di Marte e Giove, ed abitato in un remoto passato, prima della sua distruzione…

[M.M.] Roberto Pinotti ha spiegato che esistono due programmi educativi contrapposti, quello gestito da intelligenze non terrestri e quello gestito dai governi terrestri. Personalmente ritengo che attualmente la gestione del pianeta Terra sia in toto nelle mani di intelligenze provenienti da altri pianeti, per cui la contrapposizione tra i programmi educativi rifletta un contrasto esistente all’interno di tali intelligenze, che potrei definire come Maestri/Dei,
Se riflettiamo attentamente, negli ultimi sessantacinque anni circa il concetto di extra-terrestri è stato introdotto tra le persone di tutto il pianeta, tuttavia in due modi diametralmente opposti. Ovvero, utilizzando una rapida semplificazione, essi vengono presentati sia come pericolosi invasori del pianeta Terra sia come benevoli “ Fratelli dello Spazio “, i quali cercano di “ aiutare “ l’Homo Sapiens Sapiens. Tale divaricazione è naturalmente presente nei film e fumetti per bambini e ragazzi, ad esempio la variante “ benevola “ viene proposta a pagina 71 del numero del 3 gennaio 2012 del celeberrimo giornalino a fumetti Topolino, in cui viene presentata la storia “Zio Paperone e la profezia a ritroso “ incentrata proprio sul concetto degli avvenimenti del 2012.
In breve gli autori introducono parecchi temi vitali per l’Homo Sapiens Sapiens soprattutto in questi tempi, ovvero una spiegazione della cosmogonia del nostro sistema solare, la presenza sul pianeta Terra di esseri provenienti da altri pianeti, le loro dimensioni fisiche (altezza superiore di circa 1/3 ) e genetiche (longevità pari a parecchie migliaia di anni), giungendo ad identificare con chiarezza il gruppo cosiddetto “ benevolo “ di questi extra-terrestri.
SI tratta di temi che sono stati sviscerati da studiosi apparentemente lontani fra loro, come George Ivanovic Gurdjieff, l’enigmatico Maestro caucasico e Zecharia Sitchin, il celebre razionalizzatore della famosa “Teoria degli antichi astronauti “, il quale ha divulgato il contenuto delle migliaia di tavolette mesopotamiche ritrovate dalle missioni governative statunitensi, inglesi, francesi e tedeschi sin dal diciannovesimo secolo.

3) [L.S.] Maurizio, pensi che l’attuale situazione economica e geopolitica sia il risultato della preparazione ad uno scontro finale fra i due clan Anunna (Anunna in lingua sumerica, ed Anunnaki in lingua accadica) guidati dagli eredi dei fratellastri Enlil ed Enki, Maestri/Dèi giunti dallo Spazio migliaia di anni fa? Queste due forze o blocchi contrapposti, potrebbero veramente orientare od influenzare i pensieri e le azioni di coloro (Terrestri, cioè membri della specie Homo Sapiens Sapiens) che stanno progettando ed attuando da decenni il cosiddetto Nuovo Ordine Mondiale, espressione abusata ma sovente sulla bocca di importanti leader religiosi e politici attuali?

[M.M.] Come ho già indicato in precedenza, esiste una contrapposizione tra due gruppi, due fazioni, che è stato presentata dalle varie religioni terrestri come la lotta millenaria tra il cosiddetto “Bene “ ed il cosiddetto “ Male “. Trattandosi di intelligenze non terrestri, ovviamente l’origine di tale contrasto si riferisce a fatti che non riguardano l’Homo Sapiens Sapiens, tuttavia per quanto attiene alle questioni del pianeta Terra, Zecharia Sitchin ha esaurientemente spiegato nei propri libri le conseguenze per l’Homo Sapiens Sapiens di tale conflitto, identificandone i principali protagonisti che Tu, Luca, hai citato nella domanda.
Allo scopo di meglio identificare nella storia passata ed in quella presente questi due gruppi, li denomino il “ Gruppo del Serpente “, che esprime l’uomo della conoscenza ed il  “ Gruppo dell’Aquila e del Leone “, che esprime l’uomo del potere.  Pertanto definisco il  “ Gruppo dell’Aquila e del Leone “, come quello che ha detenuto e detiene la leadership  sul pianeta Terra, mostrando il collegamento e l’identificazione tra l’aquila, sia ad una sola testa che a due teste, con i principali simboli del potere economico ed anche culturale. Basta scorrere l’elenco degli stati nazionali e degli imperi del passato e del presente nei cui stemmi è presente l’aquila, anche il leone ovviamente, seppur in numero più limitato, per rendersene conto.
Per quanto riguarda il potere economico tout court, non serve altro che osservare il retro della banconota da 1 dollaro statunitense e lo stesso “Grande Sigillo” degli Stati Uniti d’America nei quali campeggia l’aquila, oltre naturalmente alla piramide con l’occhio di Horus con la frase in latino “ Annuit Coeptis “, la quale ricorda che l’organizzazione ha avvallato l’operazione (della fondazione degli Stati Uniti e della sua leadership mondiale). Aggiungo ancora un semplice esplicativo dell’attuale periodo storico, ovvero il fatto che il primo nome del celebre “ Quantum Fund “ del finanziere di origine ungherese George Soros ( interessante il nome palindromo ), era “Double Eagle “. Ricordando appena che “ the Double Eagle of Lagash “ è la denominazione del trentaduesimo grado del Rito Scozzese dei Free-Masons, mentre il massimo grado, il trentatreesimo è simboleggiato dall’aquila a due teste, ritengo che sia abbastanza esplicito il riferimento al detentore di potere.
Infatti le campagne di scavo in Mesopotamia e le ricerche di studiosi come Ephraim Avigdor Speiser, Samuel Noah Kramer, Thorkild Jakobsen hanno spiegato ad abundantiam che l’emblema ed il simbolo del Signore della città sumera di Lagash, nel sito attuale di Tello, ovvero il Maestro/Dio Ninurta, era “L’aquila dalla doppia testa“. Ninurta, il cui rango è rappresentato dal numero 50, è il figlio di Enlil, figlio a sua volta di Anu, il “ Re o Capo “ degli Anunnaki, gli dei  Sumeri.

4) [L.S.] Conoscerai senz’altro Serge Hutin, erudito e studioso autore di un celebre saggio intitolato Governi occulti e società segrete. Dietro le quinte della storia (Edizioni Mediterranee, prima edizione 1973, seconda edizione 1996; titolo originale Gouvernants invisibles et sociétés secrètes, Parigi, 1973). Mi ha molto colpito l’ultimo paragrafo del suo capitolo 4, “Il secolo XIX ed il secolo XX”, in cui Hutin cita la possibilità che dietro i governanti occulti del mondo, vi siano “misteriosi visitatori extraterrestri”, una gerarchia di esseri intelligenti, i quali da secoli o da millenni guiderebbero l’evoluzione della nostra specie. Come leghi tali riflessioni a quelle di altri studiosi, quali Gurdjieff e R. Guénon? Esiste un quadro d’insieme in cui collocarle?

[M.M.] Ritengo che Hutin appartenga al filone della tradizione divulgativa francese, cito ad esempio Jules Verne, il quale, oltre a descrivere le tecnologie future, ha informato con circa 100 anni di anticipo riguardo alla missione umana sulla Luna. Infatti Verne, nel libro “ Dalla Terra alla Luna “ comunica 3 esatti dati fondamentali, ovvero la missione parte dalla Florida, la missione è formata da 3 uomini, il sistema di lancio si chiama Columbia, mentre nel libro “ Intorno alla Luna “, dischiude informazioni sul lato “ oscuro “ del nostro satellite.
Il tema della presenza sul pianeta Terra di una “ Gerarchia “ di esseri intelligenti di origine non terrestre è stato esplicitato più volte da studiosi occidentali sin dal secolo diciannovesimo, soprattutto da coloro che sono stati influenzati da viaggi in Oriente, in quanto, come ricorda nei propri libri su Gurdjieff John G. Bennett, uno dei suoi discepoli più vicini ( importante sottolineare che Bennett, come altri due allievi di Gurdjieff, Paul Dukes e Frank Pinder, era un ufficiale dei servizi segreti inglesi ), in Medio Oriente ed in Asia è fortemente radicata la convinzione che da tempi antichissimi è esistito un gruppo di “ Maestri “ che ha sorvegliato e guidato il destino dell’Homo Sapiens Sapiens  intervenendo direttamente nella sua storia.
Ho sottolineato in precedenza che G.I. Gurdjieff ha enunciato circa cinquanta anni prima di Zecharia Sitchin alcuni temi che sono al centro delle divulgazioni di Sitchin. In particolare lo scontro della Terra con una cometa all’inizio della formazione del nostro sistema solare, un intervento genetico sull’Homo Sapiens Sapiens da parte di Esseri Superiori provenienti da altri aree della Galassia, la presenza stabile di un gruppo di tali Esseri in vari pianeti del nostro sistema solare ad iniziare da Marte, il ruolo dell’Homo Sapiens Sapiens come “ collaboratore “ al servizio di tali Esseri Superiori. Anche lo studioso francese Denis Saurat, già direttore dell’Istituto francese di Londra, era convinto che una parte dell’insegnamento di Gurdjieff “ non potevano essere di origine terrestre “.

5) [L.S.] In passato durante le nostre discussioni, mi hai parlato dell’avvocato Paolo Rumor, autore di uno sconcertante saggio chiamato L’altra Europa. Miti, congiure ed enigmi all’ombra dell’unificazione europea, pubblicato più di due anni fa (Hobby & Work Publishing, Milano, prima edizione maggio 2010) e scritto in collaborazione con Giorgio Galli e Loris Bagnara. Quanta influenza ha avuto per te la lettura di questo libro (dove si parla di una misteriosa “Struttura”, che porterebbe avanti segretamente da millenni la cosiddetta “Grande Opera”, alla luce della scoperta di continenti perduti, antiche civiltà e di cataclismi ciclici che ne avrebbero fatto perdere le tracce?) E quanto può aiutarci tale testo a capire l’attuale e preoccupante situazione mondiale? Fra l’altro la testimonianza di Paolo Rumor, sulla base del carteggio del padre (non più in possesso dell’Autore) e delle confidenze ricevute a voce (trascritte in alcuni appunti personali), confermerebbe l’esistenza dei Servizi Segreti Vaticani e forse del misterioso “Servizio Informazioni del Vaticano”, in breve S.I.V., di cui ha parlato per la prima volta in dettaglio lo studioso Cristoforo Barbato, sin dall’anno 2005, nel caso “Secretum Omega” portato da lui coraggiosamente alla luce; a tal proposito si ricorda qui che il C. Barbato non opera più da tempo pubblicamente, ed il suo sito Web non è più online. P. Rumor afferma nel suo libro che Giovanni Battista Montini fu già negli anni ’40 del secolo scorso, uno dei dirigenti del Servizio Segreto Vaticano, organizzazione che – ricordo qui doverosamente – ufficialmente non è esistente e non è riconosciuta. La testimonianza di cui sopra è inserita nel contesto dei ricordi di Paolo Rumor, il cui padre avvocato Giacomo Rumor fu non solo un esponente della Democrazia Cristiana, ma anche un fiduciario proprio di Montini, futuro Papa Paolo VI.

[M.M.] Il libro dell’avvocato Rumor, è un’ulteriore conferma dell’accelerazione del processo di divulgazione e dei programmi educativi in atto. Riallacciandomi alla mia  risposta alla tua precedente domanda, ricordo che nel suo libro Rumor cita per tre volte Gurdjieff ed una Bennett, spiegando che Gurdjieff era indicato come un“ Priore “ ( curiosamente Gurdjieff installò in Francia, nel Château de Prieurè  il proprio quartiere generale all’inizio degli anni 1920 ) all’interno della millenaria struttura, “ depositario di un registro ( o di una copia di questo ) contenente la parte iniziale dell’elenco da me (ovvero Rumor ) sommariamente riportato “.
Lo stesso Benett nel libro “ Gurdjieff, un nuovo mondo “ aveva già esplicato la presenza di tale struttura, spiegando che Gurdjieff , qualche mese prima di morire ( nel 1949 ) gli aveva spiegato che “ al momento si stava instaurando nel mondo  l’organizzazione di un ordine superiore ( corsivo è mio )… Sicuramente egli non si riferì a tale organizzazione come se fosse una sua creazione personale. Ne parlò in termini obiettivi, come qualcosa che si stava facendo, di cui era al corrente e con cui era collegato…”

All’interno del lista delle persone che secondo Rumor hanno fatto parte della struttura, ne spiccano alcuni che permettono di comprendere il meccanismo di divulgazione in atto. Ad esempio sono citati fra i più recenti Alexander Thom e Livio C. Stecchini.  Il Professor Thom introdusse il concetto di “ Iarda Megalitica “  per spiegare il fatto che i popoli che abitavano le isole inglesi e la parte occidentale dell’Europa durante il Neolitico verso il 3.500 prima dell’era attuale utilizzavano un sistema di misurazione estremamente accurato che, hanno spiegato Christopher Knight ed Alan Butler nel 2004 libro “Civilization One “, deriva esattamente dai sistemi introdotti dai Sumeri.  “ o più probabilmente dai loro sconosciuti maestri “. Anche Livio C. Stecchini sostenne nei propri studi che i sistemi attuali di peso e di misurazione derivano entrambi da un iniziale sistema originato in Mesopotamia migliaia di anni prima.

6) [L.S.] Nel libro di Rumor, si parla anche del “periodo della grande inondazione, o delle piogge”. Dunque un ciclo di grandi piogge che provocherebbero inondazioni globali, e “l’ingresso del mare” (inquietante il riferimento o l’analogia che possiamo fare oggi con le conseguenze dell’uragano Sandy, ed il disastro della sua tempesta abbattutasi recentemente su New York City, con l’allagamento di quartieri e strade, ed il danneggiamento addirittura del Palazzo delle Nazioni Unite). Nel libro di Rumor si parla di un ciclo catastrofico che avverrebbe ogni 3000 anni (“tremila stagioni”, sono le esatte parole riportate da Rumor). Come non cogliere – qui sottolineo io – un riferimento alle problematiche climatiche e geologiche innescate dal passaggio al perielio del presunto pianeta Nibiru, che avverrebbe ogni 3600 anni circa? Possibile che la scoperta da parte di certe élite, di una simile testimonianza storica e preistorica, possa aver innescato il motore della operazione Unione Europea, ben prima di quanto la storia ufficiale attesti? Io ho qui liberamente cercato un collegamento fra la testimonianza di Rumor, e presunti eventi geoclimatici legati al mito di Nibiru ed al suo periodico e tutto da dimostrare ritorno nella parte interna del Sistema Solare.

[M.M.] In precedenza Luca hai citato René Guénon. Lo studioso francese ricordava nel libro “ Il re del mondo “, una frase significativa di Joseph de Maistre durante le conversazioni in San Pietroburgo, ovvero “ dobbiamo essere pronti per un immenso evento nell’ordine divino, verso il quale ci stiamo avvicinando con crescente velocità, che colpirà ogni osservatore “. Questo evento potrebbe essere la diretta manifestazione dei Maestri/Dei all’Homo Sapiens Sapiens con l’eventuale arrivo nei prossimi anni o decenni di fronte agli occhi dell’Homo Sapiens Sapiens del loro pianeta di origine, quello che è stato definito sin dal 1930, il decimo pianeta o Planet X del sistema solare, cui Tu hai dedicato anni di dettagliate ed esaurienti ricerche.
Conosciamo in generale quali sono state le conseguenze per il pianeta Terra del periodico passaggio di questo corpo celeste all’interno del nostro sistema solare, tuttavia solamente i Maestri/Dei sono forse oggi in grado di calcolare le conseguenze del prossimo passaggio, in quanto essi dispongono della tecnologia e delle tecniche necessarie. A questo riguardo interpreterei le missioni spaziali umane e non a partire dagli anni cinquanta del ventesimo secolo, il lancio di sonde e di sistemi computerizzati di osservazione nello spazio, come una serie di verifiche e di controlli dell’influenza dell’entrata del pianeta cosiddetto Nibiru, oppure Planet X oppure Nemesis, oppure Destroyer, oppure Assenzio, oppure Hercobolus all’interno del nostro sistema solare.
E’ evidente che la presenza dei Maestri/Dei sul pianeta Terra, legata ad una rigida organizzazione di tipo militare, richieda soprattutto nei prossimi anni o decenni, di fronte ad un’emergenza ambientale, una concentrazione dell’autorità in un solo centro di potere in maniera da poter affrontare quell’emergenza in maniera efficace ed efficiente. Forse questo è il motivo per cui, come enunciava Gurdjieff negli anni 1940, una nuova ( per gli Homo Sapiens Sapiens ) organizzazione mondiale si sta costituendo per organizzare definitivamente quel “  Novus Ordo Seclorum .”, la cui Coeptis ( realizzazione )  la leadership del pianeta Terra Annuit  ( approvò ),. per riprendere di nuovo i simboli di potere statunitensi.

7) [L.S.] In relazione a tutti i discorsi fatti, ed anche in base ai tuoi studi universitari in scienze politiche, hai un particolare messaggio da rivolgere non tanto al pubblico in generale, ma ai giovani adolescenti ed ai nuovi adulti che si affacciano allo studio universitario ed accademico?

[M.M.] Studiai al Cesare Alfieri di Firenze, qualche tempo dopo Roberto Pinotti, soprattutto scienza della politica, per cui non posso evitare di ricordare che uno dei precursori della scienza della politica ed in particolare della teoria delle élites, Gaetano Mosca, apparteneva all’organizzazione esplicitata dall’avvocato Rumor nel suo libro. Il libro di Rumor ci ricorda ancora una volta che gli avvenimenti hanno una loro logica, sono diretti dall’establishment delle principali nazioni, con la loro fittissima rete di studiosi in tutto il mondo.
Ti presento un esempio lampante dei meccanismi in atto, conosci ovviamente il caso “ Harry Potter “, i cui sette libri hanno raggiunto la soglia delle 500 milioni di copie vendute nel mondo.  Fra i numerosi messaggi che i libri dovevano divulgare, ti rammento il semplice concetto che i “ Buoni “ sono rappresentati dal simbolo del Grifone, la figura formata con la testa dell’Aquila ed il corpo di Leone , mentre i “Cattivi“ sono rappresentati dall’astuto Serpente (Slytherin nell’originale inglese, Serpeverde nella traduzione italiana  ).
La realtà dei fatti è molto diversa da quella che noi crediamo, oppure che ci è ed è stata insegnata, seppure non sarebbe estremamente complicato comprenderla, se riuscissimo ad osservarla da un  punto di vista diverso, potrei dire “non terrestre“. E’ dunque necessario formare un gruppo di studio interdisciplinare per ricostruire da quel punto di vista “ non terrestre “ la storia almeno degli ultimi seimila anni trascorsi sul pianeta Terra. In questo modo potremmo essere in grado di raggiungere il livello cognitivo necessario ad entrare in contatto, in interazione con i cervelli di coloro che attualmente stanno gestendo il pianeta Terra.

- Fine dell’intervista scri

© L. Scantamburlo
14 Novembre, 2012
Luca Scantamburlo è socio della F.L.I.P. (Free Lance International Press) di Roma
e della I.A.P.P. (International Association of Press Photographers) di Miami (Florida, USA)

Reproduction is allowed on the Web if accompanied by the statement
©  L. Scantamburlo – www.angelismarriti.it
Reproduced by permission.

http://www.segnidalcielo.it/2012/11/19/catastrofi-cicliche-ed-entita-extraterrestri-governanti-ombra-progettano-grandi-opere/