Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

sabato 21 gennaio 2012

Terremoto Magnitude Mw 6.2 Region OFFSHORE CHIAPAS, MEXICO

Magnitude
Mw 6.2

Region
OFFSHORE CHIAPAS, MEXICO

Date time
2012-01-21 18:47:16.0 UTC

Location
15.09 N ; 93.06 W

Depth
60 km

Distances
87 km W Tapachula (pop 197,961 ; local time 12:47:16.1 2012-01-21)
42 km SW Mapastepec (pop 16,082 ; local time 12:47:16.1 2012-01-21)

Global view

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=251867

Man Abducted By Aliens (Travis Walton Abduction)

IMPERDIBILE INTERVISTA A MARCO COLUMBRO.

IMPERDIBILE INTERVISTA A MARCO COLUMBRO.

Il Giornale Online8 luglio 2008
Elisabetta Esposito per “La Gazzetta dello Sport”
Marco Columbro ne è convinto: non siamo soli in questa galassia e il primo contatto tra terresti e alieni è imminente. Che cosa ci dobbiamo aspettare? «Nel 2012 ci sarà un’ invasione pacifica dei nostri fratelli cosmici. Sarà una chiara manifestazione fisica della loro esistenza, un evento che annullerà le bugie che da 60 anni ci raccontano i governi».
Qual è lo scopo di questo primo contatto?
«Gli alieni ci diranno esattamente da dove veniamo, a partire dal fatto che il nostro dnaè stato portato qui su un’astronave. Ci insegneranno a riattivare quella parte di dnache ci è stata volutamente staccata per mantenerci inferiori. Sapremo la verità, diventeremo esseri di grande livello intellettuale e spirituale. Per noi sarà la fine di un mondo e l’ inizio di un altro, migliore».
Migliorerà anche la Terra?
«Gli alieni hanno gli strumenti per recuperare il pianeta nel giro di pochi minuti. Toglieranno l’ inquinamento in un attimo».
Da quanto tempo preparano il primo contatto?
«Sono tra di noi da decine di anni, con incarichi anche molto importanti. Sfruttano i cosiddetti walk-in, in cui le anime extraterrestri propongono all’umano un accordo: salvare il suo corpo dalla morte prendendone possesso. Così durante il coma esce l’anima della persona e entra l’alieno. Altri arrivano con le astronavi e, dopo aver seguito dei corsi sulle nostre abitudini, vengono inseriti nella popolazione».
Lei è stato in coma.
«Sì, per tre settimane nel 2001. Ma non ho avuto esperienze particolari».
Ha mai avuto contatti diretti con i fratelli cosmici?
«Ho avuto un incontro a New York, dopo un convegno di ufologia, nel cielo sopra la 54a strada, ho visto una luce sferica enorme, poi sono diventate tre e hanno formato un triangolo. E si sono messe a ruotare. Erano loro, ci salutavano».
Segnalato da sev7n
Fonte:

http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3083

Strani suoni nel cielo del Costa Rica, numerose segnalazioni sul web

News Stefano!

http://www.ilturista.info/blog/10000-Strani_suoni_nel_cielo_del_Costa_Rica_numerose_segnalazioni_sul_web/

MISTERIOSO OGGETTO RIPRESO DURANTE L'ATTACCO ALLE TORRI GEMELLE

MISTERIOSO OGGETTO RIPRESO DURANTE L'ATTACCO ALLE TORRI GEMELLE

Misterioso velivolo viene ripreso durante l'attacco alle Torri Gemelle. Di cosa si tratta? Per ora non si sa, ma le immagini mettono in evidenza uno strano velivolo che sembra essere stazionario, proprio su una facciata di una delle due torri gemelle del WTC, durante l'attacco dell'11 Settembre 2001.Un Drone Militare? Un UFO?

Per ora non si sa nulla di certo, ma le immagini mettono in evidenza uno strano velivolo che sembra essere stazionario, proprio su una facciata di una delle due torri gemelle del WTC, durante l'attacco del 11 Settembre 2001.

 

 

Alcuni  affermano che si possa trattare di una persona appesa al finestrone del WTC, durante l'incendio divampato sulle Torri Gemelle dopo l'impatto degli aerei, ma rivedendo attentamente le immagini, si esclude la possibilità che questo misterioso oggetto sia di origine umana, o comunque un qualche apparato convenzionale. Potrebbe trattarsi di un ponte sospeso, lasciato li dagli operai che puliscono i vetri delle finestre? Non si vedono cavi o apparati elettrici in sospensione. Trattasi di DRONE militare? Un UFO? Non sappiamo come definirlo, ma pubblichiamo il video per dovere di cronaca, quella ufologica.... Cosa ne pensate?

La Redazione Segnidalcielo

http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/677-misterioso-oggetto-ripreso-durante-lattacco-alle-torri-gemelle

Sinkhole in Dagestan. UFO crash? Alien shot gun? January 19, 2012

Strano suono proveniente da una voragine in Daghestan, Russia


Terremoto Magnitude mb 5.8 Region FLORES REGION, INDONESIA

Magnitude
mb 5.8

Region
FLORES REGION, INDONESIA

Date time
2012-01-20 20:32:53.0 UTC

Location
8.49 S ; 119.71 E

Depth
129 km

Distances
354 km S Tanete (pop 105,107 ; local time 04:32:53.2 2012-01-21)
85 km W Ruteng (pop 34,569 ; local time 04:32:53.2 2012-01-21)

Global view

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=251765

venerdì 20 gennaio 2012

Terremoti: la fondazione Giuliani segnala anomalie di gas radon in Abruzzo

Sul sito www.fondazionegiuliani.it è stata segnalata un’anomalia di radon osservata dalle tre stazioni installata da Giampaolo Giuliani nell’Aquilano. Nelle prossime ore potrebbero verificarsi delle scosse sismiche, con un raggio d’interesse di 20/40/80km. Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

http://www.meteoweb.eu/2012/01/terremoti-la-fondazione-giuliani-segnala-anomalie-di-gas-radon-in-abruzzo/111761/

FORTE ESPLOSIONE SOLARE GENERA ONDA DI PLASMA DIRETTA VERSO LA TERRA

Il nostro DNA sarà modificato in questi giorni … fino ad arrivare al punto critico…viva il sole…Forza Umanità… Dolbyjack

Speriamo che i terremoti non siano forti in questi giorni…Namastè!

FORTE ESPLOSIONE SOLARE GENERA ONDA DI PLASMA DIRETTA VERSO LA TERRA

20 gennaio 2012 - La lunga durata dell'esplosione nella regione attiva 1402 ha prodotto un brillamento solare e conseguente CME (espulsione di massa coronale) di classe M3.2 , che si sta dirigendo verso la Terra. Le prime analisi elaborate dal Laboratorio di Meteorologia Spaziale Goddard prevedono forti tempeste geomagnetiche per il fine settimana. L'onda di plasma solare dovrebbe impattare con la magnetosfera terrestre il 21 gennaio intorno alle ore 22:30 UTC Osservatori celesti dovrebbero assistere a splendide aurore boreali ad alte latitudini.



Secondo le previsioni l'onda solare potrebbe disturbare la ionosfera terrestre con conseguenti black-out radio per le prossime 48 ore in particolare nella regione del sud America.

http://noiegliextraterrestri.blogspot.com/2012/01/forte-esplosione-solare-genera-onda-di.html#more

OVNI en Olavarría

UFO / OVNI near Cuernavaca , MEXICO

giovedì 19 gennaio 2012

UFO Sightings Skyrocket In 2012

Mystery Plane Circles Over England - Jan. 16, 2012

Incredible UFO - Sinking of the Costa Concordia, January 15, 2012.mp4

NIBIRU / Planet-X (16.01.2012) Canada-France-Hawai-Telescope

Mystery Planet Races By The Sun! Warning! 01/17/2012

Proof of insanity at the South Pole ... Nibiru

(pt.3) 2012 nibiru si avvicina???



Everyhing U Need to KNOW 'Russian News NIBIRU 100% Confirmed Exists' (It...

Arriva...

Nibiru visible from Antarctic 2012

Terremoto Magnitude mb 5.5 Region NORTHEASTERN IRAN

Magnitude
mb 5.5

Region
NORTHEASTERN IRAN

Date time
2012-01-19 12:35:51.0 UTC

Location
36.37 N ; 58.96 E

Depth
10 km

Distances
21 km NE Neyshabur (pop 220,929 ; local time 16:05:51.4 2012-01-19)
34 km S Chenaran (pop 46,940 ; local time 16:05:51.4 2012-01-19)

Global view

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=251592

Strani suoni uditi nel cielo di Genova, 17.01.2011

Terremoto Magnitude Mw 6.1 Region OFF W. COAST OF S. ISLAND, N.Z.

Magnitude
Mw 6.1

Region
OFF W. COAST OF S. ISLAND, N.Z.

Date time
2012-01-19 06:48:47.0 UTC

Location
46.68 S ; 165.72 E

Depth
10 km

Distances
376 km W Dunedin (pop 114,347 ; local time 19:48:47.6 2012-01-19)
205 km W Invercargill (pop 47,287 ; local time 19:48:47.6 2012-01-19)
162 km SW Tuatapere (pop 696 ; local time 17:48:47.6 2012-01-19)

Global view

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=251551

Terremoto Magnitude Mw 5.8 Region SANTA CRUZ ISLANDS

Magnitude
Mw 5.8

Region
SANTA CRUZ ISLANDS

Date time
2012-01-19 05:58:43.0 UTC

Location
10.97 S ; 165.58 E

Depth
38 km

Distances
1595 km NW Suva (pop 199,455 ; local time 17:58:43.2 2012-01-19)
533 km NW Luganville (pop 13,397 ; local time 16:58:43.2 2012-01-19)
40 km SW Lata (pop 538 ; local time 16:58:43.2 2012-01-19)

Global view

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=251546

mercoledì 18 gennaio 2012

La Rivolta dei Forconi: volutamente nascosta dai media?

NEWS STEFANO

http://intermarketandmore.finanza.com/la-rivolta-dei-forconi-volutamente-nascosta-dai-media-40492.html

Internet: oggi sciopera il web, da Wikipedia a Mozilla molti siti oscurati

News Stefano!

Roma, 18 gen. (Adnkronos)- Oggi sciopera anche il web. Twitpic, Mozilla, Reddit, Wordpress si fermano per 12 ore e addirittura 24 ore dura la protesta di Wikipedia versione inglese. A fermare alcuni dei siti piu' battuti della Rete che danno vita al cosidetto 'Sopastrike' sono due proposte legislative in discussione al Congresso degli Stati Uniti, uno alla Camera, Stop Online Piracy Act (Sopa), di matrice repubblicana, l'altro, come sottolinea galieno.net, proposto invece da senatori democratici,il Protect Ip Act (Pipa).

Le due proposte legislative, spiega il gionale on line di scienza e problemi sociali, hanno come obiettivo principe quello di contrastare la pirateria on line e la diffusione nella rete di contenuti, soprattutto film, canzoni, video musicali, episodi di serie televisive, in barba ai diritti d'autore. E sono spalleggiate da studios cinematografici, emittenti televisive, etichette discografiche.

Se approvate, queste due leggi permetterebbero ai titolari di copyright di agire "direttamente" non solo contro portali e piattaforme dedicati alla condivisione illegale di file, ma anche contro social network, siti di streaming, blog e motori di ricerca che pubblichino un link a un sito sospettato di condividere contenuti protetti senza permesso. Inoltre, come spiega la Bbc, metterebbe fuori legge anche tutti quei siti che spiegano come accedere a siti bloccati dal provvedimento

http://www.adnkronos.com/IGN/News/CyberNews/Internet-oggi-sciopera-il-web-da-Wikipedia-a-Mozilla-molti-siti-oscurati_312871401314.html

Assalto ai distributori di carburante - blocco Movimento dei Forconi - P...

News Stefano!

Terremoto Magnitude mb 6.1 Region MOLUCCA SEA

Magnitude
mb 6.1

Region
MOLUCCA SEA

Date time
2012-01-18 12:50:21.8 UTC

Location
0.80 S ; 126.86 E

Depth
20 km

Distances
185 km S Ternate (pop 101,731 ; local time 21:50:21.8 2012-01-18)
178 km S Tidore (pop 46,149 ; local time 21:50:21.8 2012-01-18)

Global view

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=251444

Il video più pericoloso che la chiesa non vuole che tu veda!!


Unità di crisi lancia l'allarme Indonesia, attenzione a vulcani e terrorismo

 

Unità di crisi lancia l'allarme Indonesia, attenzione a vulcani e terrorismo

17/1/2012
ROMA - Allarme dall'Indonesia. Diffuso il 17.01.2012 dall'Unità di crisi della Farnesina. Nel Paese si verificano spesso gravi calamità naturali (maremoti, terremoti, eruzioni vulcaniche ed alluvioni). Lo scorso 11 gennaio 2012 si e’ registrato un forte terremoto (magnitudo 7,3 della scala Richter) al largo della costa occidentale di Sumatra Nord, a circa 423 km di distanza da Banda Aceh e a 29 km di profondità. Risulta rientrato per ora l’allarme Tsunami. Innalzato recentemente, da parte delle Autorità indonesiane, l’allerta per il vulcano Anak Krakatau (o Piccolo Krakatau), sito sulla famosa isola del vulcano Krakatau, nello stretto di Sunda, tra Giava e Sumatra, dal secondo al terzo livello (su quattro), a causa di un incremento dell’attività tellurica.
Le Autorità, nello sconsigliare attività turistiche nell’area, raccomandano ai residenti di tenersi ad almeno 2 Km. di distanza dalla base del vulcano.
Un incremento dell’attività si é recentemente registrata anche per il vulcano Marap, nella regione di Sumatra Occidentale, e per il vulcano Gamalama, nelle Molucche del Nord.
Durante la stagione delle piogge – che in Indonesia si protrae da ottobre a marzo – frequenti sono le frane e gli smottamenti, che l’anno scorso hanno fatto registrare numerose vittime.
Nello sconsigliare fortemente attività turistiche (passeggiate, trekking, etc.) nelle aree montuose interessate da fenomeni eruttivi o durante la stagione delle piogge, si raccomanda, in ogni caso, di tenersi costantemente informati attraverso i mass media locali ed internazionali e/o attraverso il proprio albergatore e di attenersi alle misure impartite dalle Autorità indonesiane.
La natura arcipelagica del Paese fa sì che le acque che lo costeggiano siano caratterizzate da forti correnti, in grado di mettere in difficolta’ anche provetti naviganti e nuotatori. Particolare attenzione deve essere posta, in tal senso, sulle spiagge che si affacciano sull’Oceano Indiano.
La minaccia terroristica resta alta, per cui si raccomanda di mantenere elevata la soglia di attenzione. Obiettivi passati delle azioni terroristiche sono stati istituzioni o strutture occidentali e luoghi frequentati da stranieri, ivi incluse rinomate località turistiche (come Bali), nonché luoghi di culto (da ultimo, nel mese di settembre 2011, si e’ registrato un attentato suicida in un chiesa protestante nella città di Solo). Si consiglia di evitare luoghi di ritrovo affollati, frequentati dai turisti occidentali quali bar, centri commerciali, discoteche o locali notturni, nonché eventuali manifestazioni ed assembramenti.
Alla luce di recenti episodi di tentato abbordaggio di natanti da turismo da parte di pirati lungo le coste indonesiane, si invita alla massima cautela nell’unirsi a crociere o a percorsi di navigazione, scegliendo sempre natanti che assicurino una sufficiente sicurezza. Assolutamente sconsigliata la navigazione solitaria o con insufficiente equipaggio.
Numerosi incidenti ed affondamenti suggeriscono estrema cautela nell’utilizzo di collegamenti via mare (traghetti e scafi).
Tensioni in Banda Aceh in vista di elezioni che dovrebbero tenersi all’inizio del 2012 – tre attacchi con granate sono avvenuti nel mese di novembre – sconsigliano fortemente viaggi in quell’area. Un incremento drammatico di violenza in Papua legato alle tensioni separatiste nell’area (si sono contate almeno venti vittime nei mesi di ottobre e novembre) rende assolutamente sconsigliabile un viaggio in quella zona del Paese.
Sono inoltre sconsigliati viaggi nelle altre aree a rischio del Paese (vedere voce “SICUREZZA”).
La legislazione indonesiana contro il traffico ed il consumo di sostanze stupefacenti è particolarmente severa, sia per i consumatori sia per i trafficanti, e senza distinzioni tra droghe leggere e pesanti. Chiunque venga trovato in possesso di sostanze stupefacenti rischia l’arresto immediato, il sequestro del passaporto e condanne pesantissime, senza margini di patteggiamento.
A Bali, molti animali sono affetti dal virus della rabbia (cani, gatti, scimmie ecc.) il cui contagio ha provocato nel 2011 alcuni decessi. Le Autorità sanitarie locali hanno avviato una vaccinazione di massa per prevenire il diffondersi del virus.
L’Indonesia, inoltre, figura tra i Paesi che sono stati maggiormente colpiti dall’influenza aviaria (virus H5N1). Le persone colpite da influenza aviaria dal 2007 sono 183, con 151 decessi. L’ultimo caso riscontrato risale al 31 dicembre 2011 in provincia di Jakarta.
Durante l’autunno 2011, si sono registrati nuovi focolai di epidemia di epatite A e B nel Paese, anche nella capitale Jakarta. (Vedere voce “SANITÀ” della scheda)
Si consiglia di mantenere sempre un comportamento rispettoso delle sensibilità culturali e religiose del Paese. Si ricorda, in tal senso, che in alcune autonomie locali (ad esempio in Banda Aceh, nell’isola di Sumatra) è prevista l’applicazione della legge islamica, e l’utilizzo di Forze di Polizia a tutela della moralità islamica.
Si è registrato negli ultimi mesi del 2011 un numero crescente di incidenti stradali mortali nell’Isola di Bali, anche con il coinvolgimento di connazionali. Si raccomanda, pertanto, di prestare la massima attenzione nella guida di veicoli e motocicli noleggiati, evitando, se possibile, la guida nelle ore notturne.
Si raccomanda di portare sempre con sé un documento di identità, a fronte di casi di connazionali fermati e trattenuti in cella fino ad identificazione, perchè sprovvisti di documenti di identità.
Si raccomanda di verificare scrupolosamente l’affidabilità delle Compagnie Aeree del Paese, anche consultando il sito dell’ENAC indicato alla voce “FOCUS -Sicurezza aerea”.
Si consiglia, in ogni caso, di segnalare i dati relativi al viaggio all’Ambasciata d’Italia a Jakarta.
Nel ricordare infine che il Paese condivide con la più parte del resto del mondo il rischio di poter essere esposto ad azioni legate a fenomeni di terrorismo internazionale, si consiglia ai connazionali di registrare i dati relativi al viaggio sul sito Dove siamo nel mondo e di sottoscrivere un’assicurazione che copra anche le spese sanitarie e l’eventuale trasferimento aereo in altro Paese o il rimpatrio del malato.

http://www.cinquew.it/articolo.asp?id=7168

Per Fitch il default della Grecia è inevitabile

News Stefano!

Queste persone vogliono solo soldi…mafiosi …Dolbyjack!

Questo il verdetto senza appello di Fitch, che arriva proprio mentre si sono arenate malamente le trattative sul cruciale accordo con i creditori privati per il taglio del debito di Atene. Oggi il negoziato ripartirà, assicura il comitato delle banche creditrici, auspicando che «le parti trattino in buona fede». Venerdì la troika (Ue, Bce e Fmi) comincia la nuova missione per vagliare i progressi del piano di risanamento e riforme di Atene cui è condizionato il secondo pacchetto di salvataggio. Il tempo stringe e incombe lo spettro di un default "disordinato": il 20 marzo Atene dovrà rimborsare bond per 14,5 miliardi di euro e, per il responsabile dei rating sovrani europei di Fitch, Edward Parker, è «molto improbabile» che il Paese ellenico riuscirà a onorare i propri impegni.

http://www.iltempo.it/2012/01/18/1317136-fitch_default_della_grecia_inevitabile.shtml

Terremoto Magnitude mb 5.6 Region OFFSHORE COQUIMBO, CHILE

Magnitude
mb 5.6

Region
OFFSHORE COQUIMBO, CHILE

Date time
2012-01-17 23:21:31.0 UTC

Location
31.64 S ; 71.58 W

Depth
10 km

Distances
152 km NW Viña del mar (pop 294,551 ; local time 20:21:31.9 2012-01-17)
39 km W Illapel (pop 22,816 ; local time 20:21:31.9 2012-01-17)

Global view

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=251383

Kyoto Box Solar Cooker


News Stefano!

Sun Cook Solar Cooking Oven demo.wmv

News Stefano!

Acqua in ebollizione in un forno solare a paraboloide

News Stefano!


sbordone-lalocomotiva_ come costruire un forno solare

News Stefano!

Forno de Sol , Solar Oven

News Stefano!

test cottura forno solare(solar_cooker) 1 parte.flv

News Stefano!

No Comment

News Simox

http://it.euronews.net/nocomment/2012/01/15/corea-del-sud/

Science Bulletins: Whales Give Dolphins a Lift

News Stefano!

martedì 17 gennaio 2012

Affonda peschereccio della costa sud occidentale d'Irlanda il 15 gennaio 2012 - hanno colpito le rocce

 

Hanno colpito le rocce in Glandore Bay intorno alle 6 Domenica scorsa 15 gennaio
http://www.irishexaminer.com/ireland/survivor-rest-of-the-crew-stil ...

http://www.rte.ie/news/2012/0115/search.html

ROMA: FOTOGRAFATO UFO SULLA BASILICA DI SAN PIETRO

ROMA: FOTOGRAFATO UFO SULLA BASILICA DI SAN PIETRO

Roma - Un lettore di Segnidalcielo ci ha inviato una fotografia, scattata il 27 Dicembre 2011, in cui si può osservare un misterioso oggetto sorvolare la Basilica di San Pietro. Le analisi grafiche effettuate sulla foto, dimostrano che l'immagine non ha subito ritocchi grafici e mette in risalto un oggetto a forma di "campana" di dimensioni ancora da accertare. Si tratta di un palloncino, oppure un UFO?

UFO A FORMA DI CAMPANA SU SAN PIETRO

Un nostro lettore ci ha inviato una email con allegata una fotografia che ritrae la Basilica di San Pietro e un misterioso oggetto non identificato, che si può osservare in alto a destra della foto. Ovviamente il testimone non ha visto l'oggetto ad occhio nudo, ma si è accorto della sua presenza una volta scaricate le fotografie dalla sua macchina digitale, una CASIO EX-H30.

La fotografia è stata scattata il 27 Dicembre 2011 alle ore 11.51. Le elaborazioni grafiche della immagine, mettono in evidenza un oggetto a forma di "campana" che sorvola la Basilica, ma non sembra (in base alle nostre segnalazioni e i quotidiani locali) sia stato avvistato da altre persone in quel periodo. Da escludere un volatile, ma resta un interrogativo sulla sua forma e dimensioni.

Si tratta forse di un palloncino o realmente un UFO?

Sopra: immagine originale (ma non nei datti grezzi) della foto scattata il 27 Dicembre 2011

Ecco alcune elaborazioni e ingrandimenti tratti dalla fotografia originale

Sopra le elaborazioni grafiche dell'immagine che ritrae il misterioso oggetto

A cura della Redazione di Segnidalcielo

http://www.segnidalcielo.it/index.php/segnidalcielo-news/674-romafotografato-ufo-sulla-basilica-di-san-pietro

Magnitude mb 5.6 Region SAMAR, PHILIPPINES

Magnitude
mb 5.6

Region
SAMAR, PHILIPPINES

Date time
2012-01-17 12:55:40.0 UTC

Location
11.14 N ; 125.81 E

Depth
74 km

Distances
88 km E Tacloban (pop 189,090 ; local time 20:55:40.7 2012-01-17)
16 km NE Guiuan (pop 11,041 ; local time 20:55:40.7 2012-01-17)
15 km E Salcedo (pop 3,603 ; local time 20:55:40.7 2012-01-17)

Global view

http://www.emsc-csem.org/Earthquake/earthquake.php?id=251329

Crisi. Si infiamma anche la Romania

News Stefano!

Violenta protesta di centinaia di persone contro le misure di austerity varate dal governo di Bucarest. Gli agenti romeni hanno dovuto caricare la folla per ristabilire l’ordine. Il paese è stato duramente colpito dai tagli per rimanere agganciato all’Ue.

- Daniele Cardetta – 17 gennaio 2012- La crisi non sta facendo danni solamente in Grecia e in Italia, un pò in tutta l’Ue si sta attraversando un periodo economicamente difficile e ora anche la periferia dell’Europa ci racconta di enormi difficoltà e di un ribollente malcontento popolare in risposta alla misure di austerity ventilate dai governi.

Ieri la situazione è esplosa in Romania dove la notte scorsa sono scoppiati violenti disordini tra manifestanti e forze dell’ordine che hanno provocato oltre 70 feriti e diverse devastazioni per le strade di Bucarest. I manifestanti hanno dato avvio ai disordini per protestare contro le misure di austerity adottate dai governi negli ultimi mesi. La rabbia della popolazione che era scesa in piazza per manifestare la propria contrarietà alle misure del primo ministro Emil Boc è esplosa, e la folla ha preso a incendiare alcuni bidoni della spazzatura scontrandosi con la polizia che ha dovuto utilizzare i lacrimogeni per disperderli.

Proprio il primo ministro Boc, dopo aver duramente condannato la violenza, ha deciso di aprire un dialogo con le parti sociali incentrato sulla riforma della sanità che il governo ha dovuto almeno momentaneamente ritirare. Il rischio inRomania è che le manifestazioni degli ultimi giorni, sulla carta originate dalle dimissioni di un sottosegretario alla Sanità, siano in realtà la spia di un malessere profondo all’interno delle fasce popolari del paese, messe in ginocchio dalla perdita del potere di acquisto.

Erano in migliaia ieri in piazza contro il primo ministro e contro il presidente Traian Basescu. I duemila poliziotti in antisommossa sono dovuti intervenire per evitare il peggio e alla fine il bilancio ha parlato di una settantina di feriti (dieci solo tra gli agenti di polizia), e di oltre 240 arresti. I manifestanti, tra i quali quasi certamente vi erano ultras della Dinamo e della Steaua Bucarest, hanno indirizzato la propria rabbia contro banche e negozi, facendo migliaia di euro di danni.

“La libertà di parola è garantita in Romania e le dimostrazioni pacifiche sono legittime. Tuttavia la violenza di strada è inaccettabile e non sarà tollerata”, ha dichiarato Boc alla stampa. A questo scopo, ha chiesto al ministro degli interniTraian Igas di prendere misure contro coloro che hanno provocato gli scontri, anche e soprattutto per dare un segnale forte.

Recentemente l’opinione pubblica romena era stata interessata da un grave scandalo riguardante per l’appunto le dimissioni di Raed Arafat dall’incarico di sottosegretario alla Sanità. Arafat sarebbe stato costretto a dimettersi visti gli ingentissimi tagli che sono stati previsti, pronto soccorso in primis.

“Il presidente s’è opposto a una persona che gode della fiducia di una parte importantissima della popolazione romena e questo è stato un detonatore, un coagulatore di malcontento generale che esiste a ogni livello della popolazione romena”, ha commentato Micea Kivu, sociologo romeno. Chiaramente la popolazione romena nel litigio tra Arafat e Basescu ha preso posizione per il primo, già duramente provata dalla politica di austerity concordata da Bucarest con il Fondo monetario internazionale, che ha prestato alla Romania ben 20 miliardi di euro per aiutarla a uscire dalla crisi. Le autorità sono però ora molto preoccupate anche perchè le manifestazioni di piazza dei giorni scorsi non sono state organizzate da partiti o gruppi politici bensì sono state autonome e autoconvocate.

Nel silenzio dei media che hanno giustamente messo in primo piano la situazione drammatica del nostro paese, la Romania ha intanto dovuto varare i tagli più duri di tutta l’Ue per provare a rientrare nei livelli di deficit concordati con l’Fmi e l’Ue. Si parla di tagli draconiani: -25% negli stipendi dei dipendenti pubblici e duri colpi alle pensioni. Considerato che il salario medio di un romeno adulto è di 350 euro, è sin troppo facile capire la rabbia e la disperazione di porzioni sempre maggiori della popolazione.

Il 25% in meno negli stipendi per i dipendenti pubblici, ha dovuto andare a colpire le pensioni. Oggi un pensionato romeno con 37 anni di lavoro prende in media 160 euro al mese. Il salario medio è di 350 euro.

http://www.articolotre.com/2012/01/crisi-si-infiamma-anche-la-romania/57389

Odd noises coming from under Taipei August 16 - 來自台北地底的怪聲08/16/11

Strange Sounds in Colorado Before Earthquake

Terremoti in Italia…17/01/2012

Draghi: "La situazione è gravissima". E intanto Standard & Poor's declassa l Fondo salva Stati

News Stefano!

Secondo il governatore della Bce , "il quadro è peggiorato e si deve dare subito attuazione alle decisioni prese dai leaders europei" - Una stoccata alle agenzie di rating: "Bisognerà imparare a farne a meno" - Intanto Standard & Poor's declassa anche il Fondo salva Stati

Brutte notizie in arrivo in serata dal punto di vista finanziario. Standard & Poor’s, dopo le note bocciature (Italia compresa) di venerdi’ scorso, ha declassato anche il Fondo salva Stati (Efsf), sceso dalla tripla A a AA+.

Nello stesso momento il governatore della Bce, Mario Draghi, ha detto senza mezzi termini: «La situazione è gravissima. Se la crisi prima era sistemica, ora il quadro è peggiorato e si deve dare subito attuazione alle decisioni prese dai leaders europei». Non ha risparmiato una stoccata alle agenzie di rating : «Bisognerà imparare a fare a meno». Ma ha anche ammesso che ora tutta la situazione europea è a rischio complicazioni. Adesso, ha aggiunto, l’Efsf potrà mantenere «la stessa capacità di fuoco solo se i Paesi con la tripla A aumenteranno i loro contributi ».

http://www.firstonline.info/a/2012/01/16/draghi-la-situazione-e-gravissima-e-intanto-standa/ee3b9695-6fc2-4022-b8d5-0315a557da46

lunedì 16 gennaio 2012

25 vulcani in Indonesia stanno mostrando attività anomale

Padang, West Sumatra. Venticinque vulcani in Indonesia mostrano ora l'attività anormale o sono stati messi in allerta o di stato orologio, assistente speciale presidenziale Andi Arief detto qui il Sabato.
"Secondo i dati ufficiali, 25 vulcani sono ora in stato di allerta o guardare e devono avere la priorità con riferimento alla pianificazione di mitigazione delle catastrofi a livello distrettuale o di una città", ha detto in un workshop sul ruolo giornalisti 'nella gestione delle catastrofi.
Ha detto a West Sumatra ci sono due vulcani che devono essere strettamente sorvegliati, e cioè il Monte Marapi e il monte Talang, in quanto sono ancora in stato di allerta.
Monte Marapi si trova a Agam e distretti Tanahdatar e sorge 2891 metri sul livello del mare, e il Monte Talang (2597 metri sul livello del mare) a Solok distretto si trovava a circa 40 chilometri dal capoluogo di provincia Padang.
Oltre ai due vulcani, le agenzie di gestione delle catastrofi statali e regionali sono stati anche dare attenzione prioritaria al Monte Papandayan nel West Java, il Monte Karangetan e Lokon nel Nord Sulawesi, il Monte Ijen a East Java, il Monte Gamalama nel nord delle Molucche, il Monte Krakatau in Banten e Lampung e il Monte Lewoloto a East Nusa Tenggara.
Ha detto "non è impossibile che i vulcani che ora sono ancora normale potrebbe cambiare per diventare anormale a causa di terremoti che sono successe per innescare magma in montagna per aumentare la loro attività, e quindi la vigilanza e la prontezza della gente deve continuare ad essere mantenuto. "
Andi ha detto terremoti sotto i cinque gradi della scala Richter potrebbe innescare magma nei vulcani a salire e così la gente non deve essere solo segnalazione oltre tremori grande ma anche piccola.
Il terremoto di magnitudo 4,4 come quello di Singkawang, West Kalimantan, è uno degli esempi, dove la gente non aveva mai previsto prima che potesse accadere lì, ha detto.
"Il terremoto di magnitudo piccola è ora allo studio dei ricercatori in relazione a ridurre al minimo i danni nel caso in cui una eruzione accade nel paese ci sono un sacco di vulcani in Indonesia", ha detto.

http://www.thejakartaglobe.com/home/25-volcanoes-showing-abnormal-a ...

 

http://translate.google.com/translate?hl=it&prev=/search%3Fq%3Dzetatalk.com%26hl%3Dit%26biw%3D1024%26bih%3D551%26prmd%3Divns&rurl=translate.google.it&sl=en&u=http://poleshift.ning.com/

LA CONCORDIA DELLA DISCORDIA - "STRANE COINCIDENZE"


Fai clic!
opinione : L'affondamento della Concordia
Inviato da Redazione il 14/1/2012 21:30:00 (6015 letture)

L’affondamento della motonave Concordia era programmato. Non c’è stato nessun “incidente”, non c’è stata nessuna “disgrazia”, non c’è stata nessuna “casualità” che abbiano portato quella nave ad incagliarsi sugli scogli dell’Isola del Giglio.

Inizialmente non volevo crederci, ma le mille prove inconfutabili emerse in rete nelle ultime ore mi hanno fatto cambiare idea: l’affondamento della nave da crociera è stato un chiaro segnale da parte dei poteri occulti per indicare la fine della “concordia” europea nata - non a caso – sulle stesse acque, durante la crociera del panfilo Britannia.

La nave Concordia rappresentava esplicitamente l’unità europea, visto che i suoi 13 ponti prendevano il nome dalle 13 nazioni europee: Olanda, Svezia, Belgio, Grecia, Italia, Gran Bretagna, Irlanda, Portogallo, Francia, Germania, Spagna, Austria, e Polonia. Il simbolismo di questa scelta è evidente: i passeggeri di ciascun ponte pisciano su quelli di sotto, a cascata, e gli ultimi pisciano in mare. L’Europa deve essere unita sì, ma in senso verticale, non orizzontale. In questo modo i problemi di ciascuno diventano i problemi di tutti, e non si getta mai via niente. Inoltre, basta provocare una falla alla base della costruzione, e tutto viene giù in pochi minuti, senza che resti un solo superstite.

Lo scettico dirà che non c’era nessun bisogno di “annunciare” la fine dell’Europa, con l’affondamento della Concordia, visto che questa fine è già iniziata da molti mesi, ed è ormai sotto gli occhi di tutti.

Fessacchiotto. L’affondamento del Costa Concordia è solo la conferma definitiva di questa distruzione, ma il preavviso silenzioso era già stato lanciato nel Febbraio del 2010, quando un altro “Concordia”, molto meno noto, era stato affondato vicino alle coste brasiliane (a cercare in rete si trova veramente di tutto). E quel Concordia – guarda caso – era stato ospite del “Britannia Heritage” di Westcoast,...

... in Canada, solo tre anni prima. Come dire “noi vi abbiamo accolto a braccia aperte, ma voi state facendo i furbi, e quindi siete avvisati”. E visto che l’Europa ha continuato a fare orecchie da mercante, adesso paga il conto. Da oggi non potrete più divertirvi a pisciare uno sopra l’altro – ci hanno detto quelli dei poteri occulti - e finite in acqua tutti insieme.

Fra l’altro, proprio ieri “Standards & Poor” ha declassato la Francia, come a rimarcare che l’affondamento della Concordia non sia stato affatto casuale. Perchè non abbiano affondato direttamente una nave francese non è chiaro, ma forse non ce n’erano a disposizione che passassero abitualmente sugli scogli per “salutare” la popolazione locale. (Bisogna anche dare un minimo di plausibilità a questi eventi, altrimenti la gente mangia la foglia. Non a caso la “cerimonia” del passaggio fra gli scogli era già stata istituita da molto tempo, in previsione del giorno – che sarebbe sicuramente arrivato - in cui si volesse rimarcare l’affondamento dell’Europa con un evento fortemente simbolico).

Ogni volta che passavano di lì il timoniere chiedeva preoccupato al capitano: “Ma scusi capitano, perchè dobbiamo continuare a fare questa cazzata immonda ogni volta che andiamo da Livorno a Civitavecchia? Davvero è per salutare gli isolani?”

“Tu non ti preoccupare – gli rispondeva il capitano, guardano lontano nella notte – un giorno capirai.”

Ma il simbolismo di questo affondamento non finisce qui, anzi ha radici secolari. “Quasi” secolari, in realtà, perchè l’affondamento del Titanic avvenne il 14 aprile del 1912, mentre quello della Concordia è avvenuto il 13 gennaio del 2012. Lo scettico fa prontamente notare che queste due date, a parte l’anno, non hanno assolutamente niente in comune.

Fessachiotto. La Concordia ha speronato lo scoglio nella sera del 13, ma in realtà il suo affondamento è avvenuto all’alba del 14. Inoltre, fra le due date intercorrono esattamente 99 anni e 9 mesi: prova a capovolgere quei tre numeri, scetticuzzo dei miei stivali, e dimmi un pò cosa ti ritrovi?

D’accordo, dirà lo scettico, ma cosa c’entra comunque il Titanic? Quello fu un vero incidente in mare, provocato dalla sfortuna e dalla leggerezza del capitano. Perchè paragonarlo ad un affondamento intenzionale come quello della Concordia?

Fessacchiotto. Ma lo sai almeno chi viaggiava sul Titanic? Ci viaggiavano Benjamin Guggenheim, Isidor Straus e John Jacob Astor IV, tre importanti personaggi che si opponevano alla creazione della Federal Reserve Bank negli Stati Uniti. E lo sai quando fu fondata la Federal Reserve? Nel dicembre del 1913.

Quindi il piano era evidente: invece di far fuori silenziosamente queste tre persone, una per una, senza che nessuno se ne accorgesse, i luridi banchieri misero in piedi una complicatissima macchinazione per riuscire a farli imbarcare tutti nello stesso giorno sulla nave più sicura e inaffondabile della storia, e poi convinsero il capitano a fare di tutto per speronare un iceberg nel buio della notte, colpendo l’unico punto della fiancata dove una lacerazione di grandi dimensioni permettesse di imbarcare acqua a sufficienza da raggiungere in poco tempo la cima delle paratie intermedie, provocando così il travaso fatale.

Era tutto calcolato, questa gente non lascia mai niente al caso. Infatti, si preoccuparono persino di avvisare il marconista della California – nave che già sapevano si sarebbe trovata nelle vicinanze del Titanic, a quell'ora e in quel punto preciso dell'oceano - in modo che ignorasse i loro ripetuti segnali di S.O.S. Altrimenti rischiavano che questo piano machiavellico andasse in fumo, e che tutti i passeggeri venissero comunque salvati dalla nave accorsa in loro aiuto.

Dopodichè i luridi banchieri attesero un anno e otto mesi prima di fondare la Federal Reserve, in modo che a nessuno venisse il sospetto che i due fatti fossero correlati.

Si potrebbe andare avanti, ma la marea di stupidaggini che circolano in rete in queste ore è tale che sarebbe come pescare nella tonnara: dovunque lanci prendi qualcosa.

Attenzione però, perchè è proprio questa marea di stupidaggini che permette di coprire verità ben più profonde ed inquietanti, negandole grazie alla loro palese stupidità. Esiste sicuramente una “kabala” di poteri occulti – anzi, probabilmente più di una – che agiscono per influenzare il futuro del mondo secondo una loro agenda precisa, e sicuramente questi personaggi usano simboli e codici particolari per mandarsi messaggi a vicenda, ma pensare che questi codici – e soprattutto il loro reale significato – siano decifrabili da chiunque in modo così facile, univoco e rudimentale significa negare loro l’intelligenza stessa che sarebbe necessaria per tenere in piedi questa grande messinscena in primo luogo.

Cerchiamo di non cadere nel tranello del “tanto è tutto programmato”, perchè è proprio nel suo assolutismo indifferenziato che noi perdiamo la facoltà di ragionare, di distinguere e di valutare, e quindi perdiamo l'unica possibilità che abbiamo per arrivare davvero a capire chi e che cosa si nascondano dietro alle quinte del potere.

Massimo Mazzucco

I commenti dopo la pubblicazione dell'articolo iniziano qui.

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=3918

________________________________________

ALTRI VIDEO AL LINK > 6 minuti fa

LA CONCORDIA DELLA DISCORDIA - "STRANE COINCIDENZE"

Scoperta antica tomba egizia

News Simox

A Karnak, risale alla XIII dinastia

FOTO AP/LAPRESSE

23:56 - Una missione dell'Università svizzera di Basilea ha scoperto a Karnak, in Egitto, la tomba di una cantante delle gesta della divinità Amon risalente alla XIII dinastia (945-712 a.C.). La cantante, che si chiamava Nehmes Bastet secondo un'iscrizione su una placca funebre in legno, era la figlia del grande sacerdote di Amon durante la tredicesima dinastia.

 

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/articoli/1034049/scoperta-antica-tomba-egizia.shtml

domenica 15 gennaio 2012

LA SICILIA SI FERMA PER RIPRENDERSI LA LIBERTA'

Giorgio Porcellana

Ho letto i vostri commenti…Il fatto non è quello di risolvere il problema evitando di spendere in cose superflue o di disporre o meno della possibilità di spendere più di 1000 euro alla volta, il fatto è che ci stanno togliendo la libertà di fare ciò che vogliamo dei nostri soldi e quindi dei frutti dei nostri sacrifici!!! Stanno pilotando il nostro denaro dove e come vogliono loro! Tu devi spendere quanto vogliono loro, dove vogliono loro e nella misura che loro hanno deciso per te! Il problema è grave…ormai è chiaro che vogliono far scatenare una rivoluzione, una guerra civile, in modo da sguinzagliare la loro Polizia Internazionale che dopo aver lasciato fare un po di casino ai cittadini dalle teste più calde (e dai loro uomini mimetizzati tra i ribelli), agiranno intervenendo sulla cattura delle persone più scomode e incazzate, lasciando solo più le pecore mansuete e impaurite, pronte ad accettare la soluzione del nuovo salvatore (padrone)…colui che farà apparentemente regnare la pace dopo il caos… Da quel momento il resto della popolazione sarà pronta a farsi mettere il microchip di controllo mentale anche dentro al buco del c.lo…con la quale potranno controllare le vostre emozioni e decisioni di vita (dal 2013 in America sarà obbligatorio) e verrà finalmente introdotta la moneta mondiale, già stipata da oltre 5 anni nelle banche americane, fino ad arrivare al denaro elettronico, che guarda caso, il microchip sarà in grado di farvelo utilizzare senza limiti!!! Come dice David Icke…Problema, Reazione, Soluzione…prima si crea un problema, poi si lasciano agire le Reazioni del popolo… e alla fine si da la soluzione…quella che se vi avessero proposto prima del problema, non avreste mai accettato…. All’inizio gli serviva sapere come vivevamo , quali erano le nostre idee, i nostri gusti, i nostri interessi e le nostre scelte di vita. Desideravano avere una finestra aperta in tutti gli appartamenti di ogni essere umano e hanno creato Internet chiamando il sistema operativo Window (Finestra) che gli ha permesso di entrare nelle case di tutti. Possono attivare infatti le vostre webcam anche a vostra insaputa, scrutandovi come al grande fratello e sentendo ogni vostra conversazione grazie al microfono sempre acceso che possono attivare anche se voi lo avete spento. Poi hanno creato Google che grazie al fatto che ti permette di trovare tutto ciò che cerchi, hanno potuto sapere ogni segreto più intimo e perverso che la gente ricercava e desiderava approfondire. Poi è venuto Youtube che ha permesso di vedere e condividere video di ogni natura e questo gli ha permesso di vedere parti della nostra vita e dei nostri comportamenti in famiglia e fuori dalle mura di casa, con gli amici, oltre a contribuire ancora di più nel sapere quali interessi ha ognuno di noi. Ma volevano sapere molto di più su ogni persona e hanno creato Facebook che permette di inserire album interi di fotografie personali e conversazioni e confidenze intime tra amici e nel settore del lavoro (tutti gli ideatori dei Social Network e vari per quanto apparentemente estranei tra di loro, sono in realtà tutti collegati…i genitori dei ragazzi lavoravano per la Nasa o i servizi segreti…). Così hanno conosciuto intimamente ognuno di noi, meglio di qualunque altro amico o famigliare, altro che confessionale della chiesa…quella era la tecnica del medioevo…ora si sono evoluti!!! Finalmente, ora sono pronti al passo finale…CONTROLLARE I NOSTRI PENSIERI!! Il Microchip obbligatorio, predetto anche dalla Bibbia: e la Bestia imporrà il suo marchio su tutta l’umanità che sarà rappresentato dal numero 666, dove guarda caso questo numero ce lo fanno digitare tutti i giorni per entrare su internet…(www che in antico ebraico vuol dire 666), darà a loro ogni controllo su di noi! Conoscendo già ogni parte intima del nostro carattere, ogni nostra abitudine, ogni amico che conosciamo, ogni luogo che abbiamo visitato, ogni spostamento che facciamo nella giornata e ogni desiderio più profondo, oggi con il microchip sono in grado di manipolare la nostra realtà e le nostre scelte di vita. Con questa tecnologia sono in grado di inserire nuovi ricordi inventati che si amalgameranno facilmente con i ricordi veri che già conoscono, alterando la realtà di pensiero. Potrebbero favi pensare che avete litigato con un vostro amico immettendovi notizie di cui solo voi potete sapere, che mischiandole ad altre creeranno la reazione desiderata… il gioco è fatto… Sareste anche disposti ad ucciderlo se nei pensieri vi inserissero che lui ha tentato di uccidere voi, e questo grazie ai comandi satellitari di alta tecnologia che permettono di interagire con il microchip a nano tecnologia, che a sua volta è in grado di interagire con il cervello…vi possono far vedere cose che non esistono, vi possono far sentire pensieri che credete vostri ma che in realtà provengono dalle loro decisioni, vi possono far fare quello che vogliono!!!!! L’uomo schiavo perfetto e senza catene è in arrivo… o forse no? Dipende da quanta informazione condividiamo tra di noi…solo l’informazione può salvarci! I giochi stanno arrivando alla fine!!!
https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=359175884096740&id=100000129935264

Indignados colorano Roma: "Vogliamo svegliare le coscienze"


News Stefano!

Ufo Observed By NASA.


Disclose.tv - Ufo Observed by NASA. Video

AMAZING FOOTAGE UFO OVNI JAN 7 2012 CHECK THIS ONE OUT!!!! Mount Bisbino, Italy


Disclose.tv - AMAZING FOOTAGE UFO OVNI JAN 7 2012 CHECK THIS ONE OUT!!!! Mount Bisbino, Italy Video

MASSIVE UFO Mothership On The Peruvian News


Disclose.tv - MASSIVE UFO Mothership On The Peruvian News Video

Andrea Rossi: mini E-Cat domestici in arrivo in autunno

NEWS STEFANO

Yes we cat!”: Andrea Rossi inaugura il 2012 all’insegna dell’ottimismo e dell’umorismo. Il tutto motivato dai progetti per il futuro che vorrebbero il suo E-Cat quasi pronto per una vera e propria commercializzazione di massa.

Le dichiarazioni rilasciate al buon Sterling Allen, un giornalista che da sempre segue con un occhio di riguardo il reattore a fusione fredda del duo Rossi-Focardi, chiariscono bene quali sono i buoni propositi dell’ingegnere italiano per l’anno che sta iniziando.

Intanto, Rossi conferma che non vuole perdere tempo con ricerche che verifichino l’effettivo funzionamento dell’Energy Catalyzer. Procedere sul cammino dell’industrializzazione della produzione sarebbe la vera priorità:

Se avessi accettato di entrare nella trappola delle “verifiche”, tutto sarebbe stato fermato da un’orda di aspiranti competitor.

Ad ogni modo, creando un milione di micro-reattori a un prezzo veramente basso, le operazioni di ingegneria inversa diverranno un hobby, come creare voi stessi la vostra automobile sul vostro PC.

Quelli a cui Rossi sta accennando sono i reattori a fusione fredda domestici sulla cui produzione industriale starebbe lavorando. L’obiettivo è entrare nel mercato in autunno 2012 – sì, ci toccherà aspettare almeno 9 mesi -, con una produzione talmente larga, almeno un milione di pezzi, daabbassare i prezzi al minimo.

Insomma, se siete tra il sempre crescente gruppo di fan di Rossi, avete di che essere ottimisti per il 2012. Se, invece, fate parte del partito degli scettici, Rossi non vi regalerà niente di utile per farvi cambiare idea… probabilmente fino all’autunno. E, immaginiamo, difficilmente non riterrete sospetto il niet a ogni possibile verifica esterna.

Si preannuncia, un nuovo anno sempre all’insegna della cold fusion e noi continueremo a tenervi aggiornati.

Se vuoi aggiornamenti su Andrea Rossi: mini E-Cat domestici in arrivo in autunno inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

http://www.greenstyle.it/andrea-rossi-mini-e-cat-domestici-in-arrivo-in-autunno-6705.html