Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

sabato 27 marzo 2010

La potenza della focalizzazione del pensiero



L'energia và dove và la tua attenzione. Dà voce a ciò che senti e ciò che senti manifesterà chi Sei

WOMAN IN CHAIN - TEARS FOR FEAR




Grazie Ilaria per la segnalazione, grazie Giorgio per le musiche

A PROPOSITO DI DONNE


Mi hanno mandato questa mail
Rispondi



Oggetto: Lettera aperta della scrittrice albanese Elvira Dones

Scusate la catena ma mi sembra doveroso sottolineare, se mai ce ne fosse bisogno, una delle tante mancanze di rispetto minimo sindacale del nostro Presidente del Consiglio. Leggete per favore; queste cose ormai passano sotto silenzio o, se pure vengono dette, abituati come siamo alle sue intemperanze, non ne rileviamo la portata.
Ciao a tutti.

Rosella

Da leggere con attenzione . . . una vera “perla” nelle relazioni internazionali e nella considerazione della schiavitù . . .Lettera aperta della scrittrice albanese

NATA FEMMINA

Dalla scrittrice albanese Elvira Dones riceviamo questa lettera aperta al premier Silvio Berlusconi in merito alla battuta del Cavaliere sulle "belle ragazze albanesi". In visita a Tirana, durante l'incontro con Berisha, il premier ha attaccato gli scafisti e ha chiesto più vigilanza all'Albania. Poi ha aggiunto: "Faremo eccezioni solo per chi porta belle ragazze".

"Egregio Signor Presidente del Consiglio, le scrivo su un giornale che lei non legge, eppure qualche parola gliela devo, perché venerdì il suo disinvolto senso dello humor ha toccato persone a me molto care: "le belle ragazze albanesi". Mentre il premier del mio paese d'origine, Sali Berisha, confermava l'impegno del suo esecutivo nella lotta agli scafisti, lei ha puntualizzato che "per chi porta belle ragazze possiamo fare un'eccezione."

Io quelle "belle ragazze" le ho incontrate, ne ho incontrate a decine, di notte e di giorno, di nascosto dai loro magnaccia, le ho seguite da Garbagnate Milanese fino in Sicilia. Mi hanno raccontato sprazzi delle loro vite violate, strozzate, devastate. A "Stella" i suoi padroni avevano inciso sullo stomaco una parola: puttana. Era una bella ragazza con un difetto: rapita in Albania e trasportata in Italia, si rifiutava di andare sul marciapiede. Dopo un mese di stupri collettivi ad opera di magnaccia albanesi e soci italiani, le toccò piegarsi. Conobbe i marciapiedi del Piemonte, del Lazio, della Liguria, e chissà quanti altri. E' solo allora - tre anni più tardi - che le incisero la sua professione sulla pancia: così, per gioco o per sfizio.

Ai tempi era una bella ragazza, sì. Oggi è solo un rifiuto della società, non si innamorerà mai più, non diventerà mai madre e nonna. Quel puttana sulla pancia le ha cancellato ogni barlume di speranza e di fiducia nell'uomo, il massacro dei clienti e dei protettori le ha distrutto l'utero.

Sulle "belle ragazze" scrissi un romanzo, pubblicato in Italia con il titolo Sole bruciato. Anni più tardi girai un documentario per la tivù svizzera: andai in cerca di un'altra bella ragazza, si chiamava Brunilda, suo padre mi aveva pregato in lacrime di indagare su di lei. Era un padre come tanti altri padri albanesi ai quali erano scomparse le figlie, rapite, mutilate, appese a testa in giù in macellerie dismesse se osavano ribellarsi. Era un padre come lei, Presidente, solo meno fortunato.
E ancora oggi il padre di Brunilda non accetta che sua figlia sia morta per sempre, affogata in mare o giustiziata in qualche angolo di periferia. Lui continua a sperare, sogna il miracolo. E' una storia lunga, Presidente... Ma se sapessi di poter contare sulla sua attenzione, le invierei una copia del mio libro, o le spedirei il documentario, o farei volentieri due chiacchiere con lei. Ma l'avviso, signor Presidente: alle battute rispondo, non le ingoio.

In nome di ogni Stella, Bianca, Brunilda e delle loro famiglie queste poche righe gliele dovevo. In questi vent'anni di difficile transizione l'Albania s'è inflitta molte sofferenze e molte ferite con le sue stesse mani, ma nel popolo albanese cresce anche la voglia di poter finalmente camminare a spalle dritte e testa alta. L'Albania non ha più pazienza né comprensione per le umiliazioni gratuite. Credo che se lei la smettesse di considerare i drammi umani come materiale per battutacce da bar a tarda ora, non avrebbe che da guadagnarci.

Questa "battuta" mi sembra sia passata sottotono in questi giorni in cui infuria la polemica Bertolaso , ma si lega profondamente al pensiero e alle azioni di uomini come Berlusconi e company, pensieri e azioni in cui il rispetto per le donne é messo sotto i piedi ogni giorno, azioni che non sono meno criminali di quelli che sfruttano le ragazze albanesi, sono solo camuffate sotto gesti galanti o regali costosi mi vergogno profondamente e chiedo scusa anch'io a tutte le donne albanesi.


Merid



"PS.: Tutte le persone che ricevono la presente comunicazione hanno l'obbligo civile e morale di trasmetterla ad altre.


Nicholas Carr - Saggio sui rischi di Internet


http://www.corriere.it/cultura/10_marzo_27/gaggi_rete_e417c1d0-397a-11df-862c-00144f02aabe.shtml

Io condivido alcune cose che Nicholas Carr dice, in modo particolare quelle sulla concentrazione.


Arcangelo Corelli -Concerto Grosso




per un buon pomeriggio e per te Antonella

UFO over Hangzhou

NEWS Stefano!

Messaggio di nostra Signora Regina della Pace n°3297

NEWS Frank!

Messaggio di nostra Signora Regina della Pace n°3297
23.03.2010

Amati figli, tutto quello che farete in questa vita per amore a Dio e al prossimo non resterà senza ricompensa. Aprite i vostri cuori alla carità in questo tempo di quaresima. Pregate e fate penitenza. Dedicate parte del vostro tempo all'orazione silenziosa ed ascoltate la voce del Signore che vi chiama alla santità. Date a tutti il buon esempio. Con i vostri atti e parole mostrate a tutti che siete unicamente di Cristo. Venga quel che venga, confidate in Mio Figlio Gesù. Solamente Lui è il vostro Tutto e senza di lui nulla potete fare.  Cercate forze nell'Eucarestia e nelle parole di Mio figlio Gesù. L'umanità cammina per un futuro doloroso. La terra si agiterà ed abissi sorgeranno. I Miei poveri figli caricheranno pesante croce. La terra perderà il suo equilibrio e fenomeni spaventosi sorgeranno. Soffro per quello che vi aspetta. Siate fermi nella preghiera. Solamente per mezzo dell'orazione troverete forze per sopportare il peso delle privazioni. Coraggio. Io sono la vostra Madre e vi amo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi quì ancora una volta. Io vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. restate in pace.

Il Corpo delle donne - parte 1

Terremoti, Eruzioni Vulcaniche e Minimo Solare: coincidenza, causalità o casualità?

di LUCA NITOPI

Quando e come e’ possibile dire se due eventi (che potrebbero essere due terremoti, un minimo solare ed una serie di terremoti, un terremoto ed una eruzione vulcanica) hanno una qualche parentela?
Gli esempi che ho fatto non sono casuali (ovviamente) e mi piacerebbe analizzarli insieme (giusto per dare anche spunti alla discussione). Cominciamo dall’ultimo.

Terremoti ed eruzioni vulcaniche si verificano nelle stesse aree della terra.
Se qualcuno se ne stupisce e’ solo perchè non ha studiato a scuola la teoria della tettonica a zolle (mia figlia l’ha imparata in terza media, a grandi linee ovviamente). Il rapporto e’ quindi di causalità: sono entrambe manifestazioni dello stesso fenomeno che produce la deriva dei continenti e che mantiene vivo il campo magnetico terrestre . Chiaramente non si riesce a calcolare e a prevedere uno o l’altro evento ma, diciamo, e’ perche’ non si conoscono in modo preciso le”condizioni al contorno” che vincolano il fenomeno.



Un minimo solare ed una serie di terremoti e’ un caso decisamente differente. Potrebbe essere l’osservazione di un gruppo di persone più sveglie , come potrebbe essere un grande abbaglio. Non avendo una plausibile teoria su cui basarsi si cerca di eseguire uno studio statistico. Ma attenzione: per fare una cosa seria (all’inizio fu fatta per validare la teoria della tettonica a zolle…) servono milioni di dati e misure. Serve una elaborazione corretta dei dati e, soprattutto, imparziale. Serve quindi che gli stessi dati vengano elaborati da fonti diverse e i dati prodotti da differenti metodi di misurazione vengano elaborati dallo stesso modello statistico . E che alla fine diano gli stessi risultati. Prima dell’esecuzione dello “studio” possiamo parlare di COINCIDENZA. Se lo studio dà esito positivo possiamo cominciare a supporre una causalità , ma senza un adeguato supporto teorico non si potra’ ancora avere la certezza, si tratterà di una “legge empirica”.

Se invece dallo studio dei dati non emerge significativa correlazione si dovra’ parlare di casualità. E qui arriviamo all’ultimo punto.
Due terremoti che avvengono in tempi vicini ma in luoghi abbastanza distanti . A prima vista potrebbe sembrare che ci sia una forte correlazione tra gli eventi e che ci sia un comune “motore” . Ma in questo caso ci viene in aiuto la statistica pura. Eventi come terremoti, esplosioni di novae e supernovae, ma anche piu’ prosaicamente deragliamenti di treni, incidenti aerei etc. vengono classificati in statistica come “eventi rari” (eventi la cui probabilità di accadere è molto bassa rispetto alla normalità). Tramite calcoli puramente teorici si trova che la probabilità di tali eventi e’ distribuita secondo la cosiddetta “curva di Poisson”. Procedendo nei conti e’ possibile calcolare (sempre in modo puramente teorico) la probabilità che un evento raro capiti dopo un certo tempo da un altro. E si trova una cosa apparentemente “mistica” ma interessantissima. GLI EVENTI RARI ARRIVANO A SCIAMI . Ho detto “mistica” perche’ il risultato si applica a un qualsiasi evento raro (dall’incidente aereo al terremoto) a prescindere dalle cause scatenanti. All’osservatore sembrerà che ci sia una “volontà superiore” o , quantomeno una correlazione tra gli eventi. E invece no.



Se ci pensiamo bene , se non arrivassero a sciami sarebbero equispaziati…Ma allora non sarebbero piu’ eventi casuali, oltre che rari…

Sarebbero perfettamente prevedibili …

Per i curiosi , la legge esatta e’

Pk (t) = e^(-λ) *(λT)^(k)/k!

che indica la probabilità che in un tempo T si verifichino k eventi (indipendenti e completamente casuali) la cui frequenza media nell’unità di tempo è λ mentre λT è il numero medio di eventi nel tempo T).

Altri approfondimenti:

Intanto eruzione in Islanda: L’attenzione rimane comunque alta: stando ad esperti, non è escluso che l’attività vulcanica prosegua già nell’immediato visto anche come in passato le eruzioni presso il ghiacciaio di Eyjafjallajokull precedessero di poco un più intenso risveglio del vicino vulcano Katla. «Sappiamo che un’eruzione ad Eyjafjallajokull può innescare l’attività del vulcano Katla»”

Fonte:

Per saperne di più sul vulcano Katla:



Fonte:

Vedi:

Nati per la Prigione - di D. Icke

Quando poche persone desiderano controllare e dirigere la massa del genere umano, devono poter contare su determinati ed importanti punti fermi. Questi ultimi valgono anche se stai cercando di manipolare un individuo, una famiglia, una tribù, una città, un paese, un continente o un pianeta.

Innazitutto si devono fissare delle "norme", ossia ciò che è considerato giusto o sbagliato, possibile o impossibile, sano o insano, buono o cattivo. La maggior parte delle persone si atterrà a quelle norme senza discutere a causa della loro mentalità da pecore, che da almeno qualche millennio prevale sulla mente umana collettiva.

In secondo luogo, bisogna rendere la vita molto spiacevole a coloro che sfidano le "norme" da voi imposte. Il modo più efficace di fare ciò è, in effetti, quello di trasformare la diversità in un crimine. Così quelli che seguono un'altra campana o danno voce ad un'opinione diversa, a una diversa versione della "verità" e a un diverso stile di vita, si configurano come pecore nere all'interno del branco umano. Una volta condizionato quel branco ad accettare quelle norme della realtà, con arroganza ed ignoranza vengono ridicolizzati e condannati quelli che hanno una visione diversa della vita. Ciò spinge questi ultimi a conformarsi e serve da monito per tutti gli altri che, all'interno del branco, pensano di ribellarsi. C'è un detto giapponese che dice: "Non fare il chiodo che svetta tra tutti gli altri, perchè sarai tu il primo ad essere colpito."

LEGGI TUTTO...

Chopin - Notturno







A tutte le donne del mondo, alla loro rinascita e a tutti gli uomini del mondo affinché siano veramente compagni e non nemici. Al rispetto, alla dignità, all'Amore

QUELL'ELISIR CHIAMATO AMORE - RAMTHA











[...] Le donne sono esseri grandiosi. Non sapete che in tutto questo tempo tutta la strategia degli uomini per rendervi schiave e per marchiarvi e per radunarvi come mandrie e per usarvi e per abusare di voi è dovuta al fatto che avevate un potere perché eravate una legge per voi stesse? Non sapete che in voi c'era qualcosa di cui avere paura e da usare? Se non foste state nulla di minaccioso, non sareste mai state radunate come bestiame; non sarebbe mai accaduto, né ci sarebbe stato bisogno della religione per distruggere permanentemente quello che siete. [...]

tratto da libro di Ramtha " Quell'elisir chiamato amore"

Abba - Mamma Mia

MA SU CHE PIANETA SIAMO ?

















Sul Corriere on line, ho letto questa notizia (settore motori):
- l'uomo con l'auto di lusso, perché piace alle donne.
La psicologa " Una fuoriserie comunica " sono ricco e cerco compagnia"

Donne = prostitute ? Ci voleva una psicologa per dire una cosa del genere?
Dove sono finiti, Amore, Rispetto per se stessi, Dignità ?

Love me tender - Elvis Presley





Per un meraviglioso buongiorno

Leoncavallo - Pagliacci

Mattinata - Leoncavallo

pensiero del sabato 27 marzo 2010

Album photo

"Quando devono attraversare delle prove, quando soffrono: è allora che gli esseri umani si pongono più domande su Dio, sulla Sua esistenza, sulla Sua volontà; ma soprattutto, si chiedono se Egli verrà in loro aiuto... e molti si lamentano di non ricevere né risposte né aiuto. Perché? Perché si pongono quelle domande come se Dio fosse un Essere totalmente esterno a loro. Quando capiranno che Dio abita in loro, attraverso tutte le prove continueranno a legarsi a Lui, e sentiranno che Egli li dirige, li illumina e li sostiene.
Chi soffre si sente spesso molto solo, abbandonato da tutti. Allora perché deve anche perdere, per negligenza o ignoranza, il solo aiuto, il solo vero conforto che possa ricevere? Quell'aiuto e quel conforto si trovano nella presenza di Dio in lui ; e quando egli prega, non si rivolge soltanto al Creatore del cielo e della terra, quell'Essere talmente lontano da lui che egli non riesce nemmeno a immaginarlo, ma ad una potenza che abita in lui, e con la quale non deve mai perdere il contatto."

La Terra e noi...

http://3.bp.blogspot.com/_b_Z_ehXWGFE/Se5DhlLkWSI/AAAAAAAAA4o/PIxUilGFrwc/s320/earth.gif


Amici avete mai immaginato che possano esserci anime in cerca di un corpo di materia, di un corpo di terra, ben denso? Trovate che sia stupido? Eppure ce ne sono miriadi in attesa che la porta si apra, perchè sanno fino a qual punto la strada sassosa forgi l'uomo. Non cercano la sofferenza... non pensatelo neanche per un istante! la sofferenza non è il motore della crescita indispensabile ed universale che alcuni si immaginano. Quante anime vogliono conoscere se stesse, vogliono trovarsi di fronte una montagna da scalare, perchè sanno che in cima, là dove l'ego comincia a sciogliersi, si dispiega un nuovo orizzonte. Alcuni saranno persuasi che tutto questo sia una favola o una sterile metafora; e davvero può essere così, se noi tutti, uomini e donne, individualmente e colletivamente non prendiamo la ferma decisione di cogliere l'occasione che ancora abbiamo di amarci quali siamo e come saremo in futuro. Sì, amici, bisogna che cominciamo ad amare "noi stessi così come siamo", con le nostre insufficienze, con le nostre meschinerie ed i nostri potenziali, rivelati o no. Quando si chiede di amare noi stessi, si intende che ci accettiamo con i nostri limiti perchè questi sono solo ferite momentanee, riflessi del nostro cammino verso la Luce. Sono il segno che la Terra è già stata lavorata in noi e che abbiamo paura... ma essi non sono noi! Le nostro bruttezze non sono noi! Sono soltanto delle cicatrici. Continueremo forse ad identificarci con uno strappo fatto al nostro abito, ad identificarci con le nostre ferite? La Terra-elemento ci dà la possibilità di viaggiare da un'estremità all'altra di questa lacerazione, per questo dobbiamo onorarla... ma certamente, lo ripeto, non si aspetta che ci identifichiamo con la ferita che essa mette in evidenza. La nostra Terra amici miei! Ma lo sapete che la Terra pensa, la Terra vuole, la Terra spera...! Dobbiamo riconoscere il lei quell'Essere totale che è da un'eternità, l'essere con i suoi molteplici livelli di manifestazione, dal più denso al più sottile. Quando ne percorriamo le strade, quando remiamo sui suoi mari o voliamo nell'aria, siamo immersi nel suo corpo vitale, quasi sempre insensibili all'irradiarsi della sua coscienza. Noi non abitiamo la Terra come si abiterebbe una casa, perchè la Terra è contemporaneamente una casa che abita in noi. Il nostro divenire e il suo sono legati. Abbiamo avvilito la materia non comprendendola, lasciandoci ingannare da dogmi errati, non abbiamo visto fino a che punto essa poteva e doveva elevarsi contemporaneamente a noi. Dobbiamo comprendere, cari amici, che la possibilità di ingannarsi e sbagliare è proprio il più bel regalo che possiamo farci perchè ci obbliga a respirare da soli, ci costringe a disegnare le nostre carte e ad avanzare realmente, forse a rilento, ma certo non come automi indottrinati. Sappiate infine, che la Terra che vive in voi, è una benedizione, perchè rappresenta il diritto all'errore che ci fa crescere!

venerdì 26 marzo 2010

Battaglia al largo del mar Giallo

 

NEWS Stefano!

Battaglia al largo del mar Giallo

 

Una nave da guerra sudcoreana con 104 persone a bordo e' stata affondata da un siluro e poco dopo un'unita' di Seul ha aperto il fuoco contro una nave sconosciuta. Lo ha riferito l'agenzia sudcoreana Yonhap. L'affondamento della nave da guerra di 1.500 tonnellate e' avvenuto alle 21 locali (le 13 in Italia) poco distante dall'isola di Baengnyeong che e' sotto il controllo di Seul.

La nave forse colpita da un siluro

La nave forse colpita da un siluro

Seul, 26-03-2010

Sono stati portati in salvo 58 dei 104 uomini di equipaggio della nave sudcoreana colpita da un probabile siluro nordcoreano e affondata nel Mar Giallo, vicino all'isola Baekryeongdo non distante dal confine marittimo con la Corea del Nord. Lo riferiscono i media di Seul, aggiungendo che i morti sono numerosi.

La nave della marina sudcoreana da 15.000 tonnellate di stazza, riferisce l'agenzia Yonhap, è stata  affondata al largo dell'isola di Baengnyeong, nel mar Giallo. Citando fonti della marina, la Yonhap aggiunge che a bordo c'è un equipaggio di 104 unita'. Non ci sono certezze sulle cause dell'incidente: la tv di Seul parla di un siluro esploso dalla marina di Pyong Yang ma la presidenza sucoreana mostra cautela su questa ipotesi e non conferma.
Secondo ricostruzioni ancora frammentarie, la nave avrebbe risposto al fuoco contro un'altra imbarcazione non identificata. Secondo l'agenzia Yonhap, l'allerta delle truppe di Seul è al massimo livello, al punto che il governo ha convocato una riunione d'emergenza dei ministri interessati del comitato di Sicurezza.

Il controverso confine nel Mar Giallo a ovest della penisola coreana, la cosiddetta  Northern limit line, è stato teatro di numerosi scontri a fuoco negli ultimi anni. Nel 1999, nel 2002 e da ultimo il 10 novembre scorso ci sono stati scambi di colpi tra le marine delle due Coree in seguito a sconfinamenti veri o presunti. A fine gennaio Pyongyang ha esploso alcuni colpi in mare per un'esercitazione militare per la quale aveva interdetto la navigazione attorno alle isole di Baeknyeong e Daecheong. Il confine marittimo tra le due Coree fu tracciato alla fine del conflitto del 1950-53 ma non è mai stato accettato dal Nord anche perché dopo l'armistizio non si arrivò mai a un trattato di pace.

http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=139280

Volare - Domenico Modugno






Alla mia Amica Claudia, benvenuta in Italia, anche se per poco

Armi Letali?



Un articolo della CNN parla di vaccinazioni effettuate negli USA sui bambini, per immunizzarli contro il Rotavirus (un virus non particolarmente pericoloso in occidente). Nell'articolo, si evince che la vaccinazione è stata sospesa perchè sono stati trovati virus suini vivi nei prodotti della GlaxoSmithKline. L'azienda però smentisce che i virus suini siano pericolosi per l'uomo ma non informa su come sia stata possibile questa contaminazione. La sensazione, e parliamo solo di sensazione su questa furia vaccinatoria, è che si tratti di metodi indiretti per indebolire le popolazioni mondiali e renderle quindi dipendenti dal sistema sanitario. L'autismo per esempio, in crescente aumento, è stato, da molti ricercatori, collegato alle vaccinazioni contenenti mercurio (presente come agente conservante). Lo scandalo dell'influenza suina (nel mondo si continuano a somministrare i vaccini!) è stata poi la conferma (di questo ragionamento ipotetico) che le vaccinazioni non sono la soluzione al problema ma, forse, il problema stesso!L'inesistente influenza suina ha costretto ed abbindolato qualcuno (pochi per fortuna) a prendere questa vaccinazione pericolosa e non testata. Lo scandalo della Baxter che aveva fornito materiali per vaccini altamente contaminati da virus aggiunge un'altro tassello al quadro apocalittico in cui si trovano (per chi sa leggere gli eventi) alcune case farmaceutiche. Ci si domanda infine quale sia lo scopo ultimo di questa furia vaccinatoria inutile e pericolosa soprattutto quando cerca di immunizzare la popolazione da virus sempre esistiti e poco pericolosi. Leggiamo dal sito di Repubblica: "Tra gli otto e i 12 miliardi di dollari: è questa la cifra che si deve raccogliere per garantire ai bambini dei paesi in via di sviluppo le vaccinazioni di base per i prossimi dieci anni. E per colmare un divario vergognoso fra paesi industrializzati e nazioni povere. All' appello dell'Organizzazione mondiale della Sanità (che ha agito in maniera a dir poco vergognosa nei confronti "dell'affaire influenza suina") ha risposto il fondatore dell' impero Microsoft, Bill Gates, donando, attraverso la fondazione che ha creato insieme alla moglie Melinda, la cifra record di 750 milioni di dollari. Un generoso grant per i prossimi dieci anni, che insieme ai 290 milioni promessi dal governo norvegese da qui al 2010 porta più di un miliardo di dollari nelle casse del Gavi, laGlobal Alliance for Vaccines and Immunization." Ora, Bill Gates è uno dei fautori della politica della depopolazione, come si combinano queste due linee guida apparentemente opposte? Ecco, appunto: apparentemente. Dal sito the Flu Case rileviamo che è partita la campagna vaccinatoria in Cile. E dal mondo notiamo che è stata approvata la riforma sanitaria di Obama. Un altro passo verso il controllo totale intimo dell'essere umano.
link: http://www.cnn.com/2010/HEALTH/03/22/rotavirus.vaccine/?hpt=T2


FONTE - http://freeskies.over-blog.com/


OUSIDE THE WALL - PINK FLOYD


Bimbo costretto a denudarsi in classe....

I bambini " irrequieti" si trattano così..... e, ancora peggio si "concordano" visite con un "neuropsichiatra"...... A mio avviso la visita dal neuropsichiatra dovrebbe farla la maestra (sic!)


Per saperne di più questo è il link:

La Nuova Nascita di Babaji Francesco Isha Atmananda












E' tempo che il bene e il male interiori ed esteriori si separino, perché solo da questa separazione può nascere l' Unione con qualcosa di Superiore.
Finora il bene è stato il nutrimento del male, e quest'ultimo sta prevalendo nel mondo in quest'epoca di Kali Yuga. E' tempo che tutto finisca [...]
Uniamoci in comunità, in centri spirituali dove non vi sia fanatismo, attaccamento, esaltazione poiché tutto ciò indica mancanza di maturità e di saggezza. E questo è un pericolo, perché conduce alla competizione anziché alla collaborazione, conduce all'isolamento e va evitato[...]

Il Messaggio di questo Maestro è meraviglioso, se volete leggerlo tutto
questo è il link:


INDIA, SCOMPARE UN'ISOLA

 

 

 

 

 

NEWS Marcello!

Gli oceonografi indiani hanno confermato la scomparsa per inabissamento dell'isola di New Moore, nella regione fluviale del Sunderbans, a sud di Calcutta, confermata da immagini satellitari diffuse dalla Scuola di Oceonografia dell'Università di Jadavpur.

L'isola, grande come quella italiana di Montecristo, non è più visibile in quanto è stata coperta dalle acque del mare nella Baia del Bengala da dove emergeva per circa due metri.

A causare il fenomeno, assicurano gli esperti, sarebbe stato il cambiamento climatico responsabile dell'aumento della temperatura e dell'erosione che minaccia la sopravvivenza di molte altre piccole isole, tra cui gli atolli delle Maldive. L'isola di New Moore, chiamata South Talpatti dai bengalesi, era regolarmente registrata sulle mappe ed era stata al centro di una disputa territoriale tra India e Bangladesh agli inizi degli anni 80.

http://catastrofe.it/component/content/article/101-scomparsa-isola.html

Cile: un “essere luminoso” getta nel panico i passeggeri di un autobus

 

 

 

NEWS Marcello!

 

Tutto è accaduto alle 5 del mattino del giorno 1° marzo 2010. Si era all’interno di un autobus interurbano, che collegava Iquique a Santiago e mentre si era nella regione costiera di Raracapà avvenne un avvenimento che i passeggeri difficilmente dimenticheranno. L’esperienza anomala avvenne quando l’autobus si fermò sulla strada A1, che collega Iquique Tocopilla all’altura della spiaggia Vicente Mena, tra Punta Gruesa a Chucumata. In quel contesto, un passeggero iniziò a mormorare nel sonno, generando preoccupazione nei passeggeri accanto. “Sono lì, fuori, sono qui” disse il passeggero mentre fu svegliato da un altra persona. Una volta sveglio, l’uomo ha reagito ed ha guardato all’esterno dell’autobus, notando a picco sul mare una “struttura cilindrica fluorescente“. Fu così che incominciò ad urlare e avvisare gli altri passeggeri. In quell’istante il panico collettivo coinvolse tutti i passeggeri che “dopo pochi secondi videro uscire dall’acqua un oggetto a forma di trottola“, ha riferito il ricercatore ed esperto del caso Raul Rivera. Quando tutti all’interno del bus cercarono di tranquillizzarsi e tentare di filmare coi telefonini le strutture luminose, il panico e le grida ricominciarono a sentirsi all’interno dell’autobus. “Un essere di circa tre metri di altezza, magro e con un alone splendido di luce cominciò a camminare sulla strada principale“, ha riferito Ribera, il quale afferma che il caso si sta analizzando rigorosamente a Santiago. Una volta a Santiago, chi ha sperimentato questo avvistamento ha preso strade diverse. “Solo otto testimoni si sono fatti avanti, un numero poco considerevole, visto che all’interno del bus erano presenti tra le 30 e 40 persone“, afferma Enrique Silva, altro investigatore del caso. Le generalità di questi otto testimoni non sono state, al momento, divulgate per la privacy. Uno degli aspetti mai chiariti dell’avvistamento è quello dell’apparente “scomparsa” sia dell’autista e dell’assistente dell’autobus. Ciò fa nascere il sospetto che l’assistente abbia preso foto e video nitidi dell’esperienza. “Esistono testimoni chiave dell’evento e al momento non possiamo dire chi sono, nè tantomeno dire quale sia la società proprietaria dell’autobus. Possiamo solo dire che è davvero accaduto qualcosa di insolito in quel posto e tutti i testimoni concordano con ciò“, ha puntualizzato Enrique Silva. “La rigorosità delle indagini non è solo dovuto alla complessità dell’avvistamento o la difficoltà a trovare l’ubicazione degli altri testimoni ma è anche il fatto“, riferisce il ricercatore Silva che sta conducendo lo studio, “che esiste una istituzione militare coinvolta nell’avvistamento non come generatore del fenomeno ma come testimoni chiave. Per questo il trattamento delle informazioni e lo sviluppo di questa ricerca deve essere fatta molto attentamente“. Il ricercatore ha poi concluso che nelle prossime settimane ci saranno i primi risultati.

Riassunto dal sito (in spagnolo) su http://www.estrellaiquique.cl/prontus4_nots/site/artic/20100325/pags/20100325001020.html

http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2010/03/26/cile-un-essere-luminoso-getta-nel-panico-i-passeggeri-di-un-autobus/

Scienziato britannico sostiene che l’umanità ha origini aliene

 

 

 

NEWS Marcello!

 

Un affermato scienziato britannico ha dichiarato che gli esseri umani sono tutti “alieni” giunti sulla terra dallo spazio .

Il Prof Chandra Wickramasinghe sembra aver dimostrato attraverso la sua ricerca che tutti gli esseri umani erano “alieni”. Il professore ha affermato che questa può essere la prova che gli esseri umani e tutta la vita sulla Terra, proviene dallo spazio esterno, probabilmente da alcune comete che hanno colpito il pianeta.Il professore, dell’Università di Cardiff, ha detto che la nuova ricerca prova in modo “schiacciante” che la vita umana è iniziata  fuori dalla nostra Terra. L’astrobiologo ha detto che i primi “semi della vita” sono stati depositati dallo spazio sul nostro pianeta  circa 3.8 miliardi di anni fa. La testimonianza,è stata pubblicata dal Cambridge University’s International Journal of Astrobiology.”Sì, siamo tutti alieni – condividiamo una discendenza cosmica”, ha detto il prof Wickramasinghe.”Ogni volta che un nuovo sistema planetario forma dei microbi pochi superstiti trovano la loro strada nelle comete.Questi successivamente si moltiplicano con ulteriori semi appartenenti ad altri pianeti “. Ha poi aggiunto: “Noi siamo così a far parte di una catena di collegamento che si estende in vasta quantità nel cosmo. Le prove puntano inesorabilmente in questa direzione “. Il Prof Wickramasinghe ritiene che la vita si è trasferita da un pianeta all’altro nel corso di miliardi di anni. Egli crede che le comete abbiano colpito i pianeti spingendo la “materia vivente” nello spazio. Egli ha detto che alcuni microbi sono sopravvissuti e hanno trovato il loro habitat su nuovi pianeti in un lasso di tempo di milioni e milioni di anni. Il professore e il suo collega scomparso Sir Fred Hoyle hanno sempre difeso infatti la cosiddetta “panspermia”,una teoria scientifica  dal 1960 che definisce appunto tale concetto.”Entriamo in una nuava decade – il 2010 – con una chiara ed importante testimonianza sulla nostra probabile discendenza aliena con la consapevolezza dell’esistenza di vita extraterrestre su scala cosmica.”

Fonte:telegraph.co.uk – Traduzione in italiano a cura di evidenzaliena.wordpress.com

http://evidenzaliena.wordpress.com/2010/02/07/scienziato-britannico-sostiene-che-lumanita-ha-origini-aliene/

UFO / OVNI MARZO / 14 / 2O1O MEXICO CITY - DANIEL SANCHEZ 5:33 P.M.

NEWS Marcello!

Navicella UFO madre mentre rilascia sfere in Giappone

 

NEWS Marcello!

 

Un pezzo del filmato stupefacente che mostra quella che potrebbe essere una navicella madre mentre rilascia sfere più piccole o UFO è stato girato da un testimone dell'evento in Giappone.

Questo avvistamento UFO ha avuto luogo all'inizio del mese corrente e il filmato è stato pubblicato su Internet negli ultimi giorni.

Non si sa nulla circa l'identità del testimone, né l'esatta ubicazione della manifestazione al di là del paese dove si è verificato.

Risalgono a circa un anno fa le riprese di un evento simile,  verificatosi in Messico e pubblicizzato dall'ufologo di fama mondiale messicano Jaime Maussan, che riscossero notevole successo tra i numerosi siti web riguardanti il tema presenti su Internet.

Il Giappone ha una lunga storia di avvistamenti UFO. La moglie del primo ministro corrente sostiene di essere stata rapita dagli alieni che l'hanno condotta in una navicella spaziale al pianeta Venere.
Uno dei più incredibili avvistamenti UFO del mondo è stato fatto dai piloti e dall'equipaggio di un volo sulla Japan Airlines Alaska.

GUARDA IL VIDEO

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 25 Marzo 2010 23:23 )

http://catastrofe.it/ufo-e-alieni/35-ufo-e-alieni/103-navicella-ufo-madre-mentre-rilascia-sfere-in-giappone.html

Anno 1952, scienziati: “gli UFO sono reali e la Marina ne è al corrente”

 

 

 

NEWS Marcello!

Quello che vi mostriamo sopra è un interessante articolo, apparso sul “Los Angeles Times”, il giorno 8 Aprile 1952. Vi si riporta un intervista fatta a tre ricercatori della “University for Social Research”, ossia Bradford Shank, Townsend Brown e Mason Rose. Un esperimento da loro effettuato ha permesso di affermare che gli UFO sono reali, che alcuni “ammiragli della US Navy” sono al corrente di ciò e che alcune agenzie governative hanno avuto in mano i lavori di questi ricercatori, ma i tre scienziati si sono rifiutati di dire quali agenzie fossero. Ecco la traduzione sommaria della parte “ufologica” dell’articolo: “Due dischi di metallo-plexigass, sospesi da un pilone centrale, attraverso il lento giro oscillante in una camera oscura, hanno convinto un portavoce di una nuova università, di aver risolto il mistero dei dischi volanti. “Abbiamo esitato a divulgare i nostri risultati“, ha detto Mason Rose, presidente dell’Università per la Ricerca Sociale, “perché sono troppo vicini alla fantascienza …” Nel merito della presunta scoperta, l’accreditato inventore Townsend Brown, afferma che “i piatti volanti operano in un campo di “elettrogravità”, che “agisce come un onda con il polo negativo nella parte superiore e il polo positivo in quello inferiore”. “Il piattino viaggia come una tavola da surf sul pendio di un onda che viene tenuta continuamente in movimento da un disco generatore elettrogravitazionale”, ha spiegato Bradford Shank, terzo portavoce del gruppo che rivendica la conoscenza “quasi troppo sensazionale, troppo spettacolare“. Tutti e tre gli uomini sono convinti che i dischi volanti sono reali “, controllati da una intelligenza piuttosto che da un pilota” e capaci di velocità fino a quella della luce – 188.000 miglia al secondo. La loro ricerca sembra un nuovo romanzo, e, insiste, “è nettamente improbabile che sia stata duplicata in qualsiasi parte del mondo“, esperimenti di accorpamento tra energia elettrica e gravitazione sembrano andare anche al di là della teoria unificata depositata da Einstein. I loro risultati sono stati inviati a ufficiali governativi per studio, ha detto Rose, affermando che sono stati consegnati ad “alcuni ammiragli della Marina“, ma ancora non c’è stata risposta. Egli ha parlato di interesse “militare” per il loro lavoro, ma ha rifiutato di menzionare in maniera specifica quali agenzie fossero. Egli ha parlato anche delle prime prove e tribolazioni di Marconi, Edison e dei fratelli Wright. I tre uomini hanno affermato che il viaggio spaziale sarà possibile entro 10 anni. ” Tra le altre cose hanno scoperto che i raggi cosmici che bombardano costantemente la Terra, sono in grado di influenzare la psicologia umana. Articolo interessante, scritto in tempi non sospetti. Nel 1952, anno della più grande ondata UFO della storia americana. Ma gli UFO non erano bufale o miraggi? Se fosse uscita oggi questa notizia sarebbe stata dichiarata “ciarpame” e il CICAP ci marciava sopra. Periodi simili…periodi diversi.

Ricerca effettuata da Antonio De Comite (Direttore Generale Centro Ufologico Taranto

http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2010/03/25/anno-1952-scienziati-gli-ufo-sono-reali-e-la-marina-ne-e-al-corrente/

Puntare il dito…

 

b48bb53f82fde53b1eb6c90e006a73c1

 

 

Che succede ? Abbiamo parlato che l’Amore non si da colpe…e non da colpe… echeggia nell’Aria la colpa…

Ormai la chiesa cattolica è in pessime acque… raccoglie ciò che ha seminato in 2000 anni di storia… con la colpa a fatto denaro… ora viene il momento che lei si assume la sua parte di chiacchiere … di pedofilia… e sta pagando…

 

Noi non possiamo puntare il dito… no!

chi si ritiene portatore di Luce… mai dirà… colpevole… aumenteremo Karma nella nostra esistenza… Nelle nostre vite passate…cosa abbiamo combinato?

 

che facciamo ? l’ego si pavoneggia su scelte  fatte da altri… e puntiamo il dito…sparlando… e maledicendo la chiesa  …con tutti coloro che fanno la chiesa?

Sapete bene che sono contro ogni religione che da colpe…e rappresenta Dio carnefice…e vendicativo… ma non tocca a noi giudicare…No!

Ci sono ancora preti che credono nell’amore… poi per come lo fanno … non tocca a noi giudicare… No!

Guardiamoci dentro… l’amore non da colpe… non condanna … la misericordia è amore…

Ora se qualcuno vi manda in modo ostinato mail da fare girare…per accusare … voi dite no! La giustizia Divina sa elargire sempre nell’amore…

Ripetiamo… nella Casa Del Padre …nessuno è maggiore… nessuno è minore… solo scelte… Dolbyjack

di Nostra Signora Regina della Pace de 25/3 Un grosso scandalo farà tremare la fede degli uomini e la Chiesa perderà molto

 

 

NEWS Stefano!

di Nostra Signora Regina della Pace de 25/3
Un grosso scandalo farà tremare la fede degli uomini e la Chiesa perderà molto.
Può essere...?
Ora il Vaticano trema
La via Crucis in Vaticano è cominciata in anticipo. Il New York Times accusa papa Bendedetto XVI. L’attacco è frontale. Lo si è accusato di aver archiviato il caso per «proteggere la Chiesa dallo scandalo». Il più autorevole quotidiano statunitense pubblica documenti. Carteggi tra l’allora cardinale Ratzinger e alcuni vescovi statunitensi. Riferisce di visite in Curia. L’accusa coinvolge anche chi allora era il più stretto collaboratore di Ratzinger e che ora è il suo segretario di Stato, il cardinale Tarcisio Bertone. Le accuse navigano sui siti web di tutto il mondo. Un fuoco di fila che si somma ed amplifica gli attacchi mossi al pontefice nelle scorse settimane dalla stampa tedesca e prima ancora da quella irlandese
http://www.unita.it/news/italia/96672/ora_il_vaticano_trema

 

Dolbyjack : Quante cose si susseguono… sperando che ogni cosa…si compia con serenità… è vero che la chiesa ha perso la strada… ma noi non daremo colpa…

lasciate che i morti seppelliscano i loro morti…

Nessuno e migliore … nessuno è peggiore… chi non conosce l’amore si comporta così… ma via… sorridete…la libertà è vicina… una cosa che mi fa tenerezza… la chiesa nelle liturgie…dice sempre ..mia colpa… poi quando è in difficoltà…dice di non dare colpa…e perdonare… poi gli USA hanno espresso un pensiero… e la chiesa incolpa ancora con la frase…ignobile nel parlare del papa… Chiesa…cara… ciò che semini…raccoglierai… semini tempesta…raccoglierai tempesta…

 

Impara a non dare colpa a chi ti punta il dito…perchè tu stessa hai sempre puntato il dito… dalle crociate a finire adesso… ora raccogli…e lasciati trascinare dal gusto dell’amore…

Dolbyjack

RAMTHA DICE














Si dovrebbe sempre guardare con gioia al cambiamento, perché permette all'acqua di scorrere libera nel vostro essere e impedisce la stagnazione. Il cambiamento offre avventure, e le avventure significano eccitazione, disappunto e tutte quelle cose meravigliose che vi aiutano ad evolvervi verso un maggiore apprezzamento di voi stessi e, forse degli altri.


^^^

Servono grande forza e sostanza per eliminare le cose che vi rendono infelici, perché questo significa gettare via la propria identità.


Ramtha

Cletic Woman - Walking in the Air

Golfo Persico-Kuwait il 21 marzo: scie chimiche

Kuwait City

Umidità sul livello del mare: 19%
Indice Calore: 29°C
Temperatura massima: 30°C
Temperatura minima: 15°C

Attendibilissime fonti del C.I.C.A.P. ci informano che il Kuwait è notoriamente un paese freddissimo ed umido, laddove le contrails sono un fenomeno moooolto frequente nonché comune a livello strada. Anzi no. A livello sottostrada. ^__^

AERONET_Kuwait_University.2010080.terra.500m
AERONET_BAHRAIN.2010080.terra.500m

Ringrazio Jack Sparrow per la preziosa segnalazione.

http://www.chemtrails-sat.blogspot.com/


pensiero del venerdì 26 marzo 2010

[Aivanhov.bmp]

"Avvicinatevi coscientemente al sole col desiderio di diventare come lui, e finirete per ricevere qualche cosa della sua vita, del suo calore e della sua luce. Volete avere degli amici? Sappiate anche che il sole vi insegnerà i modi migliori per attirarli. Come si fa a non andare verso un essere accanto al quale ci si sente vivificati, riscaldati, illuminati? Viceversa, si evita chi è freddo, spento, senza vita ; oppure, se si è costretti a frequentarlo, si fa di tutto per proteggersi chiudendosi a lui.
Osservate i fiori: si chiudono durante la notte, mentre di giorno si aprono al sole. Sì, si tratta di un linguaggio. I fiori ci parlano. Ci dicono: "Potete aprire i cuori e le anime solo diffondendo luce e calore". Ma chi li comprende?"

Colui che viene...

[Jesus.jpg]


Amici non è la forza di un nome o l'aura di una firma che devono diventare gli elementi decisivi della nostra creazione, perchè il nostro cuore deve muoversi da solo; la Luce si appella alle nostre sole capacità di ascolto e di dinamizzazione. Stiamo aspettando un messia... certo ne verrà uno, ma non per farsi carico dei nostri errori... bensì per confermare ed umanizzare lo slancio che dovremmo avere in noi. In verità, Egli si mostrerà a noi soltanto quando l'avremo abbastanza messo in luce dentro di noi. E' dunque il momento di rifinire la natura delle nostre terre, perchè è nel cavo dei solchi che Egli apparirà, non come un seme in germinazione ma come un albero già formato. Si parla di nuova Era, ma sappiate che questa nuova Era è un modo di essere, già propria di alcuni uomini da millenni, che si instaurerà definitivamente tra noi soltanto quando avrà "contagiato" abbastanza l'insieme dell'umanità. Questo, significa che essa sarà il culmine di una gigantesca forma-pensiero coltivata lentamente e sarà quindi un tempo propositivo, in cui ognuno di noi dovrà capire che non c'era una "vecchia vita" ed una "nuova vita" fatta soltanto di luce, ma che esiste semplicemente la Vita, più libera, che continua, padroneggiando meglio le sue carte. Sappiate dunque, cari amici, che questo Messia, non ci dirà che ci sarà un terremoto nel tal posto, che una certa città verrà rasa al suolo e che i suoi abitanti saranno inghiottiti dalle acque, che il tal capo di Stato verrà assassinato, che un certo crac economico causerà una guerra civile, o che una certa religione infiammerà il tal popolo! Coloro che si daranno a questo gioco, se anche detentori di veri talenti profetici, genereranno soltanto paura; e la paura, in verità, farà sempre sì che si muova il corpo e mai la coscienza... e a che serve far reagire un corpo se la coscienza che lo anima continua ad essere divorata dalla cancrena? Questa nuova Era, dev'essere l'Era in cui ognuno imparerà a disporre di se stesso, ossia asd ascoltare il vero linguaggio del suo essere, sotto l'ispirazione del Sole e attraverso il corpo della Terra-Madre; dev'essere l'Era in cui ognuno di noi, imparerà a dire "si" e "no" con maggiore conoscenza di causa, ossia secondo un punto di vista planetario globale che andrà al di là della nostra piccola storia privata. E' questo il tempo di accedere alla vera Comprensione, tutti i dati sono disponibili, sia cosmici che tellurici, affinchè possiamo risolvere una volta per tutte i nostri contenziosi di vecchia data, ed accettare di riconsiderare TUTTO: la Storia, i dogmi, le scienze, le culture, perchè ogni volta che il nostro sguardo si cristallizzerà su antiche abitudini, sarà foriero, in sè, della ragione stessa delle nostre sofferenze. L'Amore è movimento, e per questo si rivela come l'anti-ossidante che ogni cuore può sperare di avere. Un'Era che si annuncia fin d'ora, come un'arte di vita, l'arte di riscoprire il sacro in ogni cosa, in ogni coscienza che abita la nostra Terra e l'intero Universo!

fonte


ancora UFO intorno al sole





In tutto il pianeta si spegneranno le luci per un’ora

Il 27 marzo dalle 20.30 aderisci all'evento globale del WWF - L'ora della Terra.
In tutto il pianeta si spegneranno le luci per un'ora.

Monumenti, palazzi, negozi, appartamenti. Comunità, scuole, singole case.
Un appuntamento planetario che quest'anno ha un significato ancora più forte: è il nostro modo per dire ai potenti che dopo il deludente vertice di Copenhagen noi non molliamo. Continueremo a chiedere un accordo globale sul clima efficace e vero.
dalle 20.30 alle 21.30, spegnete la televisione, il computer, il tostapane, le luci e tutto cio' che e' elettrico.

E' l'ORA DELLA TERRA, in inglese EARTH HOUR, e serve a chiedere ai potenti del mondo un accordo globale e serio sul clima e la salvaguardia dell'ambiente.
Se non dovete ricaricare le batterie del pacemaker, aderite!!!

Visita il sito www.wwf.it/oradellaterra/

giovedì 25 marzo 2010

3.297-Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, in onda su 23/03/2010

 

 

News Frank!

 

3.297-Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, in onda su 23/03/2010
Cari figli, tutto ciò che fai in questa vita per amore di Dio e del prossimo non rimarrà senza ricompensa. Aprite i vostri cuori alla carità questo tempo di Quaresima. Pregare e fare penitenza. Dedicare parte del vostro tempo per la preghiera in silenzio e ascoltare la voce del Signore che vi chiama alla santità. Dare a tutti un buon esempio. Con le vostre azioni e parole mostrerò a tutti coloro che sono in Cristo solo. Qualunque cosa accada, la fiducia in mio Figlio Gesù. Egli solo è il vostro tutto e si può fare nulla senza di lui. Cercate di forza nell'Eucaristia e nelle parole di Mio Figlio Gesù. L'umanità va per un futuro doloroso.( La terra tremerà e golfi emergereranno. Poveri figli miei porterete una  pesante croce. La terra perderà il suo equilibrio e fenomeni sorprendenti sorgereranno. Mi duole per ciò che vi aspetta. Siate forti nella preghiera. Solo attraverso la preghiera si trova la forza di sopportare il peso di disagio. Coraggio. Io sono tua madre e io ti amo. Questo è il messaggio che posso trasmettere a Lei a nome della Trinità. Grazie per avermi permesso di riunire qui una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Rimanete in pace, amen.

google:Contribuisci a una traduzione migliore,   fonte:http://www.apelosurgentes.com.br/mensagens_por.phpps:

 

dice Frank!

Ecco un messaggio che avrei fatto volentieri a meno di leggerlo,cari amici :credo che ci sarà molto da soffrire,eppure oggi è stata una giornata con sfumature ancestrali,direi da 5 Dimensione,bella limpida con una realtà tra il sogno ,e la veglia.Frank

Avalon - Testify to love





Per una buona notte