Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

venerdì 11 dicembre 2009

Astronomia e cosmologia: Nuovi dati complicano un vecchio enigma - Come il Sole, ma variabili

 

Astronomia e cosmologia: Nuovi dati complicano un vecchio enigma - Come il Sole, ma variabili

Il Giornale OnlineLe pulsazioni di luminosità che interessano un terzo delle stelle simili al Sole appaiono, alla luce di nuove osservazioni, inspiegabili dai modelli finora proposti
Uno studio approfondito condotto con il Very Large Telescope dell'ESO infittisce un mistero di vecchia data sullo studio di stelle simili al Sole. Rimangono ancora non chiarite le strane variazioni annuali della luminosità di circa un terzo delle stelle simili al Sole durante le fasi finali della loro vita. Negli ultimi decenni, gli astronomi hanno proposto molte spiegazioni possibili, ma le nuove accurate osservazioni li contraddicono e contribuiscono solo ad accrescere il mistero. La ricerca di una spiegazione adatta è ancora in corso.
"Gli astronomi sono all'oscuro e questa volta non fa loro piacere" dice Christine Nicholls, dell'Osservatorio di Mount Stromlo in Australia, primo autore di un articolo che illustra lo studio. "Abbiamo ottenuto la serie di osservazioni più completa fino ad oggi di questa classe di stelle simili al Sole e i dati mostrano chiaramente che tutte le spiegazioni possibili per il loro insolito comportamento semplicemente falliscono".
Il mistero indagato dal gruppo risale agli anni trenta e riguarda circa un terzo delle stelle simili al Sole sia nella Via Lattea sia in altre galassie. Vero la fine della loro vita, poco prima di diventare stelle nane bianche, tutte le stelle con massa simile a quella del nostro Sole diventano rosse, fredde e molto grandi. Conosciute anche con il nome di giganti rosse, queste stelle vecchie mostrano delle periodiche variazioni di luminosità molto intense su tempi scala fino a due anni.
"Si pensa che queste variazioni siano causate da quelle che noi chiamiamo pulsazioni stellari" dice Nicholls. "Grosso modo, la stella gigante si espande e si contrae, diventando alternativamente più brillante o più debole. Tuttavia un terzo di queste stelle mostra un'ulteriore inspiegabile variazione periodica, su tempi di scala quinquennale.
Per scoprire quale sia l'origine di questa caratteristica secondaria, gli astronomi hanno controllato, per un periodo di 2 anni e mezzo, 58 stelle situate in una galassia vicina alla nostra, la Grande Nube di Magellano. Come è illustrato anche in un altro lavoro, a cui ha partecipato anche l'italiana Maria-Rosa L. Cioni, attualmente presso l'Università dello Hertfordshire, i ricercatori hanno ottenuto degli spettri con FLAMES/GIRAFFE, uno spettrografo ad alta risoluzione del Very Large Telescope dell'ESO, e li hanno combinati con delle immagini ottenute con altri telescopi, realizzando una straordinaria collezione di dati sulle proprietà di queste stelle variabili.
Insiemi di dati come quelli raccolti da Nicholls e collaboratori, spesso indirizzano verso la risoluzione dell'enigma cosmico restringendo le possibili spiegazioni offerte dai teorici. Tuttavia in questo caso le osservazioni non sono compatibili con nessuno dei modelli pensati e riaprono una questione che è stata molto dibattuta.
"I nuovi dati raccolti mostrano che le pulsazioni stellari sono una spiegazione estremamente poco probabile delle extra variazioni di luminosità" dice il capo del gruppo, Peter Wood, "Un altro possibile meccanismo che produca variazioni di luminosità in una stella è quello in cui la stella stessa si muove in un sistema binario. Comunque, le nostre osservazioni sono incompatibili anche con questa ipotesi."
Grazie ad ulteriori analisi il gruppo ha scoperto che qualsiasi sia la causa di queste inspiegabili variazioni, questa fa sì che la stella gigante espella massa a blocchi o come un disco in espansione. "Ci vorrebbe un detective alla Sherlock Homes per risolvere questo frustrante mistero", ha concluso Nicholls.
Fonte:

http://www.altrogiornale.org/news.php

Haramein on the Sun

Nassim Haramein 34/45

Norvegia, svelato il mistero. Il 'buco nero', un missile russo

Il quotidiano Vedomosti spiega come l'arma di punta del Cremlino non abbia superato l'ennesima prova, causando il fenomeno avvistato ieri nei cieli della Norvegia
Tiziano Toniutti - Repubblica 10 dicembre 2009




MOSCA - UFO, fenomeno atmosferico o apparizione messianica? Niente di tutto questo: la spiegazione ufficiale per lo spettacolare fenomeno celeste che ha incantato la Norvegia sta nel fallimento dell'ultimo test del missile russo Bulava. Quindi per ora niente anteprima dello sbarco alieno del 2012...

Continua a leggere su: http://koroljov.splinder.com/post/21853093/Norvegia%2C+svelato+il+mistero.+


giovedì 10 dicembre 2009

La strana spirale di luce norvegese, Ufo ?

grazie Piero.

La strana spirale di luce norvegese, Ufo ?

Piantare gli alberi grazie a internet e ridurre così le emissioni di Co2 nel pianeta

Norvegia, "buco nero" in cielo nessuno sa spiegare perché

Norvegia, "buco nero" in cielo
nessuno sa spiegare perché

Il fenomeno, come nei film di fantascienza, questa mattina nel nord del paese scandinavo. Gli scienziati tacciono. Missile russo? Le autorità smentiscono di TIZIANO TONIUTTI
UFO, fenomeno atmosferico o apparizione messianica? Non si può ancora dire ma per ora l'ipotesi che si può escludere più di tutte è un lavoro fatto con Photoshop o in postproduzione video. Insomma sembra proprio che il fatto sia avvenuto davvero. Ma cos'è successo nei cieli norvegesi stamattina?
E' successo che la zona più nord ha potuto assistere a un peculiare spettacolo in cielo per ora incatalogabile, che gli stessi testimoni norvegesi derubricano dalla fenomenologia delle aurore che si possono ammirare in quelle terre. La formazione di una sorta di "buco nero" a spirale, molto simile a come li immaginano i film di fantascienza. L'apertura di un buco in cielo, iniziato con l'apparazione di un globo luminoso che irradiava anelli di luce. In poco tempo, gli anelli hanno preso la forma di spirale, colorandosi di bianco verso l'esterno e di blu verso il nucleo di origine. Fino a diventare in breve tempo la cosa più grande in cielo in quel momento, più della luna.
Stando alle testimonianze, la spirale ha percorso un tratto di cielo, lasciando dietro di sé una scia bluastra.
Il fenomeno è durato meno di un minuto, fino al collasso della spirale luminosa. Che però ha lasciato in cielo un buco vuoto, senza luce.
L'avvenimento è stato ripreso da vari giornali norvegesi e documentato con foto e video. Al momento, spiegazioni sulle possibili origini non ce ne sono. Qualcuno ha avanzato l'ipotesi che il fenomeno possa essere stato generato da un missile russo, ma sia le autorità norvegesi che l'ambasciata di Mosca a Oslo hanno smentito. E se si tratta di una "bufala", è costruita davvero bene.

© Riproduzione riservata (9 dicembre 2009)

FOTO:

http://www.repubblica.it/2006/12/gallerie/ambiente/buco-nero-norvegia/1.html

VIDEO:
http://tv.repubblica.it/copertina/norvegia-buco-nero-in-cielo/40071?video

http://www.repubblica.it/2009/12/sezioni/scienze/norvegia-fenomeno/norvegia-fenomeno/norvegia-fenomeno.html?rss

corriere.it Norvegia: misteriosa spirale di luce

 

 

corriere.it

Norvegia: misteriosa spirale di luce

http://www.corriere.it/gallery/cronache/12-2009/segno/1/norvegia-misteriosa-spirale-luce_8c25f626-e4e4-11de-b76e-00144f02aabc.shtml#1

Norvegia: il mistero del buco nero

Segnalazione arrivata da Marcello... Grazie!

Spirale nei cieli della Norvegia. Ufo o solita bufala?

Grazie per la segnalazione Marcello!

mercoledì 9 dicembre 2009

Ancora FOTO

 http://www.itromso.no/bilder/article316420.ece?imageIndex=15#pageTop

OVER NIBURU.NL

 

 

 

Grazie Stefano! Grazie da Tutti noi , le tue ricerche sono da favola…

 

Gebruikers online: 1050

OVER NIBURU.NL

Spectaculair lichtverschijnsel in Noorse lucht
09-12-2009 om 15:13 uur | 8,001 bekeken | UFO | WWW.NIBURU.NL | Print

9 december 2009

Vanmorgen tijdens de ochtendspits om 7:47 uur was er een zeer bijzonder verschijnsel te zien in het noordelijk deel van Noorwegen. Het werd beschreven als een gloeiende ronddraaiende bol die ringen van licht uitstootte. Het fenomeen groeide snel uit tot een enorme spiraal van blauw fel licht in het midden, uitspreidend naar wit licht in de buitenste ringen. De spiraal groeide gestaag totdat het groter was dan de maan of welk ander luchtverschijnsel dan ook, die normaal gesproken te zien zijn.

De "spiraal" verplaatste zich door de lucht, waarbij een blauw spoor achtergelaten werd.

Het hele gebeuren duurde niet langer dan een minuut. Het spiraalvormige licht implodeerde uiteindelijk als het ware en eindigde in een donker rond "gat" in de hemel.

Getuigen hebben het fenomeen massaal weten vast te leggen op foto en video.

Zie de foto slideshow op Altenposten.no

Lees de Noorse artikelen:
- Himmelfenomen vakte oppsikt (Google vertaling NL)
- Snodig lysfenomen observert i Nord-Norge (Google vertaling NL)
- Vet ikke hva den mystiske kjempespiralen er (Google vertaling NL)

Bekijk: video1, video2 en video3

Ga voor de laatste updates en nieuwste foto's naar Abovetopsecret.com

Noot: Vannacht om kwart voor twee hebben we het artikel "The Portal - The Hessdalen Light Phenomenon" geplaatst, dat gaat over de vreemde lichtfenomenen die zich boven Noorwegen afspelen. Zeven uur later verscheen dit verschijnsel in de Noorse lucht wat eruit lijkt te zien als een 'portal'. Is dit weer typisch een geval van toevalligheid, of synchroniciteit...?

Bezoek voor meer actueel nieuws en reacties het Niburu Forum.
Bekijk ook onze agenda! Klik hier

Messico – Punto di contatto

http://www.mondoraro.org/2009/12/08/messico-punto-di-contatto/

 

Messico – Punto di contatto

Cosa succede nei cieli del Messico? Un’ondata di avvistamenti UFO senza precedenti nella storia attira l’attenzione di tutto il mondo.
Un gruppo di testimoni e ricercatori ha avviato un progetto di monitoraggio sistematico del cielo: sono i Vigilantes.
La loro costanza, professionalità e serietà ha prodotto documenti di altissimo valore.
Tra questi, gli incredibili filmati degli Ebanis: gigantesche strutture biologiche dall’origine inspiegabile.
Questo e molto altro ancora viene visto in Messico, un vero e proprio punto di contatto tra l’uomo e queste misteriose civiltà che visitano la Terra.

Interessante documentario distribuito dalla Mystery Collection

Estrapolare… comprendiamo bene il messaggio, SaLuSa 7 Dicembre

fantasia09 SaLuSa 7 dicembre 2009
Pochi ormai non si rendono conto che, come voi già sapete, il tempo scorre più veloce che mai. Chi si ferma a riflettere e segue gli avvenimenti spirituali, è perfettamente preparato ai cambiamenti che ne deriveranno. Con tutto ciò, c’è nell’aria molta aspettativa e la sensazione che qualcosa d’importante stia per accadere. Questo deriva dalle energie in arrivo e dall’apertura della vostra coscienza. Per taluni può essere alquanto dissestante, mentre altri si sentono euforici e percepiscono livelli superiori di coscienza. Questi disagi, gradualmente, diventeranno più intensi e, da ultimo, per qualcuno troppo forti da sopportare. Per loro, il sollievo arriverà con la fine dei tempi quando, inevitabilmente, le strade vi divideranno. E’ il percorso del tutto naturale, che conduce al termine il ciclo della dualità.

Dolbyjack… questa parte del messaggio…dice chiaramente come ci sentiamo…io mi sento così…Voi? Sapete bene che stiamo in una fase importante… e quando dicono : le vostre strade vi divideranno…. significa che non saremo più con le persone che non sono come noi… sono ancora nel mondo…li lasceremo … è un percorso naturale… si è sempre fatto così…Un vostro commento per favore… 1

 


Nel frattempo, vedete i problemi aumentare come sempre, ma questa è solo l’apparenza esteriore; dietro le quinte, sono state colte molte occasioni per impedire che il caos diventi ancor più grande. Parliamo qui dell’eredità di epoche precedenti e della determinazione dei servi delle tenebre nel promuovere ulteriormente i loro progetti di governo mondiale.

Dolbyjack i Nostri Fratelli stanno in guardia dalla furia del governo ombra… lavorano per l'Umanità…per bilanciare  i disastri … per far si che non siano catastrofici… ridimensionano il tutto..

Questo non accadrà, e quando avanzano le loro pedine, noi teniamo la situazione sotto controllo a vostro favore. Da parecchio tempo, stiamo costruendo una rete di alleati precisamente a tal scopo. Dobbiamo essere cauti nel non divulgare troppo i nostri piani, perché la sorpresa è tuttora un’arma efficace per sconfiggere le tenebre.

Dolbyjack… non è un caso se Angeli in Astronave a chiuso le porte al mondo per un tempo breve… è tempo…basta con le distrazioni di vari articoli… sapete in cuor vostro la Verità… e dobbiamo parlare in modo libero… senza che i tiranni sappiano cosa pensiamo… e cosa facciamo…cauti… e di bassa energia combattere la falsità… con rivelazioni spiccate… un monito… i fratellini preferiscono la morte …che attaccare un caccia terrestre,,, l’amore spinge a questo gesto… costoro sono il Tuttuno… e mai faremo del male al tuttuno… il risentimento è una bassa vibrazione…dobbiamo estirpare ogni bassa energia… che differenza c’è tra un piccolo peccato e un gran peccato? Nessuna differenza… noi vogliamo entrare nella nuova dimensione… allora oggi incominciamo  a comportarci come se fossimo nella nuova dimensione… quando ami una persona gli doni il meglio e quando ami una persona la perdoni sempre… ora dobbiamo inserire l’amore a tutti noi… io sono parte di voi…voi siete parte di me… non siamo estranei… io vi penso…conosco molti di voi… mi siete cari… siete la mia parte migliore … come facciamo ad accettare i Nostri Fratelli …se ancora non siamo affiatati tutti insieme…? voi 31 che site in visita in Angeli in Astronave ..siete il raccolto del Tempo stabilito … Noi siamo diversi dal mondo… 

 

In verità, dopo il Primo Contatto e non appena avvenuti i necessari cambi dei vostri governi, saremo in grado d’informarvi appieno sui nostri piani per l’immediato futuro.
Pertanto, Carissimi, ancora una volta vi chiediamo di essere pazienti, perché tutto accadrà a tempo debito. Non può esserci altra alternativa, e noi siamo qui per garantire che la fine dei tempi sarà un avvenimento meraviglioso e colmo di gioia. Tutto può cambiare molto rapidamente sulla Terra e occorrerà solo una piccola spinta da parte vostra, Dolbyjack… parlano di una spinta… si ora dobbiamo iniziare a pensare e a comportarci in alta vibrazione…

 

il popolo, per portare a nuove rivelazioni su quanto programmato contro di voi dalle tenebre. Le loro azioni stanno già suscitando una reazione contraria, con l’effetto di riunire insieme fazioni diverse, e la vostra forza risiede nel numero. Possiamo assicurarvi che le forze oscure vi temono e sanno che, collettivamente, rappresentate un grave pericolo per loro. Le voci sparse stanno diventando un coro affiatato e le vostre energie creative determineranno i risultati.
Grazie alla Legge d’Attrazione, diventerete più autorevoli e nulla potrà ostacolarvi. A noi della Federazione Galattica è stato permesso di aiutarvi in virtù di queste stesse Leggi, e il vostro potere ne è ancor più rafforzato. Al momento, stiamo impedendo la messa in scena di un incidente inteso a screditarci.

Dolbyjack… una messa in scena… diranno che sono cattivi… Voi ? Sapete bene che questa umanità non sa distinguere il vero dal falso… e se le tenebre diranno che sono cattivi i Fratellini venuti dallo spazio… allora Voi rischiate… Come? i vostri vicini… i vostri affetti che non sono nelle vostre vibrazioni… vi guarderanno con sospetto… perchè siete in amore con questi fratelli venuti dallo spazio… e se a qualcuno gli prende il panico… voi non siete al sicuro… posso anche sbagliare …ma vedo questo nei miei sogni… Siamo a porte chiuse… e voi miei cari dovete essere cauti nel parlare … con chi non conoscete… perchè lo zelo non deve essere mischiato con l’impulsività… dico questo perchè so che ci saranno settimane toste…

Quelli di voi che ci seguono non ci cascherebbero, ma c’è molta gente che già ci collega ad Esseri di natura negativa. Noi abbiamo tante volte posto l’accento le nostre intenzioni amichevoli e abbiamo evitato con cura qualunque occasione di confronto. Naturalmente, noi non siamo gli unici extraterrestri che circolano nella vostra atmosfera, anche se esistono restrizioni che non permettono di avvicinarsi troppo.
Avremmo preferito che tutto si svolgesse più rapidamente, ma per noi il tempo non è un problema, e siamo in grado di adattare molto facilmente i nostri piani. Nell’ambito della Federazione Galattica abbiamo ogni supporto che potrebbe rendersi necessario, ogni aiuto possibile e immaginabile e la portata delle operazioni non presenta alcuna difficoltà. Disponiamo di milioni di velivoli, che possono essere convocati in qualsiasi momento e sempre pronti all’azione.

Dolbyjack… come avete letto… significa che può accadere una guerra… quando parlano di supporto di milioni di velivoli…significa che la razza aliena in uscita dalla Terra… deciderà nella loro avventatezza  …di dichiarare guerra alla federazione… puo accadere… e in questo tempo non posso permettermi di escludere questa possibilità….

Inoltre, possiamo operare ad una certa distanza dalla Terra, al sicuro da probabili interferenze. Tutti questi motivi ci consentono di affrontare con la dovuta fiducia i vostri problemi e garantire che sarete tutti pronti per l’Ascensione.

Dolbyjack… uno sarà preso l’altro sarà lasciato… non dimenticatelo mai…

Sulla Terra, molte anime iniziano a comprendere il motivo per cui si trovano qui, in questo importantissimo momento. Hanno, quindi, cominciato a servire gli altri, aiutandoli a comprendere cosa sta accadendo, in modo che nel caos attuale possano intravedere il vero scopo della vita. La vecchia mentalità deve essere sostituita con una più adeguata a manifestare i presupposti per un mondo nuovo.

 

Dolbyjack… voi 31 siete tra le  molte anime che  iniziano a comprendere il motivo per cui si trovano qui, in questo importantissimo momento. Hanno, quindi, cominciato a servire gli altri, aiutandoli a comprendere cosa sta accadendo, in modo che nel caos attuale possano intravedere il vero scopo della vita…

Alcune persone si mostrano riluttanti ad abbandonare i vecchi sistemi, ma una volta consapevoli dei vantaggi, per loro stessi e per il pianeta, tutto sarà più facile. Gli Umani sono molto adattabili, ma devono essere esaurientemente informati di quanto sta accadendo ora e di quanto avverrà nel prossimo futuro. Per questo motivo, siamo felici dell’opportunità di rivolgerci direttamente a voi. Da quel che noi costatiamo, i vostri livelli di coscienza stanno toccando il punto in cui saranno pronti per trasformare la vostra mentalità collettiva. Presto farete un balzo nel futuro, ma occorre essere preparati per accogliere con gioia i cambiamenti.
La vita non sarà più la stessa non appena appariremo a voi apertamente. Di fatto, siamo già al corrente di tutta l’euforia e l’attesa che la nostra presenza sta provocando.

Dolbyjack… tutti ne parlano…la questione UFO risuona da nazione a nazione… e i signori di bassa energia lo sanno….

Incontrarci e riunirci è l’evoluzione del tutto naturale della vostra esistenza, non c’è nulla di strano bensì è normale, perché già avvenuto prima. Non pochi Lavoratori di Luce sanno del loro legame familiare con noi e sono guidati da compagni che, in questo tempo speciale, si sono nuovamente messi in relazione con loro. Essi sono accolti sulle nostre astronavi, ma al ritorno su Terra, non necessariamente, lo ricordano. Questa mancanza di memoria è intenzionale per mantenerli focalizzati sul compito da svolgere, senza distoglierne l’attenzione.

Dolbyjack… sicuramente in mezzo a voi ci sono Fratelli non terrestri… perdere la memoria di ciò che eravamo… è giusto…così non saremo distratti sul da farsi…

Collettivamente, state ricevendo aiuto da un’infinita moltitudine di Esseri da diverse Civiltà Stellari: alcuni li vedete, altri si tengono in disparte. Nelle prime occasioni di contatto nel secolo scorso, avete scoperto che, a parte i Grigi, nella maggior parte dei casi si trattava di Esseri di tipo umano. Infatti, molte volte hanno passeggiato tra voi inosservati.
Io sono il Siriano SaLuSa e posso dirvi che anche noi esteriormente siamo molto umani. Questa, infatti, è la forma scelta per questo Universo, da cui si sono evolute molte specie diverse. Sono tuttora in fase di sviluppo nuove varianti della forma umana,

Dolbyjack… questo universo ha tante forme di veicoli… il nostro corpo è un astronave… e noi.. l’essenza …Siamo…. siate di mente aperta … il Creatore è il Creatore… e non c’è fine alle tante forme di vita che popolano l’universo…

sempre alla ricerca del veicolo più adatto a specifiche condizioni planetarie. In ogni cosa, si tende sempre alla perfezione scaturita dall’amore del Creatore.
Grazie, SaLuSa.

 

E’ tempo cari Fratelli e Sorelle… siamo fuori dal mondo…  e presto vedremo i tanti tesori che splendono nel vasto Universo… Con affetto Dolbyjack…

martedì 8 dicembre 2009

40 minuti al termine

 

40 minuti  al termine … non fatevi fregare…chi vi dirà che gli alieni sono cattivi… guardate cosa hanno fatto a Voi e al pianeta Terra… Buona crescita… Dolbyjack….

PROFEZIA MAYA 2012 E L’INFLUENZA SUINA RICERCATORE CONFERMA I CALCOLI MAYA INDICANDO IL 2009 COME INIZIO

C o m u n i c a t o s t a m p a

Dal Centro Universologico di Roma

PROFEZIA MAYA 2012 E L’INFLUENZA SUINA

RICERCATORE CONFERMA I CALCOLI MAYA INDICANDO IL 2009 COME INIZIO

Calcoli matematici di infinitesimale precisione eseguiti dal ricercatore Vasile Droj di Roma, confermano la profezia dei Maya per il 2012, individuando nel virus dell’influenza suina uno dei possibili agenti distruttivi della razza umana. Droj afferma di aver trovato il segretissimo algoritmo numerico su cui i Maya appoggiarono i loro calcoli, algoritmo utilizzato anche dagli antichi egizi nella costruzione delle piramidi di cui quella di Micerino fu dedicata proprio al fatidico evento del 2012. Persino l’anno iniziale della loro civiltà 3114 a. C. non è casuale in quanto 31142 = 9696996 è costituito da cifre che esprimono il rovesciamento e il cambiamento di senso (9 si rovescia in 6 e viceversa).

Misteriosi calcoli infinitamente più complessi dimostrano con certezza che i Maya conoscevano la data precisa della loro caduta avvenuta nel 21 aprile 1519, ma non lo sapessero interpretarla, vedendo nel conquistatore Cortes un dio liberatore. Un'altra data, la più fatidica da loro calcolata è il 23 dicembre 2012. Utilizzando il loro sistema di calcolo completamente sconosciuto oggi, Vasile Droj trovò però l’anello mancante, una data precedente al 2012, riferente l’anno 2009, mese di marzo, giorno 26. Data estremamente importante nei calcoli ma che non trovava nessuna corrispondenza in realtà finche, non s’innescò proprio in quei giorni il primo caso di influenza suina, e guarda caso, niente meno che nel paese dei Maya cioè in Mexico, e che la parola maya era maledettamente vicina a maiale e al male. La straordinaria diffusione del morbo A/H1N1 in tutto il mondo è inquietante anche perché il maiale è il più affine all’uomo permettendo addirittura trapianti di organi.

Però ancor più angoscianti rimangono i calcoli nei quali si usano costanti matematiche universali composte di infinite decimali che attraverso estrapolazioni lasciano intravedere la presa sui tempi storici. I calcoli sono di portata cosmologica e la consonanza con gli eventi specialmente la secca chiusura per 2012 ci deve far riflettere. Gli stessi calcoli furono limpidamente inscritti già migliaia di anni fa in vari santuari come quello di Stonehenge e Sarmisegetuza-Regia in Romania, e specialmente nelle tre piramidi di Gizah: Cheope, Chefren e Micerino.

Vasile Droj afferma che la data del 26 marzo 2009, l’inizio dell’influenza suina lo aveva trovata già negli anni ’80, e oggi la sua sovrapposizione ad un altro evento eccezionale, la grande crisi economica, potrebbe generare un effetto domino catastrofico per l’intera umanità. Fortunatamente negli stessi calcoli giace anche una parte della soluzione. Più che mai in una società umana così complessa simili ricerche sono indispensabili.

Roma 17.07.09.

Vasile Droj

e-mail: vasidro@tiscali.it

http://www.universology.com/maya2009-2012.html

Houses of the GODS( ufo's probe)

Non siamo Soli… i fatti di quest’anno 2009

Angeli in Astronave conclude questa Terza parte… quest’anno abbiamo visto filmati… e ammissioni di vari Governi nel mondo che non siamo soli nel vasto Universo… non potevo sperare in meglio… Appena mi sarò sistemato … Angeli in Astronave aprirà al pubblico per l’ultimo atto… Tutti coloro che hanno scelto – solo selezionati – Grazie! ci saranno delle piccole sorprese… che sicuramente riempiranno il cuore di gioia… Detto questo… Cari Lettori di Angeli in Astronave… dal profondo del cuore Grazie! Non siate pigri… non procrastinate … siate sempre alla ricerca della Verità…  Chi è nella Luce … non avrà mai un corpo deturpato da strani segni…  La verità a breve sarà svelata… e non tutti accetteranno le nuove rivelazioni… Voi restate nelle Alte vibrazioni… il segreto è …L’AMORE… Chi è fedele nel piccolo… è fedele nel grande… si comprende da se…

Non fatevi fregare da contattisti affaristi … non fatevi fregare da effetti speciali… la Luce è umile…  non date retta a messaggi che dicono… che presto l’ira di Dio sarà scagliata sulla Terra… perchè se parlano di reincarnazioni… e noi tutti siamo stati ladri e assassini… e poi Dio vi distrugge nella morte eterna… significa che non hanno capito il concetto dell’Uno… e credono che Dio sia un tiranno… si nota chi è ancora nelle basse vibrazioni di strani dogmi religiosi… la Luce è Luce…la Verità è Verità…

 

vi auguro ogni bene… se avete compreso le molte verità… siate coraggiosi a dire no al natale… un dogma errato…

Se vi urge la vostra crescita…con amore… non toccate carne…

A presto Nuova Umanità… Dolbyjack

SVELATO IL RETRO-MISTERO DELLA PUNTA D'ORO DELLE PIRAMIDI

 

SVELATO IL RETRO-MISTERO

DELLA PUNTA D'ORO DELLE PIRAMIDI

STRAORDINARIE RIVELAZIONI RIGUARDANTE LA  RETTA PLANETARIA DELLE ANTICHE PIRAMIDI E IL POSSIBILE SCONVOLGIMENTO

DELLA TERRA FERMARONO L’INCORONAZIONE DELLA PIRAMIDE DI CHEOPE NELLA SERA DEL 31 DICEMBRE 1999

di Vasile Droj

IL GRANDE PROGETTO PLANETARIO

IL GRANDE DISEGNO

autore Vasile Droj

Fra pochi giorni si festeggerà l’anniversario decennale dal cambio di Millennio: 31 dicembre 1999 – 31 dicembre 2009. Molte speranze si misero in quella data che svanirono nel nulla ed eccoci ravvicinati ora davanti ad un'altra data molto più inquietante quella del 2012 dei Maya. In quel fine anno di grazia 1999 successe qualcosa di straordinario in relazione alla piramide di Cheope, che ci lasciò stupiti, e per ben 10 anni nel più fitto mistero. Il pubblico non seppe mai perché, tutto d’un colpo, quella gigantesca operazione di incoronazione della piramide di Cheope con una punta d’oro fu bruscamente interrotta nell’ultimo momento. Ebbene, proprio alla vigilia decennale dell’anniversario è pervenuto un documento illuminante che fa luce su quella stralunare decisione che sorprese il mondo intero.

     ATTO I

     A quel tempo, fine anno 1999, lo stato egiziano assieme ad altre organizzazioni internazionali decisero di chiudere il Millennio piazzando in cima alla piramide di Cheope una gigantesca punta d’oro. Fu tutto preparato nei minimi dettagli: dagli aspetti tecnici dell’operazione fino ai festeggiamenti, inviti i di eccezionali relatori e personalità. L’idea e l’enorme pubblicità fatta colpirono lo scenario collettivo che aspettava impaziente il grande momento di cambio Millennio. Ma d’un colpo, inspiegabilmente, nell’ultimo momento fu tutto annullato nonostante gli impegni presi. Che era successo? Mistero!

Ebbene, dopo 10 anni salta fuori un documento di archivio che elucida il mistero. Il documento specialmente la sua estensione allegata è del tutto sconvolgente. Ecco come si sono svolte le cose. Nel giorno 24 Dicembre del 1999 gli organizzatori ricevettero intempestivamente un e-mail, una pagina intitolata: “LA PUNTA D’ORO DELLA PIRAMIDE DI KEOPE SQUILIBRERA’ L’EQUILIBRIO ENERGETICO DELLA TERRA” con sottotitolo “NELLA NOTTE DI 31 DICEMBRE 1999 LA PIRAMIDE DI KEOPE SARA’ INVESTITA DI UNA PUNTA D’ORO CHE POTREBBE MANDARE IN TILT IL SISTEMA TERRA(Fig. 1). La notizia sconvolse gli organizzatori per la sua coerenza e le prove che afferrava e la decisione presa fu unanime: interrompere immediatamente il piazzamento della punta d’oro sulla piramide di Cheope. In concomitanza la notizia arrivò a diverse agenzie d’informazioni, testate giornalistiche e radiotelevisive nonché all’Accademia d’Egitto di Roma. L’autore chiedeva l’immediata interruzione dell’operazione affermando: “Il destino dell’umanità è racchiuso nella piramide di Keope”. Fermate la montatura della punta della piramide o sarà tropo tardi.” In caso contrario l’autore ammoniva “situazioni di imprevedibili pericoli” tra cui squilibri energetici della Terra. Qualche settimana più tardi egli mandò per pubblicare   su questa tema un articolo alla rivista Hera (allora diretta da Adriano Forgione) come ben visibile dall’indirizzo e-mail datato 15 gennaio 2000 (Fig. 2).

     ATTO II

     Lo stesso misterioso personaggio nel medesimo mese di Dicembre 1999 compie il secondo atto sempre in relazione al primo (connesso alla piramide di Cheope) inviando una lettera all’allora Papa Giovani II, chiedendo di aprire la Porta Santa ad una determinata ora di buoni auspici contenuti nel tempo universale derivato dall’antica piramide di Cheope. La lettera al Santo Padre del 14 Dicembre 1999 s’intitolava; L’INIZIO DEL TEMPO UNIVERSALE NEL DISEGNO DI DIO” con sottotitolo “APERTURA DELLA PORTA SANTA ALLE ORE 23 E 11 MINUTI” (Fig. 3).

Lo strano personaggio suggeriva al Papa Giovanni II, di seguire l’importante processione dell’Apertura della Porta Santa 18 minuti prima delle 23,30 ora stabilita e di precederla alle 23  e 11 minuti. “A questa ora” afferma l’autore..”si trova un filone di tempo universale nel quale c’è un sottile filo temporale che Dio riserva ai grandi inizi”. Le cose fate a quell’ora durano alla lunga quasi per l’eternità”. Perciò vi prego Santo padre se è possibile iniziare prima l’apertura della Porta Santa alle ventitre e undici minuti. Una ventina di secondi dopo, il martello d’oro aprirebbe la Porta di un Terzo Millennio rinnovato mentre appena venti minuti più tardi manderebbe il nuovo Millennio nell’incertezza”.

     Il suggerimento si estendeva poi per il 23 Dicembre con la celebrazione del solstizio d’inverno alle ore undici e undici minuti fino a mezzogiorno e trentaquattro minuti. Poi il processo religioso doveva ricominciare alle quattordici e cinquantasette minuti. Tutto doveva essere ripetuto nel giorno di Natale con la nascita del “Sole spirituale” il Salvatore dell’Umanità, per finire nella notte di capodanno del 31 Dicembre1999 alle ore una e ventitre minuti.

     E l’autore sottolinea: “Se facciamo questo piccolo sacrificio il Terzo Millennio sarà infinitamente più felice, prosperoso e di pace”.

     La risposta  alla lettera dell’autore con le proposte mandata al pontefice

arrivò dalla Segreteria di Stato della Santa Sede il 31 Dicembre 1999 (Fig. 4).

     I due casi hanno in comune un unico oggetto: la piramide di Cheope ed un unico scopo quello di superare un momento difficile di passaggio non soltanto storico ma esteso in altre dimensioni superiori connesse al destino dell’Umanità. In quel momento difficile si è compiuto un vero miracolo ma con tutto ciò il “gran progetto” è rimasto sconosciuto e incompiuto malgrado lo sforzo dell’autore. Prima di rivelare questo grande “progetto planetario” di cui l’Umanità è ignara c’è da spendere qualche parola sulla sorgente di queste affermazioni.

Chi è l’autore di questa rocambolesca impresa?

     Il personaggio in discussione è un ricercatore transdisciplinare di Roma di nome Vasile Droj, studioso di misteri, giurato a risolverli tutti uno ad uno. Altro che un Indiana Jones turbolente, intrufolato nei boschi e nelle oscure cavità archeologiche egli trova d’un colpo e senza sforzo i più nascosti e misteriosi segreti sulla Terra o nelle stelle, non soltanto delle antiche civiltà ma anche della Natura e dell’Universo. Un genere di “no limits man”. Creatore di una nuova visione del mondo detta Universologia o sapere universale (sarebbe per questo che ha trovato tante cose e ha tanto da dare?), egli sostiene che oggi l’avanzamento evolutivo dell’uomo è bloccato perché “l’uomo non crede nell’uomo” come simile, e neppure nel principio più generale del concetto UOMO, scritto a maiuscole.

       Vasile Droj sostiene che 2000 anni orsono su una popolazione mondiale di appena duecento milioni di persone c’erano grandi uomini come Budhha, Laotzè, Pitagora, Cristo, Confucio, Maometo etc. mentre oggi su sei miliardi non c’è nulla di paragone. Non che non esisterebbero, altroché, ma il discernimento e la cultura dell’attesa sono dormienti ed inefficienti e non riusciamo cogliere il seme della loro conoscenza ma neppure individuare la loro presenza fisica. Perciò l’Umanità pagherà caro nei momenti di difficoltà quando non riuscirà trovare le soluzioni. L’Apocalisse (Apocalipse), “Apex Lapsus” ossia mancanza d’apice visionario potrà indebolire addirittura mettere fine alla nostra civiltà. Anche per questo che gli egizi ci hanno ammonito lasciando appositamente la piramide di Cheope senza punta, proprio per avvertirci che la "pietra di capo d’angolo” è la Luce dell’Intelletto Umano.

     RITORNO ALLA PIRAMIDE

     L’ANTICO PROGETTO PLANETARIO

     La Terra è un organismo vivente sopratutto in superficie. Essa é energetica e nei miliardi d’anni di evoluzione la sua energia globale si sottilizzò in strutture e funzioni simili al corpo umano. Di seguito le energie sottili della Terra si concentrarono nei circuiti, simili a quelli dell’agopuntura umana. Perciò essa si potrebbe chiamare “Agopuntura terrestre”. I suoi “punti d’ago” furono individuati dagli uomini che su di essi costruirono megaliti, santuari, templi e piramidi. Alcuni sono punti chiave, dei veri centri di comando come la piana di Giza, Cheope = Capo. Questa rete di piramidi costituiva la grande barriera protettiva terrestre usata anche contro minacce esterne nei tempi preistorici. La copertura in pietra di questi luoghi speciali serviva come protezione e non poteva essere modificata all’infuori del progetto. Più pietra conteneva il sito tanto più importante era quel posto, e perciò le modifiche insensate potevano scombussolare gli equilibri energetici. Fu questo il motivo esenziale che determinò la decisione degli organizzatori nel 1999 di interrompere l’operazione di piazzare la punta d’oro nella cima della piramide di Cheope.

   Come la Terra é sferica, pura geometria, le piramidi lo sono anche loro però situate completamente all’antipode in quanto il cerchio e la sfera sono le ultime figure possibili mentre il triangolo e le piramidi sono le prime, quelle di partenza. Come dire “Alfa e Omega”. La lettera A nell’Alfa é un triangolo mentre la O nell’Omega è un cerchio. Tra Triangolo e Cerchio c’è un intero mondo poligonale e poliedrico, energo-archetipico e perciò tra le due forme si innesca una differenza di potenziale energetico enorme. Dall’energia generalizzata, passando per le forme geometriche, si arrivava alla Misura ossia al Numero. Nelle piramidi furono inglobati “numeri divini” collegati direttamente alle leggi della natura. Dentro le misure delle piramidi, specialmente quelle d’Egitto, fu depositato un “sistema di quantificazione universale” che una volta decifrato permetterà leggere all’aperto il grande libro della Natura e dell’Universo. E non solo ma anche di operare con buon profitto. Nelle piramidi sono identificabili misure estremamente precise contenenti migliaia di decimali. Si evidenziano tracce di grandi costanti non soltanto matematiche ma anche costanti fisiche universali.

      Attraverso le piramidi, molto tempo fa, si poteva capire, simulare, correggere, equilibrare o addirittura distruggere l’equilibrio terrestre. L’antica e remota classe non tanto sacerdotale quanto “supersacerdotale”, conosceva tutto ciò ed aveva la massima cura a proteggere i monumenti e trasmetterli ai posteri intatti purché questi potessero riprendere la loro funzione. In una visione allargata dello spazio e specialmente del tempo essi individuarono i momenti critici da venire e tentarono di trasmettere agli posteri la data infausta di quegli eventi, come il 2012 dei Maya. La stessa data è iscritta anche nella piramide di Cheope anzi è il suo indizio centrale. In quanto l’Apocalisse, accanto al senso di distruzione, essa significa anche Rivelazione gr. Apocalipsis. Ci chiediamo se per caso quella data non si riferisca proprio alla “decodificazione totale” della grande Piramide e delle sue sorelle, che dovrebbe per forza succedere entro 2012. Nell’antichità come oggi, Il luogo dei tesori era sempre difeso e perciò la Sfinge come guardiano messo in vicinanza è un buon indizio. Nello stesso tempo la Sfinge che sta davanti ci mette in grande inquietudine perché la sua legenda dice che: è un animale mostruoso postato alla biforcazione e mette difficili domande ai passanti, chi risponde passa chi no e divorato. La conclusione è chiara, la giù, alle piramidi di Giza si segnerà il destino del mondo. Se l’uomo risolverà il paradigma ossia il segreto delle piramidi soppraviverà se no, scomparirà.

  GLI ESAMINATORI

    L’ANTICO PARADIGMA – IL GRANDE PUZZLE - L’ESAME FINALE

     La storia remota, specialmente quella ultra remota dell’Umanità, fu un intreccio felice con delle civiltà aliene che lasciarono il loro sapere in dono agli uomini ma con una ben determinata clausola; risolvere il Paradigma. Per far prevalere il merito di tale ricerca hanno spezzato la Grande Conoscenza in mille pezzi e artefatti disperdendoli sui cinque continenti, come la lingua unica (vedi Babele), ed hanno imposto un termine ossia un arco di tempo nel quale l’Umanità dovrà rispondere trovando e rifacendo il “Grande Puzzle”. Sembra che questo tempo è arrivato al suo limite e sarebbe individuabile nel 23 dicembre del 2012. Guarda caso, i Maya erano proprio incalliti costruttori di piramidi. Ecco perché questa data così precisa - perché le scadenze hanno sempre termini precisi. Se fino a quella data l’Umanità troverà la risposta passerà l’Esame se no – FINE!. Alle leggi della Natura e a quelle divine non importa le nostre acquisizioni culturali, economiche e tecnologiche. Per la Natura e per l’Evoluzione, un filo d’erba o un pidocchio sono più importanti di migliaia di anni d’evoluzione tecnologica, perché da una sola cellula di pidocchio la Vita può ripartire di nuovo. Figuriamoci per le leggi divine che dalla carne e delle loro cellule se ne infischiano completamente. Una felice risoluzione di questo “Grande Esame Finale” vedrebbe un possibile contato con delle civiltà extraterrestre, dopodiché si discuterebbe la candidatura e l’entrata nel “club locale delle civiltà stellari”. Però, in mancanza della risoluzione del Grande Puzzle gli ufologi e gli idealisti facessero bene togliersi dalla testa la speranza nell’aiuto fratellastro degli alieni.

     Questo è il Grande Progetto Terrestre e l’impressa per realizzarlo è quasi sovraumana. Nonostante tutto è realizzabile ed una delle buone clausole è che anche se realizzato da un solo uomo esso è valido è confermato con una condizione, quella di essere fatto pubblico e realizzato. La lieta novella è che il “Paradigma” è già stato risolto anche se da un solo uomo però non è ancora pubblico e perciò le forze umane non si possono mettere in contato e al lavoro per realizzare il Grande Progetto Planetario. Il tempo è maledettamente corto, appena tre anni fino al 2012.

SECONDA PARTE - PROGETTO TERRA

     Per dare un segnale agli “Supervisori” che sono super intelligenze artificiali  di controllo, l’Umanità deve far vedere a questi Visori automatici che si trova sulla buona strada, e che ha capito il “Progetto iniziale” e che sta continuandolo. Questo vuol dire che accanto alle tre piramidi esistenti sulla piana di Giza si devono velocemente costruire altre due piramidi giganti una di quassi 500 metri di base e 300 metri di altezza e l’altra con una base di un chilometro e 150 metri e quasi 700 metri d’altezza. Le misure precise delle due costruzioni saranno espresse in frazioni di millimetro e saranno prese dal “registro di quantificazioni universali” della famiglia degli “operatori sistemici” di cui le stesse piramidi sono espressione diretta. Le misure saranno rivelate al momento giusto. Esse dovranno rispecchiare e continuare il disegno “astrosofyco” della costellazione di Orione insegnato dagli Dei. Questo sta nel Progetto Originario.

     Le due nuove piramidi da realizzare sono decine di volte più voluminose di quella di Cheope ed impossibili da realizzare in pietra entro il 2012 ma tutto è possibile se saranno realizzate all’interno seguendo soltanto le line delle loro spigole.

     SUGGERIMENTO MAYA SUL COMPIMENTO DELL’OPERA

          LA VERA LEGENDA DEI 12 TESCHI DI CRISTALLO

La legenda Maya dei 12 teschi di cristallo così come la conosciamo oggi è pura legenda metropolitana. Essa può anche essere archiviata. Il suo vero significato è tutt’altro ed è molto serio, esprimendo un suggerimento degli stessi Maya di come seguire il grande Progetto Terra. I "teschi di cristallo” si riferiscono a delle “menti cristalline“ e lucide, teste umane in carne ed ossa che vedono la Verità e la realizzano. I “cervelli di cristallo” o grandi intelletti con logica cristallizzata, sono quelli esseri umani capaci di dare la soluzione a quasi ogni cosa. La legenda voleva dire che in un tempo alla fine dei tempi, 12 uomini con mente pura come il cristallo si riuniranno per compiere l’Opera Finale, la riunificazione del Tutto secondo i piani apportati del 13-esimo. Siamo sempre nella collaudata istituzione del “Avatariato” che sul percorso dei millenni a funzionato bene. Vedi anche l’analogia con i 12 Apostoli di Cristo e i 12 Cavalieri della Tavola Rotonda e le 12 Fatiche di Ercole.

Ma questa volta siamo al di là di ogni limite poiché nell’Opera finale si devono compiere tutte le opere comprese e ancor più, apportando delle nuove che nessuno si immagina. Tra l’altro si dovrà riunificare l’intera conoscenza e realizzare un Nuova Sintesi Universale, ritrovare la Parola ossia la lingua degli Dei, lingua prebabelica, trovare il segreto delle piramidi, il sistema di quanticazione universale o dell’Universo, trovare l’archetipo universale di aggregazione che sta all’origine di tutte le forme di aggregazioni possibili, trovare e provare la Cosmologia Suprema, superare la velocità della luce miglia di volte in una parola saltare dal E = mc2 a E = mc24. E molto altro ancora scritto nel grande Disegno Planetario. Se considerate tutto questo narrativa immaginaria, abbiamo perso già di partenza. No cari lettori, tutto ciò esiste ed è stato faticosamente risolto da “qualcuno” e non ci rimane che assemblare tutto insieme secondo il suggerimento Maya dei 12 teschi (intelletti cristallini). Il 12 significa completezza. Fatevi avanti per realizzare l’ASSEMBLAGGIO e finiamo l’Opera prima che la lancetta del tempo suoni l’ora 12 del 2012. L’OPERA si compie soltanto da chi OPERA.

     Anche lo scrittore  Dan Brown finalmente dopo tante peripezie azzardate ha intuito (da qualche parte) che esisterebbe un “Grande disegno”, e nel suo ultimo libro Il Simbolo Perduto allude ad’una Chiave Perduta che ritrovata ci aprirà il mondo nascosto. Brown parla di imminenti e senza precedenti rivelazioni che sconvolgeranno fra poco il mondo, e non si ritira indietro nel riconoscere che la soluzione ad un imminente Apocalisse è proprio una Grande Rivelazione.

      In fine L’umanità dovrà rinunciare all’effimera ed illusoria avventura dell’occhio (l’immagine), per tornare a quella dell’Orecchio, (ascolto – Vibrazione), della Parola. Solo così potrà poi ritornare degno di contemplare il Vero OCCHIO, quello della Visione Divina.

     In conclusione: questi furono i motivi per quali gli organizzatori egiziani decisero di rinunciare a piazzare la punta d’oro sulla piramide di Cheope nel Dicembre 1999. l’intervento è stato giusto ma non realizzando il Progetto sono stati persi 10 anni buoni. Soltanto quando le due nuove piramidi saranno costruite e completate si potrà mettere la punta d’oro sulla cima della piramide di Cheope connettendo l’antica rete planetaria di piramidi alle nuove. Soltanto allora l’impianto funzionerà aprendo una nuova era. L’Apocalisse sarà evitata dalla RIVELAZIONE.

Ecco la formula:

Rive-Lazione à So-Luzione à Riso-Luzione à Rivo-Luzione à Evo-Luzione

Essa si abbina ad’una’altra formula, piramidale:

Uno

Pochi

Di più

M o l t i

T  u  t  t  i

    Per attuare la Rivelazione basta un solo uomo, per dar forma alla Soluzione rivelata bastano pochi, per Risolvere occorrono di più, Rivoluzionare le cose richiede molti, e soltanto così l’Evoluzione sarà di TUTTI. Ecco perché la piramide di Cheope appositamente non ha punta, per farci capire come stano le cose. Questo gli organizzatori egizi di oggi l’hanno capito essendo degni dei loro antenati.

    E’ inutile strapparci i vestiti. Dio ha costruito il mondo in questo modo e poi se ci sono minuscoli ed invisibili buchi neri che fanno girare intere galassie, e tutta amministrazione sua. Scandaloso però é credere che L’Universo infinito è nato da una piccola palina (Big-Bang) e nel contempo non credere nell’evidenza logico-matematico-semantica di realtà evidenti, e tutto questo soltanto perché espresso da un nostro simile.  Evolveranno soltanto quelli che credono, capiscono e realizzano il loro disegno evolutivo abbinato a quello planetario.

Roma il 07.12.2009

Vasile Droj

Ricercatore transdisciplinare

www.universology.com e-mail: vasidro@tiscali.it

http://www.segnidalcielo.it/rivelazione_punta_piramide.html

lunedì 7 dicembre 2009

TOP 10 videos on Disclose.tv

 

TOP 10 videos on Disclose.tv last week
This top list is provided to you by Disclose.tv exclusively by email once a week!
Want more updates? Follow us on twitter: http://www.twitter.com/disclosetv/


1. Reverse Engineered Alien Technology! By AlienSci


2. Mother Teresa Secret Letter Reveal There Is No God


3. BIZARRE SPACE ANOMALY


4. Are You Ready America? NWO 2010


5. UFO's Ovnis In Bogota,Colombia November 20th 2009


6. Jesse Ventura Explains What A 9/11 Conspiracy Is


7. Dying Nasa Scientist Reveals Truth About Life On M


8. Al Gore Confronted On Climategate In Chicago


9. ALIEN BASES ON THE MOON


10. DaVinci's Shadow Found In Last Supper?

David Wilcock: DISCLOSURE - Un annuncio ufficiale è imminente? (Parte 1)

David Wilcock: DISCLOSURE - Un annuncio ufficiale è imminente? (Parte 1)

Il Giornale OnlineE' come la piu grande partita di calcio nella storia umana. Tutti vogliono sapere come va a finire. Sono trapelate delle date o sono state suggerite. Alcune sono già passate. Il clamore è iniziato. Come ho detto prima, è facile che le prime date fossero test per vedere come rispondeva il sistema. La vera data probabilmente non verrà data, l'evento avverrà e basta. Si prenderà tempo nella TV. Un annuncio verrà fatto. I segni sono chiari e non dobbiamo attendere molto. Per questa ragione è già ora di celebrare. Dopo molti anni di segretezza e negazione la verità sta per essere liberata. Non saremo più gli stessi. Ci sarà dramma e rumore quando l'annunciò sarà fatto, ma la gamma e il potere dei cambiamenti che creerà, la ricerca che spingerà in molti, sarà incalcolabile.
LA PAURA NON E' IL PUNTO
Chi legge questo sito e-o guarda i nostri video, capirà che i cambiamenti in cui passiamo non hanno a che fare e non riguarderanno questi scenari di paura che da tempo risuonano in internet come fatti imminenti:
Vittoria del governo e-o Illuminati sul mondo che creerà uno stato di legge marziale draconiano, totalitario e brutale. Morte di massa tramite virus naturali o artificiali, vaccini o campi di morte governativi, fame ingegnerizzata ecc.. Collasso della civiltà a stato preindustriale tramite implosione economica, guerra improvvisa, distruzione della rete elettrica, attacchi terroristici ecc.
Cambiamenti del pianeta epocali che eliminano la maggioranza della vita sulla Terra come la conosciamo, inversione dei poli, flares solari, tsunami, ecc ...forse nel 2012 Extraterrestri demoniaci che si presenteranno come buoni per attaccare peggio che del 9-11
La storia reale è molto piu interessante e felice, che questi punti di vista esotici e pieni di paura. I veri controllori che causano questi problemi sul pianeta facilmente vogliono eccome che crediate a queste cose, ma non significa che accadranno. Ne riparleremo. Il Disclosure è molto piu bello che scoprire di avere fratelli e sorelle umane non nati sulla terra, con tecnologia superavanzata, esseri che possono levitare, leggere la mente e viaggiare nel tempo e nello spazio. Ci sono esseri molto piu evoluti di quelli che viaggiano sugli UFO che da tempo non si servono di mezzi per spostarsi. Non è chiaro il tempo che impiegheremo ad arrivare a questo tipo di comprensione quando avverrà il disclosure formale, in quanto gli strati sono tanti...
GESTIONE
Chi sono questi esseri, queste persone, cosi piu evolute di ET dentro a UFO? Cosa fanno esattamente? Se molti di noi avessero capito le risposte a queste domande, saremmo molto meno preoccupati sui comportamenti dell'elite negativa. E' bene essere educati ma siete catturati nel dramma, particolarmente se odiate o avete paura del gruppo NWO- Illuminati, quindi credetemi, stanno ottenendo esattamente quello che vogliono da voi.
La vostra energia.
Non capitemi male. In alcuni casi l'elite negativa fa del suo meglio per avverare questo scenario diabolico. Ecco il punto: la maggioranza di loro è largamente o completamente inconsapevole di essere sotto controllo, di esseri superavanzati che non sono a favore di negativi o positivi, controllano entrambe le parti. Questi esseri superavanzati evitano che l'elite negativa infranga il vostro libero arbitrio piu di quanto lo accettiamo noi e permettiamo noi che avvenga, con la nostra disarmonia e il nostro comportamento negativo e manipolativo a livello personale e collettivo.
Benchè la nostra ombra collettiva abbia attratto fatti crudeli, non ha attratto la catastrofe mondiale e non lo farà. Non ora, quando siamo alla fine di un ciclo maggiore. Siamo sotto cura meticolosa e sotto attenzione in questo tempo, senza esserne consapevoli.
Il "Grande Disegno" è che il nostro pianeta viene gestito da entita evolutissime, col potere di muovere sistemi solari come noi spostiamo files sul computer. Queste entità come l'autore della Legge dell'Uno conosciuto come Ra, dicono di essere coinvolte "nella gestione e nel trasferimento di popolazioni planetarie". E' passato tempo dalla mia scrittura di "lay of the land" che sta per Legge dell'Uno. Alla luce di cio che ci attende è il momento giusto per aggiornarlo.

(Per me la serie della Legge dell'Uno, che comprende 106 sessioni dal 1981 al 1983, è il lavoro "canalizzato" piu accurato e importante nei tempi moderni. La sua base scientifica e filosofica è la stessa di questo sito (ndt Divinecosmos.com). Una serie di dati impressionanti validati con scoperte scientifiche e-o da testimonianze di insiders. Per quanto fantastico vi sembrera cio che leggerete, è stato verificato da fonti diverse di informazione e-o direttamente menzionato o fortemente alluso nella serie della Legge dell'Uno. La verità è molto piu strana e interessante della finzione!)

Una semplificazione della struttura e della funzione degli esseri nelle varie "densità"
Quarta densità
Giusto per ripasso, il corpo umano è un progetto standard nell'intera Galassia, in quanto è progettato e costruito dalla Galassia per esprimere la propria "personalità". Continuerete ad avere forma umana in quarta e quinta densità. Dalla sesta densità la vostra forma naturale è semplicemente una sfera di luce.
Un gruppo come quello di "Ra" ha iniziato come popolo in un pianeta di "terza densità" come noi, nel loro caso sembra su quello che ora è Venere, circa 1.5 miliardi di anni fa. Quindi sono passati in "quarta densità" in cui anche la Terra si sta muovendo, ottenendo abilità come levitazione, telecinesi, schermatura gravitazionale, viaggio nel tempo, free energy, manifestazione del pensiero, guarigione istantanea e altri.
(In alcuni casi, civiltà avanzate di terza densità possono guadagnare queste tecnologie e capacità..per essere chiari)
Loro hanno ancora un corpo umano come il nostro, ma è meno fisico e più simile a quello che chiamiamo corpo di luce. Possono manifestare il proprio cibo col pensiero, ma spesso rimangono così presi dall'aiutare il prossimo che dimenticano di nutrirsi adeguatamente.
Crescendo, le persone di quarta densità spesso rimangono coinvolte nell'aiutare pianeti di terza densità come il nostro in evoluzione, principalmente dietro le scene. Certe culture ricevono contatto fisico a livello locale, se sono progredite abbastanza come gruppo per ottenere tale visita.
Gli esseri di quarta densità influenzano le persone giuste e le portano ad incontrarsi, facilitando le sincronicità, aiutandoci a "creare la nostra realtà" e aiutando queste cose magiche ad avvenire, come la "Legge del Karma", passando dietro le scene. Necessitano di mezzi definiti UFO per viaggiare, ma questi possono essere resi visibili alle persone di terza densità in modo facile.
Gli esseri di quarta densità possono essere piuttosto ingenui, particolarmente nel caso degli esseri positivi di quarta densità e non hanno un'idea per comprendere o anticipare la negatività umana.
Le persone di quarta densità possono rendersi visibili ai nostri occhi se lo permettono, ma semplicemente elevando la loro frequenza, entrando in uno stato di pensiero ispirato, possono divenire facilmente invisibili. Questo non sarà più possibile quando il nostro pianeta si sposterà in quarta densità, cosa già in corso ora.
Se volete vedere un analogia tra umani e vita di quarta densità, andate a Burning Man o presso un simile incontro olistico con percussioni, danza, discussioni, vita conscia e molto amore e divertimento. Sentirete subito gli impulsi.
Esiste molto materiale positivo orientato alla quarta densità da leggere e il modo per identificarlo è che sarà sempre in una prospettiva di amore incondizionato e accettazione degli altri.
Quinta densità
Tempo dopo, spesso dopo eoni di tempo, ma occasionalmente (come nel caso di Ra) in modo rapido, vi laureate in "quinta densità", dove l'amore incondizionato della quarta viene informato dalla saggezza della quinta. Ecco perchè nel campo energetico umano, la quinta densità viene associata col chakra della gola di colore blu.
In questa densità vi impegnate nella ricerca, apprendete tutti i tipi di cose fantastiche su come funzioni realmente l' Universo, apprendete come scoprire e utilizzare il potere della vostra volontà, la comunicazione e la voce autentica, abbracciate il Principio dell'Onore e siete in costante stato di stimolazione intellettuale e sviluppo. Chiaramente, è interamente possibile esistere in stato di coscienza di quinta densità qua sulla Terra, anche senza tutta la tecnologie e le abilità mistiche avanzate.
Alcuni di quinta densità possono aiutare nella supervisione degli esseri di quarta densità, lavorare con pianeti di terza densità come noi (come nel contatto e nell'assistenza di meditatori avanzati e ricercatori, aiutando a definire e diffondere linguaggio parlato, matematica, ecc.), mentre continuano a guadagnare tutta la saggezza e la conoscenza dell' Universo che trovano.
Questa raccolta di saggezza è spesso un percorso solitario e può sembrare intellettuale e distaccato a confronto della prospettiva a cuore aperto e amorevole della quarta densità. La laure non si ottiene finchè non siete pienamente pronti a prendere tutto quello che avete appreso e ad impegnarvi totalmente nell'usarlo per aiutare il prossimo.
Alcune entità di quinta densità iniziano a sviluppare disciplina per viaggiare senza macchine, ma è ancora difficile. La maggioranza di loro sono in grado di formare gruppi di telepati con molte persone, dove i pensieri vengono letteralmente condivisi tanto da formare una mente sola. Alcuni di quarta densità lo possono fare, ma diviene più affinato in quinta densità.
Avete ancora un corpo umano in quinta densità. Manifestate e mangiate "luce liquida di colore dorato", secondo la serie della Legge dell'Uno ed è molto piacevole e nutriente, consumandola in gruppi.
I messaggi più puliti di quinta densità che ho trovato, sono nei libri di Seth, in particolare il The Seth Material come corso introduttivo, Seth Speaks come testo principale e in The Nature of Personal Reality per esplorare ulteriormente i punti chiave sul "creare la vostra realtà" in dettaglio. Tutti questi libri sono acquistabili e non sono per ora disponibili online, ma ne trovate molti su Amazon o altrove che non costano molto.
Seth Speaks è stato di importanza chiave nell'aiutarmi ad aprire la mia abilità nel canalizzare e ricevere informazione intuitiva, secondo solo alla serie della Legge dell'Uno. Ha fornito l'informazione necessaria per perfezionare l'arte che non era disponibile nella Legge dell'Uno.
Sesta densità
Milioni di anni, nella nostra misura del tempo, dopo essere entrati in quinta densità, passiamo infine in "sesta densità". Nel campo energetico umano questo è il chakra indaco del terzo occhio, molto potente quando attivato pienamente. Potete ancora proiettarvi in forma umana che preferite, ma una sfera di luce è ora il vostro stato naturale.
L'amore della quarta densità e la saggezza della quinta densità si fondono in vera coscienza dell'Unità. Un intero pianeta ricco di persone come noi, ora si fondono in una coscienza singola, tutto il tempo, benchè siano consapevoli delle personalità che hanno avuto prima di questa unione, formando un "complesso di memoria sociale".
In sesta densità, viene preso un chiaro impegno personale, quello di dedicare la propria vita ad aiutare il prossimo ad evolvere, mentre in tutti gli stadi precedenti, esiste grande misura di libero arbitrio nel perseguire altre attività se scegliete.
Gli esseri di sesta densità si impegnano pienamente nella "Gestione", agendo come una sorta di gruppo esecutivo per implementare e in alcuni casi progettarem i cambiamenti di larga scala e gli interventi che assisteranno un dato pianeta nella sua evoluzione. Molti di questi cambiamenti vengono decisi e votati anche da livelli superiori di esseri e diviene un onore/dovere degli esseri di sesta densità, portare l'obiettivo a compimento.
Gli "Antichi" di sesta densità: Impostare il gioco
Sulla Terra, il lavoro degli esseri di sesta densità è piuttosto esteso. Prima di tutto, un gruppo di "Antichi" sono venuti qua molto tempo fa per preparare la via all'esistenza umana sulla Terra. Prima di questo tempo non eravamo oltre gli organismi monocellulari.
Gli Antichi hanno creato prima la Luna, facilmente da materiale nella Terra. La creazione di tale satellite ha permesso il fiorire della vita sulla Terra portando attività di marea per regolarizzare i ritmi biologici.
La Luna è stata creata della giusta dimensione per armonia rispetto alle misure della Terra e quelle del Sole in molti modi sorprendenti. Potete leggere in merito su libri tecnici come "The Dimensions of Paradise" di John Michell e ad un certo livello su "Sacred Geometry" di Robert Lawlor.
La giusta dimensione della Luna e la sua distanza dalla Terra sono state misure ingegnerizzate precisamente in modo che vedessimo una "corona" perfetta durante una eclisse solare. Nella nostra era materialistica presente, questo non risulta interessante, non è altro che una "coincidenza".
La Terra interna
Gli Antichi hanno anche partecipato nella creazione di città sotterranee abitabili, come tasche simili ad alveari nella Terra. Questo non significa che il centro della Terra sia cavo e che il nucleo sia come un sole, ma ora abbiamo multiple testimonianze credibili di insiders che confermano che esistano aree come queste nella Terra. Occasionalmente sono state scoperte da persone della superficie, secondo molte leggende di tutto il mondo.
Tasche gassose interiori si sono formate mentre il materiale rotante formava la Terra. Possono essere punti a 70-100 miglia di profondità o più e lunghi centinaia se non migliaia di miglia. Gli Antichi si sono assicurati che si formasse abbastanza crosta solida in esse in modo che non divenissero troppo calde per il mantello circostante. La vita può crescere all'interno come delicati cristalli nella pietra dura del pianeta, parlando metaforicamente.
La forza centrifuga della rotazione del pianeta crea una forza simile ma opposta alla gravità, che vi permette di camminare "sottosopra" in queste aree, rispetto alla parte esteriore della Terra.
Gli Antichi hanno progettato appositamente batteri bioluminescenti nella parte più interna di queste tasche per fornire una fonte stabile e rinnovabile di luce simile alla luce del sole, permettendo a flora e fauna di crescere naturalmente in queste aree interne.
Sono anche stati installati sistemi di convezione per assicurare un ciclo idrologico, in modo che acqua e aria di superficie e sub-superficie potessero intercambiarsi naturalmente. Le "prese" che regolano questo flusso di acqua possono essere trovate negli oceani se uno sa dove guardare, in quanto sono ben camuffate.
Molti ET possono vivere e lavorare vicini a quelli sulla superficie della Terra, sicuri e nascosti, grazie a queste "città sotterranee" vivibili e piene di vita biologica come all'esterno. I nostri visitatori hanno un posto accogliente per avere famiglia e vivere, in comunità naturali senza essere rilevati da quelli in superficie, grazie all'aiuto degli "Antichi" di sesta densità che hanno preparato questi luoghi.
I "Server"
Oltre a queste "città", gli Antichi hanno anche installato una intelligenza artificiale informatica super-avanzata nella Terra che risponde come un essere vivente alle chiamate spirituali. Invece che interagire con milioni di diverse richieste in modo personale, che hanno la stessa risposta, gli Antichi hanno progettato un processo automatico.
Il sistema risponde direttamente e personalmente ad ogni cercatore, portando il messaggio di guardarsi dentro, meditare e apprendere per essere più amorevole. Secondo la Legge dell'Uno, non vi serve di più che questi "server" finchè le vostre chiamate spirituali non divengono più affinate da attrarre l'attenzione diretta degli esseri reali. I primi che inizieranno a lavorare con voi saranno quelli di quarta densità.
In questo tempo della nostra storia planetaria, dato che è così vicino alla fine del ciclo, quasi tutti ottengono attenzione personale. I server sono ancora sul posto, ma sono meno attivi di quanto sarebbero in altri punti del ciclo.
La rete di stargate
Gli Antichi hanno anche installato lo stargate della Terra. Questa è una discussione molto involuta. Leggerete dettagli più specifici su questo soggetto, rispetto a quanto abbia mai condiviso prima.
Il mio testimone e insider Daniel mi ha informato che ogni pianeta con vita di terza densità ottiene il suo stargate e il suo indirizzo. Questo indirizzo è un codice numerico in base 10 che consiste in sette set di numeri diversi. Ci sono tre cifre singole che possono arrivare a 9, tre set di doppie cifre che possono arrivare a 99 e un set finale che può arrivare a 999.
Quindi, ipoteticamente, un indirizzo del gate può arrivare a 9.9.9,99.99.99,999 ma per ragioni che spiegherò fra poco, tale numero è molto raro.
L'indirizzo del gate della Terra finisce in un numero a tre cifre che è più alto di quello del nostro pianeta vicino, Marte. Noi eravamo il prossimo pianeta pronto per la terza densità dopo Marte, nella nostra area locale.
Vi serve solo chiamare fino all'indirizzo del gate di settimo livello, per un viaggio locale vi basta chiamare il numero di tre cifre appropriate e siete arrivati, dopo un breve giro nel wormhole.

La geometria conosciuta come "icosaedro" possiede dieci nodi distanziati equamente lungo l'equatore, come contate nell'immagine di sopra. Questa geometria esiste realmente come schema d'onda stazionaria in tutti i livelli di scala, dalla quantistica all'universale. Quindi, questa è la base geometrica per cui gli indirizzi dei gate sono in base 10. Le aree cosmiche possono essere divise in sezioni sempre più piccole iniziando con questo principio logico.
Trovare il vostro posto nel cosmo
Le prime cifre singole in ogni indirizzo del cancello rappresentano aree molto grandi, molto più della nostra galassia. A Daniel è stato detto che esistono all'esterno di una bolla enorme che possiede sette punti principali di gruppi di galassie attorno al suo limite esterno. Questo ha catturato immediatamente il mio interesse, in quanto la mia ricerca aveva già scoperto il fatto che i supercluster galattici sono disposti in modo geometrico, precisamente l'ottaedro, nei livelli di dimensione più alti.
Ci sono, chiaramente, sei angoli o "nodi" su ogni ottaedro come potete vedere nella prossima immagine. Ogni angolo possiede un supercluster galattico formatosi in tal punto e molte delle linee dritte tra gli angoli hanno lunghe striscie di galassie formatesi su esse. Per chiarezza, questi "supercluster" possono contenere centinaia o migliaia di galassie. I nostri scienziati stimano che ci siano circa 10 milioni di superclusters nell' Universo .

Ognuno di questi sei "angoli" possiede un numero diverso assegnato per la prima cifra dell'indirizzo del cancello. Non sono sicuro da dove vanga il numero extra per arrivare a sette. Immagino che ci sia qualcosa di interessante nel mezzo di ogni ottaedro e/o una stazione centrale che può essere installata nonostante l'apparente mancanza di galassie.
E' anche possibile che un indirizzo di 11 possa portarvi automaticamente nel centro dell'ottaedro e da questo punto possiate avere accesso agli altri ottaedri. Questo potrebbe essere un aspetto pratico per come esseri molto avanzati possano attraversare vaste distanze nell' Universo.
Come potete vedere con la freccia dalla parola " Sole", ci accade di essere nel centro di due grandi cluster ottaedrici identificati da Einasto et al. e Battaner e Florido, il cosiddetto " Universo a cartone delle uova". I nostri scienziati hanno scoperto che questi clusters geometrici sono in quella che sembra una super-galassia gigante, come ho discusso nei libri di Convergence, gratuti sul mio sito (ndt. )
Nessun fisico convenzionale ha spiegato perchè questa geometria venga osservata in quel punto o perchè i supercluster galattici si formano cosi precisamente lungo i bordi di queste forme. La risposta, chiaramente, è perchè queste geometria si formano naturalmente in fluidi vibranti. L'intero universo è costruito in una energia simile ad un fluido non situata nelle nostre "tre dimensioni".
Farsi strada attraverso i punti di trasferimento
La prima cifra del nostro cancello è 7, in quanto siamo nella settima area all'esterno di questa bolla supermassiccia legata nella rete dagli Antichi. La forma icosaedrica e le sue coordinate, può non essere usata finchè non scivoli in regioni più piccole.
Seguendo l'indirizzo dai tre singoli numeri ai set di doppie cifre, passate in aree sempre più piccole. Ad un certo punto e non sono stato informato precisamente dove, ora vi trovate interamente nella galassia Via Lattea. Fornirò alcuni numeri ipotetici e inaccurati solo per illustrare il punto.
Diciamo che l'indirizzo di tre cifre del vostro pianeta sia 505. (E' difficile che il numero finale di tre cifre superi 700 o 750 al massimo, dato che gli Antichi hanno tenuto un set di numeri dispari verso la fine e riciclano numeri di pianeti quando escono dalla terza densità).
Se foste nel 505, potreste chiamare il 501 e arrivare nel pianeta a quattro passi da voi nel tempo e nello spazio.
Diciamo che il vostro indirizzo di due cifre prima di 505 sia 22. Se avete chiamato il 23.155 dovreste raggiungere prima la stazione per il 22 e arrivare da qua all'area 23, prima di arrivare sul pianeta che corrispondeva al numero 155 nell'area vicina.
Questo viaggio dovrebbe farvi passare in una stazione di trasferimento, costruita dagli Antichi, in modo da attraversare da una delle regioni in doppia cifra all'altra. Più salite nella catena e maggiore è la distanza e più stazioni dovete passare. Se avete chiamato un indirizzo di sette set e il primo numero era qualcosa di diverso da 7, avrete un lungo viaggio davanti.
Se siete "cattivi in matematica" potreste scrivervi l'indirizzo dello stargate sulla mano in modo da non perdere la strada di casa.
Altri particolari interessanti
Questo sistema è stato ben dipinto nel finale del film CONTACT. Il film Stargate e la serie televisiva sfruttano anche questi gli indirizzi degli stargate in sette parti. Il film "2001" di Arthut C.Clarke contiene il monolite come altro simbolo del sistema di cancelli e la fine del film presenta una sequenza di viaggio psichedelico famosa.
Si attivano allarmi naturali che vi avviseranno se state cercando di arrivare in un pianeta o luogo che non supporta il vostro tipo di vita biologica, ma potete comunque arrivarci e morire se volete.
Daniel mi ha informato che il protocollo di indirizzo IP che usiamo per internet è stato in parte basato sugli studi interni dell'antica rete di cancelli. Chiaramente gli indirizzi IP hanno quattro set di massimo tre cifre, 192.128.0.1 viene spesso usato nella vostra rete locale in casa, ma quasi ogni indirizzo IP arriva ad un computer.
Lo stesso equivale per la rete di cancelli. Quasi ogni combinazione numerica che potete chiamare vi porterà da qualche parte, quindi dovete stare attenti.
Il viaggio per gli stargate antichi può essere pericoloso
Henry Deacon era a conoscenza di questo sistema, ma lo ha definito "antico" e molto pericoloso. Nessuno lo usa più da quando loro sono arrivati al punto del vero viaggio e della comunicazione interplanetaria. Vi sentite sparati nei wormholes che a volte è come andare nelle montagne russe e può portare ad esperienze allucinatorie vivide.
Se non siete propriamente addestrati potete avere sintomi di schizzofrenia dopo essere passati nel sistema di stargates. A confronto, il sistema "moderno" è così rapido e semplice da usare che non passa alcun tempo. Le porte si chiudono, poi si aprono e siete arrivati.
L'antica rete di stargates farà passare solo materiali organici e viventi. Le armi o simili non passeranno, così come materiali inorganici come il poliestere, materie elastiche e rayon. Non potete portare strumenti o cibi a parte la frutta, vegetali e simili. I sistemi moderni non hanno questi problemi. Gli Antichi hanno appositamente progettato la rete in quel modo per facilitare l'esplorazione pacifica e la comunicazione interplanetaria.
I nostri insiders sulla Terra temono quello che potrebbe passare dal cancello e Daniel ha detto di aver sentito negli anni '80 che il cancello venne chiuso nell'Antartico in modo che chiunque passasse venisse ghiacciato. Questo apparirebbe come un " messaggio di errore" dall'altra parte del cancello per qualsiasi viaggiatore.
Informazione reale rilasciata tramite fantascienza
Ogni pianeta ha ricevuto il suo cancello e il nostro sembra essere stato riscoperto in Egitto nel 1927. Molti punti specifici e corretti sono stati inseriti nel film Stargate e nelle serie TV in modo che se qualcuno avesse parlato, sarebbe stato attaccato e discreditato come "fan degli show tv".
Lo show ha anche mostrato verità dietro la finzione nell'episodio intitolato "Wormhole X-Treme", dove un "falso" show televisivo è stato creato in merito al "reale" team Stargate. Potete sentirli mentre danno pezzettini di verità e si divertono mentre ci fanno capire che loro la conoscono.
Nel programma c'è anche molto materiale fantasioso e impreciso, mentre ogni tanto fornisce vera informazione. In particolare le prime due stagioni contengono molte rivelazioni. I Goa'Uld sono gli Annunaki, benchè in Stargate abbiano la nostra stessa altezza, cosa errata. Gli Asgard in Stargate SG-1 sono conosciuti come gli Aesir e hanno un cancello con indirizzo 001, il mondo inabitato originale nel nostro settore locale.
(La A e la E in Aesir sono unite nei documenti che li descrivono e fisiologicamente sembrano come i "Grigi". Diversi tipi di popolazioni umane hanno questa sembianza e non significa che siano negativi).
Apparentemente il loro pianeta è un asteroide che orbita una pulsar e questa unica e inusuale configurazione ha permesso alla vita di persistere in esso per un periodo, ecco perchè sono stati in giro per il tempo maggiore relativamente alle conoscenze di Daniel e del suo team. Comunque facilmente sono solo di quarta e quinta densità.
Gli Antichi hanno inseminato linguaggi sui pianeti lungo la rete come il Latino, con l'aiuto dei loro assistenti di 5D/4D come gli Aesir. Questo facilita la comunicazione tra pianeti vicini, i loro linguaggi condivideranno spesso radici comuni.
Fonte:
Tradotto da Richard per Altrogiornale.org
http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.5612