Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

sabato 18 settembre 2010

Davide Russo Diesi - Conferenza a Fontaniva (PD)

Ho guardato questo video ed in particolare nell'ultima mezz'ora di visione, ho assistito ad un cambiamento radicale.
E' interessante ed anche commovente l'appello che viene fatto alla umanità a risvegliarsi.


Davide Russo Diesi - Conferenza a Fontaniva (PD) from Davide Russo Diesi on Vimeo.

Aggiornamento: news settimanali degli Zetatalk.com

NEWS FRANK




 

GIGANTESCHE ASTRONAVI IN DIREZIONE DELLA TERRA?

GIGANTESCHE ASTRONAVI IN DIREZIONE DELLA TERRA?


Ormai la notizia sta facendo il giro del mondo. Molti giornali on line e forum ne danno l'annuncio, come quello di beforeitsnews.com in cui si parla dell'arrivo di gigantesche astronavi, ovvero, oggetti spaziali che si dirigono verso la Terra e che ora si trovano vicino Plutone. Alla luce delle recenti notizie riguardanti il Progetto SETI (Search for Extraterrestrial Intelligence), progetto che è stato cancellato dal governo Obama, sembra che qualcosa stia trapelando attraverso molte fonti.



Appunto, le mie fonti mi dicono che le antenne del SETI hanno captato da parecchio tempo misteriosi segnali radio su bande di frequenza diverse dallo spettro di monitoraggio e che adesso questi segnali sono sempre attivi e più forti, sembrerebbero provenire da oggetti sconosciuti che si trovano nello spazio. Questi segnali che vengono tutt'oggi controllati e monitorati dalla NASA - NSA sembrano ormai diventati un XFile Ultra Top Secret delle Marina degli Stati Uniti. Il governo sembra essere molto sconvolto dal fatto che più di un oggetto molto grande è veloce, sia in avvicinamento alla Terra.



















Come il film Segnali dal Futuro?

Ormai si stanno tirando fuori argomenti fantastici e ci sono persone che asseriscono che stiano per arrivare gigantesche astronavi (Arche spaziali) che vengono a portare via alcune persone, poco prima che la Terra subisca un cataclisma spaventoso. Come nel film Segnali dal Futuro, quando atterrarono delle astronavi aliene per prelevare molti bambini già prescelti per portarli via su altro pianeta poco prima di una potente e devastante tempesta solare. Un altro argomento di cui si parla è che stiamo per essere invasi dagli Extraterrestri e i popoli della Terra costretti a lavoro come degli schiavi. In entrambi i casi il prossimo futuro è ancora da vedere.















Al momento gli oggetti spaziali (s) sono oltre l'orbita di Plutone. Si stima che questi sono di dimensioni incredibili, pari a 150 miglia di lunghezza e dai 30 a 50 miglia di larghezza. Non molto tempo fa, una sonda russa diretta verso Marte aveva fotografato un oggetto che corrispondeva a questa descrizione, poco prima che venisse distrutto per motivi sconosciuti. Più tardi, una sonda americana la Mars Observer è stato distrutta appena prima che raggiungesse il pianeta rosso.















Continua: http://www.bombshock.com/aliens-and-ufos/giant-spaceships-heading-towards-earth.html



Vai qui www.sky-map.org/ e fai un check-out di questa immagine

che corrisponde a quella di un'Astronave / con imbarcazioni lunghe 15 miglia, vai al sito e quindi digita le coordinate 19 25 12 46 03 -89 e ingrandisci l'oggetto blu con il / - sulla sinistra ...








Oggetto volante luminoso avvistato e ripreso nel Messinese Una sfera infuocata vista in movimento lungo promontorio Capo D'Orlando 18 settembre, 11:37

 

News Stefano!

CAPO D'ORLANDO (MESSINA) - Decine di telefonini, macchine fotografiche e persino alcune telecamere hanno documentato ieri sera la presenza di uno strano oggetto luminoso nel cielo della costa tirrenica messinese. Intorno alle 22,30, nel corso di uno spettacolo teatrale che si stava svolgendo in piazza Matteotti, a Capo d'Orlando, l'attenzione di gran parte degli spettatori si è spostata dal palco al cielo dove una sfera, all'apparenza infuocata, si muoveva alle spalle delle promontorio che sovrasta la città.

I molti testimoni hanno raccontato di aver pensato a un meteorite ma, ben presto, l'oggetto si è mosso in direzione orizzontale rimanendo sospeso in aria. Secondo i più, l'oggetto aveva forma triangolare con uno strano alone di luce emanato ai tre vertici. La suggestione ha portato la maggioranza dei testimoni a parlare di Ufo, ma il mistero è ancora tutto da chiarire. Più volte nella zona compresa tra Santo Stefano di Camastra e Patti sono stati segnalati strani avvistamenti e spesso la teoria di oggetti volanti non identificati è stata sostenuta a proposito dei misteriosi incendi avvenuti un paio d'anni fa a Canneto di Caronia, a una trentina di chilometri da Capo d'Orlando.

INSEGNAMENTI DI RAMTHA IN ITALIANO



http://www.raminitaliano.com/audio-scaricabili/



Il nuovo, grande insegnamento in italiano che in questi giorni troverete da scaricare nel sito è intitolato LA SCOPERTA DELL’ANIMA, IL LIBRO DELLA VITA. È del 1996 ed è da poco uscito in inglese in versione CD.
È una straordinaria presentazione dell’essenza e dello scopo dell’anima. Ramtha parla del ruolo dell’anima come guida alternativa a quella del nostro patrimonio genetico, e non solo a livello individuale, ma anche di genere umano. L’anima cerca di rivelarsi nella nostra vita, di solito attraverso avversità e contrasti, per indicarci obiettivi diversi e molto più entusiasmanti che non semplicemente una vita tranquilla in un ambiente comodo e senza alcuna sfida. L’anima è alla ricerca di tempi epici, per muovere l’energia nel caos.
L’insegnamento include una sezione con domande e risposte e un pezzo inedito tratto da un incontro “privato” di alcuni studenti con Ramtha del 2010 in cui Ramtha parla dell’anima rispetto ai sigilli e alle ghiandole e in particolare della funzione del timo in rapporto alla nostra mortalità o immortalità.

venerdì 17 settembre 2010

giovedì 16 settembre 2010

Siamo Energia.......

Il concetto di un "Dio creatore"

 

 

Il concetto di un "Dio creatore"

di Alessandro de Angelis
Cari lettori, fin dalla nostra nascita ci hanno educato e condizionato a considerare la nostra esistenza devoluta ad un atto di creazione per amore da parte di un dio creatore. A sostegno di questa tesi i credenti portano come prova la nostra stessa esistenza, ma dell’esistenza di Dio nessuna; difatti non è possibile dare prova dell’inesistenza dell’inesistente. Se io vi dicessi che noi siamo il prodotto della creazione dell’asino che vola invisibile, anche voi non potreste smentirmi in alcun modo. Esiste comunque un modo per aggirare l’ostacolo dimostrando l’inesistenza di un dio creatore: è una formula matematica molto semplice che dimostra non l’inesistenza di un dio trascendente, ma di una creazione da parte di un dio creatore.
Vi faccio notare che l’escamotage di invalidare la formula adducendo il motivo che dio “biblico” è fuori del tempo è un nonsenso da momento che il tempo è il susseguirsi di eventi e che la creazione è in sé un evento che colloca questo dio al suo interno, cosi come tantissime altre storie ed eventi che potete leggere nella Bibbia e che il dio dei cristiani e degli ebrei compie per relazionarsi all’uomo. La creazione è possibile da un punto di vista matematico? Immaginate che un uomo a 30 anni generi un figlio, quando l’uomo avrà 40 anni e suo figlio 10, quest’ultimo avrà occupato ¼ del suo stato esistenziale. Ora se noi vogliamo calcolare il tempo esistenziale dell’universo rispetto al tempo esistenziale di Dio, cosa succede? Sappiamo che il Big Bang (attraverso la radiazione di fondo a microonde scoperta nel 1973 da due scienziati americani) esplose 13,7 miliardi di anni orsono, ma che prima di essa il dio - creatore, ammettendo per ipotesi la sua esistenza, esisteva già da un tempo infinito.
Dunque considerando c = creazione, x = tempo della creazione dall’esplosione del Big Bang ad oggi ed y = tempo esistenziale di Dio prima della creazione si avrà:

lim.x/x+y = 13,7/13,7+∞ -> 0

Il limite del tempo della creazione dal Big Bang ad oggi diviso il tempo esistenziale di Dio, rappresentato dal tempo della creazione più il suo tempo infinito all’indietro prima di essa, tende a zero, ovvero 0,0000…(c) una serie infinita di zeri prima di poter arrivare al punto c della creazione che rimane solo virtuale e non più esplicabile nella realtà. Ciò porta a descrivere il tempo infinito di Dio non come una linea retta, ma come un cerchio senza uscita da cui non si può arrivare al punto c della creazione. Il tempo si avvolge quindi su se stesso.

Questo ci porta a considerare una sola possibilità, e cioè che ciò che esiste è sempre esistito, anche se in continua trasformazione, difatti è stato scoperto un buco vuoto nel nostro universo che è la prova, secondo molti scienziati, dell’esistenza di un multiverso olografico con universi che nascono ed altri che muoiono, come nel caso del nostro nato dallo scontro di due brane di universi che diedero luogo al Big Bang.
Inoltre considerato che noi esistiamo e che non siamo il frutto di nessuna creazione, ciò vuol dire che l’energia che muove il nostro corpo olografico è eterna ed immortale, come daremo prova prossimamente, dandovi la possibilità di leggere un capitolo del libro Oltre la mente di Dio, quando l’uomo creò Dio senza sapere di esserlo. Il capitolo in oggetto tratta l’universo olografico attraverso gli studi di eminenti scienziati quali Bohm, Hogan, Bekestein, Aspect e neurofisiologi e psicologi come Pribram e Floyd che sono giunti alle stesse considerazioni sulla nostra natura olografica, partendo da studi sull’elaborazione e memorizzazioni di dati del nostro cervello e quindi di tutt’altra natura.

Questo argomento è stato da noi trattato in una puntata di scienza di frontiera dal titolo “Siamo dentro un videogame?” che vi proponiamo di seguito.

Formula tratta dal libro Giovanni il Galileo ovvero Gesù di
Alessio e Alessandro De Angelis

Link dei video:
Formula matematica nega Dio 1/2:
Formula matematica nega Dio 2/2:
Siamo dentro un videogame?:

Sito web:
Canale youtube: fanfra
Email: -email-
Cell: 3205779543

http://www.altrogiornale.org/news.php

Convegno PANDEMIA CONNECTION con Jane Burgermeister

24 Settembre 2010 ore 21 presso
Oratorio San Rocco, ore 21, Via Roma - Gatteo (FC)
Con il partocinio del Comune di Gatteo, Marco Pizzuti presenta:
PANDEMIA CONNECTION
con la partecipazione straordinaria di Jane Burgermeister
evento.jpg
Intervengono:
Alberto Mondini, naturopata
Dott. Franco Verzella, medicina funzionale
Massimo Gallo, Per il Bene Comune, amministratore del
gruppo nazionale per la tutela dei diritti contro le vaccinazioni di massa obbligatorie
modera l'incontro:
Marco Pizzuti, autore del best seller Rivelazioni non autorizzate

tratto da: http://www.laleva.org/it/

Un Pianeta nascosto dietro al Sole…Autocensura intellettuale… astronomi sempre più uguali alla politica…

Autocensura intellettuale
Cari lettori, i recenti messaggi di Christ Michael, Esu e Uriel, mi suggeriscono di fare questo piccolo resoconto e di farvi una proposta.
I "dark" hanno lavorato bene, troppo bene, haimè noi. Gli uomini sono condizionati dalla voce della "Autorità", sia scritta che trasmessa via etere con la radio e la TV. Il condizionamento è così efficace che la gente si autocensura, anche se non sente l' ordine di farlo, quando apprende qualcosa che pensa, molte volte a torto, si scosti dalla linea imposta.
E questo vale per tutte le attività umane. Passi, lo possiamo capire, che non sia creduta le voce che fuori dal coro proponga delle verità in opposto alle menzogne diffuse dalla "Autorità", come ci insegna la favola del Re nudo che solo il candore di un bimbo lo riconosce come tale, mentre tutti gli altri vedono il sontuoso vestito. E chi non lo vede si convince da solo che ci sia. Non vengono gli scherani del Re a convincerli, lo fanno da sé.
Quanti cosiddetti giornalisti censurano le notizie che pensano potrebbero essere scomode per i loro padroni, ancora prima che arrivino le veline? Lo vediamo tutti i giorni. E non solo qui da noi, e noi italiani esageriamo anche in questo, ma anche negli altri paesi.
Dicevo, passi sulle ideologie o sulle informazioni, che, per forza di cose, non si possono dimostrare più di tanto, ma con la scienza NO! Se ci sono delle prove, bisogna collegare gli occhi al cervello e permettere che questo lavori, almeno per una volta! Invece la gente nega persino l' evidenza.
Ora presento una banale foto del cielo presa da internet da un sito di un astronomo dilettante. Ve ne sono centinaia, una migliore dell' altra. Io ne ho presa una a caso e ho fatto qualche piccolo rilievo.
La foto che presento è ridotta e riporta già alcuni simboli che ho preparato.

La foto originale è molto grande e non starebbe in questa pagina, quindi ne guardiamo dei particolari.
Questo cielo comprende le stelle delle costellazioni: del Capricorno, dell' Acquario, e dei Pesci.
Qui di sotto l' annotazione dell' autore :

La foto è in internet ed è facile vederla in dimensione naturale.
Ora vediamone una parte:

Vediamo delle stelle cerchiate ed una linea obliqua. Questa linea è l' eclittica.
Ora vediamo quest' altra immagine, è ricavata dalla mappa del cielo generata da un software, il CyberSky:

Qui sono evidenziate le stesse stelle della foto, e si può fare quindi un confronto. Ovviamente devono essere tutte nello stesso posto.
Ecco il confronto:

Ma cosa accade? Nel cielo c' è una stella in più. Se fosse in meno si potrebbe pensare ad una nuvola che la copre. Ma è in più. Si vede nettamente, senza ombra di dubbio. E' vicina all' eclittica.
Bene, ora provate a chiedere ad un astronomo dilettante o professionista che cosa sia quella cosa.
Non è una meteora, darebbe luogo ad una traccia, con quel tempo di esposizione.
Non è una cometa, è facile controllare con le tabelle.
Non è una stella, non c' era quando è stata fatta la mappa del cielo.
Non è un satellite, avrebbe una coda.
Non è un aereo, per le stesse ragioni.
E' decisamente grande, non si può confondere con la grana della fotografia.
E allora?
Io vi posso dire che è un pianeta, ci sono decine di altre prove disponibili.
E' un pianeta grande come la terra che orbita con la stessa orbita della terra, ma di solito se ne sta dietro al sole e non l' avevamo mai visto prima.
E' un pianeta morto, non ha atmosfera e riflette poco la luce.
Ora (nel 2004) si è spostato ed eccolo lì !
Se guardate il cielo lungo l' eclittica lo vedete, a volte anche a occhio nudo.
E l' "Autorità" che fa? Sa e tace, e lo cancella dalle foto che lo ritraggono, quando arriva in tempo a farlo. Ci sono delle foto con evidenti segni di intervento nella zona del cielo dove dovrebbe essere.
E passi, loro ci hanno schiavizzato e hanno lavorato bene (haimè noi).
Ma non passa l' ostruzionismo che sconfina con l' odio degli astronomi cui lo mostrate. E' una offesa personale. NON può esserci un pianeta grande come la terra !! Ne va della loro onorabilità. Ma l' "Autorità" non ha emanato ordini, tace. Però loro si auto accecano perchè non si sa mai, magari lo viene a sapere. Staccano gli occhi dal cervello e smettono di pensare.
Un pò di coraggio, please, non scambiare la tua paura per orgoglio, in fondo basta che guardi il cielo con i tuoi potenti strumenti !!! (Alcuni dei quali pagati da noi contribuenti).
Ben Boux.

http://www.lanuovaumanita.net/autocensura_e_test_astronomico.html

Angeli tra l'indifferenza

Chi ha un comportamento crudele forse non si rende conto di quello che fa. Ma è bene che sappia che tutto quello che non conosce sarà da lui sperimentato per farne saggezza.

MA QUESTI SANNO DI COSA STANNO PARLANDO? RIESCONO A VEDERE LE INCONGRUENZE? SI RENDONO CONTO DELLE SCUSE CHE ADDUCONO?










FAO - Scende il numero degli affamati nel mondo ( notizia Ansa )

ROMA - Gli affamati nel mondo sono in calo per la prima volta da quindici anni. Dopo aver oltrepassato quota un miliardo nel 2009 (1,023 mld) sono in calo quest'anno del 9,6% a 925 milioni, livello che comunque rimane "inaccettabilmente alto". La stima è stata illustrata oggi dalla Fao, assieme a Ifad e Pam.

Il calo - sottolinea l'organismo Onu - è dovuto alla discesa dei prezzi alimentari dopo i picchi 2008 e alla crescita economica registrata nell'area asiatica al traino di Cina e India. Secondo la Fao, tuttavia, nonostante il quadro migliori, la fame è ancora un problema lontano dall'essere risolto e mette a rischio gli obiettivi di contrasto fissati dalla comunità internazionale, come quello del World Food Summit del '96 che punta a far scendere a 400 milioni gli affamati nel mondo entro il 2015.

per tutto l'articolo vai al link lhttp://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2010/09/14/visualizza_new.html_1783330307.html

Rainews24.it

POST: N°2............!!!!!!




Campobasso, 15-09-2010




Antonio Del Corpo, 65 anni e da poco andato in pensione, è morto per infarto a causa del ritardo dei soccorsi perchè chiamando al 118 per oltre un'ora i parenti non hanno avuto risposte.

''Noi abbiamo fatto decine di telefonate ma al numero delle emergenze sanitarie non ci ha mai risposto nessuno'', ha detto Anna, la parente della vittima che ha fatto molte delle chiamate andate a vuoto. I parenti presenteranno denuncia ai Carabinieri, dopo i funerali previsti domani alle 15 a Pozzilli (Isernia).

''Erano circa le quattro quando mio cugino ha cominciato a chiamare il 118 senza ricevere risposta - racconta Anna - era disperato, piangeva, suo padre stava male, allora ho cominciato a chiamare anche io. Ci sono i tabulati, abbiamo fatto decine di tentativi sia dal fisso sia dal cellulare''.

Solo dopo molte inutili telefonate la donna ha deciso di chiamare la Polizia.

''Il 113, dopo aver raccolto il nostro allarme - prosegue -ci ha richiamato dicendo che anche a loro dal 118 non rispondeva nessuno. Solo piu' tardi i poliziotti sono riusciti a mettersi in contatto con l'ospedale piu' vicino, senza passare per il 118, e a far arrivare un'ambulanza del Pronto Soccorso".

Il soccorso, avvenuto dopo un'ora dall'inizio del malore, si è rivelato inutile perchè Antonio, verso le cinque, ha perso la vita.



''Stiamo verificando quello che e' accaduto'', ha detto all'Ansa il direttore del 118 Molise, Clemente Fedele. ''E' la prima volta che si verifica un fatto del

genere - ha aggiunto - per il quale non escludo possa trattarsi di un problema tecnico non riconducibile alla nostra Centrale operativa. Accerteremo, comunque, come si sono svolti realmente i fatti'


FONTE:Rainews24.it

Cinquemila euro al mese per 5 anni, arrestato per tangenti ex dg Asl Roma H - Corriere Roma

POST:  N°1...........!!!!!

Cinquemila euro al mese per 5 anni,


arrestato per tangenti ex dg Asl Roma H

In manette Luciano Mingiacchi: accusato di corruzione aggravata in un'inchiesta sulle forniture informatiche VITERBO



Cinquemila euro al mese per 5 anni,

arrestato per tangenti ex dg Asl Roma H



In manette Luciano Mingiacchi: accusato di corruzione aggravata in un'inchiesta sulle forniture informatiche



ROMA - Ha intascato 5mila euro al mese, ogni mese per cinque anni. A pagargli la maxi tangente, come ha ammesso il presidente del società, è stata la Isa Spa di Viterbo, azienda di progettazione sviluppo e assistenza software per le imprese e gli enti. Con questa motivazione, il Gip Salvatore Fanti ha disposto l'arresto di Luciano Mingiacchi, 67 anni, ex direttore generale della Asl Roma-H. È accusato di corruzione aggravata e atti contrari ai doveri del proprio ufficio. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita questa mattina nella Capitale dai carabinieri della Compagnia di Viterbo, guidati dal capitano Marco Ciervo.





Luciano Mingiacchi (Jpeg)

L'INCHIESTA - E potrebbe essere questo l'ultimo sviluppo, probabilmente non conclusivo, dell'inchiesta sulle forniture informatiche ottenute a suon di tangenti dalla Isa Spa dalle Asl di Viterbo e Roma. I 5mila euro, secondo l'accusa, venivano versati a Mingiacchi attraverso Patrizia Sanna, a sua volta destinataria di un'altra tangente, finita in carcere nel luglio scorso con le stesse accuse del suo capo. Sanna era infatti la dirigente dei servizi informatici della Asl capitolina. Mingiacchi, con la complicità della Sanna, avrebbe favorito la società viterbese nell'ottenimento, a procedura negoziata, di incarichi per milioni di euro. Il coinvolgimento dell'ex manager nel giro di tangenti sarebbe emerso dall'esame documentale di materiale sequestrato nella sede della Isa. E sarebbe poi stato confermato da Alfredo Moscaroli, presidente del Cad della società. Le dichiarazioni di Moscaroli, secondo gli inquirenti, avrebbero trovato tutte riscontro. Nel mirino dei carabinieri c'è ora una consulenza da 5mila euro al mese affidata dalla Isa al nipote di Mingiacchi. Gli investigatori, in particolare, vogliono verificare se si tratti di una vera consulenza o se dietro l'incarico al nipote non si nascondesse un'ulteriore tangente intascata dallo stesso manager.



«IL METODO ISA» - Da quando è emerso dalle indagini Mingiacchii avrebbe avuto un ruolo fondamentale nell'importare a Roma il «metodo Isa», messo a punto in precedenza a Viterbo corrompendo l'omologo della Sanna, Ferdinando Selvaggini, 51 anni, responsabile del Ced della Asl. A fare da intermediario tra Moscaroli e Ceccarelli sarebbe stato Massimo Ceccarelli, 50 anni, delegato per la zona di Viterbo della Telbios Spa, società partecipata dalla Telecom Italia. I tre furono arrestati nel dicembre 2009. Fu Mingiacchi, infatti, nel 2005, quando non era ancora direttore generale ma commissario straordinario della Roma H, a sottoscrivere con la Isa Spa la convenzione che negli anni successivi avrebbe garantito alla società di incassare oltre mezzo milione di euro l'anno per 5 anni, una fetta dei quali finivano nella tasche del direttore generale e della Senna. Dopo l'arresto, Mingiacchi è stato rinchiuso nel carcere di Velletri a disposizione dell'autorità giudiziaria. Dovrebbe essere interrogato entro giovedì. (fonte Ansa)






FONTE:Cinquemila euro al mese per 5 anni, arrestato per tangenti ex dg Asl Roma H - Corriere Roma

crepe profonde appaiono in terreni agricoli a nord della Cina, causa sconosciuta

crepe profonde appaiono in terreni agricoli a nord della Cina, causa sconosciuta



Hohhot, 13 settembre (Xinhua) - Crepe profonde come 10 metri, hanno continuato l'apertura in mezzo ai campi in erba medica Chifeng City, Cina del nord Regione autonoma della Mongolia interna, da luglio, come agricoltori ritardare la raccolta per il timore di un pregiudizio.




Land resources and hydrological experts are researching the cause, but have not announced their findings yet. Le risorse fondiarie e gli esperti idrici ricerca la causa, ma non hanno ancora annunciato i loro risultati.



"I had not seen anything like them in my whole life," said a 78-year-old local man surnamed Hou of Guangdegong Town. "Non avevo visto nulla di simile in vita mia", dice un uomo di 78 anni, soprannominato il locale di Hou Guangdegong Town.



The cracks appear in three patches and run east-to-west, with the longest ones stretching over 100 meters. Le crepe sono contenute in tre patch e correre est-ovest, con le più lunghe che si estende oltre 100 metri.



Hou said the farmland was very fertile and farmers previously used heavy machines for harvesting. Hou ha detto che il terreno agricolo è molto fertile e gli agricoltori precedentemente utilizzati per la raccolta di macchine pesanti.



The area around the cracks is sinking and locals suspect that underground water overuse is the cause. La zona intorno le crepe sta sprofondando e gente del posto il sospetto che un uso eccessivo di acqua sotterranea è la causa.



A 10-year drought has strickened Chifeng City. Una siccità di 10 anni ha strickened Chifeng City. The cracks appeared after a brief but severe storm which brought rain and hail to the region in July, recalled local farmers. Le crepe apparso dopo un temporale breve ma grave che ha portato pioggia e grandine nella regione nel mese di luglio, ha ricordato gli agricoltori locali.



According to the city's hydrological bureau, the city is facing a serious water shortage, with 62 percent of the city's 51 reservoirs dry. Secondo l'ufficio di presidenza idrologico della città, la città sta affrontando una grave carenza di acqua, con il 62 per cento della città nei 51 serbatoi a secco. A total of 254,400 people are suffering drinking water shortages. Un totale di 254.400 persone soffrono la carenza di acqua potabile.



The bureau officials have admitted the city must dig more wells to alleviate the drinking water problem. I funzionari dell'Ufficio di presidenza hanno ammesso la città deve scavare pozzi più per alleviare il problema dell'acqua potabile.



Editor: Bi Mingxin Editore: Mingxin Bi



FONTE:Google Traduttore

mercoledì 15 settembre 2010

La Vittoria di chi ha creduto negli extraterrestri…

 

Vogliamo esplorare l’Infinito…perché Siamo Infiniti…

878233-kepler-mission

 

Ormai è fatta… sempre più Governi fanno annunci che non siamo soli in questo universo…uno di miriadi di universi…

Mi sembra di vedere il Sorriso sulle facce dei miei Fratelli e Sorelle… troppo spesso presi in giro…denigrati… messi da parte…alcuni sono stati chiusi in manicomio …

Sorridiamo … liberi finalmente da scherni,,, è una Grande festa ogni giorno per Noi… incuranti se degni di passare oltre a questa realtà… comprendiamo che abbiamo una Eternità nel migliorarci…

Poi …arriva quella tristezza … come mai le persone che tanto ostinatamente ci hanno deriso…dai conduttori TV… nostri amici e conoscenti… stanno zitti…? Non si vede un sorriso…li vediamo ancora spenti davanti a questa Grande Verità…

Ci facciamo forza…quando li guardiamo…e sopportiamo quando ci dicono… che ci importa se esistono…. si rimane ancora una volta delusi… se ci siamo fatti avanti nel dire che abbiamo visto dischi volanti…non solo una volta ma tante volte… e con coraggio abbiamo deciso di farci deridere e sfottere da una esistenza lunga… solo perchè vi vogliamo bene… e quando vuoi bene … non guardi tanto il disprezzo che riceviamo da voi… siamo sempre più contenti di parlare di altre cose… finalmente non parliamo più di dischi volanti….ma di cosa ci aspetta…. dopo… e dopo…e dopo per l’eternità… qualcuno dice che non si può accostare la spiritualità con l’ufologia… in se… peccato… non la pensiamo così… Molti dicono ancora che sono cattivi… vero… ma ci sono anche i custodi che difendono questa umanità dalla distruzione…

Andiamo … e con gioia viviamo questi giorni… nessuno ha voglia di sapere cosa c’è fuori da questa Terra? Va bene…

Allora con Amore ci allontaniamo da Voi… solo per dare tempo… è giusto lasciarvi andare…

Se amate questa vita fatta di gadget … come l’auto…Tv… telefoni… e vestiti… e titoli strani…come dottore ,avvocato… attore… va bene…

Stanno per accadere cose bellissime… incominciando dalla semplicità di ascoltare l’amore…

Ci ritroveremo tutti insieme un giorno…. c’è chi va per primo…e chi arriva dopo…l’importante è che tutti arrivino…

Cara Umanità… ormai sappiamo che non siamo soli…non lo siamo mai stati… ma abbiamo voglia di guardare la fuori… e incominciare una nuova avventura… questo mondo sembra come una festa iniziata da  molto tempo… e la stanchezza si fa sentire… vogliamo ritornare a Casa… ma come tutte le feste… deve terminare…si smonta tutto…Mamma Terra ci ha ospitati nella grande festa…

Abbiamo fatto un bel po’ di casini…si sono rotti piatti… alcuni hanno dato fuoco al giardino di Mamma… altri con petardi …hanno rotto le montagne…altri hanno fatto buchi nel giardino…

Altri hanno litigato …Dio vuole bene più a noi che a voi… insomma… la solita festa.

Ringraziamo chi rimarrà a Casa di Mamma nel aiutarla a pulire il tutto.

Cari Amici…Cari Fratelli… vi salutiamo con Amore…e ci rivedremo presto tutti insieme nella Nostra Eternità…

Con Amore Namastè

UFO onda su 'notte terremoto' in Cile solleva le questioni circa ondata UFO in Cina

 

 

News Stefano!

UFO onda su 'notte terremoto' in Cile solleva le questioni circa ondata UFO in Cina

http://translate.google.com/translate?js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&sl=en&tl=it&u=http://tucsoncitizen.com/paranormal/2010/09/14/ufo-wave-on-earthquake-night-in-chile-raises-questions-about-chinas-ufo-wave/

Terremoto California…Magnitude 5.1

 

 

 

News Stefano!

Magnitude
mb 5.1

Region
GULF OF CALIFORNIA

Date time
2010-09-15 07:50:11.4 UTC

Location
29.91 N ; 114.04 W

Depth
30 km

Distances
292 km S San luis río colorado (pop 139,254 ; local time 00:50 2010-09-15)
146 km SE San felipe (pop 15,386 ; local time 00:50 2010-09-15)

Global view

Alcuni video censurati da YOUTUBE nel canale www.tankerenemy.com


 

http://www.tanker-enemy.tv/falso-cicap-cumuli-proof.htm
http://www.tanker-enemy.tv/le-mistificazioni-di-paolo-attivissimo.htm
http://www.tanker-enemy.tv/il-gioco-degli-specchi.htm
http://www.tanker-enemy.tv/chimico-senza-nome.htm
http://tankerenemy.dyndns.org/cicap-report-carta-igienica.htm
http://www.tanker-enemy.tv/false-contrails.htm
http://tankerenemy.dyndns.org/gli_sgherri.htm
http://tankerenemy.dyndns.org/gli_spioni_en.htm
http://tankerenemy.dyndns.org/i-disinformatori.htm
http://tankerenemy.dyndns.org/le-minacce-del-padrino.htm
http://www.tanker-enemy.tv/cicap-report.htm
http://tankerenemy.dyndns.org/paolo-attivissimo_roberto-galli.htm
http://tankerenemy.dyndns.org/gli_spioni.htm
http://tankerenemy.dyndns.org/paolo-attivissimo_roberto-galli.htm
_______________________

L'areonautica francese ammette l'esistenza degli extraterrestri

 

 

L'areonautica francese ammette l'esistenza degli extraterrestri

Un nuovo rapporto francese pubblicato il 31 maggio 2010 ha concluso che gli UFO sono decisamente reali e forse di origine extraterrestre. Pur non essendo uno studio ufficiale del governo, la relazione di valutazione della Commissione Sigma/3AF proviene da una fonte molto credibile, cioè l'Associazione Aeronautica e Astronomica di Francia, nota come 3AF, che ha istituito una commissione per gli Unidentified Aerial Phenomena nel maggio 2008. Il presidente della Commissione è Alain Boudier, (foto a lato) un ex addetto francese della Difesa e uno dei suoi membri chiave Jean-Gabriel Greslé (foto in basso), ex pilota di caccia che ha studiato presso la US Air Force Academy e in seguito divenne un pilota aereo di linea con la Air France, dove ha vissuto un paio di avvistamenti UFO. Greslé ha pubblicato tre libri di UFO in Francia.
Il Sigma/3AF non è una relazione finale, ma solo un documento di lavoro in corso, tuttavia, offre buon materiale di base sulla storia della ricerca UFO ufficiale in Francia, un equilibrato lavoro di Sigma nel corso degli ultimi due anni con una breve descrizione della maggior parte dei casi significativi francese e alcune osservazioni e conclusioni. Il rapporto inizia con una breve storia della ricerca ufficiale francese sugli UFO, il che è piuttosto esteso: "La Francia è l'unico paese in cui la raccolta di Unidentified Aerospace Phenomena (PAN in francese) e il suo studio scientifico sono stati assegnati dal 1977 ad una organizzazione ufficiale civile, il CNES (Centro Nazionale per gli studi spaziali, l'agenzia spaziale francese), attraverso il gruppo di studio GEPAN. "Dopo una breve descrizione di questa unità, oggi conosciuta come GEIPAN (Studi e Informazioni sul gruppo aerospaziali non identificati Phenomena), la relazione descrive gli studi ufficiali e quasi-ufficiali francesi, tra cui il famoso COMETA (Comitato per la In-Depth Studies) del 1999, pubblicato da un gruppo di alto rango militare francese in pensione e agenti dei servizi segreti, che ha concluso che gli UFO erano reali e probabilmenteextraterrestre.
I membri della Commissione Sigma/3AF hanno incontrato anche i rappresentanti ufficiali dei militari francesi e molte altre organizzazioni di intelligence che avevano qualche coinvolgimento UFO in passato. Queste includevano la Gendarmeria Nazionale, che ha raccolto i rapporti UFO sistematicamente dal 1960, il Segretariato generale della Difesa Nazionale, che ha rilasciato un interessante rapporto, alcuni anni fa (anche se non mi risulta che sia mai stata rilasciato al pubblico), l'Air Force e la Direzione generale per la sicurezza esterna, che ha ammesso attraverso una "fonte autorizzata" che gli UFOsono stati monitorati dall'agenzia fin dai primi anni Sessanta.
La sezione su "i casi più significativi francesi" fornisce una descrizione molto breve di cinque episodi: un avvistamento di massa con più di testimone in Madagascar nel 1954, il famoso sbarco e Close Encounter del terzo tipo (CE-III) in Valensole nel 1965, che è stato documentato dalla Gendarmeria, il caso di atterraggio altrettanto famosi in Trans-en-Provence nel 1981 e un altro simile a Nancy nel 1982, noto come "amaranto", entrambi dei quali sono stati studiati da GEPAN e pubblicati rispettivamente nelle loro note tecniche N º N º 16 e 17. L'ultimo caso è un avvistamento multiplo tra Biarritz e Strasburgo in Francia nel novembre 1990.
Nella sezione commenti, la relazione Sigma/3AF usa il linguaggio non ambiguo, per esempio: "Nessun fenomeno naturale può spiegare la maggior parte delle relazioni di osservazione accompagnata da rilevazioni elettromagnetiche effettuate da uno o diversi radar. I servizi di difesa e controllo del traffico aereo hanno dovuto far fronte un certo numero di volte in tutto il mondo con sconosciuti intrusioni aeree o indotte artificialmente da fenomeni. Più tardi, la relazione prosegue affermando: "Il comportamento di questi dispositivi durante gli incontri con aerei da combattimento o intercettori - alcuni hanno partecipato a vere battaglie vorticoso negli Stati Uniti - suggerisce che sono controllati, o guidati da automazione particolarmente sofisticate. La superiorità aerea è tale che nessuna delle molte intercettazioni che sono state fatte contro di loro, negli Stati Uniti per esempio, sono state in grado di superare uno di questi dispositivi".
Dopo aver delineato una serie di caratteristiche esposte dagli UFO, come le "notevoli accelerazioni dopo uno stato di stallo", indicherebbero che:
"... dobbiamo respingere la tesi di una origine terrestre per tutte le osservazioni formulate nella Seconda guerra mondiale. Infatti, se una nazione del mondo fosse stata in grado di sviluppare segretamente una tale arma come quelle osservate per più di mezzo secolo, i mezzi di analisi e di logistica strategica a disposizione avrebbe permesso la rapida identificazione. I sorvoli illegali che si sono resi colpevoli di condurre potrebbe costituire un "casus belli". Gli esperti Sigma/3AF continueranno a dichiarare che le caratteristiche suggeriscono che in molti casi i dispositivi rilevati, lungi dall'essere non identificati, sono facilmente riconoscibili da parte degli organismi di difesa aerea come parte di una tecnologia molto più avanzata della nostra. Inoltre siamo stati in grado di ottenere seri indizi circa l'origine dei fenomeni aerospaziali che è oggetto della nostra ricerca. Gli elementi tecnologici che abbiamo scelto, ci permettono di trarre alcune ipotesi circa l'aeromobile in questione, che non sembrano appartenere a una tecnologia terrestre identificabile nei momenti in cui essi sono stati osservati".
"La relazione Sigma/3AF concorda infine con la conclusione di Cometa, che ci troviamo probabilmente di fronte ad una presenza ET. Tale conclusione è stata piuttosto controversa per uno studio semi ufficiale. Tuttavia, la Commissione non si mai scontrata con Sigma/3AF. Pertanto, l'ipotesi centrale proposta dalla relazione COMETA ancora non può essere respinta fino ad oggi e rimane perfettamente credibile" hanno scritto. "Molti documenti e materiali esaminati dagli autori di questo rapporto lo confermano. Abbiamo quindi mantenuto, tra alcuni altri, ma solo come ipotesi di lavoro, la possibilità che la maggior parte delle imbarcazioni osservate possano avere una origine non terrestre".
* Il file completo del rapporto Sigma/3AF è disponibile in france qui: PDF
* Il file completo del rapporto Sigma/3AF è disponibile in inglese qui: PDF
* Il sito di Sigma/3AF in francese è qui:
* Il sito sull'avvistamento dì massa in Madagascar è disponibile qui:
* Il file del rapporto COMETA è disponibile qui:
* Altri link alla fonte
Fonte:

http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6358

Nuova Zelanda, la faglia dall'elicottero: è lunga 20 km - Video - RepubblicaTv - la Repubblica.it

Nuova Zelanda, la faglia dall'elicottero: è lunga 20 km - Video - RepubblicaTv - la Repubblica.it

martedì 14 settembre 2010

Pianeta si fermerà e resterà in bilico

news frank

Il Pianeta si fermerà e resterà in bilico by Thoth tramite Leonette – 13 Settembre 2010
( sito:www.abundanthope.net – Traduzione: Lina Capettini – sito:www.lanuovaumanita.net)

Leonette ha ricevuto il messaggio questa sera 12 Settembre 2010da Thoth.
Io: Thoth è qui e desidera parlare ... ora mi preparo ...
Thoth: -
Ciao Cara, è passato un po’ di tempo da quando abbiamo pubblicato qualcosa ... ma tu e io siamo stati impegnati in altro modo nella crescita dell'anima e nella preparazione ... Questi sono tempi che richiedono il meglio che l'uomo può apportare per sostenere una situazione . Mettono alla prova i migliori tra coloro che fanno parte di questa missione ed è attraverso queste prove che si impara e si superano molti ostacoli ... il tutto in preparazione di quando “gli stivali colpiranno il terreno” per così dire.
Sfido tutti coloro che trovano che questo periodo abbia così tante prove ... a capire che tutto è stato fatto con l'intenzione che “chi” deve sopravvivere deve sperimentarlo .. e quando dico “chi” vi prego di non pensare solo in termini di Esseri Umani, perché ci sono altre specie di Vite che hanno uguale diritto di rimanere qui e di far parte del cammino della missione Gaia verso il suo destino ultimo.
Dobbiamo essere consci delle grandi forze che sono al lavoro per portare questo periodo di grandi precipitazioni a questa pietra miliare ... molte forze sono al di fuori del vostro regno umano del pensiero e della conoscenza, e tutto viene sempre fatto con la migliore intenzione di garantire che la sopravvivenza degli aderenti siano primari per la causa.
Ora sarò un pò tecnico in termini di ciò che deve avvenire. Vi avevo avvisato qualche tempo fa che le cose erano diventate un po’ accentuate ... e ci sarà l’evidenza di ciò.
Avete visto acque violente, terre scosse, condizioni atmosferiche sbilanciate. Avete assistito a ondate di caldo record e incendi ... freddo record improvviso e disturbi energetici bi-polari che si sono manifestati nella forma di temperature elevate, seguite da basse temperature, senza intervalli di tempi transitori.
State vedendo la crosta del pianeta, non solo spostarsi, ma anche riscaldarsi e sollevarsi a “cupola”... state vedendo rotture e fuoriuscite di gas e fusioni di secrezioni del sub-strato ... e non sto parlando di attività vulcanica, che pure sta accadendo.
Non sto nemmeno parlando del disastro del Golfo del Messico. Questo è un altro argomento.
Quello che sto rilevando è che il pianeta ha un’intensa ”febbre” e un momento sta “sudando freddo” e nel momento successivo sta “bruciando”.
Questo può sicuramente essere considerata una intensificazione del processo di “disintossicazione”.
Quello che sta accadendo è che tutto è in uno stato di “flusso” ed è diventato quasi impossibile individuare con esattezza o prevedere con certezza quali saranno le vostre condizioni stagionali nei prossimi giorni e nelle prossime settimane.
Ora questo ha a che fare in primo luogo con il Pianeta e il suo prepararsi a fare il “salto” a un altro livello. Le regole che governano i suoi “comportamenti stagionali” sono andate “fuori dalla finestra” per così dire. Esso si sta preparando a “marciare ad un ritmo diverso” e in attesa di farlo, ciò che costituiscono le sue “abitudini” per quanto riguarda le condizioni fisiche e ambientali, stanno cambiando. Stanno diventando discordanti ... ed è così perché il pianeta sta cambiando corsia, cambiando il suo canale, e così facendo gli schemi che operavano nella dinamica del sistema planetario sono ormai “fuori sincronia”.
Lo stesso sta accadendo ai corpi fisici e agli ambienti fisici situati nel corpo planetario ... tutto è nel caos e sta volando “alla rinfusa” similmente a quando un treno esce dai suoi binari. Sapete che si può perdere la vita quando un treno deraglia, e fino a quando quel treno non viene messo di nuovo sui propri binari c'è molto sconvolgimento . Il vostro pianeta è davvero notevolmente in questa situazione ora! ... Si sta preparando a prendere nuovi binari, ma nel frattempo ... i binari planetari attuali non servono più allo scopo che avevano una volta ... si sono deformati, e il pianeta sta ansimando avanti e indietro in modo precario.
Andrà avanti così fino a quando non si arresterà. Questo è il momento che stiamo tutti aspettando. Il momento in cui si “ferma” e “rimane in bilico”. E’ in questo interludio che noi in senso figurato “tratteniamo i nostri respiri” perché sarà in quel momento che il “silenzio” che avete a lungo desiderato sarà raggiunto.
Voi pensate alla situazione del Golfo del Messico, e sì, può influenzare i tempi di ciò di cui sto parlando ... ma in sostanza, anche se i problemi del Golfo del Messico potrebbero accelerare gli eventi, il processo sarà sempre lo stesso ... il pianeta “si fermerà e rimarrà in bilico”.
La quiete del suo Essere consentirà la rimozione di ciò che è meno compatibile con la sua stessa essenza, che assumerà rilievo nel periodo della sua immobilità.
Candace: Leonette ha pubblicato alcuni lavori connessi alla quiete, che si verifica se non ricordo male, quando va in inversione magnetica. I nuovi lettori possono trovare altri lavori di Leonette con Thoth in questa sezione, c'è un pezzo molto lungo con dei bei diagrammi. Posso sentire personalmente l’arrivo di tutto questo, ed il "torpore" che sta arrivando è legato al rallentamento e alla ricerca del silenzio di cui ha bisogno. Inoltre hanno portato fuori Giove nella corona, di nuovo dentro e fuori, e sempre, il pianeta vuole l'inversione del polo. Si desidera ancora avere questo evento durante la stasi. Ciò porterebbe a troppi cambiamenti e CM vuole poter fare un po’ di annunci per informare le persone, su ciò che sta accadendo.
Thoth: E’ la stessa cosa con un Essere Umano ... quando meditate ... quando raggiungete quel momento di “quiete” è quando la vostra vera essenza diventa fondamentale, e quando ciò accade vi “sentite” concentrati ed equilibrati perché la vostra fisicità diventa permeata dalla vostra vera essenza. Quando la vostra vera essenza permea voi e il vostro ambiente, allora ciò che non è compatibile con voi viene a cadere ... fa parte della legge della dinamica ... Il pianeta assume la sua vera essenza nel periodo della “quiete”, ed è per questa ragione che la sua essenza attrarrà e respingerà, in conformità ad un aspetto della legge della dinamica che è la legge di attrazione.
Finiremo questa sessione ora , in modo che possiate interiorizzare il processo e convalidare le vostre esperienze per quanto si riferiscono ad alcune delle informazioni che sono state date. Ricordate che siete una notevole parte integrante di questo viaggio ... co-creazionale negli intenti ... e in questo frangente sarà istruttivo osservare e prendere nota mentalmente di tutto ciò che la vostra percezione consente.
Siate in pace e sempre pronti ! IO SONO Thoth.

Io: Grazie Thoth.

Pochi si stanno svegliando

NEWS FRANK

Christ Michael
Pochi si stanno svegliando

Messaggio attraverso Adamo
Esu e Cristo Michael
12 settembre 2010

( sito www.abundanthope.net traduzione Ben Boux www.lanuovaumanita.net)

Adamo: Sto verificando (chi è).

Esu: Buona sera, Adam.

Bene, ho delle novità, come questa. Mi sgomenta dire che pochissimi tra i Popoli si stanno risvegliando. Avevamo sperato in molti di più.

A questo punto non siamo certi che gli avvisi o le azioni pubbliche sarebbero accettati con qualcosa di meglio del sospetto o addirittura del panico. (Adamo: ho l'impressione che non significhi necessariamente che non ce ne sarà alcuno, solo che non ci sono grandi speranze per la loro efficacia.) I "dark" hanno fatto bene il loro lavoro.

(Nt. sembra che la notte del 2 settembre Esu sia apparso in una trasmissione popolare americana per parlare della moschea prevista nel Ground Zero. La sua presenza è passata praticamente inosservata, e la trasmissione non è stata messa in internet come, invece, è uso per le altre. Chi l' ha vista ha percepito sgomento sia nel conduttore che nel pubblico).

Sarà permesso alle catastrofi naturali di verificarsi perché devono esserci. Le evacuazioni saranno snellite per includere solo il personale a terra consapevole e forse pochi altri. La stasi continua a essere prevista, durante la quale noi spianeremo la strada il più possibile, perché non vogliamo che la vita della Terra sia spazzata via.

La presenza dell' "oscurità" sulla Terra deve essere debellata del tutto. Il loro tempo è più che scaduto. Questo non è cambiato.

Quelli che rimarranno con la Terra saranno ancora assistiti ed aiutati per trovare il modo naturale e allineato spiritualmente della vita. Poco è cambiato su questo punto, eccetto il numero che ci aspettiamo siano coinvolti. Molte anime terrestri saranno ancora spostate verso altri mondi dove possano crescere e prosperare. Vediamo adesso che purgare i danni causati dai "dark" a queste anime può essere più difficile di quanto avevamo sperato, ma si può e sarà fatto.

Queste assunzioni non tarderanno piani, anche se forse sarà il contrario. I cambiamenti degli assi magnetici e fisici del pianeta potranno essere più severi, tuttavia, e ci potranno essere meno resti della vecchia civiltà. La stasi può durare più a lungo di quanto precedentemente previsto e la pulizia del livello astrale deve essere fatto ancora più accuratamente di quanto precedentemente previsto.

Indipendentemente da ciò, la Terra tornerà ad uno stato incontaminato appena si alzerà la frequenza ed i suoi abitanti che rimarranno, saranno suoi partner per ricrearla come quel gioiello del cosmo che doveva essere.

Ci saranno ancora molte persone e molti visitatori, dopo un periodo di adattamento, ed anche il ripristino degli altri pianeti del sistema solare continuerà.

Vi informo di questo, nell' interesse della divulgazione, non volendo sembrare di nascondere dei segreti inutilmente. Dal vostro punto di vista attuale ci saranno probabilmente poche differenze visibili nel modo in cui si evolverà, comunque.

Adesso ci stiamo preparando per la sequenza finale degli eventi e le nostre proiezioni suggeriscono che non ci sia quasi più tempo prima degli sconvolgimenti, progressivamente maggiori, che scuoteranno il mondo intero.

Vi lascio per ora, e faccio spazio a Christ Michael. Buona notte, Adam.

Christ Michael: Saluti!

Esu vi ha informato di uno sviluppo che lui trova terribilmente deludente. Ma questo potrebbe essere niente di diverso da quello che è, ed alla fine questo segue la Mia volontà e la volontà della Sorgente. Sappiate che se anche un solo Figlio Ascendente della Terra sarà stato confermato dalla raccolta e selezione,
questo esperimento non potrà essere considerato un fallimento, ma c' è molto più di questo!

Mi rallegro del buon esito di questa incursione nella esplorazione di ciò che potrebbe essere, e invito il Popolo del vostro mondo a fare altrettanto.


Sono orgoglioso di coloro che hanno perseverato in questi tempi incredibilmente difficili e il mio ringraziamento va a tutti e a ciascuno di voi. Questo include anche coloro che non sono stati in grado di sostenere la loro fede! Esalto tutti coloro che hanno fatto la loro parte, a prescindere dalla natura dei loro contributi.

Tutta l' esistenza si è notevolmente arricchita per quanto è accaduto. I rappresentanti degli altri regni che sono venuti a osservare o partecipare potranno portare energie uniche e preziose avanti con loro, assicurando che non è solo la Mia creazione ad essere migliorata per sempre.

Ma non prendete queste parole per dire che l' avventura è finita! Questa transizione è solo un momento tra ciò che è e ciò che sarà, e ciò che verrà sarà ancora più interessante!

Ricordate che come andiamo avanti nulla è veramente perduto, solo trasformato. Credete a me, i disagi saranno temporanei e tutti i cambiamenti portano verso la crescita e una maggiore perfezione.

I miei ringraziamenti a tutti voi.

NEWS FRANK

fonte:www.escatologia.it 

Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace n°3371
11.09.2010

Amati figli, cercate il Signore e riempitevi del Suo amore.  Siete amati ad uno ad uno per mezzo del Padre nel Figlio per mezzo dello Spirito Santo. Non rifiutate.  Io ho bisogno di ciascuno di voi. Allontanatevi da tutto il male e servite il Signore con fedeltà. Io sono la vostra Madre e sono venuta dal cielo per benedirvi. Siate attenti. Ciò che dovete fare non lasciatelo per il domani. Quando tutto sembrerà perduto sorgerà per voi la grande vittoria di Dio. L'umanità vive lontana da Dio e questo è il tempo del grande ritorno. Sappiate che molte regioni della terra spariranno. I Miei poveri figli caricheranno pesante croce. Wellington resterà disperato e correrà in cerca di Bula, ma la stessa resterà distrutta.  In lacrime vivrà in  Cama angustiato. Ecco il tempo dei dolori per voi. Piegate le vostre ginocchia in orazione.  Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi.  permesso riunirvi quì ancora una volta. Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.. Restate in pace

Ustica …La nostra Stima per l'Uomo che a 37 anni testimoniò su un grande Segreto italiano (Adam Kadmon

 

Grazie Adam Kadmon!

La nostra Stima per l'Uomo che a 37 anni testimoniò su un grande Segreto italiano (Adam Kadmon)

Ci sono Persone per Bene, che per proteggere la Vita di chi Amano, sono obbligati a diventare "invisibili", "fantasmi" senza fissa dimora, "alieni" fra i propri simili, su un pianeta troppo spesso ingrato, ma che Amano con tutto il Cuore.

Una di queste persone, a soli 37 anni, riferì alla magistratura la sua versione dei fatti, su come morirono 81 persone innocenti.

E la sua vita fu segnata per sempre.

Caro Guglielmo, io, Lilith e gli altri componenti del Team Adam Kadmon, capiamo cosa significa vivere da "fantasmi", forzatamente lontani dagli affetti, sentendosi "alieni" sul proprio pianeta, dove a volte il fatto di assistere a certe verità, anche meno gravi della tua, significa il non poter tornare più indietro, doversi guardare le spalle, raccontarle con il contagocce, lasciando il più all'intuizione e al Buon Senso di chi le ascolta.

Ecco perchè noi divulghiamo valori di Altruismo, Agape ed Humanitas e riteniamo siano l'unica Via con cui gli Esseri Umani e le nuove generazioni possano migliorare un "Sistema di cose che non Va". L'Umanità ha il diritto di nascere LIBERA e VIVERE SERENA senza che NESSUNO PER NESSUNA RAGIONE la privi della vita. Nè per ragioni di stato nè per religione nè per qualsiasi altro motivo. Il Sistema è fatto di persone. Come in alto così in basso. Se le persone migliorano, migliora anche il Sistema di Poteri che da secoli le domina. Il segreto del "Serpente che si morde la Coda" è nel risvegliare nel concreto il Cuore che gli batte nel Petto: l'Umanità stessa ♥

Ed è per questo che Ringraziamo chiunque ti stia vicino, lenendo la tua sofferenza, fra cui Massimiliano e i ragazzi del "David Icke Meet Up".

Chiunque voglia conoscere Guglielmo, lo trova qui: http://it-it.facebook.com/people/Guglielmo-Sinigaglia-Testimone-Ustica/100001186599081 dove nella sua presentazione si legge:

<< Ex ufficiale del Tuscania,ex servizi segreti, TESTIMONE DI USTICA costretto a fare il barbone in San Babila a Milano - i ragazzi del "david icke meetup" mi aiutano per la connessione,cercate la mia storia digitando su google: " Guglielmo Sinigaglia" >>

Ho deciso di raccontarvi la sua storia, attraverso una serie di articoli usciti negli anni su diversi giornali e infine una sua stessa nota.

Cominciamo da qui: un estratto di quanto pubblicato su Repubblica, a pagina 21, sezione cronaca, il 6 novembre 1990.

"(...) ha 37 anni. E' stato arruolato nella legione Straniera (...) matricola numero 155666, nome in codice Licaone (...) Il  Dc 9 dell' Itavia è stato abbattuto per errore. L' ha colpito un missile, lanciato da un Mirage o più probabilmente da un sottomarino. Entrambi delle Forze armate francesi. Il tragico errore si compie al culmine di una convulsa e frenetica battaglia aerea-navale nel basso Tirreno, ingaggiata dopo il fallito tentativo di distruggere il jet che trasportava Gheddafi da Tripoli a Varsavia. L' operazione era divisa in due fasi. La prima, nome in codice Tobruk, prevedeva il rifornimento di armi del Fronte rivoluzionario libico da una base in Sicilia, Petosino, piccolo centro a dieci chilometri da Mazara del Vallo. La seconda, nome in codice Eagles run to run, faceva scattare il piano per abbattere il jet che trasportava il colonnello libico. In Corsica, il legionario si allena a varie azioni. Eravamo circa duecento, ricorda, tutti del Gole, il Gruppo operativo Legione straniera. In tre iniziamo a volare con il Nimrod. Il 26 scatta l' allarme. Le centrali operative erano due, a Decimomannu e a Calvi. Sapevamo che le nostre operazioni erano coordinate da quattro eminenze grigie: i francesi, gli inglesi, i tedeschi e gli italiani. Alle 18 e 30 del 27 giugno, mentre eravamo in volo sul Nimrod, arriva il segnale stabilito: L' oiseau y vole, l' uccello vola, in francese. E cioè che Gheddafi o Jallud erano in volo, da Tripoli a Varsavia, su un aereo civile. L' abbattimento del jet doveva essere effettuato da un pilota libico lealista. Dai radar lo vediamo decollare con il suo Mig. Ma sorge un problema: il caccia non ha carburante sufficiente per attendere l' obiettivo ed abbatterlo. Scatta allora l' operazione di rincalzo. Dalla Corsica si alzano tre Mirage francesi con serbatoi supplementari e armati di missili capaci di centrare il bersaglio anche a 90 chilometri di distanza. Dalla Foch sarebbero partiti altri aerei di scorta e degli F 104 da Decimomannu. I Mirage della Foch dovevano soprattutto tenere fuori dall' azione un Airbus dell' Air France diretto a Barcellona, volo di cui noi eravamo a conoscenza. Nessuno, invece, ci aveva avvertito del Dc 9 che in quel momento stava volando da Bologna a Palermo. Dalla portaerei sovietica Kiev, che incrociava nel Golfo della Sirte, decollano intanto un Mig con i contrassegni libici e uno Yak 36 Stol. A noi ci viene ordinato di abbatterli. L' obiettivo proprio in quel momento vira verso Malta. Sugli schermi radar noi abbiamo due aerei: uno sappiamo essere l' Airbus dell' Air France, l' altro crediamo sia il jet con Gheddafi o Jallud. Invece è il Dc 9 Itavia. Intanto scatta l' ordine di colpire il Mig e lo Yak. L' ordine riguarda tutti: gli F 104, i Mirage, e anche i sottomarini che si trovano nella zona. Tre francesi e uno inglese. Il missile è partito da un mezzo francese, gli unici in grado di centrare anche a distanza l' obiettivo. L' azione è convulsa, tirano tutti: viene giù un Mirage, ma il pilota si salva, e viene giù il Dc 9. La testimonianza di Guglielmo Sinigalia termina qui. L' ultimo capitolo di questa tragedia lo racconta tra i singhiozzi e le lacrime. Il pilota del DC 9, spiega, è riuscito a far ammarare il suo aereo. La carlinga ha galleggiato fino alle 5,43 del mattino. Poi, una squadra di sommozzatori usciti dal sommergibile inglese l' hanno fatta affondare con due cariche d' esplosivo".

fonte (http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1990/11/06/il-dc9-ammaro-sub-lo-affondarono.html)

_________________________________________________________________________________________

Qualora qualcuno distrattamente, si chieda perchè la vita di questo testimone fu segnata per sempre e perchè ha dovuto allontanarsi da chi amava, lo invitiamo a leggere questo articolo (fonte http://blog.oggi.it/news/2010/06/25/ustica-30-anni-dopo-incidenti-suicidi-e-morti-sospette/)

"Nella sciagura di Ustica non ci sono solo le 81 vittime del DC 9. C’è una serie di morti sospette e di testimoni scomparsi che lo stesso giudice Rosario Priore definisce: «Una casistica inquietante. Troppe morti improvvise».Vediamola questa lista che secondo il magistrato è di una decina di morti strane, ma forse sono di più.3 agosto 1980 - In un incidente stradale perde la vita il colonnello Pierangelo Tedoldi che doveva assumere il comando dell’aeroporto di Grosseto.9 maggio 1981 - Stroncato da un infarto muore il giovane capitano Maurizio Gari, capocontrollore della sala operativa della Difesa aerea a Poggio Ballone. Era di servizio la sera del disastro.23 gennaio 1983 - In un incidente stradale perde la vita Giovanni Battista Finetti, sindaco di Grosseto. Aveva ripetutamente chiesto informazioni ai militari del centro radar di Poggio Ballone.31 marzo 1987 - Viene trovato impiccato (la polizia scientifica dirà «In modo innaturale») il maresciallo Mario Alberto Dettori, in servizio a Poggio Ballone la sera del 27 giugno 1980. «Aveva commesso l’imprudenza di rivelare ai familiari di aver assistito a uno scenario di guerra», ha detto Priore.12 agosto 1988 - Muore in un incidente stradale il maresciallo Ugo Zammarelli. Era in servizio presso il SIOS (Servizio segreto dell’aeronautica) di Cagliari.28 agosto 1988 - Durante una esibizione delle Frecce Tricolori a Ramstein (Germania) entrano in collisione e precipitano sulla folla i colonnelli Mario Naldini e Ivo Nutarelli. Quest’ultimo due giorni dopo doveva essere interrogato da Priore. La sera del 27 giugno 1980 si erano alzati in volo da Grosseto  e avevano lanciato l’allarme di emergenza generale. Perché? Cosa avevano visto? I comandi dell’aeronautica militare e la Nato non lo hanno mai rivelato.1° febbraio 1991 - Viene assassinato il maresciallo Antonio Muzio. Era in servizio alla torre di controllo di Lamezia Terme quando sulla Sila precipitò il misterioso Mig libico.13 novembre 1992 - In un incidente stradale muore il maresciallo Antonio Pagliara, in servizio alla base radar di Otranto.12 gennaio 1993 - A Bruxelles viene assassinato il generale Roberto Boemio. La sua testimonianza sarebbe stata di grande utilità per la sciagura del DC 9 e per la caduta del Mig libico sulla Sila. La magistratura belga non ha mai fatto luce sull’omicidio.21 dicembre 1995 - È trovato impiccato il maresciallo Franco Parisi. Era di turno la mattina del 18 luglio 1980 (data ufficiale della caduta del Mig libico sulla Sila) al centro radar di Otranto.  Doveva essere ascoltato come testimone da Priore.

Gian Gavino Sulas

___________________________________________________________________________________________________________

Penso che a questo punto non occorra una intelligenza superiore o extraterrestre, per comprendere per quale motivo Guglielmo, possa aver scelto di diventare un senza tetto e si sia allontanato dalle persone che ama.

E' per proteggerle, come fra l'altro riferisce questo articolo scritto da Enrico Fovanna (fonte http://qn.quotidiano.net/1999/09/02/172369-Da-colonnello-a-barbone-per-paura-.shtml)

MILANO Era in servizio come colonnello del Sismi la sera del 27giugno 1980, quando il Dc-9 Itavia precipitò nel mare di Ustica, conle sue 81 vittime. Oggi Guglielmo Sinigaglia, 46 anni, ex membro diStay Behind, fa il barbone a Milano, pur risultando tra gli indagatieccellenti nell'inchiesta del giudice Priore. Il suo nome è finitonell'elenco degli inquisiti per reticenza, ma certo oggi lui sembratemere più qualcosa di oscuro e indecifrabile che la sempliceviolazione del segreto istruttorio.«Voglio stare ancora con mia moglie sussurra vedere mio figlionascere e crescere. Ma quella sera fu guerra, sì, guerra vera. Prioreha ragione, tutto però finirà nel nulla tra meno di un anno, il 29giugno del 2000. I reati militari cadono in prescrizione dopo 20 anni,un giorno e dodici ore». Corsa contro il tempo, dunque? Nella borsaGuglielmo porta con sè fotocopie di documenti e tracciati radar, i cuioriginali sono in mani sicure, «avvocati e notai che li tirerebberofuori nel caso mi succedesse qualcosa. Nomi da far tremare i palazziromani, e non solo». La carriera che porta Guglielmo dal Sismi allavita da clochard, comincia trent'anni fa, quando a soli 16 anni entraall'Accademia Militare di Modena, fiore all'occhiello nella formazionedi giovani 007. Tra i primi per punteggio, viene messo in incubatriceda quello che allora si chiamava il Sid e addestrato per diveniremembro attivo dei servizi segreti. A 21 anni, entra a tutti glieffetti in Stay Behind, organizzazione grazie alla quale potràaddestrarsi all'estero con i Seals americani, i giovani Sbs inglesi(gli stessi che poi un giorno avrebbe indicato come i veri autorimateriali dell'affondamento del DC-9) e la Legione Straniera.In 24 anni di servizio, da giovane sottotenente otterrà cinquepassaggi di carriera, fino al grado di colonnello. Ma i suoi guaicominciano nel '93, quando Andreotti, in seguito ai fatti di via MonteNevoso, per decreto scioglie sostanzialmente la struttura, collocandoal di fuori dell'apparato militare tutti i suoi componenti.Da lì Guglielmo continuerà a rivendicare con testardaggine la propriaposizione, con clamorose, ma vane proteste. Fino all'esaurirsi degliultimi risparmi e alla scelta obbligata, vivere di elemosina. Propriopoco dopo aver messo incinta sua moglie, Diana. Ha una spalla rotta edolorante, Guglielmo, pantaloni corti, scarpe da tennis, calzini,canottiera e bendaggio rigido. Vestito come l'ultimo dei disperati, daquasi sei mesi ha scelto di vivere per strada, di prendere botte ecoltellate, di farsi una doccia a diecimila lire una volta ogniquindici giorni, di stare lontano dalla donna che gli darà un figlio,raccogliendo l'elemosina in corso Vittorio Emanuele, sotto le insegnedel cinema Astra. Al suo fianco, fin dall'inizio c'è sempre un collegaclochard, Silvio Diligenti, coetaneo, compagno di sventure ed exmaresciallo della Folgore. A Guglielmo la spalla l'ha rotta un altrodisperato, la notte di un mese fa. Uno che gli aveva visto tirar fuoriun telefonino, quando la moglie l'aveva chiamato, e che doveva averpensato: se un barbone ha il cellulare, che cavolo di barbone saràmai? E chissà cos'altro nasconde nel portafogli. E invece no, queltelefonino con scheda ricaricabile era un regalo di sua moglie, DianaMoffa, che vive a La Spezia. La donna che lo chiama, per sapere comesta, se lui la ama ancora, se quel figlio lo vedranno insieme, sedavvero è ancora deciso a fare quella vita e fino a quando. Eh sì,perché Guglielmo il barbone, l'ex colonnello del Sismi che sa molto diquello che avvenne quella notte, ha deciso di fare il clochard peramore.La strada, per Guglielmo, non è solo dormire sotto la luna, sul marmodei gradini di una chiesa con la spalla rotta e cercare di fermare ipassanti con una fase di Esiodo, il primo poeta greco, su un pezzo dicartone («La vostra indifferenza uccide la nostra speranza»). Lastrada è soprattutto violenza.Pochi giorni fa, l'ultima aggressione: uno gnomo vestito di nero cercadi portargli via la scatola delle scarpe piena di monete,trentacinquemila lire in tutto. Lui, più alto di mezzo metro e largoil doppio, prova a reagire, brandendo l'unico braccio a disposizione.In tutta risposta l'altro gli punta un coltello alla gola. Intantoarriva Silvio, afferra il nano per le spalle e lo mette faccia aterra, ma nel frattempo una coltellata alla spalla e una al ginocchiodi Guglielmo fanno in tempo ad arrivare lo stesso. «Ci si può fare unatal guerra tra poveri per l'elemosina?», sbraita ora Guglielmo.E se parlassimo della guerra, quella vera, che avvenne la sera del 27giugno sui cieli di Ustica? Guglielmo Sinigaglia vorrebbe farlo ilmeno possibile. «Mi hanno preso troppo a lungo per mitomane». Giàinterrogato più volte, Guglielmo ha fornito la sua versione dei fatti:si trattò di un complotto occidentale per uccidere Gheddafi, chequella stessa sera era partito in aereo da Tripoli, e insediare inLibia un governo filo-occidentale. Le dichiarazioni, molte delle qualigià agli atti, scendono poi nel dettaglio. «Qualche politico italianoavvisò il leader libico, che così atterrò a Malta. Nel frattempo ilDc-9 Itavia si infilò nell'aerovia denominata «zombie» (che in codicesta per «capo di stato ostile»), una sorta di corridoio tre chilometriper cinque. Un sottomarino francese lanciò un missile Standard, concarica di prossimità, che costrinse l'aereo ad ammarare bruscamente.Sulla superficie fu affondato con esplosivo Dynagel dagli Sbsinglesi».Ma c'è dell'altro. «La strage di Bologna fu architettata perdistogliere l'attenzione da Ustica». Da chi? «Fate voi». Cosa provaquando pensa alle 81 vittime? «Penso che le vittime siano 117». In chesenso? «Aggiungerei i 36 testimoni morti in circostanze misteriose.Uno scivola sulla buccia di banana sulla scalla del metro a Termini,uno legge il giornale e non si avvede del paraurti di una macchina, unaltro investito da un bambino di 4 anni col triciclo... Lasciandoperdere quelli che si sono impiccati in casa».

Enrico Fovanna

_____________________________________________________________________________

Cominciate a capire?

Noi a Guglielmo crediamo.

E lo riteniamo un eroe.

Uno dei tanti eroi invisibili, che per aver fatto il suo dovere, è ora obbligato a vivere lontano da chi ama, e in condizioni di vita che non merita.

Che nessuno merita.

Tanto premesso, ora capite perchè noi di Adam Kadmon, non ci stupiamo quando leggiamo notizie come questa: "La Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ha aperto un procedimento sanzionatorio n. 11850/07, "GIANGRANDE CONTRO ITALIA", dove si lamenta l'insabbiamento di ben 15.520 denunce penali e ricorsi amministrativi, presentate in tutta Italia (Fonte:http://www.malagiustizia.eu/info%20presidente.htm)"

Non occorre una intelligenza extraterrestre, basta guardarsi un pò attorno, nel mondo non virtuale, perchè nasca il sospetto che "Ammettere certe Verità, per alcuni Poteri del Pianeta Azzurro, sarà più difficile che rivelare l'esistenza degli alieni" ^_^

Ad ogni modo, per chi volesse contribuire a ridurre sensibilmente il numero di errori giudiziari, che costano carissimo sia alle vittime, che allo Stato (che li risarcisce con i Vostri soldi) vi diamo il link di due petizioni:

http://www.petizionionline.it/petizione/responsabilita-civile-dei-magistrati/1481

http://www.petizionionline.it/petizione/responsabilita-penale-dei-magistrati-/2057

Il poterle sottoscrivere serenamente è un diritto garantito dalla Costituzione

Un Abbraccio Forte

Adam e lo staff di Adam Kadmon al completo.

http://www.facebook.com/menphis75#!/notes/adam-kadmon/la-nostra-stima-per-luomo-che-a-37-anni-testimonio-su-un-grande-segreto-italiano/470776085588

Mongolia Aeroporto chiuso causa ufo

 

 

News Stefano!

 

http://translate.google.com/translate?js=n&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=2&eotf=1&sl=en&tl=it&u=http://www.shanghaidaily.com/article/%3Fid%3D449133%26type%3DNational

VENUS AND THE MOON

VENUS AND THE MOON: Around the world on Sept. 11th, sky watchers marveled as Venus and the Moon converged for a beautiful close encounter. In South Africa, it was a full-fledged occultation. "The Moon passed directly in front of Venus, completely covering the planet," reports Kerneels Mulder. "I was lucky enough to capture a series of images as Venus re-appeared from behind the Moon in broad daylight." See below:

Take a close look at Venus in the full-sized composite. Like the Moon, Venus has phases, and on Sept. 11th it was only 35% illuminated. With the Moon itself at 19%, this was a close encounter of crescents.

Other, less-close encounters were equally beautiful. Browse the links for global examples: from Marc Rouleau of Dubai, UAE; from Miguel Claro of Lagoa de Albufeira, Portugal; from Mohamad Soltanolkottabi of Esfahan, Iran; from Azhy Hasanof Al-Muhandeseen Q.-Erbil, Kurdistan Region of Iraq; from Amir H. Abolfath of Firuzkuh, Tehran, Iran; from Aymen Ibrahem of Giza, Egypt; from M. Raşid Tuğral of Mogan Lake, Ankara-Turkiye; from Stefano De Rosa of Viverone Lake, Italy; from Gustavo Rojas of Passa Quatro, Brazil; from Moulley Charaf Chabou of Algiers, Algeria;

http://www.spaceweather.com/archive.php?view=1&day=13&month=09&year=2010

E' davvero tutto normale?

 

Concordo…!

 

New 13-09-2010 La redazione E' davvero tutto normale?
E' tutto normale? Il sito http://www.spaceweather.com/ del 13-09-2010 riporta un gruppo di immagini della Luna che nasconde Venere, riprese in Sud Africa. Noi abbiamo fatto un confronto con l' immagine che offre la mappa astronomica. Si vede chiaramente che c' è un errore. O Venere o la Luna o la Terra non sono nella giusta posizione. Gli angoli A e B sono diversi e dovrebbero essere uguali.

http://www.lanuovaumanita.net/aggiornamenti.html