Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

sabato 7 gennaio 2012

Terremoto Magnitude mb 5.7 Region KERMADEC ISLANDS REGION

Magnitude
mb 5.7

Region
KERMADEC ISLANDS REGION

Date time
2012-01-07 18:38:06.0 UTC

Location
28.94 S ; 176.09 W

Depth
30 km

Distances
1211 km NE Tauranga (pop 110,338 ; local time 07:38:06.6 2012-01-08)
872 km S Nuku'alofa (pop 23,611 ; local time 08:38:06.6 2012-01-08)
853 km S Ohonua (pop 1,241 ; local time 08:38:06.6 2012-01-08)

Global view

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=250356

Two fast moving UFO'S Scotland ufo January 2012

Terremoto Magnitude mb 5.8 Region EASTERN NEW GUINEA REG., P.N.G.

Magnitude
mb 5.8

Region
EASTERN NEW GUINEA REG., P.N.G.

Date time
2012-01-07 17:24:53.1 UTC

Location
5.20 S ; 145.30 E

Depth
73 km

Distances
519 km NW Port moresby (pop 283,733 ; local time 03:24:53.1 2012-01-08)
54 km W Madang (pop 27,419 ; local time 03:24:53.1 2012-01-08)

Global view

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=250348

NASA-SOHO - Horned Object appears - Cant be Mercury Dec.2011 - Pt 1 of 2

Giant ufo Cigar Auckland new zealand 06,07.01.2012.

SENSAZIONALE NOTIZIA: KEPLER DEL SETI CAPTA UN SEGNALE EXTRATERRESTRE

SENSAZIONALE NOTIZIA: KEPLER DEL SETI CAPTA UN SEGNALE EXTRATERRESTRE

Era accaduto il 6 febbraio scorso e sono tuttora in corso le analisi del tracciato. Tra le ipotesi anche una possibile interferenza satellitare GPS. Nel frattempo, gli astronomi della University of California a Berkeley puntano i loro telescopi sui nuovi pianeti scoperti dal telescopio della NASA “Keplero” per la ricerca di vita intelligente. Ma il 6 Gennaio 2012, la Befana fa un bel regalo. E' lo stesso Keplero a registrare un segnale misterioso che inizialmente somiglierebbe ad una interferenza.

Le dichiarazioni di alcuni ricercatori-scienziati del gruppo Kepler-SETI, ammettono che non ci sono dubbi: il segnale anomalo captato da Kepler-SETI (Search for Extra-Terrestrial Intelligence)  il 6 Gennaio 2012 potrebbe essere di origine extraterrestre. Si, avete capito bene, un “rumore” che gli studiosi ritengono un probabile segnale dal cosmo di una forma di vita intelligente.

Questo il comunicato pubblicato sul sito "Truth Watching": "un segnale extraterrestre sarebbe stato registrato dal gruppo del SETI attraverso il telscopio spaziale Kepler. Sono tuttora in corso le analisi del tracciato. Tra le ipotesi anche una possibile interferenza satellitare GPS.

Ecco quanto riportato sul sito seti.berkeley.edu: "Abbiamo iniziato ad effettuare le nostre osservazioni con Keplero-SETI e le nostre analisi hanno generato un paio di 'hit'", ma tutti sono senza dubbio esempi di interferenze terrestri, ovvero radiofrequenze di interferenza (forse dei nostri satelliti).

Ognuno dei segnali come sotto è mostrato, possiedono un paio di trame, una proveniente da una osservazione di Object (Oggetti stellari) di interesse Keplero (KOI) 817 e uno da una osservazione di KOI-812. Nel corso di una osservazione, abbiamo alternato tra obiettivi che ci permettono di escludere i segnali visti, provenienti da due diversi punti nel cielo. Se vediamo un segnale proveniente da più posizioni nel cielo, come quelli qui sotto, è molto probabile che sia docuta ad una interferenza (forse dai nostri satelliti).

Sopra le tracce dei segnali registrati nel febraio 2011. Questi sono simili a quelli registrati da Kepler il 6 gennaio 2012

FORSE UN COMPLOTTO PER NON AMMETTERE LE COSE COME STANNO?

Si tratta di segmenti di energia elettromagnetica che il grafico mette in evidenza in funzione della frequenza e del tempo. I colori brillanti rappresentano l'energia a radiofrequenza più alta in un momento particolare. Per esempio, una stazione radio che trasmette al 101,5 MHz produrrebbe una grande quantità di energia vicino a quella frequenza che potrebbe appunto generare inteferenza.
Sappiamo che questi segnali potrebbero quindi essere interferenze, ma quelle registrate da Kepler, hanno un aspetto simile a quello che noi pensiamo possa essere prodotta da una tecnologia extraterrestre. Le bande registrate sono strette in frequenza, molto più strette di quanto sarebbe prodotta da eventuali fenomeni astrofisici conosciuti , e deriva in frequenza con il tempo, come ci si aspetterebbe a causa dell'effetto doppler imposte dal moto relativo del trasmettitore e il telescopio radio ricevente.
Chiarimenti SETI:
Aggiornamento: Venerdì 6 gennaio 2012 Dopo aver postato i tracciati del segnale a radiofrequenza il 5 gennaio, è apparso chiaro che nesusno aveva dichiarato come definitivamente e assolutamente possibile che questi segnali siano interferenze. Aggiorneremo il post per chiarire questo punto.

Fonte: http://seti.berkeley.edu/kepler-seti-interference
Conclusione:
All'inizio ili SETI, ora finanziato in gran parte, guarda caso, dall'US Air Force Space Command, ha cercato di minimizzare e ridicolizzare la scoperta con una dichiarazione palesemente falsa: "si tratta di "interferenza indubbiamente terrena» come? Dopo riflessioni e il bailam che si era creato in queste ore, arriva la dichiarazione nel loro ultimo aggiornamento, dove hanno detto: "non abbiamo mai dichiarato definitivamente e assolutamente, come  possibile, che questi sono solo segnali di interferenza satellitare (Terrestre). Così hanno dichiarato che i segnali registrati da Kepler sono segnali probabilmente di natura extraterrestre.

A cura della Redazione Segnidalcielo

fonte

fonte

http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/669-sensazionale-notizia-kepler-del-seti-capta-un-segnale-extraterrestre-

venerdì 6 gennaio 2012

Sud Sudan: 3mila morti in pochi giorni per violenze etniche

News Stefano!

(ASCA-AFP) - Juba, 6 gen - Oltre 3mila persone sono state uccise nel Sud Sudan nel giro di pochissimi giorni in seguito a brutali violenze etniche commesse la scorsa settimana nello stato di Jonglei. ''Ci sono stati omicidi di massa, un massacro'', ha detto Joshua Konyi, commissario per la contea Pibor in stato di Jonglei aggiungendo che ''abbiamo contato i corpi e abbiamo calcolato che 2.182 donne e bambini e 959 uomini sono stati uccisi''. Le Nazioni Unite e gli ufficiali dell'esercito del Sud Sudandevono ancora confermare il numero delle vittime ma se sara' questo il bilancio, sarebbe la peggiore esplosione di violenza etnica mai vista nella nazione nascente, che si e' divisa dal Sudan nel mese di luglio. La scorsa settimana circa 6mila giovani della tribu' Lou Nuer hanno marciato sulla citta' di Pibor, casa dei rivali della tribu' Murle. Gli uomini armati hanno attaccato e incendiato capanne e saccheggiato un ospedale. Oltre un migliaio di bambini sono scomparsi. red-elt/cam/alf

http://www.asca.it/news-Sud_Sudan__3mila_morti_in_pochi_giorni_per_violenze_etniche-1111145-FOT.html

Obama ha solo cambiare la sua politica l'Iran?

News Stefano!

Obama ha solo cambiare la sua politica l'Iran?

Come Washington sta scivolando verso il cambiamento di regime

Suzanne Maloney

Did Obama Just Change His Iran Policy?

(Morteza Nikoubazl / Cortesia Reuters)

Il nuovo regime delle sanzioni luoghi tattiche e gli Stati Uniti 'gli obiettivi - una fine negoziata alle ambizioni nucleari dell'Iran - in contrasto. In effetti, l'amministrazione si è sostenuto in una politica di cambio di regime, un risultato che ha scarse possibilità di influenza.

 

 

http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=http://www.foreignaffairs.com/&ei=tQEHT_eyOoHOhAf52_2wCQ&sa=X&oi=translate&ct=result&resnum=1&sqi=2&ved=0CEIQ7gEwAA&prev=/search%3Fq%3Dforeign%2Baffair%26hl%3Dit%26biw%3D1280%26bih%3D834%26prmd%3Dimvnsl

Il tempo di attaccare l’Iran è arrivato.

News Stefano!

Riusciranno nel loro intendo…?

di Corrado Belli
Questo è un articolo comparso sul giornale del CFR per il periodo Gennaio / Febbraio, da considerare che il giornale è stato stampato all’inizio di Dicembre 2011, quindi come più volte ribadito l’aggressione all’Iran è già stata progettata e firmata, adesso il negretto di turno alla casa bianca deve solo dare il benestare a quel delinquente che comanda tutta la marmaglia della NATO e i suoi lecca fondelli, il comandante in capo della NATO = James Stravridis in allegra compagnia del suo sposo e portavoce nominato Segretario Generale della NATO, Anders Fogh Rasmussen, non c’è che dire.. una bella coppia con a fianco la damigella del disonore Clinton e il lecca gelati Hawaiani Obama.

l’articolo intero a questo link :http://www.mentereale.com/articoli/il-tempo-di-attaccare-l-iran-e-arrivato

Politica alla Kissinger, ovvero uccidere chi va contro ai Bilderberg.

News Stefano!

di Corrado Belli
Le dichiarazioni di un Banchiere Svizzero rilasciate a Peter Odintsov sono più che esplosive, siamo complottisti no? Quindi quello che noi mettiamo online al servizio dei cittadini viene deriso e diffamato per lo più dai Media accompagnati da qualche organizzazione che si autodefinisce “Bufalara” cioè vuol far capire che trova le bufale ma non dice che le fabbrica lei stessa nella catena di montaggio di Hollywood.
Da pochi giorni si è conclusa la solita meschina riunione di meschini asociali ricconi che gestiscono tutta l’economia mondiale, come ben sapete si è tenuta in Svizzera e precisamente a S.Moritz, hanno parlato delle solite cose, come invadere uno stato sovrano, come ammazzare chi non abbassa la testa alle loro perverse idee, come far morire più persone possibili e in poco tempo, come far scoppiare una Epidemia a base di Virus, chi eleggere come capo di un governo e che faccia il loro gioco e come far scomparire una alla volta tutte le culture Europee che ancora oggi hanno sete e fame di Democrazia.

Quest’anno sembra l’anno molto più incisivo dato che secondo gli esperti della NASA e altri Istituti dove vengono creati cervelloni a Hoc, il 2012 dovrebbe essere l’anno decisivo in cui un pugno di Asociali dovrebbe prendere il comando su tutto il pianeta dopo aver costituito il Governo Mondiale, naturalmente prima ci saranno catastrofi e guerre atomiche, fame e malattie, i sopravvissuti saranno pochi e quei pochi hanno di già superato la ottantina e la novantina, come Kissinger e Rockefeller, certamente non si godranno a lungo il raggiungimento del loro obiettivo.
Veniamo alla notizia citata sopra che riguarda le confessioni del banchiere.

Queste quattro persone sono state vittime della politica di Henry Kissinger e dei Bilderberg:
Aldo Moro – Jòrg Mòllemann - Olof Palme - Jòrg Haider
Tutti e quattro erano contrari alla Politica che i Bilderberg avevano imposto a tutti i governi Europei, le modalità della loro uccisione sono differenti, ma hanno tutte un carattere Politico e eseguite dalla stessa organizzazione = CIA & Co. Un altro omicidio eccellente è stato quello del Presidente della Deutsche Bank, Alfred Herrhausen, la sua uccisione venne attribuita alla RAF=Brigate Rosse Tedesche, ma in verità i mandanti della sua uccisione siedono in USA e comandano le grandi Banche Sioniste/Americane, l’appoggio logistico fu dato dalle Autorità Tedesche sotto il Cancelliere Helmut Kohl, anche lui un componente dei Bilderberg e di origini Khazare, solo con dell’esplosivo che usano i militari si poteva far saltare per aria una Mercedes corazzata e quasi disintegrarla. Anche l’uccisione di Moro fu attribuita alla Brigate Rosse italiane che in realtà erano agenti della “Gladio” se non sbaglio, Mòllermann era un appassionato di paracadutismo, nell’ultimo suo lancio non si apri il paracadute, Olof Palme venne ucciso per strada da uno sconosciuto di pelle scura con sembianze arabe (Mossad) e Haider venne eliminato simulando un incidente con la sua macchina, dopo la sua morte vennero diffuse  le solite diffamazioni consuete che usa fare la CIA, omosessualità, alcolizzato, puttaniere, Antisemita e Nazista, anche qui c’è stata la mano di specialisti che hanno preso parte alla demolizione delle due Torri Gemelle, mentre un altro politico a lingua Tedesca Carsten Rohwedder fu eliminato dal MI6 dato che non voleva consegnare nelle mani dei Bilderberg il futuro dei cittadini della ex DDR e voleva a tutti i costi conservare il loro posto di lavoro in patria.
Henry Kissinger, la Bestia del secolo passato e di quello presente, tutta la sua vita è stata costellata di guerre, omicidi e Genocidi, tutto questo gli è stato possibile grazie alla sua profonda amicizia con il Clan Rockefeller, una criminale che ha sempre nutrito odio per coloro che non condividevano le sue scelte politiche perverse che assieme al suo amico Rockefeller escogitavano al fine di acquisire il controllo totale sulle popolazioni presenti in tutto il pianeta Terra, anche il presidente Pachistano Zulfikar Ali Bhutto ebbe a constatare di che pasta fosse fatto Kissinger, durante la visita di Kissinger in Pachistan nell’Ottobre 1976, ebbe la sfacciataggine di minacciare in pubblico il presidente in carica, dicendogli che gli avrebbe fatto vedere alcuni “esempi” di educazione e democrazia all’americana, il presidente Pachistano si era rifiutato di sottoscrivere un documento nella quale si dichiarava che il governo Pachistano si asteneva di continuare il suo cammino verso l’energia Nucleare e quindi verso la costruzione della bomba Atomica, poco tempo dopo Bhutto fu arrestato dopo una sommossa finanziata dalla CIA e condotta da mercanti di Eroina e fondamentalisti Islamici guidati da Zia ul-Huq e impiccato senza alcun processo.
Le minacce di Kissinger ad Aldo Moro.
Moro in quel periodo copriva la carica di Ministro per gli Affari Esteri, in un Articolo sul “Il Mattino” si leggeva: “in una sera di Settembre del 1974, ci fu un incontro tra Kissinger e Moro che era in compagnia dell’allora Presidente Leone che si trovava in visita ufficiale a Washington come presidente della Repubblica Italiana, assieme a Moro si trovava Corrado Guerzoni che fungeva da stretto collaboratore e portavoce di Moro, Guerzoni dichiarò davanti al Giudice che lo interrogava dopo i fatti avvenuti conclusosi con la morte di Moro” ..ad un tratto Kissinger ebbe uno scatto e si piazzò davanti a Moro dicendogli.. io non credo ai Dogma, io non sono cattolico e per questo io non credo alla sua linea politica, dato che io considero la sua persone un forte elemento negativo. Durante il ritorno in Italia, Moro confidò a Guerzoni che per i prossimi tre anni si sarebbe ritirato dalla scena Politica e che non si farà nominare Premier, era distrutto, Guerzoni disse pure che Kissinger non considerava Moro come un prossimo Premier per il governo italiano e che la situazione politica italiana era molto critica nei confronti del governo USA, un suo articolo su questo argomento usci nel Febbraio del 1978 sul giornale “Il Giorno”, inoltre Guerzoni aveva consigliato a Moro di non mettere in pubblico le lettera di 30 righe mandata da Kissinger a Moro al fine di evitare ancora delle sorprese più amare, la sera prima delle elezioni del 1979 il giornale “L’Unità“ pubblicò il documento. Anche la Vedova Moro parlò di quell’incontro tra Moro e Kissinger e delle minacce che scaturirono, una cosa che lascia perplessi è che in America e in molti stati Europei la cosa venne tenuta nascosta e mai discussa in alcun parlamento, anche dopo la sua morte.
Il resto sulla maledetta vita politica e da Asociale di Henry Kissinger credo che lo sappiate.
Da prendere in considerazione: l’Ex direttore della CIA, Dr. Oswald LeWinter dichiarò sotto giuramento davanti al Parlamento Portoghese che non solo Olof Palme e Aldo Moro sono stati uccisi su ordine della CIA, da considerare che LeWinter è un figlio trovatello di Ebrei di quelli veri e non Sionisti come Kissinger.
Fonte: Peter Blackwood “ Das ABC der Insider” ,Leonberg 1992- S.373 f
Come possiamo ben vedere, abbiamo a che fare con dei PSICOPATICI E PAZZI CRIMINALI, ancora oggi la nostra classe politica è soggetta a ricatti, incapace di reagire, si lasciano corrompere volentieri a via di mazzette e prestazioni sessuali, hanno messo e continuano a mettere in serio pericolo la libertà dei cittadini ormai giunti allo stremo delle loro forze e di sopportazione, le scuole e Università sono in mano alla Bertelsmann che giornalmente sprona il governo e tutte le altre classi politiche a introdurre la dottrina Nazista/Sionista dettata e voluta dal Clan Rockefeller, indottrinano i giovani alla guerra togliendo loro l’essenziale per una vita in pace, di vivere in una società veramente democratica e libera da dittature Anglosassone che da secoli maltrattano la nostra dignità di umani.
Un appello a Magistrati con le palle, mostrate ai cittadini il mandato di cattura Internazionale che è stato spiccato nei confronti di Henry Kissinger & Co. e che venga negato il suo ingresso in Europa, in Irlanda e Svizzera hanno fatto finta di non sapere nonostante il Documento gli sia stato mostrato, ai delinquenti italiani che hanno preso parte alla riunione dei Bilderberg a S. Moritz bisogna negare loro la cittadinanza e cacciarli fuori dai nostri confini, traditori e infami che camminano sui cadaveri dei loro figli pur di stare bene loro.
Corrado Belli

http://www.mentereale.com/articoli/politica-alla-kissinger-ovvero-uccidere-chi-va-contro-ai-bilderberg

Etna Eruzione 5 Gennaio 2012 Time Lapse

News Stefano!

giovedì 5 gennaio 2012

Terremoto Magnitude mb 5.2 Region SOUTHERN IRAN

Magnitude
mb 5.2

Region
SOUTHERN IRAN

Date time
2012-01-05 16:53:37.0 UTC

Location
27.83 N ; 52.03 E

Depth
20 km

Distances
169 km SE Bushehr (pop 157,765 ; local time 19:53:37.7 2012-01-05)
4 km W Kongan (pop 16,261 ; local time 20:23:37.7 2012-01-05)

Global view

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=250140

Perché l'Ungheria rischia il default

News Stefano!

Si aggrava la situazione in Ungheria, con rendimenti dei titoli di Stato ai massimi storici, il fiorino ungherese ai minimi sull'euro e un flop della domanda sull'asta di bond collocati oggi dal governo di Budapest. In questo quadro cresce il rischio di default con il rialzo dello spread tra i titoli ungheresi e quelli britannici a 750 punti. In salita anche i cds, i contratti di riassicurazione in caso di fallimento, a quota 745.

Budapest è finita nel mirino della speculazione finanziaria dopo che il governo di Viktor Orban ha dato l'ok a una legge costituzionale approvata la scorsa settimana dal Parlamento nazionale che minaccerebbe l'indipendenza della banca centrale. Norma che violerebbe il Trattato di Lisbona e per questo motivo ha causato l'interruzione delle trattative per i prestiti da parte del Fmi e dell'Ue al Paese.

www.twitter.com/vitolops

http://vitolops.nova100.ilsole24ore.com/2012/01/perch%C3%A9-lungheria-rischia-il-default.html

ARGENTINA: UFO SORVOLA A BASSA QUOTA LE ABITAZIONI A BUENOS AIRES

ARGENTINA: UFO SORVOLA A BASSA QUOTA LE ABITAZIONI A BUENOS AIRES

Argentina: un oggetto volante non identificato è stato avvistato e ripreso da un Vigilantes OVNI nella capitale federale di Buenos Aires. L'UFO è stato ripreso mentre volava a bassa quota sopra alcune abitazioni. Le immagini registrare con una videocamera Sony TRV 510 parlano chiaro e non sembrano (fino a prova contraria) esserci dubbi sull'autenticità del filmato girato con sistema infrarosso. Successivamente, nel video pubblicato su YouTube, vengono mostrati quelli che sono alcuni effetti grafici per migliorare la qualità delle immagini, mettendo in risalto, la forma e le evoluzioni dell'UFO

Argentina: un oggetto volante non identificato è stato avvistato e ripreso da un Vigilantes OVNI nella capitale federale di Buenos Aires. L'UFO è stato ripreso mentre volava a bassa quota sopra alcune abitazioni. Le immagini registrare con una videocamera Sony TRV 510, parlano chiaro e non sembrano (fino a prova contraria) esserci dubbi sull'autenticità del filmato girato con sistema infrarosso. Successivamente, nel video pubblicato su YouTube, vengono mostrate quelli che sono alcuni effetti grafici per migliorare la qualità delle immagini, mettendo in risalto, la forma e le evoluzioni dell'UFO. Di seguito il video.

OVNI 4-1-2012 - Capital Federal Argentina

http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/667-argentina-ufo-sorvola-a-bassa-quota-le-abitazioni-a-buenos-aires

Il contatto alieno e l’apertura della porta dimensionale

Il contatto alieno e l’apertura della porta dimensionale

Il Giornale OnlineQuesto articolo è stato scritto cinque anni fa da Carlo Barbera, experiencer e grande esoterista, con il quale ho condiviso momenti fondamentali per la crescita della mia coscienza. Fu proprio con Carlo Barbera e Corrado Malanga che, una decade fa, demmo vita al progetto del Gruppo StarGate. Poi le nostre strade ci hanno condotto su percorsi diversi, eppure connessi.
Da anni Carlo vive nell’isola del vento, Pantelleria.

Maurizio Baiata
Il contatto alieno e l’apertura della porta dimensionale
di Carlo Barbera

Anch’io sono un “preso” dagli alieni. È un’esperienza che ha segnato in modo indelebile la mia coscienza e la mia vita. Non ho mai avvertito il senso di una minaccia in questo, l’intrusione violenta di entità ostili nel mio spettro di coscienza, né tanto meno i miei diritti di uomo violati, la mia volontà coercita, la mia anima depredata di una parte di sé. Ho avvertito un seme ancestrale, depositato nel profondo di me, che ha germinato nel tempo, nel silenzio degli anni, nelle mie scelte di vita, nelle mie idee, nel mio desiderio incondizionato di essere libero.
Questo mi è costato, molto, ma ho pagato di persona, assumendomi delle responsabilità che non potevo e non volevo delegare a nessuno, tanto meno a esseri di altri mondi.
 Lo so che come me ci sono uomini, donne e bambini in tutto il pianeta e so che per alcuni di essi è stata ed è un’esperienza dolorosa, traumatica, o del tutto inconsapevole. Ciò nonostante è come se sentissi un legame profondo, viscerale, che mi unisce a tutte queste creature, toccate da qualcosa di misterioso, di atavico, che così spesso non si riesce a comprendere, non avendone i mezzi e il giusto supporto o, spesso, fuorviati come siamo dalla disinformazione o dalle congetture di molti. Così vorrei fornire una chiave, per coloro che hanno vissuto un’esperienza analoga alla mia, che possa aprire per loro una porta verso la comprensione reale di ciò che hanno vissuto e delle possibilità che ne derivano.
L’Abisso Stellare
Un abisso stellare di perfezione e silenzio, che inghiotte ogni cosa. Questo ho visto quando ho aperto gli occhi in mezzo a Loro, nel Maggio del 1984. Già, sono passati più di vent’anni. “Ti abbiamo analizzato la gola… perché ti servirà molto la voce” pensò il piccolo alieno macrocefalo e dai grandi occhi a mandorla che mi fissava con molta attenzione e con una certa perplessità. In quell’abisso di perfezione e silenzio solamente intuii il perché la voce mi sarebbe stata così tanto importante. In quei momenti non ebbi parole, perché tutto era compiuto, perché non c’erano neppure i pensieri a increspare le acque del lago calmo della mente, solo il colore mi avvolgeva, le calde e penetranti tinte del sole e il sorriso mite di un piccolo alieno con gli occhi scuri pieni di stelle.
Poi, quando mi svegliai nel letto, madido di sudore, con uno scatto mi alzai agitatissimo, come se emergessi da un pozzo profondo. Sono convinto oggi che quel pozzo fosse il mio subconscio.
 Negli anni successivi entrai nuovamente in quel pozzo, guidato dalla mano sicura di maestri non umani, conobbi l’oscurità nella quale mi abituai a riposare, prendendo rifugio in essa, scendendo nelle profondità della Terra come nel ventre sicuro di una Madre, terribile ma benigna, dove né luce né suono potevano portare i riverberi di un mondo esteriore intriso di sofferenza.

Qui, i confini dell’essere lentamente si diradarono fino a scomparire, lasciando trasparire gli angoli più remoti di me stesso e, dopo averli invocati, incontrai uno dopo l’altro i demoni più nascosti, gli incubi banditi dalla mente cosciente degli uomini. Imparai a farmi specchio per essi, a dissolverli riconoscendone la vacuità e a reintegrarli nella mia mente, sorgente dalla quale avevano avuto origine come una proiezione. Imparai a godere dello spazio senza confini, del tempo senza limiti, nell’estasi del corpo divenuto coscienza pura, imparai a lasciarmi precipitare abbandonato come un figlio nel grembo oscuro della Dea Madre. Così ho visitato mondi interni e dimensioni e vita che pullula in ogni dove.
La Materia Vivente

Poi, un giorno, credo di essere arrivato in fondo a quel pozzo, fino a toccare qualcosa di straordinario e di sconvolgente. Era una materia viva, come viva non è alcuna cosa, sulla Terra. Era la vita che potevi toccare. Era l’armonia perfetta che esplode nell’attimo, senza tempo, senza spazio, della dimensione trascendentale del “qui e ora”. Era una parete, forse di roccia, straordinariamente radiante, immensamente potente e scintillante, come un cristallo dalle mille sfaccettature. Toccai con la mano quella sostanza viva. Fu così che decisi di rendere reale il sogno, eleggendo a Realtà quel mondo che si manifestava dentro e fuori di me, ritornato alle sorgenti di me stesso, facendo il mio corpo di quella stessa materia vivente, mutando in forma, assumendo i miei primitivi attributi divini ed animali. Divenni sovrano del mio mondo, una nuova stella accesa nel firmamento celeste per unirsi al coro dell’Assoluto.
Quanti alieni ho incontrato in quel mondo? Molti, moltissimi, compreso me stesso. Un me stesso molto più anziano, più evoluto, più saggio e più felice. È lui che invoco quando apro la Porta dell’Universo Reale innalzando dal fondo dell’Abisso la mia energia creativa primordiale e trasmuto in materia vivente i dieci loti del mio corpo, che contengono le dieci virtù divine e i dieci demoni del desiderio, sino alla sommità della testa, nell’undicesimo centro della Coscienza Non-Duale, dove dimora il Re e il Dio che sono, libero e potente. L’unione appassionata fra essi genera il frutto del loro eterno amore, un Essere di pura consapevolezza, il Sé non condizionato dalle portanti sensoriali e dalla mente dualistica, il Corpo di Arcobaleno che si costituisce dei cinque elementi originali, la Coscienza Cosmica che noi siamo.
La Porta Dimensionale

Cosa è la Porta Dimensionale? Una risposta a questa domanda, da me ripetutamente posta a Loro nei nostri contatti è: “La Porta Dimensionale sei tu”.
 Una risposta tanto enigmatica quanto pericolosa, perché rivoltami in modo personale, come se essi riconoscessero nella mia persona qualcosa che invece a me è sfuggito per molti anni. Del resto ho temuto queste parole, per aver visto in altri come me, venuti prima e dopo di me, innalzarsi in petto gli idioti demoni dell’ego, e farsi maestri d’illusione, baldanzosi condottieri di seguaci poi dispersi nella polvere, fuggiti all’amaro sapore dell’inganno. Ma non mi sono fermato. Ho invece cercato di andare oltre i falsi giochi della mente, di comprendere il significato di quelle enigmatiche parole, consapevole che in quell’abisso stellare di perfezione e silenzio in cui ho trovato rifugio e dimora non vi è separazione, né differenza, ma gioia senza limiti, sempre nuova sorpresa, la regalità che tutto possiede senza nulla essere.
Nell’estatico vuoto della mente si sciolgono i pinnacoli di ghiaccio della separazione, si dissolvono le differenze, si gode della più entusiasmante integrazione nell’unità, senza confini e senza definizione. Non si tratta di uno spazio lontano, di un punto del tempo a noi remoto, è qui e ora, nel punto in cui siamo in questo preciso istante. Occorre solo l’enorme coraggio di vedere, la ribellione di riconoscere a se stessi la propria libertà, l’autodeterminazione di affermare la propria divinità, la propria sovranità, su chi e quanto ci rende esseri finiti e mortali, peccatori imperfetti e colpevoli, servi dei ricatti di un dio che non esiste. Ma la Porta Dimensionale esiste, esiste nella luce, ed esistiamo noi che la possiamo manifestare, se rinunciamo con piena volontà ai lacci che ci vincolano alla morte, se riusciamo ad aprire in noi stessi questo varco verso la Realtà.
La documentazione fotografica la mostra come una manifestazione esterna e visibile, in stretta relazione con la Porta Dimensionale interna che si realizza nel raggiungimento di quello stato di super-coscienza, estatico e non-duale, che rende possibile il contatto con altre dimensioni e con le infinite entità che vivono l’universo reale, ma che rende soprattutto possibile l’accesso e la completa immersione in campi dimensionali dove interagire, muoversi e operare nel proprio universo magico. Campi dimensionali non condizionati alle linee illusorie del tempo, in cui la nostra coscienza si proietta secondo principi di attrazione magnetica e ai quali possiamo potenzialmente accedere con l’intero nostro essere, trasferendo anche il nostro corpo fisico sui piani vibratori della Realtà immortale.
La Porta dimensionale sono io quindi? Certo, perché affermo di aver raggiunto tale stato di coscienza, affermo di aver toccato quella materia vivente e radiante, e di esserne divenuto parte. Sono io, come lo possono essere tutti coloro che raggiungono una tale consapevolezza di sé e del proprio universo interiore. Naturalmente ognuno troverà la propria via, il proprio metodo per risvegliare in sé quell’energia cosmica, potente e misteriosa, che giace sepolta sotto la coltre delle nostre paure e dei nostri incubi. Mi riferisco a un metodo proprio, spontaneo e originale, non a tecniche apprese da altri; parlo della via già scritta nelle cellule del nostro essere, nel codice dei nostri geni, incisa a fuoco nei connotati del nostro corpo e della nostra anima.
Il mio corpo è scritto come la Terra. Sulle piante dei piedi porto inciso il Mantra più antico che contiene il Suono di tutti i suoni. Sulla fronte il sigillo della Antica Sapienza. E sul petto il Fuoco che divampa nella Terra, e l’Acqua alla radice del mondo.
È questo il diritto di ciascuno di noi.
“Sceglietevi un’Isola…”

Alcuni uomini, si sa, vogliono negare tali diritti. E violano, loro sì, e non da ora, la libertà dell’essere, aggiungendo nuovi incubi e generando nuovi mostri nella mente degli uomini. Ma questo è un altro discorso e forse non occorre ingaggiare con essi una battaglia nei termini del nostro negato diritto di autorealizzazione e di liberazione. Forse, minacciati come siamo nella nostra libertà, la cosa più urgente da fare è quella di impugnare il diritto che è nostro e trovare una via di uscita, che sia anche una via verso una dimensione più “umana”, dove poter vivere in pace la nostra realtà, crescere e costruire insieme un mondo dove ognuno sia sovrano e dio del proprio universo, una stella nel firmamento in armonia con le altre stelle.
A volte credo fermamente che abbiamo bisogno di un’oasi, un’isola mediamente piccola e sufficientemente lontana dal “mondo”, uno spazio autonomo, dal punto di vista dell’esistenza naturale, dove poter pensare, amare, creare, lavorare, vivere liberamente, senza costrizioni e ricatti, senza schiavitù. Uno spazio armonico ma soprattutto un luogo di potere, un luogo sacro e radiante, un chakra nel corpo vivente della Dea, dove poter guarire, liberarsi, risvegliare l’identità cosmica e multidimensionale che noi tutti siamo, dove poter aprire i varchi di luce, attraverso i quali ripercorrere sicuri i passi di ritorno alla nostra origine.
È probabilmente un sogno. Ma già un tempo ho scelto di rendere realtà il sogno e la voce, la mia energia vivente risvegliata ed espressa, integrata nello spettro onnicomprensivo della mia coscienza, mi è servita così tanto per comunicare ai miei simili lo splendore della nostra originaria natura, la nostra divinità che millenni di falsità ed oppressione ci hanno negato, la straordinaria opportunità che ci è offerta di ritornare ad essere liberi e sovrani immortali.

Una nuova vita, per me, e per molti di coloro che hanno avuto, in un modo o in un altro, contatti con entità extraterrestri, è ora davvero il sogno più grande. Dagli occhi scuri pieni di stelle del piccolo alieno che più di vent’anni fa mi guardò con una certa perplessità, qui e ora, dal silenzio abissale della Realtà, emerge il sussurro di altre parole, un pensiero rimasto inciso nel tempo e mai dimenticato.
“Ad ogni gesto tracciato, ad ogni parola pronunciata, nel Vuoto, l’Universo si muove e parla, con te”. È un invito e un augurio che porgo a quanti hanno voluto comprendere le mie parole.
Carlo Barbera, Gennaio 2012
Fonte:

http://www.altrogiornale.org/news.php

Repubblica Domenicana- Terremoto di 5,3 sentire maggiormente nelle province meridionali di RD

2012/05/01

News Stefano!

Nessun danno è stato segnalato e il COE inviti alla calma alla popolazione

Terremoto di 5,3 sentire maggiormente nelle province meridionali di RD

SAN CRISTOBAL, Repubblica Dominicana .- Il nervosismo e afferrato panico gli abitanti di San José de Ocoa, Bani, Azua e San Cristobal, più intensamente sentita la scossa, avvenuta alle 05:36 oggi, in cui il Centro di emergenza nazionale non riporta di vittime o danni. Il terremoto di 5,3 magnitudo della scala Richter si è verificato circa 17 chilometri da San José de Ocoa e 33 chilometri dalla città di San Cristobal, dove migliaia di persone hanno lasciato le loro case e le strade, specialmente quelle che vivono in edifici di tre e due livelli.

Sulla strada Azua Bani-c'è stata una frana, in particolare nella zona di numero, ma senza gravi danni. Il sisma si è verificato alle 05:36 del 10 ottobre chilometri in profondità ed è stato centrato 50 chilometri dalla capitale, secondo la U. S. Geological Survey.

L'epicentro era situato vicino Ocoa Bay a latitudine 18.4, longitudine 70,4. Come il direttore del Centro d'allarme (EOC), il generale Juan Manuel Mendez, ha esortato la gente alla calma e detto che non c'era allarme tsunami.

Ha spiegato che l'evento sismico unità specialistiche è stato attivato e non ha avuto notizie di danni, ma avrebbe cominciato a fare valutazioni "quando la luce viene."

RAPPORTI NON SI DANNO BARAHONA

Il terremoto è stato registrato Giovedi in gran parte del paese di 5,3 alle 05:35 del mattino, con epicentro in Ocoa Bay, non ha causato danni a questa città.

Lo ha annunciato Difesa Pedro Pérez Heredia civile che ha detto che come un corpo questa mattina effettuato a livello di comunità di valutazione, che ha determinato che non ci sono danni.

Ha detto che sono andati negli ospedali Collegio Jaime Mota Regionale di Sanità Pubblica e Jaime Sanchez della Social Security Institute Dominicana (IDS), nel villaggio centrale.

Ha detto che la pianta ha inoltre visitato-Ege Haina, ingegno Barahona e altre società e industrie di questa comunità.

"Abbiamo fatto una valutazione nei progetti di Villa Estela, e tutto è normale", ha detto Perez Heredia.

Il sisma si trova a 5,3 della scala Richter, secondo il rapporto del Centro sismologico degli Stati Uniti avvenuto nel sud del paese a 10 chilometri di profondità e una distanza di 55 chilometri da Santo Domingo e Barahona 75.

Si attesta a 18,3 gradi di latitudine, longitudine 70,5, in particolare a circa 20 miglia Ocoa Bay.

Il terremoto scosse le pareti degli edifici delle case e ai minuti 5:35 del mattino. Sono stati riportati casi di tremore a Villa Altagracia, Santiago, El Seibo, Bani e Azua, tra gli altri, che in linea di principio sembra indicare che il sisma è stato avvertito in tutto il paese.

Solo dopo le sei, in alcuni angoli della capitale potrebbe ancora vedere piccoli gruppi di vicini di casa chiacchierando in pigiameria.

http://translate.google.it/translate?sl=auto&tl=it&js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&u=http%3A%2F%2Felnuevodiario.com.do%2Fapp%2Farticle.aspx%3Fid%3D270238

Etna, prima colata del 2012 - LE FOTO Dal vulcano una colonna di cenere alta 5.000 metri ERUZIONE DA WEB CAM

News Stefano!

Si è conclusa la prima eruzione del 2012 sull'Etna. Come le 18 attività dello scorso anno, quasi tutte a carattere stromboliano, ovvero caratterizzate da esplosioni, fontane di lava, emissione di cenere nera e la fuoriuscita di una colata, è durata alcune ore. Ma, secondo gli studiosi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania, è stata ad alta criticità, nella zona sommitale.

La colata di lava c'e' stata nella zona sommitale dell'Etna ed è stata registrata alle ore 4.34 dalle reti di monitoraggio dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La colata ha origine dal Nuovo Cratere di Sud-Est

COLONNA CENERE ALTA 5 MILA METRI,RIUNIONE PER AEROPORTO - L'attività stromboliana dell'Etna, la prima del 2012, ha dato vita ad una colonna di cenere alta più di 5.000 metri che, in assenza di vento, si e' aperta ad ombrello in direzione Sud Ovest. I voli nell'aeroporto di Catania sono stati regolari. La lava emessa dal vulcano si e' diretta verso la desertica Valle del Bove, lontano dai centri abitati. L'attività stromboliana dell'Etna è divenuta più intensa intorno alle 22 di ieri sera. L'Istituto di Geofisica e Vulcanologia di Catania, che tiene sotto controllo l'Etna, non ha registrato scosse sismiche ma solamente un aumento del tremore.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2012/01/05/visualizza_new.html_40532426.html

Ansia da 2012…

Ciao Angeli…girando sul Web…noto molte cose strane…

Non appena è iniziato questo 2012… molti vogliono vedere subito gli effetti…poverini…delusi già …aspettative…aspettarsi cosa?

E’ importante godersi il nostro tempo…nella crescita…migliorarsi…sempre più…stracciare il velo che ci separa dalla consapevolezza di agire …

Ansia…troppa in questi tempi…e sappiamo di cosa parlo…mancanza di lavoro..mancanza di denaro…delusi di non poter comprare un oggetto …che forse in modo beffardo…crediamo che migliorerà la nostra esistenza…hai hai!

Poi ci si mette il 2012…che tanta paura fa a qualcuno…ma che per davvero non dobbiamo averne…possiamo forse frenare i cambiamenti climatici……si! Ma chi è corrisposto a fermare l’auto… e frenare l’uso smoderato di fare acquisti di cose materiali…che per costruirle …fanno tanto inquinamento?

Ci tieni veramente alla Tua Terra? Facciamo i fatti…

2012…continuerà nella sua corsa…e saremo noi stessi a renderci conto di quanto male stiamo facendo a noi stessi…e al Pianeta che ci ospita…Menefreghisti incalliti .

Molti vogliono vedere catastrofi…e poi ci pensi tu a nutrirli ?

Quanti in questo momento si vedono persi… sconfitti…chi c’è ad elargire le loro  sofferenze?

Il cammino del cambiamento…non è una catastrofe.. ma prendersi cura del prossimo…in senso materiale…e spirituale…

Andiamo su via sereni nei giorni che arriveranno… possiamo frenare la sofferenza altrui… possiamo elargire ogni cosa nel nome dell’Amore…

Stanchi siamo…e vero e sacro santo …ma è il dolore che ci ha portato al risveglio… e abbiamo notato la futilità che ci permea dentro e fuori…schiavi …

Dai…oggi sarò migliore di ieri…e domani sarò grato di poter parlare ancora con i miei Cari…grato di aver ancora un tetto… e chi se ne frega … di tutti i balocchi che questa società ti ostina a comprare… accettiamo ciò che abbiamo… e tutto quello che ci serve…per poter andare avanti …e non sarà certo un orologio ultima moda…o altre stronzate…il materialismo …è una cosa ingannevole…che promette felicità illusoria…

2012…un anno per cambiare… e speriamo che di sciagure …non arriveranno…perchè è un eterno soffrire …sapere che la nostra Gente soffre…e lasciata sola…senza uno spiraglio di vitalità spenta…

Andiamo avanti…giorno per giorno…siamo noi che decideremo… e non ci sarà nessuno a salvarci…perchè Noi siamo Eterni… e mai moriremo… cambia la veste…e cambia la scena… ma Noi saremo sempre per l’Eternità.

2012…un bellissimo anno… che darà gioia a tutti Gli Uomini di Buona Volontà…Dolbyjack!

يارب رحمتك .بركان البحر الاحمر تصوير حصري لسفينة ينبع

Eccezionale video del vulcano sottomarino emerso nel Mar Rosso: è diventato una grande isola, ed è in eruzione!


NUVOLE NERE SUL MEDIO ORIENTE

NUVOLE NERE SUL MEDIO ORIENTE

Proviamo ad elencare i fattori di instabilità che si stanno concentrando nell'area del petrolio mediorientale, che rendono possibile e probabile un conflitto militare di proporzioni tali da ripercuotersi su tutte le economie mondiali.
-la minaccia iraniana di bloccare lo stretto di Hormuz(da cui passa il 40% del petrolio mondiale) è realistica e relativamente facile, affondando vecchie navi da carico e minando la zona.
Bisogna tener conto che questa minaccia origina dalle sanzioni occidentali che, come sanzione al programma nucleare di questo paese, vogliono impedire la commercializzazione del petrolio iraniano.
-qualche mese di blocco porterebbe il petrolio a 200 dollari al barile, la qual cosa non dispiacerebbe a entità potenti come il cartello multinazionale delle grandi compagnie petrolifere le cui riserve raddoppierebbero di valore e compenserebbero i mancati introiti. Anche i paesi produttori non vedrebbero male uno stop alla estrazione, anche perché il petrolio è un bene in via di esaurimento e aumenterà di valore fino a quando non sarà sostituito da altre modalità energetiche.
-Visto che una parte del petrolio che passa dallo stretto di Hormuz è destinato alleemergenti economie di India e Cina, non credo che dispiacerebbe agli strateghi della globalizzazione un rallentamento di queste economie.
-da parte israeliana vi è un interesse vitale ad una crisi, in cui intervenire per bloccare"manu militari" il programma atomico iraniano e ristabilire la propria egemonia in Medio Oriente, in stretta alleanza con gli USA.
-gli USA, lasciato l'Iraq e prossimi a lasciare (da perdenti) l'Afghanistan, entrerebbero prestissimo in crisi di astinenza da guerre, sistema vitale che alimenta economia e politica americana, metodo "democratico" che deve procacciare materie prime e quindi ricchezza, in nome degli "interessi vitali" e della "sicurezza" (una volta chiamato più semplicemente ed efficacemente imperialismo)
-la tentazione USA di mettere le mani sul petrolio iraniano e ristabilire l'egemonia imperiale sull'intero Medio Oriente è fortissima e ora non si tratta nemmeno di fabbricare prove false sulle armi di sterminio in possesso di Saddam Hussein, visto che gli iraniani lavorano chiaramente per disporre dell'arma atomica.
Certo mi assale sempre quel dubbio che le armi di distruzione di massa in mano alle cosiddette democrazie sono legittime, anche se pesano enormemente nel minacciare i nemici di chi le possiede (famosa la frase della Clinton che minacciava di incenerire quello Stato che avesse toccato Israele).
-un rallentamento dell'economia globale, dovuto ad una guerra contro l'Iran, apparirebbe non molto pesante anche perché c'è una crisi di saturazione dei mercati, e facilmente la guerra potrebbe coprire la crisi sistemica del capitalismo mondiale, addossando la responsabilità agli ayatollah.
Concludendo, penso che molti fattori convergano nel rendere questo conflitto possibile. Solo gli iraniani potrebbero fare un bel dispetto ai colonialisti: potrebbero annullare il programma nucleare, dichiarare la pace con Israele e vendere il loro petrolio a 50 dollari solo a Cina e India.
Segnalati suicidi al Pentagono!

fonte: cadoinpiedi.it/2012/01/04/nuvole_nere_sul_medio_oriente

http://altranews.blogspot.com/2012/01/nuvole-nere-sul-medio-oriente.html#more

EXTRATERRESTRI: NUOVE RIVELAZIONI DAL QUASICRISTALLO CONSERVATO A FIRENZE

EXTRATERRESTRI: NUOVE RIVELAZIONI DAL QUASICRISTALLO CONSERVATO A FIRENZE

Questa notizia può certamente risollevare gli animi di coloro che forsennatamente negano la presenza extraterrestre, di qualsiasi tipo, sul nostro pianeta! E’ anche con una punta di campanilismo che pubblichiamo questa scoperta ma la questione più importante sono certamente le implicazioni che tutto ciò si porta dietro. Attraverso le evidenze recuperate da questo frammento meteorico riusciremo a comprendere meglio il nostro pianeta e sopratutto l’intervento di agenti esterni durante i suoi primi momenti di vita.

Questa notizia può certamente risollevare gli animi di coloro che forsennatamente negano la presenza extraterrestre, di qualsiasi tipo, sul nostro pianeta! E’ anche con una punta di campanilismo che pubblichiamo questa scoperta ma la questione più importante sono certamente le implicazioni che tutto ciò si porta dietro. Attraverso le evidenze recuperate da questo frammento meteorico riusciremo a comprendere meglio il nostro pianeta e sopratutto l’intervento di agenti esterni durante i suoi primi momenti di vita. Già Chandra Wickramasinghe aveva ipotizzato, con la sua ipotesi sulla panspermia cosmica, la possibilità che corpi provenienti dallo spazio potessero aver inseminato il nostro pianeta nel remoto passato. Ora più che mai nuove prove sembrano ulteriormente confermare che la Terra delle origini fu un vero e proprio laboratorio organico e inorganico, in cui elementi eterogenei provenienti dal cosmo impattarono e permisero il successivo sviluppo della vita. Siamo davanti a nuovi indizi in grado di farci comprendere quali e quante realtà interagirono con la Terra primordiale, non solo i mattoni della vita ma anche elementi inorganici oggi riscoperti sotto una nuova luce.

Enrico Baccarini

FIRENZE – Esiste qualcosa di extraterrestre sulla Terra? Da oggi a questa domanda si può rispondere di “si” e questo raro oggetto della natura si trova in Italia, a Firenze. Si tratta di un particolare cristallo dal reticolo molto singolare. A differenza dei normali cristalli, in questo tipo di pietre la struttura ha una forma simbolica che non si ripete più volte nel solido.
Il quasicristallo conservato nel Museo di Storia Naturale di Firenze proviene dalla Russia, da un meteorite caduto nelle montagne delle Koryak. Grazie a un gruppo di ricerca dell’Università di Firenze del Cnr, Consiglio Nazionale delle Ricerche, è stato possibile scoprire l’origine di questo esemplare: secondo il coordinatore degli studi Luca Bindi, questo pezzo di meteorite appartiene al mondo extraterreste.

Per esaminare il frammento di meteorite gli scienziati italiani hanno collaborato con il California Institute of Techonology. I risultati hanno stabilito che il quasicristallo in considerazione è di origine extraterreste per via di alcune caratteristiche chimiche.
Al suo interno, sono stati trovati isotopi di ossigeno particolari, che caratterizzano i meteoriti. Inoltre, sono stati riscontrati grani di stishovite, un minerale che per formarsi ha bisogno di miliardi di anni.
In seguito a queste prove, il quasicristallo è stato datato di circa 4,5 miliardi di anni. Se ritorniamo indietro in quella data, ci troveremmo davanti alla formazione dell’intero sistema solare.
Secondo Luca Bindi, grazie a questo quasicristallo si potrà studiare l’origine della Terra e del Sistema Solare. Dopo la costruzione di acceleratori di particelle, come il Cern di Ginevra, per ricreare il Big Bang, grazie allo studio di questi materiali si potranno ottenere ulteriori informazioni sull’origine del nostro pianeta.
Del resto già in passato, i meteoriti sono serviti per affrontare lo studio dell’interno del nostro pianeta. Nel 2011, grazie ai suoi studi sui quasicristalli, l’israeliano David Shechtman è riuscito a conquistare il premio Nobel per la Chimica, entrando così nella lista di quegli uomini che hanno dedicato parte della loro vita alla ricerca nella natura per scoprire cosa si cela all’interno di essa e per aiutare il prossimo.

fonte

fonte

http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/666-extraterrestri-nuove-rivelazioni-dal-quasicristallo-conservato-a-firenze

mercoledì 4 gennaio 2012

Grecia a un passo dall'addio all'Euro

News Stefano!

Grecia a un passo dall'addio all'Euro

Atene in allarme: è inevitabile se non arriveranno gli aiuti da 130 miliardi. La Commissione Ue rassicura: escluso un piano di uscita per il 2012.

. Il portavoce del governo di Atene Pantelis Kapsis parlando a Skai tv, secondo quanto riportato dal sito internet della Bbc, ha ventilato l'ipotesi che la Grecia possa uscire dall'Eurozona se il secondo accordo di salvataggio per 130 miliardi dovesse fallire. «L'accordo di salvataggio deve essere firmato altrimenti saremo fuori dai mercati, fuori dall'euro» ha detto il portavoce riferendosi alla tranche di aiuti attesi dalla Ue, dal Fondo Monetario internazionale e da creditori privati. La scadenza è marzo, quando scatteranno una serie di rimborsi sul debito, che se dovessero saltare porterebbero il paese in default. Finora sia Atene sia Bruxelles hanno sempre escluso una fuoriuscita dall'euro. Gli ispettori di Ue, Fmi e Bce sono attesi ad Atene per il 15 gennaio per definire i dettagli del piano di salvataggio che in ottobre è stato subordinato dai leader europei all'adozione di ulteriori misure di taglio del deficit e di ristrutturazione. I rappresentanti dei creditori internazionali chiederanno al governo del premier Lucas Papademos risultati concreti sul fronte della lotta all'evasione fiscale e sulla riforma del sistema fiscale, insisteranno sulla chiusura degli Enti statali inutili e sul licenziamento del personale in esubero, sulla liberalizzazione delle professioni chiuse e sulle privatizzazioni, fronti sui quali per il momento si è fatto poco. In più, al centro delle trattative, si troveranno le misure necessarie per coprire il «buco» di tre miliardi di euro nel bilancio del 2011 e il modo per reperire i sette miliardi di euro che serviranno per il triennio 2012-2015. Ma all'allarme di Atene è arrivata a stretto giro la replica del portavoce della Commissione Ue Olivier Bailly. «Non abbiamo nessun piano di avere uno stato membro fuori dall'eurozona nè nel 2012 nè dopo» ha ribadito. «Speriamo di concludere presto», ha aggiunto il portavoce, ricordando che il primo punto da finalizzare è l'accordo tra le autorità greche e il settore privato sul taglio del valore dei bond greci, e in base a questo saranno poi stabiliti i dettagli del secondo piano con la troika e l'Eurogruppo. Intanto il premier greco, nel tentativo di affrontare le questioni in sospeso, ha convocato per domani il Consiglio dei ministri per mettere appunto un piano di 100 giorni per chiudere tutti i fronti dai quali dipende la permanenza della Grecia nell'eurozona.

http://www.iltempo.it/2012/01/04/1313567-grecia_passo_dall_addio_euro.shtml

KAPUSTIN YAR: LA BASE SEGRETA DOVE VENGONO OSPITATI GLI ALIENI

KAPUSTIN YAR: LA BASE SEGRETA DOVE VENGONO OSPITATI GLI ALIENI

All'interno di queste basi segrete vengono effettuati esperimenti di retroingegneria aliena con lo scopo unico di poter entrare in possesso di una tecnologia che l'essere umano, in questo caso i militari, sfrutterebbe solo per scopi bellici e non per un pacifico intento. Di seguito la notizia che gira sul web è quella relativa ad una regione remota della Russia, tra Volgograd e Astrachan, nell’Oblast di Astrachan, dove ci sarebbe una base molto simile a quella del sito S4 dell’Area 51, situata nel deserto del Nevada

KAPUSTIN YAR: LA BASE SEGRETA DOVE VENGONO OSPITATI GLI ALIENI

Come al solito quando si parla di UFO o basi segrete, intorno a queste storie gira molto scetticismo. Chi ne parla di solito sono testimoni militari o civili che hanno lavorato presso queste basi  e pur rischiando la loro vita, raccontano di storie incredibili, dove gli stessi testimoni ammettono senza prove alcune, che all'interno di queste basi ci sono astronavi aliene con tanto di equipaggio.

All'interno di queste basi vengono effettuati esperimenti di retroingegneria aliena con lo scopo unico di poter entrare in possesso di una tecnologia che l'essere umano, in questo caso i militari, sfrutterebbe solo per scopi militari. Di seguito la notizia che gira sul web è quella relativa ad una regione remota della Russia, tra Volgograd e Astrachan, nell’Oblast di Astrachan, dove ci sarebbe una base molto simile a quella del sito S4 dell’Area 51, situata nel deserto del Nevada. La base si chiama Kapustin Yar, ed è a tutt’oggi operativa.

A quanto pare la sera del 19 Giugno 1948, i radar militari della base captarono oggetti non identificati nello spazio aereo della base e per il timore che si potesse trattare di un attacco militare straniero, alcuni aerei si levarono per cercare di identificare l’obiettivo, ma si ritrovarono di fronte ad oggetti non convenzionali, dalle forme più bizzarre e molto luminosi.

"L’ordine per i caccia era di abbattere l’oggetto volante non identificato, che poi venne trasportato all’interno della base.Si racconta di corpi extraterrestri senza vita presenti all’interno dell’oggetto, che sarebbero ancora ben custoditi all’interno della base"

L’ordine per i caccia di abbattere lo strano oggetto fu perentorio, dopodichè l’oggetto volante non identificato venne trasportato all’interno della base. Si racconta di corpi extraterrestri senza vita presenti all’interno dell’oggetto, che sarebbero ancora ben custoditi all’interno della base. Negli anni successivi diverse altre segnalazioni furono rapportate da militari e civili su intrusioni dello spazio aereo vicino alla base, ma le informazioni relative a questi episodi sono sempre discordanti. Sarebbero state diffuse anche delle presunte immagini provenienti da quest’area segretissima ma ovviamente tutto è da verificare.

Massimo Fratini

segnidalcielo.it

http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/665-kapustin-yar-la-base-segreta-dove-vengono-ospitati-gli-alieni

Ufo - Le Verita Nascoste - (DOC. National Geographic )

Eruzione vulcano in Germania, Moria di pesci e anniversario

Eruzione vulcano in Germania, Moria di pesci e anniversario

Sesto senso ha 3 anni...

Sembra quasi impossibile che sia riuscita a portarlo avanti per cosi' tanto tempo! Questo 2012 e' iniziato nel segno dell 'insofferenza e della sfiducia... in TV siamo bersagliati da cattive notizie in tutti i sensi, le persone preferiscono non guardare al futuro, hanno quasi paura dei propri pensieri e la frase che sento di piu' e': speriamo bene.


Fortuna che qualcuno parla anche di " risveglio", di ritorno alle origini dei giusti valori e di buon esempio...

A proposito di risveglio...potevo non segnalare questo tipo di " risveglio"?

No

Fonte 3bmeteo


Un vulcano nei pressi di Bonn si sta risvegliando, l' ultima volta lo ha fatto tanti anni fa, si stima che abbia una eruzione che avviene mediamente ogni diecimila anni. Fatto sta che il vulcano Laacher See nascosto sotto il lago che ha lo stesso nome sembra proprio gigantesco e fa un po' paura. dopo uno sciame sismico e alcuni movimenti nel sottosuolo gli esperti hanno lanciato l' allarme. se si sveglia il sole si oscurerebbe dietro alla conseguente nube che si innalzerebbe in cielo, l' evacuazione di massa e il raffreddamento globale sarebbero i principali problemi da affrontare, non escludono che le conseguenze di tale risveglio possano ripercuotersi anche in altri stati compresa l' Italia. E' una notizia interessante da non sottovalutare e da tenere sotto controllo...


E poi anche se non c'entra niente con l' articolo sopra, almeno spero, ecco una news sulla moria di pesci, un argomento già trattato in passato ma purtroppo ancora presente nella cronaca.


Moria di pesci in Norvegia fonte: gaianews

Muoiono tantissime aringhe in Norvegia, si parla di 20 tonnellate, il motivo e' ancora sconosciuto, qualcuno parla di catastrofe a seguito di una fuga da un predatore oppure una tempesta anomale che ha spinto le aringhe a secco...Aspettiamo le analisi di laboratorio se mai ci diranno il risultato di questa ennesima moria...Qualcuno ha iniziato a parlare della fine del mondo e della profezia dei Maya---

Poveri Maya, sono chiamati all' appello in continuazione!

http://sestosenso-piuma.blogspot.com/2012/01/eruzione-vulcano-in-germania-moria-di.html

Analisi delle scie di condensazione

News Pluto!
Analisi delle scie di condensazione

Chiunque si sia interessato al "dibattito" (visti certi toni utilizzati da alcune persone, le virgolette sono d'obbligo) scie chimiche/scie di condensazione si sarà sicuramente imbattuto nell'argomentazione riguardante le analisi. Chi crede al complotto delle scie chimiche è arrivato a spendere anche diverse centinaia di euro pur di far analizzare il contenuto di queste scie, purtroppo però i risultati fin ora giunti sono piuttosto deludenti: in primo luogo perché i campioni sono prelevati a terra e non direttamente dalla scia sospetta e in secondo luogo perché la gran parte delle analisi mostra il normale contenuto di elementi presenti nel terreno. A oggi nessun sostenitore del complotto ha mai provato a campionare direttamente una "scia chimica" in quota, affidando le proprie teorie ad analisi fatte su acqua piovana e su terreni (che, tra l'altro mostrano la composizione tipica dell'acqua piovana e del terreno).
Fortunatamente però gli scienziati non si arrendono così facilmente come i sostenitori delle scie chimiche, infatti in letteratura si trovano numerosi lavori di analisi di scie direttamente in quota. I metodi per analizzare una scia sono sostanzialmente tre:
1- I satelliti
2- I LIDAR
3- Analisi direttamente in quota
I meteorologi e i fisici dell'atmosfera hanno analizzato le scie in ognuno di questi modi a partire già dagli anni '70. La letteratura che ho consultato è piuttosto vasta, riporterò in fondo una breve bibliografia con gli articoli più interessanti. Descriviamo brevemente i tre metodi: con i satelliti è possibile fotografare l'emissione luminosa di una scia. Già un lavoro del 1970, condotto su un B-17, mostrava come fosse possibile esaminare la composizione di una scia in base al suo spettro di emissione (per essere precisi hanno misurato la riflettanza). [1] Certamente qualcuno potrebbe obiettare che negli anni '70 le scie chimiche ancora non esistevano tuttavia è interessante notare come viene descritta la scia di condensazione analizzata:
"Durante il volo erano presenti numerose e persistenti contrails e si presentò l'opportunità di misurare la riflettanza di una contrail di recente formazione."
Insomma già ai tempi numerose scie persistenti solcavano i cieli e le analisi dimostravano che il contenuto era principalmente acqua. Su un fenomeno simile si basa un lavoro del 1988 nel quale è usato un satellite per registrare l'emissione di una scia di condensazione nello spettro IR. [2] Anche in questo caso si fa riferimento alle scie persistenti e non persistenti e alla loro interazione con altri tipi di nubi alte quali i cirri.
Il LIDAR (Laser Imaging Detection and Ranging) è forse uno strumento ancora più potente del satellite perché permette di analizzare da terra una parte ben definita di atmosfera. Per esempio un articolo del 2004 sembra essere creato apposta per rispondere ai sostenitori dell'esistenza delle scie chimiche.[3] In questo lavoro i ricercatori iniziano fotografando alcune scie di condensazione quasi per gioco, poi hanno una brillante idea: recuperano le foto satellitari della zona e correlano le scie fotografate, con quelle del satellite. Ai dati ottenuti da questo confronti vengono aggiunti quelli provenienti dal LIDAR, il quale, grazie al suo fascio laser, è in grado di misurare quota, composizione, dimensione dei cristalli di ghiaccio, direzione del vento e persino le caratteristiche del ghiaccio in ricaduta verso il suolo. Lo scopo di tutto ciò? Correlare ogni scia a un preciso volo. Grazie ad un database sono riusciti a risalire al volo che ha generato le varie scie e a capire a che ora sono state rilasciate. Anche in questo caso si fa riferimento alla persistenza per diverse ore.
Bravi questi scienziati, ma fino ad ora nessuno è mai andato in quota a prelevare campioni, o forse si?
In effetti sono numerosi anche gli articoli che trattano di campionamenti in quota con particolari apparecchiature in grado non solo di misurare l'umidità all'interno di una scia di condensazione, ma persino di separare l'acqua (frazione volatile) dai componenti non volatili. In questo tipo di campionamenti se nella scia fossero stati presenti bario, alluminio o funghi come sostenuto da chi crede nelle scie chimiche le analisi li avrebbero rilevati. Questo non solo esclude che il carburante possa essere contaminato, ma persino che esistano dei serbatoi nascosti che mischiano misteriose sostanze alla scia di condensazione. [4][5][6][7]
Dopo aver letto tutto questo, mi sembrano insignificanti le analisi delle foglie di piante ornamentali o del terreno fatte dai sostenitori del complotto, eppure queste analisi sono pubblicate, sarebbe bastato chiedere a un meteorologo o approfondire personalmente per scoprire che qualcuno si era già posto il problema di esaminare il contenuto di quelle scie bianche. Ancora una volta appare chiaro come, se mai ci fosse un complotto, non sarebbero certo i "complottisti da blog" ad accorgersene. La vera spina nel fianco di ipotetici cospiratori sarebbero proprio quegli scienziati che tanto sono denigrati.
AGGIORNAMENTO 13/02/2010
Mi rendo conto di aver lasciato molti con la curiosità di ciò che è stato trovato nelle scie di condensazione. Era chiaro che non ci fossero le sostanze ipotizzate dai sostenitori del complotto, ma cosa c'è in una scia di condensazione oltre all'acqua? Prima di tutto è importante segnalare che le dimensioni del particolato analizzato arrivano fino a 0,1 micron (ovvero PM 0,1). Le sostanze non volatili possono essere classificate in carbone (che ne costituisce la maggior frazione) e metalli vari. Questi ultimi sono costituiti da Ferro, Cromo e Nichel nella percentuale tipica dell'acciaio inossidabile. In alcuni lavori sono stati ritrovati anche nitrati e acido solforico. Il riferimento [6] (se riuscite a leggerlo) è un buon riassunto di tutti gli altri riferimenti con dettagliata spiegazione del meccanismo di formazione delle varie specie chimiche a seguito della combustione. In ultimo viene esclusa la presenza di silicio all'interno delle contrails, cosa invece presente normalmente nei cirri, ovvero esattamente il contrario di ciò che hanno sempre sostenuto i complottisti.
Bibliografia :
[1] W.A. Hovis; Infrared Reflectance of High Altitude Clouds; Applied Optics; 1970
[2] T.F.Lee; Jet Contrail identification using the AVHRR Infrared Split Window; J. Appl. Meteor.; 1988
[3] D. Atlas; Contrails to Cirrus; J. Appl. Meteor.; 2004
[4] R. S. Gao; Measurements of relative humidity in a persistent contrail; Atmospheric Environment; 2006
[5] A. Petzold; Elemental composition and morphology of ice-crystal residual particles in cirrus clouds and contrails; Atmospheric Research; 1998
[6] B. Karcher; Aviation-Produced Aerosols and Contrails; Survey in Geophysics; 1999
[7] C. H. Twohy; Electron microscope analysis of residual particles from aircraft contrails; Geophysical Research Letters; 1998

http://simoneangioni.blogspot.com/2010/02/analisi-delle-scie-di-condensazione.html

martedì 3 gennaio 2012

UFO 29th December 2011

visto su http://noiegliextraterrestri.blogspot.com/

L'Iran minaccia gli Usa e Israele Lanciati due missili a lungo raggio

Il lancio di un missile da una nave iraniana (foto Ebrahim Noroozi - Epa)

 

News Stefano!

 

ROMA- L’Iran ha effettuato con successo il lancio di prova di due missili balistici a lungo raggio nel corso delle esercitazioni navali che sta compiendo nel Golfo Persico: lo ha dichiarato l’agenzia ufficiale iraniana Irna.Un’altra provocazione al mondo occidentale che minaccia sanzioni severe per frenare il programma nucleare iraniano.
Gittata di 200 chilometri. L’agenzia di stampa Irna precisa che oggi è l’ultimo dei 10 giorni di esercitazioni militari navali nello Stretto. Il missile lanciato per primo ha una gittata di 200 chilometri che potrebbero arrivare a colpire Israele o le basi Usa in Medio Oriente. Ieri era stato testato, sempre con successo, un missile a medio raggio, come aveva dichiarato il vice comandante della Marina iraniana Mahmoud Mousavi all’emittente statale Press Tv.
Distrutti i bersagli. «Abbiamo collaudato un missile terra-mare chiamato Qader, che è riuscito con successo a distruggere bersagli predeterminati nel Golfo» Persico, ha scritto l’Irna citando il portavoce delle manovre navali iraniane, l’ammiraglio Mahmud Mussavi.
Testato un secondo missile a lungo raggio. Le forze armate iraniane hanno testato un secondo missile a lungo raggio. Il secondo test riguarda il missile Nour, derivato dal C-802 cinese, il quale ha una gittata di 200 chilometri. La versione provata del Nour è stata migliorata rispetto alla precedente nei sistemi anti-radar.

http://www.ilmessaggero.it/articolo.php?id=175251&sez=HOME_NELMONDO&ssez=

Mofetten Laacher See Vulcano in attività

Un supervulcano tedesco nei pressi di Bonn sta dando segnali di risveglio

Il supervulcano tedesco in fase di risveglio

Un supervulcano tedesco, distante circa 600 Km daLondra, sta dando segnali di risveglio. Si trova sotto il Laacher See, un lago nei pressi di Bonn,e sarebbe capace di espellere miliardi di tonnellate di magma. E’simile per dimensioni al Pinatubo, che nel 1991 ha segnato la più grande eruzione del XX secolo, causando un calo delle temperature globali di 0.5°C. In quella circostanza il Pinatubo espulse 10 miliardi di tonnellate di magma, 20 miliardi di tonnellate di anidride solforosa e 16 chilometri cubici di cenere. Erutta in media ogni 10 – 12.000 anni, e la sua ultima eruzione risale proprio a 12.900 anni fa, facendo ipotizzare agli esperti che potrebbe esplodere in qualsiasi momento. E’ coperto da quasi 1000 chilometri quadrati di terra vulcanica e da pietre, e diversi piccoli terremoti nella regione indicano che potrebbe essere molto vicino il suo risveglio. Il 30 luglio 2010, un terremoto di magnitudo 5,6 ha colpito la regione, e vari sciami sismici si stanno susseguendo in queste ore. Gli esperti ritengono che se dovesse esplodere, potrebbe portare alla devastazione diffusa, ad evacuazioni di massa e anche ad un raffreddamento globale a breve termine dovuto alla nube di cenere conseguente che andrebbe a filtrare la luce solare. L’effetto sul Regno Unito è difficile da prevedere, ma è possibile che gran parte del sud dell’Inghilterra possa essere coperto di cenere. I vulcanologi fanno notare come il biossido di carbonio dal magma stia bollendo sino alla superficie del lago, indice che la camera magmatica sottostante è in fase di degasaggio. La camera magmatica rappresenta la zona all’interno di un vulcano definita come una sorta di serbatoio.

http://www.meteoweb.eu/2012/01/un-supervulcano-tedesco-nei-pressi-di-bonn-sta-dando-segnali-di-risveglio/107519/

lunedì 2 gennaio 2012

La Nuova Umanità… presunte navi aliene nei cieli…?

Salve…Angeli…guardando il sito la nuova umanità..ho visto questo post…c’è qualcuno di Voi che sia astronomo dilettante… con apparecchiatura infrarossa? Prendiamo con le pinze ogni cosa…resta a Voi discernere … Namastè!

New 31-12-2011 La redazione. Amici lettrici e lettori, vi sono in cielo numerose astronavi molto grandi e rotonde come piccoli pianeti che si stanno disponendo per attivare la Stasi.

http://www.lanuovaumanita.net/aggiornamenti.html

INCREDIBILI IMMAGINI DI UN UFO RIPRESO IN CINA NELLA PROVINCIA SHAANXI - VERO O FALSO?

INCREDIBILI IMMAGINI DI UN UFO RIPRESO IN CINA NELLA PROVINCIA SHAANXI - VERO O FALSO?

Carissimi lettori, ecco le foto di un incredibile disco volante che sembra sia stato avvistato e fotografato il 20 Dicembre 2011 nella provincia di Shaanxi, vicino Jing Xian (Cina). Non sappiamo nulla in merito al testimone e la località esatta dove è stato fotografato questo bellissimo disco volante, che dalle foto, sembrerebbe volare a bassa quota. Ovviamente rimaniamo sempre con il punto interrogativo, anche perchè nessuno ha effettuato analisi che possano provare l'autenticità di queste fotografie. Realtà o finzione?

Non sappiamo nulla in merito al testimone e la località esatta dove è stato fotografato questo bellissimo disco volante, che dalle foto sembrerebbe volare a bassa quota. Ovviamente rimaniamo sempre con il punto interrogativo, anche perchè nessuno ha effettuato analisi che possano provare l'autenticità di queste fotografie. Realtà o finzione? A voi il giudizio!

VIDEO FERMO IMMAGINI

http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/664-incredibili-immagini-di-un-ufo-ripreso-in-cina-nella-provincia-shaanxi-vero-o-falso

(11 Settembre) Quando la verità viene "vomitata" in diretta

Visto su http://wwwcosmicyoga.blogspot.com/

UFO NEW YEARS 2012!!!!

Ovni sobre Taiwán 1 En. 2012 - Ufo over Taiwan Jan. 1, 2012

SEGNALAZIONI AVVISTAMENTI UFO A CAPODANNO

SEGNALAZIONI AVVISTAMENTI UFO A CAPODANNO

Carissimi lettori, ci sono giunte in Redazione moltissime segnalazioni di avvistamenti UFO da tutta Italia, Sfere di luce avvistate ma purtroppo non documentate da parte di alcuni utenti/lettori di Segnidalcielo che ci hanno comunicato il loro rapporto di avvistamento, ma sembrerebbe che molte di queste siano da riferire a lanterne cinesi, fatte volare proprio la notte di fine anno.

Noi del Team della Redazione, la notte di capodanno, abbiamo avuto l'opportunità di avvistare e riprendere con telecamera Sony HD, sfere di luce di color arancione, ma poi rivelatesi semplici lanterne. Ovvio che ribadiamo l'importanza di saper distinguere un fenomeno naturale, artificiale o un oggetto convenzionale, e se possibile documentarlo attraverso video camera o macchina fotografica digitale.

Di seguito pubblichiamo alcune delle segnalazioni UFO giunte presso la nostra Redazione. Chiunque abbia avvistato misteriosi oggetti non identificati, lo segnali attraverso il link Segnalazioni UFO.

La Redazione Segnidalcielo

SEGNALAZIONI AVVISTAMENTI UFO

Da Milano

La notte del 31/12/2011 alle ore 01:20 circa,ho visto nel cielo limpido sopra Milano e in corrispondenza della costellazione di Orione,due oggetti luminosi rossi fermi nel cielo.Ho pensato subito che fossero stelle o aerei,ma mi sono ricreduto subito dopo.L'oggetto poco più piccolo dell'altro(ne ho dedotto che fosse più in alto dell'altro)ha cominciato a rimpicciolirsi e nel giro di 2 secondi è sparito.Prima che facesse la stessa cosa anche il secondo oggetto ho chiamato mia moglie che ha assistito con me la sparizione anche di questo oggetto nel medesimo modo del primo.E' successo tutto nel giro di un minuto perciò preso dalla curiosità e alla sprovvista non ho nè fotografato nè filmato l'evento.C'è qualcuno di Milano e provincia che ha visto le stesse cose?Scrivetelo,grazie.
Giovanni

Lesmo (Brianza)

La sera del 31 Dicembre 2011 alle ore 23,00 circa , a Lesmo (Brianza) ,mentre stavamo per salire in macchina , io e la mia ragazza , abbiamo notato una strana luce di colore arancio/rosso nel cielo davanti a noi ,che procedeva a bassa velocità e con una traettoria irregolare ; all’inizio abbiamo pensato ad un elicottero , ma dopo poco la luce si è fermata per una decina di secondi , per poi ripartire verso l’alto e piano piano spegnersi e scomparire……
Franco

Da Agropoli (SA)

Buonasera Massimo e buon 2012 atutti Voi.
Ti ricordi di me? Sono Antonella di Agropoli (SA)? Già quest'estate ti avevo inviato la notizia dell'avvistamento di ovni e sfere luminose su Paestum e poi Agropoli. E' con immenso piacere che il miracolo dell'apparizione di una sfera luminosa sempre tra rosso e arancione è ricomparsa qui ad Agropoli. Eravamo in macchina io, mio marito e miei tre figli e l'abbiamo vista tutti. Era nel cielo poco distante dalla luna ed è rimasta li per circa un minuto per poi scomparire da sola. E' stata un emozione unica ancora una volta! Hai altre notizie di nuovi avvistamenti? Rimango in attesa di tuoi commenti. Grazie e nuovamente auguri sperando che questo nuovo anno sia la volta buona che gli alieni si facciano vivi!!!
Antonella

Da Milano

Buonasera, ieri intorno alle 00.30 nel comune di solaro provincia Milano abbiamo avvistato circa una decina di sfere luminose volanti di colore arancione rosso
Mario

Da Locate di Triulzi (MI)

24/12/2011 ore 17,00 circa. Località Locate di Triulzi (MI). Oggetto luminoso con scia fiammeggiante ad alta velocità, quota apparentemente fissa, direzione da OSO verso ENE.

Saluti da Francesco

Sesto San Giovanni

Dopo la mezzanotte di capodanno, precisamente alle 24,02 a Sesto san GIOVANNI, abbiamo visto dal nostro balcone 2 oggetti volanti di forma circolare avvolti in una luminosissima luce gialla.Subito abbiamo chiesto ad altre persone se avevano notato qualcosa e abbiamo avuto conferma di quello che avevamo visto.Come mai nessun telegiornale ha parlato di questa notizia?

Saluti da Luigi

http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/663-segnalazioni-avvistamenti-ufo-a-capodanno-

Causa da 1000 miliardi di dollari contro la Repubblica Italiana e Silvio Berlusconi

Causa da 1000 miliardi di dollari contro la Repubblica Italiana e Silvio Berlusconi 12/20/2011

2 Comments

Picture

Azione legale contro la Repubblica Italiana, Silvio Berlusconi, la Guardia di Finanza, l'ambasciatore italiano all'ONU Ragaglini, il segretario delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon, il World Economic Forum e altri individui e entità finanziarie.
L'azione legale è per l'appropriazione indebita di buoni del tesoro americani per un valore nominale di 134 miliardi di dollari, la maggior parte dei quali del 1934. Il valore attuale stimato è di 1000 miliardi di dollari circa.
L'azione legale è ufficiale. (Consultabile anche sul sito governativo americano pacer.gov)
Tutto risale al 2009, quando alla dogana di Chiasso vennero arrestati due cittadini giapponesi che cercavano di entrare in Svizzera, e questi 134 miliardi di dollari di bond americani vennero sequestrati. I media ufficiali ne hanno parlato, anche se brevemente. La Guardia di Finanza ha dichiarato di ritenere originali questi buoni del tesoro. Poi i due giapponesi sono stati rilasciati, e non non se n'è saputo più niente. Fino al 23 Novembre di quest'anno, quando è stata ufficialmente presentata questa azione legale negli Stati Uniti. L'azione legale è di Neil Keenan, in rappresentanza della Dragon Family, così si fanno chiamare. Un gruppo di famiglie cinesi che sarebbero proprietarie dei buoni del tesoro in questione. Di cui le autorità italiane e altre entità sopra citate hanno preso possesso in maniera illegale.


L'autore David Wilcock ha svolto un'intervista con Benjamin Fulford ed ha scritto un lungo articolo sulla questione, per il quale ha ricevuto minacce di morte molto serie. Fulford è un ex giornalista e responsabile editoriale di Forbes per l'Asia, un autore di libri bestseller, ed ha avuto per anni responsabilità e contatti di altissimo livello nell'ambito politico ed economico asiatico. Conosce personalmente la maggior parte dei leader politici, militari, mafiosi e quant'altro, in particolare modo del Giappone e dell'area asiatica.
Cercando di riassumere i punti centrali dell'articolo di Wilcock e dell'intervista con Fulford, questi buoni del tesoro furono emessi dalla FED in cambio di oro, che la Cina trasportò negli Stati Uniti negli anni '30 per proteggersi dall'invasione giapponese. Oggi la FED e gli Stati Uniti hanno dato chiari segni di non avere più intenzione di restituire quell'oro.
A parere di Fulford questa operazione dei bond sarebbe stata una "sting operation", ovvero lo scopo era quello di farsi prendere in modo da far saltare fuori questi titoli del tesoro, e potere così presentare un'azione legale ufficiale. (E afferma che ci siano prove concrete, comprese di filmati, a carico degli accusati). Il fatto di avere questa circostanza dibattuta ufficialmente, permetterebbe di aprire in sedi pubbliche ed ufficiali i libri e i conti nascosti riguardo ai debiti in oro della Federal Reserve con il mondo asiatico (non solo la Cina). E qui stiamo parlando di quantità di oro nell'ordine delle migliaia di triliardi di dollari (sì, non ho scritto male). E il cuore della questione è che tutto ciò porterebbe al crollo totale del sistema finanziario, e alla fine del dominio del dollaro e degli americani, che oggi reggono il loro potere sull'abilità di stampare denaro per tutto il mondo.
Sembra che la questione ruoti tutta intorno all'oro, perché anche se non dichiarato ufficialmente, ai livelli che contano tutti (americani compresi), sanno che il mondo è già in una forma di gold standard, perché molto del denaro FIAT americano viene "black listed", ovvero considerato fuori dai sistemi finanziari da molte di queste nazioni e gruppi di potere asiatici. (Inoltre, soprattutto in Cina e in Asia, esisterebbe moltissimo oro nascosto al di là di quello dichiarato ufficialmente).
Questa strategia dell'azione legale della Dragon Family sarebbe all'interno di una lotta tra le élite del nuovo ordine mondiale o illuminati (Stati Uniti, Israele e europa occidentale), che spingono (come sembra evidente) per una guerra totale e per un mondo dittatoriale, contro il resto delle nazioni del mondo non allineate che sono a favore di un nuovo sistema finanziario, e di un mondo sensibile alla solidarietà e all'uguaglianza dei popoli. All'interno dei gruppi di potere dell'occidente ci sarebbero già molte ribellioni e guerre interne, in particolare all'interno del Pentagono, e questo sarebbe il motivo per cui i piani di guerra e di invasione occidentali (vedi Iran) stanno subendo continui ritardi e blocchi, e rimangono su scala limitata.
L'articolo e l'intervista sono molto dettagliati e pieni di dettagli storici molto interessanti, o comunque affascinanti. Io mi sono limitato a una breve sintesi. (E se non fossero veri sarebbero comunque un ottimo romanzo).
Comunque il signor Wilcock in una sua intervista successiva a una radio piange addirittura quando parla delle sue minacce di morte... e non fa finta. Non credo che si siano inventati tutta questa storia per divertimento o in malafede.
http://www.nuvolenelcielo.net/36/category/oro/1.html

domenica 1 gennaio 2012

Alien spaceship UFO 2011-03-10 Hungary, Budapest Real!!! 2. vid.

News Pluto!

'UFO' Mass Sighting Over Trekhgorny, Russia - Compilation - Dec. 23, 2011

Giappone: scossa magnitudo 7, no tsunami

News Stefano!

Giappone: scossa magnitudo 7, no tsunami

01 Gennaio 2012 08:16 ESTERI

(ANSA) - TOKYO - Una scossa di terremoto di magnitudo 7 è stata registrata alle 14:28 ora locale in Giappone (le 6:28 in Italia), al largo dell'arcipelago delle isole Izu, sulla costa orientale. Secondo l'emittente Nhk, non sono stati segnalati danni a persone o cose e non c'è allarme tsunami. Il sisma ha avuto ipocentro a circa 370 km di profondità. La scossa è stata avvertita con molta forza a Tokyo, dove gli edifici hanno vacillato, ma non è stata interrotta la finale della Coppa dell' Imperatore di calcio.

http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Esteri/Giappone-scossa-magnitudo-tsunami/01-01-2012/1-A_000925830.shtml

Rivelazione Imminente? - Wilcock - Fulford - pt.2

01 gennaio 2012

Rivelazione Imminente? - Wilcock - Fulford - pt.2

Intervista di David Wilcock a Benjamin Fulford

Traduzione di Anticorpi.info
continua da qui.
PERCHÉ LA CABALA AVREBBE BISOGNO DI SOLDI?

DW: Se questa cabala possiede infrastrutture così tecnologiche, così tanti beni e una ingente influenza politica, cosa gli impedisce di esercitare il potere alla luce del sole? Perché hanno bisogno di soldi? Perché hanno cercato di estorcere denaro ai paesi di cui hai raccontato in precedenza? Non possono semplicemente stampare essi stessi il denaro di cui hanno bisogno?

BF: Perché nessuno nel mondo accetta più i loro dollari. Hai avuto modo di ricordare che esistono 800 basi militari statunitensi sparse in tutto il mondo. Se non riescono a stipendiare il personale, questi ragazzi lasceranno le basi e cercheranno un altro mezzo di sostentamento.

Sono stati tagliati fuori dal mercato del petrolio e di altre risorse. L'esercito degli Stati Uniti dipende dai finanziamenti di Wall Street, che dipendono dai cinesi e gli asiatici.

Ecco perché tramite me è stato detto ai ragazzi del Pentagono: "Potete ancora avere un futuro fatto di grandi imprese spaziali, di esplorazione dell’universo, e tutto quel genere di cose. Basta che passiate dalla nostra parte. Volete davvero finire come l'Unione Sovietica, i cui ex generali oggi per sopravvivere devono fare i tassisti  a Londra? Avete la opportunità di tornare ad essere ‘i buoni’.

Molti di loro hanno risposto positivamente.

INSABBIAMENTO DI TECNOLOGIE RIVOLUZIONARIE

DW: Hai affermato che avrebbero insabbiato una tecnologia che potrebbe portare la esplorazione spaziale ad un livello superiore.

BF: Esiste un terzo gruppo con sede negli ambiti militari e di intelligence, chepossiede il potenziale per sviluppare gli oltre 6.000 brevetti che finora sono statisoppressi per questioni di "sicurezza nazionale.”

Uno di essi riguarda la tecnologia anti-gravitazionale. Una roba che renderebbe le automobili obsolete e permetterebbe di trasformare tutte le strade in giardini.

Inoltre affermano di possedere una tecnologia che permetterebbe la creazione diportali verso altre dimensioni. Sostengono (di questo non ho le prove, ma ne ho sentito parlare da testimoni oculari credibili) che diverse basi sotterranee in giro per il mondo conterrebbero portali extradimensionali. Mi auguro di ottenere presto conferme in tal senso. Se fosse vero, le implicazioni sarebbero sbalorditive.

Di sicuro c’è che secondo la American Academy of Sciences oltre 6.000 brevetti sono stati soppressi e classificati per questioni di cosiddetta "sicurezza.” Per alcuni di essi l'insabbiamento era necessario. Per fare un esempio, non sarebbe una buona cosa se chiunque potesse possedere una atomica nel cortile di casa. Ma una parte considerevole dei brevetti è stata insabbiata solo per questioni di potere. Perché questa elite intendeva tenerli per sé per esercitare supremazia.

MOLTI UFO SONO FALSI

Ad esempio, un sacco dei cosiddetti UFO non sono che aerei segreti terrestri.

DW: Concordo. Nel saggio: Hidden Truth, Forbidden Knowledge il dott. Steven Greerdel Disclosure Project ha rivelato grazie ad una serie di convincenti testimonianze prestate da insider, che i rapimenti UFO sarebbero eseguiti da cosiddette PLF, oforme di vita programmabili, di proprietà della cabala. 

Non ci sono segnalazioni di adduzioni precedenti il 1960, con il famigerato caso di Betty e Barney Hill. Guarda caso, fu proprio in quel periodo che fu perfezionata la tecnologia PLF.
Per tutto il 1950 vi furono numerose segnalazioni di persone che dichiararono di avere avuto contatti diretti con alieni benevoli dall'aspetto umanoide che avrebbero predetto loro l’avvento di una Età dell'Oro.

Sembra che tali esseri fossero le stesse creature che apparvero nelle civiltà antiche di tutto il mondo per poi essere etichettati come "dèi" o "angeli".

Molti dei contatti del 1950 ebbero luogo negli Stati Uniti ed in Canada, e furono studiati e catalogati da Wilbert B. Smith - un funzionario del governo canadese.

Altri contatti positivi avvennero in Italia, descritti nel documentario: "Il Caso Amicizia",in cui i testimoni hanno rotto il silenzio e parlato degli eventi vissuti.

I ROBOT BIOLOGICI

I contatti di Greer confermerebbero che la tecnologia PLF sarebbe stata acquisita mediante studi di retroingegneria extraterrestre e coinvolgerebbe alcuni avanzati principi di clonazione capaci di dare forma a dei robot biologici.

A quanto pare, sembra che un feto umano cresciuto in un ambiente artificiale, senza la pressione del grembo, manterrebbe le proporzioni e le caratteristiche fetali - tra cui i grandi occhi, la testa grossa e il corpo sottile - fino all'età adulta.

GLI EXTRATERRESTRI POSITIVI NON INTERFERIRANNO FINO AL 2012

Secondo la testimonianza fornita a Project Camelot da un "Mr. X ", dipendente di un importante contractor della difesa, gli ET positivi avrebbero recapitato un messaggio molto importante alla cabala nei primi anni ’50. Diversi documenti top-secret avrebbero rivelato che gli ET sarebbero stati esplicitamente invitati a presentarsi sulla Terra con una delegazione, ma l’invito sarebbe stato declinato poiché essi non potrebbero manifestarsi pubblicamente su qualsiasi scala di massa fino alla fine dell'anno 2012.

Ciò sarebbe dovuto alla loro collaborazione con un ciclo naturale della Terra – la quale sarebbe governata da una meta-intelligenza esistente al livello planetario, solare, galattico e universale – conosciuta anche come il Campo di Origine.

PLF PER PREPARARE LA MASSA AD UN FINTO ATTACCO ALIENO

BF: A quanto pare il fine per cui la cabala ha architettato il fenomeno dei "rapimenti alieni" era quello di terrorizzare l'opinione pubblica - e contribuire a preparare il terreno per un falso attacco alieno.

Tale false flag extraterrestre è stata ampiamente descritta in numerosi film: 18 solo nel recente passato.

GLI ET STAREBBERO COLLABORANDO CONTRO LA CABALA

Nota di DW: Secondo alcune informazioni aggiuntive di cui Fulford ha solo sentito parlare, gli ET starebbero collaborando con la resistenza per sconfiggere la cabala. In un colloquio preliminare che ho avuto con lui nel novembre del 2010, Fulford ha parlato di come la cabala sia rimasta spiazzata dal fatto che – sebbene gli ET sarebbero vincolati ad alcune leggi spirituali che impediscono loro di intervenire esplicitamente nei fatti terrestri - sarebbero intervenuti per neutralizzare il lancio di alcuni missili nucleari. Sembra che le avanzate tecnologie ET siano da tempo utilizzate per colpire e disabilitare gli strumenti di proprietà della cabala. 

USIAMO CIO’ CHE ABBIAMO PER TRASFORMARE IL PIANETA

BF: Nel momento in cui sarà possibile sviluppare in modo sicuro i brevetti di cui sopra, il mondo godrà di un periodo di floridezza mai visto prima.

DW: Giusto. Invece di creare questi prodotti finanziari che sono solo roba voodoo, perché non usano le risorse per costruire infrastrutture? L'attuale complesso militare – industriale mi sembra sia l'unico ente sulla Terra in possesso degli strumenti, le fabbriche, le infrastrutture e il personale per poter ottenere un simile risultato.

BF: Sì! Esattamente. Ed è per questo che i generali sono dalla nostra parte. Le persone a noi avverse sono per lo più politici corrotti di Washington DC, e la gente di Wall Street. Infatti sono sempre più isolati.

DW: Ora, da quali ragioni sarebbero mossi in funzione del progetto di riduzione della popolazione? La razionalità della persona media non ci arriva, in quanto risulta davvero difficile concepire che qualcuno possa essere letteralmente la ‘incarnazione del male.’ Allora, quale sarebbe la loro logica, per quanto ti è dato di sapere?

BF: Affermano che l’umanità stia distruggendo l’ambiente. Che sulla Terra vi siano ormai troppe persone, che il pianeta non sarebbe più in grado di sostenere.

E sono elitari. Credono nella eugenetica. Sostengono che gli ‘stupidi’ dovrebbero essere eliminati dalla faccia della Terra. 'Mangiatori inutili’ che distruggono l'ambiente senza produrre. Insomma, vorrebbero eliminare i ‘deboli’ e gli ‘inutili’, ed ‘elevare’ e ‘migliorare’ la qualità genetica della razza umana spurgandola dai ‘rifiuti’ del sistema.In tal modo salvare l'ambiente e creare un nuovo ecosistema naturale.

LE GEORGIA GUIDESTONES

La loro filosofia è riscontrabile nel monumento delle Georgia Guidestones. Una popolazione mondiale di massimo 500 milioni di unità, in armonia con l'ambiente. Questo è il loro obiettivo. Tutto finalizzato alla ecologia.

Molta gente forse avrà dimenticato che i nazisti furono convinti ambientalisti, uniti nella volontà di preservare la natura, i parchi naturali e questo genere di cose. Erano davvero Gung Ho.

Nel Mein Kampf, Hitler descrisse la sua intenzione di soggiogare i popoli non ariani per poi ucciderli. Ebbene, la filosofia è la medesima.

VORREBBERO UNA RISTRETTA POPOLAZIONE DI SCHIAVI ADORANTI

Costoro si sentono davvero speciali e intelligenti. Si sentono l'élite, e in quanto tali credono di meritare di governare il pianeta come dei in terra. Circa 500 milioni di schiavi che li coccolino, e tutto il resto può andare al diavolo.

Si tratta inoltre di una questione di controllo. Non riescono a controllare l’intera popolazione planetaria. Non potendo farlo, hanno pensato di sfoltirla, piuttosto che perdere il controllo sul sistema.

VOGLIONO FARTI SENTIRE SPERDUTO E CONDANNATO

DW: Un sacco di gente che legge questa roba online, la stragrande maggioranza, tra cui la maggior parte degli ospiti di Jeff Rense o Alex Jones ha sviluppato un incredibile senso di impotenza. Tutti si sono convinti che questa gente controlli tutti i paesi ed i governi del mondo.

BF: Esattamente. E’ proprio così che certe informazioni sono usate per assuefare le persone al messaggio di impotenza. "Sì, sta accadendo, ma non c'è niente che tu possa fare. E’ inevitabile."

Ma semplicemente, le cose non stanno così. Controllano solo le nazioni del G5.

DW: Cioè quali paesi?

BF: Italia, Francia, Inghilterra, Germania e Stati Uniti.

DW: Tutto qui? Stai dicendo che tutti gli altri paesi del mondo non sarebbero sotto il loro controllo?

BF: Se dai un’occhiata ai paesi che accettano il nuovo ... vedrai che sono pochi altri paesi come l'Honduras, la Colombia e posti del genere.

LA MAGGIOR PARTE DEL RESTO DEL MONDO FA PARTE DELLA ALLEANZA

L'Unione Africana non li supporta. Nè la maggior parte dei paesi asiatici. La Russia. La Cina.

DW: E paesi europei come Cecoslovacchia, Bulgaria, Romania?

BF: Erano presenti a questo incontro di Monaco. La Svizzera ha riunito 57 paesi per discutere di tagliare fuori queste persone finanziariamente - e creare un boicottaggio finanziario internazionale contro i controllori del G5.

DW: Questa tua ultima dichiarazione è davvero incredibile.  Stai dicendo che 57 paesi, tra cui alcuni della Europa orientale ...

BF: C'erano anche i rappresentanti di Paesi Bassi e Canada. E del Sud America,naturalmente. E da allora, più di 80 paesi gli si sono accodati. Stiamo raggiungendo un punto in cui tutta la operazione sta per diventare pubblica. Non possono tenerla nascosta ancora a lungo.

DW: Perché diavolo fino adesso non è stata resa pubblica?

BF: Non credi che si sia provato? Guarda, alla fiera del libro di Berlino ben 11 case editrici mi hanno proposto di scrivere un libro che trattasse di questi argomenti.Undici editori volevano quel libro, tra cui cinque di quelli 'grossi.' Ebbene ognuno si è rimangiato la parola dopo essere stato redarguito dalle proprietà.

Hanno organizzato un’opera di diffamazione nei miei confronti, con gente che andava in giro a dire che non fossi più affidabile professionalmente, in quanto consumatore abituale di droghe.

Loro controllano i media. Questa verità è fondamentale tenerla sempre presente. Solo cinque società. Cinque società controllano tutto – presiedute da tizi come Murdoch, Redstone e così via. Possono influenzare qualsiasi studio televisivo, giornale, stazione radio, studio di Hollywood conosciuto.

NON E’ UN COLLASSO ECONOMICO MONDIALE

DW: E le loro economie che vanno in pezzi hanno creato il crollo economico globale.

BF: Non è affatto un crollo economico globale. Anche in questo caso, se si analizzano le statistiche pubbliche, si capisce subito che escludendo i paesi del G5 (ed i pochi paesi satelliti), la crescita media della economia mondiale lo scorso anno è stata delsette per cento.

DW: Santa merda!

BF: Altrove siamo in pieno boom. Non è una crisi globale. E’ la crisi dei paesi controllati da questa cabala. Non c’è nulla di quanto sto dicendo - compreso il piano per uccidere il 90 per cento della popolazione mondiale - che non sia di pubblico dominio. Si trova tutto nei loro documenti. Abbiamo innumerevoli confessioni tra cui quella di Wernher Von Braun, l'uomo che gestì il progetto Apollo, che sul letto di morte ammise che si sarebbero serviti di una falsa invasione aliena a giustificazione del  genocidio. È roba folle - ma è dimostrabile.

Queste persone non pensano come normali esseri umani. Credo fosse Herbert Hoover - no, J. Edgar Hoover - che asserì che quando un complotto è troppo grande, la mente delle persone semplicemente rifiuta di prenderlo in considerazione.

Ad ogni modo, stanno per scoprire le carte. Ormai manca poco ...

IL VERTICE DEI NON ALLINEATI

DW: Prima mi hai parlato di questo incontro tenuto da 57 paesi. Presso il Principato di Monaco, se non ricordo male.

BF: E’ corretto. Ha avuto luogo a bordo di una nave in acque internazionali. Secondo due testimoni, d’un tratto il senatore Jay Rockefeller ha tentato di irrompere nella riunione, ma è stato fisicamente allontanato. Inoltre due elicotteri privi di segni identificativi sono apparsi sulla nave durante la riunione, allontanati da un jet Harrier che proteggeva l’incontro. Ricordo che l’Harrier è un jet della aereonautica militare degli Stati Uniti. 

DW: Se l’operazione degli elicotteri avesse avuto successo, cosa pensi che sarebbe successo? Avrebbero potuto attentare alle vite dei partecipanti?

BF: Beh, certo. Avrebbero ucciso tutti i rappresentanti. E poi avrebbero detto: "Ehi, siamo in carica, e se qualcuno tenta di andare contro di noi, fa una brutta fine." E’ ciò che fanno dalla Seconda Guerra Mondiale.

DW: Ma se avessero ucciso tanti uomini importanti in una sola volta, la cosa avrebbe richiesto l’apertura di un fascicolo internazionale, e una seria indagine...

BF: Lo hanno già fatto. Il Titanic fu affondato deliberatamente per sbarazzarsi di 600 finanzieri senior che si opponevano alla presa in consegna della Federal Reserve Board.
Anche nel caso del Principato di Monaco qualcuno avrebbe tirato fuori una storia come quella dell’iceberg, e la cosa sarebbe passata alla storia come la tragedia di Monaco. E la gente se la sarebbe bevuta. Mi dispiace, ma è così.

Nota di DW: Indubbiamente, gli elicotteri avrebbero potuto incolpare i terroristi ed usare l'incidente per portare avanti la loro agenda politica.

DW: Eri presente personalmente a questo incontro, Ben?

BF: No. Ma vi ha assistito un mio collega. E ho ricevuto conferma da altre due persone presenti, del tutto scollegate dal mio collega.

DW: Erano presenti Trilaterale, Bilderberg, CFR?

BF: No. Sono stati volutamente esclusi. Questo è uno dei motivi per cui Jay Rockefeller è stato allontanato.

BILDER-BUST

A proposito, hai presente la riunione del Bilderberg che si è svolta lo scorso giugno a St. Moritz, in Svizzera? Ebbene, era in programma che durasse fino al Martedì. Ma sono stati costretti a fuggire nella notte di Domenica, perché erano in procinto di essere arrestati dagli svizzeri.

Quando un parlamentare svizzero ha cercato di entrare nel sito dell’incontro, è stato malmenato. Al che è andato a riferire l’accaduto al parlamento svizzero. "Sono un membro del parlamento” – ha detto –  "e sono stato malmenato nel mio paese. Tutto ciò è illegale." La cosa ha fatto scattare un mandato d’arresto per i partecipanti alla riunione, così hanno dovuto fare le valigie e fuggire nella notte di Domenica, per evitare di essere arrestati la mattina del Lunedi.

QUESTI 80 PAESI COME POSSONO SCONFIGGERE LA CABALA?

DW: Hai detto che il trattato è stato sottoscritto da 80 paesi. Ora potremmo entrare nei dettagli? Si sa di cosa hanno parlato? Come intendono opporsi a questo gruppo che controlla i media del mondo?

BF: Controllano i media, ma è ormai più che evidente che non controllano tutte le economie mondiali. Non appena saranno incapaci di pagare i loro sicari, saranno finiti. 

Ad un certo punto credo che il Pentagono manderà qualcuno nei quartier generali delle maggiori TV, ed esautoreranno i vecchi amministratori. Di colpo dai televisori verrà fuori una storia completamente diversa.

QUAL’E’ IL RUOLO DEL PENTAGONO?

Che ruolo ha avuto il Pentagono rispetto allo incontro dei 57 paesi? E’ possibile che qualcuno del Pentagono non sia immischiato con roba come il Bilderberg  o la Commissione Trilaterale?

BF: All’incontro ha partecipato un rappresentante del Pentagono. Bilderberg  e Commissione Trilaterale sono stati esclusi.

DW: Quanta gente del Pentagono sostiene questa alleanza?

BF: Ho sentito che pochi generali non sono ancora saliti a bordo. Gente come Petraeus. Ma da quanto ne sappia, la maggior parte degli alti ranghi si sono schierati con il nostro gruppo.

DW: Ed i livelli più bassi della gerarchia? Come i soldati.

BF: I livelli inferiori sono incazzati neri. Sostengono Ron Paul e ormai hanno capito di avere a che fare con qualcosa di totalmente sbagliato.

Nota di DW: Mi è giunta notizia che sia in corso una grossa disputa all'interno dello esercito americano tra coloro che vorrebbero arrestare, fermare e uccidere cittadini americani e chi si oppone a questo disegno. La maggior parte dei militari sta respingendo questi piani, circa lo 80-90 per cento, da quanto ho sentito. Non si può vincere una battaglia così sproporzionata.

I sondaggi di opinione dimostrano che l'87 per cento degli americani non si fida più di Washington. Questo dovrebbe dirla lunga sullo stato mentale degli americani oggi. Sanno che c'è qualcosa di sbagliato. Sanno che ha a che fare con Wall Street e Washington. Non conosco i dettagli, ma vogliono che qualcuno entri in gioco per fare qualcosa al riguardo.

Ed è quello che sta per accadere. Questa gente sta per andare in prigione.

Vi posso dire anche i nomi dei loro leader. Persone come Henry Kissinger, George Bush Senior, George Bush Junior, Donald Rumsfeld, Paul Wolfowitz, e Tony Blair. Sappiamo bene chi sono.

Hanno covato questo piano folle di appropriarsi di tutto il petrolio del mondo e controllare il mondo del 21° secolo. Ma noi li conosciamo. Quando tiri via la tenda succede come nel Mago di Oz. Ci trovi dietro un vecchietto seduto al banco di controllo.

I MEDIA E I NEOCON

DW: Molta gente sarebbe disposta a concederti che emittenti come Fox News e News Corporation possano essere in mano a questa gente. Ma tu praticamente stai dicendo che praticamente tutti i media americani sarebbero sotto il loro controllo? E allora perché tutti i media non concordano unanimemente con Fox?

BF: Quante televisioni e studios di Hollywood se ne sono usciti con una versione alternativa degli eventi dell’11 settembre?

DW: Buona osservazione.

BF: Chieditelo, e a quel punto dovresti capire la situazione.

Nota di DW: Henry Makow ha recentemente rilasciato una esplosiva testimonianza da parte di un insider di Hollywood che ha spiegato come ogni singolo film prodotto ad Hollywood debba essere controllato e approvato dalla Cabala prima del rilascio.

DW: Quindi si direbbe ...

BF: Guarda, devo andare, ma devo aggiungere qualcosa di importante.

Abbiamo trovato questa cosa chiamata Global Collateral Accounts. Si tratta di un cifrario che indica con chiarezza chi ha movimentato i soldi del mondo dalla fine della seconda guerra mondiale, e per quale motivo. E c’è un elenco di nomi. Per esempio, sappiamo chi ha finanziato la guerra del Vietnam e perché. Abbiamo questo genere di dati. 

IN ARRIVO UN MASSICCIO NUMERO DI NUOVI INSIDER

Sappiamo che molte persone si apprestano ad abbandonare la cabala come topiche saltano fuori dalla nave prima che affondi. Molta gente verrà a noi, portando con sé nuove informazioni.

E ciò che accadrà sarà – credo – l’evento più grande accaduto dalla seconda guerra mondiale al giorno d’oggi. Forse l’evento più grande da duemila anni. Stiamo per assistere alla fine di una antica cospirazione che ha controllato l'umanità attraverso l'omicidio, la propaganda e la corruzione, forse per migliaia di anni.

Tutto ciò sta per finire. E sarà incredibile ... fondamentalmente stiamo parlando della fine della tirannia in stile babilonese. Le cose vanno avanti da tempi immemorabili. Certamente la loggia massonica P2 ed il Vaticano hanno continuato a controllare le cose in segreto sin dai tempi di Giulio Cesare.

DW: Wow. [Un altro modo per dire che l'impero romano non è mai veramente finito. Semplicemente è diventato più segreto nel suo esercizio del potere]

BF: Quando sono andato in Italia hanno cercato di avvelenarmi. A un certo punto ho pensato che non avrei lasciato l’Italia vivo ed in possesso delle informazioni che ho ricevuto. Invece eccomi qua.

Nota di DW: Fulford ha detto di avere ricevuto informazioni circa la precessione equinoziale di 25.920 anni. Avrebbero ereditato la consapevolezza che alla fine di questo ciclo giungerebbe una Età dell'Oro, che inizierebbe a provocare i suoi effetti ad iniziare dall’anno 2012.

Sono da sempre molto incerti su come tale profezia possa avverarsi, come vedremo nel mio nuovo libro - ma allo stesso tempo sono certi che lo farà, elemento che spiega la urgenza che stanno tradendo negli ultimi tempi.

Fulford non lo dice in questa sede, ma secondo lui sia i Rockefeller che i Rothschild sono stati già costretti a cedere il controllo di un buon 80% del paese americano all’alleanza. Ecco perché nessun membro del Bilderberg / CFR / Trilaterale è stato ammesso all’incontro.

Alcuni addetti ai lavori hanno rivelato che in molti ai livelli più alti starebbero già studiando i termini di resa.

DW: Okay. Un ultimo paio di domande per chiudere il cerchio. Chi ha bombardato le basi? La operazione era stata pianificata durante gli accordi di Monaco?

BF: E' stato un atto intimidatorio da parte dei Cappelli Bianchi del Pentagono. E’ come se abbia detto:  "Se distruggerete la superficie del pianeta, noi vi lasceremo senza rifugi.” Hanno fatto capire loro chiaramente che se avviassero una sorta di olocausto nucleare non la farebbero franca.

Questi individui devono avere sempre pensato che in qualche modo queste basi li avrebbero tenuti al sicuro. E ora nessuno di loro può più dirsi sicuro. Lì dentro avevano le loro serre, le loro scorte di cibo, le loro TV a grande schermo, e la loro scorta di donnette. Come nel Dottor Stranamore: "Ci nascondiamo nel nostro tunnel con le nostre ragazze mentre tutti quelli rimasti sulla superficie muoiono. A quel punto rispuntiamo fuori, ci prendiamo tutto il pianeta e ci riproduciamo come conigli."
Beh, questo non succederà.

ABBIAMO MAPPE DETTAGLIATE E FILMATI DI TUTTE LE BASI

DW: Hai dichiarato sulle pagine del tuo blog che alcune delle persone presenti a Monaco sarebbero in possesso di mappe e filmati di queste basi sotterranee.

BF: Corretto. Il Pentagono ne ha fornito la prova ai paesi convenuti all’incontro. Laprova che questi pazzi stavano progettando di uccidere il 90 per cento dell'umanità. E adesso il governi del mondo lo sanno.

DW: Okay, allora come possiamo aspettarci che si manifesterà questo evento? Cosapotrebbe accadere, e quando potrebbe farlo?

BF: Ci sono diverse possibilità. Quella che sento di più, sostenuta dallo stesso Pentagono, sarebbe una causa legale che porterà all'arresto dei cabalisti di livello superiore.

Lunga Nota di DW: Le mie fonti si aspettano che il dollaro crolli grazie a questo sforzo internazionale coordinato – evento succeduto da una dichiarazione ufficiale di fallimento da parte del governo degli Stati Uniti. Questo sarà  l'evento precursore.

Gli addetti ai lavori stanno prendendo in considerazione sette modi diversi in cui questo crollo potrebbe succedere. Ognuno di essi è considerato potenzialmente molto imminente, forse anche precedente la fine dell'anno in corso. Nessuno è certo dei tempi esatti, però, e le "possibilità" sono in continua evoluzione sulla base di eventi imprevedibili. La recente dichiarazione di fallimento del Servizio Postalestatunitense è un indizio che il punto sia già molto vicino.

PREGANO CHE SI SCATENI IL CAOS

Una volta che questo crollo / fallimento del dollaro e del governo sarà ufficialmente noto e riconosciuto dal grande pubblico, la cabala si aspetta che si scatenino disordini e sconvolgimenti sociali. Anche in questo caso, credo che fantasticare troppo sulla portata e la gravità di quanto accadrà sia piuttosto facile.

I membri della cabala spereranno disperatamente che il popolo si rivolti in una guerra civile, in quanto si tratta della loro ultima speranza di mantenere qualsiasi controllo della situazione. La paura circa gli scenari che ho sentito mi suona del tutto fantasiosa - soprattutto perché la maggior parte dei militari si attiverà per scoraggiare chiunque tenterà di danneggiare gli interessi della collettività in qualsiasi modo.

Alcune delle tecnologie che verranno utilizzate per spazzare via i cospiratori sono altamente classificate ed efficaci. La maggior parte delle persone probabilmente neanche verrà mai a sapere che siano state utilizzate.

Questi eventi saranno da considerarsi "fuoco amico". Di certo gli americani non saranno costretti a consegnare loro le armi ed i preziosi di loro proprietà.

BOMBE NELLE ZONE DI RACCORDO

Ho sentito che avrebbero già piantato cariche di demolizione per far esplodere un gran numero di ponti e zone di raccordo, così da isolare varie regioni geografiche e causare carenza di cibo per un periodo di tempo. Questo periodo ovviamente sarà attribuito ai "terroristi" intenti a colpire l'America nel suo momento più debole.

E' uno dei problemi più concreti che dovremo affrontare una volta che l’annuncio sarà dato su larga scala. Si giocherà a carte scoperte e verrà meno qualsiasi elemento di sorpresa. 

Sarebbero già in missione numerosi artificieri, e si spera che gran parte di questi esplosivi sia  neutralizzata in anticipo. Tuttavia, può essere realistico pensare che non tutte le bombe saranno neutralizzate.

I cospiratori si augurano che questa situazione conduca alla fame, alla legge della giungla, al caos. Tuttavia, anche se saranno compromesse infrastrutture terrestri e aeroportuali, i beni di prima necessità giungeranno laddove sarà necessario attraverso uno sforzo congiunto di forze, anche militari (che allegria ... - n.d.t.).

La interstatale Eisenhower – ad esempio - fu costruita per essere adoperata al bisogno anche in qualità di pista aeroportuale di emergenza, ed è troppo estesa per essere distrutta completamente. E comunque sia, gli elicotteri non necessitano di piste di atterraggio.

ARRESTI DI MASSA

L'annuncio ufficiale di bancarotta ed il potenziale shock dei sabotaggi esplosivi di cui sopra sarà subito seguito da una serie di arresti di massa. Ciò includerà uomini di tutti i poteri degli stati coinvolti: senatori, deputati, giudici e dirigenti. Comprenderà anche alte cariche militari, personale dell'intelligence, appaltatori della difesa, magnati dei media, dirigenti, banchieri, finanzieri di livello superiore e tutte quelle imprese "troppo grandi per fallire." Eccetera.

Secondo Fulford il Pentagono potrebbe imprigionarli - perlomeno temporaneamente - negli stessi campi di detenzione che essi prevedevano di utilizzare contro i cittadini americani. Il Karma è una brutta bestia.

CERCANO UNA TANA

Molti dei personaggi elencati stanno già industriandosi alla ricerca di un posto dove nascondersi. Le basi vicino a Washington DC e Denver sono bruciate a causa della loro posizione comoda. Gran parte di questa gente già possiede comunque comodi spazi di vita predisposti per queste eventualità, tane arredate con i loro cimeli, le foto ricordo e gli oggetti di gioventù. Molti altri hanno già spostato gran parte dei loro averi in presunte 'zone sicure' in Sud America, e da tempo tengono negli Stati Uniti solo l’indispensabile.

Mi è stato detto che i membri della cabala avrebbero pianificato voli d’emergenza quasi istantanei. I piloti e gli aerei sarebbero pronti con sole 24 ore di preavviso.Ebbene, ho idea che la maggior parte di questi piloti quel giorno arriveranno in ritardo. I piloti ormai conoscono bene i pericoli che correrebbero obbedendo agli ordini ed eseguendo quei voli.

So che atterrando in molte di queste presunte zone di sicurezza troveranno una ‘calorosa’ accoglienza. Secondo Fulford gli stessi paesi in cui vorrebbero rifugiarsi avrebbero ora deciso di infiltrare e distruggere queste zone – con tutti i voli in arrivo.

Fulford ha anche accennato al numero di questi addetti ai lavori che oggi temono per le loro vite, si aggira intorno al milione di persone. Si stanno dando da fare come pazzi alla ricerca di terre da elemosinare, estorcere o prendere in prestito. Avrebbero usato armi sismiche per punire i paesi che hanno negato loro l'accesso. Ad esempio il terremoto di Christchurch in Nuova Zelanda dopo che alla cabala è stato negato l'uso dei loro rigogliosi territori meridionali.
La Corea del Nord è uno degli ultimi paesi che è ancora intenzionato ad aiutarli. Kim Jong-Il li aiuterà se a loro volta assicureranno di supportarlo nel riprendere il controllo della Corea del Sud. Ma questo piano ha scarse probabilità di successo (Data la recentissima 'scomparsa' di Kim Jong-Il, sembra che da allora le probabilità siano ulteriormente scemate … - n.d.t.).

TORNIAMO ALL’INTERVISTA

BF: Proprio mentre parliamo stanno cercando di trovare un accordo. L’alleanza internazionale sta dicendo loro: "Se voi ragazzi abbandonate le fantasie apocalittiche, allora forse vi perdoneremo.” Si tratta purtroppo di una di quelle situazioni in cui sono coinvolte talmente tante persone da far prediligere grandi mediazioni piuttosto che un numero infinito di arresti e imprigionamenti.

DW: Dunque staresti dicendo che gli attacchi contro le basi sotterranee ...

BF: Quello che sto dicendo è che ci saranno migliaia di arresti di persone importanti, ad iniziare da tipi come Henry Kissinger ... Oppure, si addiverrà ad un compromesso,e qualcuno dovrà confessare la verità e farsi da parte in cambio del perdono.

DW: Abbiamo già una data di massima circa quando si dovrebbe verificarsi tutto ciò?

BF: Beh, al momento siamo in guerra. Chi può sapere cosa potrebbero inventarsi?Ma potrebbe essere già nel prossimo autunno o al più tardi la prossima estate. Non ho una data precisa. Ma qualcosa mi dice che ci siamo quasi.

COSA ACCADRA’ QUANDO SARANNO EFFETTIVAMENTE SCONFITTI?

DW: OK. Quindi, solo in sintesi, allora, supponiamo che accada. Supponiamo che gli 80 paesi raggiungano gli obiettivi che si sono dati.

BF: E’ solo buon senso. Siamo in possesso delle competenze tecniche per porre fine alla povertà e fermare la distruzione ambientale entro un anno. Così, invece di una falsa guerra al terrore volta a finanziare il mondo militare all’infinito, inutilmente,avremo una sorta di grande campagna a livello globale: l'equivalente della Terza Guerra Mondiale, ma pacifica (analogia infelice - n.d.t.). E alla gente verrà detta la verità sulla vera storia, cancellando tanti anni di menzogne (una nuova infornata di verità rivelate? no, grazie, già dato ... n.d.t.).

COME LA CADUTA DELLA VECCHIA URSS, IN SENSO POSITIVO

Inizieremo a costruire nuove istituzioni che siano eque, trasparenti e meritocratiche.Chiunque che sia abbastanza preparato e determinato potrà scalare la piramide e arrivare in cima. Non sarà più prerogativa dei soli gruppi di elite. (ancora piramidi? ancora scalate? ma basta - n.d.t.) 

Al termine della seconda guerra mondiale è stato rivelato al popolo del Giappone che il suo imperatore non era un dio, e che la guerra in realtà non si era conclusa con una vittoria. Cambiò tutto. Ebbene, avremo qualcosa di simile. Chiedete a chi ha attraversato la fine dell'Unione Sovietica che genere di periodo dovette vivere, e otterrete una buona idea su ciò che sta arrivando. Ma - a differenza di ciò che accadde alla fine della Unione Sovietica – tale periodo non sarà seguito da disagio o povertà. Sarà seguito da un periodo di prosperità e felicità senza precedenti. Ok? Ora devo proprio andare.

DW: Ti ringrazio tanto.

BF: Ciao!              

UNA ECCELLENTE CITAZIONE DI CHIUSURA

Il Sito web gratuito di Fulford all'indirizzo benjaminfulford.typepad.com presenta una lettera scritta da un funzionario coinvolto nella rimozione del 'vecchio ordine mondiale.' Vorrei concludere questo pezzo con alcune citazioni da tale lettera:

“L'incontro tra i 57 ministri delle finanze di tutto il mondo che ha avuto luogo a bordo di una nave al largo della costa di Monaco sta cominciando ad emergere come un cambiamento potente e dinamico all’interno della Economia e Politica globale. 

Ex presidenti e primi ministri dei paesi schierati con le banche della Cabala sono già saltati fuori dalla nave, e adesso sostengono il crescente movimento verso la corretta gestione finanziaria di tutto il mondo.

I governi del mondo stanno arrivando a comprendere come il sistema bancario globale operi un sistematico saccheggio di intere economie attraverso il furto, la frode, l'inganno e la manipolazione, il che induce i governi stessi ad aumentare le tasse ai cittadini ...

I governi stanno cominciando a farsi una idea sulle cause alla base del disastro finanziario in tutto il mondo. La loro risposta è semplice, e potendola parafrasare, sarebbe, "E’ tempo che questi barboni che pensano di governare il mondo da dietro le quinte, anneghino come ratti."

Questo significa che ora coloro i quali nella loro arroganza hanno cercato di dominare e controllare le masse attraverso i loro sotterfugi e frodi, si sono chiusi in un angolo senza possibilità di fuga. Siamo sulla cuspide di una nuova era per il mondo.”
UNA PAROLA SUL PERDONO

Una piccola percentuale di commentatori di questo articolo hanno espresso un odio e una sfiducia così grandi verso chiunque sia al governo o nelle forze militari, da far pensare che le parole di Fulford li abbiano indotti a ritenersi vittime di un ulteriore insidioso complotto che inganni tutti, ancora una volta (e come dargli torto? – n.d.t.).

Nessun perdono. Nessuna pietà. Sono tutti demoni. 

Ebbene, con tutto il rispetto, questo è un pensiero genocida. Tutti noi dobbiamo imparare a vivere qui su questo pianeta. Insieme. Dobbiamo lavorare per questo. Se ricominciamo a demonizzare le persone dipingendole come "rettiloidi mutaforma", allora stiamo solo ripetendo gli stessi schemi vecchi.

Storicamente, ogni volta che siamo venuti in contatto con una cultura nuova e diversa, ci è stato detto che fossero orribili mostri da combattere e distruggere. Pensateci su, e vedrete che il messaggio è sempre stato quello.

PREZIOSI OLTRE MISURA

Ogni vita umana è preziosa oltre misura. La gente di  questi gruppi occulti è stata cresciuta in una cultura di abuso totale. Si tratta di un genere di abuso così elevato che non si può nemmeno immaginare. Se un adulto normale attraversasse un tipico "condizionamento" probabilmente morirebbe per un attacco di cuore o un ictus, dal terrore. Se tenti di uscirne, la tua "famiglia" ti tortura o ti uccide. Credenze e filosofie ti vengono inculcate con la forza, che ti piacciano o meno.

PENSATECI

Ciò di cui molte persone appartenenti a questi gruppi negativi non si rendono conto è che l'amore è una disciplina molto, ma molto più difficile dell’odio.

Tra non molto ci troveremo a dovere gestire letteralmente centinaia di migliaia, se non milioni di persone fortemente traumatizzate che avranno bisogno di una terapia estesa, una riabilitazione per reintegrarsi dopo essere stato liberato da una prigione di inimmaginabile plagio ed abuso (ma anche no - n.d.t.).

Certamente ci saranno ancora coloro che vorranno danneggiare il loro prossimo.Abbiamo un sistema giudiziario che verrà ampiamente utilizzato (peccato che non esista modo di evitare che i primi e il secondo convergano a discapito della collettività - n.d.t.). 

Comunque, io sarò con quelli che sostengono la compassione e il perdono per persone che sono nate in un sistema che le ha torturate in maniere inimmaginabili, e non ha mai dato loro un briciolo di speranza.

-----------------
AUGURI
Vi auguriamo un anno di proficuo cammino verso la libertà, in ogni senso.
Anticorpi

http://www.anticorpi.info/2012/01/rivelazione-imminente-wilcock-fulford.html