Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

sabato 15 agosto 2009

Il Vangelo della vita perfetta O “Il Vangelo di Gesù”, ”Il Vangelo dei Dodici santi” “Il Vangelo dei Dodici Apostoli”

Il Vangelo della vita perfetta O “Il Vangelo di Gesù”,
”Il Vangelo dei Dodici santi”
“Il Vangelo dei Dodici Apostoli”

Premessa:
Pubblichiamo questa traduzione in italiano, del libro “DAS WORT” (Questa è la mia parola) a beneficio dei nostri visitatori, affinché ognuno, possa trovare in essa, fonte di meditazione e di sviluppo animico, lasciando ad ognuno, la
facoltà di discernere le giuste verità che esso possiede.
Gli Esseni erano una delle tre principali sette religiose nella Palestina del primo secolo e si ritiene che Gesù fosse un membro del gruppo essenico settentrionale, localizzato intorno al Monte Carmelo. Erano conosciuti anche
come Nazareni, essendo Nazareth una delle loro roccaforti, anche se va notato che il termine Nazareno è antecedente al nome della località. I membri della setta vestivano di bianco e seguivano un'alimentazione vegetariana, come l'ordine carmelitano dei monaci cristiani, conosciuti anche come "frati bianchi" a causa della tonaca bianca da loro indossata.
E’ interessante notare come gli attuali membri di tale ordine originario del Monte Carmelo affermino apertamente che Gesù era un Esseno cresciuto sul Monte Carmelo, malgrado le
scritture esseniche siano escluse dalla Bibbia normalmente divulgata dalla Chiesa.
Il principale testo sacro essenico è il Vangelo dei Dodici Santi, riscoperto nel 1888 e tradotto dall'Aramaico dal Reverendo Gideon Jasper Ouseley.
Questa versione del Nuovo Testamento differisce in modo notevole dalle versioni generalmente accettate in quanto ritrae Gesù come un rigoroso vegetariano, attorno a cui si adunavano le altre creature:
"E gli uccelli si radunarono intorno a lui e lo accolsero con il loro canto, e le altre creature viventi vennero ai suoi
piedi, ed egli le nutrì ed esse mangiarono dalle sue mani."
Viene inoltre descritta l’alimentazione degli esseri umani il cui cibo è costituito da pane ed uva. In merito agli animali il testo afferma:
2 "Queste sono le creature vostre compagne della grande casa di Dio, sono vostri fratelli e sorelle e condividono lo stesso respiro di vita nell'Eterno. E chiunque si prenda cura di una delle ultime di queste donandole da mangiare e da bere secondo le sue necessità è come se lo facesse a me."
Gli Esseni credono nella santità e nell’unità di tutte le vite e molti passaggi nel vangelo essenico fanno riferimento alla dottrina dell'amore illimitato verso Dio, verso l'umanità e verso tutta la creazione: "Prima di tutte le cose c'è l'amore,
amatevi gli uni con gli altri e amate tutte le creature di Dio, e da questo tutti gli uomini sapranno che siete miei discepoli."

PDF AL LINK:

http://www.rosacroceoggi.org/testi/Il%20Vangelo%20della%20vita%20perfetta.pdf

Intervista a Dio, Di Fapa19 Youtube...


Un consiglio a tutti voi e a me stesso...
Cerchiamo di dar peso alle parole che l'utente YT Fapa19 molto umilmente ha scritto in questo video...
Grazie Fapa è un video bellissimo.

Intervista a Dio, Di Fapa19 Youtube


Un consiglio a tutti voi e a me stesso...
Cerchiamo di dar peso alle parole che l'utente YT Fapa19 molto umilmente ha scritto in questo video...
Grazie Fapa è un video bellissimo.

Abduction e bambini...



Ora che avete visto, vi dico perché ho pubblicato questo video...
Me ne sono innamorato da subito dato che, considerato il titolo e la mano dei disegni, son davvero stati fatti da bambini...
E la cosa che più mi è piaciuta, è che la maggior parte (se non tutti) degli alieni raffigurati nei disegni, sorridono, hanno un'espressione pacifica...
A voi cosa è piaciuto di più?
Buona Vita Nexus

Abduction e bambini...



Ora che avete visto, vi dico perché ho pubblicato questo video...
Me ne sono innamorato da subito dato che, considerato il titolo e la mano dei disegni, son davvero stati fatti da bambini...
E la cosa che più mi è piaciuta, è che la maggior parte (se non tutti) degli alieni raffigurati nei disegni, sorridono, hanno un'espressione pacifica...
A voi cosa è piaciuto di più?
Buona Vita Nexus

Ufo, Dossier TG2 del 1997

Salve a tutti, innanzitutto, mi presento...
Qualcuno di voi mi avrà già letto su questo blog, comunque sia, il mio nome è Nexus sono un amico di dolby il quale mi ha chiesto per ieri ed oggi di aggiornare un pò questo blog e voglio anche fare le mie scuse per aver lasciato sia voi sia i lettori di Sintomi di Luce senza aggiornamenti...
Detto ciò, vi propongo questi video pubblicati su YT 15 ore fa, si il dossier è vecchio, ma comunque è divulgazione.. :) Buona visione e Buona Vita a tutti voi, da Nexus di Sintomi di Luce.



Dossier 2°
Dossier 3°
Dossier 4°
Dossier 5°
Dossier 6°

Grazie all'utente YT lunaOnoire per i video.

Ufo, Dossier TG2 del 1997

Salve a tutti, mi scuso per ieri per non aver dato notizia alcuna. Vi informo che oggi scriverò sia sul nostro solito blog, sia su Angeli in Astronave di dolbyjack. Buona Vita a Tutti Voi Esseri Stupendi.



Dossier 2°
Dossier 3°
Dossier 4°
Dossier 5°
Dossier 6°
Grazie all'utente YT lunaOnoire per i video.

venerdì 14 agosto 2009

Ancora ufo sul Vesuvio,la conferma da numerosi testimoni oculari

Ancora ufo sul Vesuvio,la conferma da numerosi testimoni oculari
Ci giungono in redazione alcune mail relative ad un presunto avvistamento ufo nell’area Vesuviana avvenuto mercoledi 12 agosto 2009,al quale hanno assistito numerosi testimoni.Non è la prima volta che questi oggetti si manifestano in prossimità del Vesuvio e più in generale nelle zone vulcaniche (Rif.Articolo).Che vi sia una possibile correlazione tra ufo e vulcani?

Di seguito spazio alle testimonianze raccolte da EvidenzAliena:

PRIMA TESTIMONIANZA

Gennaro ci scrive:

Ieri sera, (12 agosto 2009), erano circa le 21.00 quando nel cielo di napoli e precisamente nei pressi di Trecase (NA) ho avvistato assieme alla mia famiglia ed altri amici ,5 luci di fortissima intensita’ che girovagavano senza meta sul Vesuvio , incuriositi ci siamo fermati a guardare . Ad un tratto una sesta luce si è alzata dal suolo e si è avvicinata ad una delle 5 , le altre si muovevano lentamente.

Ad un tratto una di quelle ferme ha fatto il giro del vesuvio ritornando dopo pochi attimi ed avvicinandosi alle due . infine si sono dileguate ,una di queste pero’ è rimasta visibile per piu’ tempo.Stamane ho raccontato la cosa a lavoro ed un mio collega ha confermato di aver visto anche lui il fenomeno ,aggiungendo che sembrava un film.

SECONDA TESTIMONIANZA

Milena ci scrive:

Stanotte ho fatto una breve ricerca con google sugli avvistamenti nei pressi dell’area vesuviana ed ho trovato il vostro sito..

Verso le 21.15 di ieri sera mi trovavo in macchina con mio marito sull’autostrada Napoli – Salerno, nei pressi dell’uscita di Scafati, ed ho notato che vi erano delle strane luci sul Vesuvio, man mano che avanzavamo, mi sono resa conto che le luci erano sospese, dapprima ho pensato ad una costellazione, ma erano troppo grandi e di un colore rossastro. Non erano allineate e quella che era sulla sommità lampeggiava leggermente.

Non ho potuto scattare una foto col cellulare perchè avevo la bimba in braccio e il tratto di autostrada, in quel punto, non è per niente favorevole ad una sosta, mio marito ha visto solo quelle che all’apparenza erano posizionate sul Vesuvio, non poteva certo girarsi mentre portava l’auto. Premetto che non ho mai creduto nell’esistenza di alieni e simili, ma dopo ieri sera mi sono ricreduta vivamente, anzi sono scioccata non ho dormito tutta la notte.

Milena.

giovedì 13 agosto 2009

Trasformazione dell'uomo in macchina (Tratto da Vexille)

Evoluzione Planetaria: Metatron parla del salto quantico

In questa seconda parte, dopo aver parlato della Merkabah umana , Metatron ci fornisce preziose informazioni sul cambiamento planetario che stiamo vivendo. Si consiglia di vedere la prima parte. Per qualsiasi ulteriore informazione potrete visitare il sito www.lucedimetatron.com o scrivere alla mail luca@lucedimetatron.com
la PRIMA PARTE
http://www.youtube.com/watch?

ESTATE 2009: RECORD DI AVVISTAMENTI UFO IN TUTTO IL MONDO

Si era visto già dall'inizio della stagione, ma i numeri parlano chiaro, l'estate che è al giro di boa non è mai stata così piena di segnalazioni serie e interessanti di Ufo Ovni e luci misteriose. L'ultimo caso eclatante in Gran Bretagna dove un uomo di 37 anni Jason Goldthorpe non poteva credere i suoi occhi quando ha visto un gruppo di "UFO" volare in formazione sopra i cieli della sua abitazione, stupito ha catturato il fenomeno sulla sua fotocamera. Il Sun ha messo la sua storia in prima pagina e gli oggetti sembrano essere brillanti e avere un moto proprio e non seguire passivamente il vento o le correnti atmosferiche.
Tornado in Italia c'è da segnalare ancora un avvistamento UFO a Torino. Tre i filmati di persone basite, dinanzi all'insolito avvistamento di tre sfere luminose in orbita nei cieli della città. L' incontro ravvicinato del primo tipo, è avvenuto nella notte tra Venerdì e Sabato scorsi, in diversi punti della città. In uno dei video pubblicati on-line, si vede un oggetto sferico e luminoso aspettare fermo altre due luci romboidali raggiungerlo e mettersi in diverse formazioni, le luci degli oggetti cambiano spesso colore ed intensità. Un lampo azzurro illumina anche i palazzi sottostanti, tanta la gente impaurita che ha lasciato tanti commenti su i video pubblicati, tanti i video fatti da diversi punti della città, che confermano l'avvistamento. Quest'anno come ribadito in Italia sono stati davvero tanti gli avvistamenti UFO, non ultimi quelli sempre di Torino un paio di mesi fa e quelli di Avellino appena qualche giorno fa, le cui foto sono in mano addirittura ai RIS dei Carabinieri. Perchè tutti questi avvistamenti ? Cosa stà succedendo ? Vogliono dirci qualcosa ? Sono addestramenti militari ? Tanta la gente interessata ed euforica, ma anche tanta la gente impaurita che ha preso una "psicosi" su questi strani e ripetuti avvistamenti.
In tutto questo si inserisce la posizione ufficiale del governo britannico. Si moltiplicano gli avvistamenti di Ufo anche nel Regno Unito. Lo fa sapere il ministero della difesa britannico che, durante i primi sei mesi del 2009, ha ricevuto 231 segnalazioni di oggetti volanti non identificati con un forte aumento rispetto agli anni scorsi, quando le cifre registrate furono: 285 nel 2008, 135 nel 2007 e 97 nel 2006.
Il Daily Telegraph racconta del curioso dato in crescita che probabilmente è dovuto al fatto che oggi, rispetto a qualche anno fa, è più facile immortalare i presunti Ufo con cellulari o macchine fotografiche digitali, e quindi "denunciarli".
Tra i casi registrati finora, sembra che molti rimangano avvolti dal mistero. Il Telegraph ricorda infatti che quando lo scorso anno il ministero della difesa britannico diffuse i file relativi agli avvistamenti avvenuti tra il 1986 e il 1992, si rilevò che spesso le indagini non erano giunte a nessuna conclusione certa, non riconoscendo nel presunto Ufo nessun possibile oggetto "identificabile".
Tra i tanti casi britannici rivelati lo scorso anno, anche il racconto di un pilota dell'Alitalia che, durante un volo verso l'areoporto di Heathrow, disse di aver rischiato lo scontro con un oggetto "non identificato".
E anche Milano sembra interessata dal fenomeno. Due avvistamenti nella stessa notte, il 13 Giugno scorso, uno nella zona nord-ovest di Milano, al quartiere San Leonardo, l'altro alla Barona. Un video - solo ora reso pubblico - che documenta la prima apparizione, grazie alla prontezza di un residente che ha visto strane luci muoversi nel cielo e ha ripreso tutto con la telecamera. Un secondo video - del 21 Giugno scorso, anche questo reso pubblico nei giorni scorsi - riguarda invece un'apparizione a Giuliano, provincia di Napoli, in località Varcaturo: alle 21.30 appaiono nel cielo sette oggetti luminosi che procedono lentamente in linea retta. Tutti i filmati relativi agli Ovni (Oggetti volanti non identificati) vengono inviati al Reparto generale sicurezza dell'Aeronautica militare a Roma, all'interno del quale dal 1975 esiste una squadra che raccoglie le segnalazioni.
E nel frattempo aumentano anche le pressioni sul governo americano perché attui una politica di trasparenza sulle agenzie spaziali governative e sui Dossier Ufologici.
Hanno fatto il giro della rete le domande coraggiose al segretario dell'Ufficio stampa della casa bianca sul tema degli avvistamenti. Durante conferenze stampa trasmessa da C-SPAN venerdì 24 Luglio 2009 e ripresa tra le altre testate dall'Huffington Post, un giornalista chiede in maniera molto diretta: "La mia domanda potrebbe suonare un pò stupida ma in realtà è molto seria e mi auguro che anche lei vorrà prenderla molto seriamente. Lasciate che gli americani conoscano la verità sugli UFO..."
Gibbs accenna un sorriso ma poi risponde "Dunque Ryan, prendo la tua domanda molto seriamente, non solo per via dell'argomento ma anche perché chiami da Seattle e se qui sono appena passate le 7 di mattina, lì sono le 4 di notte. Ascolta... non ho avuto ancora nessun rapporto sull'esistenza o meno di UFO e non ho parlato al presidente di questo argomento."
Gibbs conclude poi ricordando che l'amministrazione Obama ha puntato molto sulla trasparenza in ogni ambito.
Un nulla di fatto che però riporta nuovamente all'attenzione dei media la questione cover-up (insabbiamento della verità) e contribuisce alla pressione mondiale in favore di una divulgazione ufficiale.
E intanto gli avvistamenti continuano...

Fonte

Scoperto un oceano di acqua salata su una luna di Saturno

Image Hosted by ImageShack.us

24 giugno 2009. La scoperta è davvero sensazionale: c’è acqua in una delle lune di
Saturno. Anzi ci sarebbe un vero e proprio oceano di acqua salata, simile a quella dei nostri mari. Due gruppi di ricercatori internazionali avrebbero accertato l’esistenza di minuscoli grani di sodio frammisti ai vapori espulsi dai geyser del Polo sud di Enceladus, una delle lune del pianeta. Giovedì la scoperta, rilevante per quanto riguarda la ricerca di forme di vita extraterrestre, apparirà sulle pagine di Nature.
L'importante traguardo scientifico è stato raggiunto in virtù dei dati forniti dalla sonda Cassini (frutto della missione Cassini-Huygens della Nasa, Esa ed Asi) analizzati dal gruppo guidato dal tedesco Frank Postberg dell'Istituto Max-Planck per la fisica nucleare e grazie ad osservazioni eseguite con telescopi dai ricercatori coordinati dall'americano Nicholas Schneider dell'università del Colorado a Boulder.
Il satellite preso in considerazione è uno dei tre corpi celesti del sistema solare dove sono state osservate eruzioni attive. Alcune immagini inviate dalla sonda Cassini hanno evidenziato l’esistenza di geyser al Polo Sud di Encelado che emettono pennacchi di vapore e di particelle di ghiaccio. Fin da subito si era ipotizzato che ci fosse una riserva d’acqua sulla luna ma non si sapeva se fosse liquida o ghiacciata. Gli ultimi studi analizzando la composizione delle particelle hanno individuato la presenza del sodio. Questo dimostrerebbe senza dubbio la presenza di un oceano di acqua salata, perché - secondo gli scienziati - i grani di sodio ne sono un indicatore indubitabile. Le percentuali di sali, inoltre, sarebbero tali da giustificare una grandissima quantità di sodio nelle profondità di Encelado, cosa giustificabile solo con la presenza di una enorme quantità di acqua liquida e salata.
Da: Redazione Tiscali
FONTE

Edgar Mitchell? Parla ad Obama...

La 'massima trasparenza' promessa dal presidente Barack Obama sulle decisioni e sui documenti del governo e' stata invocata da una conferenza tenuta questi giorni a Washington sulle attivita' 'ancora segrete' degli extra-terrestri.

L'astronauta Edgar Mitchell, sesto essere umano ad aver messo piede sulla Luna, sbarcato con l'Apollo 14, e' diventato il paladino piu' autorevole e famoso in America della crociata per chiudere con la segretezza del passato ed aprire gli archivi che nascondono le prove dei 'contatti ravvicinati' avvenuti in passato con

gli extra-terrestri.

"Non siamo soli nello spazio. Abbiamo ricevuto visite in passato - ha detto il famoso astronauta aprendo un convegno del 'Paradigm Research Group' - E' giunto il momento di mettere da parte l'embargo sulla verita' dei contatti con gli alieni. Invito l'amministrazione Obama ad avere un atteggiamento di trasparenza anche su questa importante questione".

Alla conferenza partecipano numerosi scienziati, ex-militari e attivisti della causa della fine del segreto sui contatti con gli alieni.

Tra i piu' ascoltati c'e' l'ex-luogotenenete dell'Air Force Usa Milton Torres protagonista nel 1957 di un famoso incontro, mentre pilotava il suo aereo militare sull'Inghilterra, con un UFO apparso sul suo schermo radar 'grande come una portaerei' e con la capacita' di viaggiare a Mach 10, dieci volte la velocita' del suono.

L'incontro tra il pilota Usa e l'Ufo e' stato protetto per molti anni dal segreto militare. "I miei superiori mi impedirono di parlare dell'incidente persino con mio padre", racconta l'ex-pilota. Solo l'anno scorso i documenti riguardanti l'incidente sono stati declassificati dalle autorita' militari.

"Il sole un giorno si esaurira' e dovremo abbandonare il nostro pianeta se vorremo sopravvivere - afferma l'astronauta dell'Apollo 14, laureato al MIT in aeronautica ed astronautica - Dobbiamo gia' cominciare a guardare oltre il nostro

sistema solare, dobbiamo gia' scoprire cosa accade altrove".

Oltre 400 esperti in 'Ufologia' hanno preso parte alla conferenza in un hotel alla periferia di Washington partecipando a seminari come 'Obama e la Trasparenza' o 'Cosa dire ad una sfera di luce?'. I delegati hanno chiesto al governo Usa di togliere il segreto ai documenti governati

vi relativi agli UFO o agli extra-terrestri.

FONTE

Evidenze aliene nei computer della Nasa.

Gary McKinnon, un Hacker britannico che si è introdotto illegalmente su alcuni computer dell'Agenzia Spaziale Americana, sostiene di aver trovato su alcuni server della Nasa informazioni che confermerebbero l'esistenza di alieni e ufo. Il voler indagare sulle informazioni in possesso della Nasa è costata però cara a McKinnon, ora è accusato dagli Stati Uniti di aver causato danni per 700mila dollari, e rischia fino a 60 anni di carcere.

Solitamente il termine "Hacker" viene usato impropriamente dai media, questa volta però potrebbe calzare in quanto l'obiettivo che ha spinto McKinnon ad introdursi nei server della Nasa era quello di verificare se effettivamente l'agenzia spaziale più grande del mondo possedesse informazioni segrete relative a forme di vita extraterrestri.

I rapporti ufficiali relativi agli UFO hanno alla base di tutti i presunti avvistamenti di oggetti non identificati la presenza di fenomeni naturali come meteore e condizioni atmosferiche eccezionali o inconsuete, altri invece sono relativi a sperimentazioni di sonde e velivoli non conosciuti dai cittadini ma comunque realizzati da uomini in ambito militare e per questo top secret.

Secondo McKinnon però la Nasa è in possesso di informazioni relative a forme extraterrestri che non vuole divulgare. Per due anni l'Hacker, introducendosi illegalmente su numerosi computer, è andato alla ricerca di informazioni sull'esistenza degli UFO. Secondo quanto comunicato le informazioni ci sono, oltre ad esserci numerose foto, molte delle quali conservate negli archivi e altre cancellate per nascondere la verità, si avrebbero anche alcune informazioni relative a una nuova tecnologia che consentirebbe di avere una fonte di energia inesauribile di origine extraterrestre. Queste informazioni sono state comunicate da McKinnon in un programma della BBC alla vigilia dell'udienza.

Sempre attraverso la BBC si apprende che il ministero della Difesa britannico ha confermato che in seguito a uno studio segreto completato nel dicembre 2000, non sono state trovate prove che i dischi volanti esistano e gli avvistamenti sono riconducibili a fenomeni naturali più o meno noti e consueti, viene ritenuto inoltre improbabile che forme di vita aliene siano mai arrivate sulla Terra.

Il rapporto di 400 pagine dal titolo "Fenomeni aerei non identificati nel Regno Unito", era stato stampato in un numero limitato di coppie e riportava la dicitura "Segreto: solo per occhi britannici". In base alla legge sulla libertà di informazione e in seguito alla richiesta di un professore dell'Università di Sheffield, il rapporto è stato reso pubblico.

Secondo quanto riportato nel rapporto non c'è prova che suggerisca che i fenomeni visti siano ostili o sotto qualsivoglia tipo di controllo diverso da quello delle forze fisiche naturali. Non vi è prova che esistano oggetti "solidi" che possano causare un rischio di collisione. Vengono fornite inoltre alcune spiegazione di come alcune persone possano essere convinte di avere avuto "incontri ravvicinati".

Ma gli extraterrestri sono arrivati veramente sulla terra o no ? dobbiamo credere a McKinnon, e quindi pensare che tali informazioni siano tenute segrete, o in questo caso al rapporto "Fenomeni aerei non identificati nel Regno Unito" che spiega attraverso la scienza i fenomeni che vengono ricondotti ad avvistamenti ufo ?

Se pensiamo alle dimensioni dell'universo e alle tecnologie oggi a disposizione degli uomini sembra improbabile che forme di vita extraterrestri possano essere arrivate sulla terra. Non possiamo però neanche escludere che esistano altre civiltà molto più evoluta di noi in grado di compiere dei viaggi spaziali che ora non riusciamo neanche ad immaginare, l'uomo in passato non era a conoscenza dello spazio tantomeno avrebbe mai pensato di poter viaggiare attraverso delle astronavi.

Le domanda che forse più di tutte bisognerebbe porci sono le seguenti: se ogni tanto gli extraterrestri arrivano con i loro mezzi sui nostri cieli perché si dovrebbero limitare a guardarci dall'alto ? e nel caso gli avvistamenti di alieni siano effettivamente veri, perché si fanno vedere solo da poche persone ?

FONTE

Okok... il discorso fila e come, ma mi sorge una domanda...

E' più probabile che i governi continuino ad ingannarci, come hanno sempre fatto e contraddicendosi come nel caso che si diceva che fu studiata e provata la non esistenza delle Intelligenze Evolute (alieni) e poi saltano fuori i dicumenti TOP SECRET o è più probabile che un Hacker così solo per farsi conoscere o perchè è matto, divulghi queste informazioni per farsi fare una multa di 700.000 $ e 60 anni di carcere? Io ho la mia opinione...

A voi la vostra...

Buona Vita da Nexus

TERREMOTO GIAPPONE/ Violenta scossa di 6.6 di magnitudo a largo delle coste giapponesi

 
TERREMOTO GIAPPONE/ Violenta scossa di 6.6 di magnitudo a largo delle coste giapponesi

Redazione

giovedì 13 agosto 2009

Un terremoto di magnitudo 6.6 è stato registrato alle ore 00:48 italiane di oggi, 13 agosto 2009. Il sisma, di magnitudo molto elevata, è stato registrato nel Southeast of Honshu, in Giappone. L'evento è avvenuto in mare e - seppure abbia scatenato il protocollo anti-tsunami - questo fatto ha evitato danni che sarebbero stati molto ingenti alle abitazioni e grandi pericoli per la popolazione.

Proprio ieri, intanto, altri due terremoti di oltre 6 e 7 gradi di magnitudo si erano abbattuti nal mare a largo dell'India e del Giappone stesso.

 

http://www.ilsussidiario.net/articolo.aspx?articolo=34774

ESTATE 2009: RECORD DI AVVISTAMENTI UFO IN TUTTO IL MONDO

 

ESTATE 2009: RECORD DI AVVISTAMENTI UFO IN TUTTO IL MONDO

 

Si era visto già dall'inizio della stagione, ma i numeri parlano chiaro, l'estate che è al giro di boa non è mai stata così piena di segnalazioni serie e interessanti di Ufo Ovni e luci misteriose. L'ultimo caso eclatante in Gran Bretagna dove un uomo di 37 anni Jason Goldthorpe non poteva credere i suoi occhi quando ha visto un gruppo di "UFO" volare in formazione sopra i cieli della sua abitazione, stupito ha catturato il fenomeno sulla sua fotocamera. Il Sun ha messo la sua storia in prima pagina e gli oggetti sembrano essere brillanti e avere un moto proprio e non seguire passivamente il vento o le correnti atmosferiche.
Tornado in Italia c'è da segnalare ancora un avvistamento UFO a Torino. Tre i filmati di persone basite, dinanzi all'insolito avvistamento di tre sfere luminose in orbita nei cieli della città. L' incontro ravvicinato del primo tipo, è avvenuto nella notte tra Venerdì e Sabato scorsi, in diversi punti della città. In uno dei video pubblicati on-line, si vede un oggetto sferico e luminoso aspettare fermo altre due luci romboidali raggiungerlo e mettersi in diverse formazioni, le luci degli oggetti cambiano spesso colore ed intensità. Un lampo azzurro illumina anche i palazzi sottostanti, tanta la gente impaurita che ha lasciato tanti commenti su i video pubblicati, tanti i video fatti da diversi punti della città, che confermano l'avvistamento. Quest'anno come ribadito in Italia sono stati davvero tanti gli avvistamenti UFO, non ultimi quelli sempre di Torino un paio di mesi fa e quelli di Avellino appena qualche giorno fa, le cui foto sono in mano addirittura ai RIS dei Carabinieri. Perchè tutti questi avvistamenti ? Cosa stà succedendo ? Vogliono dirci qualcosa ? Sono addestramenti militari ? Tanta la gente interessata ed euforica, ma anche tanta la gente impaurita che ha preso una "psicosi" su questi strani e ripetuti avvistamenti.
In tutto questo si inserisce la posizione ufficiale del governo britannico. Si moltiplicano gli avvistamenti di Ufo anche nel Regno Unito. Lo fa sapere il ministero della difesa britannico che, durante i primi sei mesi del 2009, ha ricevuto 231 segnalazioni di oggetti volanti non identificati con un forte aumento rispetto agli anni scorsi, quando le cifre registrate furono: 285 nel 2008, 135 nel 2007 e 97 nel 2006.
Il Daily Telegraph racconta del curioso dato in crescita che probabilmente è dovuto al fatto che oggi, rispetto a qualche anno fa, è più facile immortalare i presunti Ufo con cellulari o macchine fotografiche digitali, e quindi "denunciarli".
Tra i casi registrati finora, sembra che molti rimangano avvolti dal mistero. Il Telegraph ricorda infatti che quando lo scorso anno il ministero della difesa britannico diffuse i file relativi agli avvistamenti avvenuti tra il 1986 e il 1992, si rilevò che spesso le indagini non erano giunte a nessuna conclusione certa, non riconoscendo nel presunto Ufo nessun possibile oggetto "identificabile".
Tra i tanti casi britannici rivelati lo scorso anno, anche il racconto di un pilota dell'Alitalia che, durante un volo verso l'areoporto di Heathrow, disse di aver rischiato lo scontro con un oggetto "non identificato".
E anche Milano sembra interessata dal fenomeno. Due avvistamenti nella stessa notte, il 13 Giugno scorso, uno nella zona nord-ovest di Milano, al quartiere San Leonardo, l'altro alla Barona. Un video - solo ora reso pubblico - che documenta la prima apparizione, grazie alla prontezza di un residente che ha visto strane luci muoversi nel cielo e ha ripreso tutto con la telecamera. Un secondo video - del 21 Giugno scorso, anche questo reso pubblico nei giorni scorsi - riguarda invece un'apparizione a Giuliano, provincia di Napoli, in località Varcaturo: alle 21.30 appaiono nel cielo sette oggetti luminosi che procedono lentamente in linea retta. Tutti i filmati relativi agli Ovni (Oggetti volanti non identificati) vengono inviati al Reparto generale sicurezza dell'Aeronautica militare a Roma, all'interno del quale dal 1975 esiste una squadra che raccoglie le segnalazioni.
E nel frattempo aumentano anche le pressioni sul governo americano perché attui una politica di trasparenza sulle agenzie spaziali governative e sui Dossier Ufologici.
Hanno fatto il giro della rete le domande coraggiose al segretario dell'Ufficio stampa della casa bianca sul tema degli avvistamenti. Durante conferenze stampa trasmessa da C-SPAN venerdì 24 Luglio 2009 e ripresa tra le altre testate dall'Huffington Post, un giornalista chiede in maniera molto diretta: "La mia domanda potrebbe suonare un pò stupida ma in realtà è molto seria e mi auguro che anche lei vorrà prenderla molto seriamente. Lasciate che gli americani conoscano la verità sugli UFO..."
Gibbs accenna un sorriso ma poi risponde "Dunque Ryan, prendo la tua domanda molto seriamente, non solo per via dell'argomento ma anche perché chiami da Seattle e se qui sono appena passate le 7 di mattina, lì sono le 4 di notte. Ascolta... non ho avuto ancora nessun rapporto sull'esistenza o meno di UFO e non ho parlato al presidente di questo argomento."
Gibbs conclude poi ricordando che l'amministrazione Obama ha puntato molto sulla trasparenza in ogni ambito.
Un nulla di fatto che però riporta nuovamente all'attenzione dei media la questione cover-up (insabbiamento della verità) e contribuisce alla pressione mondiale in favore di una divulgazione ufficiale.
E intanto gli avvistamenti continuano...

http://de-de.facebook.com/note.php?note_id=124620825571

CAPITOLO 30

 

CAPITOLO 30
Grazie DYLAXUS...!

paesaggi206 VERSETTO 2 : Ed Egli disse loro: Beati coloro che fanno molte esperienze, perché diverranno perfetti attraverso la sofferenza. Saranno come gli angeli di DIO in cielo e non moriranno più e tanto meno si reincarneranno, infatti morte e nascita non avranno più  potere su di loro.

DA QUESTO VANGELO... SECONDO GLI STORICI IL PIU' ANTICO... SORGONO TANTE VERITA'... ANCHE CHE GLI APSOTOLI DI CRISTO FOSSERO ANALFABETI E CHE CRISTO SCELSE ALTRI DODICI APOSTOLI CHE SCRISSERO I VANGELI, E QUESTO VANGELO SI CHIAMA COSI PERCHE' FU RICONOSCIUTO A GERUSALEMME DAI VERI APOSTOLI.. QUI GESU E' VEGETARIANO NON MOLTIPILICA I PESCI MA LA FRUTTA, SPOSA A 18 ANNI MIRIAM CHE DOPO 7 ANNI MORI... LEGGETELO LO TROVATE NELLA BIBLIOTECA ARCANA DI DYLAXUS...

http://dylaxusblog.blogspot.com/search/label/VANGELI%20ESSENI

mercoledì 12 agosto 2009

Guerriero della Luce

Moon Ogni guerriero della Luce ha avuto paura di affrontare un combattimento…

Ogni guerriero della luce ha tradito e mentito in passato…

Ogni guerriero della luce ha imboccato un cammino che non era il suo…

Ogni guerriero della luce ha sofferto per cose prive di importanza…

Ogni guerriero della luce ha pensato di non essere un guerriero della luce…

Ogni guerriero della luce ha mancato ai suoi doveri spirituali…

Ogni guerriero della luce ha detto “ si ’’ quando avrebbe voluto dire “ no ’’…

Ogni guerriero della luce ha ferito qualcuno che amava..

Perciò è un guerriero della luce: perché ha passato queste esperienze,e non ha perduto la speranza di essere migliore.

 

Con grande affetto Dolbyjack

BIMBA SI REINCARNA E RICONOSCE I SUOI PRECEDENTI GENITORI

 

BIMBA SI REINCARNA E RICONOSCE I SUOI PRECEDENTI GENITORI

Notizie simili sono molto comuni in India, dove nessuno si sogna di dire ai bambini che riferiscono di vite passate, che "Sono tutte fantasie"...
Manisha, una bambina di 4 anni che vive vicino a Nuova Dheli, é stata ampiamente creduta dai suoi attuali genitori quando ha raccontato loro di essere morta a 15 anni per febbre tifoide e di chiamarsi Suman.
  Già a due anni, non appena aveva iniziato a parlare, Manisha/Suman aveva detto che il suo vero padre si chiamava Kamal e sua madre Santosh, aggiungendo ogni giorno nuovi ricordi, molto dettagliati, alla sua storia, come il fatto di avere tre fratelli che con lei vivevano in una grande casa a tre piani.
Essendosi sparsa la notizia fra i vari villaggi, anche i suoi precedenti genitori ne sono venuti a conoscenza e grazie ai precisi dettagli forniti da Manisha, hanno ritenuto che fosse proprio la loro figlia morta quattro anni prima ad essere tornata sulla terra. Sono così andati in un villaggio vicino dove la bimba, appena li ha visti, é corsa loro incontro per abbracciarli. Poiché gli Induisti credono fermamente nella Reincarnazione, i genitori attuali non hanno mosso alcuna obiezione al fatto che quella figlia non gli apparteneva più, così hanno acconsentito a che i presunti, precedenti genitori, se la riportassero nella sua vecchia casa.  Come prima manifestazione di gioia per questo inaspettato ritorno, sono stati subito rimossi i fiori posti davanti alla foto di Suman/Manisha, che da quattro anni veniva venerata nel tempietto insieme alle altre immagini sacre.


http://www.webalice.it/cipidoc/telex2.htm#BIMB

SMS per gli Alieni

 

 

Sms per gli alieni

et extraterrestre

Stanchi di inviare sms ai soliti amici? Se desiderate comunicare con Et un sito australiano consentirà agli utenti di inviare brevi messaggi di testo destinati agli alieni.

Da oggi fino al 24 agosto, sul sito www.HelloFromEarth.net sarà dunque possibile inviare messaggi che saranno trasmessi a Gliese 581d, il più vicino pianeta simile alla Terra fuori dal sistema solare. Purtroppo i tempi di invio sono decisamente lunghi, circa 20 anni, oltre a non esserci garanzie di risposta.”E’ come un messaggio in bottiglia tra le stelle. Quello che è interessante non è se c’è qualcuno che ascolta, ma quello che la gente dirà alla vita intelligente su un altro pianeta”, ha detto il portavoce del progetto Wilson da Silva. “Hello From Earth è il nostro modo di dimostrare che la scienza può rendere possibile l’impossibile. Siamo stati sulla luna e ora possiamo parlare alle stelle”, ha poi aggiunto.

I messaggi, che saranno trasmessi dal Canberra Deep Space Communication Complex, con la cooperazione della Nasa, fanno parte del progetto Settimana della scienza australiana. A inviare il primo messaggio è stato il ministro della Scienza Kim Carr, che ha scritto:”Ciao dall’Australia sul pianeta che chiamiamo Terra. Questi messaggi esprimono i sogni della nostra gente per il futuro. Vogliamo dividere questi sogni con voi. Da bambino, come molti australiani, guardavo le stelle e mi chiedevo cosa ci fosse. Ora la scienza mi permette di inviare un messaggio personale che potrebbero rispondere a quella domanda”.

[fonte Tgcom]

http://www.alessiaangeli.com/index.php/curiosita/sms-per-gli-alieni.html

U.F.O. e Fox...



E ora anche alla Fox, si parla di U.F.O.
Qualche lettore si offre per fare una traduzione adhoc?

TERREMOTI: 90 FERITI IN GIAPPONE, CHIUSI REATTORI NUCLEARI

 

TERREMOTI: 90 FERITI IN GIAPPONE, CHIUSI REATTORI NUCLEARI

TOKYO  - E' salito a 90 feriti il bilancio provvisorio del forte sisma (6,5 di magnitudo) che ha colpito il Giappone oggi all'alba nella prefettura centrale di Shizuoka, causando forti disagi nei trasporti e la chiusura cautelativa di due reattori nucleari. Secondo quanto riporta la televisione pubblica Nhk, la quasi totalità dei feriti si trova in condizioni non gravi: gli infortuni, fratture e contusioni patite in particolare da persone anziane, sono derivati da cadute per perdita di equilibrio e da oggetti e mobili staccatisi da tetti e pareti. L'agenzia meteorologica giapponese ha precisato che il terremoto di oggi, registrato alle 05.07 locali con epicentro a 23 chilometri di profondità nella baia di Suruga, non è in alcun modo collegato al 'grande sisma del Tokai', il cataclisma temuto da anni che potrebbe devastare la regione centrale del Paese, né è da considerare un preludio a eventi naturali più gravi nell'immediato.
Un'altra forte scossa è stata avvertita nelle isole Andamane (magnitudo di 7,6 sulla scala Richter): l'epicentro è stato localizzato a 33 chilometri di profondità a 260 chilometri a nord di Port Blair, e ha fatto subito scattare un pre-allarme tsunami in India, Birmania, Indonesia, Thailandia e Bangladesh.

http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/altrenotizie/visualizza_new.html_1644210668.html

Clima: la sospetta "sensibilità" dei militari

Clima: la sospetta "sensibilità" dei militari

Pubblichiamo un trafiletto tratto dal sito dell’A.N.S.A., circa l’interesse dei militari statunitensi per i cosiddetti “cambiamenti climatici”. Il breve articolo si commenta da sé: è una delle ormai numerose ed oblique ammissioni che le forze armate statunitensi sono dentro fino al collo nella catastrofica operazione “scie chimiche”. E’ cosi che si deve leggere questa “sensibilità” per il problema, dietro la quale si nasconde il pluridecennale coinvolgimento dell'esercito a stelle e strisce (e non solo!) in attività di distruzione della biosfera, sempre con il pretesto di mitigare il global warming.
(A.N.S.A.) - WASHINGTON, 9 agosto 2009 - Il cambiamento climatico (sic) pone sfide così potenti che sarà necessario coinvolgere anche le forze militari, sostengono esperti statunitensi. Alcune fonti dell'"intelligence" militare hanno, per la prima volta, reso noti i risultati di simulazioni compiute dal Pentagono per studiare l'”effetto serra”. (correttamente, “effetto atmosfera”, n.d.r.) In base agli scenari realisticamente futuribili, gli Stati Uniti stanno pensando di coinvolgere le forze armate, perché il cambiamento climatico avrà effetti diretti sulla sicurezza di ampie zone del pianeta.
Leggi qui la notizia riportata sul sito dell’A.N.S.A. Abbiamo corretto gli strafalcioni di un testo scritto in modo tanto barbaro da sembrare uscito dalla penna di Kattivix.
VIDEO AL LINK:
http://www.tankerenemy.com/2009/08/clima-la-sospetta-sensibilita-dei.html

martedì 11 agosto 2009

UFO MAN IN BARCELONA CONTACTED BY EXTRATERRESTRIALS FROM ORION PART ONE

La Porta sull'Infinito - ( IL DEMONIO )

 

La Porta sull'Infinito - ( IL DEMONIO )

 

E anche nel mondo dello spettacolo, si parla di U.F.O.

Ho appena appreso, grazie ad una persona per me molto speciale alla quale vanno i miei ringraziamenti, che anche nel mondo dello spettacolo Italiano, si parla di U.F.O. a dirlo, è il personaggio credo a tutti noto, Paola Barale.
QUI potrete trovare il link alla notizia riportata su libero.it
Mentre QUI, potrete trovare una notizia sull'U.F.O. avvistato ad Avellino cui materiale è finito nelle mani del RIS di Roma..

Lo Shuttle Columbia e la tragedia dei misteri

 

Lo Shuttle Columbia e la tragedia dei misteri
di Antonio De Comite

Il primo giorno di febbraio ’03, una nuova Ustica si verificava sopra i cieli del Texas, quando in fase di rientro l’astronave “Shuttle Columbia” si disintegrava in tre tronconi principali, illuminando di macabro una normale giornata di una tranquilla cittadina, di nome Palestin.
L’equipaggio a bordo di quella maledetta missione (STS 107) era composto da 7 astronauti, di cui uno israeliano.
Questo particolare ha fatto pensare subito ad un attentato terroristico, alimentato anche dal fatto, probabilmente leggendario, che onor della sorte la cittadina texana si chiamasse Palestin.
Ma i misteri di questa missione ci sono, tanto che qualcuno ha gridato all’UFO… probabilmente non sbagliando.
E probabilmente gli alti vertici influenti, e mi riferisco ai militari, sapevano e non hanno potuto far nulla per evitare il disastro.

Il solo fatto che si sia fatto un esilarante balletto incontrollato di ipotesi, più o meno verosimili, ha alimentato la tesi di una rappresaglia “esterna”probabilmente reale.
Ma passiamo ad elencare tutte le ipotesi fatte per spiegare l’accaduto, ipotesi che sono state create al 90% dai mass-media.
La prima parlava di “crepe” sull’ala sinistra dello Space Shuttle Columbia.
Lo “Scoop” veniva rilanciato da un TV Israeliana, che mandava il filmato incriminato.

Dalla foto vengono evidenziate le presunte crepe, ma subito questa tesi viene smontata dalla stragrande maggioranza degli astronauti del mondo, capeggiati da Umberto Guidoni, il quale parla di “bufala”.
In effetti l’immagine non rappresenta l’ala, bensì la parte posteriore dello scafo, la coda, e quelle “lesioni” sono in realtà cavi di collegamento.
L’altra ipotesi parla di un pezzo di navetta staccatosi al decollo, ma anche questa ipotesi è subito accantonata , per il semplice fatto che i sensori di bordo non hanno segnalato questa perdita.
Le altre ipotesi parlano di una collisione con un micrometeorite o con un frammento della cosiddetta “spazzatura spaziale”, composta da oltre 9000 oggetti identificati che provengono da tutte le missioni spaziali.
Questa è stata seriamente presa in considerazione da tutti i mass-media, dimenticando che il giorno 06 febbraio ’03, lo scienziato Luciano Anselmi, in un intervista rilasciata all’agenzia di stampa Adnkronos, ha dichiarato che questa tesi (micrometeoriti e spazzatura spaziale) è assurda, visto che la navetta si trovava in un orbita “pulita”, esente da pericoli di questo tipo. Ricordiamoci che lo scienziato Luciano Anselmi è uno dei massimi esperti di Detriti Spaziali e scienziato di laboratorio di Dinamica del Volo Spaziale dell’ex CNUCE, oggi ISTI-CNR (Istituto di Scienza e Tecnologia dell’Informazione). Quindi non uno qualunque.
Accantonando queste convenzionali ipotesi, restano quelle non convenzionali, avvalorate dal fatto che un astronomo amatoriale della California, ha filmato uno strano “flash”, attorno alla navetta nel mentre questa rientrava sulla Terra.
L’astronomo stava filmando il pianeta Venere e non si accorge dello strano bagliore, il quale verrà evidenziato ad analisi supplementari.
Lo studioso dichiara che non aveva mai visto nulla di simile.


Frame del filmato ripreso dall’astronomo californiano.  
A sinistra Venere, mentre sulla destra lo Shuttle in caduta libera.


Ingrandimento dello strano “bagliore”.

Il filmato fa il giro del mondo e, naturalmente arriva in mano alla NASA, la quale dichiara che nel momento della tragedia, nell’atmosfera superiore della California, si era verificato un inconsueto fenomeno elettrico, facendo la tesi del cosiddetto “fulmine cosmico”.
Ma le navette spaziali non dovrebbero essere al riparo dai fulmini, come lo sono gli aeroplani?
Ma la svolta si ha il giorno 09 febbraio ’03, quando il NORAD, il Comando Aerospaziale di Difesa del Nord America,dichiara che un “oggetto non identificato” fluttuava attorno alla navetta.
Questa notizia ha confuso i mass-media, soprattutto italiani che hanno confuso data (evento) e velocità (oggetto).
Secondo le agenzie di stampa italiane, l’oggetto volante sarebbe stato visto all’inizio del rientro dell’atmosfera e che accompagnava la navetta, ad una velocità di 5 metri al secondo.
Secondo quelle americane, l’oggetto è stato rilevato dai radar del NORAD il 16 gennaio ’03 e che si muoveva a 5 miglia al secondo, ovvero a oltre 8000 chilometri all’ora!
Cosa fluttuava a quella velocità nei pressi dello Shuttle? E’ quella la causa del blackout delle comunicazioni tra astronauti e comando centrale della NASA?
Probabilmente si. E questo non è un atto di presunzione da parte mia, ma viene riferito da una notizia apparsa il giorno 05 febbraio ’03, quindi apparsa 4 giorni prima la dichiarazione ufficiale del NORAD!
Il sito ufologico Ufocenter riporta che un UFO fu avvistato e filmato dalla NASA, durante le trasmissioni Live del canale satellitare NASA CHANNEL.
L’oggetto è stato avvistato alle 14:02 del 16 gennaio ’03 nello spazio!
Aveva una forma discoidale e si muoveva in modo lineare. Per molti minuti ha continuato a muoversi in questo modo, fino a quando ha diminuito la sua rotta e ha tracciato un angolo acuto a grande velocità.
Era questo l’oggetto del NORAD? Sicuramente SI!
E non come ipotizza qualcuno “urina ghiacciata a forma di iceberg”, ipotesi peregrina e degna di persone imbecilli che si bevono tutto.
C’è qualcuno che ha anche detto che alcuni radioamatori avrebbero captato frasi sconnesse fra equipaggio e base a terra del tipo : “…è sempre più vicino, non riusciamo ad allontanarci…stiamo cercando di correggere la rott…”.
Il mistero quindi permane.
Ma se fossero stati gli UFO, perché avrebbero agito in questo modo?
Innanzitutto bisogna domandarsi il perché di quella missione. I vertici della NASA hanno dichiarato che si trattava di una “operazione di routine”, non specificando quale.
Lo Shuttle di quel tipo non faceva scalo con la ISS (Stazione Spaziale Orbitante Internazionale), quindi è verosimile pensare che gli astronauti non effettuassero “solo” esperimenti di tipo scientifico.
E’ un caso emblematico che 6 dei 7 astronauti a bordo erano Alti Militari.

Infatti si ipotizza che nello spazio avessero scoperto qualcosa di importante e altamente pericoloso e “qualcosa” non ha gradito ciò, eliminando la nave spaziale.
Fantasie? Forse si, forse no..resta il fatto che la verità sta sempre nel mezzo.
Altri suppongono anche che gli astronauti siano letteralmente “svaniti” e mai arrivati a Terra, individuando corpi “interi” prelevati dall’FBI (ma con quella deflagrazione i corpi non si dovevano sbriciolare?).
Questo episodio ricorda tanto il ritrovamento, nelle Torri Gemelle, nella tragedia dell’11 Settembre ’01 di una hostess legata con affianco un passaporto.
Quella ragazza era completamente non bruciata e il passaporto nuovo, elementi “anomali” in una tragedia che ha bruciato tutto, con temperature che hanno sfiorato verosimilmente gli oltre 4000°.
Ciò fa pensare ad un complotto..ma stavolta per mantenere segreta, almeno in parte, non tanto una tragedia nata dall’”interno” degli States (Twin Towers) ma l’esistenza di “creature spaziali” che interagiscono sempre più drammaticamente con le nostre vite.
Sembra abbastanza sospetto che qualche giorno dopo la tragedia, il Presidente Americano, George W. Bush finanzi la ricerca di extraterrestri, con un finanziamento di oltre 3 miliardi di dollari.
Ed appare abbastanza sospetto la “ridivulgazione” di documenti sugli UFO da parte del KGB, un giorno dopo la dichiarazione di Bush.
Bolle qualcosa in pentola? Non ci culliamo troppo e vediamo cosa succede!

Articolo eseguito Da Antonio De Comite
Responsabile Settore Studi e Ricerche Sezione Ufologica Taranto
11 febbraio 2003

http://www.disinformazione.it/Shuttle.htm

Ex sergente maggiore Robert Dean ci racconta cosa la NASA trovò sulla Luna.





Grazie all'utente UY filodv31 per il video

1/9 - The Mind Jumper - Completo/ITA

E' solo un film di fantascienza o vogliono avvertirci di come andrà a finire col NWO (nuovo ordine mondiale) ??????

Siamo nel 2035. Il Mondo è governato da uomini corrotti e senza scrupoli che controllano l'intera popolazione tramite un micro-chip posto nelle menti di ognuno. Distorcendo la realtà, fanno apparire la città come il posto ideale in cui vivere. In realtà si tratta solo di un cumulo di rovine. Tocca a un gruppo di coraggiosi ribelli risvegliare l'intera umanità da questo incubo.

Terremoti in India e Giappone Diramato l'allarme tsunami

 

Terremoti in India e Giappone
Diramato l'allarme tsunami

Una fortissima scossa di terremoto di magnitdo 7,7 ha investito le isole Adamane a largo delle coste indiane. Il centro di allerta del Pacifico ha emesso un allarme tsunami India, Birmania, Indonesia, Thalandia e Bangladesh. In precedenza la scossa era stata riportata come epicentro in Giappone perchè era stata avvertita a Tokyo. Le isola Adamane vennero colpite duramente dal terribile tsunami del 26 dicembre 2004.
L'allarme tsunami - secondo quanto riferisce l'agenzia Reuters - è stato diramato anche in Giappone. Un violento sisma di magnitudo 6,6 della scala Richer infatti è stato avvertito in varie zone del Giappone centrale e le autorità hanno fatto scattare un allarme tsunami.
Secondo l'agenzia meteorologica nazionale, l'epicentro è stato localizzato a 20 chilometri di profondità al largo delle prefettura di Shizuoka, a sud-ovest di Tokyo. La scossa è stata registrata alle 05:07 locali di martedi (le 22:07 italiane di oggi). Il sisma è stato avvertito anche a Tokyo, dove vari edifici hanno ondeggiato. Un'autostrada è stata chiusa e nella centrale nucleare di Hamaoka due unità sono state chiuse per potervi

10 agosto 2009

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Mondo/2009/08/terremoto-india-giappone-allarme-tsunami.shtml?uuid=4fd210e4-85ec-11de-8cd6-e5070ea39ac5&DocRulesView=Libero

Oltre la Verità Ufficiale


- Pagina massoneria

L'aumento della popolazione minaccia la sicurezza globale
Di Thalif Deen – tratto da www.reporterassociati.org

Il rapido incremento della popolazione mondiale, che secondo le stime passerebbe dagli attuali 6,5 miliardi di persone a circa 9,1 miliardi entro il 2050, potrebbe avere "gravi conseguenze sulla sicurezza" non solo per un paese o una regione, ma per il mondo intero, secondo quanto dichiarato in un nuovo rapporto delle Nazioni Unite (Onu). La crescita della popolazione globale - specialmente nel mondo povero e affamato dei paesi più poveri - "crea problemi di sicurezza nazionale, come conflitti civili e terrorismo", dichiara il Population Institute con sede a Washington, in un rapporto pubblicato in coincidenza con la Giornata mondiale della popolazione. Lo studio, intitolato "Coltivare l'insicurezza: le conseguenze del rapido incremento della popolazione sulla sicurezza globale", sottolinea che la crescita della popolazione comporta forti aumenti di giovani, una rapida urbanizzazione e penuria di risorse, tutti fattori di insicurezza e instabilità.
"Folti gruppi di giovani disoccupati, combinati con città sovraffollate e lo scarso acceso alla terra coltivabile e all'acqua, genera una popolazione adirata e frustrata rispetto al proprio status quo, e perciò più suscettibile di ricorrere alla violenza per cambiare la situazione", avverte lo studio. Si prevede che gran parte dell'incremento avverrà nei 50 Paesi meno sviluppati (PMS), giudicati i più poveri tra i poveri, dove i tassi di fertilità possono arrivare a otto figli per donna. Il documento, scritto e coordinato da Katherine Weiland, funzionaria per la politica pubblica presso il Population Institute, prevede che la popolazione di alcuni PMS, tra cui Afghanistan, Burkina Faso e Uganda, triplicherà nei prossimi 50 anni.

Anwarul K. Chowdhury, sottosegretario generale e alto rappresentante per i Paesi meno sviluppati, dichiara che sebbene le dimensioni complessive della popolazione nella maggior parte dei PMS non siano ampie, l'alto tasso di crescita in molte di queste nazioni "costituisce un serio limite ai loro sforzi verso lo sviluppo". "La lotta contro la povertà, la fame e le malattie intrapresa dai PMS è seriamente ostacolata dal rapido aumento della popolazione e dai suoi effetti che si 'trascinano' su tutti i loro obiettivi di sviluppo sociali ed economici", ha detto Chowdhury all'IPS. Riconoscendo in pieno questo fatto, il Programma d'azione di Bruxelles per lo sviluppo dei PMS in questo decennio dedica un'intera sezione alle questioni della "popolazione" nel quadro della costruzione di capacità umane e istituzionali, ha aggiunto. "Possono generarsi ribellioni e altre manifestazioni di tensione politica tra i gruppi di giovani che cercano di cambiare l'attuale sistema politico", ha detto all'IPS Werner Fornos, presidente del Population Institute. 
    Oggi, quasi il 40 per cento della popolazione mondiale ha meno di 20 anni. Tra questi, l'85 per cento vive nel mondo in via di sviluppo, dove c'è scarsità di posti di lavoro, di risorse e di opportunità educative, ha aggiunto. Fornos ha anche menzionato il National Intelligence Council Usa, comitato di consulenza della Central Intelligence Agency (CIA), secondo cui una vasta popolazione giovane rischia di minacciare gli interessi Usa in Afghanistan, Colombia, Iraq, Messico, Pakistan, Arabia Saudita e West Bank e Gaza. Il funzionario ha poi osservato che ampi programmi di pianificazione familiare, come parte di una strategia di sviluppo integrata, ridurranno i rischi per la sicurezza associati al rapido incremento della popolazione.

"I programmi di pianificazione familiare aiutano a ridurre la povertà e promuovono lo sviluppo perché le famiglie più piccole sono generalmente più sane e più stabili economicamente, più felici; sono comunità più sostenibili", ha aggiunto. Alla domanda se la comunità internazionale stia mantenendo le sue promesse di attuazione di tali programmi, la direttrice esecutiva del Fondo Onu per la popolazione (Unfpa), Thoraya Ahmed Obaid, ha dichiarato all'IPS: "Abbiamo visto un maggiore impegno rispetto ai temi legati alla popolazione sin dalla Conferenza del Cairo su popolazione e sviluppo (ICPD) del 1994. I fondi donati per tali questioni sono piuttosto aumentati". Tuttavia, secondo Obaid, è ancora poco rispetto a ciò che i leader mondiali hanno promesso alla conferenza. I donatori hanno dato solo la metà dell'importo che avevano concordato in quanto necessario per attuare il Programma d'azione ICPD, e ciò sta ostacolando la sua realizzazione. "Ciononostante, prevediamo un aumento dei finanziamenti, dal momento che i governi si stanno impegnando di più per lo sviluppo, come abbiamo visto negli ultimi mesi", ha aggiunto.
    Il Programma d'azione ICPD calcola che sono necessari 18,5 miliardi di dollari entro il 2005 per attuare i servizi preventivati per la salute riproduttiva, come la pianificazione familiare, la salute materna e la prevenzione delle malattie a trasmissione sessuale. Ma i fondi provenienti dai donatori e le spese nazionali hanno sommato poco più di 15 miliardi di dollari nel 2003. "Ciò rende possibile l'obiettivo dell'ICPD, di 18,5 miliardi di dollari nel 2005, ma solo se tanto i donatori quanto i paesi in via di sviluppo continuano ad aumentare i finanziamenti, come negli ultimi anni", ha detto Obaid in un rapporto all'Unfpa lo scorso giugno.

La funzionaria ha avvertito però che "non si sa con certezza se i 18,5 miliardi di dollari saranno sufficienti per l'attuazione dell'ICPD, dato che i costi dell'assistenza sanitaria sono saliti e la crisi dell'Hiv/Aids è peggiore rispetto alle previsioni del 1994". Obaid si è detta compiaciuta di vedere che le entrate dell'Unfpa dalle fonti regolari ha raggiunto "una punta massima assoluta" di 331,6 milioni nel 2004. Le attuali stime per il 2005 sono di 360 milioni di dollari. Interrogata sull'incremento della popolazione, Obaid ha detto all'IPS: "Globalmente possiamo constatare un rallentamento del tasso di crescita, perché le dimensioni della famiglia media sono scese da sei figli per donna nel 1960 a circa tre oggi, visto che la pianificazione familiare è diventata più accessibile e viene utilizzata più estesamente". Tuttavia, ha avvertito, oggi i numeri aumentano in modo drammatico. Ogni anno, 77 milioni di persone si aggiungono alla popolazione del pianeta - 146 ogni minuto - e la maggior parte nasce nei paesi in via di sviluppo. Si stima che la popolazione delle nazioni più povere triplicherà nei prossimi 45 anni, ha detto. Alla domanda se i tanto sbandierati Obiettivi di sviluppo del millennio (MDG) abbiano ignorato l'equazione popolazionale, Obaid ha detto: "Non credo che gli MDG ignorino il fattore popolazione. Gli MDG sono stati costruiti sulle conferenze globali dell'Onu degli anni '90, compresa la ICPD del Cairo". 
    Ha poi detto che è ampiamente riconosciuto che l'attuazione del Programma d'azione ICPD, con l'attenzione che dedica a popolazione, salute e diritti riproduttivi, è essenziale per il raggiungimento degli MDG. "È anche evidente quanto sia cruciale investire in salute e diritti riproduttivi per realizzare gli MDG, per ridurre la povertà, migliorare la salute materna e infantile, invertire la diffusione dell'Hiv/Aids, promuovere l'uguaglianza di genere, e assicurare lo sviluppo sostenibile", ha aggiunto. Gli MDG prevedono di ridurre del 50 per cento fame e povertà; garantire l'educazione di base universale; ridurre di due terzi la mortalità infantile e di tre quarti quella materna; promuovere la parità di genere; invertire la diffusione di Hiv/Adis, malaria e altre malattie; tutelare l'ambiente globale, e sviluppare un partenariato tra nazioni ricche e nazioni povere. Il segretario generale dell'Onu Kofi Annan ha sottolineato che gli MDG, in particolare lo sradicamento della povertà estrema e della fame, "non possono essere realizzati se non ci si rivolge direttamente alle problematiche legate alla popolazione e alla salute riproduttiva". "E ciò significa più sforzi per promuovere i diritti delle donne, e maggiori investimenti in educazione e salute, compresa la salute riproduttiva e la pianificazione familiare", ha concluso.

Thalif Deen
(Grazie alla redazione di Inter Press Service News Agency - IPS)

PER APPROFONDIRE
Population Institute http://www.populationinstitute.org/
Office of the High Representative for LDCs http://www.un.org/special-rep/ohrlls/ohrlls/default.htm
UN-Population Fund http://www.unfpa.org/


www.disinformazione.it

lunedì 10 agosto 2009

Invenzioni cristiane

Invenzioni cristiane

Inserite sempre il fattore tempo nella lettura … vi aiuterà meglio a comprendere ciò che la storia racconta… un post corto… buona lettura! Dolbyjack!

 

Perché la chiesa cattolica impone come "verità" le leggende pagane?
Perché sa benissimo che così facendo, la gente si "abitua" ad obbedire passivamente.
Più sono assurdi i dogmi da credere, più sottomesso e servile sarà l'atteggiamento mentale del fedele. È una tecnica ben conosciuta anche dai capi militari, che a volte impongono comandi illogici proprio per "addestrare" ad una cieca obbedienza.

http://www.calogeromartorana.it/invenzioni_cristiane.htm

ANNO

HANNO...

375
inventato santi e angeli - Mentre i primi cristiani veneravano solo Dio (Gesù stesso rifiutò di essere considerato oggetto di culto) in quet'anno la Chiesa introdusse il culto dei SANTI e degli ANGELI, per compiacere le tendenze pagane del popolo.

431
inventato la madonna - Il Concilio di Efeso, sulla base di forti pressioni popolari che reclamavano per l'assenza di divinità femminili nel Cristianesimo, proclamò MARIA "Madre di Dio". Tale rassicurante e superstiziosa venerazione colmava il vuoto lasciato dalle varie Dee della religione pagana. Maria prese dunque il posto, nella devozione popolare, di Diana, Iside, Artemide, e varie altre dee. (interessanti approfondimenti)

593
inventato il purgatorio - Il vescovo di Roma Gregorio Magno "inventa" il PURGATORIO. Questa leggenda permetterà alla Chiesa, per molti secoli, fino a tutt'oggi, di "vendere" suffragi, indulgenze, "promozioni" in paradiso, per inculcare nella mentalità della gente che il potere della chiesa arriva fino... all'aldilà!

610
inventato il titolo di "papa" - Per la prima volta un vescovo di Roma viene chiamato "papa". L'idea fu dell'imperatore Foca, che prese il potere facendo assassinare il suo predecessore. Per tale atto criminale, il vescovo Ciriaco di Costantinopoli lo scomunicò, ma Foca, per ritorsione, proclamò "papa" (ossia capo di tutti i vescovi) il vescovo di Roma, ossia Gregorio I, il quale, bontà sua, rifiutò un simile titolo, fedele alla tradizione episcopale della chiesa cristiana dell'epoca. Tuttavia, il vescovo di Roma successivo, cioè Bonifacio III, accettò di avvalersi del titolo di "papa".

Il Cristianesimo antico era nettamente contrario a capi spirituali, l'Autorità era esercitata più o meno democraticamente per mezzo di CONCILI. Ma il messaggio originale di Gesù era ben più radicale: "Ma voi non vi fate chiamare 'Maestro'; perché uno solo è il vostro Maestro, e voi siete tutti fratelli. Non chiamate nessuno sulla terra vostro padre, perché uno solo è il Padre vostro, quello che è nei cieli. Non vi fate chiamare guide, perché una sola è la vostra Guida, il Cristo…" Matteo 23:8-10

788
imposto le adorazioni - La chiesa cattolica adotta ufficialmente l'adorazione della croce, delle immagini e delle reliquie dei santi. Ovviamente si tratta di pratiche superstiziose, adatte a sottomettere psicologicamente il popolo e a mantenerlo in una suggestionabile ignoranza. I primi cristiani, proprio come gli ebrei, consideravano IDOLATRIA ogni pratica di questo tipo. Poiché il secondo dei famosi DIECI COMANDAMENTI di Mosè proibiva il culto delle immagini, e ciò poteva turbare i sinceri devoti, la chiesa MODIFICO' addirittura la lista dei dieci comandamenti, CENSURANDO il secondo e dividendo in due l'ultimo. (interessanti approfondimenti)

995
stravolto il significato di "santo" - Giovanni 14° introduce la "canonizzazione dei santi". Nel Nuovo Testamento il termine "santi" si riferisce a TUTTI I MEMBRI della comunità. Paolo conclude le sue lettere con la tipica espressione "un saluto a tutti i santi". Si potrebbero fare molti altri esempi. L'idea che essere "santo" sia una condizione pressoché IRRAGGIUNGIBILE per le persone comuni ha una precisa funzione POLITICA in quanto avvalora l'idea di una società GERARCHICA, dove i poveri, i semplici e gli umili possono soltanto sottomettersi ai "potenti" (sia del Cielo che della... Terra!) ed invocare la loro MISERICORDIA piuttosto che reclamare GIUSTIZIA!

1079

imposto il celibato dei preti - papa Gregorio 7° introduce il CELIBATO DEI PRETI. Nel Nuovo Testamento si dice l'esatto contrario, ovvero secondo Paolo il "vescovo" DEVE avere famiglia, in quanto:

"...bisogna che il vescovo sia irreprensibile, marito di una sola moglie, sobrio, prudente, dignitoso, ospitale, capace di insegnare,  non dedito al vino, non violento ma benevolo, non litigioso, non attaccato al denaro. Sappia dirigere bene la propria famiglia e abbia figli sottomessi con ogni dignità,  perché se uno non sa dirigere la propria famiglia, come potrà aver cura della Chiesa di Dio?" (1a Epistola a Timoteo, cap. 3)

1090

imposto il rosario - Ciò costituisce l'ennesimo capovolgimento dell'insegnamento di Gesù, che disse:

"... E nel pregare non usate inutili dicerie come fanno i pagani, i quali pensano di essere esauditi per la moltitudine delle loro parole.... Ma tu, quando preghi, entra nella tua cameretta, e serratone l'uscio fai orazione al Padre tuo che è nel segreto....." (Matteo 6:5-8)

1184
perpretato l'inquisizione - Il Concilio di Verona istituisce l'INQUISIZIONE per gli eretici. Di tutte le invenzioni della chiesa cattolica, questa è quella più immensamente lontana sia dallo spirito e dalla lettera del vangelo sia da ogni minimo spirito umanitario.

DA QUESTA DATA, PER OLTRE 5 SECOLI, LA STORIA DELLA CHIESA CATTOLICA SARA' UNA STORIA CRIMINALE, FATTA DI OSSESSIVA RICERCA DI POTERE, DI INTRIGHI POLITICI ED ECONOMICI, DI STERMINI, DI TORTURE, DI ROGHI, DI REPRESSIONE DI OGNI ATTEGGIAMENTO DI SIA PUR VAGA OPPOSIZIONE, MA SOPRATTUTTO LA RELIGIONE SARA' USATA PER SFRUTTARE LE ISTINTIVE PAURE DELL'UOMO E PER SOTTOMETTERE LA GENTE SEMPLICE ED UMILE.

1190
venduto le indulgenze - Che il denaro possa far acquisire MERITI SPIRITUALI, oltre ad essere un concetto del tutto OPPOSTO allo spirito del Cristianesimo primitivo, rappresenta una notevole degenerazione MORALE sia per la chiesa che per la gente comune.
Che Dio stesso si lasci "corrompere" dal denaro rappresenterà uno "schema mentale" che avrà delle conseguenza catastrofiche sull'etica dominante dei paesi cattolici. (approfondisci)

1215
inventato la favola horror del pane che diventa carne umana - Papa Innocenzo 3° proclama il "dogma" della TRANSUSTANZAZIONE. Ovvero, il pane dell'eucarestia (in seguito ostia) cessa di essere un semplice SIMBOLO della COMUNIONE per diventare "vero corpo e vero sangue" di Gesù.
Dopo aver RINNEGATO in mille modi lo SPIRITO dell'insegnamento di Gesù, fondato sull'amore, sull'interiorità e sulla libertà, ora la chiesa riduce il povero Nazareno a una piccola particella farinacea da far mangiare ai fedeli! Una aberrante cerimonia pagana, un "pasto sacro" sanguinario e cannibalesco. Anche in questo la chiesa ha sapientemente manipolato la psicologia dei fedeli: se i PRETI hanno il POTERE di TRASFORMARE particelle di pane nel "VERO" corpo (e sangue) di Gesù, evidentemente occorre SOTTOMETTERSI A LORO CON TIMORE!

1215
imposto la confessione al prete - Nello stesso anno in cui fu introdotta la "transustanzazione", Innocenzo 3° rese OBBLIGATORIA la cosiddetta "confessione auricolare" ovvero quella fatta all'orecchio del prete.
I primi cristiani offrivano solo a Dio il loro pentimento, nella loro interiorità.

1229
messo all'indice perfino la Bibbia - La chiesa cattolica, ormai abissalmente lontana dal Cristianesimo delle origini, per prudenza e per evitare contestazioni, decide di mettere LA BIBBIA (ivi compresi i Vangeli) nell'indice dei LIBRI PROIBITI.
Un fedele che avesse "osato" leggere il Vangelo, rischiava dunque la PENA DI MORTE come sospetto ERETICO!

Evidentemente sono provvedimenti che "lasciano il segno" anche nel DNA, perché a tutt'oggi la maggioranza dei cattolici ignora che il contenuto dei Vangeli e della Bibbia è in aperto contrasto con la chiesa cattolica e non sospetta minimamente che esistano punti di vista DIVERSI da quelli che sono stati loro inculcati sin dalla primissima infanzia.

1311
imposto il battesimo - Il battesimo per aspersione dei fanciulli viene reso legale dal Concilio di Ravenna. I primi cristiani battezzavano solo gli adulti, in quanto il battesimo rappresentava un semplice rito simbolico di rinascita, adatto a sottolineare l'"iniziazione" dei convertiti.
Gesù non invitava le persone a compiere riti religiosi, ma a cambiare vita, a scoprire il Regno di Dio nel proprio cuore, non nelle cerimonie o nelle formalità.

1439
reso dogma l'inesistente Purgatorio - Il Concilio di Firenze trasforma in "dogma" di fede la leggenda popolare del PURGATORIO. Non c'è assolutamente nulla nelle scritture cristiane che alluda ad un simile "luogo" metafisico. Tale credenza viene incoraggiata dalla chiesa cattolica con il solo scopo di spaventare i fedeli e, al tempo stesso, per renderli più dipendenti dalle interessate indulgenze della Chiesa.

1854
inventato l'Immacolata Concezione - Papa Pio IX proclama il nuovo dogma della cosiddetta Immacolata Concezione. Prosegue dunque il processo di "divinizzazione" di Maria, perché la chiesa cattolica, abile manipolatrice di menti e di popoli, sa molto bene che più si accentua il ruolo delle divinità "materne" e più la gente regredisce a livello infantile, diventando così ancora più sottomessa all'autorità della Chiesa (che guarda caso, anch'essa si autodefinisce come "santa madre").
Il concetto di "concezione immacolata" non ha alcun senso rispetto all'insegnamento di Gesù, bensì deriva dalla metafisica greca e dal paganesimo.

1870
imposto l'assurdità di un papa infallibile - Papa Pio IX impone alla chiesa cattolica un assurdo privilegio che nessun papa precedente aveva osato mai reclamare: quello della INFALLIBILITA' DEL PAPA. Guarda caso, ciò è accaduto nello stesso anno in cui la Chiesa, con la presa di Roma, ha perso definitivamente il potere temporale. Quasi una "rivincita" dunque, sul piano di una pretesa autorità assoluta in campo spirituale e morale.
Che un uomo possa considerarsi una "autorità religiosa" oltretutto "infallibile" è uno dei massimi STRAVOLGIMENTI dell'antica fede cristiana e dell'insegnamento di Gesù.

1950

inventato il concetto di "assunzione" - PIO XII proclama che il corpo di Maria sarebbe "volato via", in cielo (dogma della cosiddetta ASSUNZIONE). Dove si troverebbe ora? In orbita intorno alla Terra? I fedeli cattolici, ormai immunizzati ad ogni senso del ridicolo, privi di ogni capacità critica, si accontentano del fatto che nel calendario ci sarà un giorno festivo in più, ovvero il 15 agosto, ripristinando un'antica festa in onore della dèa Diana.

LIBRI DELL'OPUS DEI:
http://www.macrolibrarsi.it/_opus_dei_.php?pn=165

Il Bunker Norvegese del 2012 - Servizio CNN -

Per chi si ostina a non credere... i vostri padroni credono di scampare a quello che sarà il passaggio... fate... correte a nascondervi...la Mano Divina sa ogni cosa... chiama per nome ogni stella nel vasto universo... sa quanti capelli abbiamo in testa... sa dove ...ogni cosa...inutile nascondersi...dolbyjack!

Servizio della CNN che rende palese l'esistenza di un bunker in Norvegia dove vengono custodite sementi di ogni specie vegetale.

UFOs Nasa's Big Secret

I VIDEO DI OGGETTI VOLANTI NON IDENTIFICATI

I VIDEO DI OGGETTI VOLANTI NON IDENTIFICATI

 

ufo

 

CLEVELAND, USA

DIAMOND

HAGEN, 1980

ISRAELE

ISTANBUL, 1997

GIAPPONE

KENTUKY, USA

CITTA' DEL MESSICO

RUSSIA

SHUTTLE CAMERA-1

TWIN TOWERS

SIDNEY, AUSTRALIA

BELGIO

BOSTON, 1997

ECUADOR, 1995

UFO CROP CIRCLE

KENT, UK, 1998

PHOENIX, AZ, 1997

NEW MEXICO, 1997

GRAN BRETAGNA

AREA 51, 1990

UFO CONCORDE

SHUTTLE CAMERA 2

UFO SU CITTA'

 

http://www.strangedays.it/aliendream/video.html

Barale: «Ho visto un ufo»

Barale: «Ho visto un ufo» - Lo ha avvistato per ben due volte a Cosenza e ha espresso un desiderio: «Altro che stelle cadenti»

 

Barale: «Ho visto un ufo»

Notizia del 10 agosto 2009 - 09:00

Lo ha avvistato per ben due volte a Cosenza e ha espresso un desiderio: «Altro che stelle cadenti»

foto

di Libero News

«Una luce grande, strana» che si muoveva lentamente nel cielo stellato: è iniziata così l'esperienza con gli ufo della showgirl e attrice piemontese. Era successo anche la sera prima «ma non l'ho presa troppo in considerazione..... ho detto... sarà il caldo. ma la seconda volta no....» ha scritto sul suo blog.

«Era abbastanza grande, molto più di una stella e con un bagliore intorno. Non poteva essere un aereo, io, almeno, non ne ho mai visti fatti così.... , si avvicina sempre più, si ferma e poi velocissimamente torna indietro e sparisce nel cielo..... avete mai visto un aereo indietreggiare? io no.....». Così Paola Barale manda un messaggio ai suoi amici e non c'e n'è uno che le creda finché sul La Gazzetta del Mezzogiorno non fa una scoperta. Un articolo sul suo Ufo, avvistato da alcune persone durante una festa di laurea la sera del 26 luglio: «Una sfera luminosa che zigzagava e si deformava a velocità impressionante». Negli stessi giorni altre segnalazioni sono state raccolte nell'Avellinese (FOTO). Sarà vero?

http://magazine.libero.it/eventi/generali/paola-barale-ho-visto-un-ufo-ne10266.phtml

Comunicazioni in codice…UN POSSIBILE UFO CRASH IN SUDAN NEL 1967

DOCUMENTI UN POSSIBILE UFO CRASH IN SUDAN NEL 1967

Comunicazioni in codice

Linguaggi cifrati, messaggi ambigui, descrizioni incomplete. Una serie di documenti collezionati dal Dipartimento della Difesa americano testimoniano l'esistenza di una fitta rete di informatori internazionali specializzata sugli UFO

gni volta che sorge la necessità di trasmettere informazioni delicate ed importante nasce anche l'esigenza di proteggere queste informazioni da intrusi, da qui alla cifratura dei messaggi il passo è piuttosto breve e immediato, basta stabilire una lingua comune, un protocollo, che permetta a chi trasmette di codificare il messaggio in poco tempo in maniera sicura e a chi lo riceve di poterlo decodificare senza margine di errore.Il fonogramma, inviato dall'ambasciata statunitense a Kartoum, alla Segreteria di Stato di Washington, e p.c. alla NASA e al NSC, recita così: "La stampa locale sudanese ha riportato il 17 agosto, che un satellite di forma cubica, del peso approssimativo di tre tonnellate, è stato rinvenuto il 3 agosto a 50 miglia da Kutun..., descritto come costituito da un metallo morbido, presumibilmente alluminio leggero... nessuna iscrizione evidente sulla superficie esterna. Le autorità locali di El Fasher lo hanno fotografato e con difficoltà ne hanno tagliato dei frammenti" Sicuramente quando gli enti governativi USA iniziarono a indagare sugli avvistamenti UFO sentirono fortemente l'esigenza di criptare le loro comunicazioni e forse quello che intuirono era che il miglior modo di nascondere il contenuto dei loro messaggi ad occhi indiscreti non era quello di criptare completamente la trasmissione, ma semplicemente di usare un linguaggio differente, un po' come fanno due persone che, parlando al telefono, cercano di dirsi qualcosa senza farlo capire ad orecchie indiscrete.

Nel telegramma che vi presentiamo c'è un esempio lampante di come tutto questo sia accaduto nell'ambito delle comunicazioni tra enti governativi USA. Il messaggio, datato Agosto 1967, riporta la notizia che un satellite di nazionalità non identificata è caduto in Sudan. L'oggetto viene descritto come di forma cubica e dal peso di tre tonnellate circa. Il documento prosegue affermando che sull'oggetto era presente uno strato di materiale soffice, simile alla seta.
Il documento termina con la richiesta di informazioni riguardo le procedure da seguire in questo caso.

Analisi del documento

La domanda che dobbiamo porci è: "Perchè un satellite precipitato al suolo suscita tanto interesse?". Ragionando su tutti i fattori plausibili giungeremo inevitabilmente ad una risposta: "Perché quello caduto non era un satellite". Nel 1967 la trasmissione dei telegrammi non era sicura come lo è oggi, di conseguenza anche una nazione tecnologicamente avanzata come gli USA sentiva il bisogno di codificare le trasmissioni. Se proviamo a ragionare sul contenuto del messaggio troviamo alcuni spunti di riflessione interessanti: la descrizione fornita dal documento parla di un satellite di colore argenteo costituito da un materiale molto simile all'alluminio.

Per quanto si possa pensare, la caduta al suolo di un satellite artificiale è un evento relativamente normale, basti pensare che i satelliti spia militari orbitano a poco più di 300 km di altezza, a quell'altitudine la gravità terrestre esercita ancora quasi tutta la sua forza e, in caso di malfunzionamento dei sistemi di guida controllati da terra, il satellite viene inevitabilmente attratto dalla Terra finendo in parte disintegrato dall'atmosfera e in parte distrutto all'impatto con il suolo. In genere ciò che rimane di un satellite precipitato è qualche rottame delle dimensioni non più grandi di un comune scooter, è strano quindi notare come la descrizione dell'oggetto sia piuttosto dettagliata. Dal documento traspare una certa urgenza nel ricevere istruzioni su come comportarsi di fronte a questa situazione, il che potrebbe confermare la tesi che quell'oggetto in realtà non fosse un satellite, ma qualcosa di estremamente interessante, forse un UFO con tanto di equipaggio a bordo?

Considerazioni finali

Non è difficile trovare documenti del genere negli archivi di enti investigativi statunitensi. Si tratta di un dato interessante, poiché potrebbe fornire un indice attendibile di quanti potenziali UFO crashes (incidenti) si siano susseguiti nel corso degli anni.
Se è vero che il compito è piuttosto arduo e che gli unici mezzi per arrivare alla verità è l'accesso a tali documenti, unito al nostro intuito, più verosimilmente l'unico modo per dimostrare l'esistenza di civiltà aliene intelligenti è provare che tali civiltà hanno già avuto contatti con i governi dei Paesi più potenti. Un recente studio ha confermato che circa il 90% delle richieste di declassificazione di documenti segreti negli Stati Uniti ha come oggetto gli UFO, segno che la chiave per accedere alle verità più recondite di questi ultimi 50 anni di storia è proprio tra queste pagine.

di Fabrizio Monaco

http://www.isolachenonce-online.it/et/tabloid/dirittodisapere/comunicazioni_codice.html