Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

venerdì 31 gennaio 2014

Signs of Change: un video spettacolare che riassume i Segni del Cambiamento già in atto!

Signs of Change: un video spettacolare che riassume i Segni del Cambiamento già in atto!

download as a pdf file Scarica questo articolo in PDF

Ogni mese proponiamo un video che non è altro una raccolta di immagini sulle calamità, le catastrofi che stanno colpendo il pianeta Terra, cui i media internazionali e nazionali non accennano a parlarne.  Sciami di meteore stanno colpendo il nostro pianeta e nessuno ne parla. Allagamenti, temperature estreme con elevate temperature in Australia e vortici polari negli Stati Uniti e Europa, che mai sono state registrate prima. Aumento delle frane, nonchè dei SinkHole, stanno flagellando metà del nostro pianeta. Cosa sta succedendo, è chiaro a tutti.

Sappiamo bene che la storia dell’umanità è profondamente segnata da immani tragedie che sono sotto i nostri occhi e i media, le TV le radio i telegiornali, non fanno altro che ignorare questo tipo di notizie per non allarmare la gente di ciò che realmente sta accadendo.

signs of change119 Jan. 31 12.44

signs of change116 Jan. 31 12.43

signs of change117 Jan. 31 12.43

signs of change118 Jan. 31 12.44

Nel frattempo che si discute dei problemi della politica e non dei problemi reali,  cataclismi si abbattono imprevisti e devastanti su vaste zone del pianeta, ultimi i recenti eventi delle Filippine e della Sardegna.
Come non bastassero i fenomeni naturali, l’uomo, da parte sua, ha trovato il modo di provocare ulteriori disastri, così esistono la “terra dei fuochi”, la questione dell’amianto, i disastri ecologici che continuano e si intensificano proprio come la voracità di denaro dei responsabili di questi crimini a danno di popolazioni indifese.
Sono fatti gravissimi che invocano interventi risolutivi per quanto concerne gli atti criminali e una corale solidarietà nell’immediato, seguita da efficace prevenzione iniziando con il favorire una mentalità di legalità, tramite iniziative di educazione e di sviluppo economico atte a ridare dignità umana. Inoltre fanno toccare con mano quanto sia  precaria la vita dell’uomo e del mondo, realtà che invece di rimuovere è necessario ricordare.

Quello che sta succedendo nel mondo è una vera e propria catastrofe e noi la ricordiamo così,  con questi video, che riassumono i Segni del Cambiamento già in atto!

Redazione Segnidalcielo

http://www.segnidalcielo.it/2014/01/31/signs-of-change-un-video-spettacolare-che-riassume-i-segni-del-cambiamento-gia-in-atto/

giovedì 30 gennaio 2014

Edward Snowden: dopo l’Alien Connection ecco il Premio NOBEL

Edward Snowden: dopo l’Alien Connection ecco il Premio NOBEL

download as a pdf file Scarica questo articolo in PDF

Edward Snowden è fra i duecentocinquantanove candidati in lista per vincere il Premio Nobel per la pace. La candidatura è stata possibile grazie a due parlamentari norvegesi, Snorre Valen e Baard Vegar Solhjell: le rivelazioni di Snowden circa il programma di sorveglianza globale statunitense hanno dato un “forte contributo alla trasparenza e alla stabilità globale”, secondo i due legislatori.

“Il dibattito pubblico e i cambiamenti nel mondo della politica che si sono succeduti sulla scia della denuncia di Snowden hanno contribuito ad un ordine mondiale più stabile e pacifico”, sono state le parole utilizzate dai due politici norvegesi nella lettera della candidatura.

La Nobel Foundation garantisce validità a candidature scelte da assemblee nazionali, governi e tribunali internazionali; rettori e professori universitari; direttori di istituti di ricerca di pace e istituti di politica estera. Le candidature possono provenire anche da chi ha vinto il Premio in precedenza, o da membri e consiglieri del Norwegian Nobel Committee, che amministra il Premio per la pace.

Edward Snowden è stato uno degli uomini chiave nello scandalo PRISM. Attraverso la collaborazione con Glenn Greenwald, del Guardian, Snowden ha rivelato dal giugno 2013 importanti informazioni riguardo ai programmi di intelligence e di spionaggio della National Security Agency. Snowden aveva in precedenza lavorato con la Booz Allen Hamilton, azienda consulente della NSA.

XKeyscore АНБ

Lo stesso Snowden era stato candidato l’anno scorso da un professore universitario svedese, ma non riuscì ad aggiudicarsi l’ambito premio, vinto nel 2013 dalla Organisation for the Prohibition of Chemical Weapons. Il Premio per la Pace è l’unico Nobel ad essere scelto da un ente norvegese. Gli altri Nobel vengono amministrati da organizzazioni svedesi, rendendo i due paesi scandinavi indubbiamente parecchio influenti quando si tratta della scelta dei vincitori.

C’è un problema però: Edward Snowden è attualmente ricercato per crimini negli Stati Uniti. Elemento che verrà indubbiamente preso in considerazione durante la scelta del vincitore del Premio per la pace, rendendo improbabile la vittoria per l’informatico statunitense. Snowden ha già vinto alcuni riconoscimenti per le rivelazioni compiute contro lo scandalo PRISM: nel 2013 ha vinto il Whistleblower, il Premio Sam Adams, mentre è stato nominato “personaggio dell’anno” dal quotidiano inglese The Guardian.

tratto da: fonte

L’ALIEN CONNECTION

di Giancarlo Barbadoro

Le rivelazioni di Snowden, che riguardano documenti top-secret, affermano che il Governo degli Stati Uniti ha creato un governo ombra con gli alieni sin dal 1954 per poter portare i principi della Rivoluzione americana su tutto il pianeta. Successivamente le conferme sono arrivate attraverso l’intervista al Ministro russo Dimitri Medvediev.

La “FAR New”s, l’Agenzia di notizie iraniana, ha divulgato in questi giorni una notizia, ripresa poi anche dalle altre Agenzie internazionali, che per la credibilità potrebbe far seguito a quelle già da lei elargite circa varie teorie della cospirazione. Questa volta la notizia diramata era più circostanziata e riguardava un presunto “governo ombra” realizzato dagli USA in collaborazione con alieni giunti dallo spazio. Gli stessi che avrebbero favorito lo sviluppo del regime nazista negli anni ’30.

Il governo ombra sarebbe nato nel ’45 con la partecipazione del futuro Presidente degli USA, Dwight D. Eisenhower, e continuerebbe ad operare ancora ai giorni nostri in una base nascosta in una montagna del Nevada con la partecipazione dell’attuale Presidente Barack Obama.

Lo scopo di questo governo ombra sarebbe quello di creare un Ordine Mondiale su tutto il pianeta che interpreti i principi di libertà e di democrazia che hanno ispirato la carta degli intenti della Rivoluzione americana e di quella francese.

La notizia sarebbe scomparsa dalle redazioni senza destare alcun eco sennonché la rivista americana Forbes, ben nota per essere una fonte principale di notizie di affari affidabili ed informazioni finanziarie, ha rivelato che sebbene l’informazione di agenzia fosse giunta da fonti iraniane in realtà era stata trasmessa dai servizi segreti della Federazione russa che riportavano provocatoriamente verso il governo americano quanto contenuto da un documento top-secret della CIA avuto dall’ex contractor Edward Snowden.

Edward Snowden è l’ex impiegato della CIA, la Central Intelligence Agency, e allo stesso tempo “contractor” della National Security Agency e del CSS, il Central Security Service che ha portato a conoscenza del pubblico, a fine del 2012, il contenuto di molti documenti riservati del governo USA di cui si era impadronito.

Attraverso la collaborazione con il giornalista Glenn Greenwald, il “The Guardian” ha pubblicato articoli sui programmi segreti di spionaggio degli USA, tra cui il programma di intercettazione telefonica tra Stati Uniti ed Unione europea riguardante i metadati delle comunicazioni, il Prism, Tempora e vari programmi di sorveglianza dei dati su Internet.

Per questo motivo il Governo degli Stati Uniti di Obama ha definito Snowden un traditore e una spia contro gli interessi del suo Paese ed è stato considerato come il “l’uomo più ricercato sulla terra.”

Il 21 giugno 2013 i procuratori federali degli Stati Uniti hanno presentato a Snowden una denuncia di spionaggio a suo carico con accuse di furto di proprietà del governo, comunicazione non autorizzata di informazioni della difesa nazionale e comunicazione volontaria di informazioni segrete con una persona non autorizzata. Snowden è tuttavia sfuggito ad ogni cattura ed estradizione ottenendo proposte di asilo politico in Venezuela, Nicaragua e Bolivia per poi riparare in Russia dove dal 2013 gli è stato accordato rifugio politico.

Per quanto riguarda le asserzioni del documento top-secret della CIA, andando a esaminare direttamente le notizie che sono rivelate dalle fonti americane e russe si possono avere particolari più precisi.

Tutto ha origine da un rapporto del FSB, Federal Security Services, l’ente della federazione Russa nato subito dopo la dissoluzione dell’Unione Sovietica. Esso cita un documento preso in esame tra i circa due milioni di altri documenti considerati top-secret recuperati da Edward Snowden dal DOD, il United States Department of Defense.

Il FSB attesta che l’informazione del documento rappresenta “una prova assolutamente incontrovertibile” che porta alla certezza che una “organizzazione aliena di origine extraterrestre” stia guidando la politica interna e internazionale degli USA, sino dal 1945.

Snowden ribadisce affermando: “attualmente negli USA ci sono due governi, uno che è stato eletto, e un altro, un regime segreto, che governa nell’ombra”. Gli esperti del FSB russo hanno detto che nei primi giorni del gennaio del 2014, Paul Helleyer, l’ex Ministro della difesa canadese, ha avuto occasione di esaminare il documento in oggetto e avrebbe confermato che i dati contenuti erano accurati e riportavano il vero.

C’è da ricordare che questo stesso ministro quando era in carica in Canada denunciò più volte la connection del governo USA con gli alieni senza tuttavia mai ricevere risposta dagli interessati.

Snowden, durante una sua apparizione sul sito di You Tube “SophieCo”, gestito da Russia Today, ha aggiunto altre rivelazioni ancora più sorprendenti asserendo che “gli alieni visitano il nostro pianeta da migliaia di anni” distinguendo varie tipologie di visitatori extraterrestri, inclusi quelli che in questo momento starebbero operando a fianco dell’US Air Force in Nevada, che egli descrive come umanoidi difficili da distinguere dagli umani, di fattezze “nordiche”, di pelle chiara come i caucasici e di statura superiore al normale.

Nel corso del suo esame dei documenti della CIA trafugati da Snowden, l’ex Ministro della Difesa Canadese ebbe modo di affermare che secondo lui questi alieni alti e dalla pelle chiara erano della stessa tipologia di quelli che negli anni ’30 aiutarono la Germania Nazista a organizzarsi e a crescere politicamente.

I documenti in possesso del FSB portano a credere che questi alieni dovettero aiutare i nazisti anche sul piano militare poiché questo spiegherebbe come il regime tedesco, che nel 1930 aveva solamente 57 sottomarini, abbia potuto giungere nel corso della Seconda Guerra Mondiale a possederne ben 1163, tutti con rilevante tecnologia avanzata.

Dimitri Medvedev, il Primo Ministro della Federazione Russa, ha rilasciato nel 2012 una dichiarazione al telegiornale “Nedelja” in cui ha ribadito la realtà della presenza degli alieni sulla Terra.

I documenti di Snowden aggiungono ancora che nel 1945 questi alieni alti e di carnagione chiara si incontrarono più volte in segreto con Dwight D. Eisenhower e che in questi incontri venne organizzato il governo ombra che domina attualmente sugli Stati Uniti.

Questi alieni sarebbero al lavoro, in accordo con Obama, per creare un sistema di sorveglianza elettronica globale. Una operazione destinata a nascondere la presenza degli alieni sulla Terra per giungere sino alla fase finale del loro piano, ovvero di instaurare un Ordine Mondiale su tutto il pianeta, che altrimenti avrebbe potuto essere contestato e boicottato da paesi fortemente ideologizzati e confessionali come i Paesi arabi, la Corea del Nord e altri similari.

Un sistema di sorveglianza mondiale che in parte risulta essere stato denunciato dai media internazionali che hanno fatto eco alle proteste di molti Paesi europei, dall’Italia alla Germania, che rifiutavano di essere controllati dalla NSA americana. Un sistema di controllo, in parte conosciuto come Echelon, il cui accesso curiosamente è sempre stato rifiutato dagli USA ai Paesi non anglofoni.

La situazione planetaria relativa all’azione degli USA, denunciata dai documenti prelevati da Snowden dagli archivi della CIA, potrebbe risultare anche un ennesimo azzardo dovuto alle varie teorie della cospirazione se non fosse che già in precedenza, e in due precise occasioni, Dimitri Medvedev, Primo Ministro della Federazione Russa, aveva anticipato il problema.

La prima volta fu l’8 dicembre del 2012, quando in un fuori onda alla radio russa del telegiornale “Nedelja” si lasciò andare ad una dichiarazione in cui affermava che sulla Terra ci sono stabilmente degli alieni e che il Presidente della Confederazione russa nella valigetta personale, oltre ai codici degli armamenti nucleari, ha una cartella in cui viene relazionato dai servizi segreti sulla presenza degli extraterrestri sul territorio della Russia.

La seconda volta fu in occasione del summit del Forum Economico Mondiale (W.E.F.) di Davos, in Svizzera, nel gennaio del 2013, dove Dimitri Medvedev si è ripetuto presentando una richiesta ufficiale agli USA perché aprano i loro archivi segreti sugli UFO e collaborino ad affrontare il problema del contatto con gli alieni.

In questa occasione il Primo Ministro russo minacciò gli USA che se non avessero risposto alla sua richiesta la Russia avrebbe provveduto unilateralmente a informare il pubblico della presenza degli alieni sul nostro pianeta e sulla loro connection con gli USA.

Gli USA, da quanto risulta, non hanno mai risposto all’invito. Ecco quindi che c’è da ipotizzare che il rendere pubblico il documento di Snowden da parte dei servizi segreti russi non sia stato casuale, ma possa trattarsi di un primo passo per costringere gli Stati Uniti ad una loro dichiarazione formale.

fonte

http://www.segnidalcielo.it/2014/01/30/edward-snowden-dopo-lalien-connection-ecco-il-premio-nobel/

lunedì 27 gennaio 2014

Astronavi Extraterrestri usano il Sole come un grande Stargate! La teoria del ricercatore Nassim Haramein

Astronavi Extraterrestri usano il Sole come un grande Stargate! La teoria del ricercatore Nassim Haramein

download as a pdf file Scarica questo articolo in PDF

Nassim Haramein  è nato nel 1962 a Ginevra, in Svizzera, è uno storico e ricercatore scientifico multidisciplinare, filosofo e leader del Project Resonance o Progetto di Risonanza. Nassim è noto per la sua ricerca e la costruzione di una teoria unificata della struttura dell’Universo chiamata appunto Teoria della Grande Unificazione di Campo.

Nassim asserisce che il Sole nel creare le macchie solari, che sono come piccoli fori neri,  non sono macchie come tutti possono pensare, ma riflettono il vero aspetto di un buco nero nel Sole, una sorta di vortice spazio-temporale che dura per settimane o mesi e poi si chiude. 

Questo buco nero o  “finestra” spazio temporale non sarebbe altro che una sorta di porta o Stargate,  attraverso il quale si può viaggiare attraverso mondi e dimensioni sconosciuti all’Uomo.

Secondo il ricercatore Nassim Haramein, quasi una volta a settimana avviene una singolarità, ovvero la creazione e la conseguente apertura di un buco nero (worm hole) sul Sole.

Civiltà extraterrestri multi-dimensionali che desiderano un accesso avanzato nel nostro sistema solare, con buchi neri grandi come la Terra, possono farlo sfruttando appunto lo STARGATE del nostro Sole.

Secondo Nassim Haramein, tutti i corpi celesti hanno il loro buco nero e anche la Terra nel suo interno,  ne possiede uno, da qualche parte. Un piccolo buco nero che è quello che genera tutte le energie e le forze del pianeta. Le finestre di questi buchi neri sono i vulcani, come quello del Popocatepetl dove spesso vengono avvistati UFO di enormi dimensioni che entrano nello Stargate creato proprio nulla cima del vulcano o nelle vicinanze di questo.

Proprio come gli atomi hanno la loro unicità. Quindi ogni corpo celeste, sia esso una stella o un pianeta, funzionano molto similmente al concetto dello Stargate di Ferlini.

Rammentiamo che lo Stargate del prof. Ferlini veniva descritto con quattro magneti permanenti (o elettromagneti) montati su quattro slitte in legno. Questi quattro magneti, messi ad una certa distanza tutti insieme, creano un campo di torsione (phase shifting) o vortice di energia torsionale, che crea appunto uno Stargate o portale dimensionale. Un corpo celeste come ad esempio il nostro pianeta, possiede le stesse caratteristiche del portale di Ferlini. La Terra possiede il suo campo magnetico e come tale, crea un vortice per l’apertura di Stargate, cosi anche il Sole.

Redazione Segnidalcielo

http://www.segnidalcielo.it/2014/01/27/astronavi-extraterrestri-usano-il-sole-come-un-grande-stargate-la-teoria-del-ricercatore-nassim-haramein/