Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

giovedì 3 novembre 2016

Terremoto, parla il sismologo: “ci saranno dei terremoti molto più forti. Abbiamo la certezza che arriveranno a magnitudo 7”

i terremoti del 26 e del 30 ottobre hanno deformato una zona di oltre 600 chilometri quadrati. E’ quanto emerge dalla prima analisi dei dati del satellite radar Sentinel 1, del programma europeo Copernicus, elaborate dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) e dall’Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell’ambiente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Irea-Cnr). Una prima valutazione delle osservazioni di Sentinel 1 aveva permesso ai tecnici del Consiglio nazionale delle ricerche e dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di stabilire che in alcune zone il terreno si è abbassato fino a 70 centimetri e che l’area interessata dallo sprofondamento è di circa 130 chilometri quadrati.

Terremoto, Norcia si è spostata di 30 centimetri verso Ovest. Procura Spoleto indaga per disastro colposo

Le elaborazioni effettuate dal CNR-IREA utilizzando la tecnica dell’interferometria radar differenziale hanno rilevato, in tutta la sua estensione (circa 1100 chilometri quadrati), il campo di deformazione originato dal terremoto.

L’intervista che segue è stata pubblicata su Quitidiano.net e riguarda le dichiarazioni del Dottor Antonio Piersanti, sismologo dell’Ingv, che parla della faglia di Norcia-Preci, responsabile della scossa di magnitudo 6.5.

Abbiamo certezze che sia stata questa faglia a causare la scossa di 6.5?

«È possibile, ma nessuno allo stato attuale può affermarlo con certezza. Quali faglie si siano rotte, come, e quando, sarà oggetto di un ampio dibattito all’interno della comunità scientifica per i prossimi mesi e probabilmente anni».

Per ora che cosa si si sa?

«Le scosse del 26 ottobre, del 5.4 e del 5.9, sono avvenute nella estremità nordoccidentale di quello che definiamo volume sismognetico attivato. Sicuramente l’area si è ampliata verso nord/nordovest. La scossa di 6.5 di ieri mattina, essendo avvenuta leggermente più a sud, vicino a Norcia, ha invece interessato il volume che era stato attivato precedentemente alla scossa del 26 ottobre, quindi ad agosto. Le scosse di assestamento dopo quella da 6.5 si sono spinte ancora più a sud. Questo significa che di nuovo è stata riattivata tutta l’area meridionale. È l’intero volume, lungo ormai cinquanta chilomentri, che si è attivato. Questo non è un altro terremoto, è la stessa sequenza iniziata il 24 agosto».

Dobbiamo attenderci una lunga serie di repliche?

«Temo di sì, verosimilmente lunga. La possibilità di altre scosse forti non è esclusa».

La Commissione Grandi Rischi aveva visto giusto a prevedere sabato sera la possibilità di nuove forti scosse?

«Il report della Commissione grandi rischi nelle ultime due riunioni ha meritoriamente detto che in questa serie sismica erano possibili scosse molto forti. E così purtroppo è stato, a prescidere se i tre segmenti di faglia loro indicati siano responsabili o meno di questa scossa».

Risultati immagini per terremoto

Il fatto che ci sia stata prima la scossa di Accumuli/Amatrice, poi le repliche del 26 più a nord e ora quella di Norcia un po’ più a sud fa supporre che il terremoto non si stia ‘spostando’ verso nord, come alcuni temevano?

«Questo non lo possiamo dire con certezza. Ma stiamo ai fatti. Dopo le scosse da 5.4 e 5.9 che hanno allargato verso nord-ovest l’area, la successiva, quella da 6.5, non ha proseguito l’allargamento verso nord, ma si è spostata leggermente, e le sue repliche sono state ulteriormente più a sud. Al momento l’ipotesi di uno spostamente verso nord non ha riscontri, ma questo non può garantire su quel che succederà in futuro. Purtroppo noi non siamo ancora in grado di prevedere i terremoti».

C’è qualcosa di strano nel fatto che la scossa più forte sia avvenuta oltre due mesi dalla ‘principale’?

«Assolutamente no. È un fatto particolarmente comune nelle sequenze sismiche della nostra sismicità ‘distensiva’ appenninica».

Il fatto che ci siano state quattro forti scosse invece di una sola ci ha salvato da terremoti più distruttivi?

«In teoria sì, ma sul bilancio ha inciso anche la sequenza delle scosse: se la prima fosse stata quella da 6.5 avremmo avuto anche più morti, perché è quasi sei volte più energetica di una di magnitudo 6. Invece è avvenuta ad aree già parzialmente evacuate e non di notte».

Risultati immagini per terremoto sismografo

Qual è il terremoto massimo possibile in Italia?

«In Italia avverranno dei terremoti molto più forti di questo. Abbiamo la certezza che arriveranno a magnitudo 7, che equivale a un fattore + 30 di energia liberata rispetto a una magnitudo 6.0 come quello di Amatrice. I sismi che sono attesi potranno anche essere paragonabili al sisma di Messina del 1908. E quindi è essenziale renderci conto che l’Italia è un Paese ad altssimo rischio sismico e ad alta pericolosità e fare prevenzione. È un compito immane, ma dobbiamo mettere la nostra popolazione in sicurezza».

Spunta vulcanello di fango post-sisma, ma c’è il giallo delle trivellazioni

Terremoto, immagini incredibili dal cuore dell’Appennino: nelle campagne di Santa Vittoria in Matenano il suolo si è improvvisamente aperto e un vulcanello di fango ha iniziato ad eruttare argilla

Santa Vittoria in Matenano è un piccolo comune collinare della provincia di Fermo, nel sud delle Marche: oggi pomeriggio alle 14 nelle campagne dell’Appennino nel territorio di questo comune è successo un episodio incredibile, anche se possiamo considerarlo relativamente “normale” in relazione al forte terremoto di magnitudo 6.5 di domenica mattina. Il suolo all’improvviso s’è aperto per l’impeto dei “fiumi” di fango e argilla in risalita dal sottosuolo: è nato così un nuovo vulcanello di fango nelle campagne del paese, con vere e proprie “inondazioni” fangose. Sul posto gli uomini della protezione civile che monitorano la situazione.

Risultati immagini per terremoto, vulcano fango

Risultati immagini per terremoto, vulcano fango

Il fenomeno è provocato dalla “strizzatura di argille” a seguito del sisma. E’ un fenomeno legato alla liquefazione del suolo (di sabbia monogranulare satura) che a causa della sollecitazione provocata dal terremoto aumenta la sua pressione interstiziale, perde il contatto tra i granuli e si liquefa fuoriuscendo. In alcuni casi può anche essere un fenomeno molto pericoloso, se si verifica a ridosso di abitazioni.

Già nei giorni scorsi, dopo il terremoto di domenica mattina, altri fenomeni analoghi si erano verificati nei vulcanelli (già esistenti) di Monteleone di Fermo, dove l’attività eruttiva s’è improvvisamente intensificata (qui i video).

La colata di argilla è infatti spuntata martedì 1 Novembre 2016 dopo le ultime forti scosse e si pensa sia una conseguenza del terremoto, ma proprio il capofamiglia Fausto Paternesi ha una sua spiegazione: “Esattamente in quel punto diversi anni fa la terra fu bucata per dei sondaggi. Cercavano il petrolio e hanno fatto delle trivellazioni, era poco prima degli anni ’80, ma finora non era successo nulla”.

Redazione Segnidalcielo
http://www.segnidalcielo.it/terremoto-parla-il-sismologo-ci-saranno-dei-terremoti-molto-piu-forti-abbiamo-la-certezza-che-arriveranno-a-magnitudo-7/

venerdì 21 ottobre 2016

Strana inclinazione del Sole: è colpa del misterioso Planet 9


Un team di ricerca coordinato dal Caltech ha ipotizzato che l’apparente inclinazione del Sole sia da imputare all’influenza del nono pianeta del Sistema solare





Fino a poco più di otto mesi fa era un oggetto celeste del tutto sconosciuto, e ora viene fuori che potrebbe essere responsabile niente meno che dell’apparente inclinazione del Sole. Stiamo parlando di Planet 9, l’ultimo inquilino del Sistema solare scoperto lo scorso gennaio sulla base di calcoli matematici e da allora cercato incessantemente dagli astronomi.
Scienziati di tutto il mondo hanno tracciato un primo identikit del pianeta numero nove, hanno avanzato varie ipotesi sulla sua provenienza e si sono persino imbattuti in scoperte inaspettate mentre andavano a caccia del fantomatico ‘Pianeta X’.
Ora un nuovo studio coordinato dal Caltech e in pubblicazione su Astrophysical Journal afferma che questo mondo distante potrebbe provocare una sorta di ‘ondeggiamento’ del Sistema solare, dando l’impressione che il Sole sia lievementeinclinato.
Planet Nine ha una massa molto grande e un’orbita pendente se confrontata con quella degli altri pianeti – afferma ElizabethBailey, prima firma dell’articolo – e per questo il Sistema solare non ha scelta: deve cambiare lievemente il suo allineamento”.
Rispetto al Sole – spiega l’Agenzia Spaziale Italiana – tutti i pianeti del nostro sistema planetario orbitano lungo un asse idealmente piano, che cambia di pochi gradi dall’uno all’altro.  Ma, sempre rispetto al Sole, l’intero piano di rotazione appare ruotato di circa sei gradi: questo fa sembrare il Sole stesso leggermente ‘pendente’ da un lato.
Fino ad ora non era ancora stata trovata una spiegazione soddisfacente del fenomeno, ma ora gli scienziati del Caltech attribuiscono al nono pianeta la responsabilità di questa apparente lieve asimmetria della nostra Stella.
Secondo gli astronomi, questo implica che il momento angolare di Planet 9 avrebbe un immenso impatto sull’intera struttura del Sistema solare. Il momento angolare di un pianeta equivale alla massa dell’oggetto celeste moltiplicato per la sua distanza dal Sole, e corrisponde alla forza che il pianeta esercita sullo spin complessivo del sistema planetario.
Grazie alla loro disposizione ordinata, i pianeti del Sistema solare hanno un momento angolare che contribuisce a mantenere la regolarità dello spin complessivo. Invece l’orbita inusuale di Planet Nine aggiunge al Sistema solare una serie di oscillazioni: ecco perché ruotiamo attorno a una stella che sembra lievemente ‘pendente’.

http://www.meteoweb.eu/2016/10/strana-inclinazione-del-sole-e-colpa-del-misterioso-planet-9/769715/

venerdì 12 agosto 2016

UFO Images"NOW Over MEXICO's ERUPTING VOLCANOES" - Live WEBCAM - Mt. Po...

Non visitate i siti di ufo ecc. che contengono pubblicità!

La verità non si vende, ne si compra.

Ci sono siti che trattano ufo, alieni ecc. che sono pieni zeppi di pubblicità.

Vogliono offerte ... con la scusa di pagare i siti... non vogliono proprio spendere un soldo per la verità... vi chiedono donazioni... stronzi senza vergogna!

Alcuni siti non accettano la funzione AdBlock... stronzi e inetti...sono come il vaticano...a tutti costi vogliono fare soldi su una verità che non gli appartiene!

Siate desti... Dolbyjack

Lo scandalo delle monache di Sant'Ambrogio ( sono delle ZOCCOLE bastarde ... Dolbyjack)

Sesso, droga e Vaticano...non c'è più religione.

Vi racconto i vizi proibiti dei Monsignori

Il Nuovo Papa É Stato Compice Della Dittatura Argentina ( Dichiarazione ...

Papa Francesco sbugiardato dalle vittime italiane.( Vi faccio vomitare il vaticano Dolbyjack

V per Vendetta - Il prete pedofilo brutta fine

Preti pedofili, la lista italiana. Aggiornato al 01/10/2015 pezzi di merda

Urlo da indignato la mia rabbia contro gli imbroglioni evangelici e pent...

Chiesa evangelica pentecostale - posseduti dallo spirito santo.flv pazzi

mercoledì 10 agosto 2016

UFO'S arrive in Paris France▬captan OVNI'S En Paris Francia Edit 09/08/2016

Quando i Testimoni di Geova Insistono nel Leggervi un passo Biblico.. Co...

Voyager - Ufo: I Potenti Confessano

SEGRETI DEL VATICANO E DEI GOVERNI SUGLI UFO E ALIENI (DOCUMENTARIO)

VIDEO CENSURATO PIU' VOLTE PER NASCONDERE LA VERITA'

HANNO PAURA DI QUESTO VIDEO!!! LO CANCELLANO DA INTERNET!!!

LA VERITA' SUI TESTIMONI DI GEOVA

Testimonianza scioccante di alcuni ex testimoni di Geova

IL VIDEO SHOCK SULLA CHIESA CATTOLICA guardalo ora, prima che venga cens...

Travaglio censurato da Mediaset

IL VIDEO PERICOLOSO CENSURATO SU JOVANOTTI CHE LE TV NON FANNO VEDERE

IL VIDEO PIU' CENSURATO DI YOU TUBE E FACEBOOK - GUARDALO E DIFFONDIAMOL...

Anonymous: L'Esercito Degli Hacktivisti [FILM COMPLETO ITA]

Countdown to Catastrophe - Cascadia Subduction - Earthquake and Tsunami

L'astrofisica G.Conforto spiega di quale "materia" è fatta la nostra anima.

martedì 9 agosto 2016

Incontro con Mauro Biglino a Milano. Perché ci nascondono la verità. (27...

ENERGYLIFE GIULIANA CONFORTO

Giuliana Conforto: tempo, materia, cambio di logica BN PODCAST

Nick Pope: Project Condign & UFOs 6/11

Alieni...Via il vaticano, via tutte le religioni, i vostri dogmi sono un cancro, una nuova rivoluzione pacifica sta per abbattersi su di voi!

E' arrivato il momento di dire basta! Le religioni che ospitiamo in Italia , sono nefaste, pericolose, senza fondamenti, ipocrite, false, bugiarde , hanno nascosto la verità sugli alieni... che in passato hanno so-giocato gli umani, e oggi continuano dietro le quinte...a prendersi gioco di tutta l'umanità.

Il vaticano deve prendersi le proprie colpe, dovrà prima o poi lasciare l'Italia...dovrà portarsi con se ...tutti i preti ,suore, monaci... costoro sono un pericolo nefasto per tutti Noi Italiani...

Dovranno lasciare l'Italia con solo i propri abiti... tutte le strutture come città del vaticano, chiese abbazie , monasteri, alloggi , appartamenti, terreni e tutti i beni ... come il denaro, l'oro, i musei...
dovranno lasciare tutto al popolo Italiano, e non dovranno più mettere  piede nella nostra Italia.

Questo vale anche per gli evangelisti, testimoni di geova, ebrei, mussulmani, buddisti, protestanti, maghi e fattucchieri.

il popolo deve sapere cosa hanno nascosto alla nostra luce... poi dovranno scegliere cosa fare... se tirarsi indietro con la farsa del rito mariano... il rito della trinità... . i riti di tutte religioni menzionate.

Tutti coloro che vorranno continuare con le proprie religioni... dovranno lasciare l'Italia con solo i propri vestiti , le loro case, i loro averi ...saranno destinate a poveri,e senza tetto...

Questo non è una cattiveria... ma è solo Amore...

Preparatevi ... la fine finalmente è alle porte... Il vaticano e le altre religioni... vi hanno presi per il culo... e ora di dire basta!

Italiani ... è tempo di fare rivoluzione pacifica... dobbiamo espellere il dogma, dobbiamo espellere i politici cattolici, dobbiamo espellere questi assassini della verità, Dolbyjack

p.s. quanti di voi sono pronti ? Siamo capre? Vi rendete conto cosa vi hanno nascosto?

Vi rendete conto di quanti sensi di colpa vi hanno dato? Quanto ancora volete galleggiare nella ,merda? i vostri Figli... li volete nella merda del vaticano ecc.è tempo ormai... ci sono migliaia di Italiani  che non tollerano più le bugie ... e Voi?  tollerate ancora questa nefandezza ?

Giordano Bruno, Galileo ... e tanti altri... sono morti per la verità...e il vaticano ha stroncato le loro vite...come oggi sta facendo con voi...Namastè

Giappone-nakasaki-rende-omaggio-alle-vittime-della-bomba-atomica



Oggi il 71° anniversario del lancio della bomba atomica su Nagasaki, il 9 agosto 1945


Un appello a costruire un mondo libero dalle armi nucleari è stato lanciato dal sindaco di Nagasaki, Tomihisa Taue, nel 71° anniversario del lancio della bomba atomica sulla città giapponese, il 9 agosto 1945. Alla cerimonia di omaggio alle vittime hanno preso parte migliaia di persone, tra loro i rappresentanti di 53 paesi, dell’Ue e dell’Onu, riuniti nel Parco della Pace. “Ora è tempo che tutti voi uniate quanto possibile la vostra saggezza comune, per agire in modo da non pregiudicare il futuro dell’umanità“, ha affermato il primo cittadino della città nipponica. Per poi lanciare un appello diretto al governo di Tokio perché non dipenda dagli Stati Uniti in materia di deterrenza nucleare. Il governo, ha esortato, deve tradurre in legge i tre principi cardine cui il paese si ispira in questo settore e che escludono la possibilità di produrre, possedere o autorizzare armi nucleari sul territorio nipponico, divieti al momento non vincolanti. La bomba su Nagasaki – tre giorni dopo quella su Hiroshima – fece 74mila morti.
http://www.meteoweb.eu/2016/08/giappone-nakasaki-rende-omaggio-alle-vittime-della-bomba-atomica/726809/

lunedì 8 agosto 2016

UFO Following Today in Los Angeles OMG!!!

Mauro Biglino: Oltre i Limiti dell'Uomo 2016 - parte 8 di 8

Mauro Biglino 5 Giugno 2016 - Teatro Del Lido Ostia (Roma) FULL HD (Rice...

Falsi maestri... Voi siete i Maestri di voi stessi ...

Quanti stupidi e malati di mente ci sono sulla rete, escono fuori come tumori,

Si definiscono maestri...poi sono razzisti , pezzi di merda che sputano sulle facce dei migranti,

maestri del nulla ... con sfrontatezza giudicano a priori , si credono giusti, si credono mandati da dio,

sono dei pazzi ... scrivono con nomi differenti... per far credere che ci sono altri interessati alle fandonie pubblicate... pazzi idioti... in questo tempo nessuno è fesso...

Parlano d'amore sembra... ma se guardano un gay... mio dio si perdono in nefaste parole.

Se vedono un nero... apriti cielo... sputano veleno ...

Finti maestri che non sanno scrivere niente di buono...solo copia incolla... futili ,cretini, e beffardi.

Chi è sveglio...sa che non deve guardare a questi pazzi  scriteriati. voi siete Maestri della vostra vita.

Voi siete artefici del vostro gioco sulla Terra,

Non esiste un gesù che vi salverà... ma siete Voi anime belle che potete decidere di fare il passo di qualità,
                non esiste un dio malvagio che vi giudica... queste sono credenze vecchie stantie , come i finti pazzi maestri che girano sul web...

Mandate a quel paese sti pazzi... oppure chiedete un TSO ... gli fate del bene ,  sono inclusi anche ... preti cattolici che vi riempiono di sensi di colpa... e tengono la verità ben nascosta...

Finisco per dire... state lontani lontani da questi folli, voi non avete bisogno di falsi maestri... DOLBYJACK

martedì 31 maggio 2016

/obama-rivelerà-la-presenza-degli-alieni-sulla-terra-i-governi-ci-stanno-preparando-allo-sbarco?

image: 
di Angelo Carannante (Presidente C.UFO.M., Centro Ufologico Mediterraneo) – Nell’ultimo periodo  si susseguono le voci di una possibile definitiva ed ufficiale rivelazione della presenza di alieni sulla Terra. Le illazioni si rincorrono da tempo. In un primo momento  si era detto che questa “gola profonda”, in senso buono ovviamente, sarebbe stata Hillary Clinton che in campagna elettorale sembra abbia promesso la verità sugli oggetti volanti non identificati con le parole: “Se non c’è niente là fuori, annunceremo che non c’è niente. Se invece c’è qualcosa, salvo  che sia una minaccia per la sicurezza nazionale, abbiamo il dovere di condividere ed annunciare al mondo questa informazione“. Ora, l’annuncio probabilmente più importante della storia  dell’umanità lo dovrebbe dare nientedimeno che il presidente pro tempore Barack Obama in persona “costretto” proprio dalle aperture della Clinton in tal senso. E naturalmente tutti gli ufologi ma anche semplici appassionati e curiosi, attendono con trepidazione il fatidico momento. Ma sarà proprio vero? A sbandierare ai quattro venti la notizia è stato Stephen Bassett, direttore esecutivo del Paradigm Research Group. Resta da capire come egli sia riuscito ad ottenere queste informazioni e la sua attendibilità. In altre parole c’è sempre il rischio di cadere nel più bieco cospirazionismo che tutto proclama e niente prova. Andando sul sito del Paradigm Research Group www.paradigmresearchgroup.org   troviamo senz’altro del cospirazionismo, ma anche tanti ufo files certamente interessanti legati a personaggi governativi, dell’economia  o più in generale della vita pubblica di primo piano quali Webster Hubbell, Laurance Rockefeller, John Podesta,  gli stessi Clinton, ma anche  ricercatori di primo piano quali Colin Andrews, Steven Greer, Jaques Valées, ecc. Insomma abbiamo una positiva impressione  del sito. Logica conseguenza, se vi saranno effettivamente queste storiche rivelazioni, è che fino ad oggi all’umanità sono state raccontate tante bugie e la tanto sbandierata apertura degli archivi, in atto da alcuni anni, è solo fumo negli occhi per coprire una realtà ben più profonda del fenomeno ufo. Se vi è una matrice aliena dietro alla manifestazione degli ovni (acronimo di oggetto volante non identificato), dizione tanto cara ai sudamericani, allora la conoscenza della verità è inevitabilmente appannaggio di pochi governi del mondo. Infatti, non si spiegherebbe come i circa 200 stati del nostro pianeta riescano a mantenere una “congiura del silenzio” o cover up così ferreo. Viene da sé che, anche al solo scopo di fare un “dispetto” ai governi nemici, un qualsiasi paese sarebbe disposto a vuotare immediatamente il sacco con buona pace dei presunti shock sociali. In ogni caso, si respira quella sorta di “aria sospesa”, di “attesa” di un qualcosa, di uno shock alla situazione attuale mondiale sempre sul punto di tanti annunciati, ma mai portati a termine, cambiamenti epocali. Alla fine una domanda pervade la nostra mente: e se fosse vero che Barack Obama rivelerà la presenza degli extraterrestri sulla terra? In fondo, l’apparente incoraggiamento dei flussi migratori da parte di alcuni governi, evidentemente “informati” della “verità”,  potrebbe significare un’opera di acclimatamento. Oggi il nero, il giallo, il mulatto, domani gli alieni! In altre parole: i governi ci stanno preparando allo sbarco degli alieni?

Per approfondire http://www.meteoweb.eu/2016/05/obama-rivelera-la-presenza-degli-alieni-sulla-terra-i-governi-ci-stanno-preparando-allo-sbarco/694614/#Oq5QxIkIQsBulGM8.99

http://www.meteoweb.eu/2016/05/obama-rivelera-la-presenza-degli-alieni-sulla-terra-i-governi-ci-stanno-preparando-allo-sbarco/694614/

mercoledì 27 gennaio 2016

SCOPERTA UNA ENORME “TORRE” SULLA LUNA

Scoperta una enorme “torre” sulla Luna

Scoperta una enorme “torre” sulla Luna
gennaio 26
14:082016
Questa nuova scoperta, relativa ad una grande torre sulla superficie della Luna,  è stata trovato dall’utente di YouTube “MéxicoGeek”.  La torre sembra provenire dal centro di un cratere e secondo i cospirazionisti ed esperti di UFO, questi non sarebbero dei semplici crateri, ma enormi strutture aliene.
Secondo il ricercatore Scott C. Waring , questa torre visibile sulla Luna,  fu probabilmente costruita per ospitare una grande nave aliena, in modo che potesse attraccare in tutta sicurezza senza atterrare. Questa torre può raggiungere fino a 3,64 miglia (5,8 chilometri)  di altezza, ma questa è solo una stima provvisoria.
Redazione Segnidalcielo
https://www.youtube.com/watch?v=OZm6Hfvw9ys

http://www.segnidalcielo.it/scoperta-una-enorme-torre-sulla-luna/http://www.segnidalcielo.it/scoperta-una-enorme-torre-sulla-luna/

L’Orologio dell’Apocalisse resta fermo: ancora 3 minuti alla fine del mondo, “e non è una buona notizia”

Orologio dell'Apocalisse, pubblicato l'annuncio del 2016: restiamo a 3 minuti dalla mezzanotte. L'esperto spiega perchè

 
Nel 2016 l’Orologio dell’Apocalisse resta fermo: sono le 23:57 e non si muovono le lancette manovrate dal “Bulletin of the atomic scientists science and security board“, il cui Board of sponsors include 17 premi Nobel. L’umanità rimane a 3 minuti dalla mezzanotte, la “fine del mondo” a cui il pianeta sembra avvicinarsi inesorabilmente perchè fino al 2012 l’Orologio dell’Apocalisse segnava le 23:54, ma prima nel 2012 (+1 minuto) e poi nel 2015 (+2 minuti) si è pericolosamente avvicinato all’ora fatale.
L”Orologio dell’apocalisse” (Doomsday clock) è un orologio simbolico creato dagli scienziati dell’Università di Chicago nel 1947 nel quale la mezzanotte significa la fine del mondo. E’ lo strumento che misura il pericolo di un’ipotetica distruzione globale a cui l’umanità è sottoposta. Quando venne creato, nel 1947, l’orologio fu impostato a sette minuti dalla mezzanotte: ad accelerare verso la fine, oltre agli armamenti nucleari, nel 2015 c’erano anche i cambiamenti climatici, “a meno che non si prenda un’azione immediata”.
orologio apocalisse minuti a mezzanotteIl bollettino di quest’anno, pubblicato stasera, è perentorio: “le lancette non si muovono, e non è una buona notizia“. A spiegare la decisione è Lawrence M. Krauss, fisico teorico di fama internazionale e dirigente del “Bulletin of the atomic scientists science and security board”. E’ direttore del progetto “Origins” presso l’Arizona State University.Krauss ha spiegato che “quest’anno abbiamo deciso di non spostare l’orologio in avanto o indietro. Rimane ancora alle 23:57, a tre minuti dalla mezzanotte. Il fatto che le lancette dell’orologio non si muovono, non è una buona notizia. E’ un’espressione di grave preoccupazione per come la situazione globale rimane in gran parte la stessa. L’ultima volta che l’orologio è stato così vicino alla mezzanotte è successo nel 1983, 33 anni fa, nel pieno della guerra fredda“.
orologio apocalisse 01Illustrando le motivazioni della scelta, l’esperto ha specificato come “da quando abbiamo spostato l’orologio in avanti, un anno fa e prima ancora nel 2012, gli sviluppi mondiali sono stati vari e misti. Ci sono state alcune notizie positive come l’accordo nucleare iraniano e l’accordo sul clima di Parigi. Allo stesso tempo, le tensioni nucleari tra USA e Russia sono cresciute, la situazione in Corea del Nord è diventata più acuta con il Paese che afferma di aver testato una bomba all’idrogeno, le tensioni tra Pakistan e India rimangono elevate, ed entrambi questi Paesi stanno aumentando i loro arsenali nucleari, e i programmi di modernizzazione delle armi degli USA e della Russia continuano a violare lo spirito di non proliferazione nucleare. Nonostante l’accordo di Parigi, la lotta contro il cambiamento climatico è soltanto appena iniziata, e non è chiaro se le nazioni del mondo siano tutte pronte a fare scelte difficili ma necessarie per stabilizzare il clima e scongiurare possibili disastri ambientali. In breve, le principali sfide disposte dal Bollettino per i governi un anno fa non sono state affrontate nonostante le minacce globali che abbiamo di fronte sono diventate più urgenti. Per capire la posizione corrente dell’orologio è utile guardare alla storia recente. Nel 2010 l’avevamo spostato indietro, in parte perchè il Presidente degli USA Barack Obama si era impegnato per un mondo senza armi nucleari, invece negli anni della sua amministrazione l’esercito ha sviluppato una nuova generazione di armamenti. I problemi delle armi nucleari non sono solo quelli ipotetici e diretti, ma anche quelli delle scorie nucleari commerciali e quelle dei siti di stoccaggio internazionali. Per aiutare l’orologio a tornare indietro, il Bollettino invita i cittadini del mondo a fare pressioni sui loro leader che devono ridurre drasticamente le spese nei programmi di modernizzazione delle armi nucleari, avviando processi di disarmo, e devono impegnarsi con la Corea del Nord per ridurre i rischi nucleari. Inoltre devono rispettare gli impegni dell’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici per mantenere il global warming nei limiti dei due gradi celsius. E più in generale devono creare istituzioni per indagare sugli abusi potenzialmente catastrofici delle nuove tecnologie“.