Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

sabato 30 ottobre 2010

Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace n°3392

NEWS FRANK


Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace n°3392

28.10.2010 

Amati figli. siate forti e fermi nella fede. Non c'è vittoria senza croce. Ecco che vivete ora i tempi della dolorosa purificazione. Camminate verso un futuro di grandi tribolazioni. Piegate le vostre ginocchia in orazione. Solamente per mezzo della preghiera potete sopportare il peso della vostra croce. La morte passerà per il Giappone e per l'India  e lascerà un grande solco di distruzione. Cercate forze in Gesù. Solamente accogliendo gli appelli Mio Figlio Gesù potete cambiare le vostre vite. Non rifiutate. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi quì ancora una volta. Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo . Amen. Restate in pace.

Nessuna via di fuga dal Vesuvio

 
Nessuna via di fuga dal Vesuvio

fonte: www.dirittodicritica.com

Scritto da Sirio Valent

Non c’è pace sotto al Vesuvio. Un ospedale ipermoderno cresce sotto il tiro di lapilli e cenere, a 100 metri dalla linea rossa di massimo rischio. Un piano di evacuazione progettato vent’anni fa e mai finito non ha ancora raggiunto i cittadini che dovrebbe salvare. Forse perchè se lo conoscessero, riderebbero: alla strada della salvezza mancano ancora parecchi pezzi, i lavori sono fermi da dieci anni.

Il parco nazionale del Vesuvio non ha pace. Da ogni lato la Montagna è aggredita, tirata in ballo, giudicata: chi ci vede Gomorra, chi una terra sfortunata. O l’uno e l’altro. Alle pendici di sud-est cittadini e militari si fronteggiano davanti ai cancelli di Cava Vitiello, tra camion dell’immondizia bruciati e i sospetti di interessi camorristi. Sul versante ovest, sul litorale, l’abusivismo riporta nodi irrisolti al pettine. Ville extralusso e alberghi di nuova costruzione contendono le falde del vulcano alle case più modeste – ma non meno abusive – dei privati cittadini. Entrambi sono fuori posto, nel territorio dichiarato da anni patrimonio dell’umanità dall’Unesco e tutelato come parco nazionale da forestali, finanzieri, carabinieri e polizia. Per le case di privati cittadini è già pronto il decreto di demolizione, voluto dalla giunta Caldoro per “svoltare” dalle nefandezze dell’era Bassolino: per ville e resort milionari, come la Crowne Plaza, c’è solo silenzio, nemmeno tanto imbarazzato. Due pesi e due misure, che da una giunta all’altra non cambiano.

A nord ovest la Montagna diventa, suo malgrado, colpevole di tentata strage. Gli uomini, dimenticando le sue lezioni passate (la più recente è quella del 1944), stanno costruendo alle sue pendici una mega struttura sanitaria, l’Ospedale del Mare. Oltre 450 posti letto, 18 sale operatorie, con annesso un albergo per le famiglie dei malati, un centro commerciale, un centro direzionale e un parcheggio da 1300 posti auto. Un miracolo dell’architettura antisismica, che al modico costo di 190 milioni di euro garantirà alla popolazione il più avanzato e capiente nosocomio del Mezzogiorno (e tra i più grandi d’Europa). Sempre che non finisca sotto cenere e lapilli. Perchè la superstruttura, in cantiere dal 2005 tra progettazioni irregolari, rescissioni del contratto di appalto e dubbi vari, sorge a 7,7 km dal cratere del vulcano. Esattamente nel cono dei danni probabili in caso di eruzione, se si considera un vento di scirocco abbastanza frequente nel Sud Italia. La protezione civile sostiene che sia in zona sicura: è situato 100 metri al di fuori dalla linea rossa, che delimita le aree considerate a rischio massimo nel caso del grande botto.

Diversi vulcanologi hanno fatto notare che la linea rossa rappresenta solo un limite amministrativo, visto che ricalca i confini dei comuni coinvolti: alla lava e ai lapilli potrebbero invece interessar poco. In ogni caso, nello stesso piano di valutazione dei rischi redatto dalla Protezione Civile, il terreno di edificazione dell’Ospedale del Mare è definito “a rischio differito” (zona gialla):dove in ogni caso dev’essere attuata una progressiva evacuazione, semplicemente con tempi meno urgenti (per motivi logistici).

Tutto ciò si traduce in una domanda banale. Ha senso costruire un ospedale, progettato per durare decenni, nell’area che probabilmente sarà la prima a subire l’esplosione del vulcano? Mentre medici, pazienti e infermieri (almeno mille) vengono evacuati, chi si prenderà cura dei feriti dell’eruzione?

Certo, potrebbe andar bene. I cittadini potrebbero imboccare prontamente le vie di evacuazione predisposte nel piano della protezione civile e raggiungere zone sicure in poco tempo. Vivono 600mila persone all’interno della zona rossa, che secondo l’ente dominato da Guido Bertolaso verrebbero messe in salvo in poche ore. Peccato che nessuno sappia quali sono queste vie di fuga, e qual’è il piano di evacuazione: cosa fare, insomma, quando le cose precipiteranno. Un primo studio, realizzato negli anni Novanta, indica la statale 268 come la salvezza di Napoli: dal quartiere Ponticelli attraversa i comuni vesuviani per finire ad Angri, in provincia di Salerno. Due sole corsie, una per senso di marcia, limite tra i 50 e i 70 km orari. Peccato che sia ancora da ultimare: molte rampe di accesso si interrompono bruscamente su un campetto di calcio, o di fronte ad edifici abusivi.Alcune semplicemente nel nulla della campagna.

Oggi la Protezione Civile parla di un nuovo piano, più accurato e articolato: nè sindaci nè vulcanologi hanno potuto vederlo. Speriamo arrivi presto: o almeno, che arrivi tra le mani dei cittadini, sotto forma di cartelli o indicazioni stradali. Per ora, nemmeno il tom tom può salvarli dal Vesuvio.

Scritto da Sirio Valent in data 30 ottobre 2010
http://www.dirittodicritica.com/2010/10/30/nessuna-via-di-fuga-dal-vesuvio/

http://eliotroporosa.blogspot.com/2010/10/nessuna-via-di-fuga-dal-vesuvio.html

Garden Grove UFO SIGHTING POLICE ESCORT, AMust See UFO Sighting thats S...

News Stefano!


Bosnian Pyramids - New Evidence 2010

News Stefano!

giovedì 28 ottobre 2010

IN ARRIVO LA NUOVA ERA

 

 

Ti sei mai chiesto perchè esisti? Ti sei mai chiesto che senso ha la tua vita?
Davvero stiamo su questo mondo per soffrire ogni giorno,sgobbare,soltanto per sopravvivere pur vivendo in un Mondo relativamente avanzato? E che al mondo esistano guerre?
Ti sei mai accorto che vivi dietro a delle sbarri invisibili?
La Schiavitù è la condizione di chi è soggetto a un padrone, che può disporre della vita e dei beni di lui.
Origini: La schiavitù ha origini molto antiche e si venne sviluppando con il disfacimento delle prime comunità umane, che vivevano in regime di economia collettiva sotto i colpi di entità più vaste, che si erano organizzate per una prima suddivisione dei compiti di lavoro. Suddividere e organizzare significava imporre una disciplina, che, dove non era accettata liberamente, diventava costrizione e si traduceva in lavoro servile. Al formarsi però della schiavitù come status contribuirono da un lato le guerre, che fruttavano al vincitore masse di prigionieri, adibiti ai lavori più umili, non riconosciuti come soggetto di diritti e quindi schiavi; dall'altro il sorgere della proprietà privata, che si accompagnò presto al diritto di ridurre in schiavitù quanti risultavano insolventi verso di essa. Agli schiavi era riconosciuto solo il necessario per vivere, mentre il loro trattamento dipendeva dalla maggiore o minore umanità del padrone o dal suo interesse alla loro conservazione (J. Stuart Mill).
La schiavitù fu il fondamento delle varie convivenze sociali in Europa e nel Medio Oriente: i Sumeri rappresentavano nei loro ideogrammi lo schiavo come uno straniero, rivelando così la presenza della schiavitù nel loro contesto sociale e la provenienza degli schiavi dai prigionieri di guerra (almeno in larga parte); a Babilonia il Codice di Hammurabi introdusse diverse novità in relazione alla schiavitù, distinguendo gli schiavi secondo la loro derivazione: prigionieri di guerra, debitori insolventi, comperati, nati in s.; a tutti riconosceva il diritto a sposarsi con donne libere, a commerciare e possedere beni, a convivere con concubine che avevano dato loro dei figli. Tuttavia il Codice di Hammurabi non giungeva a riconoscere allo schiavo la qualifica di uomo, ciò che invece avveniva nel codice ittita.
A Babilonia e in tutto il mondo semitico lo schiavo poteva riscattare la propria condizione con la manomissione, l'adozione e il riscatto. Nella società ebraica lo schiavo per debiti era liberato dopo sette anni, se ebreo; ebreo o straniero, era liberato se reso inabile al lavoro per maltrattamenti; era punito il padrone che uccideva lo schiavo. In Egitto gli schiavi di guerra furono poco numerosi fino alle guerre espansionistiche della XVIII dinastia e perciò si aveva cura della loro vita: chi uccideva uno schiavo era punito con la morte. Nella Grecia antica gli schiavi erano alla base del sistema economico agricolo-pastorale:
provenivano in genere dai prigionieri di guerra ed erano trattati con umanità; nei sec. VIII-VI a. C. con il diffondersi dell'uso dei metalli e l'espansione dei commerci, la richiesta di schiavi fu fortissima e le zone di caccia furono le etnie straniere, trattate dal cittadino della pólis come barbaroi; fiorentissimo il commercio di schiavi, che venivano venduti o affittati come merce-lavoro. Nelle città greche il loro numero andava dal 25 al 50% del totale della popolazione. Dopo Solone (594 a. C.) scomparve la s. per debiti, perché era inconcepibile che un greco potesse essere schiavo.
Il lavoro dello schiavo era di solito a tempo pieno, ma gli era possibile anche lavorare in proprio versando al padrone una parte del suo guadagno; privilegi particolari (fra i quali agire in tribunale) erano riconosciuti agli schiavi che esercitavano il commercio o ricoprivano incarichi amministrativi. Le pene erano a discrezione del padrone, ma per la morte occorreva l'assenso del giudice. Ogni eccesso di pena era punito dalla pólis. Oggetto e non soggetto di diritti, lo schiavo doveva tuttavia ricevere un sostentamento sufficiente, godere del necessario riposo ed essere rispettato come persona. La giustificazione alla s. era data dai filosofi (p. es. Platone e Aristotele) come conseguenza dell'incapacità di una parte degli uomini a comandare.
Oggi la Schiavitu' è mascherata dalla finta libertà!
Il Mondo si divide in tre categorie di persone: un piccolissimo numero che fanno produrre gli avvenimenti; un gruppo un po' più importante che veglia alla loro esecuzione e assiste al loro compimento, e infine una vasta maggioranza che giammai saprà ciò che in realtà è accaduto.
Il NWO Ebreo è uno stato di schiavitù mondiale, capeggiato e gestito dagli Ebrei. Il NWO assume oggi, alla luce di documentati studi, connotati davvero misteriosi e inquietanti. Una manovra globale in perfetto stile Orwelliano perpetrata da esseri spirituali di matrice negativa. Ma chiariamo da un punto di vista filologico. Se viene definito Nuovo Ordine Mondiale dobbiamo innanzitutto chiederci se preesisteva un Antico Ordine. Rispondiamo affermativamente, l'antico ordine esisteva, anche se molti oggi cominciano a perderlo seriamente di vista fuorviati dal quotidiano tam tam mediatico laico, agnostico ed evoluzionista.
L' Antico Ordine consiste nella nostre radici culturali millenarie e in maniera specifica nelle nostre tradizioni Cattoliche che da circa due secoli a questa parte sono il principale scopo, il fulcro verso il quale vengono sferrati in maniera furibonda tutti gli attacchi di chi serve fedelmente non la Volontà di Dio ma quella del principe del mondo cioè, il male in terra. Ma come sappiamo da molte profezie ma soprattutto grazie all'intervento diretto di Maria Santissima tramite i veggenti di Fatima e de La Salette, l'incipiente fine, se il mondo non si ravvederà, giungerà e sarà il nostro incontrovertibile destino.
21 Dicembre 2012, fine del mondo? Questa data è riferita ad una profezia che la civiltà Maya fece più di 5000 anni fa, questa profezia non ci indica quella data come termine del mondo, ci indica invece il punto di conclusione di un anno galattico, ricordo che I Maya hanno scoperto che come la Terra gira intorno al Sole, tutto il sistema solare nel quale la Terra si trova gira anch'esso intorno alla galassia, così il giro completo del sistema solare intorno alla galassia dura 25625 anni, questo è chiamato "anno galattico", il 21 dicembre 2012 dovrebbe finire "un anno galattico". La profezia ci dice che vi saranno dei grandi cambiamenti, climatici per quanto riguarda il nostro pianeta, spirituale tra gli esseri umani, ma il mondo dopo quella data continuerà ad esistere e a vivere.
Forse per comprendere il "nuovo mondo" prima dovremmo capire questo... Facciamo un "piccolo" passo indietro.
Il genere umano, come qualsiasi essere vivente, nel viaggiare lungo l'asse unidirezionale del tempo, spinge sempre più verso la conoscenza delle leggi fisiche che regolano l'Universo per confermare a se stesso che egli è un prodotto dell'evoluzione naturale e conseguenziale di un evento iniziale di origine casuale.
In sintesi, egli si ostina nel negare a se stesso la volontà originaria che ha voluto l'evento organizzando quel processo iniziale secondo leggi fisiche progressive il cui verbo di interpretazione è solamente matematico.
Per questa ragione, più la ricerca scientifica progredisce nell'acquisire nozioni dimostrabili circa l'origine che ha inizialmente causato la concretizzazione della materia e, maggiormente si rafforza nell'uomo scienziato la negazione di una volontà superiore che ha voluto l'evento.
La ricerca scientifica utilizzando le diverse teorizzazioni matematiche ed avvalendosi del Metodo Sperimentale è in continua evoluzione conoscitiva ed oggi, è riuscita a documentarci circa la reale esistenza di una particella primordiale denominata Bosone di Higgs che conferma ed anche dal punto di vista matematico, che la teoria di una evoluzione dell'Universo non è solo un atto di fede, ma che l'esplosione creatrice del Big Bang si è verificata e da essa è iniziato il processo evolutivo di questo insieme che definiamo Universo.
Dopo circa tre minuti dal Big Bang la materia si sarebbe organizzata nella struttura di Atomi dalla quale si sarebbe addensata nelle forme di Quasar, Galassie, Stelle, Pianeti per raggiungere una forma concreta ed intelligente come quella degli esseri viventi.
E’ stato scritto tanto sulla Fisica Quantistica, finora, da eminenti scienziati, molto più preparati di me. Mi limiterò pertanto ad esporre le basi essenziali di questa scienza e come può essere compresa ed applicata unitamente alla Scienza IO SONO.
Per Quanto (dal latino Quantum) si intende la quantità più piccola di energia o materia con cui si entra in relazione con leggi opposte alla Fisica classica.
La Fisica classica sostiene che tutta la materia è energia. Questa tesi è avvalorata dalla famosa formula di Einstein: E=mc2 e cioè che l’energia è uguale alla massa (materia) moltiplicata per la velocità della luce (300.000 km al secondo).
La Fisica Quantistica che è un’estensione più avanzata della Fisica classica, sostiene, avendolo dimostrato, che tutta l’energia è Coscienza (Intelligenza). Quindi al di là dell’aspetto fenomenico della Luce esiste un universo, speculare a quello fisico classico, un “Campo Cosciente Direttore” con leggi completamente opposte e governatrici su quelle fisiche le cui possibilità di estendere la creazione in modo coerente ed ordinato sono…illimitate. Quindi non a caso tale Campo Cosciente viene definito dai fisici quantistici il “Campo delle possibilità o probabilità”. Insomma tutto ciò che prima si riteneva impossibile poiché “governato da leggi deterministiche” oggi viene messo in discussione e ritenuto possibile.
Cosa significa questo per l’uomo moderno? Possibilità illimitate di scoprire (o riscoprire?) e applicare nuovi modelli di realtà, un nuovo modo di pensare e agire non più in forma separata e quindi da spettatore passivo (esterno) delle “leggi fisiche”, ma come Osservatore Consapevole (interno) perfettamente integrato al centro dell’Universo Cosciente dove Opera la Legge Unitaria di attrazione (l’Amore), la Forza Cosciente che Unisce e che egli (l’uomo) può finalmente attivare e dirigere coscientemente a proprio vantaggio e rendere la propria vita luminosa e prosperosa in ogni campo dell’esistenza.
Di cosa è costituita principalmente la materia? Di atomi. Quindi l’atomo, col suo nucleo e gli elettroni che gli orbitano intorno, è la base o il cuore della materia fisica (noi compresi).
I fisici quantistici hanno scoperto che all’interno del nucleo dell’atomo, esiste appunto un universo ancora misconosciuto a cui hanno dato il nome di Spazio Quantico o Mondo Quantico. Una delle scoperte più affascinanti è stata che in tale Spazio opera la Legge di non località. Cosa significa? Che due particelle di energia pur essendo distanti a migliaia di km tra loro comunicano, nello stesso momento, in perfetta coscienza. Ma la scoperta ancor più affascinante è stata che le due particelle erano in realtà…la stessa particella (una) simultaneamente presente in luoghi differenti!
Cosa significa ciò e quali risvolti può avere nelle nostre vite se afferriamo nel profondo tale comprensione? Significa che siamo fondamentalmente UNO, uniti nell’Unico Campo Cosciente e che le “distanze locali” sono solo un’illusione in quanto la materia non è altro che Pura Coscienza-Energia (Intelligenza) condensata in forme differenti (locali).
I fisici quantistici hanno inoltre scoperto che la materia è “vuota”, lo stesso nucleo dell’atomo nel suo centro infinitesimale contiene un piccolissimo “punto di materia” che materia non è ma un Bip (informazione-pensiero condensata). Pertanto per poter comprendere ed afferrare compiutamente tale realtà dobbiamo imparare ad affinare ciò che omeopaticamente parlando è affine al Bip, il Pensiero, poiché tutta la materia è fondamentalmente costituita di Pensiero Cosciente.
Insomma la Fisica Quantistica ci invita ad essere prima non locali, affinando il Pensiero nel centro cosciente della materia fisica (Cuore) per poter modificare “la materia locale” (mente) e creare la realtà che desideriamo
E’ logico comprendere che se tutta la materia è governata da Un Pensiero tale Pensiero dovrà Essere Sempre Presente nel campo non locale dove per non località significa anche senza tempo, ovvero…eterno. Se il Pensiero dovesse smettere di essere anche solo per qualche secondo tutta la “materia crollerebbe”.
Lo spazio-tempo è ciò che caratterizza il mondo fenomenico al di qua della luce e se togliamo lo spazio (luogo) scompare anche il tempo. Quando sentiamo che il mondo ci sta “crollando addosso” è perché per un tempo più o meno lungo non abbiamo pensato bene, in maniera coerente con il Principio della materia. E’ come se avessimo deciso, inconsciamente, di creare “un altro universo” a nostra “immagine e somiglianza”, con nostre leggi, spostandoci dalla Presenza del Pensiero Cosciente senza tempo all’assenza del pensiero incosciente del tempo. Il tempo ha perso cosi’ la sua sacra funzione di esprimere il Pensiero Cosciente del senza tempo. Insomma, in realtà abbiamo perso tempo…prezioso!
La Fisica Quantistica, unitamente alla Scienza IO SONO, possono insegnarmi ad essere Un Essere Libero di… Creare Coscientemente poiché si esprimono con lo stesso Verbo: IO SONO (Io ci Sono come Pensiero Cosciente Sempre Presente) la Luce (di tutta la materia locale e non); eh si, poiché esistono livelli e livelli di materia, dai più “fisici” ai più sottili che i fisici quantistici stanno cercando di misurare. Sembrerebbe quindi che tutta la creazione sia fatta di Materia Vivente (e non morta!)
IL MONDO SIAMO NOI!! Noi siamo tutto,siamo il protagonista,siamo lo sfidante,siamo la sfida e il gioco stesso!
Un Ondata Di Luce ci investirà per risistemare le cose illuminando le anime!
L'uomo ad un certo punto dell'evoluzione ha voluto distaccarsi da sua Madre, la Madre Terra! Vuole dominare sua Madre, dominando tutti i suoi figli, la flora,la fauna,terra e cielo,e infine l'uomo stesso.
L'uomo, a cui è stato regalata la possibilità di poter realizzare tutto, teoricamente la creazione perfetta, perse la luce, brancolando nel buio per millenni.
L'uomo ha continuato a creare nel buio credendo di esserne all'altezza. Il giorno che arriverà la Luce e sarà "finalmente Giorno", l'uomo aprirà gli occhi.
Il risveglio sarà dolce per alcuni, devastante per molti.
L'ondata porterà sconvoglimenti di ogni tipo su tutto il pianeta...è l'uomo avrà davanti a se un bivio...evolversi nell'amore,l'unica cosa che potrà mantenere in vita la razza umana!
L'uomo di oggi non sa cosa vuol dire amare...crede solo di farlo,cio' che fa è solo amare se stesso. E per quelle persone non c'è posto in un mondo fatto di luce...si estingueranno se non impareranno ad Amare Indondizionatamente.
Dentro di noi abbiamo già una Luce,che tutti hanno messo da parte da tanto tempo dimenticando dove...
Guardando dentro Noi stessi possiamo trovare già adesso la Luce e illumarci!
Il viaggio per la ricerca è insidioso e pieno ostacoli....ma chi riesce a trovarla apre le porte all'infinto e all'Amore.
Io sono ancora in viaggio dentro me stesso...sono sulla strada del ritorno. Sono riuscito a ritrovare me stesso, a capire chi sono, cosa ci faccio qui...ora ho bisogno di tempo per ritornare....
Ma sto tornando...insieme all'Onda!
Un abbraccio di Luce a chiunque abbia avuto la pazienza di leggere...
Grazie Leon
http://www.facebook.com/photo.php?fbid=1559866128772&set=a.1476366801341.2060034.1598851899&comments&alert&notif_t=photo_comment_tagged

La NASA sta costruendo un 'scudo solare' per proteggere il potere griglie da Space Weather

 

News Stefano!

http://translate.google.it/translate?js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&sl=en&tl=it&u=http%3A%2F%2Fwww.popsci.com%2Ftechnology%2Farticle%2F2010-10%2Fnasa-building-solar-shield-protect-power-grids-space-weather

UFO: cosa sappiamo veramente di loro? - parte 1 di 3

News Stefano!

Terremoto NEW IRELAND REGION, P.N.G.Magnitude 6.1

Magnitude
Mw 6.1

Region
NEW IRELAND REGION, P.N.G.

Date time
2010-10-28 03:17:27.2 UTC

Location
5.59 S ; 153.70 E

Depth
46 km

Distances
838 km NE Port moresby (pop 283,733 ; local time 13:17 2010-10-28)
211 km SE Kokopo (pop 26,273 ; local time 13:17 2010-10-28)

Global view

Chaplins Time Traveler

News Stefano!

mercoledì 27 ottobre 2010

Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace n°3391

NEWS FRANK




Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace n°3391

26.10.2010 

Amati figli, l' Asia tremerà ed un gigante addormentato da secoli causerà grande distruzione. Soffro per quello che viene per voi. Piegate le vostre ginocchia in orazione. L'umanità vivrà l'angustia di un condannato, ma alla fine verrà la grande vittoria di Dio con il trionfo definitivo del Mio Cuore Immacolato. Coraggio. Io sarò sempre al vostro fianco. Non vi allontanate dal cammino che vi ho indicato. Amate e difendete la verità. Mio Figlio Gesù ha bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Aprite i vostri cuori alla Sua  grazia e sarete grandi nella fede. Avanti senza timore.
Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi quì ancora una volta. Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo . Amen. Restate in pace.

NEWS FRANK



 Leggi qui: un
semplice "passaparola" a volte fa più di tante urla!

 Il giorno 21 settembre 2010 il Deputato Antonio Borghesi ha
proposto l'abolizione
 del vitalizio che spetta ai parlamentari dopo solo 5 anni di legislatura in
 quanto affermava
cha tale trattamento risultava iniquo rispetto a quello
 previsto dai lavoratori che devono versare 40 anni di
contributi per avere
 diritto ad una pensione. Indovinate un po' come è andata a finire:


 Presenti 525
    Votanti
520
    Astenuti 5
    Maggioranza 261

    Hanno votato sì : 22
    Hanno votato no: 498.

    Ecco un estratto
del discorso presentato alla Camera:

    Penso che nessun cittadino e nessun lavoratore al di fuori di qui possa accettare l’idea che gli si chieda, per poter percepire
 un vitalizio o una pensione, di versare contributi per quarant’anni, quando qui dentro sono sufficienti cinque anni per percepire un vitalizio.

 È una distanza tra il Paese reale e questa istituzione che deve essere ridotta ed evitata.

Non sarà mai accettabile per nessuno che vi siano persone che hanno fatto il  parlamentare per un giorno - ce ne sono tre - epercepiscono più di 3.000 euro al mese di vitalizio. Non si potrà mai accettare che ci siano altre persone rimaste qui per sessantotto giorni,
dimessisi per incompatibilità, che percepiscono un assegno vitalizio di più di 3.000 euro al mese. C’è la vedova di un parlamentare che non ha mai messo piede materialmente in Parlamento, eppure percepisce un assegno di reversibilità.
    Credo che questo sia un tema al quale bisogna porre rimedio e la nostra proposta, che stava in quel progetto di legge e che sta in questo ordine del giorno, è che si provveda alla soppressione degli assegni vitalizi, sia per i deputati in carica che per quelli cessati, chiedendo invece di versare i contributi che a noi sono stati trattenuti all’ente di previdenza, se il deputato svolgeva precedentemente un lavoro, oppure al fondo
che l’INPS ha creato con gestione a tassazione separata.
    Ciò permetterebbe ad ognuno di cumulare quei versamenti con gli altri nell’arco della sua vita e, secondo i criteri normali di ogni cittadino e
 di ogni lavoratore, percepirebbe poi una pensione conseguente ai versamenti realizzati.
    Proprio la Corte costituzionale, con la sentenza richiamata dai colleghi questori, ha permesso invece di dire che non si tratta di una
 pensione, che non esistono dunque diritti quesiti e che, con una semplice  delibera dell’Ufficio di Presidenza, si potrebbe procedere
nel senso da noi prospettato, che consentirebbe di fare risparmiare al bilancio della Camera e anche a tutti i cittadini e ai contribuenti italiani circa 150 milioni di euro l’anno.
  I giornali, la radio e la televisione hanno censurato la notizia.
 Facciamola girare noi !!!

2013: FORTI TEMPESTE SOLARI, SARA' CAOS SULLA TERRA...


 2013: FORTI TEMPESTE SOLARI, SARA' CAOS SULLA TERRA...
Traduzione di Cristina Bassi

Una previsione agghiacciante è stata pubblicata di recente da esperti della NASA.  Secondo gli astronomi americani, nel 2013, dopo anni di ibernazione, il Sole si risveglierà e la Terra sarà minacciata da sfortunate conseguenze. Diffuse esplosioni sulla stella calda possono portare ad un empasse globale delle comunicazioni satellitari. Il risultato: sul pianeta arriverà il caos.
Il Segretario della Difesa, Liam Fox, nel suo rapporto ha rilevato che la perfetta tempesta  elettromagnetica porterà ad un disastro tecnologico sulla Terra. Ha ulteriormente rafforzato le sue affermazioni con delle statistiche recenti che indicano come la temperatura di superficie  delle stelle calde stia rapidamente aumentando.  
Le tempeste solari genereranno un grande livello di radiazioni che influirà sul campo magnetico terrestre. Questo potrebbe rivelarsi un collasso per l’umanità: treni ed aerei si fermeranno, i navigatori GPS anche e i cellulari e le rete radio scompariranno.
Come ha sottolineato Liam Fox, la società è troppo dipendente dalla tecnologia e questo la rende molto vulnerabile.  I protettori naturali della Terra semplicemente non ce la faranno a gestire la “rivolta” del Sole, cosa che metterà fuori uso tutti i computer. Anche The DailyMail dice che a causa dell’attività solare il sistema bancario subirà delle conseguenze.
Black-outs di energia elettrica intorno al mondo potranno estendersi da ore a molti mesi. Tuttavia, si potranno minimizzare le conseguenze negative di questa esplosione se ci prepariamo per tempo al collasso.
Gli scienziati stanno analizzando l’attività solare da 11 anni. Gli anni precedenti sono stati piuttosto quieti. Ma, secondo gli esperti, si è trattato della quiete prima della tempesta.   
In termini di energia, anelli di fuoco pronti a fuggire nel prossimo futuro dalla superficie del Sole, sono paragonabili a  centinaia di bombe di idrogeno. Se la loro forza distruttiva raggiungerà la Terra, causerà grandi perdite economiche. Secondo le stime preliminari, questi saranno 20 volte maggiori del danno causato dal famoso uragano Katrina.
Per informazione: i flares solari (flare= eruzione di plasma- brillamento- dalla superficie di un sole, ndt) sono le più potenti tra tutte le manifestazioni dell’attività solare. L’energia di un grande flare solare raggiunge i 1032 erg, che sono approssimativamente 100 volte maggiori dell’energia termica che si potrebbe ottenere bruciando tutto il petrolio conosciuto e le riserve di carbone sulla Terra
Un forte flusso corpuscolare perturba il campo magnetico del nostro pianeta, cosa che porta ad un forte e velocissimo cambiamento delle sue caratteristiche. Le particelle che si muovono ad una velocità di 400-1000 km / s, raggiungono l’atmosfera della Terra entro un giorno o due. Questo processo si chiama tempesta magnetica.
Da molto tempo è risaputo che i flares solari provocano tempeste magnetiche sulla Terra. In quei giorni i medici chiedono alle persone metereopatiche di fare attenzione e di evitare stress sia fisico che emozionale perché tali fenomeni cosmici aumentano il rischio di malattie cardiache.  Si è osservato che il 13 per cento dei casi di infarto miocardico avvengono durante le tempeste magnetiche.
Tipicamente, queste tempeste sono accompagnate da disturbi nella ionosfera, che portano in particolare ad interruzioni nelle comunicazioni radio. I flares solari sono un  fenomeno piuttosto serio e frequente, accompagnato da un’ondata di radiazione elettromagnetica che può causare un danno irreparabile al nostro pianeta.
Nel 2002, un satellite NASA registrò un flare gigante sul Sole, che causò la formazione di una protuberanza il cui diametro era 30 volte la terra. Gli scienziati allora dissero che eravamo stati fortunati perchè non ci fu alcun rilascio di energia nella direzione del nostro pianeta. Diversamente, l’emissione di una tale forza avrebbe portato a distorsioni significative nel campo magnetico.  
Nel novembre 2003 ci fu un altro potente flare  che mise ko un satellite giapponese per le comunicazioni, il Kodama, che per prima cosa si mise a trasferire informazioni sbagliate  e poi interruppe la comunicazione. Questa espulsione di materia stellare fu la terza più grande mai registrata.
Vediamo quindi cosa avrà in serbo per noi il 2013…
30.09.2010
by Vyacheslav Lokatsky -
Traduzione di Cristina Bassi
fonte: http://english.pravda.ru/science/earth/30-09-2010/115148-sun_earth-0/

IL PRESIDENTE DELLA KALMIKIA, KIRSAN ILYUMZHINOV, INCONTRA DELEGAZIONE EXTRATERRESTRE

 

IL PRESIDENTE DELLA KALMIKIA, KIRSAN ILYUMZHINOV, INCONTRA DELEGAZIONE EXTRATERRESTRE

Kirsan Ilyumzhinov, presidente della Kalmykia l'unica repubblica buddista russa presente in Europa, ha dichiarato durante una intervista ad una emittente televisiva  nazionale, di aver ricevuto in visita una delegazione ET. "Questa visita è stata inaspettata " - asserisce durante l'intervista il presidente Kirsan, "il tutto è avvenuto qualche anno fa  e gli extraterrestri sono entrati nel mio appartamento di Mosca, come teletrasportati, dopodichè mi hanno portato dentro la loro astronave". Dal racconto dell'accaduto, emerge che Ilyumzhinov ha trascorso con loro qualche ora. "Gli alieni sono stati molto gentili con me e mi hanno ospitato a bordo della loro astronave fatta come un tubo semi-trasparente". "Gli ET  vestiti con una sorta di tuta gialla, mi hanno detto che vengono a visitarci da moltissimo tempo e sono preoccupati per il nostro pianeta, che reputano come un essere o entità vivente".
Il Presidente Russo Medvedev, che ha investigato la vicenda, ha affermato che andrà fino in fondo per appurare se ci sono i presupposti, se l'Incontro con gli Alieni sia realmente avvenuto. Ma noi ci chiediamo, se realmente fosse avvenuto, questo contatto con lyumzhinov, cosa farebbe Putin e Medved? Meditate gente...meditate!!
Segnidalcielo.it
GUARDA IL VIDEO
http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/166-il-presidente-della-kalmikia-kirsan-ilyumzhinov-incontra-delegazione-extraterrestre

Nuove immagini dal Golfo

 

News Frank!

le immagini sono al seguente link;

http://www.lanuovaumanita.net/nuove_immagini_dal_golfo.html

martedì 26 ottobre 2010

Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace n°3390

NEWS FRANK


Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace n°3390

23.10.2010 

Amati figli, vivete e testimoniate i Miei messaggi. Gli appelli che vi rivolgo, dovete portarli a tutti, poichè desidero la conversione di tutti i Miei poveri figli. Quello che dovete fare non lasciatelo per il domani. Dio ha fretta. Aprite i vostri cuori e servite il Signore con fedeltà.  Non vi allontanate dalla preghiera. L'umanità corre grossi pericoli e solamente nell'orazione potrete trovare forze per sopportare il peso delle privazioni che già sono in cammino. Samara griderà aiuto e caricherà pesante croce. Gli uomini invocheranno Santa Anna a causa della grande devastazione. Io sono la vostra Madre dolorosa e soffro per quello che viene per voi. Coraggio. Io chiederò al Mio Gesù per voi.
Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi quì ancora una volta. Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo . Amen. Restate in pace.

GENERALE TURCO RIVELA IN TV DI AVERE AVUTO UN INCONTRO CON GLI UFO









ANKARA (25 ottobre) - Un incontro ravvicinato tra otto caccia dell'aeronautica turca e alcuni oggetti volanti non identificati avvenuto nel maggio 1983 nei cieli della Turchia è stato rivelato da un generale in pensione che all'epoca era pilota. A parlare dell'episodio, durante un acceso dibattito televisivo sul tema degli Ufo, è stato l'ex generale Erdogan Karakus.








L'avvistamento, ha ricordato il militare, avvenne mentre insieme con altri sette compagni di squadra stava effettuando un'esercitazione sulla provincia occidentale di Balikesir ed era diretto nella località meridionale di Adana.



«Gli Ufo galleggiavano nell'aria grazie ad una tecnica a noi sconosciuta», ha detto Karakus, quando vennero visti da uno dei piloti. Gli oggetti volanti accompagnarono la squadriglia aerea per circa 15 minuti «ed io avvisai un pilota di non avvicinarsi in quanto quegli oggetti non assomigliavano ad aeroplani», ha detto l'ex generale.



«Intanto uno dei miei amici aveva spento le luci dell'aereo. A questo punto gli Ufo si sono avvicinati al terzo caccia (della fila). Poi si sono spostati in direzione del secondo quando anche il terzo spense le sue luci», ha aggiunto Karakus secondo il quale, quando egli stesso guardò in direzione di un Ufo che volava alla sua sinistra, riuscì a vedere soltanto un raggio di luce gialla. «Dopo di che scomparvero all'improvviso».



Anche le torri di controllo degli aeroporti di Istanbul, Ankara e Konya intercettarono gli Ufo sui propri radar, ha concluso l'ex generale. Sull'incidente i piloti turchi stilarono un rapporto che, secondo Karakus, «probabilmente venne inviato alla Nasa».



fonte: ilmattino.it





FONTE: GENERALE TURCO RIVELA IN TV DI AVERE AVUTO UN INCONTRO CON GLI UFO

E' MORTO ZECHARIA SITCHIN

ONORE AD UN UOMO CHE PER UN INTERA ESISTENZA A CAMMINATO IN MEZZO ALLA VERITA'


A PRESTO GRANDE UOMO!!!!!!!







Ci giunge la notizia della morte di Zecharia Sitchin un brillante studioso nel campo della ricerca paleoastronautica. Personaggio controverso e molto dibattuto ha altresì rivestito l’innegabile ruolo di aver avvicinato discipline appartenenti ad ambiti ristretti verso il grande pubblico.



Ad altre ottant’anni non aveva cessato di studiare i misteri del nostro passato e pubblicare incredibili libri. Tra le sue diverse presenze italiane la più recente e significativa lo vide assieme al compianto Monsignor Corrado Balducci.



Enrico Baccarini



Della scomparsa di Sitchin, in Italia nessuno ne ha dato notizia, tranne che Studio Aperto di Italia UNO, che ne ha annunciato il decesso. Ovvio che il comunicato fatto da Studio Aperto era più che altro nel vantarsi di essere stati gli ultimi ad intervistarlo.



Quindi è scomparsa una persona importante, uno studioso affermato nel campo della Paleoastronautica, sumerologo e linguista, Zegaria ha vissuto per questo: scoprire cosa i Sumeri volessero comunicare alle future generazioni-popolazioni oltre al fascino legato alla presenza dell'ormai famoso NIBIRU, pianeta dei Nephilim. Io personalmente lo contattai per invitarlo al mio convegno Planet X Nibiru, evento che ebbe due anni fa un grande successo. Lui stesso mi scrisse che non se la sentiva di venire a Roma perchè la sua salute non era al top. Ecco, noi di Segnidalcielo volevamo solo omaggiarlo, in quanto riteniamo sia una grandissima perdita. Addio Zecharia.



Massimo Fratini





FONTE: E' MORTO ZECHARIA SITCHIN

Indonesia, tsunami cancella i villaggi Seicento fra morti e dispersi

 

News Stefano!

 

Indonesia, tsunami cancella i villaggi
Seicento fra morti e dispersi

Le famiglie in fuga dalle zone colpite


condividi twitter

Primo bilancio è di 108 vittime,
di 500 non si hanno notizie.
Distruzione nel paradiso del surf,
non ci sarebbero italiani coinvolti

GIAKARTA
È di almeno 108 morti e 500 dispersi il bilancio dell’onda di tsunami abbattutasi ieri sera sulla parte meridionale dell’isola di Sumatra, nel sud-ovest dell’Indonesia, in seguito a un terremoto di magnitudo 7,7 verificatosi 78 chilometri al largo dalla costa. La Farnesina ha comunicato che non risultano italiani coinvolti.
Lo tsunami ha spazzato via almeno 10 villaggi nella catena delle isole Mentawai, paradiso dei surfisti di tutto il mondo, colpendo in particolare il villaggio di Betu Monga, dove 160 sui 200 abitanti - in maggior parte donne e bambini - sono dispersi e l’80% delle case è stato seriamente danneggiato. Risultano dispersi anche 8-10 surfisti australiani, la cui barca è irraggiungibile via radio. Sull’isola di South Pagai, l’acqua è penetrata fino a 600 metri dalla costa, raggiungendo i tetti delle case. Secondo un testimone di un resort per surfisti sull’isola di North Pagai, anch'essa duramente colpita, onde alte fino a tre metri hanno distrutto la struttura, facendo cozzare le barche una contro l’altra fino al divampare delle fiamme.
Un funzionario governativo locale, intervistato dall’emittente Metro Tv, ha spiegato che parte dei dispersi potrebbe aver cercato rifugio sulle colline circostanti. Mentre il bilancio delle vittime sembra destinato ad aumentare, man mano che i villaggi della zona vengono raggiunti, la Farnesina ha fatto intanto sapere che non risultano italiani coinvolti. Il sisma, registrato alle 21.42 di ieri sera (le 16.42 in Italia) a ovest di Sumatra a 14 chilometri di profondità, aveva fatto scattare l’allarme tsunami, fatto rientrare poco più di un’ora dopo dalle autorità indonesiane. Intanto, cresce la preoccupazione per un altro disastro che potrebbe potenzialmente interessare l’Indonesia: l’eruzione del vulcano Merapi, a Giava, è «imminente» secondo gli esperti che temono effetti devastanti.

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/201010articoli/59841girata.asp

L'Indonesia tra terremoti e vulcani - Corriere della Sera



A Giava cresce il timore per l'eruzione del Merapi


L'Indonesia tra terremoti e vulcani

Almeno 40 morti e 380 dispersi per la scossa di 7,7 gradi di lunedì che ha innescato anche uno tsunami minore




FONTE : L'Indonesia tra terremoti e vulcani - Corriere della Sera

I poli geografici sono stati spostati.

 
 
I poli geografici sono stati spostati.
Le Entità Celesti ci hanno comunicato che avrebbero spostato i poli geografici della terra di circa 2 gradi.
Questa notizia è naturalmente di grandissimo interesse ed il perché balza subito agli occhi a chiunque, ecco:
A)- Per prima cosa i Celesti esistono, sono qui sulla terra e comunicano con noi.
B)- Poi, dispongono di astronavi, per poter agire all' esterno della Terra.
C)- Hanno quindi una tecnologia inimmaginabile che consente loro di fare cose di quella portata.
D)- Si tratta certamente di campi magnetici e gravitazionali, per interagire con il nucleo della terra.
E)- Si tratta di forze gigantesche, per vincere l' inerzia di una tale massa.
F)- E stiamo parlando di smuovere il nucleo dalla sua vecchia posizione ad una nuova.
G)- Hanno l' assoluto controllo dei mezzi tecnici perché riescono in una simile impresa senza causare danni né alle cose, né alle persone.
H)- L' unica conseguenza è qualche terremoto, ma nella norma e un pò di malessere nelle persone particolarmente sensibili.
Ora vi presento cosa sono stato in grado di osservare.
Per verificare la posizione dell' asse terrestre e la sua rotazione, il modo più semplice è osservare la posizione della Stella Polare nel cielo.
Da sempre si sa che questa stella indica quasi esattamente il nord e la sua posizione è immutabile, tenuto conto del fatto noto della precessione degli equinozi, che comunque non interviene di certo per periodi di giorni, mesi e nemmeno anni.
La Stella Polare si discosta dal nord con un errore massimo di 0,4 gradi, quindi misurando la sua posizione nell' arco di 24 ore, vedremo che compie un cerchio di, appunto, 0,4 gradi. Se l' osservazione è di minor tempo, esempio 6 ore, lo spostamento sarà di conseguenza moto più ridotto.
Questo errore è costante per tutto l' anno, cambia soltanto il punto di partenza, cioè se si osserva solo un arco, in es. 6 ore, questo arco si sposterà di circa 0,1 grado al cambiare delle stagioni.
L' osservazione e la misura richiedono un telescopio o una fotocamera fissata rigidamente a terra e che guardi il cielo in continuazione.
Alcuni Osservatorii Astronomici hanno installato delle fotocamere con un obiettivo che abbraccia tutto il cielo visibile e che riprendono costantemente il cielo. Alcuni registrano il filmato e lo rendono disponibile al pubblico, ad esempio: http://uh22data2.ifa.hawaii.edu/public/allsky/rawimage.php di un osservatorio alle Hawaii.
Queste immagine hanno una risoluzione bassa e ne vediamo un esempio qui di seguito:
Questa particolare immagine soffre per la presenza della Luna, perché la sua luce fa saturare l' otturatore e quindi la maggior parte delle stelle ne rimane oscurata.
Ma si può notare facilmente la costellazione di Orione ed ingrandendo il particolare si ottiene:
Dove le linee tracciate tre le tre stelle nel centro ci danno una quota in pixel di riferimento.
Ora, tutte le misure che vi presento sono assolutamente relative ed imprecise, tendono ad offrire un ordine di grandezza, non certo una misurazione esatta, ma con il loro impiego troveremo il modo di capire qualcosa di nuovo.
Tutti i particolari sono ingranditi 2 volte e, dato che la distanza tra quelle due stelle del gruppo di tre è di circa 3 gradi e che le linee distano 19 pixel, possiamo ricavare che 1 grado vale 7 pixel circa.
Analizzando meglio l' immagine si può riconoscere la Stella Polare:
In questa particolare immagine la Stella è poco evidente, ma in altre, prese per la verifica, risulta più appariscente.
Il processo di ripresa e presentazione in internet è completamente automatico, quindi i particolari aggiunti, le scritte, sono sempre nella stessa esatta posizione, ed anche il cielo viene ripreso sempre nello stesso posto in modo preciso.
Quindi se facciamo una comparazione tra l' immagine della stella e la lettera N stampata ad indicare il nord, possiamo avere un riscontro che ci permette di controllare la posizione della Stella stessa.
Nelle immagini seguenti ho estratto il particolare che mostra la Stella e ho tracciato delle linee di riferimento, e riguardano un intervallo di tempo di alcune ore alla fine di agosto 2010.
Osservando la figura si può notare che la posizione orizzontale è pressoché invariata , e la verticale di discosta di circa 2 pixel. Dato il piccolo tempo intercorso questa misura è compatibile con il normale errore della stella.
Osserviamo ora come si presenta in ottobre, oggi, il 23, e qualche giorno indietro:
La posizione della Stella alle ore 19 è circa la stessa delle ore 3 del primo agosto e questo è normale, dato il passaggio dei mesi, ma la posizione alle ore 6 del 20 ottobre discosta in verticale di 2 pixel ed in orizzontale di 9 pixel.
Ed ancora il 22 , un' ora prima in orizzontale di 9 più di pixel, quasi 10.
Quindi, in condizioni normali, lo spostamento in circa 6 ore di 2 pixel, è dovuto all' errore di circa 0,4 gradi intrinseco nella posizione originale della stella.
Invece lo spostamento di 9-10 pixel significa quasi 1,5 gradi nell' arco di poche ore, sottraendo l' errore tipico e rapportando il valore alle 24 ore troviamo un significativo errore certamente della grandezza di 2 gradi, se non di più.
Perciò è avvenuto davvero questo evento incredibile !!!!
Ho detto che una azione del genere deve essere fatta manipolando il campo magnetico della Terra, infatti ecco alcuni dati, dapprima un diagramma dell' 11 ottobre del magnetometro Haarp, che poi ha smesso di funzionare peralcuni giorni, ed in seguito altri diagrammi di un osservatorio europeo.
Di seguito vediamo lo stesso evento ed eventi successivi:
Come si vede nei giorni 15,16,17,18 ci sono state forti manifestazioni energetiche magnetiche, ma meno forti dei quella che è avvenuta il giorno 11, e circa alla stessa ora nella giornata, e queste sono avvenute come ci era stato preannunciato.
Conclusione.
Con queste prove risulta oggi molto difficile mantenere un atteggiamento scettico sui tanti avvisi ed inviti alla ricerca della verità che ci sono stati trasmessi in questi anni.
Invito gli astronomi professionisti e dilettanti a fare una verifica e a pubblicare quello che scoprono.
Lo so, che per osservare le zone del cielo che stabilite di studiare, voi dapprima centrate la piattaforma su una stella di riferimento, ad esempio la Stella Polare, e poi da questa derivate le posizioni del resto.
Così facendo non scoprirete mai lo spostamento. Provate a ripetere il puntamento sulla stessa stella alcune ore dopo, tenendo però per validi i riferimenti precedenti. Allora sì che vedrete che la nuova posizione non corrisponde più alle tabelle !!
Ben Boux .

Incredible UFO Sightings Cusco Peru - Machu Picchu 10/22/2010

News Stefano!

lunedì 25 ottobre 2010

I poli geografici sono stati spostati

NEWS FRANK

 

Fonte: Nuova umanità.it

Ben Boux
I poli geografici sono stati spostati.
Le Entità Celesti ci hanno comunicato che avrebbero spostato i poli geografici della terra di circa 2 gradi.
Questa notizia è naturalmente di grandissimo interesse ed il perché balza subito agli occhi a chiunque, ecco:
A)- Per prima cosa i Celesti esistono, sono qui sulla terra e comunicano con noi.
B)- Poi, dispongono di astronavi, per poter agire all' esterno della Terra.
C)- Hanno quindi una tecnologia inimmaginabile che consente loro di fare cose di quella portata.
D)- Si tratta certamente di campi magnetici e gravitazionali, per interagire con il nucleo della terra.
E)- Si tratta di forze gigantesche, per vincere l' inerzia di una tale massa.
F)- E stiamo parlando di smuovere il nucleo dalla sua vecchia posizione ad una nuova.
G)- Hanno l' assoluto controllo dei mezzi tecnici perché riescono in una simile impresa senza causare danni né alle cose, né alle persone.
H)- L' unica conseguenza è qualche terremoto, ma nella norma e un pò di malessere nelle persone particolarmente sensibili.
Ora vi presento cosa sono stato in grado di osservare.
Per verificare la posizione dell' asse terrestre e la sua rotazione, il modo più semplice è osservare la posizione della Stella Polare nel cielo.
Da sempre si sa che questa stella indica quasi esattamente il nord e la sua posizione è immutabile, tenuto conto del fatto noto della precessione degli equinozi, che comunque non interviene di certo per periodi di giorni, mesi e nemmeno anni.
La Stella Polare si discosta dal nord con un errore massimo di 0,4 gradi, quindi misurando la sua posizione nell' arco di 24 ore, vedremo che compie un cerchio di, appunto, 0,4 gradi. Se l' osservazione è di minor tempo, esempio 6 ore, lo spostamento sarà di conseguenza moto più ridotto.
Questo errore è costante per tutto l' anno, cambia soltanto il punto di partenza, cioè se si osserva solo un arco, in es. 6 ore, questo arco si sposterà di circa 0,1 grado al cambiare delle stagioni.
L' osservazione e la misura richiedono un telescopio o una fotocamera fissata rigidamente a terra e che guardi il cielo in continuazione.
Alcuni Osservatorii Astronomici hanno installato delle fotocamere con un obiettivo che abbraccia tutto il cielo visibile e che riprendono costantemente il cielo. Alcuni registrano il filmato e lo rendono disponibile al pubblico, ad esempio: http://uh22data2.ifa.hawaii.edu/public/allsky/rawimage.php di un osservatorio alle Hawaii.
Queste immagine hanno una risoluzione bassa e ne vediamo un esempio qui di seguito:

Questa particolare immagine soffre per la presenza della Luna, perché la sua luce fa saturare l' otturatore e quindi la maggior parte delle stelle ne rimane oscurata.
Ma si può notare facilmente la costellazione di Orione ed ingrandendo il particolare si ottiene:

Dove le linee tracciate tre le tre stelle nel centro ci danno una quota in pixel di riferimento.
Ora, tutte le misure che vi presento sono assolutamente relative ed imprecise, tendono ad offrire un ordine di grandezza, non certo una misurazione esatta, ma con il loro impiego troveremo il modo di capire qualcosa di nuovo.
Tutti i particolari sono ingranditi 2 volte e, dato che la distanza tra quelle due stelle del gruppo di tre è di circa 3 gradi e che le linee distano 19 pixel, possiamo ricavare che 1 grado vale 7 pixel circa.
Analizzando meglio l' immagine si può riconoscere la Stella Polare:

In questa particolare immagine la Stella è poco evidente, ma in altre, prese per la verifica, risulta più appariscente.
Il processo di ripresa e presentazione in internet è completamente automatico, quindi i particolari aggiunti, le scritte, sono sempre nella stessa esatta posizione, ed anche il cielo viene ripreso sempre nello stesso posto in modo preciso.
Quindi se facciamo una comparazione tra l' immagine della stella e la lettera N stampata ad indicare il nord, possiamo avere un riscontro che ci permette di controllare la posizione della Stella stessa.
Nelle immagini seguenti ho estratto il particolare che mostra la Stella e ho tracciato delle linee di riferimento, e riguardano un intervallo di tempo di alcune ore alla fine di agosto 2010.

Osservando la figura si può notare che la posizione orizzontale è pressoché invariata , e la verticale di discosta di circa 2 pixel. Dato il piccolo tempo intercorso questa misura è compatibile con il normale errore della stella.
Osserviamo ora come si presenta in ottobre, oggi, il 23, e qualche giorno indietro:

La posizione della Stella alle ore 19 è circa la stessa delle ore 3 del primo agosto e questo è normale, dato il passaggio dei mesi, ma la posizione alle ore 6 del 20 ottobre discosta in verticale di 2 pixel ed in orizzontale di 9 pixel. Ed ancora il 22 , un' ora prima in orizzontale di 9 più di pixel, quasi 10.
Quindi, in condizioni normali, lo spostamento in circa 6 ore di 2 pixel, è dovuto all' errore di circa 0,4 gradi intrinseco nella posizione originale della stella.
Invece lo spostamento di 9-10 pixel significa quasi 1,5 gradi nell' arco di poche ore, sottraendo l' errore tipico e rapportando il valore alle 24 ore troviamo un significativo errore certamente della grandezza di 2 gradi, se non di più.
Perciò è avvenuto davvero questo evento incredibile !!!!
Ho detto che una azione del genere deve essere fatta manipolando il campo magnetico della Terra, infatti ecco alcuni dati, dapprima un diagramma dell' 11 ottobre del magnetometro Haarp, che poi ha smesso di funzionare peralcuni giorni, ed in seguito altri diagrammi di un osservatorio europeo.

Di seguito vediamo lo stesso evento ed eventi successivi:

Come si vede nei giorni 15,16,17,18 ci sono state forti manifestazioni energetiche magnetiche, ma meno forti dei quella che è avvenuta il giorno 11, e circa alla stessa ora nella giornata, e queste sono avvenute come ci era stato preannunciato.
Conclusione.
Con queste prove risulta oggi molto difficile mantenere un atteggiamento scettico sui tanti avvisi ed inviti alla ricerca della verità che ci sono stati trasmessi in questi anni.
Invito gli astronomi professionisti e dilettanti a fare una verifica e a pubblicare quello che scoprono.
Lo so, che per osservare le zone del cielo che stabilite di studiare, voi dapprima centrate la piattaforma su una stella di riferimento, ad esempio la Stella Polare, e poi da questa derivate le posizioni del resto. Così facendo non scoprirete mai lo spostamento. Provate a ripetere il puntamento sulla stessa stella alcune ore dopo, tenendo però per validi i riferimenti precedenti. Allora sì che vedrete che la nuova posizione non corrisponde più alle tabelle !!
Ben Boux .

ufo 001

News Stefano







Astronomo cinese dichiara reale l’origine aliena degli UFO

 

News Stefano!

 

Astronomo cinese dichiara reale l’origine aliena degli UFO

contatto alieno

Guarda le immagini

Ci saranno "Grandi eventi" di natura aliena, tra il 2011 e il 2012, con i quali l'umanità avrà a che fare. E' quanto ha dichiarato un astronomo cinese, il professor Sichao Wang, ricercatore presso la Purple Mountain Observatory (PMO) dell'Accademia Cinese delle Scienze (CAS) a Nanchino, provincia di Jiangsu.
La rivelazione del prof. Wang è resa a seguito dei numerosi avvisamenti di cui la Cina è stata recentemente protagonista causando, nella scorsa estate, anche la chiusura di un aeroporto di Hangzhou, capitale della provincia dello Zhejiang, nella Cina orientale.
Wang ha iniziato a studiare gli Ufo quasi 40 anni fa, e le sue teorie a riguardo sono oramai note in tutto il mondo. Le parole di questo scienziato sono accompagnate da studi e verifiche sugli avvistamenti Ufo a lui pervenuti da tutta la nazione cinese.
Nell'intervista l'astronomo ha condiviso le sue opinioni e i suoi avvistamenti, motivando e spiegando le sue previsioni: "Innanzitutto, vorrei chiarire questa cosa del Grande Evento riguardante gli Ufo. Non credo che si assisterà ad un'invasione aliena, ma il fenomeno diventerà molto più palese, e le manifestazioni di UFO non potranno più essere ignorate dai governi e dalle cariche politiche di tutto il mondo".
Prosegue Wang:  "Quello che vi sto dicendo si riferisce a eventi e fatti credibili, sostenuti durante le mie osservazioni. Il fenomeno UFO non può più essere spiegato con la nostra scienza o accreditandolo a meri fenomeni naturali". Infine, conclude il ricercatore"Credo che il 2011 ed il 2012 saranno degli anni molto attivi! Preparatevi al grande evento!".
Dal 1971 ad oggi, anni  in cui l'astronomo ha condotto indagini approfondite e lunghe ricerche sul fenomeno Ufo, lo stesso ha riscontrato che negli anni che terminano con 1, 2 o 7 - come 1971, 1981, 1991, 1982, 1992, 2002, 1977, 1987, 2007 - si sono verificati molti eventi particolari riguardanti gli oggetti volanti non identificati, classificando più di 100 casi molti dei quali inspiegabili.
Dalle dichiarazioni del prof. Wang è chiaro ritenere che gli scienziati non ancora una prova "concreta" sulla natura aliena degli ufo e sull'esistenza di vita extraterrestre (o non è dato sapere), ma è altrettanto plausibile che molti scienziati credono ad una possibile vita aliena. Ciò potrebbe significare che la questione non è più incentrata sull'esistenza o meno degli ufo (intesi come alieni), ma sull'anno del fatidico contatto.
Pasquale Gallano

http://www.newnotizie.it/2010/10/25/astronomo-cinese-dichiara-reale-lorigine-aliena-degli-ufo/

Indonesia: eruzione Merapi, evacuazioni E' il vulcano piu' attivo nel paese asiatico 25 ottobre, 09:33

 

News Stefano!

(ANSA) - GIACARTA, 25 OTT - Allerta ai massimi livelli sull'isola indonesiana di Java: si registra una intensa attivita' del vulcano Merapi. Le autorita' hanno disposto l'evacuazione della popolazione in un raggio di 10 km attorno al vulcano. Le eruzioni precedenti del Merapi risalgono al 1930 (con un bilancio di oltre 1300 morti) e al 1994 (70 morti).
L'ultima, che risale al 2006, causo' la morte di due persone. Il vulcano e' il piu' attivo tra i 69 presenti in Indonesia.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2010/10/25/visualizza_new.html_1728840588.html

Maya, catastrofe nel 2012? La fine del mondo potrebbe essere rimandata

http://it.notizie.yahoo.com/53/20101025/tod-maya-catastrofe-nel-2012-la-fine-del-045b8e8.html

A mio avviso? spero si sbaglino :P

domenica 24 ottobre 2010

TERZIGNO BRUCIA 23-10-10

 NEWS FRANK



http://www.youtube.com/user/snaplinx

Il Nuovo Mondo

Siamo agli albori di un nuovo mondo.
Si intravedono le prime luci in un nuovo modo di essere e di sentire la vita, l'unità, il bisogno di giustizia, di verità, prosperità e benessere di tutti; è la coscienza organica che emerge e cresce di giorno in giorno... I segnali che indicano l'avvicinarsi di una svolta epocale sono molteplici; clima, gravità, campo magnetico terrestre stanno cambiando a ritmi accelerati... L'informazione falsa e distorta del vecchio mondo tende a suscitare panico e rabbia, a distogliere l'attenzione verso la vera meta dell'uomo: un nuovo mondo, ricco di gioia, benessere ed armonia che vedrà svanire qualsiasi potere...
Stiamo vivendo la rivelazione dell'unità organica di infiniti mondi, tutti vivi e dotati di osservatori intelligenti... invisibili, ma presenti... Sembra fantascienza, è vero? Eppure non lo è. La scienza potrebbe spiegarlo, se desse alle sue scoperte nomi dal significato semplice e umano. La scoperta più grande del XX secolo è stata dimenticata, nascosta sotto falso nome; riguarda la Forza, già nota ai grandi poeti: “l'Amor che muove il sole e le altre stelle” per Dante Alighieri, “l'unica Forza, l'Amore, che unisce infiniti mondi e li rende vivi” per Giordano Bruno.
La Forza svela l'unità organica di infiniti universi... quella magia che il saggio ha sempre sentito e il poeta ha sempre cantato; è la comunione diretta di ogni corpo umano, visibile, con il corpo di luce, invisibile ed eterno... comunione senza alcun bisogno di intermediari... o presunti rappresentanti di “dio”. La Forza è la Vita cosmica, eros, emozione, gioia, Intelligenza vera che dà battito, ritmo, forma e funzioni a ogni corpo e, all’uomo, un ruolo speciale, quello di protagonista della sua realtà individuale e sociale...
Oggi si sta squarciando il “velo dell'illusione”, l'inganno millenario alla base di tutta la storia umana: la luce elettromagnetica... simile ad una fioca candela che illumina una minuscola porzione di ogni corpo, la porzione che chiamiamo mondo o anche universo visibile.
Un nuovo mondo è non solo possibile, urgente e necessario...
Il nuovo mondo già esiste....
Esistono infiniti mondi che l'uomo non può vedere con gli occhi e gli strumenti scientifici, ma che può sentire, immaginare, persino progettare e creare. Oggi si rivela la vera Luce, che illumina il tutto, la Vita che l'essere umano non può vedere, ma può sentire come coscienza, unità organica con la Natura vivente. Cresce infatti la coscienza che il bene è o di tutti o di nessuno. Tramonta il paradigma meccanicistico che lacera il mondo, e sorge quello organico che è pace, gioia, armonia e benessere per tutti.
Emerge una nuova cultura, quella vera che si coniuga con il verbo essere e non con il verbo avere. La nuova cultura organica sarà il tessuto di una società giusta, saggia, ricca di libertà e di rispetto. È l'alba di un nuovo mondo, capace di riconoscere e di soddisfare tutti i reali bisogni, di risolvere i tanti problemi, in modo semplice e tale da garantire prosperità, benessere, gioia e dignità ad ogni individuo oltre che, è ovvio, giustizia e armonia sociale. E l'alba può sorgere solo dopo il tramonto del vecchio.
Oggi viviamo una fase di transizione; il travaglio di un parto atteso da millenni. Siamo nel bel mezzo del cammino tra il vecchio e il nuovo mondo, un “viaggio nel tempo” che la Terra viva sta compiendo e, con “Lei”, tutti noi che vogliamo giustizia e libertà. Siamo oggi nel canale del parto; stiamo uscendo dall'utero, cioè superando l'orizzonte illusorio della luce elettromagnetica; ci muoviamo verso l'evento eccezionale che è la nuova genesi, la nascita di una specie umana evoluta, cosciente dell'unità e quindi tale da percepire e rendere reale il nuovo mondo; evento annunciato e previsto da molte profezie della storia.
Dobbiamo solo svelare l'inganno dentro ciascuno di noi, riconoscere la congiura invisibile che finora ha dominato la nostra esistenza e le nostre azioni: la “conoscenza” che si erge sue due discipline fondamentali, scienze e religioni, le quali ignorano entrambe il significato della Vita... Alla sua base la convinzione falsa che siamo divisi, limitati, impotenti, peccatori e... “discendenti” dalle scimmie... eppure l'anello mancante tra uomo e scimmia ancora manca... La “conoscenza” ha irrigidito il cervello umano, la morale ipocrita ha bloccato la sua naturale sensibilità alle emozioni.. Per la “conoscenza” le alternative sulle origini sono solo due: o “Dio” o il “caso”, entrambe con una fine ed entrambe basate sulla presunta impotenza dell'uomo...
“Dio” ha creato l'eros ma poi ha proibito il suo uso, dicono tutte le religioni... “Dio” od un inganno mostruoso che ha reso infelice l’esistenza umana e ha creato la divisione principe, quella tra uomini e donne? Se l'eros è la forza debole, il lato luminoso della Forza, si comprende perché è stato irregimentato... l'Amore è l'unico messaggio che ci collega agli universi invisibili, può dimostrare che i “morti” non sono morti e gli “alieni” non sono alieni... che siamo cittadini cosmici immortali, tutti parte di un Universo Organico, Intelligente ed Eterno...
... La forza “debole” unisce ogni corpo agli universi invisibili, ma reali oggi persino calcolati.... dimostra che la divisione tra uomo e “Dio”, alla base di qualsiasi potere, è falsa... resa “reale” dal fatto che ci crediamo....
I segnali trasmessi dalla Luce pesante oggi sono molteplici; sussurra a chi ha cuore ed orecchie per sentire che non è solo ed abbandonato in questo mondo di ordinaria follia, ma unito a tutta la Natura vivente... La Luce “debole” sta risvegliando la coscienza assopita dell'uomo, fa risorgere l’etica naturale, ben diversa dalla morale ipocrita finora imposta... è coscienza di essere protagonisti e responsabili... dimostra che il “nemico” non esiste affatto... nemmeno quello “alieno”... Se è vero, come si sta dimostrando, che siamo dentro una Matrix, una realtà virtuale ovvero un film interattivo in 4D, “alieni” siamo tutti, perché ogni corpo visibile è solo un'immagine virtuale della vera identità che è invece fuori della Matrix. L'ologramma appare solido a quel senso fallace, perché è composto dalla vera Luce, Luce massiccia e non dalla falsa ed illusoria luce elettromagnetica.

Autrice: Giuliana Conforto / Fonte: www.giulianaconforto.it

via www.ecplanet.com

Chiarezza prima della Calamità

 NEWS FRANK


Chiarezza prima della Calamità
by Christ Michael tramite Hazel – 22 Settembre 2010

( sito:www.abundanthope.net – Traduzione: Lina Capettini – sito:www.lanuovaumanita.net)

La culla della vostra nascita e del vostro sostentamento è ora predisposta per una revisione che deve portare alla caduta di tutto ciò che ha scelto di cadere. La sua oscillazione non è più quel delicato balsamo per i vostri sensi frenetici e per i vostri corpi stanchi. Il ritmo dei suoi movimenti creerà disagio e per molti la paura. Eppure questo è un momento glorioso nell’universo di Mia creazione; il pianeta Terra, come voi lo chiamate, deve ricevere un soffio di vita nuova. Attraverso il mio respiro sarà ripulito e con la Mia Luce risorgerà.
Ho cercato di dare a voi tutti, miei figli, la mia comprensione e compassione. Mi sono offerto di tenere le vostre piccole mani e aprire la strada alla gioia e alla promessa, ma molti di voi hanno evitato proprio quello che chiamate Dio. Come avete potuto non conoscermi, figli miei? Avete scelto di allinearvi con coloro che hanno trafugato la base della vostra esistenza. La vostra concezione di Dio è così imperfetta, e il vostro costante rifiuto della verità ha avuto l'effetto cumulativo di portare il pianeta e la vostra coscienza all'indietro invece che in avanti ad elevarsi verso la Sorgente.
Non posso rimanere inattivo in attesa che voi cresciate, mentre il mio pianeta, e quei figli che sono entrati in una maggiore comprensione della Verità e di Dio si avviliscono perchè vogliono servire, poiché si sono impegnati a servire la Mia volontà di portarvi nella Luce. Voi li avete rimproverati e insultati come avete fatto coi miei molti messaggeri nel corso dei secoli.
Figli miei, è con l'Amore più grande che porto avanti questo messaggio, perchè sappiate che io sono solo Amore. Voi mi percepite come un Dio vendicativo, e molti porteranno avanti questa prospettiva per perpetuarla nei giorni a venire, quando il pianeta cambierà il suo tatto e la sua frequenza, e getterà a terra il suo guanto di sfida urlando dal dolore per alleviare i suoi lombi inquinati.
Non avete ancora visto o conosciuto la vendetta piccoli miei, e questa non è la mia vendetta perché io sono Amore. Quello che percepirete sarà la vendetta, perché questo è ciò che avete seminato. Questo non sarà il mio operato, ma la vostra ricompensa.
Siete stati indifferenti a quello che vi ho concesso: LA VITA. Avete mancato di riconoscere che il vostro pianeta ha anche una vita sua propria, e un'anima, come tutto ciò che ho creato. Esso sente, assorbe ed emette energia proprio come voi. E’ stato un vostro custode fedele, figli miei, come aveva concordato, e voi dovevate ricambiare con la lealtà verso di lui. Esso ha tenuto fede al suo patto, ma voi no. Come risultato di eoni di abusi, contaminazione dei suoli e della sua atmosfera, corruzione e depravazione, sfruttamento di risorse preziose per soddisfare le vostre esigenze, mentre esaurivate le sue, lui si è sfinito con il dolore del rifiuto ed è diventato insensibile al bisogno di calore del suo sangue vitale. E’ grazie a lui che avete avuto un posto per continuare il vostro cammino di evoluzione; lui vi ha dato l’abitazione per la crescita dell'anima, lui vi ha sostenuto con la vita, ma avete rubato la sua. Figli miei, il pianeta non può più sostenervi. Il suo ciclo è finito. Lo avete crocifisso sulla croce del temperamento avaro e della vita bestiale.
Questo è il tempo della sua pulizia, della purificazione e del rinnovamento. Esso deve essere purgato, e attraverso questa purificazione le sue viscere dovranno vomitare. Questa è la vendetta che percepirete come mia, perchè il suo sollievo sarà il vostro dolore. No figli miei, nemmeno il pianeta porta vendetta, perchè abbraccia la Mia Luce e anche lui è Amore.
Sappiate che quello che sta per traspirare è metafisico così come geofisico, e fa parte di un piano Universale più grande. Vedete cari, il pianeta ha servito il suo tempo ospitando coloro che sono caduti e ora può rinunciare alla posizione di pianeta-prigione e ricevere la ricompensa per il suo servizio giusto e fedele al genere umano. Per tutto quello che gli è stato iniettato, ora deve vomitare come parte della sua pulizia e del processo di guarigione. Quindi, comprendete che ciò che accade è necessario, e che può elevarsi di nuovo alla Luce.
Voglio che voi, miei figli, vi assumiate la responsabilità delle vostre azioni. Non ingannate voi stessi credendo che i suoi movimenti saranno estranei a ciò che avete contribuito a creare. Ciò che va in suppurazione deve alla fine esplodere. Quello che avete messo in lui lo ridarà a voi. Desidero che apriate gli occhi e vediate, figli miei. Se si toglie una cosa dall'esperienza imminente è il riconoscimento della parte che avete giocato. Di questa assunzione di responsabilità si terrà conto per la vostra anima, e varrà positivamente per la continuazione della vostra evoluzione. Essa vi fornirà un modello di come dovete cambiare e vi offrirà il veicolo verso la destinazione finale.
Non punite proprio Colui che vi ha dato la vita, perchè la vita non sta finendo. I movimenti del pianeta sono necessari per il passaggio allo stato di Vita e Luce. La vostra vita non finirà attraverso lo sconvolgimento che vi aspetta, perchè la vostra vita è immortale. Voi tutti verrete semplicemente trasportati in vari luoghi favorevoli alla continuazione della vostra crescita.
Cari, di nuovo vi dico che non ho fatto io queste scelte per voi, siete voi che le avete fatte. Coloro che conoscono sé stessi sapranno che non sono carne e sangue, ma Anima fatta di tendini di Luce, la Mia Luce.
Ciò dovrebbe portare alla comprensione.
Io vi dò assicurazione in questo giorno, miei figli amati, che gli assalti geofisici in arrivo forniranno un veicolo per il cambiamento non solo per il vostro pianeta, ma per la vostra situazione personale. Io prendo sul serio la vostra evoluzione, piccoli miei, ma non molti di voi sono stati gentili con sè stessi. Non vi abbandonerò mai. In quest'ora estendo ancora le mie mani verso di voi, sperando che le prendiate e chiediate di essere guidati in avanti. Non posso forzarvi, cari. Mi dovete scegliere volontariamente. Fino a quel momento dovete continuare la vostra crescita. Non sarà comunque sul mio pianeta prezioso, perchè lui deve salire nella gloria della Fenice, dalle ceneri della morte e delle tenebre, alla guida illuminata del suo Essere Divino. Tutti quelli che sono pronti saliranno con lui, e quel momento sarà impresso nell’energia dell'Universo per l'eternità. Gli occhi del Mio Universo guardano in trepida attesa che i fenomeni della sua Resurrezione e Ascensione siano attivati.
Non volete prendere la mia mano in amore In modo che io possa elevarvi fino a Me Per nuovi pascoli, dove abbonda la pace, Dove la libertà accende la luce interiore?
Nessuna misura imposta per la vostra crescita,
Nessuna oscurità lì per tentarvi e affliggervi.
Questa è la Mia Luce che io dò a voi, La promessa di un mondo nuovo È ora a portata di mano per essere rivelata.
La Creazione ha chiamato e lui deve lasciare I suoi vestiti per cambiare nella luce del verde.
Non volete prendere la mia mano in amore? Perchè solo io posso portarvi in quel posto Dove la vita fiorisce, l'amore prevale.
Questo è il mio umile appello a voi, Prendete la mia mano e lasciatevi alle spalle la vita di dolore. Sentirete il battito delicato della Comprensione Divina, E saprete che io sono la vostra Resurrezione.
Figli miei, questo è vostro Padre Christ Michael Aton. Queste sono le mie ultime parole per voi prima della giusta caduta. Venite nel mio abbraccio e io vi darò riparo, perchè voi siete i miei agnelli e tutti quelli che Mi scelgono li guiderò in una terra di Vita dove la Luce si riverserà dai cieli quando faranno il prossimo passo sul cammino verso Colui che è illuminato.
Hazel www.pathtofreedomistruth.com