Alert - Nibiru is coming

Il Pensiero di Angeli in Astronave

Angeli in Astronave è distaccato da tutti coloro che professano amore…e in realtà guadagnano con la sapienza che non gli appartiene… ribadisco …nomi altisonanti … artefatti di strani effetti speciali …visivi o non… strumentalizzare… gruppi di appartenenza…donazioni … plagio… bugie da effetto… mancanza di umiltà… falsi nel pubblico…violenti nelle mura domestiche… guru e maestri …diffidate da ogni cosa artefatta… l’Amore unisce in semplicità…non ha bisogno di una carta scritta…la Verità non si vende ne si compra…fatene tesoro… Dolbyjack!

"Con riferimento al Decreto legislativo 9 aprile 2003, n.70 che si occupa di Attuazione della direttiva 2000/31/CE. Facendo anche riferimento al libro verde sulla tutela dei minori e della dignità umana nei servizi audiovisivi e di informazione COM (96) 483, il presente sito web: (Angeli in Astronave) è fruibile a soli Maggiorenni e pertanto proibito a tutti coloro che siano sofferenti psichici o vulnerabili ad informazioni di questo tipo e quindi influenzabili dal punto di vista psicologico.”

Buona Navigazione Cari Angeli, Namasté..

Video Discosure-Nibiru e Mauro Biglino

Riflessioni

La dottrina e pratica più blasfema della Chiesa Cattolica è quella della transustanziazione e del sacrificio della messa. La transustanziazione (fatta dogma dal concilio Lateranense IV nel 1215, elaborata in seguito da Tommaso d'Aquino e sancita definitivamente dal Concilio di Trento) insegna che: il pane e il vino, al momento della consacrazione vengono dal sacerdote cambiati nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo (ogni giorno quindi vengono all'esistenza migliaia e migliaia di nuovi Gesù). La Scrittura insegna che nella cena c'è solo la presenza spirituale di Gesù (Luca 22:19-20; Giovanni 6:63; 1 Corinzi 11:26). Inoltre, nell'adorazione dell'ostia, la Chiesa di Roma adora un dio fatto dalle mani di uomini. Questo è il colmo dell'idolatria, ed è completamente contrario allo spirito del Vangelo che richiede di adorare Dio in spirito e verità (Giovanni 4:23-24). Carlo Fumagalli ex prete ed antropologo

Rasoio di Ockam suggerisce che: "tra varie spiegazioni possibili di una data osservazione, quella più semplice ha maggiori possibilità di essere vera".

DA QUANDO E' DIVENTATO REATO AVER CARA LA VITA?

"Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa".

Disclose.tv - ANONYMOUS MESSAGE TO NASA ABOUT ETS
http://www.disclose.tv/action/viewvideo/104638/ANONYMOUS_MESSAGE_TO_NASA_ABOUT_ETS/ Agenzia spaziale più importante del mondo, ti abbiamo osservato e ascoltato per molto tempo, siamo contrariati dalle tue costanti smentite e insabbiamenti, sappiamo tutti i tuoi piccoli e sporchi segreti e i trucchetti che usi. Sappiamo come hai falsato tutte le immagini della superfce dei pianeti e dei satelliti che li circondano, sappiamo come hai falsato e nascosto la verità al mondo. Ora abbiamo abbastanza filmati immagini e informazioni che tu non hai. Saremo capaci di mostrare la verità e lo faremo presto, pensi che stiamo bleffando? allora ascolta, la complessità della loro abilità è incomprensibile[...]l'ormeggio dei loro veicoli sembra molto NASA(non diciamo di più) è per i tuoi trucchi?Sappiamo anche come hai rilasciato strani fotogrammi che mostrano dischi che visitano e poi lasciano la terra e hai consigliato agli astronauti di menzionare volta per volta gli ufo, questo è per far credere che sai molto poco di quello che stà accadendo (mentre altri pensano di aver trovato la verità) ma in realtà la verità è così incomprensibilmente vasta e così semplice che sfugge anche ai migliori dispositivi e menti. Ora, sai che facciamo sul serio. Ora ci rivolgiamo a tutti i cittadini del mondo, le entità extradimensionali non sono malvagie come vogliono farvi credere, al contrario, hanno creato il nostro universo quindi sono presenti da prima di noi, non c'è nienti di cui temere, questo è l'inizio della rivoluzione spirituale ed evoluzione della specie umana Traduzione per Angeli in Astronave Raffaele V.

video prova

La morte non esiste è una invenzione della Chiesa Cattolica - Guarda il video e capirai| Nuove tecnologie ci renderanno liberi

mercoledì 9 dicembre 2015

Putin parla di armi nucleari contro l’Isis: un paradosso, ora che alla Cop21 si lavora per salvare il mondo

A Parigi, alla Conferenza sul Clima, i leader mondiali stanno letteralmente cercando un accordo per salvare il mondo dalle catastrofi ambientali. Che l’obbiettivo riesca o meno è ancora tutto da vedere, ma quel che è certo è che ci stanno provando. Tra questi, anche il presidente russo Vladimir Putin, che ha partecipato al summit, sebbene sia arrivato in ritardo il giorno dell’inizio degliINCONTRI e sebbene il presidente francese Hollande in persona si sia dovuto recare personalmente a Mosca, per invitarlo a partecipare alla Cop21.

cremlinoOra, come una doccia fredda, arriva la dichiarazione del leader russo in merito allearmi nucleari, sicuramente più devastanti di molte catastrofi naturali, le stesse che si stanno cercando di evitare a Parigi. Putin è stato molto chiaro e diretto nell’augurarsi che non sia necessario ricorrere alle armi nucleari per combattere lo Stato islamico. In un incontro al Cremlino con il ministro della Difesa Sergey Shoigu, che lo ha aggiornato degli ultimi sviluppi delle operazioni russe in Siria contro l’Is, Putin ha detto: “Dobbiamo analizzare tutto quello che avviene sul campo di battaglia, come funzionano le armi”. Al momento, ha precisatto, “i Kalibr (missili da crociera lanciati dalle navi) e i KH-101 (missili da crociera sparati dagli aerei) si sono dimostrati moderni ed altamente efficaci e adesso lo sappiamo per certo, sono armi di precisione che possono essere dotate di testate convenzionali e speciali, vale a dire nucleari. Naturalmente – ha concluso il russo – questo non è necessario quando si combattono i terroristi e io spero che non lo sarà mai”.

La Russia, nelle ultime settimane, ha intensificato i raid in Siria contro obiettivi dell’Isis e di altri gruppi terroristici e il ministero della Difesa ha confermato anche i primi bombardamenti lanciati da un sottomarino dispiegato nel Mediterraneo. La decisione di aumentare il numero dei lanci missilistici è stata presa dal Comandante supremo delle Forze armate russe, ovvero proprio il presidente Putin, secondo cui “i cacciabombardieri Tupolev Tu-22M3 dispiegati nella base di Mozdok, un gruppo aeronautico nella base aerea di Hmeimim e un sottomarino dispiegato nel Mediterraneo hanno lanciato un massiccio attacco aereo e missilistico su siti dell’Isis e di altre organizzazioni estremistiche” in Siria. Il Pentagono, dal canto suo, ha dichiarato di essere stato informato in anticipo dell’attacco per messo del sottomarino.

A questo punto, a noi, non resta che sperare che il ricorso al nucleare non sia preso in considerazione. Sarebbe come buttare al vento decenni di negoziati e di rapporti diplomatici intercorsi tra le Nazioni mondiali per evitare devastanti eventi simili. Oltre alle innumerevoli morti che il ricorso alle armi nucleari comporterebbe, i danni al nostro Pianeta già malato sarebbero incommensurabili, e oltre a rendere vani gli accordi che verranno presi a Parigi, condurrebbero la Terra verso un punto di non ritorno, con il quale già stiamo facendo i conti.

http://www.meteoweb.eu/2015/12/putin-parla-di-armi-nucleari-contro-lisis-un-paradosso-ora-che-alla-cop21-si-lavora-per-salvare-il-mondo/551759/

Nessun commento:

Posta un commento