Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

venerdì 17 maggio 2013

Pioggia di meteore: gli astronomi hanno individuato una grande esplosione sulla Luna

Pioggia di meteore: gli astronomi hanno individuato una grande esplosione sulla Luna

download as a pdf file Scarica questo articolo in PDF

Gli scienziati della NASA stanno registrando moltissimi impatti meteoritici sulla Luna e ne hanno individuato uno molto più grande. L’impatto di una grande meteorite ha causato una esplosione sulla superficie lunare, mai accaduta da otto anni a questa parte, infatti gli astronomici l’hanno registrata e si può osservare nel video sotto. 

Secondo i ricercatori della NASA, nel video pubblicato Giovedi 16 Maggio 2013 , l’ esplosione ha avuto luogo il 17 marzo. Il primo è stato Ron Suggs, analista presso il Marshall Space Flight Center, che ha sottolineato la sua grande luminosità d’impatto mai vista prima.

impact meteor on the moon734 May. 17 18.40

impact meteor on the moon735 May. 17 18.40

L’ astronomo Bill Coke, nel frattempo, ha detto che “quel giorno un oggetto delle dimensioni di un masso,  caduto sul Mare Imbrium [il secondo più grande mare lunare] è esploso creando una luminosità dieci volte più grande di qualsiasi altra esplosione che avevamo visto fino adesso”.  La roccia spaziale che ha causato l’esplosione è stata solo circa 30 o 40 centimetri di lunghezza e del peso di circa 40 chili.

impact meteor on the moon733 May. 17 18.39

impact meteor on the moon736 May. 17 18.40

Tuttavia, le meteore viaggiavano ad una velocità massima di 90.000 miglia all’ora e l’esplosione era equivalente a cinque tonnellate di TNT. Gli astronomi suggeriscono che il flash era così brillante che avrebbe potuto essere vista senza un telescopio perché l’intensità di luminosità ha raggiunto una magnitudo 4 stellare.  Bill Coke ha detto che l’esplosione era parte di un importante evento astronomico e legato al fatto che tale giorno è stato rilevato un gran numero di palle di fuoco dirette verso la Terra. Secondo la sua “ipotesi di lavoro”, entrambi gli eventi erano conseguenze di una nuvola di detriti spaziali che hanno coinvolto il  “sistema Terra-Luna.” Altresì gli scienziati della NASA hanno anche rammentato che sono aumentati inspiegabilmente le pioggie di meteore e la cosa strana è che tutto questo è cominciato da Dicembre 2012.

Redazione Segnidalcielo

http://www.segnidalcielo.it/2013/05/17/pioggia-di-meteore-gli-astronomi-hanno-individuato-una-grande-esplosione-sulla-luna/

Stati Uniti: due UFO stazionano sulla città di Fort Wayne – il video

http://www.segnidalcielo.it/2013/05/17/stati-uniti-due-ufo-stazionano-sulla-citta-di-fort-wayne-il-video/

Colombia: una donna fantasma passeggia per le vie di Bogotà – il video

Colombia: una donna fantasma passeggia per le vie di Bogotà – il video

Le telecamere di sicurezza posizionate in un quartiere di Bogotà, in Colombia, hanno catturato immagini di una donna misteriosa,  strana, che inspiegabilmente ‘scompare’ quando cammina davanti a un edificio. A testimoniare il fatto, oltre alle diverse immagini di altre telecamere di sicurezza, ci sarebbero anche alcuni testimoni.

fantasma725 May. 17 09.16

fantasma724 May. 17 09.15

Le immagini sono state registrate la mattina presto di Lunedi 13 Maggio 2013 nel quartiere di Lisbona, della capitale della Colombia,  mentre la guardia di sicurezza dell’edificio, Camilo Prieto, testimone dell’evento, era in servizio. Questo il racconto di Camilo Prieto “Ho visto la donna attraverso la telecamera di sicurezza e la vedevo camminare in modo molto curioso. Sembrava una vecchia signora, vestita in modo strano e che non avevo mai visto prima. Ad un tratto improvvisamente, scompare. Le telecamere mostrano l’immagine di una donna da diversi punti di vista dell’edificio, con la gonna nera e la gobba, con capelli lunghi che coprono il volto, improvvisamente, “scompare senza spiegazioni passando davanti l’edificio.”.

fantasma726 May. 17 09.18

fantasma724 May. 17 09.15

fantasma727 May. 17 09.18

Gli abitanti del quartiere di Lisbona, nella zona nord di Bogotà, dicono che c’è, un vecchio giardino, dove “cose ​​oscure si nascondono.” I residenti del quartiere dicono di sentirsi preoccupati per questo strano evento , perché, come ha detto Padre Alvaro, teologo della St. Thomas University, “quello che è successo la mattina del Lunedi non ha spiegazione scientifica.”

Redazione Segnidalcielo

http://www.segnidalcielo.it/2013/05/17/colombia-una-donna-fantasma-passeggia-per-le-vie-di-bogota-il-video/

Enorme asteroide sfiorerà la Terra il 31 Maggio 2013

Enorme asteroide sfiorerà la Terra il 31 Maggio 2013

Secondo la NASA l’enorme asteroide 1998 QE2 sfiorerà la Terra a fine mese, esattamente il 31 Maggio 2013. L’asteroide 1998 QE2,  ha una dimensione di circa 2,7 chilometri,  passerà a circa 5.800 mila miglia dal nostro pianeta (15 volte la distanza tra la Terra e la Luna).

Anche se l’evento non è di grande interesse, per i ricercatori di asteroidi pericolosi sarà interessante seguire passo passo il passaggio di questo enorme macigno spaziale, anche per coloro che sono impegnati in astronomia e radio astronomia e avere accesso a un telescopio radar di 70 metri o più.

L”asteroide 1998 QE2 sarà un bersaglio radar del superbo [osservatorio] Goldstone e Arecibo e ci auguriamo di una serie di immagini ad alta risoluzione che potrebbe rivelare un sacco di caratteristiche della superficie“, commenta l’astronomo Lance Benner, dell’osservatorio Goldstone. “Ogni volta che un asteroide si avvicina fornisce quindi un importante occasione scientifica per studiare in dettaglio per determinare la sua dimensione, forma, rotazione, caratteristiche di superficie e quello che possiamo dire circa la loro origine“, ha detto Benner, aggiungendo che sarà ” molto emozionante vedere le immagini dettagliate della asteroide per la prima volta “. Ovviamente se ci sarà l’opportunità, Segnidalcielo seguirà in diretta streaming attraverso il canale della NASA. il passaggio dell’asteroide.

Redazione Segnidalcielo

http://www.segnidalcielo.it/2013/05/17/enorme-asteroide-sfiorera-la-terra-il-31-maggio-2013/

giovedì 16 maggio 2013

Mistero Planet X: un pianeta gigante fotografato dalla sonda spaziale SOHO

Mistero Planet X: un pianeta gigante fotografato dalla sonda spaziale SOHO

Secondo il parere di un ricercatore e cosmologo di nome GREG, questo scatto della sonda SOHO (Solar and Heliospheric Observatory), il telescopio spaziale studiato e progettato dalla collaborazione tra NASA e ESA , lanciato alla fine del 1995 per studiare contemporaneamente molti aspetti del Sole, dalla struttura e dalla dinamica del suo interno fino al vento solare , mostra una massa planetaria ad una distanza minima dalla nostra stella.

nibiru soho721 May. 16 14.48

nibiru soho722 May. 16 15.28

Un evidenza da sottolineare in questo caso, è che la massa planetaria dell’oggetto cosmico in questione risulta 4/5 volte la massa di Giove  (il mostro sacro del nostro sistema solare ), nonchè la sua impressionante vicinanza al Sole .

planet x soho

cliccare l’immagine per ingrandire

L’ipotesi di un pianeta X , che orbita ellitticamente al Sole (con una probabile stella binaria)  a questo punto non è solo un ipotesi , ma è parte della nostra realtà che quotidianamente ci viene smorzata o cambiata , con scopi a noi sconosciuti.

Tecnicamente parlando, la massa planetaria in questione presenta 2 singolarità :

Distanza ravvicinata al sole -

Dimensione ragguardevole -

La presenza di un corpo planetario, di così massiccia entità, farebbe pensare ad un colosso, spazzato via dal nostro sistema solare (sin dai tempi della formazione dello stesso) e recuperato dall’energia gravitazionale di una stella vicina ,che lo proietterebbe da un sistema solare all’altro ,grazie all’enorme velocità accumulata all’inizio dell’originaria espulsione , e mantenuta costante dal cosidetto “lancio di fionda gravitazionale”, il passaggio ravvicinato alla stella di turno .

Possiamo notare da piccoli particolari ,che la massa planetaria immortalata dalla SOHO è molto vicina alla nostra stella , e da questo possiamo dedurre la sua forza .

Il Sole è, propriamente, una stella di dimensioni medio-piccole costituita essenzialmente da idrogeno (circa il 74% della sua massa, il 92,1% del suo volume) ed elio (circa il 24-25% della massa, il 7,8% del volume), cui si aggiungono altri elementi più pesanti presenti in tracce .È noto che la fotosfera solare ha una temperatura di circa 6 000 K. Al di sopra di essa si estende l’atmosfera stellare, la quale raggiunge, in corrispondenza della corona, una temperatura di 1 000 000 K. 

Quindi possiamo scartare di certo una massa planetaria gassosa , che alla vicinanza (cosmica)di queste temperature ,lascerebbe dietro di sè una scia dei suoi gas più leggeri , lunga milioni di km(visibilissima ai telescopi) , come ad es -51 Pegasi b-(“Bellerofonte”)..che brucia costantemente la sua atmosfera gassosa per via dell’orbita troppo ravvicinata alla sua stella (51 pegasi).

Un altro fattore da porre in rilievo, è l’incremento delle comete che negli ultimi 2 anni viaggiano in direzione del Sole , combaciando perfettamente con i flare solari (eruzione di plasma dalla superficie del Sole) che in questi ultimi mesi sono della massima potenza (da noi conosciuta..per ora, dato che stiamo ancora studiando il Sole e non sappiamo ancora per certo la sua massima potenza di flare) .

nibiru soho723 May. 16 15.45

Solo l’arrivo di un corpo planetario così massiccio potrebbe deviare il percorso delle comete, grazie al suo campo gravitazionale , proiettandole verso il nostro sistema solare.. e nel contempo i flare solari aumentano la loro immensa potenza energetica , come se due magneti e il loro polo negativo si stessero avvicinando (in questo caso comprimendo leggermente la massa del sole dando vita ad eruzioni di plasma solare …come quando si schiaccia un innocuo foruncolo ad es ,grazie all aiuto delle nostre dita l’una opposta all’altra che comprimono la massa del viso)..e forse qualcosa di veramente grandioso si avvicina a noi.

GREG (Cosmologo e ricercatore)

http://www.segnidalcielo.it/2013/05/16/mistero-planet-x-un-pianeta-gigante-fotografato-dalla-sonda-spaziale-soho/#!prettyPhoto

Russia: le spettacolari immagini degli UFO di Astrakhan – il video

Russia: le spettacolari immagini degli UFO di Astrakhan – il video

Il filmato che vi presentiamo è stato registrato nella regione di Astrakhan, esattamente nella loclità di Harabalinskom alle ore 20.15 del 25 Aprile 2013. Nel video della durata di circa 2 minuti, si possono osservare alcune sfere di luce disposte a “grappolo” che si muovono lentamente nel cielo, verso destra rispetto al video.

ufo russia718 May. 16 14.02

ufo russia719 May. 16 14.03

ufo russia720 May. 16 14.03

ufo russia717 May. 16 14.02

ufo Astrakhan650 May. 01 10.10

Queste immagini rappresentano la stessa formazione di UFO Flottillas, ma ripresa da altro luogo, quindi da un’altra prospettiva, rispetto al primo video che avevamo già pubblicato. Il tutto va a suffragio della genuinità delle immagini e dell’avvistamento di UFO FLottillas, quindi da non attribuire tale fenomeno alle lanterne cinesi o i famosi droni.

Redazione Segnidalcielo

http://www.segnidalcielo.it/2013/05/16/russia-le-spettacolari-immagini-degli-ufo-di-astrakhan-il-video/

mercoledì 15 maggio 2013

Giappone: UFO atterra vicino alla città di Toba – il video

Giappone: UFO atterra vicino alla città di Toba – il video

Il video che vi presentiamo riguarda l’avvistamento di un UFO in fase di atterraggio tra le montagne, vicino alla città di Toba, esattamente nei pressi di un villaggio nel distretto di Shima. Nel filmato registrato con un videofonino, della durata di 47 secondi, si può osservare un oggetto multicolore a forma di disco che pian piano scende, muovendosi a “foglia morta”,  fino a sparire tra la vegetazione dove si presume, sia atterrato. Guardate  il video e giudicate voi!

Redazione Segnidalcielo

ufo land90 May. 15 20.24

ufo land91 May. 15 20.24

ufo land92 May. 15 20.25

ufo land93 May. 15 20.25

http://www.segnidalcielo.it/2013/05/15/giappone-ufo-atterra-vicino-alla-citta-di-toba-il-video/

Terremoto Magnitudo Ml 4.0 Regione SAN PEDRO CHANNEL, CALIFORNIA - Rancho Palos Verdes , Los Angeles

Magnitudo
Ml 4.0

Regione
SAN PEDRO CHANNEL, CALIFORNIA

Data
2013/05/15 20:00:07.0 UTC

Posizione
33.69 N; 118.35 W

Profondità
8 km

Distanze
2474 km a NO di Città del Messico, Messico / pop: 12.294.193 Tempo / locale: 2013/05/15 15:00:07.0
292 km a NO di Mexicali, Messico / pop: 597.099 / ora locale: 13:00:07.0 2013-05 - 15
41 km a S di Los Angeles, Stati Uniti / pop: 3.792.621 / ora locale: 2013/05/15 13:00:07.0
6 km a SE di Rancho Palos Verdes, Stati Uniti / pop: 41.643 / ora locale: 13:00: 07.0 2013/05/15

Vista globale

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=317156

I governi sono forse a conoscenza di un imminente disastro globale?

I governi sono forse a conoscenza di un imminente disastro globale?

Le potenze mondiali probabilmente sanno di un possibile evento distruttivo futuro, ma non stanno annunciando alcun pericolo. Stanno cercando di guadagnare tempo sfruttando la “distrazione” dell’uomo, dirottandolo senza tregua su problemi di “quotidianità sociale” legati ad una crisi economica senza fine che starebbe causando il collasso totale del sistema finanziario globale.

Una situazione di “negatività sociale avvelenata” divenuta oramai uno “stile di vita”, creato forse a “dovere” per accumulare ciclopiche somme di denaro e per allontanare le attenzioni delle persone da qualcosa di “estremamente scottante”.

I media sono concentrati principalmente “sull’agitazione sociale economica mondiale” e mantengono uno stretto riserbo riguardo le situazioni ambientali. I governi stessi permangono in un silenzio oscuro e sospetto.

Per coloro che non sono ancora consapevoli del fatto che i governi stanno da tempo prendendo importanti precauzioni per far fronte ad un possibile disastro globale, di seguito elenchiamo alcuni fatti che portano a pensare ad una “precisa” preparazione:

Lo Space Shuttle statunitense ha lanciato la sua ultima missione a metà del 2011. In quel periodo la NASA ha scelto di abbandonare completamente il suo programma di voli spaziali con equipaggio umano che veniva  da sempre finanziato dal governo USA.

Lo “Svalbard Global Seed Vault” è stato sigillato nel 2011. Questa banca del seme permetterà al mondo di riavviare l’agricoltura dopo una possibile catastrofe globale.

L’imminente collasso totale del sistema finanziario globale.

Sembra che i vari governi siano come immersi in un subbuglio di aspettative che tendono a non concretizzarsi chiaramente, ma soprattutto non si trasformano mai in vere soluzioni. Forse stanno cercando di anticipare un “reset economico” mondiale “obbligatorio” a causa di ragioni per nulla trasparenti e al momento non dichiarate.

I governi, le organizzazioni e le tecnologie militari hanno incrementato gli sforzi a livello mondiale nella costruzione di Bunker di sopravvivenza sotterranea. 

Negli ultimi 3-5 anni l’aumento di costruzioni di bunker è aumentato quasi del 700% in tutto il mondo. I governi del mondo hanno costruito nel corso degli anni più di 1.000 basi sotterranee nelle profondità della terra, in zone segretissime.

Gli Stati Uniti stanno tuttora scavando ed allestendo enormi strutture sotterranee in regioni inospitali e difficili da raggiungere per le masse.

La Cina sta scavando nel sottosuolo complesse reti metropolitane nella maggior parte delle grandi città, seguendo un mirato programma accelerato che appare essere davvero troppo strano, sia in termini di tempi che dalla portata alquanto fuori dal comune.

Nel 2011 la Russia ha annunciato che sta costruendo 5.000 nuovi rifugi nucleari a Mosca, ciò permetterebbe di proteggere tutti gli abitanti di Mosca. Il progetto doveva essere pronto nel 2012. Nuovi sistemi di reti metropolitane della Russia sono stati concepiti anche in luoghi più profondi del dovuto, in modo da poter essere utilizzati come rifugi in casi di “emergenza straordinaria”.

Il governo norvegese sta costruendo sempre più bunker e basi sotterranee. Quando è stato domandato loro il motivo di queste costruzioni, hanno semplicemente risposto che è utile alla protezione del popolo della Norvegia.

USA – Fema Camps: Nel corso degli ultimi anni, la FEMA (Federal Emergency Management Agency) è molto impegnata e attiva nella costruzione di “campi” e ha acquisito milioni di sacchi, inoltre sta anche accumulando milioni di tonnellate di cibo essiccato. Un annuncio di pubblico servizio, dettato dalla FEMA nel 2011, suggerisce che tutti i cittadini devono possedere un kit di sopravvivenza, nel caso in cui il nostro mondo subisse violenti “capovolgimenti” e disastri climatici gravi. Il DHS (Dipartimento per la Sicurezza Interna) sta acquistando miliardi di munizioni e migliaia di mezzi blindati. Perché?

Perché tutti questi preparativi, e perché tutta questa fretta?

Ancora non è chiaro il comportamento del Sole

L’attività solare, dopo una improvvisa ed anomala diminuzione d’intensità (che aveva sbalordito tutti gli scienziati), sembra ora “alzare la voce”. Ultimamente la nostra stella ha ricominciato a generare pericolose X-Flares (brillamenti di massima potenza) accompagnate da poderose CME (Espulsioni di massa coronale).

solar flare88 May. 14 21.38

ciclo solare

La NASA ora teme che il Sole possa generare tempeste solari senza precedenti per un lungo periodo in questo 2013. Essi non possono prevedere con precisione come e quando possa scatenarsi una tempesta solare; non è affatto chiaro se la NASA sia davvero in grado di prevedere, con un largo anticipo, una tempesta di enormi proporzioni. Il problema è che l’umanità oggigiorno dipende totalmente dalla tecnologia ed è quindi molto più vulnerabile. Abbiamo già avuto cicli solari simili, gli ultimi nel 2001 e nel 1990, ma ora il campo magnetico terrestre è diventato molto debole. Forse una forza gravitazionale sconosciuta sta influenzando la nostra magnetosfera? Che cosa ha di così diverso il ciclo solare attuale?

La Cometa C/2012 S1 (ISON)

Diversi esperti parlano di un “oggetto” spaziale misterioso grande dai 13 ai 30 km, che sta viaggiando in direzione nostro Sole (forse la Cometa ISON?).

Qualcuno potrebbe suggerire che la NASA stia agendo in maniera poco trasparente, come se avesse qualche informazione in più a riguardo, ma che attualmente non è dell’idea di renderla pubblica. Inoltre, c’è chi asserisce addirittura che la NASA stia cambiando e manipolando i diagrammi orbitali reali della cometa C/2012 S1 (ISON).

La lunghezza della coda della cometa ISON risulta essere molto più grande e voluminosa di quanto si aspettavano gli addetti ai lavori.

La lunghezza della coda della cometa ISON (vedi in questa foto del 2 Maggio 2013) risulta infatti essere molto più grande e voluminosa di quanto si aspettavano gli addetti ai lavori.

I recenti dati delle sessioni di visione a distanza, mostrano che il misterioso “oggetto” si sta avvicinando al nostro pianeta dal lato opposto del Sole. Gli esperti dicono che si avvicinerà così tanto al Sole da rischiare di spaccarsi, trasformandosi in tanti piccoli oggetti. Questo potrebbe costituire un serio pericolo per la Terra poiché non possiamo sapere dove verrebbero dirottati molti di questi detriti spaziali, alcuni potrebbero venir attratti dalla gravità terrestre.

Se la cometa dovesse rimanere intatta, la traiettoria rispetto al nostro pianeta resterebbe con un’orbita un po’più ampia di quella della nostra Luna e quindi in una zona piuttosto sicura. Ma se si dovesse rompere in più parti durante il suo approccio vicino al Sole, la situazione potrebbe cambiare radicalmente.

meteor iss

Il meteorite che ha perforato uno dei pannelli solari della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), come riportato dalla Società Astronomica del Caraibi (SAC)

Forse tutti questi preparativi, queste previsioni, questi “segni”, sono dovuti ad una possibile e imminente pioggia di meteoriti? Non esattamente un meteorite o una cometa in particolare, ma un “enorme sciame meteorico” che molto presto arriverà a colpire la Terra?

Gli eventi potrebbero essere diversi, numerosi, continui…senza sosta.

Cosa sta realmente spingendo questi oggetti spaziali dentro al nostro Sistema Solare? Sono forse “Precursori” che stanno “annunciando” l’arrivo di un temibile Evento Ciclico?

La presenza di un “Astro Oscuro” in avvicinamento sembra diventare sempre più una realtà: il Pianeta X… “ l’Avanguardia numero Uno del Distruttore ”.

Scritto da Dan Keying

Per Segnidalcielo.it

http://www.segnidalcielo.it/2013/05/15/i-governi-sono-forse-a-conoscenza-di-un-imminente-disastro-globale/

Due scosse di terremoto di magnitudo 3.6 e 3.8 in Albania, paura a Durrës e Tirana

Due scosse di terremoto di magnitudo 3.6 e3.8 hanno scatenato il panico in Albania oggi pomeriggio: si sono verificate rispettivamente alle16:54 e alle 17:02, a una profondità molto superficiale, di appena2 e 5km, con epicentro nel centro del Paese, appena all’interno della città di Durrës e poco a ovest della capitale, Tirana. La gente è scesa in strada e ha avvertito entrambe le scosse in modo molto distinto e netto. Al momento non sono segnalati danni.

http://www.meteoweb.eu/2013/05/due-scosse-di-terremoto-di-magnitudo-3-6-e-3-8-in-albania-paura-a-durres-e-tirana/203096/

Cina: UFO a spirale avvistato a Hong Kong – il video

Cina: UFO a spirale avvistato a Hong Kong – il video

Il video che vi presentiamo risale al 13 Maggio 2013 e relativo ad un avvistamento di un UFO a Spirale avvistato sulla città di Hong Kong, dove appunto centinaia di persone hanno testimoniato questo incredibile e misterioso avvistamento. Guardate il video!

Redazione Segnidalcielo

ufo cina716 May. 15 13.26

ufo cina712 May. 15 13.25

http://www.segnidalcielo.it/2013/05/15/cina-ufo-a-spirale-avvistato-a-hong-kong-il-video/

Allarme della Nasa: quarta esplosione solare di classe X 1.2

Allarme della Nasa: quarta esplosione solare di classe X 1.2

Quarto brillamento solare della classe X, ovvero della potenza massima nella scala relativa alle esplosioni solari, consecutivi e a poche ore uno dall’altro.

solar flare84 May. 14 21.37

Questa settimana è iniziata con il debutto della macchia solare AR1748 che sta rivelandosi in tutta la sua potenza. Ancora una volta il Solar Dynamics Observatory della NASA ha immortalato l’estremo ultravioletto del flash relativo all’esplosione di questa mattina, di Classe X1.2. Come anticipato ieri, per via della posizione di questa zona attiva del Sole che si trova nella parte Est del disco,

la Terra è fuori dalla “linea di fuoco”, tuttavia è possibile che l’espulsione di massa coronale (CME) rilasciata nello spazio, possa avere una componente diretta verso il nostro Pianeta. Si aspettano i dati della sonda SOHO e delle gemelle STEREO per verificare tale possibilità.

solar flare85 May. 14 21.38

Riassumendo la situazione, la macchia solare AR1748 ha prodotto il primo flare di classe X1.7 (13 Maggio), il secondo, di classe X2.8 (13 Maggio), il terzo, un X3.2 (14 Maggio), e il quarto, un X1.2. (15 Maggio). Nell’immagine elaborata possiamo vedere l’ultima esplosione e quelle precedenti. Questi sono gli eventi più potenti dell’anno e possiamo tranquillamente leggerli come segnale preciso dell’incremento dell’attività solare.

Pur non essendo direttamente affacciata verso la Terra, la regione solare in questione con i suoi forti brillamenti, ha interessato la nostra atmosfera con un’ondata di particelle ionizzanti, fatte di atomi e molecole, creando un’onda nelle zone terrestri in quel momento affacciate alla luce del sole, durante le ore diurne.

fonte

http://www.segnidalcielo.it/2013/05/15/allarme-della-nasa-quarta-esplosione-solare-di-classe-x-1-2/

Misteriosa palla di fuoco cade in Messico. Si tratta di un UFO o di una meteora? Il video

Misteriosa palla di fuoco cade in Messico. Si tratta di un UFO o di una meteora? Il video

Stanno facendo il giro del web le immagini pubblicate su un canale video  di Daily Motion  e che mostrano una palla di fuoco solcare i cieli del Messico. Non si sa nulla del luogo esatto, ma si stanno cercando ulteriori prove a suffragio di questo filmato, che appunto mostrerebbe una meteorite, che a contatto con l’atmosfera crea una lunga scia di condensa. La cosa che ha incuriosito molti ricercatori, sta nel fatto che al termine del filmato, si può osservare come la misteriosa meteora si frammenta di due tre parti, con un nucleo centrale che prosegue il suo cammino in discesa. Se osservate a pieno schermo il video potete vedere come i due frammenti che si staccano lateralmente alla palla di fuoco rimangono accanto all’oggetto principale infuocato. Si tratta di un effetto ottico, oppure si tratta di due UFO?

ufo fireball113 May. 15 07.56

ufo fireball114 May. 15 07.56

ufo fireball115 May. 15 07.59

ufo fireball116 May. 15 08.00

Rivedendo il filmato diverse volte, si potrebbe anche giustificare la presenza dei due oggetti e quindi classificarli come frammenti principali della meteora, che proseguono il loro percorso in parallelo alla sasso spaziale. Si distingue anche un terzo frammento posteriormente, ovvero lungo la scia di condensa della meteora. Comunque guardate il video e giudicate voi.

Redazione Segnidalcielo


ufo?(mexique).2013 di androbate

http://www.segnidalcielo.it/2013/05/15/misteriosa-palla-di-fuoco-cade-in-messico-si-tratta-di-un-ufo-o-di-una-meteora-il-video/