Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

sabato 22 dicembre 2012

Нибиру в Москве Nibiru

Very Big activity of UFOs near the Sun - December 21, 2012.

3MIN News December 22, 2012

Terremoto di magnitudo 5,5 poco a largo di Taiwan

Una scossa sismica dimagnitudo 5,5 gradi della scala Richter ha colpito oggi una zona al largo della costa sudorientale di Taiwan alle 11.24 ora locale. L’epicentro e’ stato localizzato a 86,5 chilometri dalla contea di Taitung.

http://www.meteoweb.eu/2012/12/terremoto-di-magnitudo-55-poco-a-largo-di-taiwan/173647/

Terremoto Magnitude Mw 6.6 Region VANUATU

Magnitude
Mw 6.6

Region
VANUATU

Date time
2012-12-21 22:28:09.0 UTC

Location
14.36 S ; 167.27 E

Depth
208 km

Distances
2073 km NE Brisbane (pop 1,843,392 ; local time 08:28:09.5 2012-12-22)
1263 km W Suva (pop 199,455 ; local time 10:28:09.5 2012-12-22)
129 km N Luganville (pop 13,397 ; local time 09:28:09.5 2012-12-22)
62 km SW Sola (pop 1,171 ; local time 09:28:09.5 2012-12-22)

Global view

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=297890

venerdì 21 dicembre 2012

Buon 21 Dicembre 2012,Che l’Amore sia in ognuno di Noi… Abbracciamoci Tutti…perché Siamo la stessa cosa… Viva l’Amore …




Ciao Angeli… Finalmente siamo arrivati fino a qui …
Non vi nascondo che sono emozionato e grato…
Potevo non esserci in questa data… meno male ci sono…
Che dire…abbiamo letto svariati articoli…insieme a Voi…abbiamo preso atto .
La bibbia ci racconta altro , alieni avanti 100 secoli  nella tecnologia  …sapevano parlare la lingua di un tempo…e non solo la bibbia racconta il passato alieno …andando   10 mila anni…a 100 mila anni indietro nel tempo…ci sono resti di manufatti umanoidi …
Oggi i presidenti delle varie nazioni del mondo…si aprono alla verità…il Giappone,la Cina, la Russia, il Messico…ecc. hanno detto chiaramente che gli Alieni sono tra noi..
Certo non potevamo avere queste certezze dai cari Americani…la NASA …loro hanno altre intenzioni…sono di collo duro…il potere non lo vogliono lasciare…troppi vizi….
E poi sapere che sarebbe inappropriato festeggiare il nostro Compleanno… per il fatto che non siamo mai nati…Infatti abbiamo visionato bene i vari articoli scivolati sul tavolo di Angeli in Astronave…
Noi siamo Eterni…e questo da Grande gioia ….il guardare e fantasticare …senza il limite della morte…
Non vi è passato per la testa …che la religione cattolica …ci ha resi degli scemi…?
Raccapricciante è vedere degli umani inchinarsi davanti a statue di varie forme e figure…e dire che sono sacre…alla faccia del sacro…milioni di persone…cattolici e non…sono morti per degli ideali fondati sul nulla…e nessuno ha messo in galera il clero …con dottrine senza valore …rese sacre con l’omicidio di chi professava altro…
Alla faccia delle zoccole vecchie … continuano ancora a dire cavolate nei loro sermoni… vuoti d’amore…una poesia detta bene …ma senza un niente che si comprenda..
Andiamo avanti…che è meglio…
Poi ci siamo fatti una cultura generale su altri fatti non meno importanti…
La pericolosità delle centrali nucleari nel mondo…le guerre ingiuste che hanno deturpato il cuore e il corpo di tanti…la guerra feroce…con bugie dette in TV e giornali…una regia grande e vasta…che sa filtrare e tiene a bada ogni notizia interessante…la CNN ha fatto la furba …ha riproposto vecchie immagini di fatti vecchi…come nuove scene…Fatte di paura e omicidi…
ora sapete che la TV …la cara TV…dice menzogne quotidiane… solo i prezzi della pubblicità sono reali a volte…
Poi abbiamo compreso che ci sono nuove tecnologie …KESHE ha donato una chiavetta USB alla Nostra Patria…avanzeremo di secoli in un solo botto…e con il resto della fine di molte malattie.. ma come ben sapete nessuno ne parla… meno male che che la Fondazione KESHE divulgherà a tutti le proprie ricerche…sperando che non li facciano fuori tutti.
Angeli…rimaniamo calmi…Di Cosa ti preoccupi? E pure ormai lo sapete tutti che siete eterni…e che il male e il bene è e resterà una nostra scelta..L’Amore ha piani infiniti…l’ombra finisce nella stupidità …l’arroganza di possedere cose materiali…e omicidi nelle gesta assassine di vari personaggi …TV e Cinema…hanno reso l’umano indifferente a violenze e assassini … Che dire…siamo diventati scemi…una razza di stupidi scemi…che credono al diavolo… e le stronzate delle religioni SPA …
Gli scemi non possono morire il 21… di oggi…
Non sarebbe giusto… devono sapere la Verità..… e poi se mai decideranno per le proprie sorti .
Angeli…su via… cresciamo … non siamo scemi… Sappiamo che qualcosa di Meraviglioso …presto sarà visibile a Tutti… da oggi  spogliamoci dalle logore vesti…Vestiamoci con Abiti Nuovi …le Fibre sono fatte di Gioia ,Serenità ,Pace  & Amore Infinito …Siamo Noi Artefici della Nostra Esistenza Immortale…
Tu sei Mia Sorella, Tu sei Mio Fratello… Amati allo Stesso Modo…Amo questo Verso; Nella Casa Di Mio Padre ,nessuno é maggiore,nessuno é Minore,,, Allora Significa che la separazione deve cessare adesso… La famiglia non é  nel DNA e basta…La Mia Famiglia è così Vasta….che raggruppa tutti i Clan della Terra…in Una Sola Famiglia Galattica   della Via Lattea, e ancora la Mia Famiglia Umana … entra ed esce in  miriadi di Mondi…perchè è Amata Assai da Tutti…gli abitanti di questo Universo e Oltre la Barriera …
Si cresce Tanto su questa Terra… Molti non osano scendere su questi piani…Perciò siamo Sacri a Molti…ci vuol coraggio a scendere sulla Terra…

…Sii curioso sempre di andare oltre…non porti limiti…Altre Verità devono essere scoperte …
Il Regalo più bello , è Una Preghiera dedicata…io vi dedico questa ;
Ciao Papà… vengo a Dirti che sulla Terra i miei Fratelli hanno timore…credono che Tu gli farai un paliatone…Papà come posso calmare i miei Fratelli ?  Ascolta Papà Noi ci siamo persi…dimenticati per un attimo chi eravamo…la Giostra è stata prolungata, e dunque ci serve una mano…La Tua …come al solito facciamo sempre gli esagerati, ci siamo fatti male…siamo  diventati  Scemi … ora Ti prego…Puoi venire ad giusta re la Giostra?  Lo so che Sei indaffarato  ..Allora manda i miei Fratelli con me  ad aggiustare il tutto…Papà Porta pazienza , prima o poi impareremo …ma il paliatone no….Papà visto e considerato…se puoi… chiamati i fratellini banchieri e politici,poi ti porti via i fratellini religiosi…si proprio quelli … …Tu nemmeno immagini come siamo diventati scemi…da farsi sbellicare dalle risate… ti Prego…Papà… sulla Terra dove vivo…vige una regola fondamentale, gli scemi non si toccano …nemmeno una  paliata ,ne na  faccia e schiaff ! ……  Grazie Papà…Tu si nu spass …ma mo a scusa bona… Bona jurnata Papà…AMEN 
Facitavel na risata…non si paga …!
Dolbyjack

giovedì 20 dicembre 2012

Special News Edition: Connecting the Evidence

3MIN News December 20, 2012: "I AM HAARP"

Il 21 Dicembre spiegato da un esponente del popolo Maya

Il 21 Dicembre spiegato da un esponente del popolo Maya

In un post precedente scrivevo: le profezie sono sempre da interpretare, a mio avviso i tre giorni di buio potrebbero essere un periodo consigliato, in cui l’Essere Umano dovrebbe raccogliersi in sè.

Il post era “Tre giorni al buio, iniziazione”.

pubblicato da Stefano Zarillo

Questa premessa mi consente di introdurre l’argomento che mi stà molto a cuore perchè in questo video ho trovato delle conferme a livello personale e la probabile conferma di quanto scrivevo nel post sopracitato. I tre giorni al buio mi hanno donato molto dal 13 novembre ad oggi e sono ben felice di averli sperimentati.
Ciò che dice l’esponente del popolo Maya in questo video mi risuona, diciamo al 70%, il restante 30% che manca alla completezza, è una mia lacuna, non ho conoscenze per comprenderlo ed accettarlo, non vi dirò a quale parte mi riferisco per non influenzare il vostro discernimento.

Traduzione del video:
In questi tempi ci sono tante cose che mi preoccupano , tutto ha a che fare con l’allineamento planetario che avverrà il 21 dicembre. C’e’ un grande esperimento scientifico che verrà effettuato in quel giorno e quest’esperimento ha a che fare con l’acceleratore di particelle.

Gli scienziati stanno cercando la particella chiamata antimateria e quindi vogliono usare quest’allineamento planetario per generare un’altissima vibrazione, quest’esperimento prende il nome di “protone protone”. Tratta un protone generato da un macchinario molto grande… poi vi sono due particelle che evolvono in direzioni opposte che viaggiano dozzine di chilometri e quando si raggiungono collidono e rilasciano tanti protoni, proprio da questo impatto… questi protoni danno luogo ad una nuova ripresa nel macchinario per poi colpire la terra. Quando colpiscono la terra creano una sorte di reazione a catena nella direzione del magma; il magma colpisce i protoni ed è espulso verso l’esterno della terra. Quando i protoni sono rilasciati risalgono e rompono la placca tettonica, rilasciando anche il gas metano, questo passaggio genera una frizione che incendia il gas metano che quando arrivato in superficie viene a contatto con l’ossigeno e crea dei vortici di fuoco. Cio’ fa bruciare centinaia di ettari di boschi. Circa un mese fà a Chihuahua (una città del Messico) il movimento della terra ha creato due di queste spirali di fuoco.

Lo scopo dell’esperimento sarà di trovare la particella dell’antimateria.
Ciò che cattura LA MIA ATTENZIONE E’ CHE QUANDO IL PROTONE E’ RILASCIATO CREA UN BUCO NEL PIANETA… questi sono buchi di circa 50 metri di larghezza e di 50 metri profondità (nella traduzione originale era scritto 50 km ma mi è sembrato inverosimile,  ascoltando il video al minuto 3,43 il Maya dice “50 metros de ancho” ovvero “50 metri di larghezza), quando il protone è rilasciato l’intera area sparisce.
Dal 2010 al 2012 la terra conta circa 90 mila di questi buchi.

I Maya lavoravano molto con la fisica quantica, tutte le piramidi che hanno costruito i Maya sono degli accelleratori di particelle, sapevano che dal 21 al 23 di dicembre ci sarebbe stato questo allineamento planetario e che dal centro della galassia l’energia sarebbe arrivata alla terra e tutto cio’ per una durata di solo 8 minuti. Avevano capito che in questi 8 minuti ci sarebbe stato un livello altissimo di coscienza e che in quei minuti le persone avrebbero preso coscienza di tutte le proprie onde e di tutti gli aspetti della vita ma che poi la terra avrebbe recuperato tutte le proprie vibrazioni e le persone avrebbero iniziato a dimenticare quanto era successo. Dovevamo usare queste piramidi in modo che dopo l’arrivo delle vibrazioni sulla terra le stesse potessero rimanere intrappolate per un lungo periodo. Questo ci avrebbe permesso di mantenere la coscienza risvegliata. Quindi gli scienziati della fisica quantica oggi, stanno studiando la cultura dei Maya ed hanno capito quale sarà il punto d’impatto del raggio cosmico, dal sud degli Stati Uniti fino al Guatemala. Questo è il tragitto del raggio che colpirà la terra, questo è dove questo raggio rimarrà per quegli 8 minuti, sfortunatamente molte piramidi sono state distrutte e le vibrazioni non potranno essere trattenute.

Gli scienziati moderni vogliono usare questo raggio cosmico per elevare le vibrazioni del loro macchinario, per ottenere il risultato che cercano, con l’esperimento sull’antimateria, hanno bisogno d’invertire i poli della terra, ci hanno già provato qualche volta: con il terremoto in Cile e in Giappone (questi sono i piu’ recenti) la terra ha avuto uno spostamento del proprio asse di circa 18 gradi, che è molto, come effetto si è ottenuto che in Brasile abbiamo avuto la morte di circa 10 mila tonnellate di pesci, sono morti perchè gli animali influenzati dalla variazione del campo magnetico, quindi molti di questi hanno seguito la rotta sbagliata; si sono arenati e hanno sbattuto, l’uno contro l’altro.
Quindi ci sono stati molti cambiamenti sulla terra. Ho realizzato che avevano tutti i loro macchinari puntati sul Messico ma come possono far sì che i protoni siano convogliati tutti in Messico? E’ molto facile per chi conosce la scienza, la scienza di base, basta studiare gli elementi della natura, se io ho un magnete il campo magnetico di questo magnete può essere diretto ovunque io voglia, ho semplicemente bisogno di un metallo, un metallo liquido mercurio. Il mercurio non puo’ essere magnetizzato ma attrae il magnetismo, tutti in Messico hanno comprato mercurio senza saperlo, e dove si trova? Si trova nelle lampadine a risparmio energetico, quelle a spirale, tra tutti i messicani ci saranno circa 50 milioni di queste lampade. Quindi tutto è pronto per il 21 di dicembre.

Però non hanno pensato ad un dettaglio, i Maya esistono ancora e la nostra memoria è vecchia di 3 mila anni. Abbiamo iniziato costruendo degli deceleratori di particelle, calcolando che un accelleratore delle particelle ha un valore millioni di dollari, mentre i deceleratori delle particelle valgono circa 3 mila dollari. Il funzionamento dei deceleratori di particelle è questo: nel mese di maggio mi raduno con un largo numero di persone nello Yucatan, persone che hanno iniziato a risvegliare la propria coscienza ed esperti, abbiamo iniziato a lavorare con l’acqua e abbiamo creato una formula, che assieme ad altri elementi è in grado di assorbire i protoni circostanti per un diametro di circa 5 chilometri. Quando un protone è rilasciato entro mille chilometri da dove si erige la piramide, la piramide stessa assorbe il protone dal di sotto,  attraverso un sensore entra in un’area di risonanza che lo introduce in un cubo che ha al suo interno un circuito e nel quale il protone entra alla velocità della luce, è molto forte, poi questo circuito lo mettiamo nell’acqua, 130 litri di acqua distillata, quest’acqua non è conduttrice di elettricità ma l’assorbe solamente e fà decelerare il protone.

All’interno di questi 130 litri di acqua il protone decelera e non succede più nulla. Queste piramidi le abbiamo posizionate in Messico, ora ne metteremo delle altre più piccole di circa 60 centimetri, dotate di un oscillatore in grado di generare una frequenza, le metteremo a disposizione di tutto il paese tirando sul campo della piramide si ottiene una sorta di cuscinetto magnetico che attraversa l’intero paese, ciò permette ai protoni di collabire e perdere la propria velocità; sto anche creando dei magneti attraverso l’intero paese, dei magneti umani, cioè attraverso il movimento effettuato dalla persona (vedi il video) questo movimento crea un campo magnetico che attiva il magnetismo di tutte le persone circostanti… è un buon sistema. In Messico vi sono stati molti terremoti ultimamente, nei luoghi dove non abbiamo ancora posizionato le nostre piramidi, è un lungo lavoro e ci rimane poco tempo per farlo.

Questo è il motivo per cui abbiamo deciso di portare questa geometria negli Stati Uniti, in modo che voi potrete generare il vostro  campo magnetico. Questa è la zona più a sud del continente. Il nostro lavoro è utile al risveglio della coscienza e più persone lavorano con questa geometria di forma toroidale e meglio è.

Ogni 13 persone equivalgono ad una piccola piramide, questi gruppi di persone, durante l’allineamento, potranno trattenere più energia per più tempo, per dare la possibilità anche agli altri di stabilire nuovi schemi di coscienza all’interno del loro cervello.

Tutto è energia ed io l’adoro, tutto cio’ con cui lavoriamo, il magnetismo, l’elettricità, è tutto naturale, il lavoro che stiamo portando avanti per assorbire i protoni ci aiuterà attraverso queste piramidi a mantenere le vibrazioni nel nostro paese, speriamo di mettere una piramide in Albuquerque. Quindi non ci sono ragioni per essere preoccupati ogni elemento della terra è facilmente controllabile dall’esssere umano. Stiamo arrivando ai livelli di lavoro degli scienziati ma prima abbiamo necessità di comprendere il nostro corpo, è molto facile… al momento siamo in grado di compiere tante cose meravigliose ma non lo facciamo perchè siamo governati dalle nostre emozioni. Quando ci distanziamo da questo concetto la scienza è in grado di servire l’umanità e possiamo lavorare alla pari, uniti e trarre dei benefici.

Quindi ricordatevi quando usate le vostre lampade a led trasmettete il vostro amore ed illuminate le persone, funziona, abbiamo fatto tanti esperimenti in Messico, tutti positivi. Il raggio che colpirà’ arrivera fino all’ Honduras ma si amplificherà a livello mondiale quindi ci possiamo organizzare a livello mondiale, ci sono persone incaricate di organizzare il tutto, in Messico sono io che organizzo. Lavoriamo con conferenze, posizionamento delle piramidi, divulghiamo la nostra geometria, questo è il lavoro che stiamo facendo. Chiunque ci vuole venire ad aiutare in Messico è il benvenuto. Il cambiamento di coscienza, ci colpirà come un’idea, che se non si trattiene in qualche modo poi svanisce piano piano, durera’ come per l’allineamento dei pianeti, solo 8 minuti, se non ne facciamo nulla di speciale, una volta passato, ci sembrerà soltanto come aver provato una forte emozione. Con le piramidi che stiamo creando speriamo di trattenere le vibrazioni per almeno 3 mesi. Ciò ci permetterà’ di stabilizzare la coscienza e le persone avranno il tempo di creare dei gruppi e pianificare un nuovo modo di vivere.

Questo è il risveglio… In quel momento posso suggerirvi di avere carta e penna a portata di mano, in quanto migliaia di idee potrebbero arrivare. Piu’ tardi si potrà valutare il tutto, noi dobbiamo essere all’interno del momento, (essere nel momento presente, qui e ora) anche se bisogna continuare a fare ciò che ognuno di noi stava facendo, pregando, meditando, qualsiasi pratica; tutte le religioni, tutte le filosofie sono li per aiutarci. Non c’è una di queste cose che sia più importante delle altre, tutto è servito a prepararci per questo momento. La cosa migliore è avere più conoscenza possibile in modo che se la mia non funziona, forse la tua si. Dobbiamo capire l’unità, che non vuol dire che facciamo tutti la stessa cosa, bensì impariamo a coesistere con ciò che ognuno porta avanti.

Gli 8 minuti dovrebbero coincidere con il punto intermedio tra l’inizio e la fine dell’allineamento planetario ( dal 21 al 23 dicembre).
Al centro dovremmo avere il picco più alto della vibrazione, cioè quando si avrà un perfetto allineamento e durerà soltanto 8 minuti è come quando c’è la luna piena, a noi sembra che duri tre giorni ma in realtà la luna al suo massimo dura solo 8 minuti.
(Una signora chiede se ci saranno i 3 giorni al buio)
All’inizio, il primo giorno di questo allineamento avremo un eclissi solare, poi il secondo giorno abbiamo una seconda eclissi di venere ed il terzo giorno, la mattina avremmo un prolungamento della notte.
Le eclissi non causeranno nulla, la cosa che ci interessa di piu’ è l’impatto elettromagnetico del centro della galassia con il sole della galassia. Le eclissi ci permettono di capire le date in cui tutto arriverà.

(Una signora chiede se ci sarà un’oscurità completa)
No non ci sarà un oscuramento totale, non sarà come la notte, sarà come un eclisse, sembrerà come un tramonto prolungato.
(Di nuovo la signora ribadisce: i 3 giorni di oscurità, allora non ci saranno)
In questo allineamento ci sarà un effetto sulla nostra elettricità del corpo, tutti coloro che hanno vissuto un’eclissi sanno che è solo come un tramonto.
(Una signora chiede: Molta gente parla dell’ascensione al 21 dicembre)
Dobbiamo parlare della vibrazione che dobbiamo tenere in quei giorni, cerchiamo di ascendere come coscienza. Dobbiamo ricordare che tutto ciò a cui pensiamo possiamo realizzarlo, dobbiamo pensare che se arriviamo ad una dimensione più alta tutto cambierà.

Molte grazie, per concludere… abbracciatevi tutti e sentite le vibrazioni dell’altra persona con i palmi delle mani sulla loro schiena.

Traduzione di Magaly Saltarelli

pubblicata da Stefano Zarillo

fonte

http://www.segnidalcielo.it/2012/12/20/il-21-dicembre-spiegato-da-un-esponente-del-popolo-maya/

Avistamiento Ovni Santiago Sur - Chile 18/12/12 9:20 pm


http://www.segnidalcielo.it/2012/12/20/invasione-ufo-a-santiago-del-cile-i-video/

PANIC IN SANTIAGO, CHILE THOUSANDS FILMING UFO FORMATION!!!!!12-18-12


http://www.segnidalcielo.it/2012/12/20/invasione-ufo-a-santiago-del-cile-i-video/

21 Dicembre 2012, ore 11.11, verso un nuovo ciclo galattico

21 Dicembre 2012, ore 11.11, verso un nuovo ciclo galattico

Carissimi amici, carissimi lettori, domani mattina alle ore 11.11 il nostro sistema solare si troverà allineato con il centro galattico che i Maya chiamavano Hunab Ku, ovvero la Farfalla Cosmica, simbolico riferimento a Sagittarius A, ovvero uno stargate o porta dimensionale, da dove proviene la vita.  Moltissimi telegiornali e riviste on-line hanno dedicato ampio spazio a questa fatidica data, esponendo con molta cura le tesi di scienziati e di qualche astronomo che come solito non fanno altro che minimizzare o screditare questo argomento importante. La scienza senza coscienza asserisce che le profezie Maya sono tutte barzellette, una bufala, pur non sapendo che i Maya non avevano profetizzato nulla riguardo la fine del mondo, ma semmai la fine di UN MONDO, il termine di un Ciclo (o Era) e l’inizio di una Nuova Era. Facciamo chiarezza su ciò che accadrà domani.

La civiltà Maya ha dato prova di stupefacenti calcoli astronomici, talmente perfetti che, secondo gli studiosi, il loro celeberrimo calendario risulta addirittura più preciso del nostro, senza contare la perfetta individuazione del movimento del pianeta Venere, dall’orbita eccentrica che non rende agevole il suo calcolo, specie considerando i mezzi alquanto scarni che gli archeologi tradizionalmente attribuiscono a questa antica civiltà.

Il Calendario Maya e’ in effetti una sorta di ruota composta da 3 ingranaggi. Il primo, detta “haab” è suddiviso in 13 mesi e 260 giorni ed è utilizzato come cerimoniale. Ogni giorno ha un significato particolare. La seconda ruota si chiama “tzolkin” e serve a determinare le eclissi e il ciclo di Venere, che dura 180 giorni. Combinando la ruota “haab” e quella “tzolkin”, si crea il calendario circolare di 52 anni. Il Dr.Fosterman ha scoperto che i Maya segnavano il tempo anche con il “Lungo Computo”, che permette di determinare quando avverrà la fine di un mondo, ovvero la fine di un ciclo, ed altre previsioni.

Lungo Computo

Il “Lungo Computo”, parte dalla nascita del regno Maya, 13.0.0.0.0. stabilito dagli studiosi nel giorno 13/8/3114 a.C.. Misura il tempo trascendendo la vita individuale e copre un periodo di circa 5125 anni, fino a quando avverrà la fine. L’unita’ di misura del “Lungo Computo” è il “k’atun” che corrisponde a 20 anni e per ciascuno di essi vi è una profezia. I “k’atun” si ripetono ogni 260 anni. Così il “k’atun 13”, ad esempio, comprende sia l’invasione spagnola del Sudamerica (1576) ma anche l’invasione americana e francese del Nord America. Questo “k’atun” difatti recita: “E’ il tempo del crollo totale, dove ogni cosa è perduta, i governi saranno insensibili agli stranieri”. Il “k’atun 5”, invece, recita: “E’ un tempo di sventure, i sovrani e i sudditi si separeranno, i sovrani saranno perfino impiccati, abbondanza di serpenti, pochi uccelli” e si riferisce al 1855, quando vi fu la guerra civile americana ed “i sovrani trattati duramente” potrebbe riferirsi all’assassinio del Presidente degli Stati Uniti Abramo Lincoln. Nel “k’atun 8” vengono descritti eventi degli anni ‘60, con i disordini sociali relativi ma per i Maya è anche un periodo tremendo, tanto che, nella loro epoca, corrisponde all’abbandono di Chichen Itza. “Tempo di demolizioni e governanti che si combattono e si stabiliscono in altro posto”.
Il ”k’atun 4” inizia nel 1993 e termina nel 2012. In questo periodo, la suprema divinità tornerà sulla terra per annunciare una nuova era. E’ il “k’atun 4” quando torna Kukulkan. Il “Lungo Computo” prevede 5 grandi ere cosmiche di 5125 anni ciascuna: 4 sono già trascorse e ogni era è stata contraddistinta, come inizio, da enormi catastrofi.

Inoltre, ogni 26000 anni il Sole si allinea con il centro della Via Lattea e, nello stesso arco di tempo, la Terra termina il suo giro su se stessa, compiendo quella che comunemente è chiamata “precessione degli equinozi”.

Ma cosa dobbiamo aspettarci allora alla fine della 5° era? L’ultima pagina del “Codice di Dresda” (uno dei 4 Codici Maya sopravvissuti alla devastazione spagnola) mostra l’acqua che distrugge il mondo, una terra nera e il predominio dell’oscurità sulla luce. Se analizziamo queste ultime parole, se nessuno di voi è cieco e sordo, quello che sta succedendo ora nel mondo, nel nostro mondo, riguarda le inondazioni catastrofiche, eruzioni di vulcani, maremoti e terremoti.  Beh….allora quì il Codice Dresda dei Maya non si sbagliava affatto.

L’ultima era Maya quindi, come già detto sopra, terminerà il 21.12.2012, alle ore 11:11 am GMT (0.0.0.0.0 del Lungo Computo) quando il solstizio d’inverno coinciderà con l’intersecazione dell’Equatore Galattico, ossia l’Equatore della Via Lattea con l’Eclittica (percorso del Sole).

L’aspetto spirituale dell’Alba della Nuova Era

Quindi, grandi cambiamenti sono in corso.  Circolano opinioni circa i cataclismi avvenuti e previsti, che possano essere un modo in cui il Creatore si assicura il Piano di Evoluzione terrestre.

Il profeta giapponese Meishu Sama dice: “…le azioni umane e i discorsi di natura negativa, violenta o distruttiva creano delle nuvole nel regno spirituale che si raccolgono vicino alla loro fonte finché (come la pioggia) non sono finalmente dissipate dalla legge naturale sotto forma di tempo turbolento o di disastri… la terra dovrà affrontare un potente sommovimento, il più grande cataclisma della storia”.

Tutto ciò che è materia è in un continuo cambiamento. Sta alla coscienza dell’Uomo interpretare e riconoscere lo scopo di quel cambiamento, poi l’evoluzione farà il suo corso.

L’Uomo deve capire che il cambiamento è necessario affinché la nuova Era, chiamata Era dell’Acquario, sia un’Era di grande evoluzione. Ci saranno progressi ora inimmaginabili, la Terra diverrà quello che avrebbe dovuto essere: una cellula vivente pervasa da un’intensa vibrazione d’Amore, realizzando il suo scopo nel Corpo Solare e le sue emanazioni si irradieranno in tutto il Creato.

I Maya e gli Aztechi definivano questa Era come il grande avvento del Sesto Sole, tempo in cui tutto ciò che è stato nascosto e sepolto sarà scoperto, la verità sarà la luce della vita e i figli (i nostri figli), saranno coloro che viaggeranno tra le stelle.

Nel codice di Dresda lasciato dai Maya questi scrivono che ogni 117 rotazioni compiute da Venere, osservati con la sua apparizione sempre nel medesimo punto, il Sole subisce delle alterazioni, per esempio appaiono enormi macchie o eruzioni di vento solare. Ma questo sta già accadendo o sbaglio?

Questi antichi scienziati notarono poi che ogni 5125 anni avvengono alterazioni persino maggiori e quando ciò accade l’uomo deve stare attento perché è presagio di cambiamenti e di distruzione. Per questo dobbiamo vivere la vita e prendere le nostre decisioni in maniera cosciente.

Bisogna aprire gli occhi e comprendere dove può portarci un mondo nel quale tutti incolpano gli altri di quello che succede.

Tutte le profezie Maya cercano di spingere la mente dell’uomo verso un cambiamento giacché l’Universo sta generando tutti questi processi affinché l’umanità si espanda per la Galassia e comprenda così l’integrità fondamentale con tutto ciò che esiste. Per preparare l’umanità a fare questo passo finale, un passo verso il Sesto Sole”.

Il Codice di Dresda è impressionante, se si tiene conto del fatto che le previsioni riportate riguardano eventi astronomici lontanissimi per tempo e luogo. Oltre a questi eventi astronomici, il testo parla dell’eclissi di sole dell’11 agosto del ‘91, sul territorio del Messico, regolarmente avvenuta. Vi è associata un’immagine che rappresenta la morte, seduta su di un trono di ossa, che simboleggia l’era che sta terminando.

Questa immagine, insieme all’eclissi di cui parlano, rappresenta per i Maya un momento di transizione, in cui avviene il passaggio nella nuova era, e la “fine dei cavalieri Giaguaro”, e si narra del prossimo incontro con i “Signori delle Stelle”.

Massimo Fratini

Segnidalcielo.it

http://www.segnidalcielo.it/2012/12/20/21-dicembre-2012-ore-11-11-verso-un-nuovo-ciclo-galattico/

mercoledì 19 dicembre 2012

Arizona (USA): misterioso oggetto infuocato vola sui cieli della città di Gilbert – il video

Arizona (USA): misterioso oggetto infuocato vola sui cieli della città di Gilbert – il video

Il video che vi presentiamo oggi riguarda l’avvistamento di un misterioso oggetto infuocato, avvenuto la sera dell’8 dicembre 2012. Molti sono stati i testimoni di questo avvistamento epiù di un testimone è riuscito a registrare alcune fasi delle evoluzioni di questo oggetto. Guardate il video!

Redazione Segnidalcielo

http://www.segnidalcielo.it/2012/12/19/arizona-usa-misterioso-oggetto-infuocato-vola-sui-cieli-della-citta-di-gilbert-il-video/

martedì 18 dicembre 2012

Australia: misterioso fenomeno luminoso registrato a Perth

http://www.segnidalcielo.it/2012/12/18/australia-misterioso-fenomeno-luminoso-registrato-a-perth/

Just what ISN'T NASA telling us 17th Dec 2012 Perth Australia. Solar Phe...


http://www.segnidalcielo.it/2012/12/18/australia-misterioso-fenomeno-luminoso-registrato-a-perth/

Il Grande avvento del Sesto Sole. Verso una Umanità pacifica per necessità

Il Grande avvento del Sesto Sole. Verso una Umanità pacifica per necessità

In realtà l’uomo non è un essere che appartiene alla Terra. Egli abita temporaneamente sulla sua superficie per poter portare avanti la sua evoluzione. La sua anima entra per la prima volta nell’aura magnetica terrestre al momento del concepimento. Appena fecondato, il seme si addentra nella sintonia dello stato armonico del pianeta, per poi iniziare a creare un corpo adatto alle sue condizioni di vita.
Infatti i nostri corpi non sono altro che involucri che ospitano l’entità dell’essere, ossia l’essenza dell’Anima e dello Spirito che appartiene alla sfera di energia, che a sua volta è parte della Fonte (Dio). La Fonte è come un organismo di cui tutti facciamo parte. Essa è Energia Onnicreante-Onnipresente. Noi quindi la rappresentiamo , in quanto anche noi siamo energia, un corpo elettrico. Tutto ciò che ci circonda è elettrico, persino le piante, la frutta, etc.. etc..

Lo Spirito è la nostra forza vitale, ma è anche la nostra linea di trasmissione che ci unisce alla centrale elettrica di Dio (la Fonte). Migliore è la connessione e più noi “abitiamo all’ombra del Creatore“. Le capacità psichiche sono acuite, la nostra guida diventa palese e la protezione assicurata. Questo ci porta a credere di avere al nostro fianco un Angelo Custode.

ENERGIA VITALE

Ogni persona dovrebbe purificare la propria anima con pensieri, parole e azioni positive. La forza della connessione creata dalla meditazione (preghiera), scaturisce dalla motivazione, dalla sincerità personale nel rivolgersi alla Fonte (Dio) per ottenerne l’aiuto e la guida. La natura dell’Anima può essere trovata nella parola “etereo” che significa stato di leggerezza, raffinato, delicato o appartenente alle sfere celesti. Nella fisica il termine etere, viene definito come: veicolo senza massa, infinitamente elastico, in origine postulato come il mezzo di propagazione delle onde elettromagnetiche. Oggi anche la scienza ufficiale riconosce l’antico concetto di energia vitale, non più vista come forza mistica, ma come forza di energia elettromagnetica, energia quantica (di luce), che agisce all’interno dell’organismo umano come sistema di controllo intelligente.

Il nostro fisico è tutt’uno con il corpo etereo che fornisce energia o la forza vitale necessaria per sostenere la vita terrena. Le onde elettromagnetiche che si irradiano da tutta la materia del corpo umano sono di differenti colori e possono essere rilevate da apparecchi scientifici, oppure percepite da persone dotate di poteri paranormali. È possibile vedere tale emissione di energia corporea (campo bioenergetico), chiamata “aura”, mediante apparecchiature come la macchina Kirlian. Essa appare sotto forma di un alone o di aureola, come rappresentato nell’iconografia sacra.

Del resto, anche i pensieri e le azioni di una persona possono influenzare il campo energetico e irradiarsi all’esterno sotto forma di svariati colori.

Gli esseri umani vibrano con una frequenza sincronizzata e compatibile con quelle dellaTerra. Se le vibrazioni elettromagnetiche terrestri cominciassero a risonare a frequenze superiori (vale a dire in fase di accelerazione), anche il nostro campo “bioenergetico” aumenterebbe per restare compatibile. Tutto questo si renderà necessario con l’avvento della Nuova Era e potrà farci capire quanto importante e determinante sia il ruolo svolto dall’essere umano su questo pianeta.

L’Umanità pacifica per necessità

Le profezie Hopi e Maya parlano di un “Giudizio Universale” che porterà ad una purificazione della Terra. Molte di queste predizioni sono antiche, a volte non si riescono ad interpretare nel verso giusto e se ne possono sottovalutare gli avvertimenti.
L’uomo di oggi, con la sua preponderante attenzione agli aspetti materiali, è diventato sempre meno ricettivo verso quei poteri che trascendono la sua area di conoscenza. Parlare di un giudizio finale, per molti è un qualcosa che odora di superstizione, perché la fine di tutti i tempi non sarebbe vicina, dicono. Forse non è così. Fino a che punto gli esseri umani riusciranno nel loro tentativo di distruggere la Terra e i loro simili, prima di essere fermati dalle forze celesti? Nessuno può, per ora, dare una risposta. L’umanità, prendendo in considerazione i previsti cambiamenti, che già in parte stanno avvenendo sul pianeta, darà modo ad ogni singolo individuo di prendere una decisione sulla plausibilità delle predizioni.
Ma, nel frattempo, se i segni e i presagi cominciassero a manifestarsi, a che punto si potrebbe concludere che gli eventi stanno realmente per avverarsi? Mentre tutti gli abitanti di questo martoriato pianeta portano avanti le loro attività quotidiane, quando l’urgenza della situazione attirerà la loro attenzione? Secondo le nostre supposizioni, all’inizio la gente vi si opporrà con rifiuto e scetticismo, ma in un secondo tempo si adatterà ai cambiamenti razionalizzando la nuova situazione. Questa reazione farà prendere, probabilmente, il sopravvento all’inquietudine che diverrà più intensa con l’accelerare dei cambiamenti. Di conseguenza, tutti guarderanno sempre più al loro governo e alle proprie autorità religiose per essere guidati.
Come i Nativi Americani insegnano, l’uomo sarà in grado di affrontare i futuri cambiamenti della Terra solo acquisendo e aumentando le vibrazioni del corpo etereo, che a sua volta “spiritualizzerà” il corpo fisico, l’anima e la mente. Le informazioni dello Spirito di Dio influenzeranno le decisioni, le reazioni emotive e il comportamento dei singoli, mentre nello stesso tempo, l’incremento della frequenza delle vibrazioni contribuirà a rafforzare il sistema immunitario dell’organismo.

L’uomo è stato sempre affascinato dalla guerra, perché diviso interiormente, a causa del funzionamento errato del nostro cervello. L’unità cerebrale, data dalla complementarità dei due emisferi, si è trasformata, perdendo la capacità di espandere o evolvere la coscienza, comportandosi da filtro, acquisendo la realtà di ciò che sta accadendo intorno a noi e riducendola ad un livello di tolleranza gestibile.
L’uomo confonde la logica razionale con la parte intuitiva, generando così un conflitto interiore. Il cervello quindi ha consentito la dissociazione dei neuroni, le particelle elettriche del pensiero, essendo la fonte di comunicazione tra i due lobi.
Alcuni hanno imparato a unire questi emisferi integrandoli, in modo tale da creare una corona di luce neuronica simile a quella delle aureole raffigurate nei dipinti a soggetto religioso. La luce, l’elettricità, le vibrazioni sono tutte parte della stessa energia, energia che alcuni identificano con Dio.

Segni di una Nuova Era dai Crop Circle

Nella formazione comparsa a Est Kennett- Avebury, Wiltshire il 21 Luglio 2011. Al suo interno si può vedere un pipistrello con le ali che rappresenta il pipistrello “Zotz”. un simbolo di rinascita e di profondità, perché è una creatura che vive nel ventre della Madre Terra. Secondo i guardiani della tradizione mexicana, la transizione che ci troviamo ad affrontare ha avuto inizio nel 1991: il Sesto Sole è entrato in scena mentre ancora dominavano le caratteristiche del Quinto, simboleggiate da Itzcuintli, il Cane; il potere del Sesto Sole, simboleggiato da Ozomahtli, la Scimmia, ha cominciato a rafforzarsi dal 2003. Il 21 dicembre del 2012 esso sarà pari a quello del Quinto Sole, e dal 2021 in poi avrà inizio un periodo di migliaia di anni in cui l’umanità sarà sotto il dominio del Sesto Sole.

foto sopra e sotto: nella formazione comparsa a Est Kennett- Avebury, Wiltshire il 21 Luglio 2011, al suo interno si può vedere un pipistrello con le ali che rappresenta il pipistrello “Zotz”. un simbolo di rinascita e di profondità, perché è una creatura che vive nel ventre della Madre Terra.

Grandi cambiamenti sono in corso. Eventi planetari stanno profilandosi all’orizzonte. Circolano opinioni circa i cataclismi avvenuti e previsti, che possano essere un modo in cui il Creatore si assicura il Piano di Evoluzione terrestre. Altrettanto naturali gli altri cambiamenti osservati sulla superficie di questo pianeta: nascita e morte dell’Uomo e nascita e morte della Natura.
Il profeta giapponese Meishu Sama dice: “…le azioni umane e i discorsi di natura negativa, violenta o distruttiva creano delle nuvole nel regno spirituale che si raccolgono vicino alla loro fonte finché (come la pioggia) non sono finalmente dissipate dalla legge naturale sotto forma di tempo turbolento o di disastri… la terra dovrà affrontare un potente sommovimento, il più grande cataclisma della storia“.
Tutto ciò che è materia è in un continuo cambiamento. Sta alla coscienza dell’Uomo interpretare e riconoscere lo scopo di quel cambiamento, poi l’evoluzione farà il suo corso.
L’Uomo deve capire che il cambiamento è necessario affinché la nuova Era, chiamata Era dell’Acquario, sia un’Era di grande evoluzione. Ci saranno progressi ora inimmaginabili, la Terra diverrà quello che avrebbe dovuto essere: una cellula vivente pervasa da un’intensa vibrazione d’Amore, realizzando il suo scopo nel Corpo Solare e le sue emanazioni si irradieranno in tutto il Creato.

I Maya e gli Aztechi definivano questa Era come il grande avvento del Sesto Sole, tempo in cui tutto ciò che è stato nascosto e sepolto sarà scoperto, la verità sarà la luce della vita e i figli (i nostri figli), saranno coloro che viaggeranno tra le stelle.

Massimo Fratini

Segnidalcielo.it

http://www.segnidalcielo.it/2012/12/18/il-grande-avvento-del-sesto-sole-verso-una-umanita-pacifica-per-necessita/

Due scosse di terremoto sul Pollino: magnitudo 3.4 e 2.8, gente in strada a Mormanno

Un evento sismico e’ stato avvertito dalla popolazione tra le provincie di Cosenza e Potenza. Le localita’ prossime all’epicentro sono Mormanno, Laino (Cs) e Rotonda (Pz). Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’evento sismico e’ statoregistrato alle 12,03 con magnitudo 3.4, seguito da una seconda scossa alle 12,05 di magnitudo 2.8, a una profondità compresa tra 4 e 8km. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile, non risultano danni a persone o cose.

Gli studenti di Mormanno, però, hanno abbandonato le scuole e i cittadini sono usciti in strada, preoccupati dal nuovo evento sismico percepito.

http://www.meteoweb.eu/2012/12/due-scosse-di-terremoto-sul-pollino-magnitudo-3-4-e-2-8-gente-in-strada-a-mormanno/172810/

La timeline catastrofista e quella positivista a confronto

La timeline catastrofista e quella positivista a confronto

Nel corso di ricerche sui potenziali cambiamenti attesi nel corso dell’imminente transizione per il 2012/’13, sono state identificate quelle che possono essere definite come due realtà parallele, corroborate ciascuna da set di dati indipendenti:

Una timeline catastrofista;
Una timeline positivista.
Queste due timeline parallele hanno natura decisamente opposta:

La timeline catastrofista prevede per il 2012/’13 che la Terra sia colpita da una serie di cataclismi come esplosioni solari, meteore, tsunami, inondazioni costiere e violenti terremoti, nonchè guerre di largo raggio che condurranno al dominio globale nel NWO;
La timeline positivista prevede che nel 2012/’13 la Terra entri nell’Età dell’Oro, preceduta da un periodo di transizione durante il quale crollerà l’ordine costituito e la vita come oggi la conosciamo sarà condotta verso una totale armonia con le Leggi Universali.
In una conferenza del 7 luglio 2010, il dott. Courtney Brown ha esposto alcuni indizi che fanno pensare che il Governo degli Stati Uniti e l’élite finanziaria mondiale stiano pesantemente e segretamente investendo fondi in preparazione della timeline catastrofista, tenendo il resto della popolazione umana all’oscuro.

Sembra che chi opera nella stanza dei bottoni abbia stabilito che per il 2012/’13 il futuro più probabile sia quello catastrofico, e stia quindi febbrilmente completando la costruzione di strutture sotterranee per ospitare l’esercito, la polizia e i personaggi chiave dell’élite politica e finanziaria.

Le evidenze che la Terra stia seguendo ultimamente anche una timeline positiva non catastrofista stanno comunque aumentando. Per esempio, i risultati degli studi di remote viewing del Farsight Institute per il periodo 2008-2013, oscillano equamente per il 2013 fra le timeline “catastrofista” e “non catastrofista”.

Statisticamente, il 39% dei report di remote viewing ha ottenuto una valutazione di ‘3’ (catastrofico), mentre il 29% ha ottenuto una valutazione di ‘0’ (non-catastrofico).

Se gli studi del Farsight sono corretti, un futuro positivo per il 2013 è statisticamente equiprobabile ad uno catastrofico, causato ad esempio da un flare solare o dal Pianeta X. Abbiamo dunque che il futuro catastrofista e quello non catastrofista procedono di pari passo.

In accordo con quanto affermato dal dott. Carl Joseph Calleman, durante questo periodo:

“Il flusso ondulatorio alternato di energia universale terminerà, e la Terra si troverà in un punto in cui potrà raggiungere potenzialmente un avanzato ed utopico stato planetario, una specie di Giardino dell’Eden.”
Anche il sistema di previsioni informatiche Web Bot sembra essere andato in tilt, e non riesce formulare predizioni precise sul periodo che va dal dicembre 2012 al maggio 2013.

ll “Web Bot” è un programma informatico di tipo profetico basato su una serie di algoritmi che monitorano gli articoli pubblicati in rete, i blog e altre forme di dialogo sul web. Ad ogni parola viene assegnato un valore numerico che corrisponde a determinate specifiche come il tempo, l’impatto, l’immediatezza e l’intensità. Tramite l’Analisi Asimmetrica dei Trend di Linguaggio viene generata una lista di previsioni dalla quale si stralciano gli schemi ricorrenti.

Web bot non è ovviamente un veggente: la sua capacità di previsione è completamente fondata sulla lettura rapida e completa della coscienza collettiva di tutti gli utenti di internet (compresa la dimensione umana superconscia che si esprime on-line in termini di aspettative, speranze, intuizioni, sensazioni e premonizioni) e sulla sua capacità di sintetizzarla attraverso parole-chiave, che ne rappresentano l’essenza.

Dopo aver previsto l’evento dell’11 settembre 2001 (estrapolò nel giugno 2001 parole-chiave come “edifici”, “aerei” e “catastrofe globale”), il terribile tsunami del 2004 nell’Oceano Indiano (le keywords anticipate furono “acque montanti”, “Pacifico”, “Terremoto” e “Trecentomila morti”), l’Uragano Katrina del 2008 e la crisi finanziaria generata dal collasso dei mutui subprime, Web Bot alza le mani perché non riesce a formulare una previsione precisa riguardo il periodo in oggetto.

Così si esprime Mel Fabregas, uno degli sviluppatori del software:

“Il Web Bot ha un buco nei dati tra il 21 dicembre 2012 e il maggio 2013. È un grafico che va su e poi va giù, quasi a precipizio e non riusciamo a capire cosa succede in quel periodo.”
Il corto circuito del Web Bot è una ulteriore conferma all’esito degli studi del Farsight Institute. L’equa probabilità di eventi catastrofisti e positivisti, così come rilevabile dagli scritti espressi sul web, è tale per cui il software rivela una spaccatura nei pensieri e nelle aspettative collettive umane. Sembra che l’umanità, a livello emozionale e mentale, si sti polarizzando in due gruppi: quelli che aspettano il peggio e quelli che si aspettano il meglio, per il periodo a venire.

Questo articolo esplora di seguito alcune evidenze a sostegno di entrambe le timeline:

La timeline catastrofista,
La timeline positivista,
e nella terza parte, cerca di capire come sia possibile trovare una chiave interpretativa che possa o meno giustificare la manifestazione di entrambe le timeline. In altre parole la domanda che ci faremo sarà: “Si manifesterà una sola timeline? Se sì, quale delle due? Oppure si manifesteranno entrambe? Se si in che modo?”.

1. La timeline catastrofista
Dagli studi del Farsight Institute ci si attendeva di trovare solo differenze marginali nei cambiamenti climatici globali nel periodo compreso fra il 2008 e il 2013. Invece, il 39% dei report di remote viewing si sono inaspettatamente trovati sulla timeline catastrofista per il 2013. Questi report toccano i seguenti topic:

Flare solari distruttivi;
Grosse meteore che causano tsunami;
Eruzioni vulcaniche;
Inondazioni delle città costiere;
Accampamenti di esodati fuggiti dalle aree costiere;
Collasso dei governi;
Governo USA, militari, élite politica ed economica rifugiati in bungalow sotterranei;
Black-out dell’energia elettrica;
Carestia di risorse alimentari;
Collasso dei trasporti;
Crolli di edifici nelle aree costiere.
Il dott. Courtney Brown ha aggiunto anche che, fra gli scenari potenziali che avvalorano l’esito inatteso dei remote viewing, ci sono l’avvicinamento del Pianeta X – Nibiru  al Sistema Solare e all’orbita della Terra, i conseguenti flare solari di enorme potenza, come pure la caduta di meteoriti.

Egli elenca anche una lunga lista di anomalie indicatrici dell’esistenza di un piano top-secret secondo cui i potenti del mondo sono pronti ad abbandonare i loro ruoli nella società in superficie per rifugiarsi sotto terra. Evidentemente i soggetti in questione devono aver già concluso che sarà la timeline catastrofista a materializzarsi nel futuro prossimo. Costituiscono degli indizi convergenti i seguenti fatti:

A partire dal febbraio 2011, gli Stati Uniti hanno cancellato tutti i viaggi spaziali di veicoli pilotati da esseri umani in carne e ossa; è possibile che il motivo sia il timore di imbattersi in un gigantesco flare solare, in una imprevista pioggia di meteoriti o in altre sorprese provenienti dal Pianeta X – Nibiru;
La Banca dei semi di Svalbard (Norvegia), contenente campioni di tutte le sementi del mondo, è stata ispezionata dall’ONU e sigillata nel 2011. Il progetto è stato avviato da Bill Gates, dalla Rockefeller Foudation, dalla Monsanto, dalla Syngenta e da altre organizzazioni pro OGM (Organismi Geneticamente Modificati).
La Norvegia ha costruito un rifugio sotterraneo per metà della sua popolazione, il quale ospiterà anche 2,5 milioni di politici americani e di membri dell’élite finanziaria. Cfr. con la “Lettera di un politico Norvegese“;
La Cina ha completato nel 2011 una lughissima rete di tunnel sotterranei, presumibilmente riflettendo la decisione del governo Cinese di mettere in salvo la sua popolazione dagli effetti di qualche catastrofe, nonché quella di stipare il suo arsenale di armi nucleari al sicuro in quella che oggi è definita la “Grande Muraglia” sotterranea;
Le attività di scavo di grandi tunnel continuano nelle basi militari sotterranee di Dugway, Dulce e in altre basi DUMB (Deep Underground Military Bases) nel sud-ovest degli USA; Google Earth offusca intenzionalmente le foto dell’imbocco di questi tunnel; gli scavi dei tunnel proseguono anche sotto l’aeroporto internazionale di Denver;
Il provvedimento denominato ”Internet Kill Switch“ è stato approvato dal Congresso degli USA. Internet kill switch dà al presidente Obama il potere di spegnere letteralmente Internet in caso di cyber-attacco. Potrebbe essere applicato nello scenario catastrofista per rendere più difficoltosa l’auto-organizzazione informe di governo autonomo locale della cittadinanza sulla superficie, una volta che i governi siano passati sotto terra e che la rete informatica sia stata spenta;
L’approvazione del regime di Legge Marziale negli USA prevede il collasso prioritario, esecutivo e funzionale dei diritti costituzionali in caso di eventi di emergenza nazionale, come quelli previsti dalla timeline catastrofista.
È legittimo domandarsi ora se i grandi padroni del mondo abbiano o no compiuto colossali errori di calcolo e di previsione, avendo a disposizione le più avanzate tecnologie disponibili sul pianeta, assumendo che la timeline catastrofista possa trasformarsi deterministicamente nel reale nostro futuro. Hanno ignorato il nostro futuro alternativo perchè non lo ritengono possibile?

2. La timeline positivista
Scienziati e ricercatori in discipline che vanno dalla scienza del tempo fino alla metafisica possono fornirci oggi un quadro di riferimento e nozioni di base per comprendere il modo in cui i futuri alternativi del Multiverso possano giungere da timeline alternative e materializzarsi come futuro assoluto, certo e deterministico.

Il futuro assoluto e deterministico per il 2013 potrebbe arrivare dunque anche dalla timeline positivista, piuttosto che da quella catastrofista. Fra i maggiori esperti mondiali del calendario Maya c’è il prof. Carl Johan Calleman, il quale sostiene di aver scoperto la chiave per decifrare l’orologio cosmico, studiando i fulcri di coscienza della nostra Galassia (il buco nero Sagittarius A o, col nome con cui era noto ai Maya, Hunab-Ku) e del nostro Sistema Solare (il Sole, nostra stella):

L’alternarsi delle onde sinusoidali di energia al centro dell’universo, mediate dal centro galattico, guidano l’evoluzione della coscienza umana, alternando periodi di picco e di stasi. Il fenomeno dell’alternanza di onde di energia dal centro dell’Universo è cessato il giorno 28 ottobre 2011. Da quel momento in poi la la Terra si troverà in un punto in cui potrà raggiungere potenzialmente un avanzato ed utopico stato planetario, una specie di Giardino dell’Eden. Noi saremo testimoni della più significativa trasformazione della coscienza nella storia dell’umanità.

Ciò sembra essere invero beneaugurante per l’auto-determinazione umana, per la dissoluzione delle gerarchie di potere e per la disclosure extraterrestre nel periodo imminente.

Nel 2012/’13 le eruzioni solari e le emissioni di raggi gamma dal centro galattico potrebbero funzionare, secondo alcuni ricercatori, come una sorta di laboratorio galattico di ingegneria genetica, trasformando ed aggiornando il DNA umano come una sorta di iniziazione biologica necessaria all’avvio dell’Età dell’Oro sulla Terra.

Secondo il ricercatore David Wilcock, il modello di aggiornamento galattico del DNA suggerisce che l’umanità sia sull’orlo di una metamorfosi quasi spontanea verso un più elevato stato di coscienza.

Il biochimico Colm Kelleher fa osservare che:

“Se si volesse ipotizzare una trasmutazione del corpo umano, sarebbe necessario orchestrare un cambiamento capillare, cellula per cellula, silenziando centinaia di geni e attivandone simultaneamente altrettante centinaia. Questa plateale inversione a livello del DNA/RNA è capace di realizzare una profonda mutazione di genoma che si traduce poi in una trasformazione del corpo umano.”
Il corpo trasfigurato che Colm Kelleher descrive è stato chiamato “Corpo di Luce“, molto simile alle descrizioni iperdimensionali degli extraterrestri umanoidi. Molte tradizioni antiche di tutto il mondo sostengono che gli esseri umani non solo possiedono intrinsecamente il potenziale per incarnare pienamente la luce a livello fisiologico, ma che alcuni lo hanno già raggiunto, e altri milioni lo faranno nell’epoca in cui viviamo.

Kelleher suggerisce che ci sono conseguenze insolite a livello fisico e psicologico per gli esseri umani che raggiungono lo stato mentale noto come illuminazione. Questi cambiamenti includono, ma non sono limitati a, una brusca inversione dell’invecchiamento, la comparsa di un corpo di luce e un’osservabile ascensione corporea. Questa trasformazione del corpo può accadere indipendentemente dalla morte.

La ricercatrice  Judith K. Moore scrive:

“Gli scienziati non hanno capito che i codici che hanno scoperto nel DNA non sono inutili. Piuttosto sono capaci di coscienza e rispondono principalmente al Piano Divino. Il cosiddetto Junk-DNA è infatti, DNA inattivo a codifica temporale pronto all’attivazione quando sia esposto alle crescenti vibrazione di un campo di luce potenziato.”

Il codici del DNA sono sensibili alle frequenza ultraviolette.

“Quando le risonanze solari saranno amplificate da eruzioni solari sempre più potenti, lo spettro di luce ultravioletta sul pianeta sarà alterato. L’incremento vibrazionale del campo planetario attiverà una metamorfosi della struttura genetica, che si tradurrà in rapida evoluzione della specie. Il nuovo spettro apporterà frequenze di luce che stimolano i codici dormienti all’interno del DNA di tutte le forme di vita, preparando il pianeta per un salto di qualità nell’evoluzione.”
La causa principale dell’irraggiamento planetario sembra essere una emissione di una qualche forma d’onda o radiazione che potrebbe arrivare sulla Terra proveniendo e/o attraversando i fulcri centrali delle gerarchie celesti. Tale descrizione sembra corrispondere alla perfezione con la Mega-Onda Nexus 2012.

Secondo la timeline positivista, tale evento scatenerà una mutazione di massa del DNA di tutti i regni di natura, e darà inizio all’Età dell’Oro sulla Terra. Almeno potenzialmente ogni essere umano sarà coinvolto nel processo. Ma i fatti stanno davvero così? Tutti riusciranno a beneficiarne in egual modo, e a compiere il necessario salto di consapevolezza? In altre parole, un simile “comando cosmico” sarà capace di bypassare la capacità di assorbimento individuale, o le singole unità microsistemiche avranno voce in capitolo?

3. Le due timeline in manifestazione

Una domanda molto interessante da porre è se il futuro che si materializzerà sulla Terra sarà catastrofico per alcuni e invece positivo per altri. Non v’è dubbio che la somma totale delle coscienze presenti sul pianeta Terra (esseri umani e umanoidi rettiliani compresi) sia un’eggregora di coscienza/energia molto variegata, con tendenze polarizzate che, da una parte, spingono o subiscono la timeline catastrofista (i membri dell’èlite illuminata e gli umani non risvegliati) e dall’altra, creano le condizioni per l’avvento della timeline positivista (la maggior parte dei lightworkers, degli starseed e degli umani risvegliati).

Stando alle forze in gioco, si profila un’alternativa fra quanto segue:

a) Ad un certo punto degli eventi, a causa del mutamento di equilibrio di fattori endogeni o all’intervento di fattori esogeni, una delle due forze prevarrà e la timeline relativa sarà subita dalla globalità delle coscienze; potremo parlare allora di “vittoria della Luce” o di “vittoria del NWO” se una delle due forze supererà il cosiddetto punto di massa critica. In tali casi gli sconfitti in questo gioco di forze, si troveranno a dover subire il futuro espresso collettivamente, anche se non avranno individualmente contribuito a crearlo;

b) Oppure, ad un certo punto dello svolgersi degli eventi, le due timeline si materializzeranno entrambe, ma su due diversi piani di coscienza e riguardanti ognuna due gruppi separati di esseri umani in relazione a quanto espresso individualmente da essi. In tal caso, il futuro dei due gruppi proseguirà in accordo con quanto manifestato a livello individuale e sul piano di coscienza più pertinente all’evoluzione di coscienza di ciascuno. Tale ipotesi prescinde dal concetto del raggiungimento di una massa critica capace di mutare gli equilibri e dipende invece in maniera vitale dal concetto di separazione dimensionale.

Per quanto riguarda l’ipotesi a) non c’è molto da aggiungere a quanto già dichiarato nella parte 1. e 2. dell’articolo. Per quanto riguarda l’ipotesi b), vogliamo citare diverse fonti variegate (contattismo, scienza e psicologia) che sembrano sostenerla specificandone anche i dettagli.

Nell’intervista rilasciata dal contattista Anthony Kane, si suggerisce proprio che per il 2012/’13 si manifesteranno entrambe le timeline, quella catastrofista per alcuni e quella positivista per altri.

Il contatto inter-dimensionale di Kane, ovvero il “Concilio dei Dodici”, ha affermato che durante i nove giorni che vanno dal 12 dicembre 2012 (tripla data-portale 12/12/12) al 21 dicembre 2012 il pianeta Terra si scinderà dimensionalmente in due differenti pianeti, ciascuno avente la sua propria frequenza dimensionale (rispettivamente 3D e 5D). Il processo è descritto analogamente a quello della mitosi cellulare.

Secondo il “Concilio dei Dodici” gli umani la cui consapevolezza sarà ancorata alla paura rimarranno con la Terra di 3° dimensione. Gli individui che stanno sperimentando il “risveglio di coscienza” e che stanno dedicando i loro sforzi evolutivi al prossimo shift migreranno in una nuova dimensione di esistenza assieme alla Terra 5D.

Una fonte che conferma in via del tutto indipendente le affermazioni di Kane è la corposa ricerca-studio di Project Camelot riguardo la Mega-Onda Nexus 2012, emessa dal buco nero Hunab-Ku al centro della Galassia e il cui arrivo sulla Terra coinciderebbe perfettamente con la tempistica data da Kane. Dunque, secondo Kane sarebbe possibile che gli effetti dell’irraggiamento galattico possano causare mutamenti di coscienza differenti a seconda del proprio livello evolutivo e della volontà espressa individualmente.

Così ci conferma l’entità triplice chiamata L.O.V.:

“A tutti gli esseri umani è data la possibilità, ma ciascuno lo deve volere liberamente. La volontà è il potere creativo dell’essere umano e una volta che questa è indirizzata verso l’ascensione la crescente vibrazione globale viene integrata nei nostri corpi senza grandi difficoltà.” [Link →]
Il verificarsi di entrambe le timeline, diversificate per gruppi di persone, sarebbe una conseguenza evidente della separazione dimensionale di cui parlano fonti autorevoli di diversa estrazione: sul versante del contattismo oltre a Kane annoveriamo George Kavassilas, la cui versione del tutto simile differisce soltanto per la data ipotizzata per la transizione, che per lui è l’equinozio di primavera 21 marzo 2013 (pure questa data sarebbe compatibile con la tempistica di Nexus 2012, i cui effetti sono stimati perdurare fino a fine marzo 2013).

Per il resto sia Kavassilas che, sul versante scientifico, il dott. Georgi Stankov, affermano che coloro che sono attratti verso lo stile di vita della Matrix, ovvero verso il sistema moneta-debito, verso lo sfruttamento delle masse, verso il materialismo e il dualismo della moderna società, rimarranno nella timeline da essi generata e alla quale partecipano, che si manifesterà in 3D.

In base al suo modello matematico di Scienza Universale Unificata, Stankov afferma che alla timeline positivista, che si manifesterà in 5D, parteciperanno:

“Tutte le anime antiche evolute, inclusi gli starseed, i lightworkers, i bambini indaco, cristallo ed arcobaleno e tutte le anime umane adulte. Ci sono attualmente circa 4-8% di anime antiche e circa un 25-30% di anime adulte sulla terra.”
Le percentuali fornite da Stankov confermano i dati statistici dei report forniti dal Farsight Institute per la timeline positivista. Sempre secondo Stankov, la disclosure delle civiltà extraterrestri fa parte della timeline positivista che avrà luogo in 5° dimensione, fra le avanzate società ET interdimensionali e i soli membri della razza umana che parteciperanno a tale timeline.

Sulla stessa lunghezza d’onda si trova la psicologa ricercatrice Dolores Cannon, giunta alle stesse conclusioni dopo aver analizzato le testimonianze di centinaia di starseed durante sessioni di ipnosi regressiva. Questa è la sintesi di ciò che appare nella dimensione superconscia di una quantità statisticamente significativa di operatori di luce:

“È come se ci fosse una scissione in due Terre, la vecchia lasciata indietro con tutta la negatività e tutto il caos, e la nuova separata, bellissima e completamente formata. Ora, coloro che hanno sollevato le vibrazioni e le frequenze dei loro corpi si sposteranno nella nuova Terra. Quelli che sono lasciati indietro nella Vecchia Terra, coloro che sono immersi nella negatività e nel karma e non vogliono cambiare, rimarranno con quello che hanno creato.” [link →]
Dunque appare fondata e possibile l’ipotesi che, in questi tempi irripetibili per la storia della Terra, sia riconosciuto a tutti gli esseri umani, ancora una volta, il potere deterministico di creazione delle timeline future alternative attraverso la propria energia/coscienza.

Il verificarsi di una timeline non escluderebbe pertanto il verificarsi dell’altra, se ciò accade a due differenti livelli di coscienza dimensionale. In qualsiasi modo andranno le cose, sembra davvero che la chiave di lettura della duplice timeline non sia quella nel paradigma esclusivo aut-aut ma quella nel paradigma inclusivo vel-vel.

Quale evento può costituire da trigger per la manifestazione separata di una o di entrambe le timeline? Potrebbe essere un solo macro-evento o l’assommarsi di più cause scatenanti, come ad esempio, l’ingresso del sistema solare nella cintura fotonica, un evento galattico eccezionale come la Mega-Onda sopra citata, l’allineamento planetario esoterico superdimensionale atteso per il giorno 21 dicembre 2012, eventi di portata planetaria come l’attivazione della griglia cristallina 144 del 12 dicembre 2012 o l’aggiornamento della matrice olografica del 21 dicembre.

Qualunque cosa accada, tutte le ipotesi avvalorano la necessità del lavoro di crescita spirituale individuale e confermano ancora una volta l’uomo al centro del proprio destino.

A cura di Lòthlaurin

fonte

http://www.segnidalcielo.it/2012/12/18/la-timeline-catastrofista-e-quella-positivista-a-confronto/

Ankara - Turkey UFO (14-12-2012) HQ



http://www.segnidalcielo.it/2012/12/18/turchia-avvistato-e-ripreso-misterioso-anello-di-luce-nel-cielo-di-ankara-si-tratta-di-uno-stargate-il-video/

lunedì 17 dicembre 2012

IN ARGENTINA "ANOMALIE TEMPORALI" SULLA ROUTE 5

IN ARGENTINA "ANOMALIE TEMPORALI" SULLA ROUTE 5

Diverse persone che viaggiavano lungo la Route 5 in Argentina hanno riferito di aver avuto un'esperienza di "missing-time", ovvero tempo mancante, uno scenario tipico degli incontri ravvicinati del 4° tipo/abduction riportato dagli addotti.

Guidando sulla strada a 35 km tra le città di Lonquimay e Anguil alcune persone hanno riferito di essersi sentiti momentaneamente disorientati e poi di aver realizzato di aver guidato per molti chilometri ma senza alcun ricordo. I ricercatori UFO locali (CEUFO)hanno messo in guardia i conducenti che si inoltrano nella zona delle strane anomalie temporali.

Due giovani uomini mentre stavano viaggiando sulla Strada Nazionale 5 su un tratto tra le comunità di Catriló e Santa Rosa hanno riferito di sentirsi "disorientati", durante il viaggio in tre diverse occasioni. Dopo alcuni minuti , hanno notato che hanno continuato a viaggiare senza ulteriori incidenti, ma senza alcun ricordo della distanza che avevano già coperto.
Questo si è verificato in momenti separati e in tempi diversi, sia a mezzogiorno che al tramonto, senza alcuna spiegazione apparente. Joel, una dei protagonisti di questa strana storia, ha raccontato che mentre stavano chiacchierando normalmente si disorientò improvvisamente,e non avendo idea di cosa fosse successo, e cercando di reagire, si rese conto di aver coperto diversi chilometri senza alcun ricordo di averlo mai fatto.
Il tratto di strada in cui è avvenuto questo presunto incidente è un segmento di circa 35 chilometri tra le città di Lonquimay e Anguil.
Un incidente simile avvenne a un guidatore circa dieci anni fa nei pressi di Lonquimay. Si fermò in una stazione di servizio per chiedere "dove era", e non aveva idea di come fosse arrivato lì, anche se aveva immaginato di percorrere quella strada. L'autista ha continuato il suo viaggio nella zona in questione, sentendosi disorientato, ancora una volta. Ha raggiunto la frazione di Toay senza sapere come avesse compiuto il viaggio.
L'evento è stato ampiamente discusso tra i residenti di Lonquimay e dei suoi dintorni, ma non è stato mai raccontato dai media.
Per questo motivo, il Centro de Estudios OVNI ha emesso un comunicato rivolto alle persone che guidando sulla Route Nazionale n °5, in particolare tra il tratto compreso tra le località di Lonquimay e Anguil, e che potrebbero aver percepito anomalie temporali, di segnalarlo immediatamente al CEUFO , al quale sono arrivate ben 3 segnalazioni di tre casi in giorni diversi solo nel mese scorso.. "
fonte

http://noiegliextraterrestri.blogspot.it/2012/12/in-argentina-anomalie-temporali-sulla.html#more

“La Profezia del Silenzio” parla del Ritorno dei Signori delle Stelle e del cammino verso un nuovo mondo

“La Profezia del Silenzio” parla del Ritorno dei Signori delle Stelle e del cammino verso un nuovo mondo

“La prossima guerra mondiale sarà un conflitto spirituale combattuto con mezzi materiali. I mezzi materiali verranno distrutti dagli esseri spirituali, che rimarranno per costruire un unico mondo ed una unica nazione…connettendosi ad un unico volere…quello del Creatore”.

Queste credenze leggendario/religiose provengono dall’antica popolazione degli Hopi, i quali sono pienamente consapevoli che esiste una diretta connessione tra i dischi volanti e gli antichi petroglifi presenti nei loro territori. Essi infatti, come nel culto divino biblico, credono che quando arriverà il giorno della purificazione, i buoni saranno divisi dai cattivi…

La loro “religione” fiorisce come un’illuminante espressione dei culti “cargo”, da sempre presente nella preistoria umana, essi infatti sono convinti che un giorno un cargo galattico arriverà sulla Terra e porterà via nello Spazio i membri futuri della loro popolazione, gli Hopi credono pertanto in un “giorno della purificazione”, durante il quale molte astronavi extraterrestri arriveranno sulla Terra e provvederanno al loro embargo.

E’ fondamentale entrare in questa loro visione cosmica della vita per comprendere che ognuno di noi, nel proprio spirito, può sentirsi di appartenere da sempre alla popolazione degli Hopi. I culti tramandati nel tempo da questi antichi maestri spirituali fanno infatti riferimento a tutti coloro che sentono di voler abbracciare gli ideali di questo popolo connesso da sempre con le stelle.

Tra le tante profezie riportate attraverso il tempo dei nativi americani (indiani) Hopi, ce n’è una che sembra esser stata dimenticata nel tempo…è la “Profezia del Silenzio”.

Si narra che tale profezia provenga da una delle tribù situata nella parte più estrema dell’Arizona nord-orientale degli Stati Uniti, circondata dalla riserva Navajo. Ancora oggi, molti di loro, non hanno dimenticato gli antichi insegnamenti tramandati nei secoli… “A quel tempo gli Hopi e tutti coloro che furono salvati dal grande diluvio fecero un’alleanza sacra con il Grande Spirito. Noi Hopi facemmo un giuramento secondo il quale non ci saremmo mai allontanati da Lui. Secondo noi le leggi del Creatore non si possono cambiare, né possono essere violate. Per gli Hopi il Grande Spirito è onnipotente”.

Questo è il motivo per cui gli indiani Hopi non temono la morte…”La morte fa parte dei cambiamenti che ciclicamente attraversano il nostro tempo e a volte si abbattono sul mondo, pertanto bisogna saperli affrontare senza temerli. Il concetto di morte deve essere visto come un rinnovo dello spirito…solo raggiungendo pienamente questo concetto con la coscienza potremo apprendere che la vita non ha fine”.

La Profezia del Silenzio

Infinito è l’eco del silenzio attraverso il quale si manifesta il timore di perdere se stessi mentre si attende invano una risposta da chi, nel tempo, sembra non tornare mai più… Talvolta il silenzio ha il potere di uccidere se non si impara ad “ascoltarlo”, dentro ad esso si cela in realtà la più viva delle risposte…si tratta solo di raggiungerla e una volta conquistata potremo udirne la voce.

Questa Profezia si evolve nello spirito di coloro che hanno intrapreso la via del non ritorno e che scavano nel buio del silenzio alla ricerca di una risposta. Chiunque di noi è libero di sentirsi appartenere a ciò che viene narrato da questa profezia…uomo o donna che sia; è la storia di un giovane Hopi che veniva dalle remote terre d’origine. Egli da tempo attendeva un “segno” dal Grande Spirito e durante il lungo percorso sul cammino del silenzio ebbe l’opportunità di conoscere a fondo ciò che stava accadendo all’essere umano…di come la prigione creata attorno ad esso stava spegnendo la luce dentro il cuore di molte persone.

Nel corso del tempo, anche se distante dalla propria tribù, egli ha potuto apprendere i veri significati sull’Essenza della Vita, divincolandosi dalle regole soffocanti di un sistema creato appositamente per deviare i sensi umani all’interno di uno schema di vita di tipo materiale.

Questa “trappola” seduttrice ed ingegnosa egli la conosceva da molto tempo, per questo il suo cuore l’ha condotto su di un sentiero differente e insidioso, che si spinge al di fuori di qualsiasi ideologia illusoria e schematica. Più il tempo passava e più si trovava nell’ombra di un silenzio privo di risposte e questo lo allontanava irrimediabilmente dai suoi simili e dalla vita stessa che lo circondava. Egli stava entrando a tutti gli effetti dentro un vero concetto di pura“Fede”, dal quale non ne sarebbe mai più uscito.

Nel profondo delle più remote sensazioni, egli da sempre sente che il giorno del ritorno dei Signori delle Stelle è sempre più vicino e ritiene che il Loro “silenzio”, che continua da secoli, rappresenti l’ultima delle grandi prove che quelli come lui dovranno superare…l’ultimo degli esami…prima di poter rivedere gli “scudi spaziali” fare ritorno sul suo pianeta. Un ultimo sforzo durante il quale dovrà imparare ad ascoltare le vibrazioni della propria anima, solo allora ilGrande Spirito si mostrerà.

Egli sostiene che un giorno l’umanità, durante i tempi finali, verrà divisa in base alle scelte dei propri percorsi di vita. Al sopraggiungere di catastrofici eventi, molti esseri umani crolleranno nella paura e sarà per loro troppo tardi poter cambiare direzione, essi subiranno una sconfitta diretta nello spirito dovuta alle proprie scelte materialiste, non troveranno alcun tipo di rifugio ove nascondersi, né avranno conforto e protezione da “comprare” o “barattare”, tutti saranno completamente privi della maschera con la quale recitavano nella vita materiale.

Quei pochi esseri umani che rimarranno saldi ai principi sani della vita e dell’armonia spirituale dovranno comunque passare il più difficile degli esami. Un silenzio opprimente scatenerà enorme disagio nei cuori dei veri credenti; smarriti…anche molti di loro si affideranno unicamente agli istinti umani e non riusciranno ad avvicinarsi abbastanza al Grande Spirito. Mentre altri, i pochi rimasti, supereranno l’ultima vera sofferenza semplicemente…continuando a credere, accedendo così al solo rifugio in grado di proteggerli.

Solo quando l’opprimente silenzio raggiungerà il proprio culmine dentro la loro anima…avverrà la più abbagliante delle rivelazioni.

La grande Porta del Tempo si schiuderà, le diverse dimensioni si intrecceranno all’unisono e i lucenti Scudi Spaziali torneranno numerosi…fino a coprire l’intero cielo. I Signori delle Stelle riveleranno così tutto il loro splendore e porgeranno la mano a chi davvero sarà pronto. I pochissimi umani che saranno in grado di raggiungere i Divini col proprio spirito…finalmente “vedranno e sapranno”.

La lunga attesa nel buio del silenzio era giunta alla sua conclusione, gli eletti poterono così intraprendere un nuovo cammino verso un nuovo mondo, lasciandosi per sempre alle spalle l’angoscia di quell’interminabile silenzio…che come per incanto si era tramutato in gloria.

Scritto da Dan Keying

Per Segnidalciel

http://www.segnidalcielo.it/2012/12/17/la-profezia-del-silenzio-parla-del-ritorno-dei-signori-delle-stelle-e-del-cammino-verso-un-nuovo-mondo/