Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

sabato 1 ottobre 2011

Vulcani: El Hierro, Kilauea, Popocatépetl, Shiveluch, Cleveland, Nabro. Cresce il numero di quelli in attività

News Stefano!

Vulcani: El Hierro, Kilauea, Popocatépetl, Shiveluch, Cleveland, Nabro. Cresce il numero di quelli in attività

 

Aumenta, di settimana in settimana, il numero di vulcani in attività. A quelli attivi da oltre un mese (Batu Tara, Komba Island (Indonesia); Cleveland, Chuginadak Island; Dukono, Halmahera; Karymsky, Kamchatka (Russia); Kilauea, Hawaii (USA); Kizimen, Kamchatka (Russia); Puyehue-Cordón Caulle, Cile; Sakura-jima, Kyushu; Shiveluch, Kamchatka (Russia); Soufrière Hills, Montserrat) si aggiungono El Hierro, delle Canarie, il Lewotobi, sull’isola di Flores (Indonesia), il Popocatépetl in Messico, e il Nabro (Eritrea) che, come possiamo notare dalla mappa satellitare, è ancora attivo.

Al momento la situazione più difficile è quela di El Hierro, vulcano che sorge in un’isola con un’altissima densità abitativa e molto turistica, dove già centinaia di visitatori stranieri sono stari evacuati. L’allerta, però, è stata innalzata anche per ilLewotobi Lakilaki, uno dei principali stratovulcani dell’Indonesia, dove si susseguono da giorni sciami sismici molto intensi.
Dal Popocatepetl, come possiamo vedere dall’immagine della Nasa a corredo dell’articolo, tra 21 e 25 settembre sono fuoriusciti vapori di gas prima di un’esplosione del 26 settembre, con una colonna d fumo che è salta per quasi 3km nell’atmosfera dalla vetta del vulcano.

33
126
4
2
1
http://www.meteoweb.eu/2011/09/vulcani-el-hierro-kilauea-popocatepetl-shiveluch-cleveland-nabro-cresce-il-numero-di-quelli-in-attivita/89471/

NOAA Tempesta Tracker: l'uragano Ophelia

News Stefano!

http://translate.google.it/translate?sl=auto&tl=it&js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&u=http%3A%2F%2Fnews.brevardtimes.com%2F2011%2F10%2Fnoaa-storm-tracker-hurricane-ophelia.html

MYSTERIOUS SKY OBJECT Exploded over Argentina Sept 25 ,2011

Amazing Aurora HD Spin around the Earth from ISS

News Stefano!

TERREMOTO NELLE FILIPPINE: SCOSSA DI MAGNITUDO 5.6

News Stefano!

L'epicentro del sisma (Usgs)

MANILA - Un terremoto di magnitudo 5,6 è stato registrato a largo delle coste della provincia di Lanao del Sur nel sud delle Filippine. Secondo quanto riporta l'Istituto filippino di vulcanologia e sismologia, l'epicentro del sisma è stato nelle profondità sottomarine e non vi sono al momento notizie di vittime. L'arcipelago delle Filippine si trova nell'Anello di Fuoco del Pacifico, una zona dove i terremoti sono molto frequenti.

http://www.leggo.it/articolo.php?id=140976&sez=ESTERI

Indignados Usa e Internet: il movimento Occupy Wall Street

News Stefano!

Sono già stati battezzati gli “indignados” di Wall Street. Ma la generazione di statunitensi scontenti dell’andamento della vita e delle risposte adottate, mostrano analogie, secondo gli osservatori, anche con i popoli della Primavera araba. Quelli che dall’Egitto alla Libia chiedono uno stop a disuguaglianze e privilegi, mancanza di opportunità e scarsa attenzione da parte dei governanti.

Di certo, tutti loro hanno in comune la stessa capacità di maneggiare la Rete. Di chiamare a raccolta simpatizzanti del movimento senza leadership e oppositori di speculazioni finanziarie, e di far sentire la loro voce attraverso un sito Internet, la presenza nei principali social network e la diffusione di video amatoriali in cui testimoniano presunti soprusi e abusi.

A quanto pare, a condividere i motivi della protesta del movimento Occupy Wall Street e a mettere a disposizione i propri mezzi, c’è anche il gruppo di hacker raccolti dietro la sigla Anonymous. Tuttavia, un recente messaggio dal tono minaccioso - “Prima di commettere atrocità contro persone innocenti, pensaci due volte. Ti stiamo osservando! Aspettaci!” - non solo ha messo in guardia gli agenti del dipartimento di Polizia di New York, ma ha allarmato la stessa opinione pubblica pacifista.

Il web è stato protagonista di un caso sospetto. Sembra infatti che ci siano stati problemi e disservizi nell’utilizzo della posta elettronica con la società di telecomunicazioni Yahoo. I manifestanti denunciano un tentativo di censura. Il colosso statunitense riconosce il problema e lo addebita a un pessimo funzionamento momentaneo dei filtri antispam.

http://www.webmasterpoint.org/news/indignados-usa-e-internet-il-movimento-occupy-wall-street_p43156.html

Usa/ Sindacati New York si schierano con 'indignados' di Wall St

 

News Stefano

New York, 30 set. (TMNews) - La protesta degli 'indignados' americani è destinata ad ampliarsi. Alcuni sindacati e associazioni locali di New York hanno infatti deciso di aderire a "Occupy Wall Street" che potrebbe presto eccedere l'obiettivo degli organizzatori che auspicavano la partecipazione di almeno 20.000 persone. Martedì 700 piloti membri dell'Air Lines Pilots Association hanno manifestato fuori dalla sede della Borsa: chiedevano aumenti salariali. Mercoledì sera, i membri del board del New York Transit Workers Union - associazione di categoria che rappresenta i conduttori di treni e autobus della città, hanno votato all'unanimità per prendere parte alla protesta. Il Twu di New York conta 38.000 membri attivi e 26.000 pensionati e giovedì, via Twitter, ha invitato i suoi iscritti a prendere parte alla marcia organizzata per il 5 ottobre da otto tra sindacati e organizzazioni locali. Per il portavoce del Twu Jim Gannon "l'alleanza è naturale...I nostri lavoratori hanno alcune affinità con i ragazzi (di "Occupy Wall Street")...Wall Street e le banche sono responsabili per la confusione ed a pagare sono i lavoratori". Nel frattempo la New York Metro 32BJ SEIU, che rappresenta gli oltre 70.000 addetti alla manutenzione e agenti di sicurezza del sistema di trasporto pubblico della città, sta riorganizzando una manifestazione già in programma per il 12 ottobre per solidarizzare con "Occupy Wall Street".

http://www.ecodibergamo.it/stories/apcom/236148_usa_sindacati_new_york_si_schierano_con_indignados_di_wall_st/

venerdì 30 settembre 2011

False credenze

False credenze

by merearo12

Chi ha detto che la terra è piatta? Un tempo non si poteva credere a certi quesiti.L'obbligo di credere nell'impossibile era a dir poco estraneo...invisibile...ignoto. Eppure, formulando bene i tempi, si credeva a tutto ciò che si sentiva nelle strade.Certo è che la voce girava come una sorta di scambio temporale, e anche se non si conosceva il prossimo, la fiducia creava conflitti troppo espliciti per venir fuori alla luce del giorno. Bene...Oggi cosa è cambiato?...Già è proprio così. le grandi forze dell'inconscio stanno venendo fuori, e la paura dell'errore è in agguato, ma non è un problema, con la paura che fa da padrone , sappaimo bene cosa incontreremo avanti.Pacando la mente, si resta soli senza aver concluso le opere di Dio... e quindi le nostre opere..

http://merearo12.wordpress.com/

LE RELIGIONI : UN CANCRO PER L'UMANITA'

LE RELIGIONI : UN CANCRO PER L'UMANITA'

                     30-9-2011

IO sono Cristiano ,io sono Mussulmano,io sono ebreo,io sono buddista,ma cosa cambia? per me siete tutti succubi di una religione, siete schiavi mentalmente di un qualcosa che vi ha plagiato fin da piccoli,schiavi  o plagiati qual'è la parola giusta ?Io personalmente manderei a fare in culo tutte queste associazioni a delinquere,vi rendete conto che da quando siete nati e fino che verrà il giorno del trapasso  voi non avrete fatto altro che vivere nella paura.
Paura di andare contro la chiesa paura di peccare,paura di morire e di non andare in un fottuto paradiso,tantissime paure che vi hanno inculcato nella vostra mente distorcendola dalla unica ricerca che è quella dell'illuminazione,
Un prete non vuole che tu faccia ricerca personale  sull'illuminazione ,,altrimenti cosa farebbe lui se tu fai ricerca personale, allora si inventano che c'è il paradiso e l'inferno per farti paura e per far si che tu abbia bisogno di loro,loro non hanno voglia di fare un  bel ca..o in tutta la loro vita .
Vogliono  essere mantenuti serviti riveriti e che abbiate timore di loro perchè solo loro vi potranno dare il paradiso, tutti uguali questi preti  di qualsiasi religione essi siano non cambia niente,la cosa criminale è che quasi tutti siete cresciuti deformi mentalmente  con un endicap sulla vera verità. 
Questa sera mi dovevo incontrare con una persona in una e-mail ricevuta ieri sera : questa qui mi dice che non può venire perchè è di religione Ebraica e gli ebrei dal venerdi sera al sabato sera non fanno certe azioni  non si muovono da casa  e non possono andare su facebook,,,
MA VI RENDETE CONTO!!! COSA sono riusciti ad inventarsi pur di sottomettere i loro simili  e chi glie la avrebbe dettata questa legge  FORSE DIO!!!???  leggi stupide come questa: quale Dio farebbe una tale insulsaggine come quella di circoncidere i bambini appena nati,oppure infibulare le bambine  rovinandole mutilandogli gli organi vaginali... perchè devono restare vergini.
MALEDETTE TESTE MALATE,MA COSA AVETE AL POSTO DEL CERVELLO? MERDA!!! .IO DICO CHE Non esiste  altro Dio All'infuori di me e di te stesso,le leggi le dettiamo noi e non i preti vorrei amici cari ,vorrei tanto che capiate che non serve inginocchiarsi ,umiliarsi fare mea culpa in una chiesa,no!! mandate tutti a quel paese; voi non avete bisogno di umiliarvi pregando ed elemosinare un fottuto perdono da Dio Siate liberi,siete nati liberi ,il sistema vi ha incancrenito  facendovi credere che avete bisogno di un intermediario fra te e Dio,NON CE NE E' DI BISOGNO PERCHE' VOI SIETE DIO. (karonte

http://wwwcosmicyoga.blogspot.com/

IL PASTICCIO DELL'EDEN - Mauro Biglino

IL PASTICCIO DELL'EDEN - Mauro Biglino
Nel racconto delle vicende dell'Eden, il paradiso terrestre, la Bibbia riporta una confusione incredibile tra l'albero della vita e l'albero della conoscenza del bene e del male
01 http://youtu.be/5HSjthY3u_I
Adamo ed Eva hanno mangiato il frutto -- la mela -- di un albero proibito ed hanno scoperto la loro possibilità di riprodursi autonomamente rispetto agli Elohìm.
02 http://youtu.be/_hpgIly8Eqw
-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/
Il Libro che Cambierà per Sempre le Nostre Idee sulla Bibbia.
Mauro Biglino - Torino 10/04/2011
1/8 http://youtu.be/8YtWv0N-rgc
2/8 http://youtu.be/M2wzyBkJ3W8
3/8 http://youtu.be/iWFitwN5SUM
4/8 http://youtu.be/PsaoAPoHiWI
5/8 http://youtu.be/zEDSP6rKUuo
6/8 http://youtu.be/OeGyiEuq8zM
7/8 http://youtu.be/w2OCGLXKXY4
8/8 http://youtu.be/VPTR5VB0pw8
-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/
Il racconto delle creazione dell'uomo contenuta nella Genesi ci dice che noi siamo stati fatti con il DNA degli Elohìm confermando le tesi che Sitchin ricava dalle traduzioni dei racconti dei Sumeri.
http://youtu.be/BCUuEF-_53Q
-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/-/
Intervista a Mauro Biglino Traduttore di ebraico antico.
Bella intervista a Mauro Biglino autore de "Il libro che cambierà per sempre le nostre idee sulla Bibbia - Gli dei che giunsero dallo spazio?".
PARTE 1 http://youtu.be/lpX5912lnvs
PARTE 2 http://youtu.be/1ExhSq1fduc

Ecco come Facebook ha sottratto (e pubblicato) le password di migliaia di utenti [ESCLUSIVO!]

Ecco come Facebook ha sottratto (e pubblicato) le password di migliaia di utenti [ESCLUSIVO!]

Cancellatevi in massa…Dolbyjack

Ecco come Facebook ha<br />        sottratto (e pubblicato) le password di migliaia di utenti<br />        [ESCLUSIVO!]

E' notizia di pochi giorni fa che, a causa di un errore di progettazione, Facebook abbia inavvertitamente reso pubbliche le password di migliaia di utenti ignari. Anche se Facebook afferma che adesso l'errore è stato corretto e non è più possibile sfruttarlo, ormai il danno è fatto: su Internet circola liberamente un file contenente queste password, e chiunque può scaricarlo e accedere agli account di Facebook di tutti questi utenti, se ancora non hanno provveduto a cambiare la password del loro profilo Facebook.
Ma questa è solo la punta dell'iceberg. Oltre a perpetrare la più clamorosa truffa legalizzata agli utenti ignari, inducendoli a fare qualcosa che per anni tutti gli utenti di Internet si sono ben guardati dal fare, cioè registrarsi con proprio nome e cognome reale e fornire dati personali come data di nascita, titolo di studio e amicizie, Facebook si è spinta oltre, e lo ha fatto fin dall'inizio, sotto gli occhi di tutti: ha raccolto migliaia di password degli account di e-mail dei suoi utenti. E lo ha fatto in maniera semplicissima, e immediata: al momento della registrazione al servizio:
Questa pagina apparentemente innocua nasconde infatti un abile trucco si "social engineering", cioè induce chi la utilizza a inserire informazioni riservate senza rendersene conto. Osservate bene:

Proprio così! Al momento della registrazione, Facebook non chiede di specificare un classico "nome utente", ma di inserire il proprio indirizzo e-mail. Subito dopo invita a creare una password per Facebook. E qui scatta l'imbroglio: inserendo la richiesta di password subito sotto quella della mail, spinge l'utente a credere di dover inserire la password della propria mail, ma è del tutto falso: non è necessario, anzi è del tutto sconsigliato, usare per Facebook la stessa password della propria email!
Ma l'imbroglio non si ferma, continua nelle pagine di registrazione successive:

Facebook dichiara esplicitamente che per completare la registrazione è necessario accedere alla propria casella di posta, e fornisce, molto gentilmente, anche un pulsante per accedervi immediatamente.
E la truffa continua ogni giorno, quando Facebook vi fa credere che la vostra mail e la password di Facebook debbano essere sempre abbinate:

Qualche tempo fa premendo il pulsante "accedi alla tua mail" nella pagina di registrazione compariva una finestra di Facebook (quindi non de proprio provider di posta elettronica) che invitava esplicitamente a inserire i dati del proprio login di posta elettronica per accedere ai propri messaggi; una nota a margine specificava "Facebook non memorizza la vostra password". Adesso pare che premendo il pulsante si venga invece rimandati alla pagina del proprio provider.
In ogni caso, ormai Facebook ha già raccolto le password private di migliaia di utenti, e l'ha fatto in maniera del tutto legale: gli utenti l'hanno immessa spontaneamente!
Fino ad ora l'unico problema era che così Facebook poteva accedere a piacimento alle caselle di posta di chiunque, e già questo era grave. Ora invece la situazione è diventata drammatica: Facebook ha inavvertitamente reso pubblico il proprio archivio di password! Archivio che non era scritto in codice, ma in chiaro, leggibile immediatamente da tutti! Adesso chiunque ha accesso a questo archivio puo' accedere alle email personali di tutti quelli che hanno inserito su Facebook la password della propria email!
Ma non è ancora tutto: alcuni utenti usano la stessa password non solo per Facebook e la posta, ma anche per l'accesso ai servizi di hosting per pubblicare i propri siti su internet: il risultato è che ora chiunque può accedere come amministratore ai loro siti, modificarli a piacimento, e leggerne i dati. Se si tratta di siti di e-commerce che permettono il pagamento tramite di credito, il problema diventa di portata enorme.
Ma è tutto legale: Facebook non ha infranto nessuna legge. La infrangerà solo chi userà quelle password per usi illeciti.
L'accesso indebito a sistemi informatici non di propria appartenenza è punibile con fino a due anni di reclusione.
Altre notizie:
http://technews.it/HiSfB
http://technews.it/BgePc

http://technews.it/FBfES
_________________________

ComeDonChisciotte - FACEBOOK SEGUE OGNI TUA MOSSA, ANCHE DOPO ESSERTI DISCONNESSO
_______________________________


Foto bacheca

http://www.facebook.com/photo.php?fbid=284092328287614&set=a.236842763012571.74547.191889010841280
______________________________
http://www.menphis75.info/archivio_video_menphis75.htm

UFO SORVOLA IL TEMPIO MAYA DI CHICHEN ITZA

Il filmato che pubblichiamo di seguito riguarda l'avvistamento di un UFO nelle vicinanze del tempio Maya di Chichen Itza, in Messico. Già al centro di una casistica di avvistamenti UFO non di poco rilievo, l'avvistamento e il filmato girato ad agosto 2011, fa eco a quello registrato nel Febbraio 2011, quando alcuni turisti ripresero un disco volante stazionare sulla verticale della piramide Maya di Chiechen Itza

l filmato che pubblichiamo di seguito riguarda l'avvistamento di un UFO nelle vicinanze del tempio Maya di Chichen Itza, in Messico. Già al centro di una casistica di avvistamenti UFO non di poco rilievo, l'avvistamento e il filmato girato ad agosto 2011, fa eco a quello registrato nel Febbraio 2011, quando alcuni turisti ripresero un disco volante stazionare sulla verticale della piramide Maya di Chiechen Itza.

Ricordiamo che Chichen Itza è un importante complesso archeologico Maya situato in Messico, nel nord della penisola dello Yucatan. Il sito comprende numerosi edifici, fra i più celebri, la piramide di Kukulkan (nota come El Castillo), l’osservatorio astronomico (il Caracol) e il Tempio dei guerrieri.

 

http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/561-ufo-sorvola-il-tempio-maya-di-chichen-itza

RIPRESO MISTERIOSO OGGETTO MENTRE GALLEGGIA SUL MARE DI SVEZIA

Un misterioso oggetto sferico, che inizialmente sembrava essere una boa marina, galleggiava e percorreva un tratto di mare antistante le coste svedesi. Ad avvistare il misterioso oggetto è stato l'equipaggio di una imbarcazione a vela che navigava nel Mare di Svezia (Mar Baltico)

Il video è stato girato il 17 Settembre 2011 da un membro dell'equipaggio di una imbarcazione a vela,  che navigava nelle acque del Mar Baltico (Mare di Svezia). Insieme al resto degli amici, era rimasto basito alla vista del misterioso oggetto sferico che ha fatto la sua comparsa, rimanendo in superficie, galleggiando e percorredno un tratto di mare accanto all'imbarcazione.

Come detto, nel video che testimonia l'accaduto, si osserva questa misteriosa sfera bianca navigare in parallelo dell'imbarcazione, portandosi poi sulla parte posteriore per poi sparire alla volta delle onde del mare. A prima vista sembrava essere una boa, ma sappiamo bene che le boe non corrono in quel modo, a meno che ci sia stato un mezzo sottomarino, che segnalava la sua presenza attraverso appunto la cosidetta boa di segnalazione. Tuttavia l'equipaggio rimane sconcertato per l'avvistamento del misterioso oggetto.

 

A cura della Redazionhttp://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/560-ripreso-misterioso-oggetto-mentre-galleggia-sul-mare-di-sveziae Segnidalcielo

Riattivare le Risorse Interiori con le “Submodalità”: piccoli strumenti per grandi cambiamenti

Riattivare le Risorse Interiori con le “Submodalità”: piccoli strumenti per grandi cambiamenti

Il Giornale Onlinedi Vincenzo Fanelli
L’uomo percepisce la realtà attraverso i cinque sensi: vista, udito, olfatto, tatto e gusto. Noi tendiamo a concentrare la nostra attenzione su uno di questi in particolar modo. Ad esempio, ci sono persone che quando incontrano qualcuno inizialmente tendono a notare com’è vestito e l’abbinamento dei colori; altri invece si focalizzano su quello che ascoltano soppesando le parole; oppure c’è chi valuta le persone dalle sensazioni che gli trasmette. La Programmazione Neurolinguitica distingue tre categorie di individui in base al canale preferenziale (anche se questa definizione è riduttiva in quanto si tratta di strategie): Visivi (vista), Auditivi (udito) e Cenestesici (sensazioni). In questo ultimo canale generalmente si raggruppano anche olfatto e gusto anche se si tratta di un raggruppamento un po’ grossolano.
È bene ribadire che se qualcuno è Visivo non significa che non usa l’udito o non prova sensazioni ma che semplicemente ama inizialmente ricevere informazioni in quel particolare canale. Per approfondire l’argomento vi rimando alla lettura dell’articolo "I Sistemi Rappresentazionali (PNL)" di Michele Viggiani Visivo, Auditivo e Cenestesico vengono denominati Modalità; al loro interno esistono delle specificazioni denominate Submodalità. Ad esempio: se una persona è vestita con un completo classico (modalità), posso analizzare di che colore è la giacca, il pantalone, che tipo di cinta e scarpe possiede, com’è la sua voce, ecc.. (submodalità). Quindi le submodalità sono una specificazione delle modalità e possono essere Visive, Auditive e Cenestesiche. Le SM sono strumenti molto potenti: ad esempio posso trasformare un film serio sostituendo la voce dei protagonisti con altre comiche. Pensate ad una persona che vi incute timore e sostituite mentalmente la sua voce con quella di, ad esempio, Paperino. Sicuramente cambia la percezione stessa del soggetto e vi incute meno timore.
Per comprendere meglio il concetto di SM, provate a fare questo esercizio:
Guardate (o immaginate) un vostro amico e pensate di mettergli un cartello con la scritta:
- IL PIÙ ONESTO DEL MONDO.
In seguito cambiate il cartello con un'altra scritta:
- IL PIÙ GRANDE CRIMINALE DEL MONDO.
Le percezioni sul vostro amico cambiano. Questa operazione tendiamo ad attuarla inconsciamente su tutte le persone che conosciamo “mettendo” cartelli immaginari con le scritte più fantasiose. Le SM sono potenti strumenti di cambiamento per compiere trasformazioni interiori. Un buon esercizio di trasformazione delle percezioni interne “negative” consiste nel pensare al momento presente, come ci si vede in questo preciso istante ed in seguito cambiarne le S.M.. Sedetevi comodamente e immaginate di vedere la vostra immagine all’interno di uno schermo televisivo: com’è l’immagine? È disturbata? L’audio è perfetto o vi è un fruscio di sottofondo? Se vi sono delle interferenze, immaginate di agire sulle manopole di regolazione fino a quando la ricezione è perfetta. Questo esercizio vi aiuta a prendere confidenza con le S.M..
Analizziamone un altro che può essere utile per recuperare risorse interiori. Ad esempio, da un po’ di tempo non siamo molto motivati e desideriamo riacquisire risorse positive che avevamo in passato. Il primo passo consiste nel creare un immagine del nostro Stato Presente in cui non siamo soddisfatti. Immaginate di poterla collocare nello spazio della camera in cui vi trovate e notatene tutti i particolari: la vostra fisiologia nell’immagine, luminosità, se vi è una cornice, un suono, che tipo di respirazione avete, tono di voce, ecc. (in altre parole, estraete le submodalità). Il secondo passo consiste nel creare l’immagine del nostro stato desiderato. Per fare questo possiamo attingere ad un immagine del passato e in seguito immaginare di collocarla nello spazio della camera. Come per l’immagine dello stato presente, notate tutti i particolari che la compongono. Sicuramente le due immagini saranno collocate in posti diversi e i particolari che le riguardano saranno differenti. L’individuazione spaziale dell’ immagine motivante è importante. Infatti, il posto in cui collocate quella dello stato desiderato coincide con il luogo ideale in cui si trovano le risorse positive. Prendete l’immagine dello stato presente (negativo) non desiderato; allontanatela e avvicinatela, scoprendo se varia lo stato emozionale.
Ora, dovete cambiare le submodalità del vostro stato presente inserendo quelle dello stato desiderato. Ad esempio, supponiamo che l’immagine dello stato presente sia nebulosa, con una cornice scura e che vi sia una strana sensazione di ovattamento; in quella desiderata la cornice è dorata, è luminosa e siete raggianti. Dovrete inserire queste ultime nello stato presente sostituendone le SM.
Infine, quando le avrete cambiate rendendole identiche, dovrete spostare l’immagine dello stato presente nel posto in cui si trova lo stato desiderato. Quando operate la costruzione dell’immagine desiderata, svincolatela dall’immagine negativa presente in quanto creerete qualcosa che comunque sarà collegata al passato. Dovete operare su un foglio bianco e non creare un immagine di “reazione” all’evento negativo, altrimenti sarà sempre collegata all’evento non desiderato. Prima di procedere con l’operazione, definite il cambiamento. Ad esempio, quando vogliamo fare dei lavori in casa, prima decidiamo il cambiamento da apportare e poi prendiamo gli attrezzi (SM).
Utilizzare queste tecniche prima di coricarsi permette al nostro inconscio di metabolizzare meglio il lavoro analogico.
(Su concessione di Acam.it)
Fonte:

http://www.altrogiornale.org/news.php

Terremoti in Italia,Costa calabra occidentale …magnitude 3.3

Meteo mondo: Allarme in Cina; attive altre 3 Tempeste ed 1 Tifone

Di seguito i principali fenomeni meteorologi in atto e/o previsti nelle prossime ore.
NORD AMERICA: Un'energica e fredda circolazione depressionaria staziona in prossimità dei Grandi Laghi determinando condizioni di locale maltempo sulla East Coast settentrionale ma soprattutto su Ontario e Quebec. Nel contempo un vasto e robusto anticiclone si distende sul comparto occidentale degli USA e nel corso dei prossimi giorni andrà ulteriormente allungandosi verso il Canada occidentale. Esso favorirà cosi la discesa di gelide correnti artiche verso il Canada sudorientale e gli USA nordorientali, che determineranno un sensibile peggioramento del tempo su Regione dei Grandi laghi, Ontario, Quebec e Labrador con nevicate sugli Appalachi settentrionali e un deciso calo termico. Spifferi nordorientali scorreranno lungo il bordo orientale dell'alta pressione, determinando cosi temporali e rovesci anche su Texas, coste della Louisiana e Montagne rocciose.

Aggiornamento Uragani: La Tempesta Tropicale Ophelia minaccia i Caraibi continuando a potenziarsi. Al momento si trova a coordinate 19,4 N e 60,7 W a circa 270 Km a ENE delle Isole Leeward. Il centro di bassa pressione da 995 mb si muove in direzione NW a circa 9 km/h generando venti sino a 95 km/h ma con raffiche anche superiori. Al momento nessun avviso di Tempesta o Uragano è in vigore. Secondo le proiezioni dovrebbe, nel corso delle prossime ore, mantenere la seguente rotta per poi virare in direzione Nord, potenziandosi divenendo un Uragano nella giornata di Venerdì.

Più al largo ritroviamo invece la Tempesta Tropicale Philippe, più precisamente a coordinate 17,4 N e 40,8 W a circa 1850 km a W di Capo Verde. Il centro depressionario raggiunge i 1005 mb e si sposta in direzione WNW o 300° a circa 20 km/h. Secondo le previsioni manterrà nel corso delle prossime 48 ore la seguente rotta, potenziandosi ulteriormente sfiorando la categoria di Uragano.
Nel Pacifico orientale continua ad operare la Tempesta Tropicale Hilary. Al momento si trova a coordinate 19,6 N e 119,3 W a circa 980 km a WSW della punta meridionale di Baja California. Il centro depressionario raggiunge i 988 mb e si muove in direzione NW o 325 ° a circa 11 Km/h. Al suo interno i venti raggiungono i 110 km/h ma con raffiche anche superiori. Secondo le previsioni manterrà la seguente rotta anche nelle prossime 48 ore, indebolendosi e declassando a depressione tropicale tra stanotte e Venerdì mattina. Nessun pericolo quindi per la terraferma.

SUD AMERICA: Nove persone sono morte ieri in Guatemala, travolte dalle acque del fiume Quebradas Tres, straripato dopo le abbondanti piogge dei giorni scorsi. Le piogge hanno causato altresì allagamenti anche nel sud della città costiera di San Sebastian, ove si contano anche 7 case distrutte ed altre 100 danneggiate. Ricordiamo inoltre che le forti piogge e le inondazioni hanno causato di più di 30 morti quest'anno in Guatemala. Una vasta area depressionaria, posizionata di fronte alle coste argentine, continuerà ad allontanarsi verso Levante. La perturbazione associata risalirà nel contempo verso nord, portando piogge qua e là tra Argentina nordorientale, Uruguay, Rio Grande do Sul e Santa Caterina. Proseguirà infine l'instabilità lungo la fascia equatoriale con rovesci specie su Colombia, Perù nordorientale e vicina Amazzonia. Punte superiori ai 35°C su Brasile, Paraguay, Interne boliviane e peruviane.

ASIA/OCEANIA: Il Monsone rimane ben attivo sull'Indocina, enfatizzato dalla presenza del Tifone Nesat sulla Cina meridionale. Piogge intense sono cosi attese su Bangladesh, Myanmar e Thailandia occidentale. Correnti umide sudoccidentali, in scorrimento lungo il bordo orientale di una vasta saccatura che si estende dalla Siberia sin verso la Cina centrale, alimentano un lungo fronte perturbato, foriero di piogge su tutta la Cina orientale ma anche sull'arcipelago nipponico e residuamente su Corea e Manciuria. Rimarrà instabile il tempo anche sull'Australia sudorientale e lungo la costa più occidentale, mentre un'intensa perturbazione raggiungerà Sabato la Nuova Zelanda. Punte superiori ai 35°C sull'Australia settentrionale.

Aggiornamento Tifoni: Il Tifone NESAT (PEDRING) sta ormai per raggiungere la Cina sudorientale approdando lungo le coste occidentali di Guangdong e Hainan ove porterà venti impetuosi, mareggiate e piogge torrenziali. Il suo passaggio ha creato almeno 18 morti nelle Filippine, specie nella metropoli di Manila, già duramente colpita dalle piogge monsoniche che hanno preceduto il passaggio del tifone. Nesat è passato ieri con venti sino a 150 km/h, portando con se onde alte sino a 20 m lungo tutto il tratto di costa che si affaccia sulla Baia di Manila. Al momento ancora 35 persone sono disperse, mentre molte aree rimangono allagate, tra cui Manila Ocean Park. I forti venti hanno abbattuti più di 40 grossi alberi, 3500 persone sono state messe in sicurezza in 3 edifici scolastici.
Di seguito gli ultimi dati rilevati:
Posizione: 19,3 ° N 113,0 ° E
Distanza 1: 263 km est di Qionghai
Distanza 2: 296 km ESE di Haikou, Hainan
Distanza di 3: 343 km a SE di Zhanjiang, Cina
Distanza 4: 328 km SSW di Macau
Distanza 5: 356 km SSW di Hong Kong
Distanza 6: 809 km WNW di Laoag City, PH
Venti(1-min avg): 120 km orari
Raffiche : 150 km orari
Movimento: NNE a 20 km orari
Verso: Hainan Nord
Accumulo di pioggia nelle 24 h (vicino al centro): 280 mm (VHigh)
Rainrate (vicino al centro): 20-25 mm / ora (Moderato)
Minimo di pressione: 974 millibar (hPa)
Saffir-Simpson Scale Typhoon: Categoria 1
Dimensione: 1.110 km (600 nm) [Very Large]
Altezza onde (vicino al centro): 33 ft
Mareggiate: 4-5 ft [1,2-1,7 m]
Secondo le previsioni NESAT (PEDRING) continuerà a muoversi in direzione ovest-nord-ovest generando landfall sulla parte settentrionale di Hainan in serata. Attraverserà l'isola in circa 7 ore prima di entrare nel Golfo del Tonchino venerdì mattina presto, generando poi landfall sul Vietnam settentrionale nella giornata di Sabato. NESAT finirà per dissiparsi tra Vietnam settentrionale e Laos nella giornata di Domenica.

Il tifone NALGAE (una parola coreana che indica "ala") (QUIEL) si è rapidamente rafforzato raggiungendo categoria 1, rimanendo tuttavia di piccole-medie dimensioni. Ultimi dati disponibili:
Posizione: 18,3 ° N 133,5 °E
Distanza 1: 1230 km a ESE di Basco, Batanes
Distanza 2: 1232 km a ENE di Casiguran, Aurora
Distanza di 3: 1245 km a Est di Aparri, Cagayan
Distanza di 4: 1250 km a ENE di Tuguegarao City
Distanza di 5: 1362 km a Est di Città Laoag
Distanza 6: 1388 km a ENE di Metro Manila
Venti (1-min avg): 120 km orari
Raffiche: 150 km orari
Movimento: WSW-Ovest a 22 km orari
Verso: Luzon settentrionale
Accumulo 24 ore (vicino al centro): 200 mm (alto)
Rainrate (vicino al centro): 15-20 mm / ora (Light-Mod)
Minimo di pressione: 974 millibar (hPa)
Saffir-Simpson Typhoon Scala: Categoria 1
Dimensione (in diametro): 390 km
Altezza onde (vicino al centro): 17 ft
Mareggiate: 4-5 ft [1,2-1,7 m]
Il tifone NALGAE (QUIEL) si sposterà verso occidente, raggiungendo così entro Domenica Cagayan e Ilocos Norte. Dovrebbe inoltre potenziarsi ulteriormente divenendo un Uragano di Cat.2 nella giornata di Venerdì. Nel dettaglio:VENERDÌ MATTINA: tifone di categoria 2 si sposterà ad ovest, attraversando il Mare del Nord delle Filippine [08:00 30 settembre: 18.3N 129.9E @ 160kph]. SABATO MATTINA: Si intensificherà leggermente mentre si avvicinerà alla costa del Nord Cagayan [8:00 1 ottobre: 18.5N 125.5E @ 165kph]. DOMENICA MATTINA: Percorrere le rive del estreme aree del Nord Luzon, specie tra Cagayan settentrionale e Ilocos Norte ... circa 32 km ad ovest di Aparri, Cagayan [08:00 2 ottobre: 18.4N 121.3E @ 160kph].

AFRICA/MEDIO ORIENTE: Una depressione nordafricana stazione tra Algeria settentrionale e Tunisia, determinando rovesci e temporali; coinvolti marginalmente anche la Libia occidentale ed il Marocco orientale. Lieve variabilità anche tra Turchia, Siria, Iraq settentrionale ed ovest Iran con qualche isolato fenomeno. Una perturbazione in transito a sud del Continente interesserà con qualche piovasco sparso il Sud Africa e marginalmente anche la Namibia meridionale ed il Mozambico. Proseguirà poi l'instabilità lungo la fascia equatoriale con rovesci e temporali soprattutto su Nigeria meridionale, Camerun, Guinea equatoriale, Gabon, Sierra Leone, Liberia e Costa d'Avorio.

Immagine 2:Meteo mondo: Allarme in Cina; attive altre 3 Tempeste ed 1 Tifone


http://www.3bmeteo.com/giornale-meteo/meteo+mondo-+allarme+in+cina-+attive+altre+3+tempeste+ed+1+tifone-54469

giovedì 29 settembre 2011

A delicate balance - Un equilibrio delicato (film integrale)

http://eliotroporosa.blogspot.com/

Evacuazione dell'isola più piccola Canarie inizia dopo il terremoto 'sciame' paure scintille di un'eruzione vulcanica

http://translate.google.com/translate?hl=it&prev=/search%3Fq%3Dzetatalk.com%26hl%3Dit%26biw%3D1024%26bih%3D551%26prmd%3Divns&rurl=translate.google.it&sl=en&u=http://poleshift.ning.com/

Un altro satellite minaccia la Terra - Corriere della Sera

MA VA' NON LO SAPEVAMO....!!!!





Non più operativo dal 1999 dopo aver studiato il cielo ai raggi X


Un altro satellite minaccia la Terra

È Rosat, missione tedesca lanciata il 1° giugno 1990. La caduta è prevista in novembre. L'Italia non è esclusa
 
 
 
 
 
 
 
MILANO - È autunno: cadono i satelliti. Dopo Uars, sbriciolatosi sul Pacifico la scorsa settimana senza provocare danni, ora è la volta di Rosat. Si tratta di un satellite tedesco (Rosat è l'acronimo di Röntgensatellit, dedicato a Röntgen, lo scopritore dei raggi X), lanciato da Cape Canaveral il 1° giugno 1990 con il compito di esaminare l'universo alle lunghezza d'onda X e nell'ultravioletto estremo. La missione Rosat, inizialmente prevista della durata di 18 mesi, andò ben oltre le più rosee (Rosat, nomen omen) aspettative dei tecnici e durò ben otto anni. Finché il satellite venne messo fuori servizio il 12 febbraio 1999. Per i successivi dodici anni Rosat ha continuato a orbitare intorno alla Terra ma, data la sua bassa quota - inizialmente venne posto a 580 km di altezza - è venuto in contatto con gli strati superiori dell'atmosfera che hanno rallentato la sua velocità facendogli perdere ulteriore quota: ora orbita a soli 270 km.




RIENTRO - Ora gli scienziati ritengono che possa cadere sulla Terra all'inizio di novembre e, poiché pesa la bellezza di 2.400 chili ed è composto in gran parte da materiali refrattari in ceramica e vetro, è difficile che possa disintegrarsi completamente al rientro. Alcuni pezzi, forse anche di 400 kg, potrebbero arrivare sulla superficie. Ma dove? Determinare la traiettoria di rientro è molto difficile e sino a due ore prima dell'impatto, come avvenuto anche con Uars, l'area di caduta è vastissima. In pratica è compresa tra 53 gradi di latitudine nord e 53° sud. Zona che comprende quindi anche l'Italia.



CYBER-ATTACCO - Ma l'avaria che ha messo fine alla vita oprativa di Rosat è un giallo. Il 25 aprile 1998 si verificò un problema al puntatore stellare che manteneva il satellite in traiettoria che determinò un surriscaldamento. In problema venne in parte sistemato ma l'operatività venne dimezzata. Il 20 settembre dello stesso anno un volano inerziale superò la velocità massima mandando in avaria l'intero sistema. Dapprima il problema venne attribuito alla difficoltà di controllare il satellite in condizioni limite dopo i guai di aprile, ma nel 2008 - dopo un'analisi approfondita - l'avaria venne attribuita a un cyber-attacco russo al Goddard Space Center che raggiunse i computer della sezione astrofisica a raggi X. La Nasa non lo ammise mai, ma la ricostruzione venne riportata nell'accreditato blog di Bruce Schneier sulla sicurezza informatica e ripresa da Business Week.


FONTE:Un altro satellite minaccia la Terra - Corriere della Sera

Profezie - Corrado Malanga ci parla delle visioni in ipnosi degli addotti e della fine del mondo

ELENIN alignment is NOT OVER

MI CHIAMO TOSH

Visitando MI CHIAMO TOSH

Il Piano di evaquazione della terra - Di Monique Mathieu - Scommetto che questa nota porterà molte obbiezioni ^_^

Il Piano di evaquazione della terra - Di Monique Mathieu - Scommetto che questa nota porterà molte obbiezioni ^_^

 

Scommetto che questa nota porterà molte obbiezioni ,ma ha molta attinenza con l'ultimo video di Malanga che ho caricato pocanzi in bacheca( http://www.youtube.com/watch?v=h3llXA5hqyw Profezie - Corrado Malanga ci parla delle visioni in ipnosi degli addotti e della fine del mondo)  ^_^ Buon divertimento hihi 

Vorrei porre una domanda concernente il piano di evacuazione della Terra, questo piano di cui si sente frequentemente parlare. Potete darci qualche precisazione? Grazie!

« Abbiamo spesso parlato del piano di evacuazione della Terra. E' sempre in vigore. Concerne quello che potrebbe avvenire sulle grandi trasformazioni che accadranno su questo mondo.

Attorno al vostro mondo, ci sono migliaia, addirittura milioni di vascelli ! Sono lì per evacuare, se questo sarà necessario, una parte dell'umanità.

Vostra Madre la Terra può reagire in un modo conseguente a tutti quello che gli uomini le hanno fatto subire da centinaia di migliaia di anni. Ma vostra Madre la Terra, anche lei, ha la sua propria evoluzione: cresce, si trasforma.

Alcuni continenti potranno risorgere e altri continenti attualmente abitati si inabisseranno negli abissi. Dunque se questo accade, a meno che ci sia una grande stabilità della Terra e a meno che possa compiere la sua transizione in un modo molto più saggio e sereno, un grande aiuto sarà dato all'umanità.

Abbiamo già compiuto questo molto molto tempo fa. Abbiamo evacuato una parte della popolazione della Terra quando alcuni continenti sono stati inghiottiti.

Delle dimore sono preparate per voi in altre sfere di esistenza. C'è anche, all'interno della Terra, immense possibilità di accoglienza. Tuttavia, che sia per andare all'interno della Terra o su altre sfere di esistenza, coloro che non avranno fatto alcune prese di coscienza e un certo lavoro su loro stessi non vi potranno accedere. Coloro che avranno fatto il lavoro e le prese di coscienza necessarie saranno evacuati su piani di quarta o di quinta dimensione.

Se siete ancora carichi di ogni vostra paura, di ogni vostro limite, di ogni vostra violenza e di ogni vostra dualità, non potrete essere trasportati dai fasci di luce provenienti dai nostri vascelli. (NOTA MIA: Si viene polverizzati )

Allo stesso modo, non potrete oltrepassare le porte temporali conducenti su alcuni piani che si trovano al centro della vostra Terra.

Questo anche vi sembrerà strano : sul vostro mondo, ci possono essere in qualche modo degli universi paralleli. Vi diciamo dunque questo:

Apritevi alla nostra esistenza, apritevi alla possibilità di abbandonare tutto su questo mondo, di essere portati altrove ! Non parliamo forzatamente per voi, ma molti esseri umani sono ancora totalmente attaccati alla vita della Terra, alla materia, ai loro possedimenti, che siano le loro case, i loro gioielli, la loro macchina o il loro denaro! Non potremmo fare nulla per costoro! Lasceremo loro con i loro desideri di terza dimensione, i loro desideri terrestri!

Vi chiediamo dunque di lavorare il più possibile ad aprire la vostra coscienza a questo eventuale piano di evacuazione, ma soprattutto che non generi in voi nessuna paura ! Le uniche cose che queste paure potrebbero generare in voi sono dei grandi dubbi! Sappiate che un giorno i dubbi spariranno, non ci saranno che delle certezze reali sentite con il cuore!

Quando siete su altri piani di esistenza, il « cervello » del cuore funziona più che sulla Terra. Ma sulla Terra questo deve essere tale per potere completamente sperimentare la vita su questo mondo.

Ecco quello che volevamo rispondere a questa domanda. Vi diciamo che non siamo mai stati così all'erta, che non siamo mai stati cos' vicini a voi, pronti ad intervenire, ma che non sappiamo esattamente quello che il Piano Divino ha previsto per il vostro mondo ! Riceviamo direttive, siamo in attesa, ma siete ancora maestri del vostro destino!

Se vi sono ancora e ancora esseri umani che si svegliano alla coscienza della fratellanza, dell'Amore, della pace, della gioia, il vostro pianeta potrà vivere la sua transizione con calma, senza soprasalti. Il piano di evacuazione avrà luogo solo se la Terra reagisce violentemente.

Possiamo dirvi questo : se gli esseri umani continuano ad inviare ancora e ancora bombe sulla terra, reagirà violentemente, perché è una ferita permanente non solo nella sua materia ma anche nella sua energia ! L'onda di choc vi è più terribile che le loro esplosioni e il oro impatto nella terra!

Vi mettiamo in guardia : seguendo il comportamento dei vostri governanti, è da temere possibili reazioni violente del vostro pianeta Terra !

Come vi abbiamo già detto, la vita è preziosa per la Sorgente. Non vuole né può distruggere quello che può essere salvato. Siamo qui per aiutarvi, per salvarvi!

Vorremmo aggiungere : che questo resti in un piccolo angolo del vostro cuore, della vostra testa ! Continuate a vivere trasformandovi!Continuate a vivere nell'Amore, nella fratellanza, e soprattutto nella gioia e nella pace! Così, se alcune cose dovrebbero accadere, sarete pronti!”

ps- Figa l'immagine eh ? XDD

http://www.facebook.com/notes/stefano-zarillo/il-piano-di-evaquazione-della-terra-di-monique-mathieu-scommetto-che-questa-nota/107647962677224

______________________________

Profezie - La profezia del sole 2011-2012 - La super tempesta magnetica - Voyager


Profezie - David Wilcock ci dice la sua visione riguardo il 2012 e le trasformazioni.

Profezie - Antonio Giacchetti ci parla dei Maya, del 2012 , e del calendario - Millenjum TV
Profezie - Guru Hamsa Gurunath - 2012 - Avvento di Cristo e i 4 cavalieri dell'apocalisse

Giappone: scossa 5.6 a Fukushima (2) Nessun danno a persone o cose, no anomalie in centrale

News Stefano!

(ANSA) - TOKYO, 29 SET - Un terremoto di magnitudo 5.6 è stato registrato in Giappone alle 19.05 locali (12.05 in Italia) con epicentro individuato nell'area costiera della prefettura di Fukushima, non lontano dalla disastrata centrale nucleare. Lo riferisce la Japan Meteorological Agency, che non ha lanciato alcun allarme tsunami. Non ci sono segnalazioni di danni a persone o cose. Nessuna anomalia nell'impianto nucleare, ha sottolineato la Tepco dopo un contatto con le unita' operative sul sito. (ANSA).

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2011/09/29/visualizza_new.html_697322282.html

Cina: Hong Kong paralizzata dal tifone Nesat, borsa chiusa

News Stefano!

Cina: Hong Kong paralizzata dal tifone Nesat, borsa chiusa

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Hong Kong, 29 set - La Borsa di Hong Kong, le scuole, i trasporti pubblici e molte aziende si sono fermati giovedi' mattina nel territorio di Hong Kong, a causa del tifone Nesat che sta per abbattersi nella Cina meridionale. L'allarme tifone e' stato lanciato nel corso della notte a un grado 8 (su una scala fino a 10) dall'Ufficio Meteo, Osservatorio di Hong Kong. Venti e forti piogge hanno colpito Hong Kong gia' la notte scorsa. In caso di un allarme di livello 8, i mercati finanziari, i tribunali, le agenzie governative e le scuole restano chiuse. Molte aziende hanno chiesto ai loro dipendenti di non recarsi al lavoro. I trasporti in autobus e traghetto sono stati sospesi. I passeggeri in partenza dall'aeroporto dovrebbero verificare con le loro compagnie aeree se il loro volo sia stato cancellato. Il tifone Nesat, che ha colpito le Filippine martedi', giovedi' mattina e' a 350 km a sud ovest di Hong Kong.
Col-Mai (RADIOCOR) 29-09-11 08:07:05 (0029)FE,ASIA,CINA 3 NNNN

http://finanza-mercati.ilsole24ore.com/azioni/analisi-e-news/tutte-le-news/news-radiocor/news-radiocor.php?PNAC=nRC_29.09.2011_08.07_2912581&uuid=Cina:%20Hong%20Kong%20paralizzata%20dal%20tifone%20Nesat,%20borsa%20chiusa&uuid=nRC_29.09.2011_08.07_2912581&DocRulesView=Libero&trackThisPage=trackThisPage&type=borsa&channel=M24

RETTIFICHE IN QUESTO BLOG: GIA’ FATTO

News Francesco Zaffuto
RETTIFICHE IN QUESTO BLOG: GIA’ FATTO

LETTERA AVVISO A TUTTI


Il curatore di questo blog Francesco Zaffuto informa che per ogni rettifica ai post inseriti è sempre possibile farlo nello spazio previsto per i commenti. L’inserimento della rettifica avverrà istantaneamente con le modalità previste dalla piattaforma Google. Sotto ogni post trovate le indicazioni per l’inserimento. Il curatore ringrazia anticipatamente per ogni rettifica pervenuta.
Distinti Saluti
Monza 29 settembre 2011

AI BLOGGER: SE SIETE D’ACCORDO FATE GIRARE

Sullo stesso argomento
RETTIFICHE SUI BLOG, RISOLVIBILE IN UN ISTANTE
.
Immagine con scritta rettifiche e un occhio; è un po’ fatta male ma andavo di fretta

http://www.lacrisi2009.com/2011/09/rettifiche-in-questo-blog-gia-fatto.html

Gli scienziati scoprono il virus che uccide tutti gli stadi del cancro al seno ‘entro sette giorni

Gli scienziati scoprono il virus che uccide tutti gli stadi del cancro al seno ‘entro sette giorni

Questa settimana gli scienziati del Penn State College of Medicine hanno dichiarato di aver scoperto il virus in grado di uccidere tutti gli stadi del cancro al seno “entro sette giorni” dalla prima introduzione in un ambiente di laboratorio. Il virus, noto come virus adeno-associato di tipo 2 (AAV2), si verifica naturalmente e fino all’80 percento degli esseri umani ne sono portatori, ma non causa malattie.

I ricercatori hanno appreso la sua proprietà di killer del cancro nel 2005, dopo che gli scienziati del Penn State lo hanno osservato uccidere le cellule tumorali del collo dell'utero. Hanno anche scoperto che le donne portatrici del virus AAV2 e del papillomavirus umano (HPV), che causa appunto il cancro del collo dell’utero, avevano una minore propensione a sviluppare questo tipo di cancro.
Quando usato di recente in un laboratorio, l’AAV2 ha debellato tutte le cellule del cancro al seno “in sette giorni”, secondo i ricercatori. Meglio ancora, si è dimostrato in grado di distruggere le cellule tumorali a tutti gli stadi, negando la necessità di trattamenti differenziati attualmente in uso. “Se siamo in grado di determinare quali geni virali vengono utilizzati, potremmo essere in grado di introdurre tali geni in una [terapia]”, ha spiegato Samina Alam, Ricercatore Associato al Penn State [in inglese]. “Se siamo in grado di determinare i percorsi innescati dal virus, possiamo poi vagliare nuovi farmaci che li colpiscono. Oppure possiamo semplicemente utilizzare il virus stesso.”
Il Center for Disease Control (CDC) dice che il cancro del seno è il tipo di cancro più comune che colpisce le donne americane. In generale, è secondo solo al cancro del polmone nel causare più decessi di qualsiasi altra forma di malattia. L'American Cancer Society stima che fino a 39.520 donne negli Stati Uniti moriranno di cancro solo quest'anno, su circa 230.480 nuovi casi diagnosticati dai medici.
STEPHEN C. WEBSTER - The Raw Story
Dallo SchwartzReport del 27 settembre 2011
(traduzione a cura della redazione di coscienza.org - Erica Dellago )
Potenzialmente una notizia davvero molto molto buona.
Stephan A. Schwartz

Fonte:

http://www.altrogiornale.org/news.php

Le agenzie spaziali si incontrano per discutere su strategie globali di esplorazione

Le agenzie spaziali si incontrano per discutere su strategie globali di esplorazione

(Immagine, credit NASA)

NEWS SPAZIO :- Si è svolto Martedì 30 Agosto scorso a Kyoto un incontro tra i manager rappresentanti di 10 agenzie spaziali di tutto il mondo per portare avanti la Global Exploration Roadmap per una esplorazione dello spazio coordinata.
Durante l'ultimo anno lo ISECG (International Space Exploration Coordination Group) ha delineato una strategia a lungo termine per l'esplorazione spaziale umana che parte dalla Stazione Spaziale Internazionale fino ad espandere la presenza umana nel Sistema Solare per culminare poi in missioni umane di esplorazione di Marte.
La tabella di marcia (roadmap) che risulta da questa strategia identifica due percorsi potenziali: "Asteroid Next" e "Moon Next". Ognuno di questi rappresenta uno scenario di missione che si estende per un periodo di 25 anni in cui viene definita una sequenza logica e progressiva di missioni robotiche ed umane.
Entrambi gli scenari sono stati ritenuti approcci fattibili per affrontare gli obiettivi comuni di esplorazione ad alto livello, così come sono stati definiti dalle agenzie spaziali partecipanti. Ciascuna di queste poi potrà dare la propria preferenza ad uno o all'altro scenario.
Il primo passo di questa roadmap sarà quello di informare e mettere a fuoco la pianificazione attualmente in corso all'interno di ogni agenzia partner nei settori dell'esplorazione planetaria robotica, nello sviluppo di tecnologie avanzate e nell'utilizzo della Stazione Spaziale Internazionale in preparazione per l'esplorazione.
E' stato deciso che durante le prossime settimane, questa versione iniziale della Global Exploration Roadmap verrà finalizzata e diffusa al pubblico. Durante l'incontro i vari manager hanno riaffermato l'importanza del ruolo di ISECG per facilitare le capacità delle varie agenzie spaziali di compiere passi concreti verso partnership che riflettono uno sforzo coordinato a livello globale per l'esplorazione spaziale.
Secondo William Gerstenmaier, Associate Administrator NASA per le Human Exploration and Operations e Presidente uscente di ISECG, "la NASA è fiduciosa che l'uscita di questo prodotto ed i suoi affinamenti successivi al variare delle circostanze all'interno di ciascuna agenzia spaziale, faciliterà le capacità delle agenzie spaziali di formare le collaborazioni che assicureranno un'esplorazione umana solida e sostenibile".
Ricordo che lo ISECG è un forum di coordinamento internazionale che nasce su base volontaria e non vincolante, in cui le varie agenzie spaziali partner che contribuiscono alla Global Exploration Strategy (GES) possono scambiare informazioni in materia di interessi, progetti ed attività di esplorazione spaziale.
I paesi che hanno partecipato a questo incontro sono: Canada, Europa, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito, Repubblica di Corea, Russia e Stati Uniti d'America.
Fonte:

http://www.altrogiornale.org/news.php

mercoledì 28 settembre 2011

DOCUMENTARIO SUI MAYA MOSTRERA' LE PROVE DEL CONTATTO ALIENO, DICE IL GOVERNO MESSICANO

DOCUMENTARIO SUI MAYA MOSTRERA' LE PROVE DEL CONTATTO ALIENO, DICE IL GOVERNO MESSICANO

Un nuovo documentario sulla civiltà Maya fornirà la prova del contatto extraterrestre con l'antica cultura maya, secondo quanto ha dichiarato un funzionario del governo messicano e produttore del film.
In "Revelations of the Mayans 2012 and Beyond", attualmente in produzione, si affermerà che i Maya hanno avuto contatti con gli extraterrestri, secondo quanto ha rivelato il produttore Raul Julia-Levy al TheWrap. "Il Messico rilascerà codici, manufatti e documenti significativi che evidenziano il contatto tra i Maya e gli extraterrestri, e tutte queste informazioni saranno confermate dagli archeologi", ha detto Julia-Levy, figlio dell'attore Raul Julia. In un comunicato al TheWrap, Luis Augusto Garcia Rosado, Ministro del turismo dello lo stato messicano di Campeche, ha detto che sono emerse nuove prove "del contatto tra i Maya e gli extraterrestri, supportato dalle traduzioni di alcuni codici, che il governo ha mantenuto al sicuro nei propri sotterranei per diverso tempo."

Nella conversazione telefonica, ha anche parlato di "un'area di atterraggio nella giungla antica di 3000 anni."


Raul Julia (foto sopra) sostiene che c'è la prova che i Maya avevano intenzione di guidare il pianeta per migliaia di anni, ma furono costretti a fuggire dopo un'invasione degli "uomini dalle intenzioni oscure", lasciandosi così dietro le evidenze che erano una razza avanzata.
"Il governo messicano non sta facendo queste dichiarazioni per conto proprio - tutto ciò che diciamo, lo diciamo senza riserve", ha detto.
Il film sarà diretto da Juan Carlos Rulfo, che ha vinto l'Humanitas Prize per "Whose to remain" nel 2009 e il Premio della Giuria al Sundance Gran Internazionale per il Documentario "In the Pit" nel 2006. Juan Diego Rodriguez Gonzalez fungerà da produttore esecutivo del Guatemala, e Eduardo Vertiz come produttore esecutivo messicano.
E ci si aspetta che le persone prendano sul serio questo documentario, perché i messaggi sono cruciali per la sopravvivenza umana, afferma con insistenza Julia-Levy.
Quando Julia-Levy, con il produttore Ed Elbert e il co-produttore Sheila McCarthy hanno annunciato alTheWrap nel mese di agosto la loro collaborazione per il loro documentario messicano, sono stati cauti nel parlare di contatti alieni, e Julia-Levy ammette che gli era stato ordinato di non dire nulla.
Mayan Secrets to Be Revealed by Mexican Government in 2012 Doc

In questo link all'articolo sopra, alla domanda sul "contatto alieno" Rosado ha detto che il suo paese stava semplicemente offrendo accesso per la realizzazione del documentario "a zone precedentemente inesplorate di un sito Maya di Calakmul" (immagine).
Ora, anche il governo guatemalteco ha aderito al progetto, acconsentendo anche l'accesso agli artefatti e alle profezie di recente scoperta.
Benchè il governo guatemalteco non offre informazioni sugli alieni, si è unito al Messico per sostenere il progetto.
"Il Guatemala, come il Messico, è sede dell'avanzata e antica civiltà dei Maya... ha anche mantenuto alcune scoperte archeologiche classificate e ritiene che è ora di portare queste informazioni nel nuovo documentario", questo è quanto ha detto il ministro del turismo del Guatemala, Guillermo Novielli Quezada, in un comunicato.
Ha detto che il paese sta lavorando con i registi per "il bene dell'umanità".
Raul Julia, sostiene che il fine di cooperare è venuto direttamente dal presidente del paese, Alvaro Colom Caballero.
Il Guatemala è sito archeologico di un grande numero di insediamenti Maya pre-colombiani concentrati nel Bacino di Mirador, che include la grande città altamente organizzata di El Mirador.

In un aspetto curioso del nuovo annuncio il ministro del Guatemala Quezada è stato citato come un riferimento a "Mirador, la piramide più grande del mondo".
Mirador, non è il nome di una piramide. E' il nome della città intera, che comprende diverse piramidi, la più grande delle quali è La Danta - e ci si aspetta che il ministro del Guatemala dovrebbe saperlo.
"Revelations of the Mayans 2012 and Beyond" inizia le riprese il 15 novembre ed è prevista l'uscita in sala alla fine del 2012, prima della fine del calendario Maya (21 dicembre 2012).
Mentre scenari apocalittici si focalizzano sul calendario che termina il 21 dicembre 2012, molti studiosi sottolineano che semplicemente in quella data si azzera un ciclo di 5126 anni.
(El Mirador foto di E. Hernandez)
Traduzione a cura di Noiegliextraterrestri
fonte

http://noiegliextraterrestri.blogspot.com/2011/09/documentario-sui-maya-mostrera-le-prove.html#more

NOAA: FORTE TEMPESTA SOLARE STA RAGGIUNGENDO LA TERRA E PUO' AVERE EFFETTI DEVASTANTI SUL PIANETA IN QUALSIASI MOMENTO

Abbiamo appena ricevuto la seguente e-mail da un nostro lettore, che ha riportato la notizia pubblicata dal National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA). Il Centro Meteo del NOAA Space Center Prediction - ha emanato una nota ufficiale per la nazione, per una forte tempesta geomagnetica di livello G3 che sta raggiungendo la Terra.

Questa esplosione è significativa ed è stata registrata nella mattina di Sabato 24 Settembre. La scala di pericolosità G-scala gamma delle tempeste solari va da G1 (minore pericolo) a G5 (estremo pericolo). Gli esperti NOAA del meteo sono disponibili a discutere di questa tempesta solare e del suo potenziale pericolo, anche per ulteriori tempeste solari di questa settimana. Impatti sono previsti ​​sulla Terra e le scosse sul campo magnetico del pianeta innescano forti "geomagnetic storming" in alcune regioni. L'Espulsione di massa coronale di sabato, potrebbe portare una raffica di particelle cariche sul campo magnetico che partono dal Sole percorrendo lo spazio a circa  5 milioni di miglia all'ora. Tale perturbazione, se fosse viene indirizzata direttamente verso la Terra, il campo geomagnetico potrebbe raggiungere "gravi" livelli "estremi". Tempeste geomagnetiche sulla Terra possono impedire il funzionamento delle reti elettriche e mettere fuori uso temporaneamente linee radiofoniche, arrecando danni alle telecomunicazioni via satellite. Nessun impatto alla rete elettrica, impianti tecnologici satellitari o altro, non sono ancora stati segnalati per  la tempesta geomagnetica di oggi, che potrebbe persistere per diverse ore.

Il punto sul Sole che ha prodotto l'espulsione di massa coronale Sabato, rimane attivo, e i satelliti di sorveglianza, rimangono a monitorare questa area che produce attività, che potrebbe creare altre tempeste nei giorni successivi. SWPC NOAA continuerà a sorvegliare la zona attiva e continuerà ad informare i propri clienti - operatori di rete, gli operatori satellitari, aeree e altro ancora. Tale tempesta potrebbe innescare una serie di terremoti e spettacolari aurore boreali. Questa sera, la gente che abita nel Nord Asia e in Europa hanno la possibilità di vedere l'Aurora.

A cura della Redazione di Segnidalcielo

fonte

http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/556-noaa-forte-tempesta-solare-sta-raggiungendo-la-terra-e-puo-avere-effetti-devastanti-sul-pianeta-in-qualsiasi-momento

GUERRA FREDDA: C'ERANO UFO NELLO SPAZIO?

GUERRA FREDDA: C'ERANO UFO NELLO SPAZIO?

UFO nello spazio avvistati da astronauti dell’ex Unione Sovietica? Una teoria ritornata in auge dopo alcune esternazioni di Kirill Butusov, docente presso dell’ Istituto Superiore d’ Aviazione di San Pietroburgo. Costui parlò di confidenze di ex astronauti: avrebbero raccontato di “strane presenze” e “strani suoni” nello spazio. Oltre ad aver vissuto esperienze inspiegabili.
Le sue dichiarazioni furono sorprendenti e misero in crisi quanti ritengono, con una certa decisione, che lo spazio intorno alla terra non presenti misteri o anomalie inspiegabili. Ciò che appare singolare, dando per scontato la fedeltà dei racconti degli astronauti russi, è la similitudine di rivelazioni simili (mai del tutto provate tuttavia) provenienti da occidente.
Il teorema di presenze aliene nello spazio si va ad incastonare in un mosaico più vasto. Soprattutto per ciò che concerne rivelazioni postume sulla tematica UFO che di tanto in tanto giungono dall’ex Unione Sovietica. A partire dagli anni novanta sono stati diversi i personaggi, anche legati in passato all’apparato governativo, ad accennare a strani episodi ed avvistamenti di cui sarebbero stati testimoni gli astronauti che vivevano oltre la cortina di ferro.

UFO filmato nello spazio durante la missione Shuttle STS119

Non vi sarebbero documenti che ne parlano con precisione: questo aspetto rinvigorisce le teorie di coloro che ritengono queste vicende intrise di sana fantasia. E’ pur vero, tuttavia, che all’indomani del dissolvimento del regime comunista molti files delicati sono stati distrutti. Alcuni ufologi di fama internazionale, nel corso degli anni, non hanno mancato di far notare come nell’ex Urss, ed in particolare in seno al KGB, si vivesse in un clima di particolare paranoia per ciò che concerneva il fenomeno UFO.

Le rivelazioni di Kirill Butusov furono approfondite in un reportage del 2005 pubblicato sul Corriere della Sera, nell' edizione 18 settembre. Certo, molto di quanto vissuto dai cosmonauti potrebbe essere stato causato dalle precarie condizioni di vita in un ambiente non abituale ed isolato. Numerose spiegazioni di natura psicologica e scientifica potrebbero dimostrare ciò. La componente dell'enigma, tuttavia, ha sempre il suo peso e immutato fascino in una parte consistente dell'opinione pubblica.

fonte

http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/558-guerra-fredda-cerano-ufo-nello-spazio

Frequenze: Schumann contro HAARP

Frequenze: Schumann contro HAARP

traduzione dell'articolo intitolato "HAARP attack cancelling mp3" a cura del blog Sole Attivo

Cancellare l’attacco HAARP con un mp3

Le risonanze di Schumann sono piccole oscillazioni del campo magnetico terrestre, che risuonano a frequenze estremamente basse. La risonanza  fondamentale o il picco più basso di risonanza di Schumann avviene ad 7.83 Hz o 7,83 cicli al secondo. La frequenza di 7.83 Hz crea una positiva onda stazionaria di energia che si accumula nel tempo ed aiuta a ristabilire l'energia positiva di guarigione della terra stessa.

Le risonanze di Schumann possono annullare o neutralizzare le frequenze della modifica del tempo e quelle dei terremoti indotte daHAARP. Questo mp3 con le frequenze di Schumann può essere utilizzato come una difesa contro gli attacchi di HAARP siccome le risonanze di Schumann ristabiliscono le oscillazioni delle energie positive del campo magnetico terrestre. Avviandole  durante una tempesta di maltempo o in un evento sismico previsto, le oscillazioni del campo magnetico terrestre si annulleranno o semplicemente cambieranno la frequenza elettromagnetica introdotta da HAARP per la tempesta o del terremoto.

Se migliaia di persone scaricano questo mp3 (tasto destro del mouse – cliccare su "Salva con nome"!!!) sul loro computer, cellulare o lettore multimediale portatile e fatto suonare durante una tempesta di HAARP sarebbero in grado di aiutare la Terra a difendersi e di guarire se stessa. Potresti proteggere anche te stesso, la tua famiglia e la tua casa dagli attacchi HAARP dannosi e distruttivi.

Non ci sono effetti nocivi su di noi se facciamo suonare queste risonanze di Schumann in mp3. Perché siamo esseri elettromagnetici, alimentati dall'energia elettromagnetica delle cellule, dai tessuti del corpo e dall'Universo stesso, siamo in effetti incorporati nel campo magnetico terrestre e quindi incorporati nelle risonanze di Schumann del campo magnetico della Terra. Ogni parte di noi è permeata con questo campo ma a differenza della luce solare, campo magnetico terrestre penetra in ogni cellula del nostro corpo e non è fermato dagli  abiti o dalle pareti degli edifici. Ci siamo così evoluti nel corso di miliardi di anni, immersi nel campo magnetico della Terra e abbiamo imparato a utilizzare le risonanze di Schumann per regolare l'attività del nostro cervello del nostro corpo.

La divisione, la crescita e la riparazione delle cellule sono legate alle risonanze di Schumann, così come l'attività delle onde alfa del nostro cervello. Le risonanze di Schumann hanno un effetto protettivo sul nostro corpo e ci tengono sincronizzati con la Terra. Non possiamo sopravvivere in piena salute senza gli effetti positivi delle risonanze di Schumann.

La salute ed il benessere del sistema mente-corpo dell'essere umano dipende dal funzionamento stabile del campo di risonanza di Schumann.
Instabilità in certi ritmi possono essere correlati ai tic, disturbi ossessivo- compulsivo, comportamenti aggressivi, rabbia, attacchi di panico, disturbo bipolare, emicrania, narcolessia, epilessia, apnea del sonno, vertigini, acufeni, anoressia / bulimia, ideazione e comportamento suicidaria, PMS (sindrome premestruale), sensibilità chimica multipla, diabete, ipoglicemia e comportamento esplosivo. La risonanza di Schumann di 7,83 Hz può essere usata per ristabilire il potere di guarigione che giace dormiente all'interno del corpo umano.

fonte: http://presscore.ca/2011/?page_id=2986

Note del blogger:

Siccome le frequenze di Schumann non sono udibili dall'orecchio umano, consigliamo per il controllo del funzionamento della riproduzione del file mp3 di  appoggiare un foglio davanti alle casse acustiche, in modo tale da notare le oscillazioni vibrare sul foglio di carta.

> LA PRIGIONE DELLA VITA, DELLA RETE E DELLA "COSCIENZA"

 

Se chiuderanno i blog… toglieremo anche la connessione internet… non voglio spendere i miei soldi per la tanta pubblicità che c’è in rete…basta comprare su internet… se vogliono chiudere la bocca… allora noi chiuderemo i loro guadagni…Dolbyjack …i soliti idioti

> LA PRIGIONE DELLA VITA, DELLA RETE E DELLA "COSCIENZA"

CI SONO "DIVERSE LEGGI" create ad HOC "ALL'INSAPUTA DEI CITTADINI.." INOLTRE si sta ATTUANDO una "LEGGE BAVAGLIO" sul "PACCHETTO SICUREZZA" come SCUSA per CENSURARE LA RETE! [...] INFATTI con LA PAROLA "DISOBBEDIRE o ISTIGARE ..............
CONTINUA AL LINK >>>
http://www.facebook.com/photo.php?fbid=284051561625024&set=a.236842763012571.74547.191889010841280&type=1

Vulcani sottomarini, iniziata da Messina la campagna di studi alla scoperta del Vavilov

News Stefano!

La spedizione scientifica nel Mar Tirreno condotta con la nave idrografica della Marina Militare “Ammiraglio Magnaghi”

La nave idrografica d’altura “Ammiraglio Magnaghi”

 

Ha avuto avvio da Messina la campagna scientifica per lo studio del vulcano sottomarino Vavilov, situato a circa 160 km a sud-est dal golfo di Napoli.
Lo staff a bordo della nave idrografica d’altura “Ammiraglio Magnaghi”, appartenente alla flotta della Marina Militare, è composto da quattro ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e da dieci esperti idrografi coadiuvati dall’equipaggio composto da un centinaio di uomini.
La missione avrà il compito di rilevare i dati dei fondali del basso Tirreno ed, in particolare, dedicherà particolare attenzione allo studio del Vavilov, vulcano contraddistinto da una piattaforma a crosta oceanica di spessore ridotto la cui altitudine complessiva si aggira intorno ai 2.770 metri e la cui sommità si trova a soli 800 metri dalla superficie del mare.
Il vulcano, formatosi oltre 4 milioni di anni fa, ha un’estensione di 33 chilometri di lunghezza e di 17 chilometri di larghezza e la sua scoperta risale al 1959 nel corso di una campagna scientifica condotta dalla nave di ricerca sovietica, Akademik Vavilov.
L’attuale pericolosità del Vavilov è costituita dalla particolare fragilità della parete vulcanica soggetta a possibili crolli con conseguente formazione di tsunami che potrebbero colpire e devastare le vicine coste del sud Italia.
La nave “Ammiraglio Magnaghi” è dotata di modernissimi sistemi di posizionamento satellitare e di rilevamento dei dati dei fondali e dello stato dell’ambiente marino che permetteranno di aggiornare e perfezionare la cartografia nautica del Tirreno.
La missione scientifica partita da Messina fa parte del programma di studi inserito nell’ambito della Campagna Idrografica 2011 ed è realizzata dalla Marina Militare in sinergia con l’Istituto Idrografico Nazionale. (Giuseppe Spano’)

http://www.tempostretto.it/news/campagna-idrografica-2011-vulcani-sottomarini-iniziata-messina-campagna-studi-scoperta-vavilov.html

La furia del tifone Nesat nelle Filippine

News Stefano!

Ufo, l’America reclama verità da Obama

Ufo, l’America reclama verità da Obama

Il Giornale OnlineIl governo degli Stati Uniti, si sa, è sempre stato reticente per ciò che concerne l'argomento UFO: a differenza di altri altri Paesi come l'Inghilterra, non ha mai aperto al pubblico i propri archivi, evitando il più possibile di rilasciare dichiarazioni in merito. Questo atteggiamento di chiusura ha contribuito ad accendere gli animi dei sostenitori della teoria del complotto, che ora chiedono a Barack Obama di confermare una volta per tutte l'esistenza degli extraterrestri.
Nella pagina We the people del sito web della Casa Bianca, dove è possibile presentare petizioni su svariati argomenti, è stata pubblicata una richiesta ufficiale da Stephen Basset, presidente dell'associazione Paradigm Research Group:
"Noi, firmatari della petizione, chiediamo con urgenza al presidente degli Stati Uniti di confermare ufficialmente una presenza extraterrestre in contatto con la razza umana - recita il testo - e di diffondere immediatamente, rendendoli pubblici, tutti i documenti rilevanti su questo fenomeno scritti dalle agenzie e dalle fonti militari. Centinaia di agenzie federali e militari sono state testimoni di una presenza extraterrestre e più dell'80% degli americani ritiene che il governo non dica la verità su questo fenomeno. La gente ha il diritto di sapere. La gente è in grado di affrontare la verità". La petizione ha raggiunto e superato in pochi giorni le 5000 firme, ovvero il numero necessario per essere presa in considerazione. Un dato che il governo americano non potrà di certo ignorare.
Sabina Delle Rose
Fonte:

http://www.altrogiornale.org/news.php

Earthquake closes Washington Monument

News Stefano!

martedì 27 settembre 2011

Clifford Stone - Sono fra noi

IMPORTANTE SCOPERTA ARCHEOLOGICA A SU CUCCURU MANNU, IN TERRITORIO DI RIOLA: TOMBA DEI GIGANTI?

IMPORTANTE SCOPERTA ARCHEOLOGICA A SU CUCCURU MANNU, IN TERRITORIO DI RIOLA: TOMBA DEI GIGANTI?

(falesie di Su Cuccuru Mannu)

Straordinaria scoperta archeologica nel Sinis di Riola:  in una collinetta  in prossimità delle falesie di Su Cuccuru Mannu  (poco distante dal Parco dei Suoni e della Musica), tra la folta vegetazione della macchia mediterranea, è stata ritrovata un’antichissima tomba intagliata nella roccia,  la cui struttura  sembra richiamare,  per diversi aspetti,  le  “tombe dei giganti” (*).

(foto n. 1)

La tomba è lunga approssimativamente 4-5 metri, larga poco più di un metro e  profonda circa un metro; sono presenti due gradini all'ingresso ed è preceduta da una sorta di  camera circolare abbozzata (esedra ?).  

Pare sia stata la Soprintendenza  ai beni archeologici, ricevuta la segnalazione già alcuni mesi fa’, ad intervenire e ad effettuare gli scavi  nel sito. 
A lato della tomba sono presenti cumuli di terra setacciata, con  alcuni spezzoni di lastre facenti parte, probabilmente, della copertura originaria.

Si presume che nel luogo della sepoltura siano stati ritrovati degli oggetti e/o reperti,  immediatamente posti sotto la tutela della Soprintendenza stessa.

(foto n. 2)

Questa scoperta dimostra ulteriormente (se mai ce ne fosse stato bisogno) la notevole importanza del Sinis  per quanto riguarda le testimonianze degli insediamenti umani di  epoca nuragica e prenuragica.

Restiamo in attesa di conoscere, quanto prima,  le valutazioni  degli archeologi e i risultati dei loro studi anche sugli eventuali reperti ritrovati.
(g.l.)

(*)

Le tombe dei giganti (tumbas de sos gigantes) sono monumenti funerari costituiti da sepolture collettive appartenenti alla età nuragica e presenti in tutta la Sardegna.

Come i nuraghi, queste particolari costruzioni megalitiche non hanno nessuna equivalenza nell'Europa continentale e sono costruiti con una particolare forma a pianta rettangolare absidata, edificati mediante lastre di pietra di grandi dimensioni conficcate nella terra.

Questi particolari sepolcri consistono essenzialmente in una camera funeraria lunga dai 20 ai 30 metri e alta da 2 a 3 metri. In origine l'intera struttura veniva ricoperta da un tumulo somigliante più o meno ad una barca rovesciata. La parte frontale della struttura è delimitata da una sorta di semicerchio, quasi a simboleggiare le corna di un toro, e nelle tombe più antiche, al centro del semicerchio è posizionata una stele alta molte volte fino a 4 metri, finemente scolpita e fornita di una piccola apertura alla base che - si suppone - veniva chiusa da un masso, e tramite la quale si accedeva alla tomba. In quella età pensavano che il toro e la madre natura si accoppiassero per poi dare vita ai defunti nell'aldilà. Nelle vicinanze dell'ingresso veniva eretto un betilo (o betile) a simboleggiare - si pensa - gli dei o gli antenati che vegliavano sui morti.

I membri della tribù, del clan o del villaggio, venivano a rendere omaggio ai morti della comunità, senza distinzione di rango, senza particolari privilegi e senza apportare offerte di valore. Erano infatti degli ossari nei quali depositare le spoglie dei defunti una volta che queste erano divenute degli scheletri. 

I culti legati alle tombe di giganti sono da collegarsi al dio Toro e alla dea Madre e, secondo alcune ipotesi, la forma della costruzione richiama sia ad una testa bovina sia ad una partoriente (la morte era infatti legata alla nascita secondo il principio della rinascita). I sepolcri e le necropoli divennero - nel tempo - sempre più grandi e solo successivamente la tradizione popolare sarda le ha definite domu 'e s'orcuossia Casa dell'orco, poiché si pensava che il grosso quantitativo di ossa rinvenute al loro interno fossero i resti dei banchetti di un gigante. Il nome è stato poi italianizzato. (fonte Wikipedia)
http://is-arrioresus.blogspot.com/2011/06/importante-scoperta-archeologica-su.html