Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

sabato 6 agosto 2011

L'Ungheria distrugge le coltivazioni Ogm

L'Ungheria distrugge le coltivazioni Ogm

di Federico Cenci
02/08/2011
Nelle settimane scorse un paio di notizie provenienti dall’Ungheria hanno fatto tremare i polsi alle multinazionali degli Ogm. La prima annuncia l’inizio dei serrati controlli da parte delle autorità in seguito all'approvazione di una normativa stringente che impone alle aziende esportatrici di certificare i propri prodotti come “Ogm-free”. Ovvero, che impone di esportare sul suolo ungherese solo prodotti non transgenici.
La seconda, figlia del medesimo proposito di salvaguardia dell’agricoltura sana, attiene ai circa 1.000 ettari di mais contaminati, commercializzati illegalmente da Monsanto e Pioneer, aziende multinazionali leader nel settore, distrutti per volontà del governo nelle fertili regioni al centro e a sud-ovest del paese magiaro.
Soltanto negli ultimi giorni il Ministero dell’agricoltura ungherese ha confermato queste due notizie filtrate dai media recentemente, destando clamore per la portata rivoluzionaria rispetto ad una prassi per cui gli Stati usano inchinarsi agli interessi delle aziende multinazionali. Purtroppo il danno causato da Monsanto e Pioneer è stato scovato troppo tardi, così che l’intervento risolutore - accompagnato da un’aratura del grano di modo da scongiurare la contaminazione nei confronti di altre colture confinanti - ha generato una controindicazione. Infatti, con la stagione di crescita già in atto, è troppo tardi per seminare di nuovo; ciò equivale ad una perdita totale del raccolto di quest’anno, con annessi contraccolpi economici su scala nazionale.
Leggi tutto ...

http://www.altrogiornale.org/news.php

STOP IBRIDAZIONE

News Alternativo!

Monito del dr. David Prentice del FRC "C'è bisogno di una regolamen-tazione" - Alcuni scienziati in segreto hanno creato nei laboratori britannici, in questi ultimi tre anni, più di 150 embrioni ibridi, uomo-animale, alla ricerca di possibili nuove cure di malattie.

Alcuni scienziati, costituitisi in un comitato, hanno messo in guardia dai rischi di creare una sorta di Pianeta delle Scimmie, dopo l'approvazione dell'Human Fertilization Embreiolgy Act (legge sulla fecondazione umana embrionale), del 2008, che legalizza la creazioni di embrioni uomo-animale.

I laboratori inglesi di King's College London, New Castel University e Warwick Universiti ultimamente hanno sospeso la creazione di questi ibridi a causa della mancanza di fondo, ma contano di riprendere il lavoro nel prossimo futuro. Così il dr. David Prentice del Family Research Council (FRC) invoca una nuova regolamentazione.

"Quello che in realtà vogliono fare, è avere un marchio di legittimità, per poter continuare a fare questo genere di ricerche, e anche di più odiose" contesta , Prentice. "Si tratta di cose alle quale bisognerebbe rispondere 'No, questo non si può fare.' "

Prentice rivela anche che scienziati americani sarebbero intenzionati a compere gli stessi esperimenti , e che una proposta di legge per vietare tali pratiche è stata bocciata dal Congresso. Ba si spera presto di riprovarci.

Intanto "alcuni stati hanno già detto no -- almeno usando fondi federali - noi non sosterremo questo tipo di ricerca", aggiunge il portavoce del FRC.

"Questo genere di ricerche - conclude Prentice - non porterà alla scoperta di nuove cure di malattie, che è la teorica motivazione degli scienziati impegnati in questi esperimenti. Finora l'unica ricerca che ha dato risultati postivi è quella sulle cellule staminali adulte".

http://www.onenewsnow.com/Culture/Default.aspx?id=1401566

venerdì 5 agosto 2011

Terremoti in Europa 05/08/2011 12:07 pm

Recent earthquakes in the Euro-Med region (during the last 2 weeks)

http://www.new-dimension-software.com/seismology/index.php

THE ADVENTURES OF CHRISTOPHER LAO AND HIS FLOATING CAR: "I Was Not Infor...

La Somalia sta morendo‏

Cari amici,

Oltre 2000 persone stanno morendo ogni giorno in Somalia, a causa di una carestia che minaccia di far morire di fame 11 milioni di persone. Il conflitto in corso fra il regime di Al-Shabaab in Somalia e la comunità internazionale ha bloccato gli aiuti che potrebbero mettere fine alla carestia. Ma alcuni paesi chiave possono fare da mediatori in un accordo per fermare queste atroci sofferenze. Firma la petizione urgente per una tregua umanitaria e inoltrala a tutti:

Firma la petizione!

In questo momento più di 2000 persone stanno morendo ogni giorno in Somalia, a causa di una carestia che minaccia di far morire di fame 11 milioni di persone. La siccità ha messo questo paese in ginocchio, ma è stato lo sfacelo totale del governo e della diplomazia internazionale a portare allo scoppio della crisi alimentare. Noi ora abbiamo la possibilità di fermare tutto questo.
L'area colpita dalla carestia è governata da Al-Shabaab, un regime islamista legato a gruppi terroristici. L'isolamento e il conflitto fra Al-Shabaab, altri leader locali e la comunità internazionale hanno bloccato gli aiuti e il commercio che avrebbero potuto mettere fine alla carestia. Ma alcuni paesi chiave, inclusi gli Emirati Arabi, ancora commerciano con Al-Shabaab: possono fare da mediatori con il regime per superare questa impasse che sta mettendo in pericolo la sopravvivenza di milioni di persone.
Non possiamo lasciare che la politica della guerra al terrore mieta altre vittime innocenti. E' tempo che la comunità internazionale e Al-Shabaab si accordino immediatamente per portare cibo al popolo somalo. Fra qualche giorno si terrà il vertice del Consiglio di sicurezza dell'ONU: chiediamo che prendano azioni immediate per sostenere i paesi arabi chiave per avviare il dialogo con Al-Shabaab per cooperare e mettere così fine alla carestia e cogliere questa opportunità per una soluzione politica di lungo termine:
http://www.avaaz.org/it/somalia_stop_the_famine_unsc/?vl
Il governo della Somalia è stato distrutto nel 2006 da un'invasione appoggiata dagli Stati Uniti per paura dell'estremismo islamico. Ma questa tattica si è rivelata controproducente. Da allora molti gruppi simili ad Al-Shabaab hanno preso il potere e terrorizzato la Somalia, e la comunità internazionale ha sostenuto un governo corrotto che controlla solo alcune parti della capitale. Le politiche di isolamento, invasione e pressione della guerra al terrore non sono servite ad alcunché, e ora migliaia di somali stanno morendo ogni giorno. E' arrivato il momento di avviare un nuovo approccio.
Gli Stati Uniti si sono già fatti avanti per rispondere alla crisi, allentando le leggi anti-terrorismo che bloccavano gli aiuti alla popolazione somala nella regione di Al-Shabaab. Nel frattempo sembrano esserci numerose incrinature fra i gruppi di miliziani e alcuni leader vogliono far entrare gli aiuti. Ma questo non è abbastanza per rompere il muro che circonda le vittime della carestia. Soltanto una diplomazia internazionale coraggiosa potrà coinvolgere tutte le parti e garantire che gli aiuti raggiungano in sicurezza le centinaia di migliaia di famiglie disperate.
Una delle fonti di reddito principali di Al-Shabaab viene dal taglio degli alberi d'acacia per la produzione di carbone, che viene poi esportato illegalmente agli Emirati Arabi e agli altri Stati del Golfo. Questi paesi potrebbero fare leva sui loro legami economici con Al-Shabaab per giocare un ruolo diplomatico cruciale e garantire l'accesso umanitario alle aree devastate dalla carestia.
E' urgente che la Somalia intraprenda un nuovo percorso: appelliamoci al Consiglio di Sicurezza dell'Onu per sostenere gli Stati del Golfo a guidare il processo di mediazione per garantire che i somali che oggi stanno morendo sotto i miliziani di Al-Shabaab possano accedere al cibo e alle cure sanitarie per se stessi e per i loro figli affamati. Firma ora e inoltra questa e-mail a tutti:
http://www.avaaz.org/it/somalia_stop_the_famine_unsc/?vl
Insieme i membri di Avaaz hanno fatto sì che aiuti emergenziali fossero consegnati alla Birmania, ad Haiti e al Pakistan dopo lo scoppio di disastri naturali, salvando così migliaia di vite umane. Ora che il mondo guarda le immagini di bambini scheletrici con orrore, possiamo chiedere ai paesi chiave di dimostrare la loro leadership di cui il popolo somalo ha urgente bisogno. Uniamoci e aiutiamo a mettere fine a questa tragedia in Somalia ora.
Con speranza e determinazione,
Luis, Stephanie, Maria Paz, Emma, Ricken, Giulia, Iain e tutto il team di Avaaz
FONTI
Somalia, la carestia si espande tra violenze e debolezze del governo
http://www.repubblica.it/solidarieta/emergenza/2011/08/04/news/somalia_difficolt_negli_aiuti-20035464/
Somalia: la carestia “ammorbidisce” Al-Shabaab. Italia pronta ad aprire un'ambasciata
http://blog.panorama.it/mondo/2011/07/19/somalia-la-carestia-ammorbidisce-al-shabaab-italia-pronta-ad-aprire-unambasciata/
"Somalia come uno tsunami". E la politica apre gli occhi
http://www.avvenire.it/Mondo/somalia+impegno+politica_201108010728440830000.htm
Somalia, Obama: "Si intervenga"
http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo1017133.shtml
Perché salvare il Corno d'Africa vuol dire salvare anche noi stessi
http://archiviostorico.corriere.it/2011/luglio/30/Perche_salvare_Corno_Africa_vuol_co_9_110730103.shtml
Somalia: focus sul commercio del carbone (in inglese)
http://www.somaliawatch.org/archiveoct00/001026601.htm

giovedì 4 agosto 2011

Australia, Sydney - Nizza, ondata di caldo anormale…

Sydney, Adelaide e Melbourne sono stati tutti crogiolarsi al tempo insolitamente caldo negli ultimi giorni, con temperature di salire fino a 8 gradi sopra la media di agosto.
"Un incantesimo simile di tempo così caldo in questo periodo dell'anno non è stato visto nel sud-est dell'Australia in oltre 30 anni, al 1975 l'ultima istanza di tale calore alla fine di luglio e inizio agosto. In alcuni casi le temperature stiamo vedendo non sono mai state registrate in precedenza in questo periodo dell'anno ", ha detto Alex Zadnik, meteorologo capo Weatherzone.

Articolo completo:

http://www.smh.com.au/environment/weather/hot-august-day-for-sydney ...

http://translate.google.com/translate?hl=it&prev=/search%3Fq%3Dzetatalk.com%26hl%3Dit%26biw%3D1024%26bih%3D551%26prmd%3Divns&rurl=translate.google.it&sl=en&u=http://poleshift.ning.com/profiles/blogs/7-of-10-status-as-of-april-21

UFO/OVNI 2011 TREMITI VIDEO TRAILER.wmv

UFO ALLE ISOLE TREMITI: ESCLUSIVA CUBMGC

Questo delle Tremiti è sicuramente un avvistamento interessante. " Mentre ero sulla spiaggia ho visto un oggetto bianco molto piccolo, di forma sferica che avanzava nel cielo a velocità costante. Ad un certo punto l’oggetto si è fermato e ha compiuto due rotazioni per poi proseguire orizzontalmente fino a sparire dalla mia...". Queste appena citate sono le parole usate nel rapporto sul caso usate dal testimone. Certamente un avvistamento OVNI in località di mare e meta di tanti turisti è sicuramente il massimo. Ecco invece il testo del comunicato che il CUBMGC ha inviato alla stampa:

OVNI ALLE ISOLE TREMITI – COMUNICATO STAMPA

Un curioso avvistamento ufo è stato effettuato alle isole Tremiti nel pomeriggio del 19/07/2011 alle ore 16,30 circa mentre due turisti erano intenti a prendere la tintarella. L’ovni si è manifestato all’improvviso, di un colore bianco intenso e forse a causa della distanza, appariva piuttosto piccolo. Gli esterrefatti testimoni lo percepivano di forma sferica, mentre avanzava nel cielo a velocità costante. Ad un certo punto l’oggetto si fermava, compiendo nel contempo due rotazioni ed infine proseguiva con un moto orizzontale fino a sparire dalla visuale degli astanti. Lo spettacolo durava in tutto circa tre minuti. L’oggetto volante non identificato era completamente silenzioso. Il dr. Angelo Carannante, ricevuta la segnalazione e n. 2 foto, le giudicava immediatamente interessanti, per cui investiva il Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano (CUBMGC), di cui è Presidente, dello studio del caso. I primi riscontri delle analisi da parte di Silvestri Carmine esperto ed analista del centro sannita hanno mostrato che la forma effettiva dell’oggetto volante non identificato è inusualmente quella di un boomerang. Trattasi di sagoma non molto comune nella casistica, ma tuttavia sicuramente presente in molti episodi di avvistamenti del primo tipo. Proseguono intanto le indagini e, sul sito ufficiale del Centro Ufologico di Benevento rintracciabile all’indirizzo http://www.centroufologicobenevento.com/ ,a breve si sapranno maggiori particolari, mentre sul relativo canale youtube Mars Group Channel, raggiungibile anche attraverso il sito stesso, è già visibile un video trailer dell’avvistamento ufo. Come si vede, anche in Puglia non mancano le scorribande degli ovni che vanno ad arricchire la folta casistica custodita negli archivi del CUBMGC, che oramai ha raggiunto dimensioni davvero ragguardevoli per il giovane centro ufologico campano.

Gli ulteriroi aggiornamente e particolari saranno prontamente comunicati ai nostri lettori in esclusiva. Restate collegati.

Ecco infine il video trailer dell'avvistamento postato sul nuovo canale del CUBMGC e del CUFOM denominato: CUFOM CHANNEL.


Borse in profondo rosso con Wall Street. Sospesi i listini Black out tecnico impedisce il calcolo dei prezzi. Giù tutte le piazze europee

News Stefano!

crisi peggio

Panico nel finale di seduta delle principali borse europee sulla scia del ribasso in corso a Wall Street. Un problema tecnico - non precisato - ha colpito i listini di Parigi e di Milano, dove non è possibile calcolare l'indice Ftse Mib la cui ultima misurazione indicava un tonfo del 3,5%.
Londra cede intanto il 3%, Francoforte il 3,5%. In Piazza Affari 13 titoli guida erano congelati al ribasso in chiusura
Gli scambi sono stati sospesi, oltre che a Parigi, anche sulle piazze finanziarie di Amsterdam, Bruxelles e Lisbona. Lo comunica il Nyse Euronext precisando che a causa di un guasto tecnico le contrattazioni sono state interrotte dalle 16,28. Una portavoce ha fatto sapere inoltre che non è ancora in grado di dire quando riprenderanno.

http://economia.virgilio.it/soldi/borse-profondo-rosso-wall-street-sospesi-listini.html

Terremoto Magnitude Mw 6.1 Region KURIL ISLANDS

Magnitude
Mw 6.1

Region
KURIL ISLANDS

Date time
2011-08-04 13:51:35.0 UTC

Location
48.82 N ; 154.84 E

Depth
44 km

Distances
538 km SW Petropavlovsk-kamchatskiy (pop 187,282 ; local time 02:51:35.4 2011-08-05)
542 km SW Mokhovaya, petropavlovsk-kamch (pop 22,815 ; local time 02:51:35.4 2011-08-05)
227 km SW Severo-kurilsk (pop 2,286 ; local time 01:51:35.4 2011-08-05)

Global view

http://www.new-dimension-software.com/seismology/index.php

Arrivano gli ufo Lo ha detto il Tg3

News Stefano!

 

Arrivano gli ufo
Lo ha detto
il Tg3

Arrivano gli Ufo, lo hanno detto al Tg3. Naturalmente non è vero, ma la clip video che impazza da qualche ora sulla Rete ha tratto più di qualcuno in inganno. Ovviamente c'é una spiegazione

Arrivano gli Ufo, lo hanno detto al Tg3.
Naturalmente non è vero, ma la clip video che impazza da qualche ora sulla Rete ha tratto più di qualcuno in inganno.
RIPETIAMO E CONFERMIAMO che non siamo di fronte al pericolo di una invasione aliena alla ‘Indipendence day’.
La spiegazione è molto più semplice. La nostra collega Maria Cuffaro ha interpretato se stessa nel film di Gianni Pacinotti ‘L’ultimo terrestre’ che sarà in concorso alla prossima Mostra del Cinema di Venezia.
Come e perché questo spezzone sia finito in Rete non lo sappiamo. Che possa trattarsi di una astuta strategia di marketing della casa di produzione la ‘Fandango’? Continuate a seguire il Tg3 Web e forse lo saprete.
Nel frattempo seguite i consigli di Maria Cuffaro e non date l’assalto ai supermercati per fare incetta di generi alimentari. L’unico risultato sarebbe un considerevole aumento del vostro grasso corporeo.

http://www.tg3.rai.it/dl/tg3/articoli/ContentItem-0445f3c6-2d54-4e8c-988d-67fe78daadda.html

All'UFO all'UFO....

Troppo "normale" la giornalista nel video tanto da dubitare... che sia una bufala o no ci stanno sempre più inculcando il culto dell'U.F.O. QUI la spiegazione da parte del tg3...

Stress Test UFO

 

Ciao Angeli… non so quanti di voi guardano  il canale History … parlano così spesso di UFO e verità scomode… sembra un Stress Test… per monitorare le nostre sensazioni … cercando di non creare panico eccessivo…

La Cina…fu schietta nel dire che presto gli alieni si paleseranno a Noi Umani…

e per dirla tutta… sia la FEMA…che la NASA …sono pronti per un evento eminente …

Con Serenità vi dico… che siamo pronti per una svolta … il video del TG3 …per quanto possa sembrare un falso… ha fatto un dono in atteso…a squarciato il panico… test di valenza importante…ha scosso … e quando accadrà… sarà perfetto …

Siamo desti … molte verità vengono al pettine… pronti in ogni caso…aspettiamo sereni… Dolbyjack!

India: affondato cargo, 60 mila tonnellate carbone in mare - Mare - ANSA.it

ANCORA UN OFFESA VERSO L'AMBIENTE E LE SUE CREATURE.....!!!!!!!




India: affondato cargo, 60 mila tonnellate carbone in mare


Salvo l'equipaggio, rischio nuova emergenzsa ambientale

04 agosto, 12:30
India: affondato cargo, rischio nuova emergenza ambientale nella zona
 
 
(ANSA) - NEW DELHI, 4 AGO - Una nave carica di carbone con a bordo una trentina di marinai è affondata stamattina al largo di Mumbai. Lo riferisce l'agenzia Pti.




L'unità che si chiama MV Rak proveniva dall'Indonesia ed era diretta nello stato indiano nord occidentale del Gujarat quando ha lanciato un sos alla guardia costiera indiana che è intervenuta con gli elicotteri. I soccorritori sono riusciti a recuperare tutti i membri dell'equipaggio.



A bordo del cargo si sono circa 60 mila tonnellate di carbone e petrolio che potrebbero creare una nuova emergenza ambientale nella zona.



Domenica scorsa si era incagliata sulla spiaggia di Mumbai una petroliera "fantasma" che era stata abbandonata dall'equipaggio per un'avaria. (ANSA).


FONTE:India: affondato cargo, 60 mila tonnellate carbone in mare - Mare - ANSA.it

Terremoto Magnitude ML 2.3 Region SOUTHERN ITALY Benevento…

Magnitude
ML 2.3

Region
SOUTHERN ITALY

Date time
2011-08-04 11:48:25.0 UTC

Location
41.14 N ; 14.84 E

Depth
9 km

Distances
51 km N Salerno (pop 135,054 ; local time 13:48:25.0 2011-08-04)
6 km E Benevento (pop 63,399 ; local time 13:48:25.0 2011-08-04)
5 km SW Paduli (pop 4,194 ; local time 13:48:25.0 2011-08-04)

Global view

http://www.new-dimension-software.com/seismology/index.php

VIDEO > FEMA Si Prepara Per Attacco UFO

VIDEO > FEMA Si Prepara Per Attacco UFO
http://www.youtube.com/wat​ch?v=Ew8sCh3vQog
____
FILM 2011 > Trama film World Invasion (+ trailer)
http://www.iocinemablog.it​/trama-film-world-invasion​ -trailer-film-di-fantascie​nza-e-azione-film-in-uscit​ a-al-cinema-dal-22-aprile-​2011/13810
____
> Il capo della NASA invita a “prepararsi alle catastrofi”
http://www.luogocomune.net​/site/modules/news/article​ .php?storyid=3772
____
PATTO SEGRETO >
http://www.menphis75.com/p​atto_segreto.htm
"Talvolta penso a come sparirebbero velocemente i nostri contrasti se dovessimo affrontare una minaccia aliena proveniente da un altro mondo".
> Ronald Reagan ex presidente USA.
http://www.menphis75.com/m​acchine_spaziali.htm
http://www.menphis75.com/m​acchine_spaziali2.htm
http://www.menphis75.com/m​acchine_spaziali3.htm
http://www.menphis75.com/m​acchine_spaziali4.htm
http://www.menphis75.com/m​acchine_spaziali5.htm
http://www.menphis75.com/m​acchine_spaziali6.htm
http://www.menphis75.com/m​acchine_spaziali7.htm
http://www.menphis75.com/m​acchine_spaziali8.htm
“Extraterrestri provenienti da altri sistemi solari sono un potenziale pericolo per noi e noi siamo un potenziale pericolo per loro“.
> Dott. Michael Mishoud, direttore della divisione per la sicurezza internazionale del ministero degli esteri statunitense - giugno 1978

http://www.menphis75.com/proge​ tto_blue_beam.htm

“Noi dobbiamo essere pronti a rispondere ad una potenziale minaccia… Il contatto con esseri di altri mondi, se non siamo preparati a tale eventualità, potrebbe portare a gravi conseguenze“.
> Dott. Irvin Picus dell’ “ufficio per le questioni spaziali”.
"Se gli extraterrestri verrano a visitarci, potrebbero essere come Cristoforo Colombo in America, Cosa che non fu molto positiva per i nativi americani"
> Stephen Hawking - matematico e astrofisico britannico, fra i più importanti e conosciuti del mondo.
"E' stato sottolineato che il miglior modo di unire tutte le nazioni del globo, sarebbe costituito da un attacco da qualche altro pianeta. Di fronte a un simile nemico alieno la gente reagirebbe nel senso della loro unità di interessi e scopi..."
> John Dewey professore di filosofia alla Columbia University 1917.
"Il noto ricercatore Otto Binder, in un articolo intitolato Liquidation of the UFO Investigators denuncia le morti misteriose di 137 fra ricercatori, scrittori, giornalisti, scienziati e testimoni coinvolti nell'ufologia, avvenute negli ultimi 10 anni".
> 1971 - Fonte Saga magazine's Special UFO Report
"Qualcuno noterebbe che la migliore via per unire tutte le nazioni di questo globo potrebbe essere un attacco da un altro pianeta. Nei confronti di qualche nemico alieno, il popolo potrebbe rispondere con un senso d'unità d'interessi e propositi".
> John Dewey, New York 1917.
Morte per fucilata al cranio. Morte per sospetto avvelenamento. Morte per sospetto strangolamento. Morti a causa di possibili virus letali impiantati nel corpo. Il fatto che 30 strane morti siano associate al progetto per lo Scudo Spaziale effettuato dalla Marconi Limited in Inghilterra tra il 1985 e il 1988 porta a fare strane congetture.
> 10 luglio 2007 - Altrogiornale.org
"L'evoluzione su altri pianeti probabilmente ha un andamento darwiniano come la nostra - scrive ad esempio Simon Conway Morris, paleobiologo dell'universita' di Cambridge - soprattutto se questi sono simili alla Terra. Questo vuol dire che gli Et potrebbero assomigliarci in molte cose, compresa la tendenza alla violenza e allo sfruttamento".
> Fonte ANSA - Gennaio 2011
“Al nostro incontro di Ginevra, il Presidente americano ha detto che se la Terra affrontasse un’invasione da parte degli extraterrestri, gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica unirebbero le loro forze per respingere una tale invasione. Non discuterò l’ipotesi, sebbene penso che sia ancora presto per preoccuparsi di una simile intrusione …”
- Michail S. Gorbaciov: così si espresse il 17 febbraio 1987 di fronte al Comitato Centrale del Partito Comunista, al Gran Palazzo del Cremlino
"il sistema radar ha dimostrato che l'oggetto non identificato, viaggiava ad una velocità di 9.800 Km/h e si trovava ad una altezza di 19.780 metri. L'Ufo cambio direzione in modo repentino, ad angolo retto e fu intercettato anche da un secondo radar SSR, il quale non avendolo identificato, lo registrò con la sigla "0000". Aviabort (agenzia per la sicurezza dei voli aerei russa) ha anche dichiarato che l'oggetto interferiva sulle frequenze aeronautiche, complicando il lavoro dei piloti e dei controllori del traffico aereo".
> La notizia viene pubblicata sul sito ufo-nlo2011.narod2.ru
“Se improvvisamente il nostro mondo fosse messo in pericolo da esseri provenienti da altri pianeti dell’ universo, non dimenticheremmo le piccole differenze che esistono tra i diversi paesi e scopriremmo, una volta per tutte, di essere tutti esseri umani che vivono insieme sulla Terra? Ora, io non penso che dovremmo aspettare l’arrivo degli extraterrestri che ci minacciano. Penso che potremmo essere già adesso coscienti della loro esistenza“.
> Ronald Reagan - Ginevra dal 18 al 20 novembre del 1985
"Si, c'è qualcosa. A volte ci sono cose che vediamo e che non riportiamo, resta un segreto. Naturalmente sono questioni che entrano in gioco con la sicurezza. Molto spesso non viene divulgato nulla perchè si può essere fraintesi, pregiudicando l'immagine e la carriera, oppure giudicati come se si fosse commesso un errore".
> Jean-François Clervoy, astronauta francece in forza all'Agenzia Spaziale Europea (ESA) dal 1992. La sua ultima esperienza spaziale risale al 1999, con la missione STS-103 il cui obiettivo era la riparazione del telescopio spaziale Hubble.
“Al contrario di quanto afferma Bush, non c’è nulla di scientifico sulle motivazioni che porterebbero alla costruzione di una base lunare. Il vero scopo di questo progetto è di bloccare il traffico di velivoli alieni. Credetemi, Signori, questa è la verità. Questa installazione consentirà agli americani di monitorare meglio la presenza di questi velivoli, che si dirigono verso il nostro pianeta e poi tornano nello spazio, e darà loro l’opportunità di colpirli ed abbatterli a loro piacimento”.
> dal defunto Colonnello Philip Corso
«Per prima cosa, vorrei chiarire la questione riguardante il “Grande Evento” sugli UFOs. Non intendo che molti UFOs si manifesteranno, ma è riferito alla possibilità di fatti credibili basati sull’ osservazione del fenomeno. » Ha detto, « Questi fatti non sono spiegabili con la nostra scienza o con fenomeni naturali. [...] In 39 anni basati sull’investigazione e sulla ricerca, ho notato che negli anni che terminano con 1, 2 o 7 -come 1971, 1981, 1991, 1982, 1992, 2002, 1977, 1987, 2007- si sono verificati molti eventi particolari riguardanti gli UFOs. Quindi penso che il 2011 ed il 2012 saranno degli anni molto attivi.»
> Wang Sichao, uno scienziato del Purple Mountain Observatory (PMO) della Chinese Academy of Sciences (CAS) in Nanjing, nella provincia dello Jiangsu, lavora sugli UFOs da circa 40 anni. Sichao ha studiato e verificato tutti gli avvistamenti a lui pervenuti da tutta la Cina. In una intervista ha condiviso ed ha spiegato il perchè delle sue previsioni, e le basi delle stesse
http://www.menphis75.com/l​ibri_online.htm

Tg3: la Cuffaro annuncia l'arrivo degli alieni??? Ma è uno scherzo oppure è un servizio vero?

News Stefano!

 

I commenti alla risposta di mellow_gold a:Tg3: la Cuffaro annuncia l'arrivo degli alieni??? Ma è uno scherzo oppure è un servizio vero?

Tg3: la Cuffaro annuncia l'arrivo degli alieni... Sono incredulo, ma ascoltate il video. E' uno scherzo oppure è un servizio vero?

mellow_gold

mellow_gold ha risposto:

ma dai è uno scherzo, sicuro! L'enciclica papale sullo sbarco a Roma degli alieni, ma dai!
HO LA RISPOSTA: è tratto da un film! Dovrebbe essere questo: L'ultimo terrestre

http://genio.virgilio.it/questions/tg3_annuncia_arrivo_alieni_6273618311683/ma_dai_uno_scherzo_sicuro_9511692915181

mercoledì 3 agosto 2011

Qigong, La Parola, La Mente, il Pensiero, Illuminazione

Qigong, La Parola, La Mente, il Pensiero, Illuminazione

Il Giornale Online

Una spiegazione alternativa da parte del maestro Li Hongzhi

Riguardo all’Invidia
Quando insegno la Fa, parlo frequentemente dell’invidia. Perché? Perché l’invidia in Cina si manifesta in modo veramente forte, tanto che la gente si è abituata e non se ne rende più conto. Perché i Cinesi sono così fortemente invidiosi? C’è una ragione. In passato il popolo cinese è stato fortemente influenzato dal Confucianesimo e la loro personalità è diventata piuttosto introversa. I Cinesi non dimostrano né la loro collera, né la loro gioia. Per loro è un punto d’onore dotarsi di autocontrollo e di sopportazione. Queste caratteristiche si sono radicate in modo così profondo, da far assumere in generale al nostro popolo un carattere fortemente introverso. Un simile carattere ha ovviamente i suoi aspetti positivi, come l’essere intelligenti, mantenendo al contempo un basso profilo.
Ma ha anche degli inconvenienti, che possono creare delle situazioni spiacevoli. Specialmente in questo Periodo di Fine Fa, questi aspetti negativi diventano ancora più evidenti: l’invidia della gente può peggiorare. Se qualcuno riceve delle buone notizie, quando gli altri vengono a saperlo, sono immediatamente divorati dall’invidia. Se qualcuno riceve un premio al lavoro o altrove, o ottiene qualche beneficio, non osa nemmeno parlarne nel timore di turbare coloro che ne verranno a conoscenza. Gli Occidentali la chiamano “invidia orientale” o “invidia asiatica”. L’intera regione asiatica è stata profondamente influenzata dal Confucianesimo cinese e quest’invidia si manifesta quasi ovunque, ma solo in Cina si manifesta così intensamente.
Questa invidia è in qualche modo collegata alla nozione di egualitarismo assoluto praticato in passato. “Dopo tutto, se il cielo ci casca sulla testa moriremo tutti; tutti devono condividere i benefici in parti uguali; tutti devono ricevere un identico aumento di salario”. La logica sembra giusta - tutti sono trattati in uguale misura. Ma come possono essere tutti uguali? I lavori sono diversi, l’impegno e le responsabilità che ognuno si assume sono diversi. Vedete, nel nostro universo esiste un principio chiamato: “Nessuna perdita, nessun guadagno”. Per guadagnare qualcosa, bisogna perdere qualcosa. La gente comune dice: “Se non si lavora, non si guadagna; più si lavora, più si guadagna; meno si lavora, meno si guadagna”.
Una persona che fa più sacrifici dovrebbe guadagnare di più. L’egualitarismo assoluto praticato in passato affermava che tutti nascono uguali ed è il corso della vita dopo la nascita che cambia le persone. Io trovo questa affermazione troppo categorica, e tutto ciò che è così categorico risulta alla fine sbagliato. Per quale motivo alcuni nascono maschi e altri femmine? Perché non hanno tutti gli stessi lineamenti? Alcuni nascono malati o deformi, quindi non siamo tutti uguali. Osservando da un livello elevato, vediamo che l’intera vita di un essere è già tracciata in un’altra dimensione; possiamo essere tutti uguali? Tutti vogliono essere uguali, ma se qualcosa non è parte della loro vita, come potranno essere uguali? Le persone non sono tutte uguali.
Gli Occidentali sono più estroversi. Quando sono contenti si vede, quando sono arrabbiati anche. Ma anche in questo caso ci sono i pro e i contro, come una certa incapacità di sopportare. Questi due tipi di caratteri derivano da valori differenti e producono effetti differenti. In Cina, il fatto che qualcuno venga elogiato dal capo o riceva qualche vantaggio, provocherà dei malumori. Se si ottiene un bonus maggiore, si dovrà intascarlo in segreto, senza farlo sapere agli altri. Oggigiorno è difficile persino essere un lavoratore modello. «Tu sei un lavoratore modello e sei così bravo nel lavoro. Dovresti arrivare per primo e andartene per ultimo. Visto che sei così bravo, puoi fare tu tutto il lavoro; noi non siamo bravi come te». Il sarcasmo è pungente. È difficile perfino essere una brava persona.
Fuori dalla Cina è completamente diverso. Per esempio, il padrone pensa che il suo dipendente abbia fatto un buon lavoro, allora gli dà qualche soldo in più come gratifica. Costui può contare con gioia, a una a una, le sue banconote davanti agli altri: «Ragazzi, il capo mi ha dato tutti questi soldi oggi». Può parlarne senza timore davanti a tutti, mentre conta le banconote passandosele fra le dita. Se questo succedesse in Cina, persino il capo gli chiederebbe di metterle via in fretta e di non dire niente a nessuno. Fuori dalla Cina, se un ragazzo ottiene un bel voto, tornerà a casa fiero, gridando di gioia: «Oggi ho preso 10. Ho preso 10!» Farà di corsa tutto il percorso da scuola a casa.
Un vicino aprirà la porta e gli dirà: «Bravo Tom», un altro si congratulerà con lui dalla finestra: «È fantastico, Jack». Se questo accadesse in Cina, sarebbe un vero disastro. Il ragazzo correrà a casa gridando: «Oggi ho preso 10. Ho preso 10!» Uno dei vicini comincerà a imprecare prima ancora di aprire la porta: «Che c’è di così straordinario? Ha preso solo 10. Che cosa ha da vantarsi tanto! Chi non ha preso 10?» Le due mentalità produrranno risultati differenti. Così può nascere un’invidia, e la gente si arrabbia quando a altri accade qualcosa di bello, invece di esserne felice per loro. Ecco ciò che accade. L’egualitarismo assoluto, praticato in Cina qualche anno fa, ha confuso i pensieri delle persone e anche i loro valori. Vi faccio un esempio specifico. Diciamo che qualcuno pensa che nessuno sul posto di lavoro sia bravo come lui e di essere bravo in tutto quello che fa. Pensa di essere veramente di un’altra categoria rispetto agli altri.
Pensa tra sé e sé: «Se mi chiedono di fare il dirigente o il direttore, ne ho certamente le capacità; potrei persino gestire una posizione più elevata. Potrei benissimo fare anche il Primo Ministro». Può darsi che anche il capo dica che è veramente capace e bravo in qualunque cosa faccia. Può darsi che i suoi colleghi dicano a loro volta che è veramente capace e che sappia fare bene il suo lavoro e abbia talento. Ma c’è qualcuno nel suo gruppo di lavoro, o che lavora nello stesso ufficio, che è un buono a nulla o un incapace, e un giorno questo incompetente viene promosso al posto di dirigente. Lui non è promosso e quella persona diventa perfino il suo capo. Così pensa che sia un’ingiustizia e non riesce a superare questa cosa. Se ne va in giro lamentandosi con tutti, cercando di fare qualcosa a proposito, bruciando e fumando d’invidia.
Vi dirò un principio che la gente comune non è in grado di afferrare: forse voi pensate di essere dotati in tutti i campi, ma non sta scritto nel vostro destino, mentre quell’altra persona è assolutamente incompetente, ma ce l’ha scritto nel suo destino, quindi, diventerà un capo. Non importa ciò che pensano le persone comuni, poiché si tratta soltanto di pensieri umani ordinari. Agli occhi degli esseri superiori, la società si evolve secondo specifiche leggi. Quindi, ciò che una persona fa nella vita non è programmato secondo i suoi talenti. Il Buddismo crede nel principio della retribuzione karmica e che la vita sia predisposta in base al karma, quindi non importa quanto siate capaci, se non avete de, probabilmente in questa vita non otterrete niente.
Pensate che un tale sia proprio un buono a nulla, ma forse ha tanto de e così potrà occupare un posto di grande potere o fare fortuna. Una persona comune non può vedere questo punto e pensa sempre di dover fare ciò che corrisponde al proprio talento o che sia adatto a lui. Così lotta con le unghie e con i denti per tutta la vita per raggiungere degli obiettivi, con il cuore gravato da pesanti risentimenti, pensando che la vita sia dura e faticosa e ingiusta con lui, e non riesce a mettersi il cuore in pace. Non riesce a godere del cibo, né a dormire bene e affonda nello scoraggiamento e nella disperazione. E quando ormai è giunto alla vecchiaia, si ritrova con un fisico completamente rovinato, con ogni tipo di disturbo.
In quanto coltivatori dovremmo ancor meno comportarci così; un coltivatore dovrebbe sempre lasciare che le cose avvengano naturalmente. Ciò che vi appartiene non lo perderete, e ciò che non vi appartiene non lo potrete ottenere, nonostante tutto il vostro impegno. Ovviamente questo non è in assoluto, altrimenti non ci sarebbe la questione di commettere delle cattive azioni. In altre parole, potrebbero esserci alcuni fattori instabili. Ma siete praticanti, quindi, siete normalmente protetti dai Fashen del Maestro e se gli altri vorranno impossessarsi di ciò che vi appartiene non ci riusciranno. Per questo lasciamo che le cose avvengano naturalmente.
A volte pensate che qualcosa vi appartenga, e gli altri ve lo confermano, mentre in realtà non vi appartiene. Siete convinti che questa cosa sia vostra, ma in realtà non lo è. In questo caso è messa alla prova la vostra capacità di rinunciare; se non ci riuscite, si tratta di un attaccamento. Questo metodo deve essere usato per liberarvi dall’attaccamento al vostro tornaconto personale. Ecco l’idea. Le persone comuni non comprendono questo principio, quindi, quando intravedono la possibilità di impossessarsi di qualcosa, si abbandonano alla competizione e alla lotta.
Tra la gente comune l’invidia è veramente forte e anche negli ambienti della coltivazione si è sempre manifestata in modo molto evidente. Le persone che praticano qigong diversi non sopportano che altri vadano meglio di loro. Si mettono a commentare quanto sia buona quella determinata pratica e quanto sia invece cattiva quell’altra - fanno commenti d’ogni tipo. A mio avviso, sono tutte al livello della guarigione e del benessere fisico. La maggior parte di queste pratiche che si attaccano l’un l’altra sono in uno stato di confusione e sono guidate da possessioni e non si preoccupano nemmeno dellaxinxing.
Supponiamo che una persona abbia praticato per più di 20 anni senza aver sviluppato alcun potere, mentre un’altra invece li abbia ottenuti subito all’inizio. La prima persona penserà che sia un’ingiustizia e non riuscirà a sopportarlo: «Ho praticato per più di 20 anni senza ottenere alcun potere; lui invece sì. Ma da dove diavolo gli sono venuti?» Dentro di sé sarà furiosa: «Deve essere posseduta, avrà una follia da coltivazione!» Oppure, quando un maestro di qigong tiene una conferenza, qualcuno lo ascolta sbuffando e pensa: «Che specie di maestro è mai questo? Non ho voglia di ascoltare quello che racconta». Può darsi che questo maestro di qigong non sia capace di parlare così bene come lei, ma sta parlando delle cose che appartengono alla sua pratica.
La persona in questione ha studiato di tutto e possiede un pacco di certificati alto così. Avrà assistito a corsi presso tutti i maestri di qigong. In effetti, ne sa molto di più di quel maestro di qigong. Ma a che cosa serve? Si tratta solo di cose che riguardano la guarigione dalle malattie e il benessere fisico. Più accumula conoscenze, più i messaggi diventano confusi e complessi, e più diventa difficile per lui coltivare. Per una vera coltivazione bisogna dedicarsi a una sola scuola ed evitare ogni deviazione. Ma questo problema emerge anche tra i veri coltivatori, che non ammettono che altri siano bravi e non riescono ad abbandonare la voglia di competizione. È facile che si facciano prendere dall’invidia.
Lasciate che vi racconti una storia. Nel libro “La Canonizzazione degli Dei”, Shen Gongbao pensa che Jiang Ziya sia tanto vecchio quanto incompetente. Ma il Divino Venerabile dell’Origine chiede a Jiang Ziya di dare dei titoli agli Dei. Allora Shen Gongbao pensa che non sia giusto e non riesce a farsene una ragione: «Perché è stato chiesto a lui di dare titoli agli Dei? Guardate quanto io, Shen Gongbao, sono potente. Posso rimettermi a posto la testa sulle spalle, dopo che mi è stata tagliata via. Perché non è stato chiesto a me di dare titoli agli Dei?». Diviene incredibilmente invidioso e si mette a creare continuamente problemi a Jiang Ziya.
Il Buddismo originale dei tempi di Sakyamuni implicava anche i poteri. Nel Buddismo attuale, invece, nessuno osa più parlarne. Se parlate di poteri diranno che siete impazziti. «Quali poteri?» Essi non li riconoscono assolutamente. Perché? Attualmente, i monaci non sanno più cosa siano. Sakyamuni ebbe dieci grandi discepoli, tra i quali Maudgalyaayana, di cui diceva che era il numero uno nei poteri divini. Sakyamuni ebbe anche discepole donne, tra le quali Uppalavanna era la numero uno nei poteri divini. Quando il Buddismo si diffuse in Cina, succedeva lo stesso: in tutte le generazioni ci furono molti monaci compiuti. Al suo arrivo in Cina, Bodhidharma attraversò il fiume su una canna di giunco. Tuttavia, nel corso del tempo, i poteri divini sono stati progressivamente messi da parte.
La ragione principale è che i monaci superiori, i venerabili e gli abati dei monasteri non sono, necessariamente, persone dotate di grandi qualità innate. Anche se sono abati o monaci superiori, quelle sono solo posizioni fra la gente comune. Anch’essi stanno coltivando, solo che loro lo fanno a tempo pieno, mentre voi praticate a casa part-time. La riuscita nella coltivazione dipende totalmente dalla coltivazione del proprio cuore: è così per tutti e non funziona se manca anche minimamente. Ma un monaco minore, che si occupa della cucina, non necessariamente deve avere una scarsa qualità innata.
Più avversità questi monaci minori sopportano, più è facile per loro giungere alla Liberazione. Mentre più i monaci superiori vivono confortevolmente, più difficile è per loro ottenere questa Liberazione, poiché si tratta di un problema di trasformazione del karma. Il monaco minore vive una vita di lavoro duro ed estenuante, così può pagare più rapidamente i suoi debiti karmici e raggiungere velocemente l’Illuminazione. E può darsi che un giorno improvvisamente si liberi. Con questa Liberazione, o Illuminazione, o semi-Illuminazione, appariranno i poteri divini. Tutti i monaci del tempio verranno allora a consultarlo e tutti dimostreranno la loro ammirazione. Ma l’abate non lo sopporterà: «Come posso continuare a essere l’abate?
Ma quale Illuminazione? È impazzito. Gettatelo fuori di qui». E allora lo scacciano dal monastero. È così che, con il passare del tempo, nella nostra regione Han, nessuno di coloro che praticano il Buddismo ha più osato parlare di poteri. Vedete quanto era formidabile Ji Gong: egli trasportò dei tronchi d’albero dal Monte Emei e li gettò a uno a uno fuori dal pozzo. Ma, alla fine, fu comunque lui a essere gettato fuori dal Tempio di Lingyin. Il problema dell’invidia è molto serio: da esso dipende direttamente la riuscita della nostra coltivazione fino al Perfetto Compimento. Se non abbandoniamo l’invidia, tutto quello che abbiamo coltivato sarà molto fragile.
Esiste una regola: se nel corso della propria coltivazione non si è abbandonata l’invidia, è assolutamente impossibile ottenere il Giusto Frutto. Può darsi che abbiate sentito dire che il Buddha Amitabha diceva che si poteva andare in Paradiso con il karma. Ma non è assolutamente possibile se si porta con sé l’invidia. Anche se una persona non ha risolto qualche aspetto secondario e ha conservato un po' di karma, potrà andare in Paradiso per continuare lì la sua coltivazione; è possibile. Ma è assolutamente impossibile se non vi sbarazzate della vostra invidia. Oggi io dico ai praticanti: non perseverate nell’illusione senza svegliarvi. Il vostro obiettivo è quello di coltivare verso i livelli elevati, perciò dovete sbarazzarvi dell’invidia. Per questo motivo ho trattato la questione separatamente.
Leggi tutto ...

http://www.altrogiornale.org/news.php

TSUNAMI, PRIMO TEST SISTEMA ALLARME NEL MEDITERRANEO

 

In Guardia…

17:36 03 AGO 2011
(VELINO) Roma, 3 ago. - Primo test del sistema di allarme tsunami nel Mediterraneo. L'esercitazione, in programma il 10 agosto, ha l'obiettivo di garantire la comunicazione efficace tra i centri regionali e nazionali e i punti focali di allerta.
  Il Sistema di allarme e di mitigazione per gli tsunami nell'Atlantico nord orientale, nel Mediterraneo e nei mari connessi (NEAMTWS) e' stato istituito nel 2005 sotto l'egida della Commissione intergovernativa oceanografica dell'Unesco (IOC). Il progetto coinvolge trentuno paesi fra cui l'Italia.
  L'esercitazione comprendera' l'invio di messaggi di prova attraverso posta elettronica, fax e il sistema di telecomunicazioni globali (GTS) dall'Osservatorio di Istanbul e dall'Istituto di ricerca sui terremoti (KOERI, Turchia) a tutti i centri nazionali e i punti focali di allarme tsunami della regione interessata. E' stata infatti osservata una forte attivita' sismica nel Mediterraneo e nell'Atlantico nord-orientale, anche se meno frequente che nel Pacifico. In Italia l'operazione e' stata sostenuta dal ministero degli Esteri e da quello dell'Ambiente che dal 2004 al 2007 hanno rivolto particolare attenzione al Mediterraneo attraverso la rappresentanza italiana all'Unesco. L'iniziativa fu lanciata nel novembre 2005 con una conferenza a Palazzo Taverna, a Roma, durante la quale si decise di mettere in piedi quest'attivita', coinvolgendo tutti i gruppi di ricerca del Mediterraneo, con la leadership del programma inizialmente affidata proprio all'Italia. Oltre al nostro paese prenderanno parte all'esercitazione Belgio, Bulgaria, Capo Verde, Croazia, Cipro, Danimarca, Egitto, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Israele, Libano, Malta, Monaco, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Federazione Russa, Slovenia, Spagna, Svezia, Siria, Turchia, Ucraina e Regno Unito. vel .

http://www.agi.it/iphone-pei/notizie/201108031736-...-pei0006-tsunami_primo_test_sistema_allarme_nel_mediterraneo

Terremoti: varie lievi sismiche, anche oggi, in Italia

 

Anche oggi varie scosse sismiche interessano la nostra Penisola: la prima, di magnitudo 2,2 richter e a una profondità di 7km, s’è verificata la scorsa notte all’1:06 intorno ad Ascoli Piceno. Poi, all’alba, alle 05:25 e alle 05:57, ci sono state due scosse intorno a Reggio Emilia, di magnitudo 2,3 e 2,0 richter e a una profondità di 5,9 e 22,3km.
In mattinata, alle 11:26 c’è stata una scossa di magnitudo 2,3 richter a una profondità di 9,6km nel Golfo di Augusta, a largo di Siracusa.
Nel pomeriggio, alle 16:00, abbiamo avuto un’altra scossa sismica in Sicilia, stavolta sui Nebrodi, in Provincia di Messina: magnitudo 2,0 richter con una profondtà di 30,3km.
Queste lievi scosse non hanno provocato danni.

http://www.meteoweb.eu/2011/08/terremoti-varie-lievi-sismiche-anche-oggi-in-italia/71103/

Recent earthquakes in the Euro-Med region (during the last 2 weeks)

Piccolo Coro Dell'Antoniano - Primavera 1996 - Non abbiate Paura

LA PAURA

IL TEMA della PAURA viene spesso "NON CAPITO.." oppure FRAINTESO! OGNUNO avrà "IL SUO PENSIERO" e "VA RISPETTATO.." ma SPERO che questo piccolo TESTO vi porti a "RIFLETTERE" [...] OGNI PERSONA HA "LE PROPRIE PAURE.." e si TENDE sempre "A SCAPPARE" anzichè AFFRONTARLE! [...] SE siamo venuti QUI NON è per fare "I GIOCHI.." ma per SUPERARE per quanto sia POSSIBILE "I NOSTRI LIMITI" [...]

SE TU "HAI PAURA" e NON L'AFFRONTI in questa VITA.. dovrai "RITORNARE" in luoghi SIMILI alla "TERZA DENSITA..'" per SUPERARLI! [...] IL MONDO è uno "SPECCHIO.." ti mette davanti ciò che TEMI [...] "TU PUOI SCAPPARE ALL'INFINITO.." ma se il TUO PROBLEMA è "LA PAURA.." essa "TI TROVERA' SEMPRE!" IN OGNI MODO.. e sotto OGNI FORMA e CIRCOSTANZA! [...] "E NON INCOLPARE MAI NESSUNO" per questo.. perchè ti sta dando LA MERAVIGLIOSA "OPPORTUNITA'" di VINCERLA! [...]

QUINDI.. A PRESCINDERE da ciò che ACCADE NEL MONDO ESTERNO.. oppure che LE NOTIZIE siano VERITIERE o MENO.. e date INTENZIONALMENTE oppure NO.. "NON DEVI VOLTARTI.." ma VAI AVANTI.. e poi cerca di CAPIRE dove si possa SCORGERE LA VERITA' e di come STANNO LE COSE! [...] SEMBRERA' ASSURDO.. ma chi TI DICE di NON LEGGERE TEMI SCOTTANTI.. che a volte hanno RETROSCENA PAUROSI o INCREDIBILI.. ma ti SPRONA solo a seguire ARGOMENTI "PEACE and LOVE.." tanto per "INTENDERCI.." in realtà ti sta ALLONTANANDO dalla "TUE RESPONSABILITA'" come CITTADINO del MONDO.. ad ESSERE un TASSELLO FONDAMENTALE per la "PRESA DI COSCIENZA" e quindi CAMBIARE la SITUAZIONE.. perchè se TU fai un "PASSO INDIETRO" per PAURA.. chi "DOMINA IL MONDO" ne fa "UNO AVANTI.." e poi "UN'ALTRO ANCORA" al "POSTO TUO.." perchè TU VI HAI RINUNCIATO! [...]

SCAPPARE NON SERVE! LA TERZA DENSITA' è fatta COSI'.. si basa SOPRATTUTTO sulla PAURA.. PROPRIO perchè come "PIANETA SCUOLA.." deve SVOLGERE questo RUOLO NEGATIVO e DUALISTICO per L'EVOLUZIONE delle ANIME! [...] SIAMO in questa SITUAZIONE perchè "NESSUNO VUOLE AFFRONTARE" ciò che alla FINE RISIEDE "DENTRO DI SE!" E questo I GOVERNANTI "LO SANNO.." quindi a prescindere da COSA FACCIANO e cosa DICONO.. "IL PROBLEMA è SOLO TUO.." NON LORO! [...] E chi TU CONDANNI come NEGATIVO, DEMONIACO e CRUDELE.. in realtà TI STA AIUTANDO e SPRONANDO ad AFFRONTARE "I TUOI LIMITI.." per quanto "TU NON VOGLIA VEDERLI" [...]

MA SE RIUSCIRAI con un PO' di CORAGGIO e LAVORO INTERIORE.. ne PUOI "USCIRE VITTORIOSO" e SEGUIRE "L'ASCESA ALLA LUCE!" [...] INFATTI "NON" solo poi VEDRAI IL MONDO con "OCCHI DIVERSI" dagli ALTRI.. ma "NON" ci sarà NEMMENO BISOGNO che "TU RITORNI QUI.." perchè "HAI CAPITO, SUPERATO e SPERIMETATO TUTTO" quello che c'era da "IMPARARE!" [...] A parte "I RARI CASI.." dove alcune "ANIME MOLTO PIU' EVOLUTE.." quindi che fanno PARTE di "DIMENSIONI SUPERIORI" e che OGGI VIVONO in MEZZO NOI.. CONSAPEVOLI o MENO di "CHI SONO REALMENTE.." RITORNANO NEL PIANETA TERRA "APPOSITIVAMENTE" solo come GESTO "D'AMORE INCONDIZIONATO.." per UNA MISSIONE SPECIALE.. quella di "RISVEGLIARE LE MASSE" da questo GIOCO che le MANTIENE "INTRAPPOLATE" anche per "MILIARDI di ANNI" [...] Quindi.. SOLO "LA VERITA'" che "ACQUISIRAI.." TI RENDERA' VERAMENTE LIBERO.. anche "IN MEZZO AL CAOS!" [...]

RICORDA che la TERRA è "UNO SPECCHIO.." NON DIMENTICARLO MAI [...] Se OGGI è presente "LA PAURA" in ogni ANGOLO del PIANETA.. è perchè ancora "DIMORA DENTRO LA MAGGIORANZA" degli ESSERI UMANI [...] Ciò che è DENTRO nel "COLLETTIVO.." è MANIFESTO anche FUORI [...] QUINDI.. affronta I TUOI "DEMONI INTERIORI.." e ciò che VEDRAI e SENTIRAI nel MONDO ESTERNO di così "ACCATTIVANTE.." piano piano CESSERA' di ESISTERE! [...] E se NON sarà nel MODO che MOLTI possono INTENDERE.. sappi che TU LO TROVERAI ugualmente MAGNIFICO anche nei "SUOI ORRORI" [...] SEMBRERA' una "BESTEMMIA" per MOLTI ciò che DICO.. ma quando RAGGIUNGERAI LA META che "TI SPRONO" a "RAGGIUNGERE.." forse "TI RICORDERAI" di ME.. e di queste PAROLE! [...] E se per ORA "NON CI RIESCI.." RICORDATI che è un "PIANETA SCUOLA PER LE ANIME.." e VA PRESO così COM'E'! [...]

ECCO per "ESEMPIO.." LA DIFFERENZA perchè ALCUNI "TREMANO" come FOGLIE su "NOTIZIE APOCALITTICHE" che AVVERRANNO o meno.. e chi INVECE ne "RESTA IMPASSIBILE" [...] HA SUPERATO I SUOI LIMITI.. e NON ha PAURA della MORTE.. perchè si è "RICONOSICUTO" come ANIMA ed ESSERE IMMORTALE! [...] MA SOPRATTUTTO.. NON sarà più FONTE e "CIBO" per GOVERNANTI o PARASSITI DIMENSIONALI di "ALTRI PIANETI.." perchè LA PAURA che a loro "SERVE COME CIBO.." LUI NON L'HA SOSTIENE PIU'! [...] Ecco quindi che è "DENTRO MATRIX.." ma allo stesso tempo NON è più QUI [...] ANCHE se lo puoi "VEDERE" con IL CORPO.. che preferisco chiamare "CONTENITORE.." con "LA COSCIENZA" è MOLTO.. ma MOLTO più in ALTO! [...]

QUINDI.. RICAPITOLANDO [...] SE per "ALCUNE ANIME.." NON fa EFFETTO LA PAURA.. perchè a TE SI? CHIEDITELO [...] EVIDENTEMENTE le risposte SONO solo DENTRO DI TE.. e solo "DENTRO DI TE!" [...] "CHI HA PAURA MUORE TUTTI I GIORNI.." chi "NON HA PAURA.." UNA SOLA VOLTA! [...] MEGLIO LAVORARE una VITA SU "SE STESSI.." senza PERDERE TEMPO.. e CERCARE di RAGGIUNGERE SUBITO PIANETI più EVOLUTI che la CHIESA chiama PARADISO.. ma che in realtà ve ne sono ALTRI che per NOI sono ancora "INCONCEPIBILI.". che "RITORNARE" in questo "PIANETA MIGLIAIA DI VOLTE" perchè ABBIAMO VOLUTO EVITARE ciò che in realtà DIMORA IN NOI [...] AD OGNI MODO.. ognuno ha "IL SUO VIAGGIO PERSONALE.." da COMPIERE.. e VA RISPETTATO.. perchè INFONDO.. "IL TEMPO NON ESISTE" [...] MA ORA SAPRAI che NON DEVI "INCOLPARE" più NESSUNO.. perchè TUTTO è PERFETTO così COM'E'! [...] NIENTE PAURA..

(Scritto da @ Menphis75)

http://www.menphis75.com/2012_giorno_del_raccolto.htm

VIDEO > Piccolo Coro Dell'Antoniano - Primavera 1996 - "Non abbiate PAURA"

http://www.youtube.com/watch?v=94YUBGNLT90



https://www.facebook.com/photo.php?fbid=254887934541387&set=a.236842763012571.74547.191889010841280&type=1&theater

RIFLESSIONI e CITAZIONI di Menphis75:

http://www.menphis75.net/a​ forismi_menphis75.htm
http://www.menphis75.net/r​ iflessioni_menphis75.htm

"Ecco perché preferisco non parlarne con gli altri. Non capirebbero, e io non sento il bisogno di spiegare".



GERALD CELENTE: “VERRÀ DICHIARATA UNA LEGGE MARZIALE ECONOMICA" DI MAC SLAVO Lee Rockwell

 

Senza parole!

GERALD CELENTE: “VERRÀ DICHIARATA UNA LEGGE MARZIALE ECONOMICA"
DI MAC SLAVO
Lee Rockwell

Nella sua ultima uscita quadrimestrale del Trends Journal (Estate 2011), Gerald Celente ci racconta un’altra "storia del futuro", nella quale discute di eventi economici, politici e monetari globali alla loro comparsa e quali saranno le loro conseguenze nei mesi, negli anni e nei decenni a venire. Come ha già detto in passato, è solo una questione di tempo prima che un grande attacco terroristico venga messo in atto in una nazione occidentale. E quando avverrà, ci sarà una forte scossa in tutto il mondo, un panico di massa globale e il cappio che si stringerà sempre più attorno al collo della popolazione:

Cosa significa un altro grande colpo del terrore? Se fosse un attacco che colpisce uno dei maggiori paesi NATO, gli effetti, questa volta, sarebbero globali. Le banche verrebbero chiuse su ordine del Congresso, gli Stati Uniti e altre economie fragili si sgretolerebbero, l’oro e l’argento salirebbero ancora, e le economie già nei guai crollerebbero. Verrebbe introdotta una legge marziale economica. Posta in essere come misura temporanea, una volta realizzata rimarrà al suo posto(come i coprifuochi e le precauzioni esagerate per la sicurezza che vengono ovunque promosse dai despoti e dai dittatori). I diritti civili verranno sospesi e, particolarmente in America, la Sicurezza Interna, già intollerabilmente intrusiva, raggiungerà un’onnipresenza orwelliana.

Con le banche chiuse e la legge marziale economica, verranno poste restrizioni sulle somme, i tempi e la frequenza dei prelievi. Come abbiamo già evidenziato prima, sarà essenziale avere a disposizione una scorta di contante. Anche se i governi dovessero svalutare le loro monete, avverrà per gradi. Parlando solo per noi, al Trends Research Institute non stiamo mettendo da parte metalli preziosi nelle casseforti.

Visto che il "terrorismo" è ora un termine che può essere usato per descrivere una qualsiasi azione che costituisce una minaccia alle infrastrutture pubbliche e del governo, le possibilità per quello che potrebbe sembrare il prossimo "attacco terroristico" sono infinite. Può arrivare sotto forma di attentatori suicidi al vostro supermercato, un attacco informatico ai mercati finanziari lanciato via Internet, o una delle varie minacce potenziali che sono state recentemente elencate dal nostro Dipartimento della Sicurezza Interna.

Ci sarà bisogno di un solo evento al momento opportuno che venga spinto dai media mainstream e si scatenerà l’inferno.

Immaginatevi, per un minuto, cosa sembrerebbe l’America se venisse introdotto un coprifuoco nazionale, se venissero sospesi i diritti civili (con la confisca delle armi), se il dollaro crollasse, se le transazioni con bancomat e le carte di credito venissero ristrette e gli acquisti di benzina e gas venissero limitati.

Gli ordini esecutivi presidenziali sono già stati approvati, i campi di detenzione dei Fusion Center e quelli della FEMA sono già operativi e 20.000 soldati sono stati addestrati per intervenire specificamente in caso di collasso economico e rivolte e sono pronti per essere schierati all’istante.

**********************************************

Fonte: http://lewrockwell.com/slavo/slavo49.1.html

02.08.2011

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di SUPERVICE

http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=8718

Dischi volanti americani

Dischi volanti americani

 

UfoQuesta esperienza è stata vissuta personalmente dalla ND Senatrice accademica dei Micenei per l'arte e gli studi futuribili :Alba Giordana; il Messaggio dell'Arcangelo Michele per i Signori della guerra è stato rilasciato a lei stessa in uno dei suoi frequenti incontri con LUI. Questa testimonianza che leggerete, compreso lo scritto del prof. Greer, è stata estrapolata dall'ultimo libro che la signora Alba Giordana a scritto e pubblicato dalla sua casa editrice Il Ritorno degli Antichi: “LA DEA SEGRETA REGINA DEL CIELO E DELLA TERRA”.

DISCHI VOLANTI AMERICANI

Michele venne a prendermi e mi portò dentro una base Nato americana, in questa enorme piazza bianca vidi ben allineati 55 dischi volanti, guardai verso Michele dicendogli: “Ma questi non sono nostri…” “NO mia cara, li hanno costruiti loro sui modelli di quelli nascosti a Rooswell, in accordo con l'attuale presidente Bush e agli altri, vogliono inscenare un attacco alieno, un'invasione pseudoterrestre. Questi falsi Ufo entreranno nei cieli terrestri sparando sulla popolazione; ma questi Ufo non volano molto in alto; poi i piloti addestrati per guidarli verranno tutti uccisi dai loro colleghi, che mandati ad abbatterli, non sapranno che sono falsi Ufo. Naturalmente i popoli di tutto il mondo, terrorizzati, si rivolgeranno ai governi per essere salvati e tutelati in futuro. Così questi saranno designati come eroi, gli eroi della difesa e potranno così fare i loro maledetti scudi stellari, che altro non sono che armi atomiche puntate verso la terra e verso gli spazi cosmici.

Queste armi sono state già impiantate sui vari satelliti che girano per il cielo… Pensa che vogliono portare armi atomiche anche sulla Luna e su Marte, ma noi impediremo al massimo queste crociate di morte. Presto verranno trovati dei documenti, che parlano di questo loro progetto, da uno studioso americano ufologo-spia che cercando negli archivi troverà questo progetto e porterà a conoscenza questo loro proposito e la sua scoperta giungerà anche a te. Io personalmente guiderò a mettere le mani nell'archivio giusto…” Tornati a casa, rimasi in agitazione per molto tempo, poi scrissi la mia testimonianza visiva di questa vicenda. Michele aggiunse di suo pugno un messaggio, che naturalmente innescò la mossa posteriore, come una partita di scacchi. Misi questo messaggio sul portale di molti siti, ma quello che giunse a me furono i riporti del sito x-cosmos.it, che riportò anche anche gli scritti del prof. Greer.

Allibiti scrissero in un secondo post - Attacco dallo spazio ? Incredibile conferma dell'Arcangelo Michele ! L'Arcangelo Michele annuncia il ritrovamento di scottanti documenti, che riportano di un complotto di natura ufologica; poi postarono il messaggio di Michele Per i Signori della Guerra, la mia testimonianza e il documento scritto dal professore Steven M.Greer .

Riporto il Messaggio di Michele, e quello del Prof. Greer.

MESSAGGIO DI MICHELE PER I SIGNORI DELLA GUERRA

Nota: Michele e le sue flotte scesero a terra il 10 Maggio 2002.

Mia cara, è molto importante, ciò che questa notte ti ho portata a vedere in America, voglio lasciarti questo scritto per i posteri, perché se non viene portata la notizia alla conoscenza mondiale, Loro, i signori della guerra, compiranno quell’orribile messa in scena che questa notte ti ho descritto davanti alle loro astronavi che guardavi sbigottita.

Oggi 21 Novembre 2002, rendo pubblico ciò che il Governo Americano si accinge a fare, essi hanno costruito una flotta di 55 Navigator di manifattura aliena, proveniente dalle scoperte fatte nell'area 51 e dalle notizie carpite agli alieni che hanno catturato vivi e torturato. Per fortuna mancano 3 elementi alla formula chimica per costruire il materiale idoneo, tra il materiale reperibile sulla terra. Loro sanno che potranno trovare su Marte qualcosa di similare per quello che qui non possono quantificare con l'incrocio di elementi terrestri.

Per la fortuna mondiale in questo modo le loro astronavi non potranno oltrepassare l'atmosfera terrestre, ma ciò gli basta per poter inscenare una venuta in massa di alieni che attaccheranno una zona particolare dell’America, il mondo spaventato si riparerà alle spalle dei Governi chiedendo il loro aiuto militare contro le orde invasive aliene. Poi questi Ufo-navi terrestri verranno attaccate e distrutte dall'armata di difesa…, ma questo i piloti non lo sanno !!! Ma IO e le Mie Legioni fermeremo questo atto terroristico intestino, il tempo che verrà ne darà atto e negli annali del Governo Americano verranno in seguito trovati documenti che attesteranno tutto ciò che qui vi dico !

S.Michele Arcangelo

RAGGIRO COSMICO, CHE LA GENTE SAPPIA

Di Steven:M.Greer-direttore del The Dsclosure Project

Giugno 2002

Immaginate quanto segue: è l'estate del 2001 e qualcuno vi si presenta col soggetto per un film o un libro che racconta di come si manifesta un diabolico piano terroristico, quando entrambe le torri di 110 piani del World Trade Center e la porzione del Pentagono vengono distrutte da aerei di linea dirottati e scagliati contro tali strutture. Naturalmente vi fareste una risata e se foste un produttore cinematografico lo rifiutereste in quanto ridicolo e non plausibile, persino per un film o un romanzo. Dopotutto come potrebbe un aereo di linea, seguito sul radar dopo che altri due velivoli si erano già schiantati contro le torri del WTC, passare attraverso le maglie della difesa aerea statunitense e penetrare nello spazio aereo più sensibile del pianeta, in pieno giorno, col cielo terso come un cristallo e impattare contro il Pentagono ! E questo in un paese che spende oltre un miliardo di dollari al giorno per la propria difesa ! Assurdo, illogico, non la berrebbe nessuno !

Sfortunatamente, c'è qualcuno di noi che ha visto questi copioni, e quelli di cose avvenire ben peggiori, e non ridendo affatto !

Una delle poche cose di queste recenti tragedie che non vengono per nuocere è che forse, dico forse, la gente prenderà seriamente, per quanto inverosimile possa inizialmente sembrare, la possibilità che esista una oscura entità paragovernativa e transazionale, la quale ha mantenuto il segreto sulla questione UFO, e sta pianificando una tragica montatura che farà impallidire gli eventi dell'11 Settembre 2001 !

Le testimonianze di centinaia di rivelatori all'interno del Governo, tra i militari e nelle corporazioni, hanno permesso di stabilire questo: CHE GLI UFO SONO UNA REALTÀ e che alcuni di essi sono costruiti nell'ambito di oscuri e segreti progetti neri del governo, mentre altri vengono da civiltà extraterrestri, che un certo gruppo ha mantenuto segreto, tutto questo in modo da conservare il possesso e il controllo sulla tecnologia che sta dietro gli UFO stessi, fino al momento giusto.

Tale tecnologia può eliminare la necessità di petrolio, gas, carbone, energia nucleare ionizzante e altri sistemi energetici centralizzati ed estremamente distruttivi, e alla fine lo farà !

Questa industria da cinque-mila-miliardi di dollari in energia e trasporti, al momento è altamente centralizzata, misurata e redditizia. È quella che manda avanti l'intero mondo industrializzato. È la madre di tutti gli interessi particolari… Non è una questione di denaro, come pensiamo, bensì di potere geopolitico, il vero e proprio potere centralizzato sul quale attualmente si basa il mondo. Quest'ultimo viene mantenuto in uno stato di guerra continua, di povertà senza fine e di devastazione globale dell'ambiente.

Per quanto sia immenso questo gioco, c'è né uno ancora più grande: il controllo delle persone attraverso la paura. Come spiegò il dr.Wernher Von Braun alla dottoressa Carol Rosin (suo portavoce nei suoi ultimi 4 anni di vita.) Una macchina maniacale sono: il complesso militare, industriale, l'intelligence- laboratori, passerebbe dalla guerra fredda, agli stati canaglia, al terrorismo globale, (lo stato in cui ci troviamo oggi 2002), sino all'ultimo asso nella manica, una fasulla minaccia dallo spazio. Infine per giustificare la spesa di miliardi di dollari in armamenti spaziali, il mondo verrebbe ingannato con una minaccia proveniente dallo spazio esterno, unendo cosi il mondo nella paura del militarismo e nelle guerre.

Sin dal 1992, ho visionato questo copione svelatomi da almeno una dozzina di insider (persone che hanno accesso hai dati dall'interno) ben piazzati. Naturalmente all'inizio risi, pensando che tutto questo fosse semplicemente troppo assurdo e inverosimile.

La dottoressa Rosin, diede la sua testimonianza al The Disclosure Project (progetto informativo), prima dell'11 Settembre. Eppure anche altri mi dissero esplicitamente che oggetti che sembravano UFO, ma costruiti sotto il controllo di progetti “neri”, profondamente segreti, venivano usati per simulare, mistificare, gli eventi di apparizioni extraterrestri, compresi alcuni rapimenti e mutilazioni di bestiame, per gettare così i primi semi della paura culturale nei confronti della paura dello spazio esterno. Mi dissero che ad un certo punto, dopo il terrorismo globale, si sarebbero manifestati degli eventi che avrebbero utilizzato questi adesso rilevati veicoli di riproduzione aliena, ARV o UFO, frutto di retroingegneria aliena costruiti da esseri umani studiando i velivoli effettivamente extraterrestri, per inscenare un attacco alla terra.

(Vedere il libro Disclosure, dello scrivente).

Come il film Indipendence Day, si verificherebbe un tentativo di unire il mondo tramite il militarismo, usando gli extraterrestri come capri espiatori cosmici.

(immaginate gli ebrei durante il Terzo Reich)

Niente di tutto questo mi giunse nuovo e neppure ad altri rivelatori ! The Report from Iron Mountain (Rapporto dalle montagne di ferro), scritto negli anni 60, descriveva la necessità di demonizzare la vita nello spazio esterno, in modo che noi potessimo avere un nuovo nemico, un nemico extraplanetario, che unisse gli umani nella paura e nella guerra e si dimostrasse il definitivo sostegno per quel complesso militare - industriale da migliaia di miliardi di dollari, dal quale metteva in guardia il Presidente Repubblicano e Conservatore, nonché Generale a 5 stelle, Eisenhower, (anche allora nessuno lo ascoltò).

I PIANI DOPO L'11 SETTEMBRE

Dunque, ecco il copione post 11 settembre, un copione che verrà messo in scena a meno che un numero sufficiente di persone non venga informato ed il piano sventato, in quanto “loro” non riuscirebbero ad ingannare un numero sufficiente di cittadini e leader politici. Dopo un periodo di terrorismo durante il quale verrà minacciata e forse attuata la denotazione di congegni nucleari, giustificando in tal modo l'espansione della militarizzazione allo spazio, vi sarà un tentativo concerto di presentare al pubblico informazioni riguardanti una minaccia dallo spazio esterno, non semplicemente asteroidi che colpiscono la Terra, bensì altre minacce… una minaccia extraterrestre !!!

Negli ultimi 40 anni, l'ufologia, come viene chiamata, in combinazione con la poderosa macchina dei media, ha sempre più demonizzato gli extraterrestri, grazie a spaventosi film come, indipendence day e una pseudo–scienza, che rappresenta come un fatto della vita moderna, i rapimenti e i relativi abusi, della vita aliena. (anche se i grigi in combutta con il governo compie dei rapimenti veri a scopo di studio… detto dall'Arc. Michele.) Che certi umani abbiano avuto contatti con extraterrestri, non ho dubbi; che gli autentici contatti ET siano stati inclusi in un oceano di resoconti fasulli, sono certo.

In altre parole, gli autentici eventi ET, vengono raramente riportati al grande pubblico. La macchina garantisce che gli unici visti e letti da milioni di persone siano i resoconti fasulli spaventosi e intrinsecamente xenofobi. Questo condizionamento mentale a temere gli extraterrestri è stato sottilmente rinforzato per decenni, in preparazione dei futuri inganni di portata tale da far apparire banale l'11 settembre !

Scrivo tutto questo adesso perché recentemente sono stato contattato da svariate fonti altolocate dei media e dell'intelligence, le quali mi hanno chiarito come siano imminenti eventi di reportage fasulli, che tenteranno di mettere in moto la macchina della paura nei confronti di UFO e di ET. Dopotutto per avere un nemico occorre fare in modo che la gente odi e tema una persona, un gruppo di persone, o in questo caso una intera categoria di esseri.

Per essere chiari, i maniacali programmi coperti che controllano la segretezza sugli Ufo. Sugli ARV e relative tecnologie-tra le quali quelle adatte a simulare eventi extraterrestri, rapimenti alieni e cose del genere, pianificando di depredare Disclosure, gettarlo nel fuoco della paura e rimettere in scena eventi che alla fine presenteranno gli extraterrestri come un nuovo nemico. Non fatevi ingannare.

Queste fesserie da proposte da innumerevoli libri, video, film, documentari e cose simili, tenteranno di aglutinarsi ai fatti, le prove e le testimonianze di prima mano degli insider del Disclosure Project e tramite la loro forza traente diffondere nel mondo il cosmico inganno che ritrae falsamente gli ET, come una minaccia dallo spazio. Non fatevi ingannare.

Mescolando i fatti con la finzione e falsificando eventi UFO apparentemente terrificanti, il piano prevede infine di creare un nuovo e sostenibile nemico extraplanetario. E chi sarà il più furbo ? VOI. Perché adesso sapete che dopo 60 anni, trilioni di dollari e le migliori menti scientifiche del mondo all'opera, un oscuro gruppo segreto-spazio, un governo dentro al governo e tal volta completamente al di fuori dal governo, come noi lo conosciamo ha ottenuto il controllo delle tecnologie, l'arte dell'inganno e la capacità di lanciare un attacco alla Terra e farlo sembrare che siano gli extraterrestri.

Nel 1997, portai a Washington un uomo perché illustrasse questo piano a membri del congresso e ad altri. All'epoca tutto il nostro gruppo si incontrò con lui. Era stato presente alle sezioni di pianificazioni, discutendo quando gli ARV – oggetti costruiti da Lockeed, Northrop e altri custoditi in località segrete in tutto il mondo – sarebbero stati usati per simulare un attacco su determinate proprietà, facendo credere tanto ai leaders politici quanto ai cittadini, che c'era una minaccia dallo spazio – quando invece non c'era nulla. Prima che potesse testimoniare, i suoi manipolatori lo fecero sparire in una località segreta della Virginia, sino a quando il briefing (piano da seguire) non fu terminato… Vi suona familiare ?

Il dottor Wernher Von Braun mise in guardia da queste falsificazioni, usate come pretesto per portare guerra nello spazio. E molti altri hanno messo in guardia dalla stessa cosa. Gli armamenti basati nello spazio sono già posizionati: fanno parte di un programma spaziale segreto, parallelo in corso sin dagli anni 60. Gli ARV sono costruiti e pronti ha partire (vedere il libro Disclosure e il capitolo con la testimonianza di Mark McCandlish,) Le tecnologie spaziali di inganno olografico sono posizionate collaudate e pronte a sparare. E i grandi media sono una pedina, che adesso riceve istruzioni dalla mano destra del Re.

So che tutto questo sembra fantascienza. Assurdo. Impossibile. Proprio come sarebbe sembrato l'11 settembre, prima dell'11 settembre. Ma l'impensabile è accaduto e potrebbe accadere di nuovo, a meno che non siamo vigili. Combinate tutto questo con l'attuale atmosfera di paura e manipolazione, e c'è il rischio reale che il nostro giudizio collettivo venga offuscato e i nostri diritti costituzionali vengano sospesi.

Ma sappiate questo: se ci fosse una minaccia dallo spazio esterno, l'avremmo dovuto sapere non appena gli esseri umani hanno cominciato a far detonare ordigni nucleari e a recarsi nello spazio con missioni pilotate. Il fatto che stiamo ancora liberamente respirando l'aria della terra viste le azioni galatticamente stupide e spericolate di un gruppo segreto, illegale e al di fuori da ogni controllo, fornisce una abbondante testimonianza delle intenzioni pacifiche e riservate di questi visitatori. La minaccia è totalmente umana. E siamo noi a dover fronteggiare questa minaccia, frenarla e trasformare l'attuale situazione di guerra, distruzione e manipolazione segreta in una di autentica rilevazione (nell'originale, Disclosure, ntd) e in un'area di pace sostenuta.

La guerra nello spazio, per sostituire la guerra sulla terra non è evoluzione bensì follia cosmica. Un mondo così unito nella paura è peggio di uno diviso dall'ignoranza. Ora è il momento adatto per un grande balzo nel futuro, un balzo che ci porti via dalla paura e dall'ignoranza in un'era ininterrotta di pace universale. Sappiate che questo è il nostro destino e sarà nostro non appena lo sceglieremo.

Steven M.Greer,MD,è il direttore di THE Disclosure Project, PO Box 2365, Charlottesville VA 22902, USA Sito web: www.disclosureproject.org

NOTA:

che oggi mentre sto radunando i capitoli per dare forma a questo libro, Michele mi abbia fatto aggiungere questo incredibile ma vero fatto, non mi piace proprio… Significa che il pericolo di una falsa invasione aliena non è ancora scongiurato. Quando voi leggerete queste righe, noi le avremo già mandate on-line, è meglio che la maggior parte della gente sappia subito. Per Noi tutti, il modo migliore di aiutarvi è quello di spingervi in ogni modo e con ogni mezzo a cercare la verità ed erudirvi con essa. Quanti di voi ieri sera, 2-7-2008 hanno visto la trasmissione sul 4° canale, Top-secret.

Mi è bastato seguire alcune mosse per capire che è adesso che stanno creandosi la scena giusta… stanno riportando indietro il pensiero ufologico, hanno sballato appositamente la realtà sui cerchi del grano, e volutamente nessuno ha recriminato che nei cerchi di grano fatti dall'uomo non si può registrare nessuna onda elettromagnetica, né che i nodi delle spighe sono piegate dalle stesse onde ! Né chiesto al signor Maurizio Cavallo, quale messaggio o consiglio davano i Clariani per gli uomini terrestri, inoltre il Signor Pinotti è un milite dell'intelligence… a voi tirare le somme dovute.

Clarion è una delle 400 stelle che formano la costellazione delle Pleiadi, conosciute nell'antichità come le 7 sorelle. “Non tutte le catastrofi umane ed ecologiche si possono fermare, poiché gli uomini imparano sui loro errori soltanto dietro le vicende dolorose…” Questa frase mi è stata ripetuta all'infinito, in tutti questi anni. Dunque, per quanto riguarda la devastazione delle Torri Gemelle, mi avevano fatto vedere in anticipo il gioco sporco di forze alleate.

“Vieni avanti mia cara, non temere, ormai dopo tanti anni sei avvezza a questa sala riunioni, ti ho fatto salire perché voglio che tu veda cosa stanno facendo quei pazzoidi dei politicanti…” Michele in alta uniforme, come tutti quelli che stavano con lui attorno al grande tavolo di cristallo liquido, aspettandomi per dare il via alla loro azione di controllo nel tempo. Michele fece un gesto con la mano nel vuoto sopra al tavolo e immediatamente si andò formando un ologramma che riguardava le sale private, dove si radunano coloro che stanno ai vertici di comando e che nessun terrestre conosce fisicamente, ma che muovono le file di tutto e di tutti.

Vedemmo e sentimmo le loro nascoste tresche, poi l'ologramma cambiò visione, e subito apparvero le sale riunioni speciali di quelli che conosciamo, ma poi si aggiunsero altre persone che saranno potenti in futuro, essi vengono collegati da una catena di azioni che sono gestite e preparate anche con 300-400 anni di anticipo. In poche parole, l'azione delle torri gemelle era già stata pianificata 60 anni fa.

I governi Militari della difesa, allevano ottimi travellers i viaggiatori del tempo, che interagiscono con delle possibili linee temporali, di possibili futuri mondiali. Anni fa a Milano conobbi un uomo ormai anziano, ma possente nonostante i suoi 87 anni, Jim era il suo nome che usava come addestratore di travellers. Mi disse che le super potenze di ogni stato si avvalgono di personaggi dotati di poteri medianici, per i loro scopi mediatici di varie nature…, lui era uno che ricercava questi elementi che venivano adescati e portati alla loro base sotterranea a centinaia, mi raccontò di una volta che dovette sottoporre ad accertamenti 10.000 persone per reclutarne 300. Ma quei 300 fecero vincere la guerra.

TESTIMONIANZA DI UN UFFICIALE

Miei cari amici e lettori: anni fa Michele mi scrisse del fenomeno americano sui dischi volanti fasulli, dove Michele mi portò anche nel luogo segreto ha vedere di persona i prototipi terrestri dei velivoli, dei falsi dischi volanti che sarebbero stati usati per inscenare un attacco alieno in varie parti del mondo....vi rimetto qui il vecchio messaggio in lettura.

Oggi c'è Obama che impedirà tale follia Americana, ma come i guerrieri Michaelici insegnano: mai deporre lo scudo e la lancia...non si sa mai!

In un mio incontro con le varie persone del mondo, ho conosciuto di recente un capitano speciale, di una corporazione locata in Arkansas a Little Rock, preposta ad un comando super segreto. Egli conosce perfettamente la questione ufologica, conosce perfettamente le tattiche militari in relazione agli ufo, conosce perfettamente e usa i poteri telepatici e magici...chiamiamo così tutta quella serie di capacità medianiche che agli uomini normali sono precluse e condannate...causa la colpa di pazzia o di stregoneria.

Egli conosce ogni ubicazione aliena sulla terra, conosce i patti che i signori della guerra hanno stipulato con loro, ma ...ciliegina sulla torta: EGLI ERA UNO DEI PILOTI CHE AVREBBE DOVUTO ABBATTERE I FALSI UFO!!!

Perciò è per me doveroso portarvi questa testimonianza che è al di fuori di ciò che io con le forze michaeliche possiamo rivelarvi...perché umano e alla vostra comprensione di persone incredule o dubbiose, ma solo perché la società vi vuole incredule e dubbiose sugli importanti casi della vita che viviamo e vivete.

Oggi questo militare speciale, si è ritirato...ha potuto farlo con uno stratagemma, non gli andava di morire ucciso a sua volta da altri super segreti addestrati per farlo...leggete attentamente il messaggio e meditate svegliando la fiamma dell'intelligenza che è in voi. La vita è bella vissuta in piena libertà e senza soprusi, non sarà più un'utopia nel futuro, ma il futuro di domani siamo oggi tutti noi che creiamo...ognuno nel suo piccolo deve fare qualcosa che diverrà poi positivo e grande !

Un saluto da Alba e Michele Arcangeli.

Per ulteriori approfondimenti consigliamo la lettura di questo libro

 

  • www.unilibro.it
  • www.ibs.it
  • www.libreriauniversitaria.it

    Potete ordinare anche tramite e-mail direttamente al Centro Ufologico Ligure cliccando qui

    Fonte: www.ilritornodegliantichi.com

  • Il vangelo esseno della pace


    News Alternativo!

    DEBITO USA: THERE WAS NO WAY

    News Stefano!

    Adesso il rischio è il downgrade del titolo di Stato. Nessuno si augura un nuovo conflitto militare, ma sappiamo che questa è una delle strade solitamente percorse dal governo per rilanciare l'economia. Obama ha dimostrato di essere una pedina sacrificabile agli interessi delle lobby ( di Eugenio Benetazzo )

     

    Raggiunto negli Usa l'accordo per l'innalzamento del tetto del debito. Un'intesa che allontana, almeno per il momento, il rischio default degli Usa, ma che non sembra placare i mercati, sui quali anche oggi si registrano importanti perdite. Per analizzare la situazione, abbiamo rivolto alcune domande all'economista Eugenio Benetazzo.
    "Quello che è accaduto nella giornata di ieri per alcuni aspetti non è nulla di sorprendente in quanto nella storia degli Stati Uniti si sono già ripetuti in altri occasioni episodi similari in cui il tetto del debito rapportato al deficit è stato innalzato.
    La domanda che ci dobbiamo fare è perché ancora una volta si decide di intraprendere questa strada, quella cioè di consentire un aumento dell'indebitamento per la confederazione degli Stati. La risposta è abbastanza ovvia, nel senso che non c'era altra via d'uscita, there was no way come dicono loro, nel senso che un mancato recepimento del nuovo tetto di indebitamento avrebbe prodotto una situazione di default degli Stati Uniti con conseguenze disastrose a livello planetario, al cui confronto la Lehman Brothers sarebbe stata un piccolo ricordo del passato.
    Come molti di voi leggono e sanno il debito pubblico statunitense è detenuto in questo momento da vari interlocutori istituzionali che hanno un peso non irrilevante sullo scenario planetario, come la stessa Cina che è arrivata a contendersi il primato insieme al Giappone.
    Pariteticamente a questo disegno si affianca anche la minaccia o il monito ricevuto dall'agenzia di ratingStandard & Poor's alcuni mesi fa circa una possibile revisione dell'outlook economico per gli Stati Uniti e soprattutto di un'emissione di un downgrade del titolo di Stato e questo forse è l'aspetto più problematico che interessa direttamente il piccolo risparmiatore e investitore. Cosa significa la revisione del downgrade? Che l'obbligazione di Stato americana passerà dalla tripla A ad una doppia A, quindi perderà il primato di titolo più solido, uno tra i più solidi al mondo, sempre per chi crede in questo tipo di rendicontazione e garanzia legata alla capacità di rimettere un debito di un determinato soggetto. Quello che sta emergendo a livello planetario è che quello che 3 anni fa doveva essere sano e tutto sommato credibile nel medio e lungo termine, si sta dimostrando marcio, e sostanzialmente quasi tutto il mondo occidentale sta subendo una profonda rivisitazione della propria credibilità finanziaria e poi della stessa solidità. Paradossalmente invece in Oriente quelle che erano un tempo le aree considerate in via di sviluppo o paesi del terzo mondo hanno una qualità del credito e soprattutto un grado di indebitamento che è notevolmente inferiore rispetto alla media europea o a quella statunitense."
    Cosa comporta questo accordo? Chi ne farà le spese?
    "Comporta un ulteriore innalzamento della possibilità per la confederazione di aumentare il proprio livello di debito in questo momento accorpato da anni e anni di esercizio, le spese sono a carico della fiscalità diffusa, in quanto presuppongono un aumento degli oneri finanziari per l'aumento l'indebitamento dal punto di vista quantitativo e quindi si rifletteranno ahimè o con un aumento della tassazione o con una diminuzione della spesa pubblica. Purtroppo la strada che stanno percorrendo tantissimi paesi occidentali è sullo stesso binario, questo purtroppo è un problema di natura strutturale. Ad oggi forse ci dovrebbe essere un governo un po' più coraggioso che, anche a costo di minare il consenso dell'elettorato, avanzi proposte che facciano capire che per l'Occidente è arrivata la medicina amara o la pillola rossa come qualcuno l'ha definita, nel senso chenon è più possibile continuare a mantenere in piedi il meccanismo di tutela e protezionismo e garantismo sociale che vige negli Stati Uniti come in Europa e andare a ridimensionare, drasticamente la spesa pubblica. Uno dei primi step operativi da mettere in piedi anche in Italia è la legge sul deficit di bilancio, non deve essere possibile per qualsiasi governo chiudere l'esercizio ogni anno fiscale con un deficit perché se noi continuiamo ad avere una macchina che drena costantemente risorse all'apparato statale è chiaro che nel medio e lungo termine non saremo mai in grado di assorbire il peso dell'indebitamento che si è andato a creare. L'unica exit strategy che in questo momento viene paventata anche da interessanti, prestigiosi contenitori mediatici internazionali e dalla stampa di settore sembra sia il ricorso all'inflazione. Oggi per chi governa in Occidente un'inflazione non dico galoppante ma comunque accentuata, quasi al 10% dal punto di vista reale potrebbe essere la soluzione per ridimensionare il peso del debito nei primi 3 o 4 anni, storicamente è quello che è accaduto soprattutto negli Stati Uniti. Quindi l'idea che circola è quella di inflazionare il mercato, aumentando ulteriormente il tetto del debito e della spesa, sapendo che da qui a 3 anni con i tassi di interesse ridotti a zero e un'inflazione che potrebbe viaggiare al 7, 8, 9% riuscirebbero a ridimensionare significativamente il peso del debito e quindi la crisi del debito sovrano che in questo momento, come abbiamo potuto vedere ha colpito tutto il mondo occidentale, facendo presagire che la strada più plausibile anche viste le politiche monetarie delle banche centrali, sia improntata a questo tipo di percorso."
    Dopo l'11 Settembre gli Usa hanno incrementato i propri investimenti in armi sino a 500 miliardi di dollari all'anno, un terzo della spesa mondiale. Perché continuano a comprare armi malgrado la crisi? C'è il rischio che vogliano risollevarsi aprendo un nuovo fronte di guerra?
    "L'economia statunitense ha come principale traino gli appalti alla difesa del dipartimento di Stato, quindi non è una novità il fatto che il paese per correre, per continuare a essere la locomotiva del pianeta ha bisogno di poter finanziare un conflitto in qualche parte del globo terrestre.
    Adesso cominciano a emergere problematiche che sono strutturalmente ben diverse da quelle a cui erano abituati gli statunitensi, a cominciare dall'affiancamento di un player planetario, di cui avevano forse conteggiato male il potenziale, non tanto la Cina, ma proprio la "Cindonesia", questa macroarea geografica fatta da Cina e India e tutto il complesso indonesiano. Nessuno si augura l'aspettativa di un conflitto militare, ma sappiamo che questa è una delle strade solitamente percorse dal governo per non dico risanare, ma trainare, rilanciare l'economia interna. Non dimentichiamo quello che sta accadendo al Presidente sinora più osannato in assoluto,Obama, adesso probabilmente uno dei peggiori per sentiment popolare, peggiore addirittura di George Bush prima degli attentati dell'11 settembre. L'aspettativa che in questo momento sta emergendo nei confronti di Obama è che qualora si dovesse ripresentare, difficilmente sarà in grado di essere rieletto perché ha disatteso profondamente sia il programma politico che aveva presentato e soprattutto dimostrato che anche lui ahimè è una pedina sacrificabile che ha dovuto mettersi al servizio delle potenti lobby bancarie statunitensi e delle lobby militari che si occupano degli approvvigionamenti alla difesa."
    Il default è stato davvero scongiurato o solo rinviato?
    "Il default non se lo augura nessuno, perché un default degli Stati Uniti significherebbe azzerare, non ho idea di quanti trilioni di dollari di ricchezza sul pianeta. Certo, sarebbe un'operazione colpo di spugna che consentirebbe forse di ripartire con un'economia americana un po' più sgravata da incombenze e peso debitorio. E' plausibile aspettarsi anche per loro nei prossimi anni una ristrutturazione del debito a fronte in ogni caso di un downgrade, quindi una perdita di appeal, una perdita di solidità e credibilità finanziaria che oltretutto è già stata recentemente accennata. Quindi gli Stati Uniti hanno, per fortuna o per loro sorte, la capacità di poter intervenire per drenare le risorse finanziarie attraverso la fiscalità diffusa, molto più facilmente di come potrebbe avvenire nei paesi europei, Italia compresa. Un fallimento rappresenterebbe uno shock finanziario senza precedenti, perché metteremmo in discussione la prima economia del pianeta che a quel punto farebbe da esempio anche a altre, si potrebbe instaurare un meccanismo a catena con effetto domino di successive crisi a cascata. Non è nell'interesse di nessuno far fallire un paese, a meno che com'è capitato in passato, il paese nello specifico non riesca a dimostrare una propria capacità di reazione e non abbia soprattutto il peso, l'onere del debito pubblico che ha detenuto per la stragrande maggioranza da investitori istituzionali ed esteri, e così facendo crea il malcontento al di fuori dei confini nazionali e non quelli interni. Però prima di arrivare a una situazione di in questa portata ne dobbiamo vedere ancora di peggioramenti e di scenari, ricordiamo sempre comunque che gli Stati Uniti detengono la prima riserva aurea al mondo, oltre 12 mila tonnellate di oro che danno ancora una notevole credibilità alla confederazioni di stati, anche a fronte dello scenario che sta caratterizzando il prezzo del metallo giallo, costantemente in salita negli ultimi 5 anni."

    http://www.cadoinpiedi.it/2011/08/02/debito_usa_there_was_no_way.html#anchor