Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

venerdì 23 luglio 2010

Ancora un po’ di pazienza !

NEWS FRANK

02/07/2010

Mi dicono :

« A volte, alcuni tra di voi percepiscono come una grande fatica; a volte le lacrime vengono dal più profondo di voi stessi quando invece non c’è ragione. E’ importante che, qualunque cosa vi accada, possiate lasciare scorrere queste lacrime. Fanno anche parte della pulizia che compiete.

In questo momento, avete stanchezza perché avete l’impressione che più niente vi interessa, che avete appreso tutto su questo pianeta, in questa dimensione. In un certo senso, è un poco vero, ma quello che vi dà questa impressione è che percepite già la fine della strada con il vostro cuore e con la vostra anima. La vostra coscienza umana non percepisce ancora l’immensa luce che è davanti a voi, ma la vostra anima e la vostra parte divina lo percepiscono completamente. E’ per questa ragione che avete questa specie di impazienza di andare realmente nel mondo che la vostra e il vostro divino reclamano tanto.

Con il lavoro che ognuno di voi ha compiuto al livello spirituale, è evidente che non siete più in accordo vibratorio con questa fine del mondo di terza dimensione, che non siete più del tutto in accordo con la vita che conducete. Non è neanche nel più profondo di voi stessi ma nella vita quotidiana che avete voglia di altre cose che vi condurrebbero verso energie completamente diverse, verso una vita completamente differente.

Per accedere a questa vita, vi resta ancora un piccolo percorso da fare, e siate certi che non sarà il più facile. Sarà in funzione di quello che siete e di quello che diverrete durante questo lasso di tempo che vi resta ancora da vivere nella densità della terza dimensione.

Avrete sempre più l’impressione che l’altro vi invii un’immagine sia di voi stessi o di lui stesso. Vi chiediamo di imparare – e questo è estremamente importante – a non giudicare più, a non portare nessun apprezzamento sul comportamento di chiunque, perché non siete colui che giudicate. Colui che agisce in questa o quell’altra maniera lo fa in funzione della propria coscienza del momento, e se la sua coscienza del momento non è allo stesso livello del vostro, questo porta ad un certo giudizio o ad un certo apprezzamento da parte vostra.

Non vi diciamo che il vostro apprezzamento è buono o cattivo, non vi diciamo che avete ragione di pensare o di dire alcune cose, non vi diciamo che avete torto, diciamo semplicemente che non bisogna giudicare, in qualunque modo sia, che non bisogna dare nessun apprezzamento. Ogni essere è quello che è in questa fine di ciclo, con tutti i problemi che deve risolvere.

Questi problemi si faranno sempre più risentire perché adesso il tempo che rimane è veramente molto, molto breve. Molto presto sarete non soltanto di fronte voi stessi, ma avrete anche una grande lucidità. Questa lucidità vi è per il momento occultata per le ragioni dei veli che sono e saranno ancora messi su di voi per un breve momento.

Quando questi veli vi saranno tolti e che vi vedrete tali quali siete, avrete conoscenza di tutto quello che avete vissuto su questo mondo in gesti positivi o involutivi. Questo non vi deve colpevolizzare. Vedrete i progressi che avete compiuto lungo il vostro periplo in questa dimensione. Avrete ugualmente accesso a tutto quello che siete stati, a più e più incarnazioni vissute in questa terza dimensione.

Quando sarete in fase con voi stessi e con tutto quello che avete vissuto, non bisognerà che provate tristezza, colpevolezza o troppo fierezza in rapporto a quello che avete compiuto. Ve lo diciamo e ve lo ripetiamo: ogni atto, ogni esperienza umana è in funzione del livello di coscienza dell’essere umano che le vive. Un giorno potete stare molto bene nei vostri comportamenti, nei vostri pensieri, nell’Amore che proiettate su coloro che vi circondano, e l’indomani, per delle ragioni che vi sfuggono forse, ma che sono molto spesso in relazione con le energie che ricevete dall’Universo e con le forme pensieri di tutti i vostri fratelli umani, siete molto meno bene.

Dimenticate molto spesso che siete anche sottomessi alle forme pensieri che emanano da tutti i vostri fratelli umani. Attualmente, sono spesso forme pensieri di violenza, di sofferenza e di rivolta.

Se a volte versate lacrime, se a volte non vi sentite molto bene nel vostro corpo o nella vostra testa, provate a dirvi che siete in risonanza con tutta la tristezza e la sofferenza di questo mondo. La tristezza e i pensieri che ricevete risuonano anche con quello che c’è ancora in voi come angoli di ombra che non avete completamente illuminato.

Bisogna che vi accettiate tali quali siete ! fino a quando siete in terza dimensione, avete ancora angoli di ombra a trascendere e certamente apprezzamenti su voi stessi e sugli altri a formulare. Trascenderli è il vostro vero lavoro, perché tutte questi apprezzamenti, questi giudizi, queste collere, questi comportamenti involutivi, sono generati sia dai vostri stessi pensieri inferiori sia da tutti i pensieri emessi dai vostri fratelli umani.

Potete assolutamente non essere più sottomessi a tutte le forme pensieri che arrivano a voi e che sono emessi da tutti i vostri fratelli umani. Potette essere totalmente fuori da queste forme pensieri di violenza, di tristezza, di paura, si sofferenza se siete in permanenza nella coscienza di quello che siete in quanto Essere di Luce, in quanto Essere Divino, se sorvegliate completamente i vostri pensieri, le vostre parole, i vostri sentimenti e le vostre emozioni. Non soltanto tutti i pensieri emessi dai vostri fratelli non vi raggiungeranno, ma l’unica energia che verrà a voi sarà quella dei pensieri dei vostri Fratelli di Luce, dai vostri fratelli galattici, dal loro immenso Amore e dalla loro frequenza vibratoria.

Provate a mettervi il più spesso possibile in sintonia con tutta questa Luce, tutto questo Amore. Quando uno di voi è triste, quando uno di voi emette pensieri inferiori, soprattutto non li giudicate, ma con molto Amore provate ad aiutarlo a salire il tasso vibratorio e di integrare un poco di gioia nel suo cuore.

Attualmente, siete spesso triste perché subite alcune energie che vi perturbano. C’è anche questa immensa voglia di girare pagina alla vostra umanità, di tutte le esperienze di vita che avete vissuto e che non avete più voglia di vivere. Avete voglia di essere veramente quello che siete, di essere utili ai vostri fratelli molto più di quanto lo siete. Siate certi che lo sarete molto più di quello che immaginate.

Coloro che hanno fatto un percorso spirituale, e siete costoro, percepiscono già veramente tutte le future energie nel loro corpo di materia, nella loro anima e nella loro divinità. Queste energie sono assolutamente straordinarie, ed è perché vengono già percepite, che avete una grande voglia di andare verso esse e di viverle in permanenza, di vivere completamente in modo diverso.

Diciamo a tutti gli operatori di Luce e a voi che siete presenti questa sera : abbiate ancora un poco di pazienza. Sfruttate il tempo che vi resta per essere molto più all’ascolto di voi stessi, per sorvegliare sempre più tutti i vostri pensieri, le vostre parole e i vostri gesti, per provare ad amare in un modo molto più profondo.

Nel momento in cui non giudicherete più né voi stessi né nessun altro, nel momento in cui dove imparerete a vedere Dio in ogni persona che incrociate e in ogni vita, non soltanto non avrete assolutamente più voglia di dare un giudizio su chiunque ma sarete in armonia con voi stessi e completamente pronti per la transizione.

Sfruttate questo breve periodo che vi è accordato per migliorare quello che siete. Affinché possiate realmente trasformarvi, bisogna che avete coscienza di quello che avete da trasformare in voi stessi e se siete sufficientemente all’ascolto,lo saprete con certezza.

Quando fate un passo falso, quando avete un cattivo pensiero o pensate poco caritatevolmente lo sapete, ma a volte lo mettete in un piccolo angolino di voi stessi e provate a dimenticarlo. Più avanzerete verso l’immenso porta di Luce che dovrete varcare, più i vostri comportamenti che non saranno allineati con la Luce vi disturberanno.

I veli vi saranno tolti sempre più velocemente, ma se non siete affatto pronti, non siate troppo impazienti che vi siano tolti. Se non siete capaci di percepire e di integrare la Luce e l’Amore, queste energie straordinarie potrebbero farvi soffrire. Se non siete sufficientemente in armonia con questa Luce e questo Amore, ne soffrirete e avrete voglia, in quel momento, di percorrere il cammino che vi separa dalla Luce e dall’Amore ad una grande velocità ma lo farete nella sofferenza.

Ogni essere umano avrà sempre la possibilità di percorrere gli ultimi metri che portano a questa porta di Luce, ma li percorreranno in base di quello che è stato, in base dell’opera che avrà compiuto, in base dei suoi pensieri, in base dell’Amore che avrà potuto dare. »

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :

NEWS FRANK

NEWS FRANK

http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=http://poleshift.ning.com/&ei=w9ZJTKHsMoWaOJut7ZUD&sa=X&oi=translate&ct=result&resnum=1&ved=0CAoQ7gEwAA&prev=/search%3Fq%3Dhttp://poleshift.ning.com/%26hl%3Dit%26sa%3DG

Uragano Bonnie sul golfo del Messico. Bp sospende i lavori

Ormai il danno è fatto… non so perchè …ma non riesco a trovare foto…video …attuali di come stanno veramente i fatti… la BP manda anche foto taroccate… e nessuno di noi si muove per chiedere informazioni eloquenti … la Terra è Nostra… e facciamo sempre i soliti…strafottenti… Dolbyjack.

Uragano Bonnie sul golfo del Messico. Bp sospende i lavori

Uragano Bonnie sul golfo del Messico. Bp sospende i lavori

MIAMI - A rallentare i lavori di contenimento della marea nera nel Golfo del Messico, ci si mette anche il maltempo.
L'uragano 'Bonnie' sta per colpire la zona dove la Bp sta lavorando per risolvere i problemi legati alla fuoriuscita di greggio dal pozzo Macondo.
A dare l'allarme è stato il Centro nazionale uragani di Miami, riferendo che la tempesta, che viaggia in questo momento alla velocità di 65 km/h, lambirà prima ilsud della Florida, poi si dirigerà verso nord-ovest, ovvero proprio nel Golfo del Messico, per poi colpire infine le coste della Louisiana e del Texas.
British Petroleum ha per questo annunciato la sospensione temporanea dei lavori. In un comunicato rilasciato dalla compagnia petrolifera, si afferma che di concerto con il governo americano, ''le attivita' sul pozzo saranno sospese temporaneamente a causa delle condizioni climatiche sfavorevoli provocate dalla tempesta tropicale Bonnie nel Golfo del Messico''.
Il pozzo interessato dalla perdita rimarrà 'tappato' e monitorato. Nel frattempo è stato già evacuato tutto il personale impegnato nelle operazioni di contenimento della catastrofe ambientale.
(Foto dalla rete)

23/07/10 13:09

Paolo Taglialatela

http://www.notiziarioitaliano.it/italia/mondo/47855/uragano-bonnie-sul-golfo-del-messico-bp-sospende-i-lavori.html

La teoria del Grande Nastro Trasportatore Oceanico è stata demolita

La teoria del Grande Nastro Trasportatore Oceanico è stata demolita

Figura 1 – Percorso del nastro trasportatore

Gli oceani ricoprono il 71% della superficie della Terra, ma contengono una quantità smisurata di acqua, ossia circa il 96.5% di tutta l’acqua del pianeta: un enorme serbatoio di calore.
Gli oceani non si sono mai congelati neanche miliardi di anni fa, quando il Sole irradiava la Terra il 30 per cento di meno di oggi, grazie al loro meccanismo di circolazione delle correnti.
Ma questo non è una novità.
La novità è che il famoso Grande Nastro Trasportatore Oceanico (Great Ocean Conveyor Belt), conosciuto anche con molti nomi, come corrente meridionale di ribaltamento delle correnti (MOC – meridional overturning current) o come Circolazione Termoalina (CPT),.oggetto di innumerevoli documentari televisivi e lezioni di scienza a scuola ed all’università, non è proprio così semplice come credevano gli scienziati e, così com’è, è stato definitivamente archiviato.
Dopo 50 anni il vecchio modello di circolazione oceanica globale che prevede una profonda corrente atlantica che scorre al di sotto della Corrente del Golfo è stata messa in discussione da un’armata di sensori abbandonati appositamente nell’Oceano per essere trasportarti dalla corrente al di sotto della superficie del mare su boe di profondità, lasciando una traccia elettronica del loro percorso..
Per quanto scioccante sia la notizia per gli oceanografi è stato ancora peggio per i climatologi che hanno costruito diversi modelli climatici di circolazione. Per loro significa che tutti gli attuali modelli di previsione del clima sono completamente sbagliati, a cominciare da quelli utilizzati dall’IPCC (Intergovernamental Panel on Climate Change).
Nella configurazione più conosciuta il cosiddetto “Grande Nastro Trasportatore Oceanico” è un colossale fiume subacqueo grande 20 volte più di tutti i fiumi terrestri messi assieme: si forma al caldo al centro del Pacifico, poi prosegue superficialmente aggirando l’Australia a nord e l’Africa a sud, risale l’Atlantico e infine si inabissa all’altezza della Groenlandia, ormai freddo e molto salato, pronto a ritornare al Pacifico, ma passando questa volta a sud dell’Australia. L’intero percorso richiede, si è calcolato, 500 anni.
Secondo i modelli più conosciuti, si pensava che fosse vulnerabile solo alle variazioni della produzione di acque dolci alle alte latitudini, con iniezione significativa di acqua non salina derivante dallo scioglimento dei ghiacci, decisamente in grado di perturbare il buon funzionamento del sistema. Mentre invece in condizioni normali il nastro trasportatore è stato pensato per funzionare costantemente e coerentemente proprio come un nastro trasportatore, con trasporto di acque fredde dall’equatore in profondità e acque calde verso i poli in superficie. Per questo si parla tecnicamente anche di circolazione meridionale di ribaltamento.
Il calcio finale gli è stato dato da M. Susan Lozier della Duke University che ha pubblicato su Science il 18 giugno 2010 un approfondito lavoro scientifico, i cui risultati erano già stati parzialmente diffusi un anno prima su Nature, dal titolo emblematico di “Demolizione del Nastro Trasportatore” (Science 18 June 2010: Vol. 328. no. 5985, pp. 1507 – 1511).
Con una serie di studi condotti negli ultimi anni ha messo in discussione il paradigma del nastro trasportatore, rivelando il ruolo vitale delle correnti parassite dell’oceano e delle correnti atmosferiche nello stabilire la struttura e la variabilità delle scambio tra le acque calde e quelle fredde all’interno degli oceani.
Susan M. Lozier è professore di Fisica dell’Oceanografia e presidente della Divisione di Scienze della Terra e degli Oceani della Duke University, università privata con più di 12.000 studenti fondata nel 1838, situata a Durham nella Carolina del Nord (USA).
Cinquant’anni fa, Henry Melsom Stommel (1920-1992) teorizzò che l’acqua raffreddata dalle alte latitudini dovesse essere trasportata in profondità lungo l’equatore occidentale e venisse intensificata dalle correnti di contorno.

Fig. 2 – Henry Melsom Stommel

Egli suppose che le masse d’acqua formatesi attraverso un meccanismo di convezione profonda in regioni isolate del Nord Atlantico e vicino all’Antartide essenzialmente finissero col colmare l’oceano più profondo. Stommel ipotizzò che, durante il trasporto nell’oceano profondo di queste acque, queste successivamente subissero una risalita ben distribuita in superficie. Poiché tale risalita produce un allungamento della colonna d’acqua che induceva una perdita del momento angolare, le profonde acque interne dovevano per forza compensare la perdita di flusso verso i poli dirigendosi verso le regioni di maggiore momento angolare.
Per questo motivo, all’equatore il trasporto delle masse d’acqua profonde è stata limitata ai confini occidentali dei bacini.
La teoria del ribaltamento dell’oceano di Stommel ha dato una struttura agli oceani, in precedenza considerati amorfi nelle tre dimensioni: le acque profonde sono trasportate verso l’equatore con una costante, continua intensificazione da parte di profonde correnti occidentali di confine provenienti dai loro siti di formazione posti a latitudini elevate.

Fig. 3 Overturning (rovesciamento o capovolgimento) delle correnti dell’oceano

Il secondo importante oceanografo che ha avvallato questa tesi fu il famoso Wallace “Wally” S. Broecker, professore emerito al Dipartimento della Terra e Scienze Ambientali presso la Columbia University (New York), una delle università più prestigiose e famose della Terra.
Probabilmente uno dei più grandi geologi del mondo ancora vivente che, da oltre mezzo secolo, ha indagato sul ruolo degli oceani nei cambiamenti climatici. Egli fu tra i pionieri nell’utilizzo della datazione al radiocarbonio e nell’uso di isotopi per monitorare i cambiamenti climatici storici, e l’influenza del cambiamento climatico sulla ghiacci polari e nei sedimenti oceanici.

Fig. 4 Wally Broecker

Ma il lavoro della Lozier ha scosso la comunità del clima.
Nel suo lavoro un gran numero di boe sottomarine (RAFOS – SOund Fixing And Ranging), sono state disperse a 700 – 1500 metri di profondità ed hanno dimostrato che alcuni presupposti fondamentali sulla struttura della corrente sono sbagliati. Le RAFOS galleggianti sono strumenti mobili progettati per muoversi con l’acqua e tenere nota dei movimenti della corrente oceanica. Sembra che il 75% delle RAFOS siano sfuggite al Grande Nastro Trasportatore Oceanico e siano finite alla deriva in mare aperto. Solo l’8% delle boe RAFOS hanno seguito la corrente del nastro trasportatore come già pubblicato su Nature.

Fig.5 – Una boa RAFOS fatta discendere nell’Oceano

Fig.6 – Struttura di una boa RAFOS

Le boe RAFOS sono state ideate per misurare la temperature, la salinità e la pressione nelle alte profondità fino a 3.000 metri sotto la superficie degli oceani.
Secondo la Lozier, la teoria di Broecker sul capovolgimento (o rovesciamento) delle correnti dell’Oceano, così come è strutturata, va considerata solamente come principale agente responsabile per le fluttuazioni rapide del clima, come sperimentato durante l’ultimo periodo glaciale della Terra.
“Nonostante l’importanza della teoria del ribaltamento delle correnti dell’Oceano per il clima della Terra, …il lavoro di Broecker è da considerare essenzialmente solo come un agente dei cambiamenti climatici”, afferma la Lozier nella sua revisione. “Così come il lavoro di Stommel diede la struttura spaziale al capovolgimento delle correnti, Broecker ha fornito un contesto temporale”.
In base alla sua revisione, gli oceanografi hanno capito che il modello di trasporto con il rovesciamento delle correnti del mare è una semplificazione eccessiva del sistema. Ma si credeva fosse una semplificazione utile, in grado di fornire un modello globale di trasporto dell’oceano dell’energia termica. Ma ora pare che alcune caratteristiche principali del nastro trasportatore siano state messe in discussione.
Ecco una lista delle recenti scoperte che hanno scosso dalle fondamenta della teoria del nastro trasportatore.
· La maggior parte dello scambio subpolare-subtropicale nel Nord Atlantico si verifica lungo sentieri interni all’Atlantico stesso.
· La corrente occidentale profonda di confine (DWBC – Deep Western Boundary Current) si scompone in vortici intorno agli 11° di latitudine Sud.
· Vi è poca coerenza nel trasporto attraverso l’emisfero meridionale passando tra un rovesciamento a spirale al successivo.
· La forza del vento, piuttosto che favorire la spinta alla risalita delle acque, può svolgere un ruolo determinante nel modificare il fenomeno del rovesciamento delle correnti.
· Il trasporto verso sud delle acque profonde alla latitudine di 8° Sud, al largo della costa brasiliana, ha dimostrato di essere dovuto interamente a vortici aderenti alla corrente.
· Le boe di profondità lanciate nella DWBC (Deep Western Boundary Current) alla latitudine di 53° Nord, non seguono una corrente costante, ma prendono percorsi multipli verso i subtropici, compresi percorsi interni posti lontano dalla DWBC.
· Due ulteriori recenti studi hanno dimostrato percorsi del tutto inaspettati nella porzione nord degli oceani.
· Uno studio recente indica che il trasporto della corrente meridionale di ribaltamento (MOC – Meridional Overturning Circulacion) nel Nord Atlantico subtropicale, è suscettibile di variabilità con perdita di acqua tiepida e salata nel Sud Atlantico.
· Vari studi dimostrano poca o nessuna coerenza nella circolazione ai confini della corrente principale del grande nastro trasportatore ed hanno spinto a controllare la circolazione di ribaltamento della corrente nel Sud Atlantico e nel Nord Atlantico subpolare.
· La connessione tra il fenomeno del rovesciamento delle correnti e, soprattutto, il trasporto del calore proveniente dall’emisfero meridionale tra un bacino all’altro non può più essere assunta su scala una temporale interannuale (n.d.r. ossia può cambiare tutto molto rapidamente).
Nel prossimo articolo approfondiremo i materiali e i metodi di rilevazione, i risultati e le conclusioni del lavoro della Lozier.
Pablito
Fonte:
Vedi:

http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6248

Avvistato «Ufo» in Cina Bloccato il traffico aereo

Oggetto volante non identificato fa chiudere l'aeroporto di Hangzhou

MILANO - Un oggetto volante non identificato ha bloccato il traffico aereo nella parte orientale della Cina. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina.

OGGETTO NON IDENTIFICATO - Secondo le informazioni, l'oggetto non identificato è stato avvistato intorno alle 9 di mercoledì sera ora locale nei cieli di Hangzhou, capitale della provincia orientale cinese dello Zhejiang. L'Ufo è stato poi visto anche a Ningbo e a Wuxi, due città della stessa provincia, obbligando alla chiusura momentanea dell'aeroporto di Hangzhou. Nessun commento ufficiale dalle autorità aeroportuali sull'origine del velivolo. L'aeroporto della capitale dello Zhejiang è stato poi riaperto successivamente e i voli ripresi. L'autorità cinese ha avviato una inchiesta sull'accaduto.

Fonte: corriere.it

Il tam tam mediatico ha impiegato ovviamente poco ad approfondire la vicenda dell'Ufo apparso nella Cina orientale: come noto, alcuni aeroporti sono stati chiusi e il traffico dirottato altrove. La foto sopra è stata scattata da un abitante di Hangzhou: l'oggetto ha stazionato abbastanza a lungo sopra la città. In questo link, invece, trovate il filmato del telegiornale della principale rete cinese che tratta la notizia e dà anche delle immagini, registrate, ipotizzo, da uno degli operatori aeroportuali con un telefonino o qualcosa del genere. Il servizio sull'Ufo avvistato è a circa 9'30'' dall'inizio del telegiornale. Un ultimo aggiornamento, infine. Con congruo e sospetto ritardo, le autorità cinesi si sono attivato per gettare sabbia sulla notizia - diramata anche dall'agenzia di stampa nazionale - della chiusura degli aeroporti. Molti blogger sono stati invitati a cancellarla, sottolineando, insieme alle scuse, che non era confermata. A me pare una cosa già vista: Roswell, forse?...

da Misterobufo.corriere.it

giovedì 22 luglio 2010

Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace n°3348

NEWS FRANK


Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace n°3348

20.07.2010
Amati figli, piegate le vostre ginocchia in orazione. Soffro per quello che viene per voi. La terra di Santa Cruz berrà il calice amaro della sofferenza. Quelli che sono nella canoa grande caricheranno pesante croce e i miei poveri figli avranno da piangere e lamentare. Io sono la vostra Madre e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non incrociate le braccia. Allontanatevi dal peccato e ritornate a Mio Figlio Gesù. Non voglio obbligarvi, ma quello che dico deve essere preso sul serio. Non rifiutate. Il Mio Signore vi spetta a braccia aperte.. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi quì ancora una volta. Io vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Restate in pace

wm.escatologia.it@gmail.com

IL KARMA Proviamo a discuterne…

IL KARMA

Proviamo a discuterne

"Rimetti a noi i nostri debiti come noi
li rimettiamo ai nostri debitori"

Karma, da non confondere con il Dharma che è il dovere.
Karma è la Legge dell'Azione; essa è parola fredda priva di sentimento, è semplicemente l'espressione del movimento che sta nel gioco della vita; noi parleremo quella dell'uomo e non di quella che sta nelle cose, anche se va bene ricordato che tutto vige dalle regole del karma; tanto così per dire: 'Abbiamo fatto più male noi negli ultimi cinquant'anni a Madre Terra perchè le catastrofi ci sono e fanno parte della fisiologia del pianeta e dell'universo (legge del karma) e se la natura distrugge e poi ricrea l'uomo distrugge e puranco inquina e questo è contro regola.
Fin dalle origini l'uomo è entrato in questo gioco, chiamiamolo così, perché piace pure a me, il gioco della vita; insegnamento e definizione di un gran Maestro indiano, per i più, Avatar di questa Era.
E' il gioco che accompagna ogni azione della vita; nasci così per karma, agisci così per karma, lasci questa forma così per karma. E così per ogni cosa, per ogni accadimento vige la legge del karma e niente e nessuno vi si può sottrarre.
Karma è il conteggio nel positivo o nel negativo, se vuoi nel bene o nel male, è solo questione di punti di vista.
Se l'uomo ne avesse piena coscienza non vivrebbe come uno zombi, valuterebbe il dare e avere, come il bravo ragioniere di qualsiasi azienda che porta l'attenzione perché vi sia il profitto.
Il profitto è lo scopo dell'azienda, il profitto è lo scopo della coscienza. Lo disse pure Ulisse per bocca di Dante: 'Nati voi non foste per viver come bruti ma per seguir vertude e canoscenza'.
Ma quand'è che l'uomo allora ne ha coscienza? Quando imparerà a viaggiar sotto le cose, con la sua testa, perché nel frattempo avrà imparato a far la scelta, a viaggiar tra gli archetipi a capir qual è la via e si sarà liberato dai blocchi che pesano e condizionano come la palla al piede di chi sta nel chiuso della buia (tutto quello che rimane irrisolto a livelloinconscio è destinato a governarci). Cosa però che non è da poco, qual sarebbe quello sciocco che oserebbe dire tanto.
Hai per questo molte vite, i sentimenti che ti son donati, l'infinito amore che ti vien da dentro, se ti apri però per questo al firmamento. In questo senso cosa vuoi di più, lascia stare allora quell'impiccio del tuo Ego, perché è talmente stupido, è talmente preso, che ti lascia a malapena veder solo ciò che sta nel piatto; crederai nella cecità di avere il mondo in mano e non ti accorgi che invece rimani chiuso nella tua bella bolla di sapone ( maya). Ma qui ti do ragione perché l'insegnamento sta sempre se sei buono o se sei cattivo; se sei buono ti do la caramella, se sei cattivo ti metto dietro la lavagna, un po' come da bambini quando si giocava a chi faceva la guardia e chi faceva il ladro, solo che lì si giocava con la pistola ad acqua, più avanti con la colt 45.
Bisogna aiutare la Ragione, non basta riempire le prigioni o suonare le campane.
L'insegnamento non è la punizione ma per quel che ti scorre sotto il naso e non sai vedere o più semplicemente non ti si vuol lasciar vedere. Questo è il karma, che per qualcuno è semplice opinione, ma se guardi in primis con l'occhio de la tua coscienza, ad ogni azione ne vedrai la conseguenza; è così che insegna il Padre se vuol educare con Amore la coscienza e la ragione ai propri figli.
Interi sistemi etici e morali sono stati creati per farci sentire cattivi. Se contravveniamo a uno dei mille e passa degli emendamenti, avremo il giudizio di individui riprorevoli; se invece ci conformiamo ai valori collettivi avremo così il giudizio dell'approvazione dei doveri. Endo stanno i problemi che ti porti dentro, la rabbia che ti brucia lo stomaco, la sottomissione al potere naturalmente; fai quel che ti dico, ma non guardare mai quel che faccio. Allora 'Beati gli ultimi perché saranno i primi'. E' vero, abbiamo in casa il cesso e pure il bidet (comodissimi e che ci mancherebbe altro!), ma se credi per questo di essere evoluto, meglio allora ritirarsi all'aria aperta, almeno ti guarderai pure le stelle e ti sentirai magari un po' beato.
Come possiamo capire le cose della vita, se tutto vien guardato con l'occhio del profitto e puranco con l'occhio nauseante del potere; va bè che il potere logora chi non ce l'ha, diceva belzemino, come a dire chi ce l'ha se lo tiene stretto stretto e sentirsi pure come un furbetto; eh sì, perché la furberia, l'inganno e la menzogna sono tutte caratteristiche della intellighenzia; quanto a far brillare la coscienza, bè tu mi comprenderai che è tutt'altra cosa.
Come possiamo capire le cose della vita, se tutto vien fatto vedere con l'occhio del profitto, per quel che vien da fori e non per quel che vien da dentro. Il problema sta nell'uomo prima e l'ambiente che ti troverai a nascere.
Il bambino nasce necessariamente con un ego smisurato, più ne ha più è sano e forte; come potrebbe mai difendersi per essere dipendente per ciò che è, è il suo modo di iniziar la vita. Nel crescere però, quell'ego dovrà imparare a ridurlo, a ridimensionarlo, per dar corpo alla coscienza, se vorrà poi da adulto essere persona vera, ma non per essere buona o cattiva, ma per essere semplicemente persona giusta. Una persona che varrà per quel che è, poi per quel che avrà in una società naturalmente predisposta a questo.
Una società folle e malata creerà un individuo folle e malato, perché una società che piega, che umilia e che impone vale a dire Stato e Religione, creerà solo frustrazioni, malattie, arroganza e pecoroni; una società che non tiene conto dei bisogni primari dell'uomo, creando altresì modelli fuorvianti e inaccessibili, castrati dai poteri forti, sottomessi e genoflessi, basata su una 'razionalità senza ragione' Weight Mills - una 'Ragione senza saggezza' Rousseau.
Una società basata sul potere, la sottomissione e l'arroganza non può altro che creare prodotti della stessa sostanza.
Impara ad ascoltare la patologia (il dolore, la sofferenza), non compensarla con la violenza, l'inganno e l'arroganza; il potere per andare in basso puoi averlo anche per andare in alto e sarà per questo potere dell'armonia. C'è per questo sempre l'attimo in cui ti puoi fermare e guardarti dentro, non guardar sempre quel che hai, guarda qualche volta anche quello che sei e se non ti sembrerà di avere nulla, avrai sempre te stesso e se sarai un uomo libero (perché liberato) ti basterà (si fa per dire) un par de scarpe nove per avere nel poco, un sorriso e un po' di felicità; guarda per questo i semplici. Guarda quelli con la cacca sotto il culo, noterai che sotto sotto in quel alone di gabbia dorata ci può essere più prigionia che libertà.
Prima de l'inizio di carriera ho voluto ascoltare l'insegnamento del Maestro Carl Gustav Jung, sono per questo andato ( lasciando così, come diceva il Maestro, per quel periodo, i libri negli scaffali), nelle carceri, nelle strutture manicomiali, nei dormitori, nei terminali e pure nei casini, nell'alto bordo e quel dei grossolani, perché questo è il mondo che ti vieni a trovare, per vedere da vicino come agisce il karma in tutta la sua forza e complicanza e ho così osservato la leva del suo elaboratissimo ingranaggio; ho così imparato pure che alla fine a suo modo i conti tornano.
Non potrò dimenticare quel giorno che, entrato in un dormitorio pubblico della mia città per cercar di capire le esigenze e tentar nel mio piccolo di portare qualche sollievo, ad un certo momento mi si avvicinò un omone: 'Che fai tu qui' e fissò lo sguardo sulle mie mani, assumendo uno sguardo grintoso e minaccioso. Guarda caso, in quel momento entra un amico di vecchia data, un amico d'infanzia; rimasi fortemente sorpreso ma non feci con lo sguardo sorpresa alcuna, con uno spintone mi prese e mi portò da un'altra parte, altrimenti l'omone, mi spiegò, quando vede le mani bianche gli scatta il 'raptus' e ti da il suo ceffone che ti resterà a memoria per il resto dei tuoi giorni. L'amico mi spiegò poi qual era la sua situazione; come gira strano apparentemente il mondo; era il figo del rione, famiglia benestante, belle macchine, belle donne; guardarlo ora, chi penserebbe mai a la sua storia.
Conobbi così in quella occasione Antonio, era nativo della Sardegna, non superava la trentina, clochard da dieci anni. Passò del tempo, cercando di aiutarlo nel ritrovarsi, si formò così un'amicizia di gran rispetto. Un giorno mi trovai a passare dalle parti della Specola, Osservatorio Astronomico della mia città, mi sentii chiamare a voce alta: 'Mario', era Antonio; mi diressi così verso di lui, ad un certo punto sbucò fuori un individuo con un guantone nero sulla mano destra, gli sferrò un pugno nello stomaco e poi sulla schiena all'altezza dei lombi. Eh sì, perché l'individuo dal guantone nero, a suo dire, era il padrone di quell'area e Antonio si era permesso di chiamare me senza la sua preventiva autorizzazione.
Il potere gira ovunque su piani e nei modi che se non ci si mette il naso, resta molto difficile poterlo immaginare.
Se ti ci trovi dentro, che fai? In ogni cosa, in ogni situazione, per ogni evento e accadimento, là c'è la tua coscienza, la tua evoluzione; potrai essere ricco, potrai essere povero, essere brutto o essere bello, il karma gira sempre a suo modo e a qualsiasi livello. Apri gli occhi, per quanto sia tremendo il momento che ti trovi a vivere, c'è sempre una soluzione; la bellezza al di là delle apparenze sia del luogo che de la forma perché la vera ricchezza è per quel che trasformerai la tua coscienza, e questa quando è vera ti darà la forza di continuare e magari mutare così il karma perché si dice sempre 'i conti tornano'. Guarda per questo sempre avanti, non ti fermare mai, apriti all'amore; il bilancio della summa in un modo o nell'altro ripagherà.
Così chiudendo mi permetto di dire al Prof. Galimberti: "Non sia sempre così ombroso, un po' deluso e amareggiato, lei che non ha la fede ma che assapora la sofferenza come minestra per la coscienza; guardi che alla fine la sofferenza rimane poi alla forma, dove mi manda la coscienza, non mi dica che si consuma con la forma. Se lei per fede intende di poter vedere le margherite nell'aldilà, suvvia Prof. Galimberti, delle storielle delle religioni, diciamoci la verità, ne abbiamo tutti le tasche piene e nessuno di noi sta cercando una nuova religione, ma il contatto vero con la propria spiritualità che è ben altra cosa. L'aldilà è uno stato di coscienza, lasci da parte quel sottile rancore e sani quelle ferite che spurgano dal suo scrivere e dal suo dire, che alla fine son fin troppo palesi; lei è persona troppo intelligente, originale, capricciosa e financo coraggiosa, sposti solo un tantino il suo barlume, guardi che per il suo impegno lei è già in odore di santità".
Vi ho accennato cos'è il karma, altro dirò strada facendo. Siate sempre per questo comunque assai prudenti, ma fate altresì i bravi studenti, non occorre essere secchioni ma neppure gli ultimi della classe e non tentate neppure di essere dei puri, perché io ho provato per la verità ad essere pure questo e ne pago tuttora le conseguenze, ma siate piuttosto, veri; la vita così vi accetterà e la legge del karma vi accompagnerà dritti dritti verso la luce e alla libertà.
N.B.
Il KARMA non deve essere interpretato come una sorta di Legge punitiva ma vieppiù come il profilarsi di una forma di ripercussione consequenziale, al di là dell'ingiustizie e dalle espressioni di potere che ogni individuo, popolo e nazione, impone come sopruso alla libertà, all'armonica crescita psicologica e spirituale dell'individuo. Molto rimane ancora di conseguenza il lavoro irrisolto e la consapevolezza che una Coscienza planetaria più evoluta (liberandosi per conseguenza dall'arcaico polverone dell'ignoranza, dal manipolo e da dogmi fuorvianti e ferriginosi) possa essere estesa per il bene comune.
La diffusa credenza che il CALCOLO, l'INGANNO e la FURBIZIA sia segno di maggior intelligenza e per conseguenza accreditata per arroganza al POTERE verrà smantellata, e questo ha da sembrare il momento per fatti, accadimenti e cose perché ciò sia possibile nella storia del 21° secolo (volendo possiamo anche ipotecare una data, quella del 21 Dicembre2012), con l'evento straordinario che porterà la più grande trasformazione della Coscienza dell'uomo dove nessuno per razza, cultura e condizione sarà escluso dando così il via ad una nuova visione e consapevolezza mai vista prima da quando l'uomo è apparso in questa forma e in questa Madre Terra.
(IL MESSAGGIO DEL GRANDE CAMBIAMENTO SARA' ATTINTO DAI PIU' SENSIBILI ATTRAVERSO L'AKASHA E LO SPIRITO DELLA NATURA PER DIFFONDERSI POI ATTRAVERSO L' INCONSCIO COLLETTIVO DANDO COSI' LUOGO ALL'ALCHEMICO PASSAGGIO E ALLA FORMAZIONE DEL QUINTO UOMO DELLA STORIA E ALL'AVVIO DI CONSEGUENZA ALLA 23° CIVILTA').
L'uomo voluto dalla "CREAZIONE", diverrà così lui stesso CO-CREATORE consapevole e responsabile della vita che gli appartiene al suo più alto divenire. Il progetto che noi chiamiamo vita sarà sempre meno 'MISTERO', dove si comprenderà che nulla è lasciato al caso ma bensì permeato da un'intrinseca vibrazione d'Amore che scorre in ogni dove nel VISIBILE e nell'INVISIBILE in ogni dimensione che solo oggi timidamente riusciamo a leggere e intravedere (anche se in verità non pochi nel passato ne avevano percepito l'Essenza, vedi per esempio GIORDANO BRUNO:
"Chi perciò consistendo nel luogo e nel tempo libera le ragioni dalle idee del luogo e dal tempo, si conformerà agli enti divini". L.TOLSTOJ: "Una nuova religione corrispondente allo sviluppo dell'umanità, purificata dalla fede e dal mistero, una religione pratica, che dia la beatitudine sulla Terra". C.G.JUNG: "Ciò che conta e dà senso alla mia vita è che io viva nel modo più pieno possibile per realizzare la volontà divina che è in me. Questo compito mi occupa a tal punto che non mi resta tempo per nient'altro.
Vorrei farvi notare che, se tutti vivessero in questo modo, non avremo più bisogno di eserciti, né di polizia, né di diplomazia, di politica, di banche. Avremmo una vita ricca di senso e non, come ora, pura follia").
Pertanto, se ogni uomo di questa Terra incomincerà ad intuirne la portata, l'ansia e la paura dettata dalle tenebre dell'ignoranza soggiogata dal potere dell'arroganza si dischiuderà dal manipolo per aprirsi alla VERITA' DEI CIELI, dove tutto potrà essere letto ed interpretato dando finalmente il vero significato della 'CREAZIONE' e della vita dell'Uomo.

OGNI BENE

Fonte:

http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.6246

UFO avvistato riportato in Tuaran

PARANORMAL OLD PUEBLO

 

News Stefano!

Un blog su fenomeni paranormali, tra cui: i fantasmi, fantasmi, UFO, criptozoologia, e dei fenomeni psichici.

Argomenti Reader luglio 2010

Un lettore in Malaysia invia il seguente articolo, una pagina di blog e le foto per la revisione, per quanto riguarda la Malaysia Beach Resort UFO dal 17 luglio, 2010

Il Post Borneo ( http://www.theborneopost.com/ )

UFO avvistato riportato in Tuaran

Gomes Elton
21 LUGLIO 2010, Mercoledì

Kota Kinabalu: Un oggetto volante non identificato (UFO) è stato riportato avvistato in una località balneare in Tuaran di recente.

La fotografia presa da James Dungil mostra il UFO visto dalla Tuaran Beach Resort e il Sabato.

L'oggetto rotondo blu, che è stato detto di essere sospesa nel cielo vicino al Beach Resort Tuaran, è stato avvistato da ospiti del resort e dei lavoratori.

Tuaran Beach Resort direttore del ristorante, James Dungil, 27, che furono tra i testimoni oculari, l'oggetto è stato avvistato il Sabato intorno a 4:00.

"Ero al ristorante con alcuni amici e ho visto alcuni ospiti che punta verso il cielo.

"Eravamo curiosi così siamo andati a vedere quello che il trambusto era tutto il circa e ho visto un oggetto rotondo trasparente nel cielo", ha detto quando contattato ieri .... [Leggi il resto dell'articolo su Borneo Post ]

------------

Inoltre, un link a un blog viene offerto:

http://bengodomon.com/2010/07/20/finally-a-proper-ufo-sighting-in-sabah/

-----------

Le foto che seguono sono anche sottoposte a revisione:

Malaysia UFO, riferito inalterato

Malaysia UFO, ingrandita

http://translate.google.com/translate?hl=it&ie=UTF-8&sl=en&tl=it&u=http://tucsoncitizen.com/paranormal/reader-submissions-July%25202010/&prev=_t&rurl=translate.google.it

Cameron chiede a Obama di esaminare il caso McKinnon

Cameron chiede a Obama di esaminare il caso McKinnon

Cameron chiede a Obama di esaminare il caso McKinnon

di Paolo Martini

Ieri, nel loro incontro alla Casa Bianca - potete vedere il video della Conferenza stampa nella nostra webtv - il premier britannico Cameron e il Presidente Usa Obama hanno parlato anche del caso di Gary Mc Kinnon. Ma chi è McKinnon? Malato della sindrome di Asperger, cioè una forma di autismo, rischia fino a 70 anni di galera. La sua colpa quella di essere un hacker, uno "smanettone" della rete, riuscito a penetrare il sistema interno del Pentagono e di altre importanti agenzie governative Usa. Per la sua vicenda la madre si rivolse anche al Presidente Barack Obama. Fra il 2001 e il 2002 quasi 100 sistemi telematici Usa (oltre che al Pentagono anche lalla Nasa e presso le forze armate aeree) subirono una intrusione informatica "senza precedenti". L'autore era lui, anche se - ha poi spiegato l'hacker - quello che cercava non era materiale particolarmente delicato: non i dossier sulla lotta al terrorismo ma prove di qualche segreto custodito sulla esistenza degli UFO, altra vecchia fissazione della rete Internet. E non era nemmeno particolarmente esperto, secondo altri hacker. Solo curioso di scoprire le prove custodite in gran segreto della esistenza degli alieni e dei dischi volanti. La curiosità però sta costando parecchio a Mc Kinnon. Un processo negli Usa e diversi decenni di galera lontano da casa. Proprio qualche mese fa Mc Kinnon si era visto respingere un appello alla Corte Suprema britannica. Il suo problema è infatto l'estrazione, richiesta dagli Usa, e il fatto che a Washington il quarantatreenne (che è scozzese) potrebbe subire un duro processo e una dura condanna. Lui chiede di rimanere in patria. Per il momento ci è rimasto, anche perché il governo Brown esaminò i referti medici, che attestano che Mc Kinnon è malato di una forma di autismo chiamata Sindrome di Asperger. Secondo i suoi medici il giovane è a rischio di suicidio. L'estrazione sarebbe decisa da un trattato siglato tra Regno Unito e Usa con l'intento di facilitare l'estradizione di sospetti terroristi dopo l'11 settembre. Un accordo che - secondo i critici - sarebbe troppo favorevole a Washington. Nei fatti più che dei diritti umani, del terrorismo e dei segreti della Cia a McKinnon interessavano davvero solo gli Ufo. Disse in una intervista a Wired quello che era riuscito a sbirciare nel suo hackeraggio con la connessione non adsl che aveva allora, tra il 2001 e il marzo 2002, quando fuscoperto. Qualche anno dopo fu arrestato. Di certo gli Usa stimano in 800 mila dollari i danni causati dall'intrusione di McKinnon. E di certo ieri Cameron, che aveva annunciato in campagna elettorale che si sarebbe battuto contro una estradizione che considerava ingiusta, è stato molto più morbido. E - basta ascoltare le parole di Obama nella webtv - non ha avuto alcuna promessa dal suo alleato.
(22/07/2010)

http://www.interpreteinternazionale.it/news/208/Cameron-chiede-a-Obama-di-esaminare-il-caso-McKinnon.html

2012 ~ We Are The Prophecy Living!

 

News Stefano

http://translate.google.com/translate?hl=it&ie=UTF-8&sl=nl&tl=it&u=http://www.13moon.com/prophecy%2520page.htm&rurl=translate.google.com#1

 

Curiosità… link… http://www.13moon.com/baktunmap-large.jpg

Space Weather si trasforma in un problema internazionale

 
News Stefano!
 
Space Weather si trasforma in un problema internazionale

http://translate.google.it/translate?js=y&prev=_t&hl=it&ie=UTF-8&layout=1&eotf=1&u=http://science.nasa.gov/science-news/science-at-nasa/2010/16jul_ilws/&sl=en&tl=it

mercoledì 21 luglio 2010

Obama firma la riforma di Wall Street Ma Bernanke: «Prospettive incerte» - Corriere della Sera

Legge STORICA


Obama firma la riforma di Wall Street

Ma Bernanke: «Prospettive incerte»

Il presidente: «Gli americani non pagheranno più per gli errori della Finanza». Fed pessimista sulla ripresa
 
 

fonte :Obama firma la riforma di Wall Street Ma Bernanke: «Prospettive incerte» - Corriere della Sera

Balena piomba su una barca in Sudafrica. Salvi i due a bordo - Corriere della Sera

FORSE! SONO STANCHI DI CONVIVERE CON NOI: SPORCACCIONI!!........



Spettacolare incidente davanti alle coste di Table Bay, a Città del Capo


Balena piomba su una barca

in Sudafrica. Salvi i due a bordo

Ora le autorità indagando per capire se l'imbarcazione si era tenuta ad almeno 300 metri di distanza dal cetaceo
 
 
 
 







FONTE:Balena piomba su una barca in Sudafrica. Salvi i due a bordo - Corriere della Sera

UFO avvistati in Argentina: "Mostrano un comportamento intelligente"

UFO avvistati in Argentina: "Mostrano un comportamento intelligente"

Scritto da Francesca Mancuso Mercoledì 21 Luglio 2010 09:23

UFO nelle centrali nucleari. Siamo in Argentina, dove secondo un rapporto del Diario Popular, dalla centrale nucleare di Atucha sono stati avvistati strani oggetti volanti. I ricercatori parlano di "forti anomalie che mostrano un comportamento intelligente".

Ma dalle osservazioni e dai dati raccolti dagli ufologi argentini è emerso che siamo benlontani dai concetti classici di ufologia. Quali stranezze celano questi avvistamenti da non renderli nemmeno classificabili?

Cristian Soldano, uno degli investigatori che lo scorso marzo ha effettuato degli esperimenti nei pressi della centrale nucleare, ha spiegato a 'Expedientes Secretos'(agenti incaricati di risolvere casi senza spiegazione logica), che il materiale da lui raccolto è “impossibile da decifrare al momento" e che "non risponde ai canoni conosciuti dell’ufologia tradizionale”.

Tuttavia, non si tratta di un caso isolato. La zona, che si estende dalla Strada Panamericana allo sbocco del fiume Areco, e che include Lima, è stata definita “zona di fenomeni continui”, dove degli strani oggetti noti come UFO pulsanti o UFO flashlasciano chiara traccia della loro presenza” nel cielo a causa delle scie luminose.

Tra le verifiche degli ufologi vi è stato anche il controllo degli elenchi del traffico satellitareper escludere l’ipotesi che questi strani flash potessero essere causati dai satelliti delle comunicazioni Iridium. "In ogni caso - ha poi aggiunto Soldano - il riflesso di un satellite inorbita emanerebbe una luce in linea retta e non, come si può apprezzare in questi documenti, movimenti a forma di arco, a zigzag o virate di 90 gradi, accompagnati in alcuni casi da bolle luminose". Un altro mistero irrisolto.

http://www.nextme.it/rubriche/misteri/806-ufo-avvistati-in-argentina-qmostrano-un-comportamento-intelligenteq

Inondazioni nel sud del paese, più di mille tra morti e dispersi

La stagione delle piogge ha messo in ginocchio 27 province, costringendo 8 milioni di persone a lasciare le proprie terre. Le case distrutte sono 645mila. E' il peggiore disastro dal 1998, quando morirono 4.150 persone. E la situazione resta critica: si teme per l'arrivo dei tifoni dal Pacifico

Foto:
La diga delle Tre Gole sul fiume Yangtze

PECHINO - E' la peggiore stagione delle piogge degli ultimi dodici anni. Le inondazioni, che da giorni stanno devastando il sud del paese, hanno già causato la morte di oltre 700 persone, mentre son circa 300 i dispersi. Il bilancio del disastro è stato diffuso nella prima conferenza stampa ad alto livello organizzata dalle autorità dall'inizio dell'emergenza: le piogge torrenziali cadute su gran parte della parte meridionale del Paese hanno interessato 27 province, 117 milioni di persone e costretto 8 milioni di residenti a lasciare le proprie terre: 645mila le case distrutte.

Liu Ning, responsabile dell'autorità di controllo nazionale per le inondazioni, ha ammesso che la situazione rimane critica. Il maltempo continuerà almeno per tutto il mese di agosto e potrebbe provocare gravi inondazioni nei bacini di almeno tre grandi fiumi, il Fiume Giallo, lo Huai ed il Songhua. Fino a oggi, sono 230 i corsi d'acqua che hanno raggiunto un livello insolitamente alto. Le previsioni dunque non sono rosee.

Liu ha dato gli ultimi aggiornamenti sulla diga delle Tre Gole. Il maggior progetto idraulico del mondo, costruito sul corso del fiume Yangtze, è a livelli record: martedì nel bacino idrico sono entrati 70mia metri cubi di acqua al secondo, attualmente il livello è a 154 metri di altezza e la diga è progettata per sopportare un massimo di 175 metri. A peggiorare la situazione il prossimo arrivo dei tifoni dall'Oceano Pacifico, tipici in estate e in agosto in Cina.

Adesso il timore è che si ripeta la situazione vissuta dodici anni fa, quando le inondazioni causate dallo Yangtze, il più lungo del Paese, provocarono la morte di 4,150 persone e lo sgombero di 18 milioni. All'epoca, ha fatto notare Liu, non c'era la diga delle Tre Gole, che però adesso sarà sottoposto alla prova più importante da quando è stata inaugurata.

Guarda il video:
http://tv.repubblica.it/copertina/cina-paura-per-la-grande-diga/50741?video=&ref=HREC1-7

fonte: http://www.repubblica.it

martedì 20 luglio 2010

3,8 terremoto sonagli confine California

 

 

3,8 terremoto sonagli confine California

News Stefano!

 

 

http://translate.google.com/translate?hl=it&ie=UTF-8&sl=en&tl=it&u=http://latimesblogs.latimes.com/lanow/2010/07/38-earthquake-rattles-california-border.html&prev=_t&rurl=translate.google.it

terremoto magnitudo 6.3 Papua Nuova Guinea.

 

News Stefano!

 

http://translate.googleusercontent.com/translate_c?hl=it&ie=UTF-8&sl=en&tl=it&u=http://www.headlinerwatch.com/8053/strong-63magnitude-earthquakes-strike-papua-guinea.htm&prev=_t&rurl=translate.google.it&usg=ALkJrhik29I8pQPI_SGXJYtu3zdmT1zdGw

Aggiornamento sulla situazione del Golfo

NEWS FRANK


Christ Michael

Aggiornamento sulla situazione del Golfo

Da Christ Michael attraverso Candace

19 Luglio 2010 - 19:10:05

( sito www.abundanthope.net

Ciao cari, qui è Christ Michael ed è ora di dare un pò più di un aggiornamento. Riteniamo di presentare ciò che sta accadendo nel Golfo del Messico in dettaglio, un paio di giorni fa, e questo, per i nostri lavoratori, è rischioso procedere oltre..

Ma stasera faremo alcune semplici considerazioni. Vi prego di leggere le notizie alternative, alcune delle quali sono pubblicate in AH nei dettagli, perché sono in gran parte corrette e questo impedisce al mio popolo di essere bersagliato dal materiale che proviene da altrove.

Le cose sono generalmente peggiori di quello che viene detto. E niente è giusto sulle televisioni tradizionali, ma anche il non andare oltre su ciò che è sbagliato. Dovreste aver visto la differenza tra le notizie alternative e quelle ufficiali.

Possiamo dire che questo è un evento di estinzione a livello locale per quella regione, quando diventa palese. Per quelli tra di voi che leggono, coloro che vivono lungo i confini, soprattutto degli Stati Uniti, dovete considerare il vostro futuro. Quando la "nuvola" di metano erutterà, noi abbiamo da poco a nessun tempo per farvi salire (sulle navette), a meno che voi non possiate essere smaterializzati verso la nave (spaziale) e la maggior parte di voi non può sopravvivere, ma noi possiamo portare le vostre anime a bordo e fuori dalla mischia.

L' aria diventa pericolosa in fretta e le piccole navette non possono lavorare nel metano e nelle altre sostanze chimiche, infatti alcuni dei loro apparati potrebbero aiutare a causare gli incendi.

Questo evento essenzialmente forza la mano per i nostri piani. La BP non ha fatto questo danno intenzionalmente in principio, lo scoppio era reale. Ma loro lo hanno peggiorato e non stanno dicendo tutto, ecco perché dovete cercare voi stessi sul web (le informazioni complete).

Le voci sulla crepa lunga 100 miglia sono del tutto vere e ce ne sono molte nuove che si stanno formando adesso mentre parlo. L'intera area si sta deteriorando rapidamente e le vostre storie stupide nei notiziari non sono corrette per nulla. C' è il piano per tenere le masse di gente che vivono nella zona non informate e posso affermare che il governo federale non ha intenzione di effettuare qualsiasi evacuazione. La decisione che è stata presa è di lasciare che l' area vada come vuole andare.

Loro non hanno per niente scorte di buon cibo nei loro campi FEMA, e non hanno i soldi per assumere personale adeguato improvvisamente e, come vedete, la maggior parte delle guardie militari locali e nazionali sono all'estero.

Questo evento "metano" sarà essenzialmente la fine. Ho di nuovo posizionato le navi della stasi stasi un paio di settimane fa, dato che controlliamo e determiniamo la quantità di metano liberato. Se possiamo stare tranquilli ancora per un pò, aspetteremo, perché l' uomo ha bisogno di vedere questo (disastro). Se il metano è di una concentrazione troppo elevata , andremo in stasi e otterremo in questo modo di proteggere la vita vegetale ed animale. Non possiamo rischiare che la concentrazione diventi troppo alta per gli esseri viventi, o avremo eccessive perdite al rientro.

Non possiamo indicare esattamente quando l' evento accadrà. Nel frattempo la madre (Terra) è di nuovo in movimento e state anche vedendo più scosse. I militari, come suggerito in qualche modo sui notiziari alternativi, stanno pianificando altri scenari di guerra e c' è qualche interferenza (da parte nostra) per ridurre queste evenienze e non voglio che i miei lavoratori siano sottoposti a maggiori pericolo per denunciare ciò che sta accadendo.

Per farla breve, come tutti ben sapete, la "Fratellanza Oscura" è decisa a trascinare questo mondo con essa, ma non abbiate paura che ciò accada.

Mentre alcuni di voi siete molto turbati per la fauna selvatica e per questa perdita di olio, dovete capire che durante l' inversione dei poli e le altre modifiche che si manifesteranno, quando le placche (tettoniche) si muoveranno, durante questi eventi, ci sarà la fuoriuscita di molto petrolio . Ma le fughe di metano non sono generalmente quello che ci aspettiamo. Con la vita in stasi siamo in grado di pulire il metano e tutte le altre sostanze inquinanti che si presenteranno. Abbiamo il meglio del meglio (di attrezzature) qui, per questo scopo.

Non c'è nulla che possiamo veramente fare per manipolare questa attività che si sta montando nel Golfo. C' è più di una conduttura che perde, e che sta cominciando a occupare le vostre notizie alternative e, forse, i notiziari ufficiali tra breve.

Ma il flusso delle principali notizie non sta per fornire qualunque copertura sui rischi estremi perché non desiderano impegnarsi in qualsiasi salvataggio in quella regione. Gli altri paesi non si troveranno bene nemmeno loro attorno al golfo, ma l'esplosione di metano si verifica più vicino ai confini degli Stati Uniti cho sono quindi a maggior rischio.

Ci saranno uno o più tsunami di grandi dimensioni.

Candace: dopo che abbiamo finito con il pezzo, sono andata a copiarlo per inserirlo sul sito ed è sparito completamente, tutta la digitazione. Così l' ho chiuso e poi ho deciso di vedere se qualcosa fosse rimasto. Lo ha fatto fino alla parola tsunami sopra, perché ho preso una pausa di circa 20 minuti, durante i quali ho fatto le correzioni. Nessuna delle mie correzioni è rimasta, così ho corretto tutto di nuovo, spero. (CM) mi ha detto di provare a riassumere quanto è stato detto, così spero di ricordarne la maggior parte. Stiamo avendo molti tipi di problemi di "sparizioni", ed anche sul forum. Questo è molto fastidioso.

Gli tsunami sono causati dallo spostamento di grandi masse, e si verificano anche venti enormi. Poi il fondo marino, naturalmente, crolla generando un mucchio di scosse. C' è una piastra circolare nel golfo al largo della Louisiana e questo "cucciolo" sta per muoversi. Un sacco di metano è al di sotto. Sarà molto sconvolto spostandosi verso nord e ci possono essere anche notevoli attività o la rottura della (faglia) New Madrid.

Ha informato che potevamo andare in stasi quasi immediatamente o appena dopo che il peggio fosse passato, a seconda della situazione disponibile. Egli (CM) ha dichiarato che ha fatto qualcosa per bloccare la zona est della trincea della Tonga perché questo peggiorerebbe la situazione nel golfo per come è adesso. Non sto ricordando alcuni dei dettagli più precisi, non era molto più di così.

Ma voi state per essere logicamente pronti, perché se non vanno subito alla stasi, ci sarà immediatamente una carenza enorme di merci e del loro trasporto. Penso che questa sia la cosa principale di ciò che è stato presentato dopo il nostro inconveniente. Non mi è mai successo di cancellare un pezzo, se non per sbaglio premendo un tasto che non volevo, ma penso che la funzione "undo" dovrebbe agire. Ho bisogno di questo. La userò giusto per salvare solo in caso di prima copia.

Ci scusiamo per le difficoltà. Statemi bene, Candace


L’indifferenza aliena


Sicuramente sarà così… il golfo del Messico è morto ormai… nessuno vede mai il mare pieno di petrolio…tutti indifferenti a questo disastro biblico per dimensioni e fatalità . Mondo…ti sei addormentato …! Mondo è ora che tu ti risvegli … Dolbyjack!

Newsletter Alternativo

http://xoomer.virgilio.it/alternativo

20. Luglio 2010

L’indifferenza aliena

Quali potrebbero essere nell’immediato i principali effetti dello strano scenario globale sulla psiche dell’uomo? La perdita delle emozioni e lo sviluppo collettivo dell’apatia…

Questo strano mondo sempre più catastrofico, potrebbe essere stato manipolato da forze “non umane” e condotto a vivere secondo parametri artificiali.

Eppure si discute sempre più spesso di rapimenti alieni, di avvistamenti di stani oggetti luminosi e di particolari e sinistre “interferenze aliene”.

Per rimanere in tema è giusto sapere qualcosa sui Grigi, traggo da internet queste informazioni:

“Questa è la principale razza aliena di cui si teorizza l'esistenza. In tutto il mondo sono tantissimi coloro che dichiarano di averli avvistati; incrociando le loro testimonianze, gli ufologi hanno così potuto dedurre la seguente descrizione. Il nome è legato al colore della loro carnagione, che avrebbe sfumature oscillanti dal grigio chiaro al marrone; tuttavia, tale colore potrebbe riferirsi benissimo all'effetto di una tuta aderentissima.

In una vecchia foto americana del dopoguerra, sulla quale appare un presunto alieno, notiamo un corpo esile e di bassa statura con una testa dotata di protuberanze laterali, con occhi grandi, scuri e a mandorla, con un naso appena accennato ed orecchie simili a due forellini. I Grigi sono i maggiori indiziati per i casi di rapimenti (abductions) e sperimentazioni sugli esseri umani.”

La descrizione qui sopra ci mostra degli esseri docili,piccolini, con occhi grandi…(che teneri, vero?!! )

Da quanto viene teorizzato essi rappresentano un prodotto genetico, dei cloni fatti in provetta e stando alle descrizioni non sono in grado di provare emozioni.

I maestri del passato non ci hanno forse trasmesso insegnamenti che passano dalle emozioni al cuore?

Ci rimane da credere che tutto quello che vediamo quotidianamente sia frutto di una strategia aliena atta a snaturare definitivamente il potenziale umano e la sua indole per così dire “creativa”.

IL LEGAME TRA BP, GEO-INGEGNERIA E INGEGNERIA GENETICA


DI JIM THOMAS
The Ecologist

La BP non si fermerà alla pericolosa trivellazione in alto mare: la compagnia è incline a progetti ancora più rischiosi, inclusa la manipolazione genetica e la distruzione dell’atmosfera terrestre...

I silenzi a volte vanno notati. Dov’è finito Steve Koonin, sottosegretario per la scienza al Dipartimento per l’Energia degli Stati Uniti, dopo il disastro del Golfo?

Koonin era intimamente familiare con le tecnologie che hanno fallito in modo tanto spettacolare nel caso della piattaforma della Deepwater Horizon a causa del suo precedente incarico come capo scienziato alla BP. Mentre il suo attuale datore di lavoro, Barack Obama, sta cercando di capire “chi prendere a calci nel culo” per la perdita di petrolio, potrebbe trovare istruttivo fare un salto indietro nel 2005 alla presentazione di Koonin al MIT - Massachusetts Insitute of Technology, in cui vediamo il petroliere Koonin vantarsi delle prodezze tecnologiche della sua azienda nell’esplorazione del petrolio e della sua produzione nelle profonde acque del Golfo.

In particolare, affermava che 50 milinioni di dollari USA per fare un buco nel fondale del Golfo avrebbero fruttato un milione di barili al giorno, descrivendo le sfide tecniche costituite dalla profondità e dalla pressione. Una piccola nota in fondo alle sue slides indicava: “l’ambiente marino crea delle sfide d’integrità” – linguaggio ingegneristico per “probabili incidenti”.

Note Incognite

Un senior management della BP come Koonin sapeva che ci si stava spingendo oltre i limiti della sicurezza ambientale nell’utilizzare queste tecnologie di trivellazione in mare ultra-profonda? Certo che lo sapevano. Ma come chiarito nella presentazione di Koonin al MIT, estendere i confini tecnologici fino alle aree rischiose è l’atteggiamento della BP nell’era del picco del petrolio. Il tanto lodato ruolo di Koonin alla BP era precisamente di applicare una scienza all’avanguardia al problema del calo delle riserve di petrolio e della crescente crisi climatica. Koonin guidava un team di ricercatori che avrebbero tenuto conto del modo più economico per estrarre il petrolio difficile da ottenere (ad esempio le sabbie di catrame, la trivellazione in alto mare).

In modo ancora più significativo, Koonin ha avuto un ruolo centrale nell’investire milioni di dollari della BP nel nuovo campo dell’estrema ingegneria genetica, conosciuto come biologia sintetica, dove gli imprenditori costruiscono da zero il DNA di microbi completamente nuovi in modo da convertire le piantagioni di zucchero, i campi di grano e le foreste in biocombustibili per rifornire la macchina dell’economia.

È stato quando Koonin era in carica alla BP che il gigante del petrolio ha investito una somma riservata alla Synthetic Genomics Inc. di Craig Venter per sviluppare microbi che potessero essere iniettati nei giacimenti di carbone e nelle sabbie di catrame per il rilascio di metano. Un tale batterio metanogeno esiste in natura in alcune parti della crosta terrestre, ma le implicazioni ecologiche di un inziezione artificiale di un super potente germe metanogenico ed il potenziale rilascio accidentale di forti gas serra nll’atmosfera non sono state ancora studiate. Ovviamente la BP replicherebbe che le loro tecnologie sperimentali non causeranno dispersioni, proprio come non era previsto che centinaia di migliaia di barili di petrolio sgorgassero dal fondale marino.

Organismi sintetici

Poco più di un mese fa, Venter ha annunciato la “nascita” di Synthia, il primo organismo artificiale in grado di auto-riprodursi, stimolando così un ulteriore investimento in questo campo controverso ed attraendo molti appelli ad una maggiore regolamentazione e sorveglianza di queste nuove tecnologie. Se abbiamo imparato qualcosa da disastro della BP-Halliburton-Transocean è questa: non fidarsi di chi trae beneficio dall’uso della tecnologia con la sua sicurezza.

E poi c’è la geo-ingegneria – il più grande gioco d’azzardo tecnologico di tutti – che Koonin e la BP considerano come un fattibile piano di riserva. La geo-ingegneria fa riferimento a schemi su larga scala apparentemente inconsueti per ri-organizzare i sistemi atmosferici ed oceanici in modo da contrastare il surriscaldamento globale. Come per i massicci, improbabili coperchi in calcestruzzo, le opzioni nucleari ed i piani per i sigilli che vengono applicati sulla cima del pozzo della Deepwater Horizon, tali schemi possiedono un certo sentimento fantascentifico adolescenziale – scaricando ferro nell’oceano per incrementare la produzione di plankton che divorerebbe l’anidride carbonica o sbiancando le nuvole per riflettere la luce del solare nello spazio.

Un piano B per il mondo

Nel 2008 David Eyton, vice presidente alla BP per la tecnologia e le scienze, ha anunnciato che la geo-ingegenria era di certo una nuova area di ricerca per la compagnia. “Non possiamo ignorare la portata della sfida”, scrisse, “e dobbiamo tutti avere un piano B se il mondo non sarà capace di stabilizzare le concentrazioni di gas serra e se il peggio delle previsioni sui cambiamenti climatici si realizzeranno”.

L’opzione preferita dalla BP è la proposta di lanciare delle particelle di zolfo nella parte più alta dell’atmosfera per imitare l’effetto di una fumata vulcanica. Infatti, nel caso di una vasta eruzione vulcanica (come quall del Pinatubo nel 1991) tali particelle riflettono la luce del sole nello spazio e riducono in modo significativo la temperatura terrestre.

Lo scorso anno Steve Koonin ha radunato una confraternita di un dozzina di scienziati per una settimana per osservare in dettaglio l’agenda della ricerca tecnica sull’ingegneria climatica ad onde corte, attraverso l’uso degli aerosol stratosferici.

Tale studio è stato il primo ad essere sponsorizzato dalla NOVIM, un’organizzazione che proclama di “fornire delle soluzioni scientifiche sicure ai problemi più urgenti… senza patrocinio legale e senza ordine del giorno”.

Il rapporto traccia un programma di ricerca di dieci anni che inizia con i computer nel laboratorio, e poi passa ad esperimenti sul campo fino alla “applicazione monitorata”. Lo scopo specifico del rapporto è di escogiatare un’agenda di ricerca che “ridurrà i rischi e le incertezze”.

Di certo, quando si parla dei sistemi complessi, fragili e già alquanto squilibrati della Terra, tutto ciò che costituisce un rischio accettabile dovrebbe essere una questione politica, e non mramente tecnica. È improbabile che petrolieri ed pescatori risponderebbero nello stesso modo. I governi ed i popoli dei due diversi emisferi è probabile che non siano d’accordo fra loro. Persino tra uomini e donne c’è una differenza nell’attitudine al rischio.

Proprio come l’industria del petrolio è impaziente di continuare a sfruttare le fonti dell’oro nero difficili da raggiungere, una crescente lobby eloquente e ben organizzata di geo-ingegneri è asniosa di continuare a testare una varietà di schemi per intervenire sul clima. Sottolinearli entrambi costituisce una velata insolenza alla quale il disastro del Golfo dovrebbe averci reso coscienti. Sia il petrolio che la geo-ingegneria hanno forti legami con Washington, a volte anche nelle stesse persone. Ovviamente, una gran quantità di petrolio sarebbe certo di giovamento se l’atmosfera potesse essere architettata in modo tale da resistere ad alte concentrazioni di gas serra.

Un numero crescente di cittadini sta facendo appello all’arresto di tali esperimenti sul pianeta (vedi www.handsoffmotherearth.org) e l’espandersi della spessa fanghiglia nera nel Golfo dovrebbe ricordare a tutti noi di ascoltarli. È troppo tardi per prevenire questo disastro; non lo è per prevenirne altri.

Jim Thomas è manager del programma di ricerca presso il Gruppo ETC – Action Group on Erosion, Technology and Concentration.

Titolo originale: "The link between BP, geoengineering and GM "

Fonte: http://www.theecologist.org
Link
28.06.2010

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di ROBERTA PAPALEO

Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace n°3347

news Frank

wm.escatologia.it@gmail.com

Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace n°3347

18.07.2010
Amati figli, Io sono la vostra Madre e vi amo. Vi ringrazio per tutto quello che fate in favore dei piani di Dio. Dite a tutti che Dio ha fretta e che non ha più tempo da perdere. Ritornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Non incrociate le braccia. Dio ha fretta. Ciò che dovete fare non lasciatelo per il domani. sò ciò che vi è necessario. Coraggio. Anche nelle privazioni, non perdetevi d'animo. E' necessario prendere la croce con gioia poichè così solamente potete provare la vittoria. Io sono al vostro fianco. Siate docili. Accogliete i Miei appelli e non vi allontanate dal cammino che vi ho indicato. L'umanità proverà ancora grandi privazioni. Gli uomini si sono allontanati da Dio e non sanno dove andare. Soffro per quello che viene per voi. Il nido dell'aquila sarà invaso e ci sarà grande distruzione. il terrore si diffonderà e i Miei poveri figli avranno da piangere e lamentare. Cercate forze in Gesù. Ascoltate le Sue Parole a camminate al Suo incontro nell'Eucarestia. Io chiederò al Mio Gesù per voi. Avanti senza timore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi quì ancora una volta. Io vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Restate in pace